Dinobuton (acrex, isophene), puro. (precedentemente GSO 7501), SOP 7-05

SCOPO - calibrazione dei cromatografi, certificazione delle procedure di misurazione (MVI), monitoraggio degli errori MVI nell'analisi di oggetti ambientali, pesticidi tecnici e preparati basati su di essi.

DESCRIZIONE - polvere fine, confezionata in ampolle sigillate o flaconcini di vetro da 0,25, 0,5 o 1,0 g.

CARATTERISTICHE CERTIFICATE - la frazione di massa (2-Sec-butil-4,6-dinitrofenile) e il zopropil carbonato non sono inferiori al 98,5%.

Fungicida Kuproksat: istruzioni per l'uso, dosaggio

Uno dei residenti estivi più preferiti significa combattere le patologie fungine delle colture vegetali è Kuproksat - un tipo di fungicidi. Viene anche usato per distruggere le spore parassite sulla superficie dei semi prima della semina. Durante l'applicazione di questo strumento, è necessario prestare attenzione perché la sua soluzione concentrata è tossica per l'uomo e gli animali.

Caratteristiche generali

Kuproksat è una sostanza inorganica che appartiene al gruppo dei fungicidi di contatto, che includono il rame.

Il componente attivo di questo farmaco è solfato di rame, pentaidrato.

In apparenza assomiglia a cristalli biancastri.

Lo strumento è disponibile nel 34,5% di concentrato di 10 o 25 litri. Alcune aziende offrono una piccola quantità di denaro adatta per l'elaborazione di piccole aree.

Quali colture possono essere trasformate?

Esiste un elenco di colture per il trattamento di cui può essere applicato il fungicida Kuproksat. Gli esperti consigliano di utilizzarlo per le seguenti colture:

Il farmaco protegge le colture elencate dal fungo.

Dignità significa

Kuproksat ha diversi vantaggi, motivo per cui è molto popolare tra i residenti estivi. I vantaggi includono:

  • resistenza all'umidità e alle precipitazioni;
  • mancanza di resistenza della sostanza principale;
  • ampio spettro d'azione;
  • compatibilità con i pesticidi nelle formulazioni dei serbatoi;
  • alta efficienza;
  • eliminazione del rischio di ri-sviluppo della patologia fungina;
  • facilità d'uso;
  • formazione di un film denso protettivo sul fogliame;
  • cordialità ambientale.

Questo farmaco è necessario per proteggere la pianta da malattie quali:

  • macchia marrone;
  • macrosporiosis;
  • peronosporosis;
  • guaina batterico;
  • crosta di mele;
  • uva muffa;
  • tardo batterico;
  • muffa polverosa;
  • spotting angolare;
  • Cercospora ruggine.

Protegge anche le piante da altre malattie che ne ostacolano la crescita. Kuproksat mantiene la sua efficacia nella formazione di qualsiasi condizione tecnica, con indicatori di temperatura da 0 a 35 gradi. Se usato correttamente, è caratterizzato dall'assenza di fitotossicità.

Come funziona il cuproxato?

Il farmaco uccide la forma parassitaria per contatto diretto. Il principio attivo penetra nella cellula parassita, attraverso il fatto che gli ioni di rame interagiscono con gli enzimi dei funghi, riducendo la loro attività, bloccando la funzione respiratoria. A causa di questa azione, vengono attivati ​​processi di denaturazione delle proteine ​​non specifici, che sono incompatibili con lo sviluppo del microrganismo.

Il solfato di rame si accumula gradualmente nelle particelle e nelle cellule di spore finché non vengono completamente distrutti.

Pertanto, quando si sviluppa una malattia, l'efficacia del farmaco diminuisce più volte.

Pertanto, il metodo più efficace di utilizzare Kuproksat non è il trattamento delle malattie fungine, ma la sua prevenzione.

Il farmaco è compatibile con una vasta gamma di insetticidi e altri fungicidi, che vengono utilizzati nello stesso periodo. Ma prima di usarli insieme, è necessario eseguire un test di reazione fisica e chimica. In sua assenza, il complesso può essere utilizzato per le piante.

Il periodo di azione protettiva di Kuproksat a una temperatura da 0 a 35 gradi è 7-10 giorni. A volte può aumentare fino a 3 settimane. Questa lacuna dipenderà solo dal tipo di patologia fungina che colpisce la pianta e la coltura.

Lettura consigliata:

Istruzioni per l'uso

Le istruzioni per l'uso di questo strumento avverte che prima di utilizzare il farmaco, è necessario preparare una soluzione di lavoro da esso. Per fare ciò, è necessario utilizzare i seguenti consigli:

  1. La capacità con la droga è completamente scossa.
  2. Viene misurata la dose raccomandata, che è diversa per il trattamento di ciascuna coltura.
  3. Il serbatoio di spruzzatura è riempito per metà di acqua, quindi viene aggiunto alla sostanza.
  4. Poi scorre il resto dell'acqua.

Per misurare correttamente il dosaggio del farmaco, è necessario utilizzare le seguenti informazioni:

  • 70 millilitri per cento sono raccomandati per la barbabietola da zucchero;
  • 50-60 ml / a nido d'ape - usato per irrorare l'uva;
  • 50 ml / nido d'ape - usato per il trattamento di mela, pomodoro, cetriolo;
  • 30-50 millilitri per cento tessere - da utilizzare per spruzzare il luppolo.

C'è anche un'istruzione che descrive la quantità richiesta di fluido di lavoro:

  • per la mela, l'uva dovrebbe essere applicata 10 litri di soluzione per cento;
  • processo 1 cento cetrioli dovrebbe essere 8-10 litri di soluzione;
  • i pomodori vengono spruzzati con 4-10 litri per cento;
  • La barbabietola da zucchero per tessitura viene trattata con 4-6 litri di liquido.

Con tali proporzioni, l'uso del farmaco è sicuro e la sua sostanza principale mostra la massima efficienza.

Metodo di spruzzatura

Affinché le colture trattate siano protette da patologie fungine, durante la loro elaborazione dovrebbero essere considerate le seguenti sfumature:

  1. Una procedura di trattamento è richiesta solo in una giornata di sole.
  2. 2-3 ore prima della pioggia o durante l'uso non dovrebbe usare il farmaco.
  3. Le colture vegetali sono uniformemente coperte con una soluzione di lavoro preparata in anticipo.
  4. È vietata l'abbondante applicazione spot a determinate zone di atterraggio.
  5. Durante la spruzzatura la velocità del vento non dovrebbe superare i 4m / s.
  6. Durante la distribuzione del farmaco, è necessario evitare il suo contatto con altre piante coltivate sensibili che possono essere distrutte sotto l'influenza del farmaco.

Le raccomandazioni riguardano anche il tempo di irrorazione della soluzione di lavoro:

  1. Il trattamento primario è richiesto durante la stagione di crescita.
  2. Il secondo trattamento viene effettuato durante la fioritura. La sua funzione principale è prevenire l'insorgere di patologie. La spruzzatura viene effettuata durante l'allentamento delle infiorescenze, l'ovaia delle gemme. I giardinieri esperti hanno stabilito che questo processo inizia in media 7-12 giorni prima della fioritura.
  3. L'ultimo trattamento viene effettuato 3-4 settimane prima del raccolto. È categoricamente impossibile ridurre questo divario, poiché in questo caso le sostanze tossiche si accumulano nel frutto e arrivano alle persone sul tavolo.

Ogni tipo di impianto richiede un rapporto di spruzzatura diverso, ad esempio, l'uva deve essere lavorata quattro volte, i cetrioli - tre volte e le mele, le barbabietole da zucchero, i pomodori - due volte.

Elaborazione dell'uva

Vale la pena considerare che l'istruzione di utilizzare Kuproksat per la lavorazione dell'uva differisce dalle raccomandazioni per l'irrorazione di altre colture.

Consiste nell'effettuare l'elaborazione primaria.

La prima irrorazione delle uve viene effettuata nel momento in cui la vite è cresciuta fino a 20-30 centimetri e la dimensione della lamina è di 3 centimetri di diametro.

I trattamenti successivi sono fatti secondo lo schema generale.

Come e cosa elaborare gli alberi?

Strutture di stoccaggio e soluzione di lavoro

Il farmaco deve essere conservato in un luogo buio e fresco a cui i minori non possano accedere. La temperatura di conservazione ottimale è 0-25 gradi. Con la formazione di tali condizioni, la durata della soluzione è di 2 anni.

La soluzione lavorativa preparata non può essere immagazzinata, dovrebbe essere usata immediatamente. Pertanto, la miscela deve essere preparata immediatamente prima dell'irrigazione.

Precauzioni di sicurezza

Al fine di evitare che la tossicità del farmaco danneggi la salute della dacia, durante il suo utilizzo devono essere osservate le regole di sicurezza:

  • la persona che spruzza la soluzione di lavoro deve sempre indossare un respiratore, altrimenti le tossine che entrano attraverso il tratto respiratorio saranno immediatamente assorbite nel sangue, bypassando il fegato;
  • l'abbigliamento dovrebbe coprire tutte le aree del corpo per evitare il contatto con la pelle;
  • una persona deve usare un cappello;
  • durante la spruzzatura, utilizzare occhiali protettivi per evitare il rischio di esposizione agli occhi.

Kuproksat è incluso nel terzo gruppo di tossicità, che indica la sua sicurezza in relazione a una persona con una corretta irrorazione. Inoltre non danneggia l'ambiente, la flora e la fauna. Ma questo strumento non dovrebbe essere applicato vicino a corpi idrici abitati da pesci.

Dovresti anche prestare particolare attenzione alla posizione delle api nelle vicinanze: gli insetti dovrebbero trovarsi ad almeno 4 chilometri dalla composizione spruzzata entro 24 ore. Altrimenti, gli insetti potrebbero morire se sono in contatto diretto con il prodotto.

Fungicida Kuproksat

Kuproksat è un fungicida a contatto con azione preventiva ed eradicante, progettato per proteggere vigneti, meli, piantine di patate, luppolo e pomodori da numerose malattie infettive causate da funghi parassitari.

Caratteristiche fungicide

Kuproksat appartiene alla classe chimica delle sostanze inorganiche + composti del rame. Il farmaco è presentato sotto forma di un concentrato di sospensione, che comprende il componente attivo - solfato di rame tribasico, il cui contenuto nel fungicida è del 34,5%.

Sciroppo di fungicida

Bravo Fungicida

Disponibile fungicida in taniche di plastica da 10 litri. Kuproksat può essere conservato nella confezione di fabbrica per 2 anni dalla data di rilascio.

Il fungicida di Kuproksat è un potente strumento progettato per combattere la peronospora e malattie simili.

Il meccanismo d'azione del fungicida

Quando si elaborano piante coltivate, gli ioni di rame che penetrano nella cellula dei patogeni interagiscono con vari enzimi, riducono la loro attività, interrompono i processi respiratori e causano una denaturazione non specifica delle proteine, che alla fine porta a una sospensione della crescita delle spore e dei conidi dei funghi parassitizzanti.

Vantaggi di Kumproxat

  • Oggi è considerato uno dei farmaci contenenti rame più efficaci;
  • In breve tempo, allevia la cultura del fungo, impedendone il rinnovo;
  • Non causa resistenza;
  • I precipitati caduti dopo la spruzzatura non influenzano l'azione del fungicida;
  • Ha una comoda forma d'uso;
  • Il fungicida di Kuproksat è sicuro per l'ambiente;
  • A causa della forma preparativa, non precipita, mentre la spruzzatura degli ugelli non si ostruisce;
  • Grazie alla formazione di un film stabile, che copre il film in fogli della coltura, protegge in modo affidabile le piante anche in condizioni climatiche avverse. È efficace sia a una temperatura dell'aria di 0 ° C, sia a + 35 ° C.

Istruzioni per l'uso

Il kuproxat avrà un effetto più efficace se le colture vengono spruzzate prima che le spore o i conidi dei patogeni inizino a crescere. Affinché la soluzione copra uniformemente la superficie delle piante, deve essere applicata in una giornata limpida e senza vento. L'intervallo tra i trattamenti varia da 8 a 14 giorni, a seconda delle condizioni meteorologiche, nonché l'entità della malattia fungina.

Dopo la lavorazione, le piante sono protette da agenti infettivi per 3 settimane. Va ricordato che l'ultima irrorazione deve essere effettuata circa 3-4 settimane prima dell'inizio della raccolta.

L'uscita sul campo per eseguire i lavori meccanizzati è possibile in un giorno dopo la spruzzatura. Il lavoro manuale è consentito dopo 3 giorni dal momento dell'elaborazione.

Istruzioni per l'uso di Acrex

Messaggio fialka »ven mar 02, 2012 12:44 pm

Acrex (desin, dinobuton, dinofen, dravinol, isophen, sitazol, talan) - acaricida e fungicida, sostanza cristallina giallo chiaro, scarsamente solubile in acqua, ben solubile nella maggior parte dei solventi organici. Resistente agli acidi, sotto l'azione di alcali idrolizzati per formare dinoseb. Acrex - polvere bagnabile al 50%. Contatta acaricida per combattere tutti gli stadi mobili delle zecche, ha azione antidicida e fungicida contro l'oidio. Permesso per l'uso su colture da frutto, cotone e cetrioli, per la produzione pilota su colture di agrumi. Acrex è un acaricida di contatto con un alto effetto protettivo iniziale e di lunga durata. Tossico per zecche erbivore in tutte le fasi di sviluppo. Allo stesso tempo, è un fungicida efficace contro la muffa. Durante l'elaborazione di popolazioni di acari resistenti ai farmaci organofosfati, l'acrex riduce questa resistenza durante una stagione di 3-5 volte. I casi dell'apparenza di resistenza acquisita ad acrex non sono osservati.

Acrex è usato non solo come acaricida specifico, ma anche come fungicida altamente efficace contro l'oidio. È usato per elaborare frutta, fiori, piante ornamentali e altre colture. L'Acrex può essere trattato in terreno chiuso, in questo caso l'ultimo trattamento viene effettuato 2 giorni prima della raccolta della coltura. L'acrex viene prodotto sotto forma di polvere bagnabile al 50% o sotto forma di 30% e. K. Acrex è usato contro la peronospora di mela, pera, colture ornamentali e cetrioli in terreni protetti. Permesso per uso pilota contro l'oidio di ribes e uva spina. Sembra una polvere dal giallo chiaro al giallo. Scarsamente solubile in acqua, altamente solubile in solventi organici. Il farmaco è composto per il 53% di acido acrilico tecnico, il 5% di tensioattivi e il resto - fino al 100% - riempitivi. È inteso come un acaricida di contatto con un lungo periodo di azione protettiva contro i parassiti dell'agricoltura.

Poiché l'acrex non ha la capacità di muoversi intorno al sistema vascolare delle piante, durante la spruzzatura è importante monitorare l'elaborazione del lato posteriore della foglia, dove la maggior parte degli acari sono concentrati, e assicurarsi che le gocce della sospensione o dell'emulsione siano equamente distribuite sulle foglie delle piante trattate. Il farmaco è tossico per le api, quindi non può essere usato durante la fioritura delle piante di miele. Non è consentito elaborare le colture verdi con questa preparazione, così come le piantagioni di frutta e bacche, tra le quali vengono coltivate verdure per i verdi. Nelle piante, l'acrex viene distrutto molto rapidamente con la formazione di derivati ​​amminici meno tossici dei fenoli, cioè la denitrofizzazione del dinoseb. Entro 48 ore dopo il trattamento, i resti di acrex all'interno delle piante non vengono rilevati. Allo stesso tempo, l'acaricida persiste in superficie fino a 50 giorni, proteggendo le piante dalle zecche. Come fungicida, l'acrex è efficace contro l'oidio. Efficace contro le zecche su cotone, barbabietola da zucchero, cetrioli, mela, ribes. Quasi innocuo per le api. Altamente tossico per gli animali a sangue caldo. Tempo di attesa entro 20 giorni. La concentrazione ammissibile in cetrioli e mele è 0,05 mg / kg.

Quando si utilizza l'acrex sulla coltura di cetriolo, l'ultimo trattamento deve essere effettuato entro due giorni dalla raccolta. I frutti devono essere accuratamente sciacquati con acqua. Su colture di frutta e agrumi e cotone, l'ultima lavorazione è possibile 20 giorni prima del raccolto. Il metodo per determinare i residui di acrex e karatan, proposto da M. A. Klisenko e A. M. Shmigidina (VNIIGINTOKS), si basa sull'isolamento con un solvente organico, la sua distillazione e cromatografia in un sottile strato di gel di silice KSK con polvere di zinco. Le macchie vengono rilevate riducendo i prodotti ai composti amminici, che si manifestano con il reagente ninidrina. LD50 per ratti 119-142 mg / kg. Misure precauzionali - come con pesticidi altamente tossici. Scarpa in c. p. h. 0,2 mg / m3, in acqua sanitaria dell'acqua sanitaria 0,002 mg / l; nell'acqua r. il contenuto di acqua non è permesso. MPC nel terreno 1 mg / kg (migrazione). LMR (in mg / kg): in cetrioli, pomodori, peperoni, barbabietole da zucchero, uva, polpa di agrumi, mele, pere, olio di semi di cotone 0,05, luppolo secco 0,5, in lamponi, ribes, residui di uva spina non sono consentiti, mangimi per bovini da latte, pollame 0,5. Il tempo di attesa sulle colture è stato utilizzato entro 20-30 giorni. Tossico per pesci e api.

È consigliato come acaricida e fungicida non sistemico per combattere gli acari e l'oidio. Su cotone, è incluso nei modelli di alternanza per combattere le popolazioni resistenti del comune ragno acaro, il tasso di consumo è di 1,0 kg / ha. Sulla frutta, viene utilizzato (in kg / ha) per la distruzione di frutti marroni e acari di biancospino (0,75-1,5) e contro l'oidio su pera e pera (0,75-1,5). Sugli agrumi utilizzati contro l'acaro rosso degli agrumi (3,0-4,0 kg / ha). Nella sterlina chiusa, è efficace contro gli acari e l'oidio sui cetrioli (1,5-4,0 kg / ha). Applicare anche (in kg / ha) contro le zecche sulle colture di bacche (ribes, uva spina, lamponi), nonché per proteggere contro l'oidio (ribes, uva spina) a tassi di consumo di 0,75-1,5; contro gli acari e l'oidio sulle colture ornamentali (rose, garofani, crisantemi - 0.5-1.1). A causa del fatto che l'acrex è tossico per le api, non dovrebbe essere usato durante il periodo di fioritura delle piante. I test hanno dimostrato che l'acrex ha una maggiore tossicità iniziale e un periodo di azione protettiva maggiore rispetto a fosfamide e metil mercaptophos. Nelle colture di cotone dopo irrorazione con acrex (2 kg per 1 ha), la morte del segno di spunta era del 98,1-99% e questo effetto è durato fino a 20 giorni.

Re: Acrex - acaricida e fungicida

Post di Ornella »Sab Apr 26, 2014 11:54 am

Acrex - izofen, diiobuton, lui. farmaco per proteggere i distretti dalle zecche (contattare acaricida). Rilascio del 50% con. l'articolo e il 30% a. e. Applicare due volte a spruzzo (kg / ha D. e.): Cotone (1,0), mela, pera (0,75 - 1,5), agrumi, cetriolo in serra (3.0 - 4.0), rose, crisantemi, garofani (0,5 - 1,1); promettente per la trasformazione di uve secche, uva spina, lamponi contro gli acari (0,75 - 1,5). L'ultima irrorazione dei distretti avviene non più tardi di 20 giorni prima della raccolta (cetrioli - 3 giorni a condizione che i frutti vengano lavati con acqua). Ha un'azione fugiicida contro l'oidio delle culture sopra menzionate. MDU in cetrioli, pomodori, peperoni, mele, pere, agrumi, olio di semi di cotone - 0,05 mg / kg, luppolo - 0,1 mg / kg; in lamponi, uva spina, ribes e nell'acqua della pesca. non sono ammessi residui di acqua MPC nei mangimi per femmine che allattano e uova - 0,5 mg / kg, per le femmine e pollame da ingrasso - 1 mg / kg, nel terreno - 1 mg / kg, in acqua di corpi idrici domestici - 0, 2 mg / l, nell'aria della zona di lavoro - 0,2 mg / m3. Altamente tossico per uomini e donne.

DINOBUTON (acrex, desin, dinofen, dravinol, isophene, sitazol, talan) Sostanza cristallina giallo chiaro, t. Pl. 61 - 62 ° C (il prodotto tecnico contiene il 97% della sostanza di base, punto di fusione 58 - 60 ° C). Scarsamente solubile in acqua, solubile nella maggior parte dei solventi organici. Resistente agli acidi, sotto l'azione di alcali idrolizzati per formare dinoseb. Disponibile come 30% e. a.
LD50 per i ratti 119- 142 mg / kg. Misure precauzionali - come con pesticidi altamente tossici. Scarpa in c. p. h. 0,2 mg / m3, in acqua sanitaria dell'acqua sanitaria 0,002 mg / l; nell'acqua r. il contenuto di acqua non è permesso. MPC nel terreno 1 mg / kg (migrazione). LMR (in mg / kg): in cetrioli, pomodori, peperoni, barbabietole da zucchero, uva, polpa di agrumi, mele, pere, olio di semi di cotone 0,05, luppolo secco 0,5, in lamponi, ribes, residui di uva spina non sono consentiti, mangimi per bovini da latte, pollame 0,5. Il tempo di attesa sulle colture è stato utilizzato entro 20 - 30 giorni. Tossico per pesci e api.
È consigliato come acaricida e fungicida non sistemico per combattere gli acari e l'oidio. Su cotone, è incluso nei modelli di alternanza per combattere le popolazioni resistenti del comune ragno acaro, il tasso di consumo è di 1,0 kg / ha. Sulla frutta, viene utilizzato (in kg / ha) per la distruzione di frutti marroni e acari di biancospino (0,75 - 1,5) e contro l'oidio su pera e pera (0,75 - 1,5). L'agrume è usato contro l'acaro rosso degli agrumi (3,0 - 4,0 kg / ha). Nella sterlina chiusa, è efficace contro gli acari e l'oidio sui cetrioli (1,5-4,0 kg / ha). Applicare anche (in kg / ha) contro le zecche sulle colture di bacche (ribes, uva spina, lamponi), nonché per proteggere contro l'oidio (ribes, uva spina) a tassi di consumo di 0,75 - 1,5; contro gli acari e l'oidio sulle colture ornamentali (rose, garofani, crisantemi - 0.5 - 1.1).

Re: Acrex - acaricida e fungicida

Post veros »Wed 04 / giu / 2014 13:44

Akreks

Specificare i prezzi all'ingrosso e al dettaglio

Acrex (dinobuton) C14H18N2O7 è una sostanza cristallina giallo chiaro con un leggero odore.

proprietà

  • cristalli
  • Temperatura fondente. Techn. prodotto 58-60 °
  • Il contenuto di fenolo libero è 0,1%
  • Sciogliere in acqua 0,1%; in alcool 8,3%
  • Alcali idrolizzare a 2-sec-butil-4,6-dinitrofenolo.

applicazione

  • È usato come acaricida e fungicida.
  • Disponibile in polvere bagnabile al 50% o concentrato di emulsione al 50%.
  • L'acrex è tossico per le api, quindi non viene utilizzato durante il periodo di fioritura delle piante.

Preparazioni: acrex, dinofen, dinobuton, talan, dessin, MS-1053.

Grande enciclopedia di petrolio e gas

Akreks

L'Acrex è una polvere bagnabile al 50% utilizzata per la spruzzatura di cetrioli, colture da frutto e cotone. [1]

Acrex (Isophene) è una polvere bagnabile al 50%. [2]

Acrex è una polvere bagnabile bagnabile al 50%. Acaricida azione di contatto per la lotta alle zecche tutte le fasi in movimento e ha ovicida effetto divertente gitsidnym contro l'oidio. Permesso per l'uso su colture da frutto, cotone e cetrioli, per la produzione pilota su colture di agrumi. [3]

Akreks, Afugan, Bayleton, benlat (fundozol), BMC (bavistin), miscela Bordeaux, Granosan, denmert, DeMar DeRozan, dimethirimol, dihloran, dodemorph, brodo calce zolfo, captan, Karataev Kynol 15 krototan, kuprozan (hometsin) kurzat. TMTD, Topsin - M triformamid, VOF, fenarimol, fentiuram, hlornonizid, ossicloruro di rame, Zineb. [4]

Acrex è un acaricida di contatto con un alto effetto protettivo iniziale e di lunga durata. Tossico per zecche erbivore in tutte le fasi di sviluppo. Allo stesso tempo, è un fungicida efficace contro la muffa. Durante l'elaborazione di popolazioni di acari resistenti ai farmaci organofosfati, l'acrex riduce questa resistenza durante una stagione di 3-5 volte. I casi dell'apparenza di resistenza acquisita ad acrex non sono osservati. [5]

Acrex, polvere bagnabile al 50%. [6]

Acrex ad una concentrazione di 0 1 e 0 05% distrugge le zecche in tutte le fasi del suo sviluppo. [7]

Acrex è usato non solo come acaricida specifico, ma anche come fungicida altamente efficace contro l'oidio. Viene utilizzato per la lavorazione di frutta, fiori, ornamentali, e altre colture maniglia akreksom possibile e chiuso, in questo caso viene effettuata l'ultimo trattamento per 2 giorni prima della raccolta krozhaya. Acrex è disponibile sotto forma di polvere bagnabile al 50%. [8]

Akreks applicate nei confronti di Apple oidio, pere, piante ornamentali, cetrioli in serra. Permesso per uso pilota contro l'oidio di ribes e uva spina. [9]

Akreks [O-isopropil - O - (2-dinitro 4 - 6-isobutil-fenil) carbonato], 50% - s polvere bagnabile - polvere giallo chiaro al colore giallo. Scarsamente solubile in acqua, altamente solubile in solventi organici. Il farmaco è composto per il 53% di acido acrilico tecnico, il 5% di tensioattivi e il resto - fino al 100% - riempitivi. È inteso come un acaricida di contatto con un lungo periodo di azione protettiva contro i parassiti dell'agricoltura. [10]

Poiché l'acrex non ha la capacità di muoversi intorno al sistema vascolare delle piante, durante la spruzzatura è importante monitorare l'elaborazione del lato posteriore della foglia, dove la maggior parte degli acari sono concentrati, e assicurarsi che le gocce della sospensione o dell'emulsione siano equamente distribuite sulle foglie delle piante trattate. Il farmaco è tossico per le api, quindi non può essere usato durante la fioritura delle piante di miele. Non è consentito elaborare le colture verdi con questa preparazione, così come le piantagioni di frutta e bacche, tra le quali vengono coltivate verdure per i verdi. [11]

I composti nitrofenolici acrex e karatan sono utilizzati in agricoltura come fungicidi. [12]

Polveri - akreks, bazudin, Gardone, HCH, di-Lor, Keltan, metaphos, milbeks, Sevigny tiodan, Phosal Prato, ftalofos, triclorfon, benlat, BMK, Karatay, mare-mill polikarbatsin, pineb Polychim ossicloruro di rame, geksatiuram, Granosan, merkurbenzol, pentatiuram, TMTD, fentiuram, atrazina, daktal, diuron, zenkor, ka-ragard, lenacil, linuron, Monuron, 2M - 4X pentacloro fenolo, prometrin, Reglon, propazin, simazina, asciugacapelli-ron, zolfo [13]

Negli impianti akreks molto rapidamente collassa per formare derivati ​​amminici meno tossici di fenolo, cioè vale dinoseb denitrofika-zione. Entro 48 ore dopo il trattamento, i resti di acrex all'interno delle piante non vengono rilevati. Allo stesso tempo, l'acaricida persiste in superficie fino a 50 giorni, proteggendo le piante dalle zecche. [14]

Come fungicida, l'acrex è efficace contro l'oidio. [15]

Manuale di farmacista 21

Chimica e tecnologia chimica

Akreks

Un certo numero di autori ha sviluppato vari metodi di TLC per la determinazione di pesticidi in acqua, come fosfamide, eptacloro, acrex, metaphos, esaclorano, ecc., Che sono descritti in dettaglio in [92]. [C.282]

Acrex, 50% con. p. Tedion, 50% con. n. Karbofos, 30% c. [C.50]

Acrex, polvere bagnabile al 50%. Contattare acaricida contro tutte le fasi dello sviluppo delle zecche erbivore. Il consumo è di 1. 8 kg / ha, la concentrazione della sospensione di lavoro è 0.1. 0,2%. La spruzzatura è finita 20 (sulle bacche 30 giorni) prima che i cetrioli vengano raccolti - a condizione che siano lavati accuratamente con acqua - 2 giorni. Moderatamente tossico per sangue caldo. [C.74]

Il principio di analisi. La determinazione si basa sulla concentrazione di acrex dall'aria al filtro e al gel di silice, seguita dall'estrazione con analisi esana e gascromatografica. [C.180]

La soluzione acrex standard originale contenente 100 μg / ml di acrex. 0,0025 g della sostanza vengono sciolti in n-esano in un matraccio tarato da 25 ml. [C.180]

Una soluzione standard di lavoro contenente 2 μg / ml di acrex viene preparata dalla soluzione standard originale mediante diluizione appropriata con n-esano. [C.180]

Campionamento. Per determinare una singola concentrazione di acrex, l'aria a una velocità di 2 l / mip viene aspirata per 30 minuti attraverso un filtro AFA-VP-20 e una provetta di assorbimento collegata in serie riempita con 3 g di gel di silice. [C.181]

Per determinare la concentrazione media giornaliera di acrex, l'aria viene aspirata allo stesso modo di quando si campiona quando si analizza la concentrazione singola massima 6 volte al giorno a intervalli regolari. [C.181]

Contemporaneamente all'analisi del campione, nel cromatografo viene introdotta una soluzione standard di lavoro di acrex. Il cromatogramma risultante misura l'altezza di picco dei campioni e degli standard, che vengono analizzati allo stesso modo del campione. Il contenuto di acrex nel campione viene rilevato calcolando il rapporto tra le altezze del campione e lo standard. [C.181]

Acaricida e fungicida per cotone, frutta e altri. colture (0,5-4 kg / ha) forma di applicazione - polvere bagnabile (acrex, iso-fep). LD50 tossico 5 119 mg / kg (ratti). [C.176]

Determinazione dei residui di pesticidi (erbicidi). Attualmente, acque naturali, suolo, materiale vegetale e prodotti dell'industria alimentare utilizzano metodi standard per cloro e fosforo pesticidi, DDT, clorofos, butifos, karbofos, fosfamide, fosalon, ecc. ), così come, fentiurama, ecc. Per la loro determinazione, vengono utilizzati metodi fotometrici (Ch. XXV, 7) e gascromatografici (Ch. XXXII, 15), questi ultimi sono particolarmente efficaci. [C.159]

Dinobuton, isofene, talaya, acrex [c.658]

Dinobuton (Acrex, Isophene) 0,001 1,0 m-in. 0,02 org. 0,2 0,02 m. 0,002 S.-S. Pomodori, cetrioli, frutta, semi, uva, barbabietole da zucchero, agrumi (polpa), cotone (olio), peperoni - 0,05 luppolo secco - 0,5 bacche (tutto) - nd [p.501]

Metiletil [2- (1-metilpropil) -4,6-dinitrofenil] carbonato (acrex dinobuton sitazol) 0,2 org. catturato. 4 [c.616]


Acrex - polvere bagnabile al 50%. Contatta acaricida per combattere tutti gli stadi mobili delle zecche, ha azione antidicida e fungicida contro l'oidio. Permesso per l'uso su colture da frutto, cotone e cetrioli, per la produzione pilota su colture di agrumi. È efficace contro le zecche resistenti ai preparati organici al fosforo (Tabella 1). [C.10]

Acrex Isofene, dino-bud, des-syn, dino-fen, talan Isopropil-2- (1-metil-n-propil) -4,6 dinitrofenil carbonato OCO - OSI (CH3) 2 CHCH3C2H5 326 61 -62 Acetone, xilene [c.32]

Acaricidi specifici L'uso prolungato di croste fosforose e acide ha causato l'apparizione di zecche in diversi punti. In tali aree, diventano importanti acaricidi specifici senza fosforo. Questi includono keltan, tedion, milbeks, acrex. I primi tre farmaci appartengono agli acaricidi contenenti cloro, acrex - alle sostanze contenenti il ​​gruppo dinitro. [C.73]

Misure di controllo 1. Aratura invernale, distruzione di detriti vegetali ed erbe infestanti. 2. Spruzzare cotone con un'emulsione del 30% e. K. Methylmercapthos (1,5 2 kg / ha), 40 6 ° e. K. phosphamide (1,5 2,5 kg / ha), 25 / o-piede e. K. antio (2,5 kg / ha). Nei campi vicino a villaggi, giardini e piantagioni di gelso, utilizzare un'emulsione del 50% e. K. Carbocusa Yusa (0,6 1,2 kg / ha) o 30% e. K. Karbofos (1. 2 kg / ha). Al rilevamento di un'elevata resistenza del segno di spunta ai farmaci nel cotone, viene applicata una sospensione del 50%. articolo milbeksa (2,5 kg / ha), 18,5% con. n. e 20% e. K. Celtan (3 5 kg / ha), 50% con. Acrex (2 kg / ha). Nelle condizioni di un terreno protetto irrorazione di colture orticole con un'emulsione del 20% e. a. o una sospensione del 18,5% s. n. Celtan (8,0 kg / ha), emulsione 30% e. K. Karbofos (4. [c.173]

Acrex non interferisce con thiodan, che, DNOC, DDT, HCCH. [C.180]

Il corso dell'analisi. Il filtro con il campione viene trattato due volte con n-esapo in porzioni da 10 ml. Un imbuto di vetro viene collegato al tubo corrugato di assorbimento con un campione e lavato con 25 ml di esano (opposto al flusso durante il campionamento dell'aria), aggiungendolo in piccole porzioni. Gli estratti di Hexap vengono combinati e il solvente viene evaporato in un evaporatore rotante a 0,2-0,3 ml e quindi evaporato in aria fino a secchezza. Quindi il residuo viene sciolto in 1 mi di esano e 2 pi di soluzione iniettata nell'evaporatore. cromatografo per analisi nelle seguenti condizioni: temperatura termostato colonna 200 ° C, evaporatore 250 ° C, termostato rilevatore 220 ° C portata gas di trasporto (azoto) 60 ml / min velocità striscia grafica 600 mm / h scala amplificatore strumento 1 10 A tempo di ritenzione Acrex [c.181]

Calcolo. La concentrazione di acrex nell'aria atmosferica (mg / m) è calcolata con la formula [c.181]

Chimica, tecnologia e applicazione dei pesticidi (1987) - [c.115]

Chemical Plant Protection Edition 2 (1972) - [c.167]

Insetticidi in agricoltura (1974) - [c.140, c.163, c.176, c.240]

Fungicidi in agricoltura (1970) - [c.93]

Fungicidi in agricoltura Edizione 2 (1982) - [c.194]

Chemical Plant Protection (1974) - [c.129]

Protezione dello spazio verde da parassiti e malattie nell'ambiente urbano (1985) - [c.133, c.142, c.184, c.191, c.207, c.225]

Pesticidi e regolatori di crescita delle piante (1995) - [c.367]

Prodotti fitosanitari chimici (1980) - [c.127]

Chimica e tecnologia dei pesticidi (1974) - [c.0]

Prodotti fitosanitari chimici (1980) - [c.127]

ECOLOGIA DIRECTORY

informazioni

Akreks

Acrex ad una concentrazione di 0,1 e 0,05% distrugge le zecche ¡in tutte le fasi del suo sviluppo. ]

L'Acrex è una polvere bagnabile al 50% utilizzata per la spruzzatura di cetrioli, colture da frutto e cotone. Spesa per 1 ettaro a 1-6 kg. [. ]

La soluzione di lavoro Acrex è efficace contro gli acari e otto giorni dopo la sua preparazione in una concentrazione dello 0,1%. [. ]

Secondo VIZR, l'uso di acrex in una concentrazione dello 0,1% consente 4-5 volte di ridurre il numero di trattamenti chimici e aumentare significativamente la resa dei cetrioli nelle serre [. ]

Sciogliere 0,0025 g della sostanza in n-esano in un matraccio tarato con una capacità di 25 ml. [. ]

Misure di controllo: spruzzare la pianta con acrex ad una concentrazione dello 0,08%. La riproduzione delle zecche può essere sospesa spruzzando con acqua fredda la superficie inferiore delle foglie 3-4 volte al giorno [. ]

La necessità di un nuovo trattamento con acrex alla concentrazione dello 0,2% si è manifestata solo dopo 50 giorni e ad una concentrazione dello 0,1% - dopo 25 giorni [. ]

Per determinare la concentrazione media giornaliera di acrex, l'aria viene aspirata allo stesso modo di quando si campiona quando si analizza la concentrazione singola massima 6 volte al giorno a intervalli regolari [. ]

Una soluzione standard di lavoro contenente 2 μg / ml di acrex viene preparata dalla soluzione standard originale mediante appropriata diluizione con n-esano. [. ]

Campionamento. Per determinare una singola concentrazione di acrex, l'aria a una velocità di 2 l / min viene aspirata per 30 minuti attraverso un filtro AFA-VP-20 e una provetta di assorbimento collegata in serie riempita con 3 g di gel di silice [. ]

Il principio di analisi. La definizione si basa sulla concentrazione di acrex dall'aria al filtro e al gel di silice, seguita dall'estrazione con analisi esano e gascromatografica [. ]

Il principio di analisi. La determinazione si basa sulla concentrazione di acrex dall'aria al filtro e al gel di silice, seguita dall'estrazione con analisi esana e gascromatografica. Il limite di rilevamento inferiore è 0,0005 μg, l'accuratezza della misurazione è ± 25%, le concentrazioni misurate sono 0,004-8,0 mg / m3. [. ]

È stato stabilito che con l'uso simultaneo di diversi pesticidi nel 48% dei casi, la concentrazione residua totale (in mg / dm3) è 1,4-1,82; nel 34% - 1.1- 1.4; nel 18% - 0,57-1,1, vale a dire, di norma, eccede il tenore massimo ammissibile per una miscela di pesticidi [. ]

Contemporaneamente all'analisi del campione, nel cromatografo viene introdotta una soluzione standard di lavoro di acrex. Il cromatogramma risultante misura l'altezza di picco dei campioni e degli standard, che vengono analizzati allo stesso modo del campione. Il contenuto di acrex nel campione viene rilevato calcolando il rapporto tra le altezze del campione e lo standard. [. ]

L'uso di carbone attivo polverizzato OU-A a una concentrazione di 10-20 mg / dm3 per il trattamento delle soluzioni di acrex e caratan in condizioni statiche è accompagnato da una diminuzione della concentrazione di queste sostanze del 30-80%, parziale decolorazione e deodorizzazione dell'acqua. A differenza di questi preparati, il DNOC, che si trova in soluzioni neutre e alcaline sotto forma di sale, non viene praticamente assorbito dal carbone attivo. Tuttavia, quando acidifica e converte il dinitroortocresolo in forma molecolare, la sua sorbabilità aumenta anche a pH <2 достигает 84 %.[. ]

Molti farmaci per uomini e animali sono altamente tossici (grado 2) e possono causare avvelenamento quando entrano nel corpo attraverso il sistema respiratorio, la pelle e il tratto gastrointestinale. Nel corpo, sotto l'influenza di questi farmaci, il metabolismo è disturbato (E. N. Burkatskaya, V. G. Tsapko). [. ]

Quest'ultimo è un prodotto di nitrazione di carbone e fenoli scisti, in cui ci sono 1,5 moli di gruppi nitro per 1 mole di fenolo. Il farmaco è usato come insetticida, fungicida ed erbicida. Il suo principio attivo è una miscela di mono- e dinitro-derivati ​​del fenolo [. ]

In ambienti acidi e neutri, l'idrolisi di questi pesticidi procede lentamente (g / 2 varia da 9 a 17 giorni). In un mezzo alcalino (pH 11,0), la velocità di reazione aumenta per karatan di uno e per acrex di due ordini di grandezza. I risultati degli studi indicano che durante la permanenza di acqua contaminata da dinitrofenolo etere, non vi sono cambiamenti visibili nella composizione dell'acqua negli impianti di trattamento delle acque. L'accumulo di nitrofenoli tossici nei corpi idrici superficiali può essere previsto solo 13-17 giorni dal momento in cui acrex e caratan entrano nell'acqua. Poiché l'idrolisi degli esteri di alchildinitrofenolo in un mezzo alcalino procede a un ritmo notevole, può essere utilizzata come metodo che riduce il tempo e la dose dei reagenti nelle fasi successive di purificazione dell'acqua [. ]

Nel dipartimento "Fattoria del giardiniere rosso" intitolato a Dzerzhinsky, la regione di Mosca in una zona di serra di 170 m2 per quattro mesi è stata effettuata eliminando i focolai principali della zecca utilizzando akreksa in concentrazione dello 0,05% [. ]

Il processo di distruzione dei derivati ​​del nitrofenolo accelera all'aumentare della temperatura e dell'esposizione ai raggi UV, mentre gli esteri vengono convertiti ai nitrofenoli originali [. ]

Oltre ai metodi di ossidazione e adsorbimento per purificare l'acqua dai pesticidi derivati ​​dal nitrofenolo, sono stati descritti anche metodi di riduzione. Questi ultimi, se trattati con candeggina, subiscono ossidazione e ammonolisi. Lo studio della composizione e delle proprietà fisico-chimiche dei prodotti di decomposizione finali dei pesticidi ha dimostrato che sono di 1-2 ordini di grandezza meno tossici dei corrispondenti preparati iniziali, il che rende il metodo accettabile per l'uso pratico. ]

Sulle piante trattate con il preparato ad una concentrazione dello 0,05%, il segno di spunta non riprende e 15 giorni dopo l'irrorazione. Nei quattro mesi dal 20 febbraio al 21 luglio sono stati eliminati 50 casi di zecca. Successivamente, l'irrorazione differenziale è stata eseguita una volta al mese con acrex ad una concentrazione dello 0,05% (totale di 3 spray) [. ]

Gli istituti di ricerca, in connessione con lo sviluppo di alta resistenza dell'acaro da ragno ai farmaci organofosfati, stanno cercando nuove sostanze chimiche da combattere. lui per aggiornare e ampliare sistematicamente la gamma di farmaci. Quindi, il laboratorio tossicologico di VIZR ha testato l'acrex, che si è rivelato altamente tossico per tutte le fasi di sviluppo dell'acaro, e allo stesso tempo è efficace contro l'oidio sui cetrioli. L'acrex è prodotto sotto forma di polvere bagnabile al 50% e concentrato emulsionabile [. ]

La maggior parte dei derivati ​​del nitrofenolo sono tossici per idronitrati, animali a sangue caldo e esseri umani. Sono caratterizzati da effetti politropici, causando cambiamenti nel sistema nervoso centrale, fegato e reni, e sono anche allergeni. I dinitrofenoli interrompono il metabolismo cellulare, in particolare, dissociano i processi di fosforilazione ossidativa con la perdita di composti ricchi di energia - ATP (adenosina trifosfato), ecc. Gli esteri di nitrofenolo sono molto meno tossici dei corrispondenti nitrofenoli liberi. Quindi, LD50 per dinoseb e acrex sono rispettivamente di 25-50 e 119-142 mg / kg [. ]

Per la prima volta, i nitrofenoli sono stati proposti per il controllo degli insetti nocivi nel secolo scorso, ma non hanno perso il loro significato come agenti chimici di protezione delle piante fino ad oggi. La gamma della loro applicazione si è espansa in modo significativo. I pesticidi di questa classe sono usati come erbicidi a contatto selettivo, insetticidi, fungicidi e acaricidi [14]. La produzione e il consumo annuali di pesticidi di questa classe negli Stati Uniti ammontano a 4 mila tonnellate [62]. [. ]

L'aumento della velocità di reazione osservata in un mezzo alcalino è spiegato da condizioni favorevoli non solo per la generazione di radicali idrossili, ma anche per la decomposizione idrolitica dell'etere che si verifica con la comparsa di dinitrofenoli liberi nella miscela di reazione, che sono ossidati con ozono ad una velocità superiore rispetto agli eteri corrispondenti. Pertanto, l'ozonizzazione in presenza di idrossido di sodio può portare alla distruzione quasi completa di tali pesticidi. Per evitare il consumo di ozono associato alla sua decomposizione in un ambiente alcalino, la reazione di ozonizzazione dovrebbe essere condotta a concentrazioni comparabili di ioni idrossido e sostanze ossidabili per quanto riguarda la neutralizzazione dei prodotti di reazione acida risultanti. È stato anche notato che il processo di decomposizione di acrex e karatan da ozono procede in modo più efficiente in condizioni di idrolisi alcalina preliminare. Allo stesso tempo, il costo dell'ozono per la completa decomposizione di 1 mole di acrex e karatan è approssimativamente uguale e ammonta a 6-7 moli. Tuttavia, l'assorbimento dell'ozono si verifica dopo la decomposizione della struttura di base dei farmaci. Il consumo massimo dell'agente ossidante raggiunge 10-12 moli per 1 moli di etere. In questo caso, l'odore caratteristico dell'alcol che si origina nel processo di ozonizzazione, associato all'ossidazione dei sostituenti alchilici del nucleo aromatico, scompare. Il grado di purificazione del COD è del 68-69%; il grado di mineralizzazione dei gruppi nitro è del 60-64%. [. ]

KADOREX istruzioni per l'uso

Forma di dosaggio

Rilasciare forma, composizione e imballaggio

Soluzione iniettabile di colore giallo chiaro.

Eccipienti: N-metil-2-pirrolidone, alcool benzilico, glicerina formale.

Confezionato in bottiglie da 50, 100, 250 e 500 ml in bottiglie di plastica e vetro di capacità adeguata, confezionato in scatole di cartone individuali. Ogni confezione del consumatore viene fornita con le istruzioni per l'uso.

Proprietà ed effetti farmacologici (biologici)

Il fiorfenicolo, che fa parte del farmaco, è un derivato del tiamfenicolo, nella cui molecola il gruppo idrossile è sostituito da un atomo di fluoro. Ha un'azione batteriostatica legandosi a protoplasm cellula batterica con le subunità ribosomiale 70S, bloccando l'enzima transferasi peptidil, con conseguente inibizione della sintesi proteica a livello dei ribosomi nei microrganismi.

Attivo contro i batteri che producono acetiltransferasi e sono resistenti al cloramfenicolo.

Florfenicolo ha un ampio spettro di azione antibatterica contro Staphylococcus spp., Streptococcus spp., Escherichia coli, Actinobacillus pleuropneumoniae, Pasteurella multocida, Pasteurella haemolitica, Bordetella bronchiseptica, Haemophilus spp., Staphilococcus aureus, Streptococcus pneumoniae, Streptococcus suis, Bacteroides melaninogenicus, Fusobacterium necrophorum, Moraxella bovis, Klebsiella pneumoniae, nonché Mycoplasma hyopneumoniae e Mycoplasma hyorhinis.

Per la somministrazione parenterale Florfenicolo è rapidamente assorbito ed entra nella maggioranza di organi e tessuti, raggiungendo una concentrazione massima nel siero dopo 30-90 minuti, e immagazzinato nel corpo come una concentrazione terapeutica per almeno 48 ore. L'antibiotico è dedotta da organismo in forma invariata o nella forma i metaboliti sono prevalentemente nelle urine e in misura minore nelle feci.

Kadoreks sul grado di esposizione si riferisce a moderatamente sostanze pericolose (Classe di pericolo 3 GOST 12.1.007-76) alle dosi raccomandate è ben tollerato dagli animali.

Indicazioni per l'uso del farmaco KADOREX

- per il trattamento delle malattie respiratorie, incl. pleuropolmonite causata da Actinobacillus pleuropneumoniae, Haemophilus parasuis, Pasteurella multicida, Mycoplasma hyopneumoniae, Mycoplasma hyorhinis e rinite atrofica nei suini;

- per il trattamento di malattie respiratorie causate da Pasteurella multicida, Klebsiella pneumoniae, Streptococcus pneumoniae, Haemophilus somnus, nekrobakterioza associato Bacteroides melaninogenicus e Fusobacterium necrophorum, e l'infezione causata da keratokonyuktivita Moraxella bovis nei bovini.

Procedura di applicazione

suini Kadoreks i iniettati / m nel collo alla dose di 1 ml per 20 kg di peso corporeo (15 mg Florfenicolo per 1 kg di peso dell'animale) due volte con un intervallo di 48 ore.

Il bestiame di Kadoreks viene iniettato in / m o s / c due volte con un intervallo di 48 ore ad una dose di 20 mg di florfenicolo per 1 kg di peso animale, che corrisponde a 1 ml di Cadorex per 15 kg di massa animale.

La quantità massima del farmaco quando somministrata in un posto agli animali non deve superare i 10 ml.

Effetti collaterali

Controindicazioni all'uso del farmaco KADOREX

- applicazione simultanea di triamfenicolo, cloramfenicolo, penicilline, cefalosporine e fluorochinoloni, e mescolandolo nella stessa siringa con altri farmaci;

- verri e padri;

- Animali in gravidanza e in allattamento.

Istruzioni speciali e misure per la prevenzione personale

In caso di aumentata sensibilità individuale dell'animale al florfenicolo e allo sviluppo di reazioni allergiche, l'uso del farmaco viene interrotto e viene eseguita la terapia di desensibilizzazione.

Macellazione dei porci carne è consentito non prima di 14 giorni dopo, il bestiame non sia anteriore al 34 giorni dopo l'ultima m amministrazione / e dopo 42 giorni dopo l'ultima n / amministrazione k Kadoreksa. La carne di animali che sono stati costretti a uccidere prima della scadenza del periodo specificato può essere utilizzata per nutrire animali da pelliccia.

Misure preventive personali

Quando si utilizza Kadorex, è necessario seguire le regole generali di igiene personale e le precauzioni di sicurezza fornite quando si lavora con i farmaci.

Non utilizzare fiale vuote da sotto il farmaco per scopi domestici.

Condizioni di stoccaggio Kadoreks

La preparazione deve essere conservata nell'imballaggio chiuso del produttore, separatamente da alimenti e mangimi in un luogo asciutto, al riparo dalla luce solare diretta, a una temperatura compresa tra 5 ° e 25 ° C.

I kadorek dovrebbero essere tenuti fuori dalla portata dei bambini.

AKSOBREKS

Indicazioni per l'uso

Axobrex può essere utilizzato su consiglio di un medico come fonte aggiuntiva di sostanze biologicamente attive nella dieta degli adulti, contribuisce a:

  • migliorare la concentrazione dell'attenzione;
  • aumentare l'intensità dell'attività mentale;
  • miglioramento della memoria in condizioni di elevato carico intellettuale;
  • migliorare la circolazione cerebrale.
  • promuove un aumento del livello di attività cerebrale, una diminuzione del livello di amnesia e un miglioramento della condizione dei disturbi cognitivi, sensibili e motori osservati nell'ischemia cerebrale;
  • aiuta a stimolare la biosintesi dei fosfolipidi strutturali nella membrana neuronale, aiuta a migliorare le funzioni della membrana, compreso il funzionamento delle pompe di scambio ionico e dei neurorecettori;
  • partecipa alla soppressione dell'attività di alcune fosfolipasi, prevenendo il rilascio residuo di radicali liberi, prevenendo danni ai sistemi a membrana e garantendo la sicurezza del sistema protettivo antiossidante;
  • ha proprietà antiedema, ha un effetto positivo nel ridurre il gonfiore del cervello, grazie all'effetto stabilizzante sulla membrana;
  • può stimolare una diminuzione del volume del tessuto danneggiato, contribuendo a ridurre il rischio di morte cellulare, agendo sui meccanismi dell'apoptosi e contribuendo a migliorare la trasmissione colinergica;
  • promuove la riabilitazione funzionale nei disturbi acuti della circolazione cerebrale, esercitando un effetto positivo sulla riduzione del danno ischemico al tessuto cerebrale;
  • aiuta a ridurre la durata del periodo di recupero e riduce l'intensità della sindrome post-traumatica nelle lesioni cerebrali traumatiche.

Metodo di utilizzo

Gli adulti prendono 1 compressa 1-2 volte al giorno durante i pasti. La durata del trattamento è di 15-30 giorni, l'uso più lungo deve essere concordato con il medico.

avvertimento

Intolleranza individuale ai componenti. Non usare con farmaci che contengono Centrofenoxin. Non usare in bambini e donne durante la gravidanza e l'allattamento. Supera la dose giornaliera raccomandata. Non usare come sostituto per una buona dieta. Prima dell'uso, si consiglia di consultare un medico. Non è una droga.

Condizioni di conservazione

Conservare nella confezione del produttore in un luogo asciutto a una temperatura non superiore a 25 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Periodo di validità 2 anni.

Modulo di rilascio

Compresse, 30 compresse in una scatola di cartone (3 blister da 10 compresse ciascuno).

struttura

1 compressa del peso di 1, 1 g: Citicoline - 250 mg, fosfato di calcio, cellulosa microcristallina, polivinilpolipirolidone, sali di magnesio degli acidi grassi, talco, diossido di silicio.

Valore nutrizionale (nutrizionale) per 1 compressa: proteine ​​- 0 g, grassi - 0 g, carboidrati - 0,028 g Valore energetico (contenuto calorico) per 1 compressa: 0, 11 kcal.

Valore nutrizionale (nutrizionale) per 100 prodotti: proteine ​​-0 g, grassi - 0 g, carboidrati - 2,5 g; valore energetico (contenuto calorico) per 100 g di prodotto: 10 kcal.