Cos'è l'acrodermatite allopo e come trattarla?

Buon pomeriggio, cari lettori! In questo articolo parlerò di un altro tipo di psoriasi. L'acrodermatite Allopo è una complessa malattia dermatologica di tipo pustoloso con un'eziologia incomprensibile, che colpisce soprattutto gli uomini. Il processo patologico è localizzato nella regione degli arti, sia superiore che inferiore. Porta alla formazione di secchezza, desquamazione, crepe sulla superficie delle dita, così come alla separazione delle unghie.

La prognosi per la vita dei pazienti con tale diagnosi è favorevole. Tuttavia, la malattia è soggetta a recidive e remissioni a breve termine, è resistente alla terapia.

Acrodermatite Allopo

lineamenti

Questo tipo ricorrente acropolule, che si basa sull'infiammazione della pelle. I dermatologi considerano la patologia di Allopo un tipo speciale di psoriasi pustolosa a causa di sintomi simili. Può svilupparsi in epoche diverse. Il più delle volte colpisce gli uomini maturi e ha una natura di origine inspiegabile.

Inizia con il minimo danno, che si sviluppa gradualmente in una infiammazione locale della falange del dito. In futuro, la lesione infiammata si estende ad altre dita e aumenta di dimensioni.

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!

Prurito, desquamazione, arrossamento e altri sintomi vanno via! I nostri lettori stanno già utilizzando questo metodo. Leggi di più...

motivi

Secondo gli scienziati, la principale causa probabile della malattia è un disturbo delle funzioni del sistema nervoso autonomo (ANS). Nel corso del disturbo, c'è una malnutrizione di tutti i tessuti, motivo per cui i processi di rinnovamento del derma sono sbagliati. ANS colpisce in modo significativo il trofismo dei tessuti molli, alcuni fallimenti in esso portano alle seguenti conseguenze:

  • Violazione dei processi metabolici;
  • Riduzione della nutrizione dei tessuti molli;
  • Cambiamenti visivamente notevoli.

L'impulso per l'acrodermatite può essere qualsiasi, anche il minimo danno. La ferita non guarisce, diventa una "porta" per le infezioni fungine e batteriche, che provocano esfoliazione, suppurazione, infiammazione della pelle.

Sintomi e tipi

Nell'ambito patologico, inizia un processo infiammatorio essudativo che porta alla distrofia cellulare. Quindi si sviluppa l'infiammazione proliferativa, aumentando il numero di cellule danneggiate. Inoltre, il processo di rigenerazione del derma viene interrotto e la malattia diventa cronica.

Esistono tre forme di dermatite di Allopo:

  1. Tipico: l'infiammazione inizia dalla punta delle dita. Si allarga gradualmente alle superfici posteriori delle mani e dei piedi. Tipiche dermatiti possono essere vescicolari (arrossamento della pelle, rash vescicante), pustolosi (rash purulento), eritematoso-squamoso (eritema combinato - pustole, eritema e vescicole), secco (desquamazione, scaglie, croste spesse);
  2. Abortivo - infiammazione localizzata, che colpisce solo 1-2 dita. Eruzioni cutanee con tale dermatite possono essere normali e purulente;
  3. Maligno - rapida diffusione incontrollata dell'infiammazione in tutto il corpo. Questa forma di patologia è accompagnata da difetti della pelle combinati e può portare ad un accorciamento degli arti.

Segni di

Il primo segno della malattia è iperemia delle dita interessate con una tonalità bluastra o viola. Le dita sono influenzate alternativamente, questo processo può avere una durata diversa. La pelle è gonfia, dolente, pruriginosa. Il dolore è aggravato dai tentativi di flettere l'arto.

Insieme a questo, le unghie diventano torbide ed esfolianti, le creste delle unghie si infittiscono e si infiammano. Sulle aree colpite, vescicole, pustole, croste salgono.

Nella versione trascurata, le lesioni infiammate diventano ulcerate, coperte da incrinature marcite e croste spesse e dolorose.

I piatti per unghie esfoliano completamente e cadono. In caso di un corso maligno, i difetti della pelle si diffondono in tutto il corpo e alle mucose e le falangi delle dita sono mutilate (accorciate).

Diagnosi di Acrodermatitis Allopo

L'acrodermatite Allopo si differenzia facilmente da altri tipi di dermatiti senza ulteriori analisi. Ai primi segni è necessario contattare un dermatologo. Se la diagnosi è complicata, viene eseguita la patologia. Dopo la diagnosi, il trattamento viene selezionato individualmente.

Trattamento: metodi tradizionali e tradizionali

La terapia per la dermatite cronica dovrebbe essere completa e continua. Inizialmente, è necessario eseguire la scansione delle lesioni infiammate e correggere i disturbi del sistema nervoso autonomo e del metabolismo. In presenza di comorbidità (ad esempio, disturbi endocrini), viene prescritto un trattamento mirato addizionale.

La terapia farmacologica consiste in:

  • retinoidi;
  • citostatici;
  • corticosteroidi;
  • immunosoppressori;
  • antibiotici e agenti antifungini (in presenza di complicanze batteriche e fungine).

I preparativi vengono selezionati dal medico per ciascun paziente individualmente, tenendo conto della gravità e della negligenza dei sintomi della dermatite. Inoltre sono necessarie vitamine e fisioterapia:

Le aree del corpo interessate devono essere mantenute pulite, al riparo dalla luce solare e da sostanze irritanti esterne (domestici e altri prodotti chimici, cosmetici, allergeni). Per migliorare l'efficacia della terapia tradizionale, può essere integrata con mezzi non tradizionali:

  • decotti di piante medicinali (camomilla, calendula, salvia) per impacchi e lozioni;
  • Succo di aloe e Kalanchoe per uso locale.

La terapia dietetica aiuta con alcune persone affette da psoriasi. La regola principale della dieta è compensare costantemente la carenza di zinco nel corpo.

Prognosi e prevenzione

La prognosi per una malattia come l'acrodermatite Allopo è favorevole. La malattia non è mortale e colpisce solo l'aspetto, l'autostima e lo stato mentale di una persona.

Problemi di natura psicologica aiuteranno a riparare lo psicoterapeuta. Hai solo bisogno di trattare il tuo stato con comprensione e ottimismo.

La malattia non può essere curata completamente. E anche dopo l'inizio della remissione, nessuno garantisce l'assenza di ricadute in futuro. Con il trattamento a lungo termine, la malattia può sviluppare resistenza ai farmaci, quindi la terapia deve essere regolarmente aggiustata.

Prevedere lo sviluppo della dermatite Allopo impossibile. Chi lo ha già incontrato, per la prevenzione delle complicanze, si raccomanda di essere regolarmente monitorato dai medici e in tempo utile per effettuare una terapia preventiva. Con il giusto approccio, anche una tale malattia può essere spinta in uno stadio di profonda remissione per molti anni.

A questo dico addio a te. Condividi questo articolo con gli amici sui social network! Forse in questo momento qualcuno sta cercando informazioni su questa malattia. Ti auguro salute e benessere!

Acrodermatite difficile e scarsamente studiata Allopo: quadro clinico, diagnosi differenziale e trattamento

L'acrodermatite di Allopo è un tipo di dermatosi con eziologia e patogenesi complesse e non completamente studiate. Si ritiene che la troponeurosi sia la causa della malattia.

Questo tipo di dermatite è caratterizzato da un'ampia lesione dell'area del polpastrello. Basato su studi clinici, può essere distinto come una malattia indipendente.

Allopatia resistente all'acrodermatite Allopo: cos'è questa malattia?

Questa è una delle tre manifestazioni di questo tipo di dermatosi. L'iperemia (o arrossamento) della pelle delle falangi delle dita è tipica della malattia. Di solito colpisce la lamina ungueale. Sullo sfondo di un eritema anormalmente contrastante, che ha confini chiari, compaiono eruzioni pustolose (pustole).

Le loro dimensioni non sono grandi: fino a 0,5 cm Gradualmente, la lesione copre l'area delle dita vicine e quindi va al palmo o al piede. A volte può diffondersi in tutto il corpo.

Un'apertura delle pustole porta alla formazione di superfici erosive o alla formazione di una crosta purulenta, che alla fine si asciuga e rifiuta, e al suo posto riappare un ascesso.

Il processo di sconfitta sta progredendo in luoghi in cui i fuochi pustolosi sono stati a lungo. La pelle in questi punti si atrofizza e quindi la parte necrotica dell'unghia o della falange muore. Questo processo è chiamato mutilazione.

classificazione

La dermatosi ha tre forme:

  • tipico. In questo caso, il processo di distruzione passa dalla punta delle dita, spostandosi gradualmente verso l'area dei palmi e dei piedi;
  • abortivo. È caratterizzato da eruzioni pustolose, che formano luoghi;
  • maligna. Accompagnato dalla perdita di unghie e dalle mutilazioni delle falangi delle dita.

Inoltre, l'acrodermatite pustolosa per la natura della manifestazione è suddivisa nei seguenti tipi:

  • vegetare. In questo caso, i pustole crescono e si combinano in placche psoriasiche più grandi. La loro crescita continua ai bordi della posizione. A volte il centro dell'educazione scoppia e il contenuto purulento viene fuori;
  • purulenta. In questa fase, le unghie si gonfiano e si addensano. Sono altamente iperemici. I bordi della lamina ungueale spesso si alterano. Le dita sono difficili da piegare e da piegare. Pustole sono formate sulle unghie, che successivamente si sviluppano in croste;
  • fliktenuloznuyu. La sconfitta sta progredendo. Potrebbe esserci la morte delle falangi delle dita. Le pustole si diffondono ai palmi, alle orecchie o ai piedi;
  • generalizzata. In questo caso, la lesione copre un'ampia area, che si diffonde in tutto il corpo.

cause di

Le condizioni che danno impulso allo sviluppo di questa patologia non sono state ancora chiarite. Si ritiene che il fattore provocatorio qui sia un'infezione. Tuttavia, il sangue e il contenuto di pustole nei pazienti con acrodermatite Allopo sono generalmente sterili, il che esclude la natura infettiva della patologia.

Sintomi caratteristici

Si nota che spesso la malattia è preceduta da una leggera lesione al dito a prima vista. La causa meno comune può essere la piodermite. Le posizioni pustolose iniziali sono formate sulla punta delle dita, attorno alla lamina ungueale.

L'area pustolosa è asimmetrica e unilaterale. La dermatite inizia con la sconfitta di una falange e poi si sposta sulle dita successive. Le mani di solito soffrono, meno spesso le dita dei piedi.

Clinicamente, l'acrodermatite allopo è divisa in:

  • forma vescicolare-vescicolare. In questa fase, c'è una suppurazione generale dei fuochi pustolosi. Le unghie si gonfiano e assumono un colore rossastro-bluastro. L'area interessata del dito è ricoperta da numerose vescicole (cavità acquose) e pustole, che poi si spezzano, formando erosione e si espandono con croste e squame. Se premi l'unghia, da sotto risaltare il pus. Le dita sono deformate, acquisendo una forma cilindrica. Sono difficili e dolorosi da piegare e non piegare. Quando il processo infiammatorio termina, c'è un leggero assottigliamento dell'epidermide sulle eruzioni;
  • forma squamosa eritematosa. In questo caso, le dita interessate sono secche e traballanti. Sulla loro superficie ci sono molte crepe.

Diagnostica differenziale

Al fine di valutare accuratamente e con precisione il tipo di malattia, uno specialista deve non solo condurre un esame esterno delle lesioni cutanee, ma anche programmare una biopsia. Un campione di pustole e il loro contenuto sono inviati per l'analisi. Il derma e l'epidermide vengono esaminati per l'individuazione di funghi e batteri. L'acrodermatite Allopo ha una caratteristica istologica che la distingue da una serie di altre dermatiti simili alla sintomatologia: la presenza di ascessi spongioformi.

In questo caso, le grandi placche pustolose possono essere posizionate l'una sopra l'altra sotto forma di strati e la base è costituita da piccole pustole. Derma è caratterizzato da edema grave e presenza di infiltrato infiammatorio.

Poiché è stato rilevato che dal punto di vista dell'istologia non vi sono particolari differenze tra l'acrodermatite Allopo e alcune dermatiti, l'analisi differenziale viene effettuata con tali patologie cutanee come:

  • psoriasi pustolosa;
  • Dermatite Dühring;
  • pyoderma;
  • Batterio acustico di Andrews;
  • Impetigine erpetiforme Stemmi.

Actrermatite Allopo

Trattare la dermatite dovrebbe essere prescritta da un medico, tenendo conto dell'intensità dei cambiamenti nella pelle.

Il trattamento topico consiste di:

  • bagni per le mani con una soluzione di permanganato di potassio o Fucorcin;
  • pomate antibiotiche;
  • calcipotriolo;
  • Castellani dipinge;
  • prendendo antibiotici. Può essere somministrato da solo o in combinazione con corticosteroidi.

La terapia sistemica comprende:

  • retinoidi. Ad esempio, Tigazon (al tasso di 1 mg / kg di peso);
  • Etretinat e Ciclosporina;
  • Terapia PUVA;
  • trattamento termale.

Dovrebbe essere detto sulla medicina tradizionale. Nessuna delle sue ricette è in grado di affrontare una malattia così difficile e complessa come l'acrodermatite Allopo.

Se si decide ancora di utilizzare metodi popolari, assicurarsi di consultare il proprio medico. Le malattie della pelle sono una questione molto delicata e, senza un'educazione speciale, puoi rapidamente peggiorare le tue condizioni.

Possibili complicazioni e prognosi

Se la malattia è grave e si trasforma in una forma maligna, sono possibili gravi conseguenze. Potrebbe essere:

  • necrosi del chiodo con conseguente perdita;
  • la sconfitta di tutta la superficie del corpo, focolai pustolosi;
  • morte delle falangi delle dita. Nella maggior parte dei casi - la sua parte distale. Il risultato è un accorciamento delle dita;
  • cancro della pelle (in rari casi).

L'acrodermatite Allopo non è per niente definita persistente. La malattia è estremamente riluttante ed è suscettibile agli effetti terapeutici.

Questo tipo di dermatosi è incline alla ricaduta, ma non minaccia la vita del paziente e la prognosi è favorevole.

Video correlati

Informazioni sulle malattie delle unghie nel video:

Acuta acuta pustolosa persistente Allopo è considerato una malattia rara. Il suo trattamento non è un compito facile. Devi essere pronto per una terapia lunga e persistente. Solo in questo caso si può evitare la recidiva e il periodo di remissione può essere esteso.

In che modo l'acrodermatite allopo viene trattata in bambini e adulti e perché appare?

Non puoi liberarti dell'eruzione cutanea sulle tue dita? Controllare con urgenza l'acrodermatite Allopo. Questo tipo unico di psoriasi pustolosa è severamente diagnosticabile, inesorabilmente ricorrente e minaccioso di disabilità.

Un nuovo sguardo alla patogenesi dell'acrodermatite Allopo e all'approccio al suo trattamento

L'acrodermatite Allopo è una malattia estremamente rara, e quindi solo superficialmente studiata, caratterizzata dalla formazione di pustole sulle falangi delle dita.

I dermatologi non hanno ancora un'opinione comune sulla natura di tale processo. Alcuni autori lo associano alla patogenesi della psoriasi pustolosa, il secondo al corso di impetigine Gebra, altri insistono sul fatto che il quadro clinico della patologia è unico e consente di classificarlo come dermatosi indipendente.

Acrodermatite Allopo: malattia pustolosa e sue cause

La maggior parte dei dermatologi riferisce Acrodermatitis Allopo (AA) al gruppo di psoriasi pustolosa, e questa decisione è ragionevole. Innanzitutto, la malattia è caratterizzata dalla formazione di pustole sulle falangi delle dita - elementi dell'eruzione che sembrano cavità con essudato purulento. In secondo luogo, nelle analisi del sangue e nelle colture cellulari primarie prelevate da pazienti con AA, le particelle infettive vengono raramente rilevate. Entrambe le caratteristiche cliniche sono caratteristiche di tutte le varietà di psoriasi pustolosa.

Nonostante l'accesa polemica, oggi l'acrodermatite Allopo è considerata un'unità nosologica separata. L'isolamento della malattia si basa sulle specificità della localizzazione, formazione, sviluppo e involuzione delle pustole.

Il quadro clinico dell'AA è unico e non consente di attribuirlo ad altre patologie. Anche al contrario, ha causato la fusione di un certo numero di lesioni cutanee con una localizzazione simile nel gruppo acrodermatite.

L'eziologia dell'acrodermatite Allopo non è stata ancora studiata. La sterilità del contenuto di pustole indica la natura non infettiva della malattia. Nel corso di una serie di lavori di ricerca, è stato stabilito che lo sviluppo della patologia è influenzato da:

  • disturbi immunologici;
  • tendenza ereditaria alla psoriasi;
  • malfunzionamento del sistema nervoso.

L'ultima versione dell'eziologia di AA rimane la più popolare, poiché le lesioni dell'ANS portano a una violazione del trofismo dei tessuti, che è irto di un cambiamento patologico nella loro struttura.

classificazione

L'acrodermatite Allopo è una malattia cronica e persistentemente recidivante. Per la natura delle manifestazioni cliniche, è diviso in tre forme: tipica, abortiva, maligna.

Forma tipica

Nell'acrodermatite tipica, si formano pustole primarie sulla punta delle dita. Gradualmente, le superfici posteriori dei piedi e / o delle mani vengono coinvolte nel processo patologico. La malattia può essere:

  • Vesicular - arrossamento della pelle, l'aspetto di bolle con un essudato trasparente.
  • Pustolosa - l'adesione di infezione, la conversione di un essudato trasparente in purulenta.
  • Secchezza - desquamazione della pelle, formazione di elementi secondari dell'eruzione: scaglie, croste e ferite.
  • Erythematous-squamous - la formazione di lesioni polimorfiche: pustole, vescicole, eritema.

Forma abortiva

Con acrodermatite abortiva, le pustole compaiono solo sul pollice e sull'indice. La malattia può essere vescicolare e pustolosa.

Forma maligna

In caso di acrodermatite maligna, si formano pustole sul derma e sull'epidermide in tutto il corpo e hanno un carattere squamoso eritematoso.

Questa forma della malattia è irta della formazione di molteplici difetti della pelle, perdita di unghie, accorciamento e rigetto delle falangi e degli arti necrotici.

Sintomi della manifestazione

La manifestazione distintiva dell'acopermatite di Allopo è la formazione di pustole acquose o purulente sulle falangi e sulle unghie delle dita delle mani e dei piedi. Le zone colpite del derma e dell'epidermide si ingrossano, si gonfiano e si ricoprono di molteplici elementi dell'eruzione cutanea, fondendosi in "isole purulente" di vari contorni.

Col passare del tempo, le falangi delle dita si addensano e le creste delle unghie si spezzano, si alterano, si deformano e si rigettano. Al posto delle pustole esposte si formano erosioni ricoperte di croste scagliose. Sotto di loro ci sono nuove formazioni pustolose. Dall'inizio alla fine, il processo patologico è accompagnato da una sensazione di bruciore, dolore.

diagnostica

Diagnosticare l'acrodermatite è difficile I dermatologi pratici non hanno familiarità con la clinica della malattia, a causa della sua rarità. E i segni patologici di affetto pustoloso del derma delle dita delle mani e dei piedi sono simili alla patogenesi di molte forme di psoriasi e dermatiti, che costringe l'uso della diagnostica differenziale. E a volte le malattie probabili sono escluse non al momento della diagnosi, ma nella fase di trattamento, più precisamente, se è inefficace.

Clinica della malattia

È possibile ipotizzare che pustole formate sullo sfondo di acrodermatite Allopo dalla loro caratteristica localizzazione - sulle creste delle unghie e sulle falangi delle dita. Il processo si estende spesso al derma delle mani e dei piedi, colpisce il tessuto osseo. Ma le fasi iniziali della malattia sono sempre limitate: l'eritema si forma principalmente sul pollice, meno spesso sul pollice e sull'indice.

anatomia patologica

Uno studio morfologico del derma interessato ha rivelato un infiltrato infiammatorio, disseminato di granulociti neutrofili.

E nell'epidermide ci sono aree cornee e pigmentate, processi interaparticolari estesi e pustole di Kogoi neutrofili, che sono una caratteristica dell'AA e di altre tre malattie:

  • La sindrome di Reiter;
  • impetigine gebra;
  • cheratosi gonorrheal.

Le pareti dei neutrofili attraversano le pustole di Kogoi, formando una rete simile a una spugna. Man mano che l'eruzione si sviluppa, le loro pareti cellulari vengono distrutte al centro - si forma una cavità, la cui periferia "decora" la rete per lungo tempo.

Diagnostica differenziale

Il quadro clinico dell'acrodermatite Allopo è simile alla patogenesi della psoriasi, della candidosi cutanea, della piodermite, dell'impetigine erpetiforme, della dermatite di Dühring e di Andrews. Dopo aver intervistato ed esaminato un paziente, viene compilato un elenco di malattie probabili e vengono condotti numerosi studi per escludere ciascuno di essi. Se non viene confermata alcuna patologia, verrà effettuata la diagnosi iniziale.

trattamento

Trattamento dell'acrodermatite Allopo ha lo scopo di fermare le manifestazioni cliniche, ridurre la frequenza delle recidive e ridurre il rischio di sviluppare malattie ausiliarie.

È difficile ottenere la remissione delle lesioni pustolose dell'epidermide, che si spiega con lo studio insufficiente della clinica di patologia e pubblicazioni rare sull'efficacia dei vari metodi del suo trattamento.

Nei bambini

Antibiotici e sulfonamidi, mostrati con psoriasi pustolosa, con AA sono inefficaci e, in assenza di infezione secondaria, sono carichi di generalizzazione di un processo purulento. E la terapia basata sull'uso dei glucocorticosteroidi porta a esacerbare la malattia. Tali farmaci sono mostrati solo nelle prime fasi della malattia e vengono solitamente utilizzati in tandem con prodotti contenenti calcipotriolo.

L'uso di prednisolone è dovuto agli effetti anti-infiammatori e anti-allergici. Viene somministrato per via intramuscolare per 7 giorni. Quindi la dose giornaliera del farmaco viene ridotta, continuando la terapia a 10 giorni. In futuro, il glucocorticoide viene utilizzato esclusivamente sotto forma di unguenti applicati sulla pelle colpita.

La letteratura medica descrive molti casi di uso efficace dell'acitretina retinoide sistemica nella dermatite da acne Allopo in tandem con una preparazione combinata esterna basata su uno steroide topico e calcipotriolo.

Ma i bambini hanno un alto rischio di effetti collaterali da questo rimedio a causa del maggior valore del rapporto tra area della pelle e peso corporeo. Se il rischio di effetti collaterali da terapia è inferiore al beneficio, allora il farmaco è incluso nel programma di trattamento.

Negli adulti

Il trattamento degli adulti si basa sugli stessi principi dei bambini. Ma a causa del rischio minimo di complicanze derivanti dall'uso dell'acitretina retinoide, è lui che di solito guida il decorso del farmaco.

Il programma di trattamento può includere la fotochemioterapia, la terapia con HCF e PUVA. La fotochemioterapia viene prescritta solo dopo aver valutato il rapporto tra il beneficio atteso da esso e il rischio di sviluppare complicanze.

La terapia PUVA si basa sull'irradiazione UV dei tessuti affetti in combinazione con i fotosensibilizzanti. La luce UV colpisce solo l'epidermide e parte del derma, quindi il suo uso è giustificato nelle prime fasi della malattia.

prevenzione

Prevenzione dell'acrodermatite Allopo esclude fattori che contribuiscono alla violazione del trofismo e dei cambiamenti nella struttura del tessuto. Dovresti sbarazzarti delle cattive abitudini, normalizzare il cibo, muoverti di più e mantenere l'immunità.

La prognosi per l'acrodermatite Allopo è favorevole. Tuttavia, la lesione pustolosa si ripresenta costantemente e spesso. E il corso aggressivo della patologia è irto di disabilità: accorciamento delle dita, perdita delle placche ungueali, rifiuto delle falangi necrotiche. Pertanto, la qualità della vita del paziente è significativamente ridotta.

Acrodermatite: tipi di malattia, sintomi e trattamento

L'acrodermatite è una patologia causata da carenza di zinco congenita.

L'acrodermatite è divisa in 3 tipi:

  • enteropathic;
  • acropermatite pustolosa Allopo;
  • atrofica.

Ogni tipo di malattia ha sintomi caratteristici e meccanismi di sviluppo. Il trattamento è scelto individualmente: il medico prende in considerazione le caratteristiche dell'organismo, il tipo e lo stadio di acrodermatite. Il sintomo principale della patologia è l'atrofia dell'epidermide. Le eruzioni pustolose si diffondono in tutto il corpo o coprono gli arti.

Cos'è l'acrodermatite enteropatica?

Questa è una patologia genetica rara. Le cause dell'acrodermatite enteropatica sono dovute al fatto che il corpo non assorbe lo zinco.

I sintomi di questa malattia influenzano la qualità della vita, tra questi:

  • eruzione cutanea sulle braccia, spesso sul gomito;
  • alopecia;
  • diarrea;
  • sconfitta delle mucose;
  • glossitis;
  • blefarite;
  • i bambini hanno la fotofobia.
  • distrofia delle unghie;
  • perdita di capelli sulla testa e perdita di ciglia.

Gli esperti dicono che l'atrofia dell'epidermide in caso di acrodermatite enteropatica è simile alla candidosi cutanea e alla dermatite seborroica. Per identificare la malattia, è necessario condurre una diagnosi completa.

Il dottore esamina il sangue, facendo una biopsia. È importante esaminare le condizioni dell'intestino tenue. Vale la pena notare che negli adulti e nei bambini la malattia si sviluppa a causa di tendenze ereditarie. Deficit di zinco congenito dovrebbe essere distinto da acquisito. Congenita è la causa dello sviluppo di acrodermatosi.

La carenza di zinco acquisita si sviluppa a causa del fatto che il corpo non riceve un oligoelemento dal cibo. I sintomi e il trattamento dell'acrodermatite dipendono dal suo grado.

L'acrodermatite enteropatica nei bambini si manifesta come segue:

  • il bambino piange spesso;
  • rallenta lo sviluppo fisico;
  • la pelle atrofica si asciuga fortemente, placche, chiazze squamose si formano sulla sua superficie.

Accade che l'acrodermatite enteropathic conduce all'infezione secondaria. Il corpo inizia a progredire Staphylococcus aureus.

Trattamento della patologia: reintegrazione permanente della carenza di zinco. Il medico prescrive preparati di ossido (per via orale). L'acrodermatite cronica enteropatica va in remissione 50 giorni dopo l'inizio della terapia. Tuttavia, il paziente è costantemente osservato dal medico.

Durante il trattamento, deve essere valutato il livello di zinco e fosfatasi alcalina. Nelle donne in gravidanza, la malattia è esacerbata. Per evitare ricadute, è anche importante proteggersi dallo stress. Se necessario, il medico aumenta il dosaggio dei farmaci. I bambini dovrebbero essere allattati più a lungo.

Questa patologia richiede un trattamento sintomatico. Il medico prescrive vitamine del gruppo A, enzimi, probiotici, medicinali fungicidi. Se si è aggiunta un'infezione secondaria, il medico prescrive antibiotici. Una dieta speciale non esiste, ma durante la vita è necessario compensare la carenza di zinco.

La dieta include:

  • granchi (in assenza di allergie);
  • carne di pollo;
  • carne di manzo.

Molte persone sono interessate alla carenza di zinco: che cos'è? In realtà, questo è un problema che può portare a varie malattie.

La mancanza di zinco influenza la pelle, il tratto digestivo. Il rifornimento a vita di carenza di zinco è necessario per i bambini. Solo il trattamento li aiuterà a svilupparsi normalmente. L'acrodermatite encefalopatica richiede una terapia complessa.

Se l'assistenza professionale non viene fornita al paziente, la malattia sarà fatale. Con un trattamento tempestivo, i sintomi allarmanti sono reversibili.

Acrodermatite pustolosa

Il prossimo tipo di patologia è l'acrodermatite pustolosa Allopo. Con questa malattia, atrofia dell'epidermide si verifica sulle dita delle mani e dei piedi. Una caratteristica distintiva dell'acrodermatite Allopo è l'eruzione pustolosa. La maggior parte dei medici confronta questa patologia con la psoriasi.

Le cause dell'acrodermatite pustolosa non sono state identificate. I medici suggeriscono che gli agenti infettivi sono coinvolti nello sviluppo della patologia. A causa della penetrazione dell'infezione in un paziente, la pelle è interessata. Si formano rash pustolosi sulle dita.

L'acrodermatite Allopo è comune tra le donne anziane. La malattia inizia a progredire dopo l'infortunio o trasferisce la patologia infettiva.

Ci sono acuti e cronici tipo di acrodermatite Allopo.

  1. Il tipo acuto è caratterizzato dalla formazione di piccole pustole. Dopo che si aprono, la pelle diventa rossa. Al posto delle pustole si formano pustole.
  2. Con lo sviluppo della patologia, la pelle si asciuga, si copre di crepe.
  3. Se l'acrodermatite Allopo si sposta su una fase trascurata (cronica), le unghie diventano più sottili.
  4. L'atrofia della pelle porta a danneggiare la parte distale della falange. Le articolazioni interfalangee sono coinvolte nel processo patologico.
  5. L'acrodermatite pustolosa di Allopo si diffonde alla punta delle dita. C'è una diffusione prossimale, quando una lesione cattura le braccia, le gambe, l'avambraccio, gli stupa.
  6. Il pericolo di patologia è che la lesione colpisce le mucose.

L'acrodermatite Allopo può causare il cancro della pelle. Per stabilire la diagnosi, è necessario passare un'istologia. È importante identificare un'infezione fungina. È difficile ottenere una remissione stabile.

La terapia prevede l'uso di antibiotici sistemici, farmaci anti-infiammatori (corticosteroidi). Utilizzato anche per il trattamento di immunosoppressori, farmaci con vitamina D3, retinoidi. La fototerapia è utile.

Se tratti correttamente la malattia, non minaccerà la salute e la vita. Ma vale la pena notare che l'Acrodermatite Allopo porta alla disabilità.

Acrodermatite atrofica

L'acrodermatite atrofica è una fase avanzata della malattia di Lyme. La patologia deriva dal fatto che i batteri spirochete stanno progredendo nel corpo. Se la malattia di Lyme non viene curata nelle fasi iniziali, si svilupperà acrodermatite atrofica.

Acrodermatite Allopo

L'acrodermatite di Allopo è una patologia pustolosa della pelle di eziologia e patogenesi sconosciuta, caratterizzata dalla localizzazione del processo patologico alle estremità. La clinica è dominata dall'eruzione di elementi primari sotto forma di pustole, che tendono a fondersi. Inizialmente, di norma, viene colpito il pollice della mano, quindi altre dita, il retro delle mani e dei piedi. La pelle è edematosa, tinta bluastra; letto ungueale ispessito, ricoperto di croste; lamina ungueale sporca gialla; movimenti feriti. La diagnosi viene fatta sulla base di manifestazioni cliniche, confermate istologicamente. Il trattamento è sintomatico, antibatterico, antinfiammatorio.

Acrodermatite Allopo

Acrodermatite Allopo - flusso ricorrente dell'acropustule, che si basa sull'infiammazione della pelle. Alcuni dermatologi tendono a considerare la malattia un tipo speciale di psoriasi pustolosa o dermatite di Dühring. La base di questo è l'elemento primario comune dell'eruzione cutanea - la pustola. Nel 1879, Allopo, riassumendo sette anni di osservazioni cliniche, descrisse pustole delle estremità, considerandolo come il "gemello" dell'impetigine erpetiforme Gebra. Nel 1884, L. Dühring pubblicò i dati di una diversa forma di pustus, seguita da P. Crocker e R. Sutton considerò la malattia come i rami di un albero comune.

Tuttavia, dal punto di vista della moderna dermatologia, l'acrodermatite Allopo ha il diritto di essere chiamata unità nosologica indipendente. Ciò è confermato non solo dalla localizzazione specifica delle lesioni pustolose, dalla presunta genesi della dermatosi, dall'involuzione di elementi primari. È la descrizione della clinica di patologia con lesioni distali della pelle delle estremità che hanno dato il nome "acrodermatite" a un intero gruppo di diverse malattie della pelle con una localizzazione simile del processo.

motivi

La causa della dermatite, il meccanismo del suo sviluppo non è pienamente compreso. La teoria più probabile è la trofonevrosi, che si basa su un disturbo funzionale del sistema nervoso vegetativo (ANS) con malnutrizione dei tessuti. Il trofeo cutaneo è regolato dall'ANS indirettamente: umorale da un mediatore che circola nel sangue (questo è il modo in cui il derma è innervato) o dalla diffusione di cellule neurosecret direttamente dalla fibra nervosa nel tessuto (è così che l'epidermide è innervata, completamente priva di vasi sanguigni). Il disturbo del trofismo nervoso porta a uno squilibrio di scambio, riduce la nutrizione dei tessuti, provoca manifestazioni visivamente evidenti sulla pelle.

La causa dei cambiamenti trofici nell'acrodermatite Allopo è considerata come danno alla pelle. In questo caso, da un lato, si verifica una lesione puramente meccanica delle fibre nervose, interrompendo l'innervazione dell'epidermide e del derma, d'altra parte, il sito della lesione diventa la porta d'ingresso per l'infezione (microbo, fungo, virus), aggravando il "difetto" della fibra nervosa, innescando il meccanismo di reazione dell'antigene - anticorpo. Nell'area di contatto diretto dell'antigene con la pelle a seguito del danneggiamento delle membrane cellulari, si verifica un'infiammazione, prima essudativa, che porta alla distrofia cellulare, quindi proliferativa, migliorando la loro riproduzione, volta a ripristinare l'integrità della pelle. Questi processi diventano fasi delle manifestazioni cliniche di acrodermatite Allopo.

classificazione

L'Acropustolosi viene solitamente classificata in base all'intensità dei cambiamenti della pelle, la natura degli elementi dell'eruzione cutanea. Clinicamente distinguere le seguenti forme della malattia:

Una forma tipica - inizia con la punta delle dita delle estremità, caratterizzata da una graduale diffusione dell'eruzione sul retro delle mani, i piedi:

  • vescicolare (essudativo) - predominano i fenomeni di iperemia, sullo sfondo del quale compaiono elementi a bolle con la successiva formazione di croste;
  • pustolosa (pustolosa) - si unisce un'infezione secondaria, il contenuto trasparente delle vescicole diventa torbido, purulento, si asciuga con la formazione di croste "grasse";
  • eritematoso-squamoso - caratterizzato da polimorfismo degli elementi dell'eruzione: eritema, vescicole, pustole, papule, scaglie, croste, escoriazioni;
  • "Secco" - solo gli elementi secondari dell'eruzione sono nella lesione: scaglie, croste, crepe.

Forma abortiva - rash locale solo sul primo e secondo dito, senza diffondere il processo:

  • vescicolare (essudativo)
  • pustolosa (pustolosa).

Forma maligna - diffusione totale su pelle e mucose con accorciamento naturale degli arti distali, onicolisi:

Sintomi di Acrodermatitis Allopo

Sulla pelle invariata delle parti distali delle mani, meno spesso - la fermata appare iperemia con una tonalità viola-bluastra. Innanzitutto, un dito è coinvolto nel processo, quindi nella seconda, terza, superficie posteriore. La pelle delle dita diventa edematosa, tesa, laccata; le creste delle unghie si addensano, il dolore appare quando si cerca di piegare gli arti. In seguito, inizia uno sfogo di elementi primari disposti asimmetricamente: vescicole, pustole, croste-squame. Le unghie diventano torbide, appare una striscia simile a una striscia, il pus si accumula sotto la lamina ungueale.

La superficie interessata delle dita è coperta da piccole vescicole, che si trasformano a causa dell'aggiunta dell'infezione da pyococcal alle pustole. Vescicole, pustole esplodono, espongono la superficie erosiva, si restringono in croste, squame, pelle secca con crepe. Tale processo di involuzione delle lesioni, quando elementi a differenti stadi del loro sviluppo sono localizzati simultaneamente nel centro della lesione, è specifico per l'acrodermatite di Allopo, è chiamato polimorfismo falso (involutivo). Nel corso del tempo, l'eruzione regredisce con lieve iperpigmentazione o, al contrario, atrofia. Le unghie sotto l'azione del Pococcus si "dissolvono", scompaiono. Molto raramente è la generalizzazione del processo possibile con la diffusione sulla pelle e sulle mucose. Questa è una variante maligna del flusso con mutilazione (accorciamento spontaneo) delle dita.

Actrermatite Allopo

La clinica dell'acropustule è abbastanza specifica per la diagnosi. La patologia aiuta nei casi non chiari. Istologicamente, si nota la presenza di pustole di Kogoi, che "rende correlate" le acropolie con la malattia di Tsumbush e l'impetigine erpetiforme, ma in realtà enfatizzano solo la loro comune affiliazione a malattie primarie della pelle pustolosa. La diagnostica differenziale viene eseguita con varie forme di piodermite, palmarite pustolosa e psoriasi plantare, forme locali di dermatite Dühring, eczema pigocale degli arti, batteri di Andrews.

Iniziando il trattamento, prima di tutto, sanificano i focolai di infezione cronica, correggono i disturbi del sistema neuro-endocrino e il metabolismo. A seconda delle manifestazioni cliniche, della gravità e dell'estensione del processo, vengono utilizzati retinoidi (etretinato), citostatici (metotrexato), glucocorticoidi (prednisolone), immunosoppressori (ciclosporina) e terapia anbiotica. Essi prescrivono preparazioni di ferro, vitamine A, C, fitina, preparazioni al fosforo, che migliorano i processi metabolici. Viene mostrata la terapia PUVA, nei casi gravi - raggi del bukki, radioterapia. Uso esterno di disinfettanti (Miramistina, vernice Castellani), farmaci antinfiammatori con antibiotici e ormoni. La prognosi è condizionatamente favorevole a causa di brevi remissioni e resistenza alla terapia.

Acrodermatite Allopo: cause, sintomi, trattamento

Acrodermatite Allopo è un tipo specifico di acrodermatite in cui le pustole colpiscono le mani e i piedi. La malattia è in una forma separata, in quanto ha le sue caratteristiche rispetto ad altre acrodermatiti. Si basa sulla formazione di piccole bolle con pus.

Le cause immediate di questa patologia, come molte acrodermatiti, non sono attualmente note.

Nello sviluppo del quadro clinico della malattia, si osserva una certa sequenza: prima viene interessata la pelle del pollice, poi la pelle delle altre dita.

L'incidenza è inferiore rispetto ad altre dermatiti. Per questo motivo, la patologia viene spesso diagnosticata in ritardo, a causa di ciò che le sue complicanze hanno il tempo di sviluppare.

Il trattamento è sintomatico (antibatterico e antinfiammatorio).

Dati generali

Acrodermatite Allopo è indicato come tipo ricorrente di dermatite (cioè, capace di ripetersi).

Alcuni medici ritengono che questo sia un tipo di psoriasi pustolosa (malattia grave con formazione di pustole, che poi cambia). Altri ritengono che questa sia una variante della dermatite di Dühring - una malattia della pelle, manifestata da macchie eritematose, vesciche, papule, prurito e bruciore intensi.

Va notato che in dermatologia oggi c'è qualche incoerenza di opinioni e concetti riguardanti l'acrodermatite, così come la psoriasi. Stanno cercando di classificarli (questo è importante per il processo di trattamento), ma queste azioni sono difficili, dal momento che le malattie specifiche non sono completamente studiate (prima di tutto, la loro causa). Per lo meno, l'acrodermatite Allopo è una malattia indipendente. Ma sotto il nome di "acrodermatite" è in realtà un intero gruppo di malattie.

Acrodermatite Allopo è poco studiato - è raro, motivo per cui non può essere diagnosticato, o è scambiato per un'altra malattia dermatologica. Per questo motivo, la malattia viene rilevata tardi, presto complicata e le sue previsioni peggiorano.

Le conseguenze della patologia descritta possono essere più gravi delle complicazioni di altre malattie dermatologiche (in particolare, malattie infiammatorie).

motivi

Le cause esatte della formazione della dermatite di Allopo sono sconosciute. Varie teorie della sua origine sono avanzate:

La più probabile è la teoria della tropanevrosi. I suoi seguaci affermano che la base dello sviluppo della patologia è un disturbo del sistema nervoso autonomo (ANS) con una malnutrizione dei tessuti. ANS regola il trofismo (nutrizione) della pelle in diversi modi - prima di tutto, con l'aiuto di sostanze speciali che entrano nella pelle con il flusso sanguigno. Se il sistema nervoso vegetativo soffre, i comandi caotici iniziano a fluire verso le cellule della pelle, a causa delle quali non hanno il tempo di adattarsi e reagire con la formazione di un processo pustoloso.

Inoltre ha evidenziato i fattori contro i quali l'acrodermatite Allopo si sviluppa più spesso e progredisce più velocemente. Questo è:

  • lesioni della pelle;
  • radiazioni ionizzanti;
  • fattore termico;
  • infezione della pelle;
  • reazione allergica;
  • fumare.

Quando traumatizza la pelle, l'eruzione patologica di cui è caratterizzata l'acrodermatite Allopo appare e si sviluppa più velocemente.

Lo stesso vale per le radiazioni ionizzanti. Si può osservare:

  • a contatto con sostanze e apparecchiature radioattive dovute a necessità professionali;
  • con accesso non autorizzato o accidentale a loro.

Come fattore termico sono elevate o abbassate le temperature. È stato dimostrato che l'acrodermatite di Allopo si sviluppa più spesso nelle persone che hanno mani e piedi freddi, indossano muffole sottili e scarpe fuori stagione. D'altra parte, la patologia descritta più "prontamente" appare anche a coloro a cui piace lavarsi le mani in acqua calda, fare bagni caldi, camminare sulla sabbia calda, o camminare sui carboni ardenti (sullo sfondo dell'ultimo fattore, l'acropermatite Allopo si trova spesso nei paesi asiatici).

L'infezione della pelle è una delle ragioni frequenti per l'insorgenza di acrodermatite Allopo. Il ruolo più comune è giocato da un'infezione non specifica, cioè quella che può causare varie forme di infezione. Questi sono stafilococchi, streptococchi, E. coli, batteri e altri. Un'infezione specifica è meno comunemente coinvolta - il più delle volte è Mycobacterium tuberculosis (la bacchetta di Koch), treponema pallido (causa la sifilide). A volte, è possibile rilevare un mix di questi agenti patogeni - principalmente gli effetti combinati di Mycobacterium tuberculosis e stafilococco.

L'acrodermatite Allopo si sviluppa più spesso e progredisce più rapidamente nei pazienti che sono inclini a reazioni allergiche di vario tipo.

Il fumo è uno dei fattori di rischio significativi per lo sviluppo della patologia descritta. La nicotina ha un effetto negativo sul trofismo tissutale come segue. Colpisce le pile di vasi sanguigni, che causano la costrizione dei vasi, il flusso sanguigno soffre, meno sangue viene fornito ai tessuti delle mani e dei piedi, il che significa che vengono forniti meno nutrienti e ossigeno. Per questo motivo, il corpo per lungo tempo non può "far fronte" agli elementi dell'eruzione cutanea inerente all'acrodermatite Allopo.

Sviluppo della patologia

Per sistematizzare le diverse forme di acrodermatite Allopo, è classificato in base all'intensità dei cambiamenti della pelle e alla natura degli elementi dell'eruzione. Le seguenti forme di questa patologia sono evidenziate:

In una varietà tipica, l'eruzione colpisce prima la punta delle dita delle estremità, poi lentamente si diffonde alla parte posteriore delle mani e dei piedi. Questa forma è anche divisa in varietà:

  • vescicolare (essudativo) - il fenomeno più pronunciato di iperemia (arrossamento normale). Sullo sfondo si sviluppano bolle che formano croste essiccanti;
  • pustolosa (pustolosa) - attacca la microflora patogena secondaria, così il liquido trasparente all'interno delle bolle diventa torbido. Le bolle si seccano, il contenuto delle vescicole diventa purulento, le vescicole si seccano con la formazione di croste spesse;
  • eritematoso-squamoso - caratterizzato da polimorfismo di elementi dell'eruzione: è eritema, vescicole, pustole, papule, scaglie, croste, escoriazioni (graffi);
  • asciutto - solo gli elementi secondari dell'eruzione sono rilevati nel fuoco della lesione: scaglie, croste e crepe.

Nella forma abortiva, le eruzioni cutanee locali compaiono solo sul primo e sul secondo dito, senza ulteriore diffusione del processo patologico. Questa forma è anche divisa in varietà:

  • vescicolare - con la formazione di bolle;
  • pustoloso - con la formazione di pustole.

La forma maligna è l'ampia distribuzione di pustole in tutta la pelle. Quando si sviluppa spesso onycholysis - la fusione della lamina ungueale.

Pustole di tutte le specie hanno all'incirca le stesse dimensioni.

Sintomi di Acrodermatitis Allopo

Il quadro clinico dell'acrodermatite Allopo si sviluppa gradualmente.

Primo, il rossore appare sulla pelle invariata delle parti terminali delle mani e dei piedi, che ha una caratteristica tonalità blu-porpora. Le manifestazioni patologiche sono osservate da un dito a un dito: prima è coinvolto il primo, poi il secondo e così via. Sono interessate entrambe le superfici palmari e posteriori. Un quadro clinico caratteristico si sviluppa:

  • la pelle delle dita diventa gonfia, tesa, come se fosse verniciata;
  • le creste delle unghie si ispessiscono;
  • quando provi a flettere la mano, appare il dolore.

Successivamente inizia l'eruzione di vescicole (vescicole normali), pustole, squame appaiono. Ci sono cambiamenti caratteristici nelle unghie:

  • offuscata;
  • accumulo di pus sotto la lamina ungueale - può essere sia marginale che comune.

La superficie delle dita è letteralmente coperta da piccole bolle. Si trasformano in pustole dopo l'adesione di un'infezione secondaria. Il muro di vescicole e pustole crolla, scoppiano, appare una superficie erosiva nuda. I resti di vescicole e pustole si restringono in croste e squame, inoltre, appare la pelle secca e screpolata.

Tale processo di involuzione di un'eruzione cutanea, quando gli elementi in diversi stadi del loro sviluppo sono diagnosticati nello stesso istante nel fuoco della lesione, è chiamato falso polimorfismo. Questa immagine distingue Acrodermatitis Allopo da altri tipi di Acrodermatite.

Dopo un po ', l'eruzione regredisce (si sviluppa letteralmente indietro). In questo caso, possono comparire dei fenomeni:

  • iperpigmentazione - esaltando il colore della pelle;
  • atrofie - "esaurimento" della pelle, il suo assottigliamento, a volte tipo "decrepito".

Le placche per unghie sotto l'azione dei pyococci uniti possono letteralmente "dissolversi" - sono significativamente più sottili e quindi completamente scompaiono.

Molto raramente, l'acodermatite Allopo diventa un processo generalizzato (comune) che coinvolge altre aree della pelle e le mucose. Questa variante del flusso è chiamata maligna. Nei casi più gravi, può verificarsi con la mutilazione del dito - il loro accorciamento spontaneo.

diagnostica

La diagnosi di acrodermatite Allopo viene effettuata sulla base delle lamentele del paziente, dell'anamnesi (storia) della malattia, dei metodi di ricerca aggiuntivi.

Dalla storia della malattia è importante scoprire quanto segue:

  • quanto tempo è iniziato il rash:
  • quali elementi dell'eruzione si sviluppano;
  • in quale sequenza sorsero;
  • se ci fosse una lesione delle unghie;
  • se altri segmenti del corpo sono stati colpiti, oltre alle mani e ai piedi;
  • se il trattamento è stato eseguito e, in tal caso, quale è stato l'effetto;
  • come l'eruzione si è sviluppata sotto l'influenza del trattamento.

Tali dettagli sono importanti da sapere, perché qualche altro tipo di acrodermatite può essere mascherato da Acrodermatite Allopo. La diagnosi differenziale è necessaria per determinare le tattiche mediche.

I dati dell'esame fisico saranno i seguenti:

  • dopo l'esame, si nota il polimorfismo (varietà) dell'eruzione e contemporaneamente si possono trovare vescicole, pustole, croste, scaglie e superficie erosiva sulla pelle delle mani e dei piedi. Inoltre, dovrebbe essere prestata particolare attenzione alle condizioni delle unghie;
  • con la palpazione (palpazione) - le violazioni speciali non sono annotate. Nell'area dell'erosione può apparire indolenzimento inespresso.

Se il paziente si lamenta della presenza di un'eruzione cutanea solo sulle mani e / o sui piedi, è comunque necessario esaminare la pelle di tutto il corpo. Particolare attenzione è rivolta alle pieghe naturali del corpo.

I metodi di ricerca strumentale non sono fondamentali nella diagnosi di acrodermatite Allopo. Viene utilizzata una biopsia: un campionamento di aree di pelle alterata seguita da un esame al microscopio. La recinzione è effettuata da tutte le posizioni con cambiamenti - erosione, vescicole, pustole.

I metodi di laboratorio che sono coinvolti nella diagnosi di acrodermatite Allopo sono i seguenti:

  • emocromo completo - al momento dell'adesione di un'infezione secondaria compaiono segni non specifici del processo infiammatorio, in particolare un aumento della VES e il numero di leucociti (leucocitosi) con uno spostamento leucocitario a sinistra;
  • isolamento del patogeno dalla pelle - viene effettuato per la diagnosi differenziale di atrofia acrodermatite, che è causata da spirochaete borrelia;
  • Le reazioni sierologiche sono anche importanti per l'eliminazione dell'acrodermatite atrofica. Condotto per rilevare negli anticorpi del sangue del paziente alla borrelia;
  • studio battericopico: se si sospetta che un'infezione secondaria sia attaccata al microscopio, si esamina un'impronta di pustole e superfici erosive e si identifica l'agente patogeno;
  • esame batteriologico - la semina del contenuto di pustole e superfici erosive sui terreni nutritivi, in attesa della comparsa di colonie, identifica il patogeno che può portare alla comparsa di un'infezione secondaria. Inoltre, questo metodo viene utilizzato per identificare la sensibilità dei patogeni agli antibiotici - questo è importante per il successivo appuntamento della terapia antibiotica;
  • esame istologico - lo studio della struttura dei tessuti al microscopio. È necessario per la diagnosi differenziale di acrodermatite Allopo con altre forme di dermatite e le differenze tra i tipi di acrodermatite tra di loro.

Per la diagnosi differenziale della patologia descritta con la forma enteropatica di acrodermatite, sarà richiesta una consultazione genetica.

Diagnosi differenziale di acrodermatite Allopo

Diagnosi differenziale (caratteristica) di acrodermatite Allopo viene principalmente effettuata con tali malattie e condizioni patologiche come:

  • varie forme di acrodermatite;
  • piodermite - eruzione pustolosa su tutta la superficie della pelle, che causa un'infezione non specifica;
  • dermatite aspecifica - lesione infiammatoria della pelle di varia origine (origine);
  • La dermatite erpetiforme Dühring è un'infiammazione cronica della pelle con prurito molto grave e molti diversi elementi dell'eruzione;
  • Pustole di Andrews, una patologia di origine sconosciuta, caratterizzata da eruzioni papulose sui piedi o sui palmi, arrossamento della pelle, prurito e dolore;
  • palato essudativo e psoriasi - grave patologia sistemica non infettiva della cute con eruzione pustolosa, che tende a fondersi;
  • forme locali di dermatite di Dühring - lesioni cutanee croniche ricorrenti, che si manifestano come un'eruzione polimorfica sotto forma di macchie eritematose, vesciche, papule e sono accompagnate da forte prurito e sensazione di bruciore;
  • Eczema di Pococcal - un'infiammazione infettiva acuta o cronica della pelle, manifestata da una diversa eruzione cutanea, sensazione di bruciore e prurito;
  • Il batterio di Andrews è una malattia dermatologica con eruzione papulare che si manifesta sui piedi o sui palmi delle mani, con eritema cutaneo, prurito e dolore sulle aree della pelle colpite.

Va tenuto presente che queste patologie possono influenzare non solo le mani e i piedi, ma anche altre aree del corpo, che è un aiuto nella diagnosi differenziale con l'acrodermatite di Allopo. Ma poiché in alcuni casi è in grado di generalizzare ("spostarsi" su altre parti della pelle), è necessaria cautela clinica, poiché le tattiche di trattamento dipendono dalla diagnosi corretta.

complicazioni

Le complicanze più frequenti di acrodermatite Allopo sono:

  • infezione batterica secondaria;
  • micosi secondaria: la sconfitta della pelle da parte di funghi patogeni.

Le conseguenze della microflora patogena possono essere molto diverse:

  • pyoderma;
  • foruncolo - lesione purulenta-necrotica del follicolo pilifero con coinvolgimento dei tessuti circostanti nel processo patologico;
  • carbonchio - lesione purulenta-necrotica di diverse sacche per capelli con retrazione dei tessuti circostanti nel processo patologico;
  • ascesso: ascesso limitato;
  • cellulite - suppuration versato di tessuti molli (in questo caso, la mano o il piede).

Se il sistema immunitario soffre, possono insorgere complicazioni purulente secondarie sullo sfondo delle complicanze primarie purulento-infettive:

  • sepsi - la diffusione dell'infezione da focolai patogeni in tutto il corpo. Nello stesso momento possono formarsi ascessi metastatici secondari;
  • meningite - infiammazione delle meningi;
  • lo shock tossico è una condizione grave che si sviluppa a causa della compromissione della microcircolazione (circolazione del sangue a livello del tessuto) a causa di una lesione vascolare con tossine batteriche.

Trattamento di acrodermatitis allopo a casa

I principi di trattamento per l'acrodermatite Allopo sono:

  • correzione dei disturbi della pelle;
  • prevenire l'emergere di nuovi elementi dell'eruzione;
  • rafforzare il sistema immunitario.

Il trattamento include attività come:

  • riabilitazione di focolai di infezione cronica:
  • trattamento dei disturbi del sistema neuroendocrino e del metabolismo.

A seconda delle manifestazioni, della gravità e dell'estensione del processo patologico, applicare:

  • retinoidi (etretinato);
  • citostatici - per sopprimere la formazione di elementi patologici dell'eruzione (il metotrexato è stato usato con successo);
  • glucocorticoidi - inibiscono lo sviluppo di elementi di rash e reazioni infiammatorie (spesso viene usato prednisone);
  • immunosoppressori - utilizzati per eliminare il componente immunitario della malattia;
  • i farmaci antibatterici sono necessari per la prevenzione dell'infezione secondaria e, se è già entrato, per il suo trattamento. Innanzitutto vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro, quindi selezionati in base ai risultati di uno studio sulla sensibilità della microflora agli antibiotici;
  • preparazioni di ferro;
  • vitamine A, C;
  • fitina;
  • droghe al fosforo - migliorano i processi metabolici.

Come trattamento locale vengono utilizzati:

  • disinfettanti (Miramistin, vernice Castellani);
  • farmaci antinfiammatori con antibiotici e farmaci ormonali;
  • La terapia PUVA è un metodo di trattamento che include l'uso di una sostanza fotoattiva in concomitanza con l'irradiazione della pelle con raggi ultravioletti a onda lunga;
  • raggi del bukki (conosciuti anche come raggi di confine, raggi di Herzen, raggi X ultra morbidi) - raggi X a onda lunga generati su un tubo a raggi X, che viene utilizzato principalmente per il trattamento di patologie dermatologiche;
  • La radioterapia è uno dei tipi di radioterapia in cui la radiazione a raggi X a onde corte è un elemento attivo.

Gli ultimi due metodi sono utilizzati nelle forme gravi di acrodermatite Allopo. Devono essere usati con cautela, poiché la pelle stessa reagisce a tale esposizione - inoltre, è uno dei fattori che contribuiscono allo sviluppo della patologia descritta.

prevenzione

Poiché le cause di questa patologia sono sconosciute, non esiste una prevenzione specifica. Le seguenti linee guida generali dovrebbero essere seguite:

  • cura adeguata della pelle delle mani e dei piedi;
  • evitare situazioni che possono portare a traumi della pelle delle mani e dei piedi;
  • in presenza di lesioni - il trattamento corretto delle ferite, la prevenzione dell'adesione di un'infezione secondaria;
  • prevenzione delle crepe del piede e quando si verificano - trattamento adeguato;
  • uso di prodotti di igiene comprovati che non causano reazioni allergiche;
  • smettere di fumare.

prospettiva

La prognosi per l'acrodermatite Allopo è condizionatamente favorevole. Questa malattia non è tra quelle che minacciano la salute e la vita. D'altra parte, l'adesione di un'infezione secondaria nei casi avanzati può portare a conseguenze critiche - meningite, sepsi, shock tossico.

La patologia è caratterizzata da brevi periodi di remissione (periodi di assenza di manifestazioni cliniche) e resistenza (resistenza) alla terapia, pertanto l'enfasi è posta sulla prognosi favorevole condizionale.

Il deterioramento del paziente può verificarsi in casi come:

  • visita in ritardo alla clinica;
  • autotrattamento (in particolare pomate ormonali);
  • uso della medicina tradizionale senza consultazione con il medico.

Kovtonyuk Oksana Vladimirovna, commentatore medico, chirurgo, consulente medico

2,204 visualizzazioni totali, 6 visualizzazioni oggi