Akvadetrim - istruzioni per il farmaco, prezzo, analoghi e feedback sull'uso di

L'akvadetrim è un farmaco creato sulla base di una soluzione di colecalciferolo (vitamina D3). È usato per compensare la carenza di vitamina D3 e regolare lo scambio di calcio e fosforo.

Partecipa alla regolazione del metabolismo del calcio-fosforo, migliora l'assorbimento di calcio e fosfato nell'intestino (aumentando la permeabilità delle membrane cellulari e mitocondriali dell'epitelio intestinale) e il loro riassorbimento nei tubuli renali dei reni; promuove la mineralizzazione delle ossa, la formazione dello scheletro osseo e dei denti nei bambini, migliora il processo di ossificazione, è necessario per il normale funzionamento delle ghiandole paratiroidi.

La vitamina D3 si forma nella pelle sotto l'influenza dei raggi UV della provitamina 7-deidrocolesterolo. Al fine di mantenere normali livelli di vitamina D nel siero, è sufficiente solo la luce solare della pelle del viso e delle mani del bambino 2 ore alla settimana e la radiazione UV della madre (1,5 dosi minime di eritema a tutto il corpo per 90 secondi) aumenta il contenuto di vitamina D3 (attivo sostanze Akvadetrima) nel suo latte 10 volte.

La vitamina D3 è un fattore anti-rachitico attivo. La funzione più importante della vitamina D è quella di regolare il metabolismo del calcio e del fosfato, che contribuisce alla mineralizzazione e alla crescita dello scheletro.

Una carenza di vitamina D nel cibo, un assorbimento alterato, una carenza di calcio e un'esposizione inadeguata alla luce solare, durante il periodo di rapida crescita del bambino, porta al rachitismo, negli adulti all'osteomalacia. Le donne incinte possono manifestare sintomi di tetania, una violazione della calcificazione delle ossa dei neonati. L'aumento del bisogno di vitamina D si verifica nelle donne durante la menopausa, perché spesso sviluppano l'osteoporosi, a causa di disturbi ormonali.

Transizione rapida sulla pagina

Prezzo in farmacia

Le informazioni sul prezzo di Akvadetrim nelle farmacie in Russia sono tratte dai dati delle farmacie online e potrebbero differire leggermente dal prezzo nella tua regione.

È possibile acquistare il farmaco in farmacia a Mosca per il prezzo: gocce di Akvadetrim di 15.000 UI / ml 10 ml - da 194 a 229 rubli.

Condizioni di vendita della farmacia - senza prescrizione medica. Periodo di validità gocce - 3 anni.

L'elenco degli analoghi è presentato di seguito.

Cosa aiuta Aquadetrim?

Il farmaco Akvadetrim prescritto per carenza di vitamina D per la prevenzione e il trattamento di:

  • carenza di vitamina D;
  • rachitismo e malattie da rachitismo;
  • tetania ipocalcemica;
  • osteomalacia;
  • osteopatia metabolica (ipoparatiroidismo e pseudoipoparatiroidismo);
  • osteoporosi, incl. postmenopausa (come parte della terapia complessa).

Come parte del complesso trattamento, Akvadetrim è prescritto sullo sfondo dell'osteoporosi, inclusa la postmenopausa.

L'uso di Akvadetrim consente di migliorare l'assorbimento di fosfati e calcio nell'intestino, aiuta la mineralizzazione delle ossa, fornisce le ghiandole paratiroidi. Inoltre, il farmaco contribuisce alla formazione di denti e scheletro nei bambini.

Istruzioni per l'uso Akvadetrim, dosi e regole

La dose è fissata individualmente, tenendo conto della quantità di vitamina D, che riceve il paziente nella composizione della dieta e sotto forma di droghe.

Il farmaco viene preso in 1 cucchiaio di liquido (1 goccia contiene 500 UI di vitamina D).

Le dosi standard di gocce di Akvadetrim, secondo le istruzioni per l'uso:

  • I bambini prematuri dalle 4 settimane di età, i gemelli e i bambini che vivono in condizioni avverse, nominano 1000-1500 UI (2-3 gocce) al giorno.
  • Al fine di prevenire i neonati a vita intera da 4 settimane di vita a 2-3 anni, con cura adeguata e sufficiente esposizione all'aria aperta, il farmaco viene prescritto in una dose di 500-1000 UI (1-2 gocce) al giorno.
  • Le donne incinte sono prescritte 500 UI al giorno (1 goccia) al giorno durante l'intera gravidanza, o 1000 MEV al giorno, a partire dalla 28a settimana di gravidanza.
  • Nel periodo postmenopausale vengono prescritti 500-1000 UI (1-2 gocce) al giorno.
  • Nel trattamento dell'osteoporosi postmenopausale (come parte della terapia complessa), vengono prescritti 500-1000 UI (1-2 gocce) al giorno.
  • Nel trattamento delle malattie da rachitismo, vengono prescritti 20.000-30.000 UI (40-60 gocce) al giorno, a seconda dell'età, del peso corporeo e della gravità delle malattie, sotto il controllo dei parametri biochimici del sangue e dell'analisi delle urine. Il corso del trattamento è di 4-6 settimane.
  • in caso di rachitismo: ogni giorno 2000 - 5000 UI (4-10 gocce), a seconda della gravità del rachitismo (I, II o III) e del ciclo di trattamento, per 4 - 6 settimane, sotto stretto monitoraggio delle condizioni cliniche e dello studio dei parametri biochimici (calcio, fosforo, fosfatasi alcalina) sangue e urina. Il trattamento con Aquadetrim dovrebbe iniziare con 2000 IU per 3-5 giorni. Quindi, con buona tolleranza, la dose viene aumentata a una singola dose terapeutica (il più delle volte 3000 UI). Una dose di 5000 UI è prescritta solo per i cambiamenti pronunciati delle ossa.

Se necessario, dopo una settimana di interruzione, puoi ripetere il trattamento. Il trattamento con Akvadetrim viene effettuato per ottenere un chiaro effetto terapeutico, con il successivo passaggio a una dose profilattica di 500 - 1500 UI al giorno.

  • nel trattamento delle malattie da rachitismo: 20 000 - 30 000 UI al giorno (40 - 60 gocce) a seconda dell'età, del peso e della gravità della malattia, sotto il controllo dei parametri biochimici del sangue e delle analisi delle urine. Il corso del trattamento è di 4-6 settimane. Il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un medico.
  • con trattamento complesso dell'osteoporosi postmenopausale: 500 - 1000 UI (1-2 gocce) al giorno.

Informazioni importanti

Quando si utilizza il farmaco dovrebbe prendere in considerazione tutte le possibili fonti di vitamina D.

L'uso di Akvadetrima nei bambini dovrebbe essere sotto controllo medico. A seconda di queste analisi, il regime del farmaco può essere aggiustato (specialmente nei bambini nei primi mesi di vita).

Va tenuto presente che i farmaci a lungo termine con alte dosi possono causare l'ipervitaminosi cronica D3.

Durante la terapia, il livello di calcio nelle urine e nel sangue deve essere monitorato.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Durante la gravidanza e durante l'allattamento, la dose di vitamina D3 deve essere inferiore a 600 UI al giorno, altrimenti si possono verificare effetti teratogeni sul feto o la comparsa di sintomi di sovradosaggio in un neonato.

Caratteristiche dell'applicazione

Prima di usare il farmaco, leggere le sezioni delle istruzioni per l'uso di controindicazioni, possibili effetti collaterali e altre informazioni importanti.

Effetti collaterali di Akvadetrim

Le istruzioni per l'uso mettono in guardia sulla possibilità di sviluppare effetti collaterali del farmaco Akvadetrim:

  • perdita di appetito;
  • nausea, vomito;
  • mal di testa, dolori muscolari e articolari;
  • costipazione;
  • bocca secca;
  • poliuria;
  • la debolezza;
  • disturbo mentale, incl. depressione;
  • perdita di peso;
  • disturbo del sonno;
  • aumento della temperatura;
  • proteine, leucociti, cilindri ialini compaiono nelle urine;
  • aumento dei livelli di calcio nel sangue e la sua escrezione nelle urine;
  • possibile calcificazione dei reni, dei vasi sanguigni, dei polmoni;
  • reazioni di ipersensibilità.

Controindicazioni

È controindicato l'applicazione di Akvadetrim nelle seguenti malattie o condizioni:

  • ipervitaminosi D;
  • ipercalcemia;
  • ipercalciuria;
  • urolitiasi (formazione di calcoli di ossalato di calcio nel rene);
  • sarcoidosi;
  • malattia renale acuta e cronica;
  • insufficienza renale;
  • tubercolosi polmonare attiva;
  • bambini fino a 4 settimane;
  • Ipersensibilità alla vitamina D3 e ad altri componenti del farmaco (in particolare l'alcool benzilico).

overdose

L'uso prolungato di Akvadetrima in dosi elevate o l'uso del farmaco in dosi di shock può portare a ipervitaminosi cronica D3.

I sintomi da sovradosaggio comprendono riduzione dell'appetito, nausea, vomito, stitichezza, ansia, sete, poliuria, diarrea e colica renale. Mal di testa, dolori muscolari e articolari, disturbi mentali (depressione), stupore, atassia, progressiva perdita di peso.

Funzionalità renale compromessa con albuminuria, eritrocituria, poliuria, ipercaliuria, ipostenuria, nicturia, aumento della pressione sanguigna.

Nei casi gravi - annebbiamento corneale, gonfiore della papilla del nervo ottico, infiammazione dell'iride (fino allo sviluppo della cataratta). Nefrodeuroliasi del calcio, può svilupparsi calcificazione sistemica. Raramente - ittero colestatico.

L'abolizione della droga. È prescritta una terapia di supporto sintomatica. Assunzione consigliata di grandi quantità di liquidi.

Elenco di analoghi Akvadetrim

Se necessario, sostituire il farmaco, forse due opzioni: la scelta di un altro farmaco con lo stesso principio attivo o un farmaco con un effetto simile, ma un altro principio attivo.

Analogi Akvadetrim, elenco di farmaci:

Corrisponde al codice ATH:

  • Alpha D3-Teva,
  • Alfadol-Ca,
  • Osteotriol,
  • oksidevit,
  • Videhol,
  • Alfadol,
  • Etalfa.

Scegliendo una sostituzione, è importante capire che il prezzo, le istruzioni per l'uso e le recensioni di Akvadetrim su analoghi non si applicano. Prima della sostituzione, è necessario ottenere l'approvazione del medico curante e non effettuare la sostituzione del farmaco stesso.

Recensioni di Akvadetrime indicano l'efficacia del farmaco, ma ci sono un gran numero di segnalazioni di eventi avversi e reazioni allergiche. In questi casi, contatti immediatamente il medico.

Informazioni speciali per operatori sanitari

interazione

Con l'uso simultaneo di Akvadetrima e diuretici tiazidici aumenta il rischio di ipercalcemia.

Con l'uso simultaneo di Akvadetrima con farmaci antiepilettici, la rifampicina, l'assorbimento di Kolestiramin di colecalferolo è ridotto.

L'uso simultaneo di akvadetrima con glicosidi cardiaci può aumentare il loro effetto tossico (aumenta il rischio di sviluppare disturbi del ritmo cardiaco).

Istruzioni speciali

Il fabbisogno giornaliero di Aquadetrim (nella sua componente costitutiva D3) per gli adulti è di 400 UI (10 μg).

Applicare le concentrazioni di sangue e urina di Ca2 + sotto controllo medico (soprattutto se combinato con diuretici tiazidici).

Con l'uso profilattico, è necessario tenere presente la possibilità di sovradosaggio, specialmente nei bambini (più di 10-15 mg all'anno non dovrebbero essere prescritti).

L'uso prolungato di Akvadetrima in dosi elevate porta a ipervitaminosi cronica D3.

Va tenuto presente che la sensibilità alla vitamina D nei diversi pazienti è individuale e in alcuni pazienti anche le dosi terapeutiche possono causare ipervitaminosi.

La sensibilità dei neonati alla vitamina D può essere diversa, alcuni possono essere sensibili anche a dosi molto basse. I bambini che ricevono la vitamina D per un lungo periodo di tempo aumentano il rischio di arresto della crescita.

Per la prevenzione dell'ipovitaminosi l'Akvadetrim è preferibilmente una dieta bilanciata.

I neonati allattati al seno, in particolare quelli nati da madri dalla pelle scura e / o che hanno ricevuto insufficiente insolazione, sono ad alto rischio di carenza di vitamina D.

Negli esperimenti su animali, è stato dimostrato che il calcitriolo in dosi 4-15 volte più elevate rispetto alle dosi raccomandate per l'uomo ha un effetto teratogeno. L'ipercalcemia materna (associata a sovradosaggio prolungato di vitamina D durante la gravidanza) può causare un aumento della sensibilità all'Aquadetrim, alla soppressione della funzione paratiroidea, alla sindrome da apparizione dell'elfo specifica, al ritardo mentale, alla stenosi aortica nel feto.

In età avanzata, la necessità di vitamina D può aumentare a causa di una diminuzione dell'assorbimento di vitamina D, una diminuzione della capacità della pelle di sintetizzare la provitamina D3, una diminuzione del tempo di insolazione e un aumento dell'incidenza di insufficienza renale.

Akvadetrim

Istruzioni per l'uso:

Prezzi nelle farmacie online:

Akvadetrim - un farmaco usato per compensare la carenza di vitamina D3 e regolare il metabolismo del calcio e del fosforo.

Rilascia forma e composizione

Akvadetrim è prodotto sotto forma di gocce trasparenti incolori per somministrazione orale con odore di anice, in flaconcini da 10 ml con tappo a goccia.

30 gocce (1 ml) contengono 15 mila UI di colecalciferolo (vitamina D3) e componenti ausiliari: saccarosio, macrogol gliceril ricinoleato, acido citrico monoidrato, sodio idrogeno fosfato dodecaidrato, alcool benzilico, aroma di anice e acqua purificata.

Indicazioni per l'uso

L'uso di Akvadetrim consente di migliorare l'assorbimento di fosfati e Ca2 nell'intestino, aiuta la mineralizzazione delle ossa, fornisce le ghiandole paratiroidi. Inoltre, il farmaco contribuisce alla formazione di denti e scheletro nei bambini.

Istruzioni di Akvadetrim prescritte per la prevenzione e il trattamento di:

  • Rachitis e malattie da rachitismo;
  • Altre forme di carenza di vitamina D;
  • osteomalacia;
  • Tetania ipocalcemica;
  • Osteopatia metabolica (ipoparatiroidismo e pseudoipoparatiroidismo).

Come parte del complesso trattamento, Akvadetrim è prescritto sullo sfondo dell'osteoporosi, inclusa la postmenopausa.

Controindicazioni

L'uso di Akvadetrima è controindicato nei confronti di:

  • Ipervitaminosi D;
  • ipercalcemia;
  • ipercalciuria;
  • Urolitiasi (con formazione di calcoli di ossalato di calcio nei reni);
  • sarcoidosi;
  • Malattia renale (acuta e cronica);
  • Insufficienza renale / epatica;
  • Tubercolosi polmonare attiva;
  • Ipersensibilità alla vitamina D3 e agli ausiliari delle goccioline (in particolare l'alcool benzilico).

Il farmaco non è prescritto ai bambini al di sotto di un mese.

Secondo le istruzioni Aqvadetrim deve essere preso con cautela:

  • Pazienti in uno stato di immobilizzazione;
  • Insieme ai tiazidici, glicosidi cardiaci;
  • Donne in gravidanza e in allattamento;
  • Ai bambini con una predisposizione alla crescita eccessiva delle fontanelle (con una piccola dimensione di temech anteriore).

Dosaggio e somministrazione

Il farmaco viene assunto per via orale, sciolto in un cucchiaio d'acqua. Una goccia di Aquadetrim contiene 500 UI di colecalciferolo. Il dosaggio è impostato individualmente, tenendo conto della quantità di vitamina D ricevuta dal paziente nella composizione della dieta.

Per la profilassi, con 4 settimane di vita, i neonati a tempo pieno di solito prescrivono 1000 UI (1-2 gocce) di Akvadetrima al giorno, e in estate - 500 UI ciascuno. La ricezione è mostrata a bambini fino a 2-3 anni. Il dosaggio è osservato nei casi in cui i bambini sono sufficientemente all'aria aperta. Con scarsa cura, così come neonati prematuri, gemelli e bambini che vivono in condizioni avverse, la dose giornaliera può essere aumentata a 1.500 UI.

Se ci sono indicazioni e in base ai singoli fattori, nelle donne in gravidanza, l'uso di Akvadetrim si verifica secondo uno dei due schemi:

  • Durante l'intera gravidanza - 500 UI al giorno;
  • A partire dalla 28a settimana - 1000 UI al giorno.

Per il trattamento del rachitismo, a seconda della gravità, giornalmente vengono prescritti 2.000-5.000 UI di Akvadetrim per 1-1.5 mesi. Durante la terapia farmacologica è necessario monitorare le condizioni cliniche del paziente e i parametri biochimici del sangue e delle urine. Il dosaggio di 5000 UI / die è di solito prescritto solo in presenza di forti cambiamenti ossei. Dopo aver ottenuto un chiaro effetto terapeutico, ridurre il dosaggio a profilassi (1-3 gocce al giorno).

Per il trattamento delle malattie tipo rachitismo, a seconda del peso corporeo, dell'età e della gravità dei sintomi, vengono prescritti 20.000-30.000 UI al giorno sotto il costante controllo dei parametri biochimici del sangue e delle urine. La durata del trattamento è di 1-1,5 mesi.

Come parte della terapia complessa sullo sfondo dell'osteoporosi postmenopausale, di solito vengono prescritte 1-2 gocce di Akvadetrim al giorno.

Effetti collaterali

Akvadetrim nel dosaggio correttamente selezionato è ben tollerato. Durante la terapia, occorre prestare attenzione ai sintomi di ipervitaminosi D, che si manifestano come:

  • Perdita di appetito, nausea, vomito;
  • Mal di testa, muscoli e dolori articolari;
  • costipazione;
  • Secchezza in bocca;
  • poliuria;
  • la debolezza;
  • Disturbi mentali, compresa la depressione;
  • Perdita di peso;
  • Disturbi del sonno;
  • Aumento della temperatura e dei livelli di calcio nel sangue, così come la sua escrezione nelle urine;
  • Apparizioni nelle urine di proteine, leucociti, cilindri ialini;
  • Calcificazione di vasi sanguigni, reni, polmoni.

Quando si manifestano questi sintomi, Akvadetrim viene cancellato, e anche l'assunzione di calcio è limitata e vengono prescritte le vitamine A, B e C.

In alcuni casi, durante la terapia possono svilupparsi reazioni di ipersensibilità.

Istruzioni speciali

Quando si utilizza il farmaco dovrebbe prendere in considerazione tutte le possibili fonti di vitamina D.

L'uso di Akvadetrima nei bambini dovrebbe essere sotto controllo medico. A seconda di queste analisi, il regime del farmaco può essere aggiustato (specialmente nei bambini nei primi mesi di vita).

Va tenuto presente che i farmaci a lungo termine con alte dosi possono causare l'ipervitaminosi cronica D3.

L'uso simultaneo di akvadetrima e calcio in alte dosi non è raccomandato.

Durante la terapia, il livello di calcio nelle urine e nel sangue deve essere monitorato.

analoghi

Gli analoghi di Aquadetrim sono:

  • Secondo il principio attivo - Vigantol, vitamina D3;
  • Secondo il meccanismo d'azione - Alpha D3-Teva, Van-Alpha, A.T.10, Alfadol-Sa, Osteotriol, Oksidevit, Videhol, Alfadol, Dihydrotachysterol, Ergocalciferol, Etalfa.

Termini e condizioni di conservazione

Akvadetrim è disponibile senza prescrizione medica. Periodo di validità gocce - 3 anni.

Vitamine Merck KGaA. Germania "Vigantol" - recensione

Perché proprio lui, paragone con akvadetrimom. Come dare. Prova di efficacia.

Quando nacque la mia principessa, il pediatra prescrisse una goccia di Akvadetrim o Vigantol. Ha detto che non c'è molta differenza e comprare quello che sarà. Ho visto Akvadetrim e l'ho comprato. Ma qualcosa non è andato da noi, la figlia non ha dormito bene. Naturalmente non ci ho pensato e ho continuato a dare. Quindi in qualche modo non è stato possibile darlo per diversi giorni e mia figlia ha dormito più calmo!

Dopo ciò, sono andato a comprare Vigantol.

Queste sono gocce d'olio senza sapore e odore e queste due gocce sono quasi impercettibili. Molti danno il farmaco con un cucchiaio. Ma penso che questo sia sbagliato. Questa goccia rimane semplicemente sul cucchiaio e il bambino non lo fa completamente. Gocciolo sul capezzolo e sulla bocca. Quindi tutta la medicina è nella bocca.

Mia figlia ha iniziato a dormire con questo farmaco più calmo. Sono estremamente contento che si sia avvicinato a noi. Per quanto riguarda l'effetto, è impercettibile al momento della ricezione, e questo è corretto. Si può notare se non si somministra vitamina D.

Mia figlia aveva un anno e in qualche modo ho iniziato a distribuire Vigantol e una volta ho notato che avevo la testa sudata mentre ero al mio petto, anche se non era così caldo. Si è subito corretta, ha iniziato a dare due gocce regolarmente e tutto è tornato alla normalità!

Di conseguenza, non dimenticare di dare ai bambini vitamina D ed essere in salute!

Drops Akvadetrim: istruzioni per bambini e adulti, recensioni e prezzi

In questo articolo medico può essere trovato con il farmaco Akvadetrim. Le istruzioni per l'uso spiegano in quali casi è possibile prendere le gocce, da quello che il medicinale aiuta, quali sono le indicazioni per l'uso, le controindicazioni e gli effetti collaterali. L'annotazione presenta la forma di rilascio del farmaco e la sua composizione.

Nell'articolo, medici e consumatori possono lasciare solo recensioni reali su Akvadetrim, da cui è possibile scoprire se il medicinale ha aiutato nel trattamento della carenza di vitamina D3, rachitismo e osteoporosi negli adulti, nei bambini (inclusi neonati e neonati), per i quali è prescritto. Il manuale elenca gli analoghi di Akvadetrim, i prezzi del farmaco nelle farmacie, così come il suo uso durante la gravidanza.

La medicina che riempie la deficienza di vitamina D3 e regola lo scambio di calcio e fosforo nel corpo, è Akvadetrim. Le istruzioni per l'uso riportano che la soluzione acquosa è attivamente utilizzata in medicina per il trattamento e la prevenzione di patologie simili a rachitismo.

Rilascia forma e composizione

Akvadetrim - gocce trasparenti e incolori per la ricezione interna con odore di anice. 10 ml di tali gocce in una bottiglia di vetro colorato con un tappo sotto forma di un contagocce, una bottiglia in una confezione di cartone.

30 gocce (1 ml) contengono 15 mila UI di colecalciferolo (vitamina D3) e componenti ausiliari: saccarosio, macrogol gliceril ricinoleato, acido citrico monoidrato, sodio idrogeno fosfato dodecaidrato, alcool benzilico, aroma di anice e acqua purificata.

Azione farmacologica

Il principio attivo di Akvadetrim - colecalciferolo, è una forma naturalmente attiva di vitamina D, che normalizza il metabolismo del calcio e del fosforo nel corpo. È difficile sottovalutare il valore del calcio. Questo oligoelemento contribuisce alla normale formazione dello scheletro e alla conservazione della struttura ossea, supporta il tono muscolare dei muscoli scheletrici e contribuisce alla conduzione degli impulsi nervosi.

Gli ioni calcio hanno un effetto sulla coagulazione del sangue e sullo stato del sistema immunitario. Ma con la mancanza di vitamina D l'assorbimento del calcio è disturbato, c'è una carenza di questo oligoelemento, che durante la crescita del bambino porta al rachitismo, e nell'età adulta per ammorbidire le ossa, nelle donne incinte, la mancanza di vitamina porta a convulsioni convulsive.

L'uso di Aquadetrim consente di compensare la carenza di vitamina D3, che normalizza il livello di calcio nel corpo. Il farmaco viene prodotto a base di acqua, che gli consente di essere assorbito meglio delle soluzioni a base di olio. Penetra nella placenta e nel latte materno.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta Aquadetrim? Gocce prescritte per la prevenzione e il trattamento di:

  • osteoporosi (come parte della terapia multicomponente);
  • osteopatie della genesi metabolica (ipoparatiroidismo e pseudoipoparatiroidismo);
  • rachitismo e malattie da rachitismo;
  • tetania ipocalcemica;
  • carenza di vitamina D;
  • osteomalacia.

Istruzioni per l'uso

Akvadetrim assorbe 1 cucchiaio di liquido (1 goccia contiene 500 UI di colecalciferolo). La dose è fissata individualmente, tenendo conto della quantità di vitamina D, che riceve il paziente nella composizione della dieta e sotto forma di droghe.

  • Al fine di prevenire i neonati a vita intera da 4 settimane di vita a 2-3 anni, con cura adeguata e sufficiente esposizione all'aria aperta, il farmaco viene prescritto in una dose di 500-1000 UI (1-2 gocce) al giorno.
  • I bambini prematuri dalle 4 settimane di età, i gemelli e i bambini che vivono in condizioni avverse, nominano 1000-1500 UI (2-3 gocce) al giorno. In estate, la dose può essere ridotta a 500 UI (1 goccia) al giorno.
  • Le donne incinte sono prescritte 500 UI al giorno (1 goccia) al giorno durante l'intera gravidanza, o 1000 UI al giorno, a partire dalla 28a settimana di gravidanza.
  • Nel periodo postmenopausale vengono prescritti 500-1000 UI (1-2 gocce) al giorno.

Con il rachitismo, Akvadetrim viene prescritto giornalmente a una dose di 2000-5000 UI (4-10 gocce) al giorno per 4-6 settimane, a seconda della gravità del rachitismo (1, 2 o 3) e del decorso della malattia. Allo stesso tempo, devono essere monitorate le condizioni cliniche del paziente e i parametri biochimici (livello di calcio, livello di fosforo, attività alcalina del fosforo nel sangue e nelle urine).

La dose iniziale è di 2000 UI al giorno per 3-5 giorni, quindi, con una buona tolleranza, la dose viene aumentata a livello terapeutico individuale (di solito fino a 3000 UI al giorno). Una dose di 5000 UI al giorno è prescritta solo per i cambiamenti pronunciati delle ossa. Se necessario, dopo 1 settimana di interruzione, il trattamento può essere ripetuto.

Il trattamento deve essere continuato fino ad ottenere un chiaro effetto terapeutico, seguito da una transizione a una dose profilattica di 500-1500 UI al giorno.

Nel trattamento delle malattie da rachitismo, vengono prescritti 20.000-30.000 UI (40-60 gocce) al giorno, a seconda dell'età, del peso corporeo e della gravità delle malattie, sotto il controllo dei parametri biochimici del sangue e dell'analisi delle urine. Il corso del trattamento è di 4-6 settimane.

Nel trattamento dell'osteoporosi postmenopausale (come parte della terapia complessa), vengono prescritti 500-1000 UI (1-2 gocce) al giorno.

Leggi anche: come prendere con una carenza di calcio e vitamina D nell'analogo del corpo - Calcio D3 Nikomed.

Controindicazioni

L'uso di Akvadetrima è controindicato nei confronti di:

  • Malattia renale (acuta e cronica).
  • Ipercalciuria.
  • Ipersensibilità alla vitamina D3 e agli ausiliari delle goccioline (in particolare l'alcool benzilico).
  • Urolitiasi (con formazione di calcoli di ossalato di calcio nei reni).
  • Ipervitaminosi D.
  • Ipercalcemia.
  • Sarcoidosi.
  • Insufficienza renale / epatica.
  • La forma attiva della tubercolosi polmonare.

Il farmaco non è prescritto ai bambini al di sotto di un mese.

Secondo le istruzioni Aqvadetrim deve essere preso con cautela:

  • Donne in gravidanza e in allattamento.
  • Ai bambini con una predisposizione alla crescita eccessiva delle fontanelle (con una piccola dimensione di temech anteriore).
  • Pazienti in uno stato di immobilizzazione.
  • Insieme ai tiazidici, glicosidi cardiaci.

Effetti collaterali

Sintomi di eccesso di vitamina D: nausea, perdita di appetito, vomito, stitichezza, secchezza delle fauci, debolezza, poliuria, disturbi mentali, perdita di peso, disturbi del sonno, febbre, proteinuria, cilindri ialini, aumento del calcio nel sangue, calcificazione vascolare, rene o polmoni.

Quando compaiono i primi sintomi di ipervitaminosi D, si raccomanda di sospendere il farmaco, se possibile prevenire l'assunzione di calcio e iniziare a prendere le vitamine C, A e B.

Altri fenomeni: possibili reazioni allergiche.

Bambini, durante la gravidanza e l'allattamento

In caso di gravidanza, non usare Aquadietrim ad alte dosi a causa della possibilità di effetti teratogeni in caso di sovradosaggio. Si deve prescrivere cautela ad Akvadetrim durante l'allattamento, perché con l'uso del farmaco in dosi elevate in una madre che allatta può sviluppare sintomi di sovradosaggio in un bambino.

Durante la gravidanza e durante l'allattamento, la dose di vitamina D3 non deve superare i 600 UI al giorno.

Per i bambini

Controindicato nei bambini di età inferiore a 4 settimane.

Per la prevenzione delle malattie associate alla carenza di vitamina D, i neonati a tempo pieno dalla quarta settimana di vita e fino a tre anni, il farmaco viene prescritto 1-2 gocce al giorno e neonati prematuri, gemelli e bambini in condizioni avverse - 3 gocce al giorno.

Come dare bambini akvadetrim?

Tra le giovani madri, la questione di come dare akvadetrim a un neonato è spesso rilevante. Gocce di neonati diluite in un cucchiaio di cereali o latte. Non è consigliabile aggiungere gocce al piatto o alla bottiglia, perché è impossibile garantire l'attuazione della dose completa del farmaco.

Istruzioni speciali

Quando si prescrive il farmaco, è necessario tenere conto di tutte le possibili fonti di vitamina D. Il trattamento con Aquadimetric a scopo terapeutico nei bambini deve essere effettuato sotto stretto controllo medico, con regolari aggiustamenti della dose durante gli esami periodici, specialmente nei primi mesi di vita.

L'assunzione a lungo termine in dosi elevate o la somministrazione del farmaco in dosi di shock possono causare l'ipervitaminosi cronica D3. Non è consigliabile assumere akvadetrima e calcio in dosi elevate contemporaneamente. Durante il trattamento con il farmaco deve monitorare il livello di calcio nel sangue e nelle urine.

Interazioni farmacologiche

Quando combinato con rifampicina, farmaci antiepilettici, l'assorbimento di colestiramina di colecalciferolo è ridotto.

Se usato contemporaneamente con diuretici tiazidici, compare il rischio di ipercalcemia.

L'uso combinato con glicosidi cardiaci stimola il loro effetto tossico.

Analoghi di medicinali Akvadetrim

La struttura determina gli analoghi:

  1. Vitamina D3.
  2. Videhol.
  3. La vitamina D3 100 SD / S è asciutta.
  4. Vidahol soluzione in olio.
  5. Vigantol.
  6. Colecalciferolo.
  7. Vitamina D3 Bon.

Condizioni di vacanza e prezzo

Il costo medio di Akvadetrim (gocce di 10 ml) a Mosca è di 175 rubli. Implementare senza una prescrizione.

Conservare a temperature comprese tra 5 ° C e 25 ° C. Proteggere dalla luce. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Periodo di validità - 3 anni.

Akvadetrim: foto, istruzioni per l'uso per adulti e recensioni

Il compito principale di assumere il farmaco Akvadetrim - è l'istituzione di processi metabolici che determinano la salute delle articolazioni, delle ossa, cioè dell'intero scheletro umano. Calcio e fosforo non vengono semplicemente assorbiti senza l'assunzione di vitamina D3, perché i medici consigliano di utilizzare questo strumento per neonati, donne incinte e anche per gli anziani. Akvadetrim è il nome di una vitamina D3 solubile in acqua incolore e trasparente in un matraccio di vetro.

Composizione e forma di rilascio


Il farmaco viene commercializzato sotto forma di soluzione acquosa per somministrazione orale. Le gocce sono trasparenti, non hanno ombra, hanno un gusto gradevole e un leggero odore anisico. Gruppo clinico-farmacologico: un mezzo che regola lo scambio di fosforo e calcio. La composizione di 1 ml del farmaco Akvadetrim è di 15 milioni di UI di colecalciferolo (la composizione di vitamina D3).

farmacodinamica


La vitamina D3 è un fattore anti-rachitico attivo. Il compito più importante di questa vitamina è quello di regolare il metabolismo dei fosfati e del calcio, che contribuisce alla corretta crescita dello scheletro e alla sua mineralizzazione.

La vitamina D3 è una forma naturale di vitamina D, che si forma nell'uomo nella pelle sotto l'influenza dei raggi del sole. A differenza della vitamina D2, è caratterizzato da un aumento dell'attività del 30%. Questo elemento svolge un ruolo significativo nell'assorbimento di fosfati e calcio dall'intestino, nel processo di calcificazione ossea e nel trasporto di sali minerali, regola anche l'escrezione di fosfati e calcio da parte dei reni.

Il contenuto di ioni di calcio nel sangue causa la funzione del miocardio, mantenendo il tono muscolare dello scheletro dei muscoli, regola il processo di coagulazione del sangue, aiuta a condurre gli impulsi nervosi. La vitamina D è necessaria per il normale funzionamento delle ghiandole paratiroidi ed è coinvolta nel funzionamento del sistema immunitario, influenzando la sintesi delle linfochine.

La mancanza di vitamina D nella dieta quotidiana, una violazione del suo assorbimento dal tubo digerente, mancanza di calcio, e insufficiente luce solare durante lo sviluppo attivo del bambino può portare a rachitismo, per gli adulti può essere l'osteomalacia e nelle donne in gravidanza possono comparire processi di calcificazione tessuto osseo fetale e sintomi di tetania. Il più grande bisogno di vitamina D appare nelle donne durante la menopausa, poiché spesso sviluppano l'osteoporosi a causa di disturbi ormonali.

farmacocinetica

La soluzione oleosa di colecalciferolo viene assorbita molto peggio dell'acqua. Nei neonati prematuri, c'è una formazione insufficiente di bile e il suo ingresso nell'intestino, che viola l'assorbimento delle vitamine sotto forma di formulazioni di olio.

Dopo l'uso orale, la vitamina D3 viene assorbita nell'intestino tenue. Metabolizzato nei reni e nel fegato L'emivita di colecalciferolo dal sangue è di 2-3 giorni, ma in caso di insufficienza renale può durare. La parte principale è escreta nella bile e in piccole quantità dai reni.

Indicazioni per l'uso

Le indicazioni per l'uso sono varie. Un medico può prescrivere un Aquadimetric con:

  • osteomalacia ossea;
  • mancanza di vitamina D;
  • osteomalacia;
  • rachitismo e malattie correlate;
  • pseudohypoparathyreosis;
  • l'osteoporosi;
  • ipoparatiroidismo.

Inoltre, il farmaco può essere utilizzato per prevenire tutte le malattie di cui sopra, o essere uno strumento aggiuntivo nel trattamento complesso.

Limitazioni alle applicazioni

È vietato utilizzare Akvadetrima in questi casi:

  • eccesso di calcio nel corpo;
  • sovrabbondanza della sostanza attiva;
  • insufficienza renale;
  • malattia renale cronica o acuta;
  • urolitiasi.

Inoltre, il farmaco è controindicato durante la forma attiva della tubercolosi. Anche l'ipersensibilità alle sostanze medicinali e l'età dei neonati fino a un mese sono restrizioni all'uso del farmaco.

Solo dopo aver consultato un medico, il farmaco può essere usato per le donne in gravidanza e durante l'allattamento. Alcuni farmaci per i vasi sanguigni e il cuore interagiscono negativamente con Akvadetrim.

Akvadetrim: dosaggio e istruzioni per l'uso per adulti

La mancanza di vitamina negli adulti porta ad un aumento della fragilità delle ossa, inoltre, D3 prende parte a vari processi del corpo umano:

  • mantenere il lavoro richiesto del miocardio;
  • regolazione della quantità di calcio che entra nelle ossa;
  • regolazione dei processi di coagulazione del sangue tempestiva;
  • promuove l'escrezione di calcio e fosforo dai reni in modo naturale;
  • assistenza nella conduzione e controllo degli impulsi del sistema nervoso.

Secondo le istruzioni Akvadetrim per gli adulti dovrebbe essere preso per l'osteoporosi, carenza di vitamina D, osteomalacia, ipoparatiroidismo, rachitismo. La dose richiesta è calcolata dal medico, inoltre, il colecalciferolo viene spesso prescritto. È vietato utilizzare un farmaco in presenza di tali condizioni e malattie negli esseri umani:

  • urolitiasi;
  • insufficienza renale;
  • tubercolosi attiva;
  • qualsiasi malattia renale acuta;
  • alto calcio nel sangue.

Akvadetrim: dosaggio e istruzioni per i bambini

Ai bambini viene prescritto questo farmaco da un mese di vita e raccomandano la sua assunzione regolare per la prevenzione in inverno e in autunno. Il dosaggio per i bambini è una goccia al giorno dopo un pasto, è necessario sciogliere il farmaco in acqua. In alcune aree in estate e in primavera, il dosaggio è ridotto, in regioni di media grandezza, i farmaci vengono cancellati.

Come usare i bambini Akvadetrim per il trattamento del rachitismo? I medici prescrivono quattro gocce al giorno, la dose può raggiungere fino a 10 gocce, tenendo conto del decorso della malattia. Il corso dura fino a 6 settimane, quindi è necessaria la supplementazione di vitamine per la profilassi. Durante tutto il corso del trattamento, lo stato del bambino viene monitorato usando vari esami del sangue e delle urine. Recensioni di Akvadetrime parlano da sole - il farmaco ti permette di combattere con successo la malattia.

Akvadetrim: dosaggio e istruzioni per l'uso per i neonati

In che quantità e come prendere Akvadetrim per i neonati, solo un pediatra può determinare. È prescritto goccia a goccia al giorno come una profilassi quando la luce naturale si riduce - dalla fine di ottobre all'inizio di marzo. Il prodotto è diluito nel latte materno e acqua. Direttamente nella sua bocca non è consigliato il gocciolamento a causa di aroma di anice, poiché potrebbe non piacergli il bambino. Nel tempo, tenendo conto della crescita del bambino, il dosaggio, se necessario, viene aumentato a tre gocce.

Overdose Akvadetrimom

Qualsiasi farmaco deve essere assunto, rispettando il dosaggio. Come tutte le vitamine Akvadetrim può avere effetti collaterali. Il dosaggio correttamente selezionato aiuterà a prevenire problemi di salute. La mancanza di vitamina D3 porta a conseguenze negative: calvizie, curvatura delle ossa, rachitismo, ecc. Anche il consumo eccessivo non ne beneficia, poiché questo può avere molti effetti collaterali.

Una maggiore concentrazione di questa vitamina può portare a perdita di peso, aumento dell'ansia, comparsa di stati depressivi. In alcuni casi, ittero, calcoli renali, complicazioni della visione. Le principali manifestazioni di sovradosaggio:

  • mal di testa e dolori muscolari;
  • manifestazioni allergiche - prurito, gonfiore, eruzione cutanea;
  • nausea, vomito;
  • la sete;
  • diminuzione dell'appetito;
  • disturbo del tratto gastrointestinale.

Akvadetrim durante la gravidanza

Durante la gravidanza, l'uso di questo farmaco è prescritto in piccole dosi, adatte a beneficio della madre e del feto in via di sviluppo. Solo se necessario e con cautela prescritto farmaci durante l'allattamento. Alti dosaggi del farmaco portano alla manifestazione di sintomi di sovradosaggio in un bambino. Durante la gestazione e l'allattamento, il dosaggio non supera i 600 UI al giorno.

Test su topi hanno dimostrato che il superamento della dose di Akvadetrim durante la gravidanza cinque o più volte contribuisce all'accumulo di calcio nel corpo, il suo eccesso. Inizia quindi un malfunzionamento della ghiandola paratiroidea, che porta a un ritardo nello sviluppo del cervello, alla stenosi aortica, allo sviluppo della sindrome dell'aspetto simile all'elfo.

Compatibilità Akvadetrim con altri farmaci

In certe situazioni, ad esempio, la rimozione di una quantità significativa di calcio dal corpo, il suo scarso assorbimento, gli esperti prescrivono inoltre farmaci con calcio. Dosaggi più alti di entrambi i farmaci possono portare a effetti negativi, quindi è necessario seguire rigorosamente le istruzioni e la prescrizione del medico, nonché condurre tutti gli esami in anticipo.

Akvadetrim è compatibile con altri farmaci e come dovrebbero essere assunti? Solo il medico è obbligato a rispondere a queste domande, in ogni caso specifico tutto è individuale. Ci sono controindicazioni generali:

  • farmaci cardiaci cardiaci - aumenta il rischio di disturbi del ritmo cardiaco;
  • farmaci antiepilettici - peggioramento dell'assorbimento di vitamine;
  • farmaci diuretici di impatto medio - un aumento della quantità di calcio nel sangue.

Akvadetrim: Analoghi del farmaco

Analoghi strutturali per il componente attivo:

  • Videhol;
  • Vigantol;
  • Vitamina D3;
  • Soluzione al Vidahol in olio;
  • Vitamina D3 Bon;
  • Vitamin D3 100 SD / S secco;
  • colecalciferolo;
  • Soluzione acquosa di vitamina D3.

Importante: l'uso di analoghi deve essere coordinato solo con il medico curante.

Akvadetrim: il prezzo del farmaco

Il prezzo medio del farmaco è di circa 200 rubli.

Akvadetrim: recensioni

Recensioni di akvadetrime per bambini controverso. Da un lato, si nota l'efficienza e la comodità dell'uso di un farmaco a base d'acqua, specialmente nei bambini con bile ridotto e bambini prematuri. D'altra parte, le reazioni allergiche della pelle si verificano abbastanza spesso nei bambini.

Nelle recensioni, i medici consigliano di valutare il rapporto tra i benefici del farmaco e il rischio di sviluppare allergie. I restanti effetti collaterali elencati nelle istruzioni appaiono molto raramente.

Recensioni di Aquadetrim per le donne dimostrano la sua eccellente efficacia nel trattamento dell'osteoporosi postmenopausale. Il numero di manifestazioni di effetti collaterali, comprese le reazioni allergiche, è molto più basso che nei bambini.

La vitamina D è uno degli elementi fondamentali per il corretto sviluppo del sistema scheletrico dei bambini e lo sviluppo sano è molto importante per la successiva vita piena dei bambini. Inoltre, il prezzo di Aqvadetrim è piuttosto ridotto e il consumo di questo strumento è minimo, quindi non bisogna trascurare la salute del bambino, non negare il bambino con vitamine. Soprattutto in un momento in cui c'è meno luce solare all'esterno.

Mi piace Akvadetrim perché è facilmente digeribile ed è un farmaco abbastanza efficace. Basti pensare, solo una goccia di medicina, e quanto beneficio per il suo bambino. Siamo stati prescritti in inverno a prendere questo farmaco in 1 goccia. Siamo felici di vitaminizzare, in quanto è anche una medicina gustosa.

Accettiamo Akvadetrim già da tre anni, iniziati in 3 mesi. Il bambino è sano, non ci sono segni di rachitismo. Vitamina utile e buona per i bambini. Bisogna solo stare attenti con il dosaggio. Più volte è successo che stavo dando più dose del necessario. Poi i giorni successivi non hanno dato una medicina.

Dò al bambino Akvadetrim sei mesi. Il bambino ha solo 8 mesi e già 5 zubikov. Io do una goccia al mattino ogni giorno. In estate non fecero una pausa, il dottore disse che il bambino ora sta attivamente sviluppando, è necessario somministrare la vitamina D, quando è raramente al sole e nei giorni nuvolosi. Sviluppiamo e cresciamo bene. A 8 mesi, hanno testato la vitamina D, che è normale.

Akvadetrim: istruzioni per l'uso per adulti, indicazioni, analoghi

La scoperta della vitamina D3 ha permesso di risolvere il problema acuto del rachitismo nei bambini, ma, come indicato dalle istruzioni di Akvadetrim per gli adulti, svolge un ruolo importante nel corpo di qualsiasi persona. Questa è una delle 24 sostanze biologicamente più importanti per la sopravvivenza umana. Per il normale corso dei processi fisiologici di base, mantenendo uno stato ottimale dei vari sistemi, è necessario un apporto giornaliero e sufficiente di vitamine del gruppo D. L'azione di tutti i membri di questo gruppo è finalizzata alla regolazione dello scambio di calcio e fosforo.

Le più attive e più significative nella pratica medica sono le due forme intercambiabili della vitamina - ergocalciferolo (D2), che proviene esclusivamente dal cibo e comunemente nota come "vitamina solare", il co-calciferolo (D3). Questo nome ha ricevuto perché può anche essere sintetizzato nell'epidermide della pelle sotto l'influenza della luce solare. Nel nostro paese, con il suo livello insufficiente di irradiazione solare, il problema della carenza di vitamina D3 è particolarmente rilevante. Il supplemento giornaliero di vitamina Aqvadetrim aiuta a soddisfare le necessità quotidiane. Come funziona, in quali casi applicare, da quale età dare Akvadetrim - l'istruzione ne parlerà in dettaglio.

Proprietà farmacologiche del farmaco

Il corpo perde vitamina D3 non solo in inverno. Oltre alla bassa insolazione, il deficit può essere scarsa nutrizione, mancanza di grassi nella dieta, uso costante di creme solari, disturbo dell'assorbimento e ulteriore trasformazione nel corpo, cambiamenti ormonali, insufficienza renale ed epatica.

Akvadetrim contiene la forma più efficace, stabile e meglio assorbita di vitamina D nelle gocce - l'attività del coralciferolo è del 25% e la durata dell'azione è del 33% superiore rispetto alle proprietà simili di ergocalciferolo. Entrambe le sostanze sono provitamine - precursori biochimici del calcitriolo del gruppo degli steroidi ormonali. Questo principio attivo regola il metabolismo del calcio, si forma nel corpo durante una catena sequenziale di trasformazioni. Secondo i dati dell'Associazione degli endocrinologi della Russia per gli adulti, solo 4 gocce di vitamina D3 Akvadetrim al giorno sono sufficienti per fornire la sintesi del calcitriolo e mantenere la necessaria concentrazione dei suoi predecessori nel siero del sangue.

Il risultato dell'applicazione sarà:

  • normalizzazione delle funzioni dei muscoli scheletrici e dei tessuti articolari, aumentando la densità e la forza delle ossa;
  • prevenzione di crampi muscolari, spasmi (tetania), insorgenza della sindrome osteomalacia, manifestata da dolore osseo, addolcimento, maggiore flessibilità delle ossa, fratture patologiche o sviluppo dell'osteoporosi di varie condizioni, tra cui causato da alterazione ormonale;
  • metabolismo corretto, incl. stimolazione lipidica dell'assorbimento di calcio, magnesio e fosfato, miglioramento della condizione della pelle;
  • sollievo dalla sindrome dell'intestino irritabile;
  • ridurre il rischio di attacchi di cuore, ipertensione, sviluppo del cancro, rallentamento della crescita dei tumori del cancro, miglioramento del sistema vascolare;
  • lavoro stabile del sistema immunitario, miglioramento della resistenza al freddo, prevenzione delle lesioni infettive, riduzione della sensibilità degli allergeni;
  • fornitura ininterrotta di impulsi nervosi, ripristino delle membrane protettive, nervi circostanti, conservazione delle fibre nervose e, di conseguenza, eliminazione della fatica, disturbi del sonno, aumento dell'ansia, un aumento di vitalità, buona salute e umore;
  • sostenere la salute riproduttiva, prevenendo la formazione di interruzioni del ciclo mestruale;
  • prevenzione dell'obesità, diabete, mantenimento dell'attività pancreatica, riduzione dei livelli di glucosio aumentando la sensibilità delle cellule all'insulina e il rapido deflusso di glucosio dal sangue.

In precedenza si riteneva che gli integratori vitaminici fossero necessari solo per i bambini di età compresa tra 0 e 12 anni, quindi Aqua D3 per i neonati:

  • aiuta la formazione di uno scheletro sano e denti, la loro mineralizzazione sufficiente, la rapida crescita delle ossa in lunghezza, il normale sviluppo del bambino;
  • previene il manifestarsi di deformità, che spesso si manifestano in età adulta - scarsa postura, appiattimento del collo, torace rachitico, curvatura arcuata delle ossa degli arti inferiori, ipotensione muscolare, restringimento del bacino, violazione delle funzioni statiche;
  • protegge da problemi con organi interni, cambiamenti neurologici e autonomi caratteristici del periodo iniziale di rachitismo;
  • migliora l'immunità innata.

L'unione di pediatri e ricercatori pediatrici in connessione con la povertà alimentare, la mancanza di radiazioni ultraviolette e vari disturbi nei bambini raccomanda che durante l'intero processo di formazione ossea e la formazione di sistemi corporei continui ad assumere anche farmaci contenenti vitamina D come Akvadetrim - istruzioni per l'uso dosaggi giornalieri raccomandati per bambini di tutte le età.

Composizione, forma di rilascio

Il titolare del certificato di registrazione Akvadetrim - Azienda farmaceutica polacca Medana Pharma. Questo non è un integratore alimentare e il farmaco. Akvadetrim è prodotto in una forma di dosaggio liquida, gocce dosate.

Descrizione dell'aspetto: trasparente, leggermente iridescente a luce riflessa, liquido, senza colore. Ha un profumo dolce-speziato di olio essenziale di anice dovuto alla presenza nella composizione del sapore corrispondente.

Si intende per uso interno (attraverso la bocca). La soluzione viene versata in flaconi contagocce con tappo a vite in polimero. Insieme alle istruzioni vengono inseriti in confezioni di cartone individuali. Capacità di bottiglie - 10 o 15 ml. Dosaggio aquadimetrico: 1 ml di liquido equivale a 15.000 UI di colecalciferolo, include 30 gocce.

Gli ingredienti ausiliari sono:

  • macrogol gliceril ricinolato (Cremophor EL) - solubilizzante ed emulsionante non ionico;
  • il saccarosio è un dolcificante sintetico;
  • sodio idrogeno fosfato dodecaidrato - emulsionante, stabilizzante, previene la formazione di condensa;
  • acido monoidrico citrico - correttore di acidità, conservante;
  • l'alcool benzilico e l'acqua altamente purificata sono solventi.

Come fa l'Akvadetrim

La capacità della vitamina D, contenuta in grandi quantità nell'olio di pesce, di avere un effetto antirahitico è stata stabilita molti anni fa. Come assumere la vitamina D per garantire la salute ottimale dell'osso senza causare ipervitaminosi. Akvadetrim contiene la forma naturale della provitamina liposolubile Colecalciferol, che è in grado di fornire un livello sufficiente di calcidiolo (una sostanza attiva intermedia nella sintesi del calcitriolo) nel sangue per 82 giorni, e un'altra forma di vitamina ampiamente utilizzata nei complessi vitaminici è ergocalciferolo, solo per 33 giorni.

È stato anche stabilito che Akvadetrim è privo di effetti collaterali tipici dei farmaci, tra cui l'ergocalciferolo, anche a dosi elevate, la vitamina D3 è a basso contenuto tossico e non danneggia il funzionamento degli organi interni, e un leggero eccesso di dose D2 è irto di avvelenamento. È importante tenere conto del fatto che l'effetto terapeutico non è fornito dal composto stesso, ma dal metabolita attivo della vitamina fornita con il cibo o sintetizzata nella pelle. Ci vuole meno tempo per convertire colecalciferolo, quindi funzionerà più velocemente.

In quale dose e come somministrare Akvadetrim dipende dai parametri farmacocinetici del farmaco. Il principio attivo si presenta sotto forma di una soluzione acquosa di vitamina D. Questa forma micellare, pronta per l'assorbimento naturale, è costituita da particelle di acidi grassi molto piccoli circondate da un mezzo liquido.

Questa base fornisce il miglior assorbimento nell'intestino tenue e consente di non dipendere dallo stato dell'apparato digerente, dall'assunzione di cibo e dalla composizione qualitativa dei prodotti consumati, che è particolarmente importante nel trattamento dei bambini prematuri e allevia dal problema: come assumere le vitamine - prima o dopo i pasti. Questo è il vantaggio di Akvadetrim che si abbassa sulle forme di olio della vitamina D.

Secondo le istruzioni, la regolazione dei processi metabolici inizia 6 ore dopo l'assunzione delle gocce.

Il meccanismo di azione Akvadetrim è il seguente:

  • stimolazione dell'assorbimento di calcio - assorbito dal 30 al 40% di calcio nel corpo, contro il 10-15% senza la partecipazione di supplementi vitaminici;
  • normalizzazione del livello di ioni calcio e fosfati nel sangue;
  • legame con una specifica proteina di trasporto, trasporto verso organi bersaglio, cumulo nel corpo;
  • controllo dell'estrazione minerale da parte dei reni.

Indicazioni per l'ammissione

Akvadetrim è usato per compensare la mancanza di vitamina D nel corpo, la prevenzione delle malattie causate dalla sua carenza. Per scopi terapeutici, è prescritto come elemento ausiliario della terapia e viene utilizzato in combinazione con farmaci e metodi di trattamento non farmacologico, come una dieta speciale.

A cosa serve Aqua?

  • rachitismo, malattie da rachitismo;
  • convulsioni ipocalcemiche (tetaniche);
  • osteomalacia;
  • osteoporosi - genetica, endocrinologica, post-menopausa, steroidi, sindrome di Cushing, ipocinetica e altre forme;
  • malattie ossee metaboliche - ipoparatiroidismo, osteodistrofia ereditaria di Albright, osteopenia, osteodistrofia renale.

Istruzioni per l'uso

Il dosaggio e la durata della somministrazione sono selezionati singolarmente. Il calcolo tiene conto della necessità di vitamina D (la quantità proveniente da altre fonti), il tipo e la gravità della malattia, l'età, le caratteristiche fisiologiche del paziente.

Come bere vitamina D per gli adulti: in un cucchiaio, misurando goccia a goccia. Con l'assunzione di scambio a lungo termine, è necessario monitorare gli indicatori della concentrazione di calcio, fosfato, il livello di fosfatasi alcalina nel sangue, passare l'urina per l'analisi, effettuare test renali.

Come dare ai bambini di Akvadetrim: la necessità quotidiana e la via di somministrazione sono determinate dal medico. Durante il trattamento, il bambino deve essere periodicamente esaminato e, se necessario, aggiustare la dose di vitamina. Il manuale fornisce raccomandazioni generali per alcune categorie di pazienti.

A seconda dei risultati attesi, si distinguono le dosi giornaliere profilattiche:

  • adulti con normale assorbimento di nutrienti - 1 goccia, con assorbimento alterato (malassorbimento) - 6-10 gocce;
  • donne in gravidanza - 1 goccia (500 UI), da 28 settimane 2-3 gocce sono consentite;
  • nel periodo della menopausa - 1-2 gocce;
  • neonati da 4 settimane: a tempo pieno, con condizioni di vita favorevoli e passeggiate regolari - 1 goccia (fino a 2-3 anni inclusi); prematura, gemelli, o quando alimentati male e mancanza di luce solare - 2-3 gocce, nel periodo estivo 1 goccia (senza limiti di età).

Dosi giornaliere Akvadetrim utilizzate a scopo terapeutico:

  • rachitismo - 2-10 gocce, stati simili a rachitismo - 40-60. Durata del corso: 1-1,5 mesi;
  • osteoporosi postmenopausale - 1-2 gocce.

Quanto è sicuro assumere vitamina D nelle goccioline per gli adulti: seguire le impostazioni del medico, in assenza di un appuntamento individuale - istruzioni ufficiali, evitare l'assunzione prolungata di dosi elevate o di shock (diverse volte superiori alla norma giornaliera), non combinare con dosaggi più elevati di integratori di calcio.

Il sovradosaggio di Akvadetrim si manifesta con perdita di appetito, perdita di peso, vomito, difficoltà a defecare, sete, minzione frequente, diarrea, ansia, dolore parossistico acuto nella regione addominale, articolare, muscolare o mal di testa. Ci può essere un fallimento della motilità, problemi di visione, un'impennata di pressione, un deficit di tutte le funzioni renali, calcificazione di eventuali tessuti o organi. Se trovi questi sintomi - l'abolizione della droga, la lavanda gastrica d'emergenza, chiedi aiuto a un'istituzione medica. Una maggiore cautela dovrebbe essere osservata da pazienti con una posizione fissa del corpo, donne che allattano o quando assumono una vitamina nei neonati con piccole dimensioni di corona morbida.

L'istruzione proibisce l'uso di Akvadetrim in presenza di:

  • intolleranza ai componenti della vitamina;
  • ipervitaminosi D;
  • alti livelli di calcio libero nel sangue o aumento della sua escrezione con le urine;
  • urolitiasi;
  • sarcoidosi;
  • disfunzione renale, epatica;
  • tubercolosi attiva.

Effetti collaterali

Tutti i possibili eventi avversi sono associati a un sovradosaggio di una vitamina o ad una maggiore risposta del sistema immunitario agli elementi costitutivi del supplemento. Quindi, secondo le istruzioni, oltre ai suddetti sintomi di sovradosaggio,

Akvadetrim può provocare i seguenti effetti collaterali:

  • secchezza della mucosa della cavità orale, salivazione insufficiente;
  • disturbo mentale, depressione, problemi di sonno;
  • febbre, debolezza;
  • cambiamenti qualitativi nelle urine - elevati livelli di proteine, globuli bianchi, cilindruria;
  • ipercalcemia o sindrome da ipercalciuria;
  • la deposizione di sali di calcio nei tessuti dei reni, polmoni e pareti vascolari.

Il costo del farmaco, analoghi

Le farmacie rilasciano Akvadetrim senza presentare una prescrizione. Le gocce devono essere conservate in un contenitore chiuso ermeticamente, lontano da luce e alte temperature (oltre 25 gradi). Un farmaco è valido per 3 anni. Il costo di una bottiglia di 10 ml - 200 rubli.

Gli analoghi più vicini di Akvadetrim sono altri preparati di coralcaliferolo, ad esempio:

  • gocce Vigantol, Complivit Aqua D3;
  • capsule Solgar Vitamin D3, Vitamina D3 LetoFarm.

Si consiglia di consultare il proprio medico circa l'opportunità di utilizzare l'integratore di vitamine Akvadetrim o il suo analogo. L'ipervitaminosi si sviluppa molto lentamente e un eccesso di vitamina D non è meno dannoso di una deficienza.