In quali casi è stato prescritto Amelotex sotto forma di candele?

Le candele Amelotex sono prescritte ai pazienti solo se non è possibile utilizzare altre forme di farmaci. Questo è un farmaco non steroideo, il cui uso è destinato ad avere un effetto antinfiammatorio sulla lesione. Solitamente prescritto in combinazione con compresse o gel. Tale terapia dovrebbe ridurre la temperatura, normalizzare le condizioni del paziente.
Le istruzioni per l'uso indicano che le candele sono disponibili in 2 dosaggi - 7,5 e 15 mg. Ogni supposta è confezionata in un singolo contenitore. Le candele sono confezionate in un blister da 6 pezzi. e scatola di marca. Dal dosaggio del farmaco dipende dal prezzo delle candele Amelotex.

La composizione del farmaco

La composizione del farmaco include il principio attivo meloxicam - un derivato dell'acido enolato. Il meloxicam è in grado di inibire la sintesi delle prostaglandine nella lesione. Tra i componenti aggiuntivi che migliorano la sua azione, emetti come:

  • lattosio monoidrato;
  • cellulosa microcristallina;
  • krospvidon;
  • povidone;
  • citrato di sodio;
  • biossido di silicio;
  • magnesio stearato;
  • grasso solido;
  • macrogol glicerilidrossistearato.

Altre forme di Amelotex possono includere anche altri componenti che dovrebbero agire efficacemente sulla lesione, rimuovere il dolore e prevenire lo sviluppo di complicanze. L'azione farmacologica del meloxicam aiuta ad affrontare il dolore, a fermare il processo di combinazione degli enzimi. La sostanza è attivamente associata alle proteine ​​plasmatiche e penetra rapidamente nella membrana cellulare. Tracce di meloxicam possono essere trovate nel latte materno e nella composizione del liquido sinoviale. Nel fegato, il meloxicam si scompone in diversi prodotti derivati, che vengono eliminati dal corpo sotto forma di metaboliti dai reni e dall'intestino. Le istruzioni indicano che dopo 15-20 ore, meloxicam entra nel tempo di dimezzamento. Negli anziani, il corpo non viene così rapidamente eliminato dalla materia.

Candele Amelotex prescritto da un medico con problemi al sistema muscolo-scheletrico.

Quando si prescrive un rimedio

Indicazioni per l'uso:

  1. Artrite che è accompagnata da processi infiammatori nei tessuti articolari. Ci sono patologie dovute a ipotermia o infezione da un'infezione batterica.
  2. Spondilite anchilosante o spondilite anchilosante, con il cui sviluppo inizia l'infiammazione patologica nella struttura della colonna vertebrale. Per questo motivo, una persona avverte dolore mentre si muove, rigidità, difficoltà di movimento.
  3. L'artrite reumatoide, che si sviluppa a causa del fatto che la funzione protettiva è indebolita, così gli autoanticorpi cominciano a essere attivamente sviluppati, i tessuti articolari sono colpiti, il livello di immunità diminuisce.
  4. L'osteocondrosi è un processo degenerativo-distrofico che provoca la distruzione del tessuto cartilagineo delle articolazioni.

Le supposte per amelotex sono usate insieme ad altri medicinali, poiché l'auto-terapia con supposte aiuterà a liberarsi dai sintomi ovvi e fastidiosi della malattia. Le principali cause della malattia non vengono eliminate e la malattia non scompare per sempre.

Controindicazioni esistenti

Amelotex non può essere usato quando ci sono le seguenti controindicazioni:

  1. Allergia e ipersensibilità al farmaco.
  2. Insufficienza cardiaca, che è nella fase di scompenso.
  3. Età fino a 15 anni.
  4. Patologia del tratto gastrointestinale, comprese le ulcere e l'erosione.
  5. Gravidanza.
  6. Allattamento al seno
  7. Funzione renale compromessa.
  8. L'emorragia.
  9. Sanguinamento aperto nello stomaco o nell'intestino.
  10. Infiammazione nelle vie aeree.
  11. Intolleranza all'aspirina
  12. Trattamento post-operatorio dopo intervento di bypass delle arterie coronariche.
  13. Ferite e graffi sulle mucose.
  14. Insufficienza cardiaca e renale.
  15. Poliposi del naso e dei seni.
  16. Asma bronchiale.

Istruzioni per l'uso delle candele Amelotex afferma che l'alcol e le bevande contenenti alcol non influenzano i processi di assorbimento e l'efficacia del principio attivo. Ma i medici raccomandano che i pazienti si astengano dal prendere alcol, in modo da non sovraccaricare ulteriormente il fegato e i reni. Le candele non sono permesse e le donne che non possono rimanere incinte stanno ricevendo cure per l'infertilità. Meloxicam agisce in modo deprimente sulla funzione fertile di una donna, quindi i medici non prescrivono candele Amelotex a pazienti in età riproduttiva.

Prima di prendere le candele, i pazienti devono sottoporsi ad un esame completo, perché il farmaco può causare esacerbazioni di altre malattie. Ad esempio, le persone che sono a rischio di sviluppare malattie coronariche, che soffrono di alcolismo, sono nella fascia di età più avanzata, hanno malattie somatiche, ecc., Dovrebbero fare attenzione con cautela.

Istruzioni per l'uso

Le candele Amelotex devono essere inserite nell'ano, osservando un tempo specifico della procedura ogni giorno. Il corso del trattamento terapeutico dura 2-3 settimane (la durata è determinata dalle singole indicazioni e dai risultati dell'esame). Tipicamente, le supposte vengono introdotte nel retto al mattino o alla sera, prima di pulire l'intestino e dopo aver superato le necessarie procedure igieniche.

In presenza di effetti collaterali, ad esempio, l'apertura di un'ulcera della mucosa dello stomaco o del tratto gastrointestinale, la comparsa di prurito e altre reazioni allergiche sulla pelle, è necessario interrompere l'assunzione del farmaco. Nella fase iniziale del trattamento, viene effettuato un monitoraggio regolare della composizione delle urine per monitorare il lavoro dei reni.

Reazioni indesiderate

Tra gli effetti collaterali che possono svilupparsi nei pazienti, ci sono tali manifestazioni come:

  1. Nausea ed impulso emetico, dysbacteriosis.
  2. Possibile sanguinamento gastrico.
  3. Gastrite.
  4. Aumenta il numero di bilirubina e di enzimi, che possono causare danni alle cellule del fegato.
  5. L'epatite si sviluppa
  6. Acufene, sonnolenza e vertigini.
  7. Disorientamento nello spazio.
  8. Stato emotivo instabile
  9. Spasmi nei bronchi.
  10. Pelle scrostata
  11. Reazioni allergiche
  12. Problemi agli occhi
  13. Edema periferico.
  14. Alta pressione sanguigna e aritmia.
  15. Nei test delle urine si può osservare un alto livello di acido urico e nel sangue, nell'urea e nella creatina.
  16. Possibile sviluppo di insufficienza renale.

Le recensioni dei pazienti dicono che il corpo risponde bene al farmaco. Solo con una violazione del dosaggio, il programma di ricezione può verificarsi reazioni avverse. Un sovradosaggio del farmaco può causare arresto respiratorio, sanguinamento nel tratto gastrointestinale, vertigini. Se c'è almeno una delle manifestazioni negative, dovresti consultare un medico, interrompendo l'Amelotex. Il medico dopo l'esame può prescrivere il passaggio della terapia riparativa per eliminare gli effetti collaterali.

Sovradosaggio ed effetti collaterali possono verificarsi se il paziente sta assumendo altri farmaci e si è dimenticato di informare il medico curante. Ad esempio, quando si combinano Amelotex con altri farmaci non steroidei, la probabilità di formazione di ulcera e sanguinamento è molto alta. Con l'uso simultaneo di candele con medicinali, che includono il litio, può aumentare la sua concentrazione nel corpo più volte.

Pertanto, non è consigliabile assumere Amelotex in modo indipendente. Le candele hanno molti vantaggi rispetto a compresse e gel, perché accelerano la penetrazione del principio attivo attivo nei tessuti e nelle articolazioni. Ciò ti consente di sbarazzarti del dolore e del disagio molto più velocemente durante la guida.

Per che cosa è prescritto Amelotex? Istruzioni, recensioni e analoghi, il prezzo in farmacia

Il farmaco anti-infiammatorio, antipiretico e analgesico è Amelotex. Le istruzioni per l'uso spiegano come assumere compresse 7,5 mg e 15 mg, iniezioni in 1,5 ml di ampolle per iniezione, gel, supposte per il trattamento di artrosi e artrite negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. Da quello che aiuta Amelotex, le informazioni sui prezzi, gli analoghi e le recensioni dei pazienti verranno anche presentati nell'articolo.

Rilascia forma e composizione

Ingrediente attivo: Meloxicam (Meloxicam).

Compresse 7,5 mg e 15 mg

Disponibile in due forme: 0,0075 e 0,015 g ciascuna La prima opzione è presentata solo in confezioni da 20 compresse ciascuna, la seconda da 10 o 20 compresse l'una, l'aspetto è lo stesso: pastiglie rotonde con lati convessi, la superficie è leggermente ruvida.

Soluzione per iniezione intramuscolare (punture in fiale per iniezioni) 1,5 ml

Il contenuto delle fiale ha una leggera sfumatura giallastra-verdastra. In 1 confezione ci sono 5 flaconcini di vetro incolore con un volume di 1,5 ml.

Gel per uso esterno (a volte erroneamente chiamato un unguento o crema)

Disponibile in un tubo di metallo da 50 ml. Il gel è quasi trasparente, ha una leggera sfumatura giallastra o verdastra. La pelle non macchia.

Candele rettali 7,5 mg e 15 mg.

Caratteristiche farmacologiche

L'amelotex è un agente antinfiammatorio non steroideo (NSAID), ha un'azione antinfiammatoria, antipiretica, analgesica. Inibisce selettivamente l'attività enzimatica della cicloossigenasi-2. Inibisce la sintesi delle prostaglandine nell'area dell'infiammazione in misura maggiore rispetto alla mucosa gastrica o ai reni. Raramente provoca lesioni erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale. Appartiene alla classe di oxycams; un derivato di acido enolico.

Legame delle proteine ​​plasmatiche - 99%. Passa attraverso le barriere istologiche, penetra nel liquido sinoviale. È derivato ugualmente attraverso l'intestino e i reni, principalmente sotto forma di metaboliti. Meno del 5% della dose giornaliera viene escreto immodificato attraverso l'intestino, nelle urine il farmaco si trova in forma immodificata solo in tracce.

Per che cosa è prescritto Amelotex?

Indicazioni per l'uso:

  • artrite reumatoide;
  • osteoartrite;
  • spondilite anchilosante;
  • malattie degenerative e infiammatorie delle articolazioni, con dolore concomitante (soluzione per la somministrazione intramuscolare).

L'amelotex è indicato per il trattamento sintomatico, il sollievo dal dolore e l'infiammazione durante l'uso, non ha alcun effetto sullo sviluppo della malattia.

Istruzioni per l'uso

Amelotex compresse

Il farmaco viene assunto per via orale durante il pasto una volta al giorno.

  • Artrite reumatoide: Amelotex 15 mg al giorno. A seconda dell'effetto terapeutico, la dose può essere ridotta a 7,5 mg al giorno.
  • Artrosi: Amelotex 7,5 mg al giorno. Con l'inefficacia della dose può essere aumentata a 15 mg al giorno.
  • Spondilite anchilosante: 15 mg al giorno.

La dose giornaliera massima non deve superare i 15 mg.

Nei pazienti con un aumentato rischio di effetti indesiderati e nei pazienti con insufficienza renale grave in emodialisi, la dose non deve superare i 7,5 mg al giorno.

Gel per uso esterno Amelotex

Deve essere applicato sulla pelle pulita e asciutta sopra la lesione e massaggiare delicatamente per 2-3 minuti.

Una singola dose è di 2 g di gel (striscia lunga circa 4 cm). Frequenza di utilizzo - 2 volte al giorno.

La durata del trattamento è determinata individualmente, a seconda dell'evidenza, della gravità della malattia, dell'ubicazione della lesione e dell'effetto terapeutico del farmaco, ma non deve superare le 4 settimane.

Supposte rettali

Le candele vengono iniettate profondamente per via rettale, pre-liberando dalla confezione di contorno, 1 pz. al giorno

Artrosi: 7,5 mg (se necessario, le supposte possono essere usate alla dose di 15 mg);

Artrite reumatoide, spondilite anchilosante: 15 mg (quando si ottiene un effetto terapeutico positivo, la dose può essere ridotta a 7,5 mg).

La dose giornaliera massima è di 15 mg.

Iniezioni in fiale

Intramuscolarmente, profondamente - da 7,5-15 mg una volta al giorno.

I pazienti con una lieve o moderata diminuzione della funzionalità renale (QC superiore a 25 ml / min), nonché con cirrosi epatica in uno stato clinico stabile, non richiedono un aggiustamento della dose. La dose iniziale nei pazienti con un aumentato rischio di effetti indesiderati è di 7,5 mg al giorno.

La dose giornaliera massima è di 15 mg e nei pazienti con insufficienza renale grave in emodialisi 7,5 mg.

Controindicazioni Amelotex

  • Ipersensibilità al farmaco;
  • Insufficienza cardiaca nella fase di scompenso;
  • Il periodo di riabilitazione dopo lo shunt aortico;
  • Una combinazione incompleta o completa di polipi nasali o seni nasali e asma bronchiale;
  • Ulcera gastrica e intestino 12p;
  • Morbo di Crohn, colite ulcerosa e altre malattie infiammatorie intestinali;
  • Emorragia cerebrovascolare o gastrointestinale;
  • Patologia del fegato;
  • Iperkaliemia e altre malattie renali avanzate;
  • Gravidanza e allattamento;
  • Intolleranza al lattosio;
  • Malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • Carenza di lattasi;
  • Età da bambini fino a 15 anni.

Effetti collaterali

La maggior parte degli effetti collaterali sono carichi di introduzione della droga per via intramuscolare. Il minimo rischio è l'uso del gel. Gli effetti collaterali sono espressi in presenza dei seguenti sintomi:

  • Iperemia.
  • Reazioni allergiche (bruciore, prurito, orticaria).
  • La pelle potrebbe iniziare a staccarsi.
  • Eritema multiforme.
  • Eruzione papulo-vescicolare.
  • Fotosensibilità.

Fiale e compresse, a loro volta, hanno molti più effetti collaterali. Sulla parte della pelle, gli stessi effetti collaterali appaiono come con l'applicazione del gel. Inoltre, vi è la probabilità di necrolisi epidermica. Da parte del sistema respiratorio non è esclusa la comparsa di spasmi bronchiali.

Il sistema nervoso può rispondere all'introduzione del farmaco in seguito a sintomi:

  • Tinnito, vertigini, mal di testa
  • Confusione, diminuzione della concentrazione
  • Sonnolenza, disorientamento nello spazio - ma come aiutarsi con l'apparenza di tali effetti.

Esiste la possibilità di disturbi nel lavoro degli organi che formano il sangue, che si esprime in leucopenia, anemia e trombocitopenia.

Da parte del sistema cardiovascolare, ci sono rischi dei seguenti sintomi:

  • Edema periferico.
  • L'aumento della pressione sanguigna è spesso osservato.
  • Palpitazioni.

Sensazione di flusso di sangue - più spesso nel petto e sul viso.

Un considerevole numero di effetti collaterali esistono in relazione al lavoro degli organi digestivi:

  • Può ferire lo stomaco.
  • Sviluppare o peggiorare la gastrite.
  • Epatite.
  • Iperbilirubinemia.
  • Sanguinamento nel tratto gastrointestinale (compreso il fluire in una forma latente).
  • Feci disturbate (sia costipazione che diarrea).
  • Colite.
  • Flatulenza e eruttazione.
  • Perforazione del tratto digestivo.
  • Aumento dell'attività delle transaminasi epatiche.
  • Vomito.
  • Stomatite.
  • Nausea.
  • Esofagite.
  • Lesioni erosive e ulcerative del tubo digerente.

Spesso ci sono problemi nel sistema urinario, che possono essere espressi nella forma:

  • Ematuria.
  • Albuminuria.
  • Hypercreatininemia.
  • Lo sviluppo della nefrite interstiziale.
  • Insufficienza renale acuta.
  • Gonfiore.
  • Aumentare la concentrazione di urea nel siero del sangue.

Inoltre, ci possono essere problemi con la vista: una diminuzione della gravità, lo sviluppo della congiuntivite. Spesso i pazienti manifestano reazioni allergiche ai componenti del farmaco, in particolare l'angioedema.

Se si avverte dolore e sensazione di bruciore nel sito di iniezione, si tratta di una normale reazione del corpo che non richiede un intervento medico.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'amelotex è controindicato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento (allattamento al seno).

Come prendere i bambini?

Il farmaco è vietato per l'uso da parte di persone di età inferiore ai 15 anni.

analoghi

  1. Artrozan;
  2. Bi-Xico;
  3. Lem;
  4. M Kam;
  5. Matar;
  6. Medsikam;
  7. Melbek;
  8. Melbeck Forte;
  9. Melox;
  10. Melox;
  11. meloxicam;
  12. Meloflam;
  13. Meloflex Rompharm;
  14. Mesipol;
  15. Mixol Od;
  16. Mirloks;
  17. Movalis;
  18. Movasin;
  19. Moviks;
  20. Oksikamoks;
  21. Exen Sanovel.

Analoghi sull'effetto terapeutico (mezzi per il trattamento dell'artrosi):

  1. Ambene;
  2. Apizartron;
  3. Artradol;
  4. Artrozilen;
  5. Aertal;
  6. idrocortisone;
  7. Deksalgin;
  8. Diklovit;
  9. Diclozan Forte;
  10. Dicloran plus;
  11. diclofenac;
  12. dimexide;
  13. È lungo;
  14. indometacina;
  15. ketonal;
  16. ketoprofene;
  17. ketorol;
  18. Ksefokam;
  19. Longidaza;
  20. Melox;
  21. meloxicam;
  22. Mydocalm;
  23. Movalis;
  24. Moviks;
  25. Nise;
  26. Naklofen;
  27. Nanoplast forte;
  28. nimulid;
  29. Noltrex;
  30. piroxicam;
  31. Rapten Duo;
  32. Sirdalud;
  33. struktum;
  34. Teraflex;
  35. Fendiviya;
  36. Finalgel;
  37. Flamaks;
  38. hondroksid;
  39. Celebrex;
  40. Elbona.

Scegliendo gli analoghi è importante capire che le istruzioni per l'uso di Amelotex, il prezzo e le recensioni di farmaci di simili azioni non si applicano. È importante consultare un medico e non effettuare una sostituzione indipendente del farmaco.

Termini e condizioni di conservazione

Gel, supposte e compresse vengono conservati per 2 e 3 anni, rispettivamente, in un luogo buio e asciutto, a una temperatura non superiore a 25 gradi.

Fiale alle stesse condizioni, ma la temperatura dovrebbe essere di 8-25 gradi. Nelle fiale del frigorifero non possono essere conservati.

Condizioni di vendita della farmacia

È rilasciato su prescrizione medica.

Il costo del farmaco Amelotex

Prezzo nelle farmacie di Mosca: compresse Amelotex 15 mg 10 pz. - 115-128 rubli, supposte (candele) 7,5 mg 6 pezzi. - 141 rubli, 7,5 mg 20 pezzi. pillole - 134 rubli.

Istruzioni speciali

Il farmaco viene usato con estrema cautela in presenza di una storia di ulcera gastrica e 12 p. intestino e durante la terapia anticoagulante (a causa dell'alto rischio di sviluppare malattie ulcerative-erosive del tubo digerente).

Le persone anziane, i pazienti con cirrosi epatica, insufficienza cardiaca cronica, ipovolemia (diminuzione del volume circolante del sangue) derivante da un intervento chirurgico, quando si utilizza il farmaco, devono monitorare costantemente la funzionalità renale e, se necessario, regolare il regime posologico.

  • La dose giornaliera di Amelotex per i pazienti in emodialisi programmata non deve superare 7,5 mg.
  • Quando il profilo epatico cambia e un significativo aumento dell'attività delle transaminasi, è necessario il ritiro immediato del farmaco e test di controllo.
  • Con l'uso simultaneo di amelotex e diuretici, si raccomanda che il paziente consumi una quantità sufficiente di liquido.
  • Con lo sviluppo di varie reazioni allergiche alla pelle, l'assunzione di pillole deve essere interrotta.

Proprio come altri farmaci antinfiammatori non steroidei, l'amelotex, utilizzato in pazienti con malattie infettive, cancella spesso i loro sintomi, rendendo difficile la diagnosi.

Quando si utilizza un farmaco che ha la capacità di provocare vertigini e sonnolenza, si raccomanda di rifiutare di guidare veicoli e controllare vari meccanismi.

Interazioni farmacologiche

Il farmaco in fiale non viene prescritto contemporaneamente ad altri FANS, poiché questo può provocare lo sviluppo di lesioni ulcerative del tratto gastrointestinale, c'è il rischio di sanguinamento. Inoltre, è necessario tenere presente che meloxicam ha il seguente effetto:

  • Provoca un aumento della concentrazione di litio nel plasma sanguigno.
  • La compatibilità di Amalotex con i diuretici rappresenta un ulteriore rischio per i problemi renali.
  • In associazione con farmaci mielotossici, con ciclosporina e colestiramina usare con cautela.
  • Esiste la possibilità che i farmaci antiipertensivi in ​​combinazione con meloxicam agiscano in modo meno efficace.

Le compresse di amelotex non devono essere assunte contemporaneamente all'acido acetilsalicilico. Inoltre, si applicano tutte le restrizioni applicabili alle fiale.

Cosa dicono le recensioni?

Recensioni di pillole Amelotex, così come recensioni di iniezioni sono molto ambigue.

Insieme a segnalazioni di un eccellente effetto analgesico, vi sono valutazioni negative dei farmaci a causa di effetti collaterali o mancanza di effetto (a causa della resistenza individuale).

Amelotex - istruzioni per l'uso

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono spesso prescritti nel trattamento delle malattie delle articolazioni. Uno di questi strumenti è Amelotex. Questo strumento ha un effetto analgesico e antipiretico pronunciato, proprietà anti-infiammatorie. Se un paziente lamenta dolore muscolare, comparsa di infiammazione o diagnosi di artrosi, il medico prescrive spesso Amelotex - le istruzioni per l'uso sono necessarie per studiare.

Amelotex farmaco

Il farmaco viene utilizzato nel trattamento sintomatico di varie patologie del sistema muscolo-scheletrico, aiuta ad alleviare l'infiammazione, alleviare il dolore e ridurre la temperatura corporea. Per ottenere il massimo effetto dall'uso dei fondi, è necessario attenersi rigorosamente ai dosaggi indicati nelle istruzioni per l'uso e assicurarsi di consultare il proprio medico. La medicina non è innocua come sembra.

Composizione e forma di rilascio

L'amelotex è prodotto sulla base dell'unica sostanza attiva - meloxicam. In farmacia, è possibile acquistare diverse forme di farmaco: compresse, iniezione, gel di esposizione locale e supposte rettali. In quale forma è meglio usare lo strumento, il medico decide, in base alla testimonianza dei test di laboratorio e alle condizioni generali del paziente. La concentrazione di sostanze attive e la composizione dei componenti ausiliari varia a seconda della forma di rilascio. Informazioni dettagliate sono presentate nella tabella:

Modulo di rilascio Amelotex

Forma di dosaggio totale

acqua, trometamolo, etanolo al 95%, carbomer, arancio e olio di lavanda, metilpirrolidone

biossido di silicio, MCC, glucosio monoidrato, povidone, magnesio citrato e stearato, crospovidone

in confezioni da 20 compresse - 0,0075 mg o in confezioni da 10 compresse - 0,015 mg

grasso solido, macrogol glicerilidrossistearato

6 candele ciascuna con una concentrazione del principio attivo di 0,015 o 0,0075 mg

acqua, glicerolo, meglumina, sodio idrossido in soluzione, sodio cloruro, polossamero, glicofurfurolo

1 volume della fiala da 1,5 ml

Farmacodinamica e farmacocinetica

Il farmaco ha un effetto antinfiammatorio, lieve analgesico e antipiretico pronunciato. Allo stesso tempo, l'amelotex non influisce sul tessuto cartilagineo delle articolazioni e non inibisce la sintesi del proteoglicano. L'azione del meloxicam si basa sull'inibizione dell'attività degli enzimi COX-2, coinvolti nella biosintesi delle prostaglandine nell'area dell'infiammazione.

Nello stesso momento prendendo la medicina con il cibo, il suo assorbimento non cambia. Meloxicam e componenti ausiliari cadono quasi completamente in componenti del fegato. La biodisponibilità del farmaco è dell'89%. Sotto forma di metaboliti, il farmaco viene escreto dai reni, in uno stato invariato - con le feci. L'emivita media è di 15-20 ore.

Indicazioni per l'uso

La forma di gel amelotex è prescritta per il trattamento sintomatico dell'osteoartrosi, se la malattia è accompagnata da una forte sindrome dolorosa. Lo strumento aiuta a ridurre l'area di infiammazione, rimuovere il dolore, ma non influisce sulla progressione della malattia. Indicazioni per l'uso di supposte, compresse e soluzioni sono malattie degenerative o infiammatorie delle articolazioni:

  • spondilite anchilosante;
  • osteoartrite;
  • artrite reumatoide.

Dosaggio e somministrazione

Un sovradosaggio del farmaco può portare a molte conseguenze negative e al deterioramento del paziente. Per evitare ciò, i medici raccomandano vivamente di attenersi rigorosamente alle dosi indicate nelle istruzioni per l'uso. Con l'uso simultaneo di diverse forme di dosaggio di Amelotex è necessario contare le dosi giornaliere. È importante che la dose di meloxicam non superi i 15 mg.

È prodotto in un tubo di metallo ed è usato solo come terapia locale per la sindrome del dolore. Trasparente, a volte con una tinta gialla o verde, il gel non ha quasi nessun odore e non macchia la pelle. L'amelotex può essere utilizzato in questa forma solo esternamente, applicando il rimedio sul fuoco infiammatorio in due strati, con leggeri movimenti di sfregamento. Il dosaggio raccomandato del gel è una striscia di 4 centimetri. La durata del trattamento non è superiore a quattro settimane di fila.

iniezioni

La soluzione per iniezioni intramuscolari viene fornita in fiale trasparenti in confezioni da 5 pezzi. Il liquido ha una leggera sfumatura giallo-verde. Il dosaggio del farmaco dipende dalla gravità della malattia e dall'intensità dei sintomi. Per prevenire il verificarsi di effetti collaterali, si raccomanda di iniziare il trattamento con la dose minima di 7,5 mg al giorno. Se necessario, è possibile immettere fino a 15 mg di meloxicam. La durata media del trattamento, secondo le istruzioni - 5-10 giorni.

candele

Le supposte rettali hanno una forma di siluro, sono di colore verde o giallo-verdastro. Le candele Amelotex sono prescritte solo quando si assumono altre forme di farmaco per qualsiasi motivo è impossibile. Inserisci le supposte dovrebbero essere in profondità nell'ano, dopo aver svuotato l'intestino. Il dosaggio raccomandato è di 1 candela al mattino o alla sera. Il corso minimo di trattamento è di due settimane, il massimo è di 30 giorni.

compresse

Hanno una forma rotonda biconvessa, un colore giallo pallido, a volte la presenza di un colore di marmo e una leggera rugosità è possibile. Da un lato la pillola è a rischio. Le compresse sono assunte per via orale durante i pasti. Il dosaggio, secondo le istruzioni, è determinato in base alla diagnosi:

  • Con l'artrite reumatoide 15 mg / die. Se l'effetto terapeutico desiderato è stato raggiunto, la dose viene ridotta a 7,5 mg / die.
  • Con la malattia di Bechterov - 15 mg / die.
  • Con un'artrosi deformante - 7,5 mg / giorno. Se le compresse erano inefficaci, il dosaggio è aumentato a 15 mg.

Istruzioni speciali

Con estrema cautela, il farmaco viene prescritto in presenza di una storia di ulcera gastrica o ulcera duodenale. A causa dell'alto rischio di sviluppo di processi ulcerativi ed erosivi nel tratto digerente, la terapia con Amelotex durante la terapia anticoagulante può essere eseguita solo sotto controllo medico. Per i pazienti in emodialisi, la dose giornaliera del farmaco non deve superare i 7,5 mg.

Pazienti anziani, persone con diagnosi di cirrosi epatica, insufficienza cronica, riduzione della portata ematica renale e pazienti dopo l'intervento chirurgico durante l'utilizzo di Amelotex devono monitorare le condizioni dei reni e, se necessario, ridurre il dosaggio. Con una diminuzione della funzionalità epatica o un aumento delle transaminasi, l'assunzione del farmaco deve essere immediatamente abbandonata.

Come altri farmaci antinfiammatori non steroidei, Amelotex cancella i sintomi delle malattie infettive. Durante il trattamento, ci può essere una diminuzione delle reazioni psicomotorie, quindi si raccomanda di abbandonare la gestione dei veicoli a motore e dei meccanismi complessi. L'uso di meloxicam influenza la fertilità, quindi il farmaco è controindicato nella pianificazione della gravidanza.

Interazioni farmacologiche

L'uso simultaneo di Amelotex con altri farmaci del gruppo non steroideo può provocare processi erosivo-ulcerativi e sanguinamento gastrointestinale. Con altre combinazioni di farmaci con Amelotex possibile:

  • con preparazioni di litio - un aumento della concentrazione di stabilizzatori dell'umore;
  • con farmaci che abbassano la pressione del sangue - riducendo l'efficacia di questi farmaci;
  • con Metotrexato - aumento degli effetti collaterali a causa dell'impatto negativo sul sistema ematopoietico, può sviluppare anemia e leucopenia;
  • con warfarin, eparina e altri anticoagulanti - il rischio di sanguinamento;
  • con carboplatino e altri farmaci che hanno un effetto mielodepressivo - miglioramento reciproco degli effetti tossici;
  • con cyclosporine e altri diuretici - lo sviluppo di insufficienza renale;
  • con inibitori selettivi della serotonina - il rischio di sanguinamento.

Amelotex e alcol

Vale la pena prestare attenzione al fatto che le istruzioni per l'uso non indicano l'interazione di Amelotex con l'alcol. L'accettazione di bevande alcoliche non interferisce con l'assorbimento di sostanze attive, ma influisce negativamente sul fegato e sui reni, creando un carico aggiuntivo per il corpo. Per questi motivi, è controindicato l'uso di qualsiasi forma di farmaco, in particolare la soluzione iniettabile, per la durata del trattamento dell'alcolismo.

Effetti collaterali

Secondo le recensioni dei pazienti, è chiaro che durante l'uso del gel compaiono meno reazioni negative. A causa degli effetti locali del gel può causare la comparsa di pelle secca nel sito di applicazione, piccole eruzioni cutanee e reazioni allergiche - bruciore, prurito o orticaria. Molto raramente si può sviluppare la necrolisi del tessuto epidermico. Fiale e pillole provocano un numero maggiore di effetti collaterali da vari organi e sistemi corporei:

  • organi respiratori - spasmi bronchiali;
  • CNS - vertigini, sonnolenza, disorientamento, mal di testa;
  • sistema ematopoietico - anemia, leucopenia, trombocitopenia;
  • sistema cardiovascolare - edema periferico, ipertensione, battito cardiaco accelerato, afflusso di sangue al viso o al torace;
  • organi digestivi - dolore addominale, aggravamento di gastrite, epatite, iperbilirubinemia, sanguinamento, feci alterate, colite, nausea o vomito;
  • sistema urinario - ematuria, albuminuria, sviluppo di insufficienza renale, edema, nefrite interstiziale;
  • visione e udito - lo sviluppo della congiuntivite, diminuzione dell'acuità visiva, tinnito.

overdose

Non esiste un antidoto diretto per Amelotex. Un sovradosaggio del farmaco aumenta solo la manifestazione di effetti collaterali. Se accidentalmente si prende una dose extra di farmaci, si consiglia di consultare immediatamente un medico. Per eliminare i sintomi, al paziente viene somministrato un lavaggio gastrico e vengono prescritti farmaci per eliminare i sintomi. In alcuni casi, il medico può prescrivere l'emodialisi.

Controindicazioni

Il gel per le malattie delle articolazioni non è prescritto per i bambini e le persone con pelle sensibile o una reazione negativa del corpo a meloxicam. In altri casi, è possibile applicare il prodotto su pelle integra secondo le istruzioni per l'uso. Tutte le altre forme di droga sono severamente vietate per l'uso, se disponibili:

  • reazioni allergiche;
  • malattie cardiovascolari;
  • insufficienza renale-epatica;
  • ulcera gastrica o duodenale;
  • asma bronchiale;
  • poliposi nasale;
  • malattie epatiche attive;
  • malattia infiammatoria intestinale;
  • malattia renale;
  • con deficit di lattasi e intolleranza al lattosio;
  • bambini sotto i 15 anni;
  • incinta e in allattamento.

Condizioni di vendita e conservazione

Compresse, iniezione e supposte vengono rilasciate dalle farmacie solo se si ha una prescrizione da un medico. Il gel può essere trovato nel mercato libero. Conservare tutte le forme del farmaco, tranne la soluzione, è necessario in frigorifero o ad una temperatura non superiore a 25 gradi. Le fiale sono conservate a 8-25 gradi Celsius. La durata di conservazione del farmaco - 3 anni.

analoghi

Se ci sono controindicazioni al paziente o intolleranza individuale a uno o più componenti del farmaco, il medico può sostituire Amelotex con l'analogo. Questi farmaci includono:

  • Artrozan;
  • Matar;
  • meloxicam;
  • Movalis;
  • Oksikamoks;
  • Meloxicam Pfizer;
  • diclofenac;
  • Ksefokam;
  • Mydocalm;
  • Bi-Xico;
  • Compresse di Lem;
  • Melbek.

Prezzo Amelotex

È possibile acquistare un agente antinfiammatorio non steroideo in qualsiasi farmacia del paese, ordinarlo dal catalogo ufficiale del produttore o acquistarlo tramite un negozio online. Il costo del farmaco dipende dalla sua forma di rilascio e volume. Di seguito è riportato un tavolo con i prezzi approssimativi del farmaco Amelotex a Mosca:

Amelotex

Le compresse sono rotonde, biconvesse, di colore giallo pallido o giallo pallido con una leggera sfumatura verdastra, sono permesse marmorizzazioni e leggere rugosità.

Eccipienti: lattosio monoidrato - 76,92 mg, cellulosa microcristallina - 57,6 mg, sodio citrato - 18 mg, povidone - 5,4 mg, crospovidone - 10,8 mg, biossido di silicio colloidale - 1,44 mg, magnesio stearato - 2,34 mg.

10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.

Le compresse sono rotonde, biconvesse, con un rischio da un lato, giallo pallido o giallo chiaro con un debole colore verdastro, sono permesse marmorizzazioni e leggere rugosità.

Eccipienti: lattosio monoidrato - 71,22 mg, cellulosa microcristallina - 55,8 mg, sodio citrato - 18 mg, povidone - 5,4 mg, crospovidone - 10,8 mg, biossido di silicio colloidale - 1,44 mg, magnesio stearato - 2,34 mg.

10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
10 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.

Soluzione per la somministrazione di i / m sotto forma di un liquido giallo trasparente o leggermente opalescente con una tinta verdastra.

Eccipienti: meglumin - 9.375 mg, glycofurfural - 150 mg, polossamero 188 - 75 mg, sodio cloruro - 4,5 mg, glicerolo - 7,5 mg, soluzione di idrossido di sodio 1M - a pH 8,2-8,9, acqua d / e - fino a 1,5 ml.

1,5 ml - ampolle di vetro incolore con un anello di colore di una pausa o con un punto di colore e una tacca (3) - blister (1) - imballa il cartone.
1,5 ml - ampolle di vetro incolore con un anello di colore di una pausa o con un punto di colore e una tacca (3) - blister (2) - imballa il cartone.
1,5 ml - ampolle di vetro incolore con un anello di colore di una pausa o con un punto di colore e una tacca (5) - blister (1) - imballa il cartone.
1,5 ml - ampolle di vetro incolore con un anello di colore di una pausa o con un punto di colore e una tacca (5) - blister (2) - pacchi di cartone.
1,5 ml - ampolle di vetro incolore con un anello di colore di una pausa o con un punto di colore e una tacca (5) - blister (4) - imballa il cartone.

Le supposte rettali sono di colore giallo-verdastro, a forma di siluro.

Eccipienti: grasso solido (Supposir BP) - 1636 mg, macrogol glicerilidrossistearato - 16,5 mg.

1 pezzo - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule di contorno (3) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (4) - pacchi di cartone.
5 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
5 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.

Le supposte rettali sono di colore giallo-verdastro, a forma di siluro.

Eccipienti: grasso solido (Supposir BP) - 1628,5 mg, macrogol glicerilidrossistearato - 16,5 mg.

1 pezzo - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule di contorno (3) - pacchi di cartone.
3 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (4) - pacchi di cartone.
5 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (1) - pacchi di cartone.
5 pezzi - Pacchetti di cellule del contorno (2) - pacchi di cartone.

FANS. Ha effetti analgesici, anti-infiammatori e antipiretici.

Effetto anti-infiammatorio associato all'inibizione dell'attività enzimatica della COX-2, che è coinvolta nella biosintesi delle prostaglandine nell'area dell'infiammazione. In misura minore, meloxicam agisce sulla COX-1, che è coinvolta nella sintesi della prostaglandina, che protegge la mucosa gastrointestinale ed è coinvolta nella regolazione del flusso sanguigno nei reni.

Inibisce la sintesi delle prostaglandine nell'area dell'infiammazione in misura maggiore rispetto alla mucosa gastrica o ai reni, che è associata ad un'inibizione relativamente selettiva della COX-2.

Appartiene alla classe delle oxycams, un derivato dell'acido enolico.

Il meloxicam è un farmaco "chondron-neutral" che non influisce negativamente sul tessuto cartilagineo, non influenza la sintesi del proteoglicano da parte dei condrociti della cartilagine articolare.

Ben assorbito dal tratto gastrointestinale, la biodisponibilità assoluta di meloxicam - 89%. L'assunzione simultanea di cibo non altera l'assorbimento del farmaco. Cmax la preparazione in plasma nello stato di equilibrio è raggiunta approssimativamente 5 ore dopo applicazione della medicina. Se assunto una volta, il farmaco è nella media Cmax nel plasma si ottiene entro 5-6 ore. Quando si utilizza il farmaco per via orale in dosi di 7,5 e 15 mg, la sua concentrazione è proporzionale alle dosi. Css è raggiunto entro 3-5 giorni.

Con l'uso prolungato del farmaco (più di 1 anno), le concentrazioni sono simili a quelle osservate dopo il primo raggiungimento di Css.

La gamma di differenze tra Cmin e Cmax Dopo averlo preso una volta al giorno, il farmaco è relativamente piccolo e ammonta a 0,8-2,1 μg / ml se usato a una dose di 7,5 mg e ad una dose di 15 mg, i valori di Cmin e Cmax).

Il legame con le proteine ​​plasmatiche è superiore al 99%, principalmente con l'albumina.

Il meloxicam penetra barriere istoematogeniche, la concentrazione nel liquido sinoviale raggiunge il 50% della concentrazione massima del farmaco nel plasma. Vd basso e in media 11 litri. Fluttuazioni individuali - 30-40%.

Quasi completamente metabolizzato nel fegato per formare 4 derivati ​​farmacologicamente inattivi. Il principale metabolita, il 5'-carbossimimoxicam (60% della dose), è formato dall'ossidazione del metabolita intermedio, 5'-idrossimetilmeloxicam, che è anche escreto, ma in misura minore (9% della dose). Studi in vitro hanno dimostrato che l'isoenzima CYP2C9 svolge un ruolo importante in questa trasformazione metabolica, mentre l'isoenzima CYPZA4 svolge un ruolo aggiuntivo. La perossidasi è coinvolta nella formazione di altri due metaboliti (costituenti il ​​16% e il 4%, rispettivamente, della dose), la cui attività probabilmente varia individualmente.

Viene escreto in ugual misura attraverso l'intestino e i reni, principalmente sotto forma di metaboliti. Meno del 5% della dose giornaliera viene escreto immodificato attraverso l'intestino, nelle urine il farmaco si trova in forma immodificata solo in tracce. T1/2 Il meloxicam è di 15-20 ore.La clearance plasmatica è in media di 8 ml / min.

Farmacocinetica in situazioni cliniche speciali

L'insufficienza della funzionalità epatica e l'insufficienza renale da lieve a moderata non hanno un effetto significativo sulla farmacocinetica di meloxicam. Nella malattia renale allo stadio terminale, un aumento di Vd può portare a concentrazioni più elevate di meloxicam libero, quindi in questi pazienti la dose giornaliera non deve superare i 7,5 mg.

Nei pazienti anziani (oltre i 65 anni), la clearance plasmatica media nello stato di equilibrio della farmacocinetica è molto inferiore rispetto ai giovani.

- spondilite anchilosante (spondilite anchilosante);

- malattie infiammatorie e degenerative delle articolazioni, accompagnate da sindrome del dolore (per la soluzione di iniezione d / w / m).

Progettato per la terapia sintomatica, riducendo il dolore e l'infiammazione al momento dell'uso, non influenza la progressione della malattia.

- Ipersensibilità al principio attivo o componenti ausiliari del farmaco;

- il periodo dopo l'intervento chirurgico di bypass delle arterie coronariche;

- insufficienza cardiaca scompensata;

- combinazione completa o incompleta di asma bronchiale, poliposi nasale ricorrente e seni paranasali e intolleranza all'acido acetilsalicilico e altri FANS (compresi nella storia);

- alterazioni erosive e ulcerative della mucosa dello stomaco o del duodeno;

- sanguinamento gastrointestinale attivo;

- malattia infiammatoria intestinale (colite ulcerosa, morbo di Crohn);

- sanguinamento cerebrovascolare o altra emorragia;

- insufficienza epatica grave o malattia epatica attiva;

- insufficienza renale grave in pazienti non sottoposti a dialisi (CC 25 ml / min), nonché con cirrosi epatica in uno stato clinico stabile, non è richiesto un aggiustamento della dose. Nei pazienti con insufficienza renale grave, la dose massima è di 7,5 mg / die.

Per via rettale. Liberare la supposta dalla confezione di contorno, viene introdotta in profondità nell'ano. Prima di usare la supposta, si raccomanda di svuotare l'intestino.

Regime di dosaggio raccomandato:

Le supposte rettali sono raccomandate ad una dose di 7,5 mg 1 volta / giorno. Nei casi più gravi, è possibile utilizzare supposte alla dose di 15 mg. La dose giornaliera massima non deve superare i 15 mg.

Artrite reumatoide: 15 mg / giorno. A seconda dell'effetto terapeutico, la dose può essere ridotta a 7,5 mg / die.

Artrosi: 7,5 mg / giorno. Se necessario, la dose può essere aumentata a 15 mg / die.

Spondilite anchilosante: 15 mg / die. A seconda dell'effetto terapeutico, la dose può essere ridotta a 7,5 mg / die.

Rectally, il farmaco deve essere assunto per il minor tempo possibile, tenendo conto della sommatoria del rischio di tossicità locale e del rischio associato all'azione sistemica del farmaco.

Nei pazienti con un aumentato rischio di effetti indesiderati e in pazienti con insufficienza renale grave in emodialisi, la dose non deve superare 7,5 mg / die.

La dose giornaliera totale di meloxicam utilizzato sotto forma di compresse, supposte rettali, soluzione per la somministrazione di i / me altre forme di dosaggio non deve superare i 15 mg.

Determinazione della frequenza delle reazioni avverse secondo la classificazione dell'OMS: molto spesso (> 10%), spesso (1-10%), raramente (0,1-1%), raramente (0,01-0,1%), molto raramente (30 ml / min, la correzione della modalità di erogazione non è richiesta.

Nei pazienti con insufficienza renale allo stadio terminale in emodialisi, la dose di Amelotex non deve superare i 7,5 mg / die.

Con un persistente e significativo aumento dell'attività delle transaminasi epatiche e cambiamenti in altri indicatori della funzionalità epatica, il farmaco deve essere sospeso e deve essere eseguito il monitoraggio per i cambiamenti di laboratorio identificati. I pazienti con cirrosi nella fase di compensazione non richiedono una riduzione della dose.

I pazienti che assumono entrambi i diuretici e Amelotex devono assumere abbastanza liquidi.

Amelotex, così come altri FANS, possono mascherare i sintomi delle malattie infettive.

Influenza sulla capacità di gestire il trasporto e i meccanismi del motore

L'uso del farmaco può causare la comparsa di effetti indesiderati sotto forma di mal di testa e vertigini, sonnolenza. Dovresti abbandonare la guida e la manutenzione di macchine e meccanismi che richiedono concentrazione.

Il farmaco è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento (allattamento al seno).

La soppressione della sintesi delle prostaglandine può avere un effetto indesiderato sul decorso della gravidanza e sullo sviluppo fetale.

È noto che i FANS penetrano nel latte materno, pertanto l'uso di Amelotex non è raccomandato durante l'allattamento.

L'uso di meloxicam, così come altri farmaci che bloccano la sintesi delle prostaglandine, possono influire sulla fertilità, quindi non è raccomandato per le donne che stanno pianificando una gravidanza.

L'uso del farmaco è controindicato nei pazienti con insufficienza renale grave in pazienti non sottoposti a dialisi (CC 30 ml / min, è necessaria una correzione del regime posologico).

Nei pazienti con insufficienza renale grave in emodialisi, la dose non deve superare 7,5 mg / die.

Il farmaco è disponibile su prescrizione medica.

Le compresse devono essere conservate in un luogo asciutto e buio a temperature non superiori ai 25 ° C. Periodo di validità - 5 anni.

La soluzione per l'iniezione di i / m deve essere conservata in un luogo buio a una temperatura compresa tra 8 ° e 25 ° C. Non conservare in frigorifero. Periodo di validità - 4 anni.

Le supposte rettali devono essere conservate in un luogo asciutto a una temperatura non superiore a 25 ° C. Periodo di validità - 2 anni.

Il farmaco deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini.

Istruzioni per l'uso di droghe, analoghi, recensioni

Istruzioni da pills.rf

Menu principale

Solo le istruzioni ufficiali più aggiornate per l'uso dei farmaci! Le istruzioni per i farmaci sul nostro sito sono pubblicate in forma invariata, in cui sono allegati ai farmaci.

Supposte rettali AMELOTEX®

I FARMACI DELLE VACANZE RICETTIVE SONO AMMESSI A UN PAZIENTE SOLTANTO DA UN MEDICO. QUESTE ISTRUZIONI SOLO PER I LAVORATORI MEDICI.

ISTRUZIONI per l'uso medico del farmaco Amelotex®

Numero di registrazione: LP 002780-191214
Nome commerciale: AMELOTEKS®
Nome internazionale non proprietario: Meloxicam
Forma di dosaggio: supposte rettali

struttura
1 supposta contiene:
Ingrediente attivo: meloxicam 7,5 mg 15,0 mg
Sostanze ausiliarie:
Grasso solido (Supposir BP) 1636,0 mg 1628,5 mg
Macrogol glicerilidrossistearato 16,5 mg 16,5 mg

descrizione
Supposte di un colore giallo-verdastro di una forma di siluro.

Categoria farmacoterapeutica: farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).

Codice ATH: M01AC06

Proprietà farmacologiche

farmacodinamica
AMELOTEKS® è un farmaco antinfiammatorio non steroideo che ha effetti analgesici, antinfiammatori e antipiretici. L'effetto antinfiammatorio è associato con l'inibizione dell'attività enzimatica della cicloossigenasi-2 (COX-2), che è coinvolta nella biosintesi delle prostaglandine nell'area dell'infiammazione. In misura minore, meloxicam agisce sulla cicloossigenasi-1 (COX-1), che è coinvolta nella sintesi della prostaglandina, che protegge la mucosa del tratto gastrointestinale ed è coinvolta nella regolazione del flusso sanguigno nei reni.
Inibisce la sintesi delle prostaglandine nell'area dell'infiammazione in misura maggiore rispetto alla mucosa gastrica o ai reni, che è associata ad un'inibizione relativamente selettiva della COX-2.
farmacocinetica
La biodisponibilità assoluta di meloxicam è dell'89%.
La massima concentrazione del farmaco nel plasma durante una farmacocinetica allo stato stazionario viene raggiunta circa 5 ore dopo l'uso del farmaco. Con una singola dose del farmaco, la concentrazione massima media nel plasma sanguigno viene raggiunta entro 5-6 ore. Quando si utilizza il farmaco per via orale a dosi di 7,5 mg e 15 mg, la sua concentrazione è proporzionale alle dosi. Le concentrazioni di equilibrio sono raggiunte entro 3-5 giorni. La gamma di differenze tra Cmax e Cmin del farmaco dopo che è stata assunta una volta al giorno è relativamente piccola e ammonta a 0,8-2,1 μg / ml quando si utilizza una dose di 15 mg (sono indicati rispettivamente i valori di Cmin e Cmax).
distribuzione
Il legame con le proteine ​​plasmatiche è superiore al 99%. Il meloxicam penetra barriere istoematogeniche, la concentrazione nel liquido sinoviale raggiunge il 50% della concentrazione massima del farmaco nel plasma. Il volume di distribuzione è basso, in media 11 litri. Fluttuazioni individuali - 30-40%.
metabolismo
Quasi completamente metabolizzato nel fegato per formare quattro derivati ​​farmacologicamente inattivi. Il principale metabolita, il 5'-carbossimimoxicam (60% della dose), è formato dall'ossidazione del metabolita intermedio, 5'-idrossimetilmeloxicam, che è anche escreto, ma in misura minore (9% della dose). Studi in vitro hanno dimostrato che l'isoenzima CYP 2C9 svolge un ruolo importante in questa trasformazione metabolica, l'isoenzima CYP 3A4 svolge un ruolo aggiuntivo. La perossidasi è coinvolta nella formazione di altri due metaboliti (costituenti il ​​16% e il 4%, rispettivamente, della dose), la cui attività probabilmente varia individualmente.
allevamento
È derivato ugualmente attraverso l'intestino e i reni, principalmente sotto forma di metaboliti. Meno del 5% della dose giornaliera viene escreto immodificato attraverso l'intestino, nelle urine il farmaco si trova in forma immodificata solo in tracce. L'emivita (T1 / 2) del meloxicam è di 15-20 ore. La clearance del plasma è in media di 8 ml / min.
Insufficienza epatica e / o renale
L'insufficienza della funzionalità epatica e l'insufficienza renale di gravità lieve e moderata non hanno un effetto significativo sulla farmacocinetica di meloxicam. Nella malattia renale allo stadio terminale, un aumento del volume di distribuzione può portare a concentrazioni più elevate di meloxicam libero, quindi in questi pazienti la dose giornaliera non deve superare 7,5 mg.
Pazienti anziani (oltre i 65 anni)
Nei pazienti anziani, la clearance plasmatica media durante la farmacocinetica allo stato stazionario è leggermente inferiore rispetto ai pazienti più giovani.

Indicazioni per l'uso

• osteoartrite;
• artrite reumatoide;
• spondilite anchilosante (spondilite anchilosante).
Progettato per la terapia sintomatica, riducendo il dolore e l'infiammazione al momento dell'uso, non influenza la progressione della malattia.

Controindicazioni

• ipersensibilità al principio attivo o qualsiasi componente ausiliario del farmaco;
• controindicato nel periodo dopo l'intervento di bypass con arteria coronaria;
• insufficienza cardiaca scompensata:
• combinazione completa o incompleta di asma, poliposi nasale ricorrente e seni paranasali e intolleranza all'acido acetilsalicilico e altri farmaci antinfiammatori non steroidei (compresi nella storia);
• alterazioni erosive e ulcerative della mucosa dello stomaco o del duodeno 12, gastrite emorragica acuta, sanguinamento gastrointestinale attivo;
• malattia infiammatoria intestinale in fase acuta (colite ulcerosa, morbo di Crohn);
• sanguinamento cerebrovascolare o altra emorragia;
• insufficienza epatica grave o malattia epatica attiva;
• insufficienza renale grave in pazienti non sottoposti a dialisi (clearance della creatinina (CC) inferiore a 30 ml / min), malattia renale progressiva, incl. iperkaliemia confermata;
• gravidanza, periodo di allattamento al seno;
• età da bambini fino a 15 anni.
Le supposte non devono essere utilizzate in pazienti con malattie infiammatorie del retto o dell'ano o in pazienti con sanguinamento rettale o anale di recente osservazione.

Con cura

Per ridurre il rischio di eventi avversi, utilizzare la dose minima efficace per il più breve corso possibile in: cardiopatia coronarica, malattie cerebrovascolari, insufficienza cardiaca cronica, dislipidemia / iperlipidemia, diabete mellito, malattia delle arterie periferiche, fumo, insufficienza renale con CC 30-60 ml / min, dati anamnestici sullo sviluppo delle lesioni ulcerative del tratto gastrointestinale, in presenza di infezione da Helicobacter pylori, negli anziani, con uso prolungato farmaci antinfiammatori non steroidei, uso frequente di alcool, gravi malattie somatiche, terapia concomitante con i seguenti farmaci: anticoagulanti (ad esempio warfarin), agenti antipiastrinici (ad esempio acido acetilsalicilico, clopidogrel), glucocorticosteroidi orali (ad esempio prednisone, inibitori, inibitori inibitori, glucocorticosteroidi orali) citalopram, fluoxetina, paroxetina, sertralina) (vedere la sezione "Interazioni con altri farmaci").

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento

AMELOTEX® è controindicato durante la gravidanza. La soppressione della sintesi delle prostaglandine può avere un effetto indesiderato sul decorso della gravidanza e sullo sviluppo fetale.
È noto che i farmaci antinfiammatori non steroidei penetrano nel latte materno, pertanto AMELOTEX® non è raccomandato per l'uso durante l'allattamento.

Dosaggio e somministrazione

Il rettale, liberando la supposta dall'imballaggio del contorno, viene introdotto in profondità nell'ano. Prima di usare la supposta, si raccomanda di svuotare l'intestino.
Regime di dosaggio raccomandato:
Artrite reumatoide: 15 mg al giorno. A seconda dell'effetto terapeutico, la dose può essere ridotta a 7,5 mg al giorno.
Artrosi: 7,5 mg al giorno. Se necessario, la dose può essere aumentata a 15 mg al giorno.
Spondilite anchilosante: 15 mg al giorno. A seconda dell'effetto terapeutico, la dose può essere ridotta a 7,5 mg al giorno.
Le supposte rettali sono raccomandate alla dose di 7,5 mg una volta al giorno. Nei casi più gravi, è possibile utilizzare supposte alla dose di 15 mg. La dose giornaliera massima non deve superare i 15 mg.
Il farmaco deve essere usato per via rettale per il minor tempo possibile, tenendo conto della sommatoria del rischio di tossicità locale e del rischio associato all'azione sistemica del farmaco.
Nei pazienti con un aumentato rischio di effetti indesiderati e nei pazienti con insufficienza renale grave in emodialisi, la dose non deve superare i 7,5 mg al giorno.
Uso combinato
La dose giornaliera totale di meloxicam utilizzato sotto forma di compresse, supposte, iniezioni e altre forme di dosaggio non deve superare i 15 mg.

Effetti collaterali

La frequenza degli effetti collaterali è data in accordo con la classificazione dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS): molto spesso (più del 10%), spesso (1-10%), raramente (0,1-1%), raramente (0,01-0,1 %), molto raramente (meno dello 0,01%), inclusi i singoli messaggi.
Da parte del tratto gastrointestinale: spesso - dispepsia, incl. nausea, vomito, dolore addominale, stitichezza, flatulenza, diarrea; raramente, un aumento transitorio dell'attività delle transaminasi epatiche, iperbilirubinemia, eruttazione, esofagite, ulcera gastroduodenale, emorragia gastrointestinale (anche latente), stomatite; raramente - perforazione del tratto gastrointestinale, colite, epatite, gastrite.
Dal lato degli organi che formano il sangue: spesso - anemia; Raramente - un cambiamento in formula di sangue, incl. leucopenia, trombocitopenia.
Sulla parte della pelle: spesso - prurito, eruzione cutanea; raramente - orticaria; raramente - photosensitization, eruzioni bollose, eritema multiforme, incl. Sindrome di Stevens-Johnson, necrolisi epidermica tossica.
Da parte del sistema respiratorio: raramente - broncospasmo.
Il sistema nervoso: spesso - capogiro, mal di testa; raramente - vertigini, tinnito, sonnolenza; raramente - confusione, disorientamento, labilità emotiva.
Dal momento che il sistema cardiovascolare: spesso - edema periferico; raramente - un aumento della pressione sanguigna, una sensazione di battito cardiaco, "rossore" di sangue sulla pelle del viso.
Dal sistema urinario: raramente - ipercreatininemia e / o un aumento della concentrazione di urea nel siero del sangue; raramente, insufficienza renale acuta; la connessione con l'assunzione di AMELOTEX® non è stata stabilita - nefrite interstiziale, albuminuria, ematuria.
Da parte dei sensi: raramente - congiuntivite, deficit visivo, compresa la percezione visiva offuscata.
Reazioni allergiche: raramente - angioedema, reazioni anafilattoidi / anafilattiche.
Reazioni locali con uso rettale: possibile desiderio di defecare e disagio, che sono le loro e non richiedono la sospensione del farmaco; prurito, bruciore nella regione perianale, irritazione della mucosa del retto.

overdose

Sintomi: alterazione della coscienza, nausea, vomito, dolore epigastrico, sanguinamento gastrointestinale, insufficienza renale acuta, insufficienza epatica, arresto respiratorio, asistolia.
Trattamento: terapia sintomatica. Non esiste un antidoto specifico. Kolestiramin accelera l'escrezione del farmaco dal corpo. Diuresi forzata, l'emodialisi è inefficace a causa dell'alta associazione del farmaco con le proteine ​​del sangue.

Interazione con altri farmaci

Con l'uso simultaneo con altri farmaci anti-infiammatori non steroidei (così come con acido acetilsalicilico) aumenta il rischio di lesioni erosive e ulcerative e sanguinamento dal tratto gastrointestinale.
Con l'uso simultaneo di farmaci antipertensivi (ad esempio, beta-bloccanti, inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina (ACE-inibitori), vasodilatatori, diuretici), l'efficacia di quest'ultimo può essere ridotta a causa dell'inibizione delle prostaglandine con proprietà vasodilatanti.
L'uso combinato di FANS e antagonisti del recettore dell'angiotensina II (così come degli ACE-inibitori) aumenta l'effetto della riduzione della filtrazione glomerulare. Nei pazienti con insufficienza renale, questo può portare allo sviluppo di insufficienza renale acuta.
Con l'uso simultaneo di preparazioni al litio, il litio può essere accumulato riducendo l'escrezione renale e aumentandone l'effetto tossico (si raccomanda di controllare la concentrazione di litio nel plasma sanguigno se è necessaria tale terapia di associazione).
Con l'uso simultaneo di metotrexato, i FANS possono ridurre la secrezione tubulare del metotrexato e quindi aumentare la concentrazione plasmatica di metotrexato, aumentando i suoi effetti collaterali sul sistema ematopoietico (rischio di anemia e leucopenia, viene mostrato il monitoraggio periodico del totale emocromo). A questo proposito, nei pazienti che ricevono alte dosi di metotrexato (più di 15 mg a settimana) non è raccomandato l'uso simultaneo di FANS. Il rischio di interazione con l'uso simultaneo di metotrexato e FANS è anche possibile nei pazienti che ricevono basse dosi di metotrexato, specialmente in pazienti con funzionalità renale compromessa. Se necessario, la terapia combinata deve monitorare il conteggio ematico e la funzione renale. Bisogna fare attenzione se i FANS e il metotrexato vengono usati contemporaneamente per 3 giorni, perché la concentrazione plasmatica di metotrexato può aumentare e, di conseguenza, possono verificarsi effetti tossici. L'uso simultaneo di AMELOTEX® non ha influenzato la farmacocinetica del metotrexato ad una dose di 15 mg a settimana, tuttavia, si deve tenere conto del fatto che la tossicità ematologica del metotrexato aumenta durante l'assunzione di FANS.
Con l'uso simultaneo di diuretici e ciclosporina aumenta il rischio di sviluppare insufficienza renale acuta. Nei pazienti che ricevono AMELOTEX® e diuretici, deve essere mantenuta un'adeguata reidratazione. Prima di iniziare il trattamento, è necessario test della funzione renale.
I FANS, agendo sulle prostaglandine renali, possono aumentare la nefrotossicità da ciclosporina. Nel caso della terapia di associazione, la funzione renale deve essere monitorata.
Con l'uso simultaneo di contraccettivi intrauterini può ridurre l'efficacia di quest'ultimo.
Con l'uso simultaneo di anticoagulanti (eparina, ticlopidina, warfarin), nonché con farmaci trombolitici (streptochinasi, fibrinolizina) aumenta il rischio di sanguinamento (richiede un monitoraggio periodico della coagulazione del sangue).
Con l'uso simultaneo di Kolestiramina, come risultato del legame del farmaco AMELOTEKS®, la sua escrezione attraverso il tratto gastrointestinale aumenta (vedere la sezione "Overdose").
Se usato contemporaneamente agli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, aumenta il rischio di sanguinamento gastrointestinale.
Non possiamo escludere la possibilità di interazione con farmaci ipoglicemici per somministrazione orale.

Istruzioni speciali

Come con altri FANS, sanguinamento gastrointestinale, ulcere e perforazioni potenzialmente pericolose per la vita del paziente possono verificarsi durante il trattamento in qualsiasi momento, sia con sintomi allarmanti o informazioni su gravi complicazioni gastrointestinali nella storia, o per l'assenza di questi segni. Le conseguenze di queste complicanze sono generalmente più gravi negli anziani. Si deve usare cautela quando si usa il farmaco AMELOTEX® (così come quando si usano altri FANS) in pazienti con anamnesi di malattie gastrointestinali, pazienti anziani, nonché in pazienti sottoposti a terapia anticoagulante. Questi pazienti hanno un aumentato rischio di malattie erosive e ulcerative del tratto gastrointestinale. In questo caso, così come per il trattamento di pazienti che richiedono una bassa dose di acido acetilsalicilico o altri farmaci che aumentano i rischi gastrointestinali, deve essere presa in considerazione la terapia combinata con farmaci protettivi (come il misoprostolo o gli inibitori della pompa protonica).
In caso di ulcerazione del tratto gastrointestinale o sanguinamento gastrointestinale, il trattamento con AMELOTEX® deve essere interrotto.
Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai pazienti che segnalano lo sviluppo di effetti avversi sulla pelle e sulle mucose (prurito, eruzione cutanea, orticaria, fotosensibilizzazione). In tali casi, deve essere presa in considerazione la possibilità di interrompere AMELOTEX®.
I FANS inibiscono la sintesi delle prostaglandine nei reni, che sono coinvolti nel mantenimento della perfusione renale. L'uso di FANS in pazienti con ridotta circolazione sanguigna renale o un volume ridotto di sangue circolante può portare a scompenso dell'insufficienza renale latente. Dopo l'abolizione dei FANS, la funzione renale viene generalmente ripristinata. I pazienti più anziani sono maggiormente a rischio di sviluppare questa reazione; pazienti con disidratazione, insufficienza cardiaca cronica, cirrosi epatica, sindrome nefrosica o malattia renale; pazienti che assumono diuretici, ACE-inibitori, antagonisti del recettore dell'angiotensina II, nonché pazienti che hanno subito un intervento chirurgico serio che porta all'ipovolemia. In tali pazienti, la diuresi e la funzione renale devono essere attentamente monitorate all'inizio della terapia (vedere la sezione "Interazione con altre terapie").
Nei pazienti con insufficienza renale, se la clearance della creatinina è superiore a 30 ml / min, non è richiesta alcuna correzione del regime posologico.
Nei pazienti con malattia renale allo stadio terminale in emodialisi, il dosaggio di AMELOTEX® non deve superare 7,5 mg / die.
Con un persistente e significativo aumento dell'attività delle transaminasi "epatiche" e cambiamenti in altri indicatori di funzionalità epatica, il farmaco deve essere sospeso e deve essere eseguito il monitoraggio delle modifiche di laboratorio identificate. I pazienti con cirrosi nella fase di compensazione non richiedono una riduzione della dose.
I pazienti che assumono entrambi i diuretici e Amelotex® devono assumere una quantità sufficiente di liquido.
AMELOTEX®, così come altri farmaci antinfiammatori non steroidei, può mascherare i sintomi delle malattie infettive.
L'uso di AMELOTEX®, così come di altri farmaci che bloccano la sintesi delle prostaglandine, possono influire sulla fertilità, quindi non è raccomandato alle donne che pianificano una gravidanza.

Influenza sulla capacità di gestire il trasporto e i meccanismi del motore

L'uso del farmaco può causare la comparsa di effetti indesiderati sotto forma di mal di testa e vertigini, sonnolenza. Dovresti abbandonare la guida e la manutenzione di macchine e meccanismi che richiedono concentrazione.

Modulo di rilascio
Supposte rettali, 7,5 mg e 15 mg.
1 supposta in un blister.
1 cella planimetric che fa i bagagli insieme con l'istruzione per applicazione in un pacco da un cartone.
3 supposte in un blister.
1, 2, 3 o 4 imballaggi di blister insieme alle istruzioni per l'uso in una confezione di cartone.
5 supposte in blister.
1 o 2 imballaggi di cella planimetric insieme con l'istruzione per applicazione in un pacco da un cartone.

Periodo di validità
2 anni. Non usare dopo la data di scadenza.

Condizioni di conservazione
In un posto secco a una temperatura non più in alto che 25 ° C.
Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Condizioni di vacanza
Secondo la ricetta.

fabbricante
ZAO Farmproekt, Russia, 192236, San Pietroburgo, ul. Sofiyskaya, ore 14, illuminato. A.
Tel / Fax: (812) 331-93-10.

Nome della persona giuridica in nome della quale viene rilasciato il certificato di registrazione: CJSC FarmFirma Sotex

Le richieste dei consumatori devono essere inviate al seguente indirizzo: ZAO Sotex FarmFirma, Russia, 141345, Regione di Mosca, distretto municipale di Sergiev Posadsky, insediamento rurale Bereznyakovskoye, pos. Belikovo, 11.
Tel / Fax: (495) 956-29-30.