Osteoartrite che colpisce le dita dei piedi

L'osteoartrosi delle dita dei piedi è una malattia comune del sistema muscolo-scheletrico, colpisce spesso le persone anziane, ma si riscontra anche nei giovani.

La sua natura degenerativa-distrofica è associata a processi metabolici alterati del tessuto cartilagineo delle articolazioni delle dita.

Di conseguenza, non solo la sua distruzione, assottigliamento e perdita, ma anche la degenerazione dell'intero organo del movimento si sviluppa.

Allo stesso tempo, l'osso e il tessuto molle crescono e gradualmente tutte le sue parti sono interessate, tra cui l'osso subcondrale, i legamenti e i muscoli periarticolari. Con l'inizio delle alterazioni degenerative, i disturbi nei processi ossidativi nella cartilagine si verificano anche con la perdita di liquido nella sua composizione.

Ciò rende difficile il movimento e porta alla sua ulteriore distruzione.

Fattori e cause di artrosi delle articolazioni delle dita dei piedi

Lo sviluppo dell'artrosi inizia dopo l'esposizione a fattori che violano il normale metabolismo del tessuto cartilagineo.

L'artrosi è divisa in 2 tipi: primario e secondario.

Il primo compare nelle dita precedentemente salutari dell'articolazione, il secondo si sviluppa in quelle che avevano una precedente patologia.

La causa della malattia può essere:

  • Scarpe strette e aderenti, tacchi altissimi;
  • Lesioni alle gambe, in particolare alle dita;
  • Piedi piatti, piede torto;
  • ipotermia;
  • Lunghi soggiorni sui piedi a causa di attività professionali;
  • Il carico costante sulle gambe a causa di eccesso di peso o sport;
  • Malattie del piede;
  • Patologia di scambio;
  • Malattie endocrine;
  • Fonte di infezione nel corpo;
  • Artrite e artrosi di altre articolazioni;
  • Stato di stress prolungato.

La medicina prende in considerazione l'ereditarietà in questo. Ma non può essere la causa principale, perché significa solo una predisposizione.

sintomi

Ci sono un numero di sintomi che sono sempre presenti con l'artrosi. Inoltre, tutti i tipi di malattia hanno i loro sintomi caratteristici.

Comune sono:

  1. Dita doloranti;
  2. Crunch pronunciato (crepitus);
  3. rigidità;
  4. Deformazione.

Le sensazioni del dolore sono presenti fin dall'inizio della malattia. Nella prima fase, quando i processi distruttivi stanno appena iniziando, non sono molto pronunciati.

Con lo stato di onere - amplificato e diventato continuo.

Durante il movimento e il carico sulle gambe, il dolore è sempre presente. Ciò è causato dalla presenza di infiammazione dell'organo interessato del movimento. Quando si sdraiano, queste sensazioni si placano.

Nella terza fase, il dolore non si ferma nemmeno a riposo. Se la distruzione delle articolazioni si verifica in parallelo con i disturbi circolatori, la sindrome del dolore non scompare di notte.

Un segno caratteristico della malattia è uno specifico crampo secco durante lo spostamento, che è inseparabile dal dolore e dal disagio.

È diverso dal cliccare sulle dita sane. Nel periodo iniziale è debole, ma con il progredire della malattia diventa forte e chiaro. Ciò è dovuto all'attrito delle superfici ruvide e rovinate del giunto.

Nel corso dell'aggravamento della degenerazione delle dita, si nota una significativa diminuzione della loro mobilità. Ciò è dovuto alla crescita del tessuto osseo sotto forma di processi di diverse forme (osteofiti), mancanza di liquido sinoviale, restringimento dello spazio articolare al minimo o completa scomparsa, spasmi dei muscoli periarticolari.

I cambiamenti di deformazione si verificano a causa della formazione di osteofiti e modificazioni ossee che sono collegati in questo organo di movimento.

La gravità della malattia

Oltre ai segni comuni di ciascuno dei 3 gradi di gravità durante l'artrosi delle dita dei piedi, ci sono individui, unici per lui. Una caratteristica è la lesione simultanea di tutte le dita degli arti inferiori.

Nel primo grado - c'è un leggero dolore, a volte c'è una leggera rigidità in tutto il piede. Non provoca particolari problemi durante il movimento o carichi sugli arti, quindi rimangono spesso non ascoltati.

Nel secondo grado - il processo patologico di sviluppo non trattato passa. C'è una rigidità significativa, c'è un incidente quando si cammina. La sensibilità al dolore sta crescendo rapidamente. C'è un gonfiore nella zona delle dita, l'infiammazione è espressa da iperemia (arrossamento), la temperatura corporea può aumentare, si nota l'atrofia muscolare.

Le violazioni nel trattamento o la mancanza di esso porta al terzo grado di gravità. In questo caso, il dolore si intensifica e non passa né giorno né notte. Tessuto osseo in crescita intensiva, che porta alla deformazione delle articolazioni e ai cambiamenti nella lunghezza delle dita.

Cambiamenti di deformazione visivamente notevoli di tutte le dita. I bordi delle dita si sentono ispessiti. La mobilità è così limitata che può portare all'immobilità dell'intero piede. Compare una zoppia.

A volte il quarto grado della malattia si manifesta quando l'articolazione è completamente distrutta. In questo caso, è necessario sostituirlo con un'endoprotesi.

Come viene trattata l'artrosi delle dita dei piedi?

L'osteoartrite è conosciuta da molto tempo, in medicina ci sono schemi tradizionali del suo trattamento, ai quali si aggiungono ulteriori metodi.

Sono complessi, volti a sopprimere i processi infiammatori, il dolore, riparare i tessuti dell'articolazione colpita, migliorare la circolazione sanguigna e i processi metabolici in essi, ripristinarne le funzioni, rafforzare legamenti e muscoli ed eliminare le cause dei cambiamenti degenerativi - distrofici.

Tale complesso medico è costituito da farmaci, fisioterapia, massaggi, terapia fisica (allenamento fisico terapeutico).

Gli appuntamenti vengono effettuati in base alla gravità del paziente, alla sua età e alla presenza di altre diagnosi, prescritto il riposo completo.

Nel periodo acuto vengono prescritti farmaci non ormonali (non steroidei) per alleviare l'infiammazione e ottenere sollievo dal dolore.

Per migliorare il risultato ottenuto vengono aggiunti unguenti e gel anti-infiammatori non steroidei. Per l'auto-somministrazione, non sono abbastanza efficaci, ma funzionano bene con forme e compresse iniettabili.

Le medicine, il principale ingrediente attivo di cui sono ormoni corticosteroidi, sono usate nel periodo acuto come farmaci antinfiammatori e analgesici. Rapidamente allevia il dolore, l'infiammazione e il gonfiore, ma contribuiscono anche alla distruzione della cartilagine.

Pertanto, sono nominati per periodi limitati e brevi, più spesso iniezioni nel dito del paziente. Questa è una procedura complessa e dolorosa, richiede abilità e viene applicata con grande cura.

Per fare questo, puoi usare Kenalog, Hydrocortisone, Metipred, un farmaco a base di acido ialuronico - Ostenil.

I farmaci che sono diretti non ai singoli sintomi, ma al ripristino di un giunto distrutto sono chiamati condroprotettori. Sono composti da sostanze che fanno parte di un tessuto cartilagineo sano e sono progettati per un uso prolungato - fino a 2 mesi.

I più applicabili sono Mukosat, Dona, Terafleks, Rumalon e altri.

Attualmente, i condroprotettori di terza generazione, contenenti diverse sostanze attive, sono ampiamente utilizzati. Sono prodotti per somministrazione orale, per iniezione e unguenti, creme, gel - esternamente.

Per il dolore grave, si utilizzano blocchi con anestetici.

Il ruolo della fisioterapia, del massaggio e della terapia fisica nel recupero

Questi metodi iniziano ad essere utilizzati solo dopo che i sintomi del periodo acuto sono stati rimossi e inizia la remissione. Mira a consolidare gli effetti raggiunti - il massimo recupero di tessuti e funzioni articolari e la prevenzione di nuove esacerbazioni.

Ai fini del trattamento con energia elettrica, viene utilizzata la terapia UHF, che migliora la circolazione sanguigna e i processi metabolici, sopprime l'infiammazione e il dolore.

La terapia magnetica inibisce l'infiammazione e il dolore dall'influenza di un campo magnetico sull'organo interessato.

L'elettroforesi contribuisce all'introduzione qualitativa dei farmaci attraverso la pelle con l'aiuto della corrente elettrica per l'inizio precoce dell'azione anestetica.

Le vibrazioni ultrasoniche ad alta frequenza alla base della terapia ad ultrasuoni aiutano il corpo umano ad attivare sistemi rigenerativi e protettivi, che è molto importante nel trattamento dell'artrosi delle dita dei piedi.

Il massaggio degli arti inferiori rinforza i muscoli, migliora l'irrorazione sanguigna, il metabolismo, attiva la rimozione di tossine e sostanze nocive, rafforza le difese del corpo e promuove la guarigione.

La terapia fisica aiuterà a ripristinare la mobilità articolare e rafforzare i muscoli delle gambe. Una corretta selezione degli esercizi può essere effettuata solo da uno specialista.

Medicina popolare

I mezzi della medicina tradizionale per molti anni trattano con successo le malattie degli arti inferiori. Questo è principalmente comprime, sfregamenti, lozioni, bagni di tinture e decotti fatti con erbe, varie piante e prodotti naturali.

Tutti conoscono l'effetto antinfiammatorio analgesico delle compresse dalle foglie fresche di bardana. Aggiungere miele alle infusioni e ai decotti, usando i prodotti delle api è utile.

Proprietà antinfiammatorie e analgesiche hanno bagni e lozioni di timo, violette tricolori, ginepro e erba di San Giovanni. Le compresse alcoliche funzionano bene, specialmente con il miele. L'efficace sfregamento della tintura di eucalipto su alcol, vodka o chiaro di luna è efficace.

Va ricordato che questi sono solo ulteriori metodi di trattamento e che la malattia non può essere curata senza quella principale.

L'osteoartrosi è più facile da prevenire che da trattare.

Pertanto, scarpe comode adeguatamente selezionate, prevenendo grandi carichi sulle gambe, uno stile di vita sano e un trattamento tempestivo e la prevenzione di eventuali malattie saranno la chiave per la salute per molti anni.

Come evitare l'artrosi delle dita dei piedi e ciò che minaccia?

Ogni piede è composto da 26 ossa articolate da numerose articolazioni. Queste articolazioni sono più o meno suscettibili all'osteoartrite, l'artrosi delle dita dei piedi è più spesso diagnosticata. Può colpire le falangi delle dita, così come le loro articolazioni con le ossa del metatarso, cioè le articolazioni interfalangee e metatarso-falangee. Più spesso di altri, le articolazioni del pollice e del mignolo soffrono di artrosi, l'artrosi del secondo dito si sviluppa meno spesso. L'osteoartrosi delle dita dei piedi è accompagnata da sensazioni dolorose, che portano a disturbi dell'andatura. È impossibile curare questa malattia, ma è possibile rallentarne lo sviluppo, per minimizzare il rischio di complicanze.

Cause di malattia

Come altri tipi di artrosi, l'artrosi delle articolazioni delle dita dei piedi può essere associata a danno del tessuto traumatico, cambiamenti legati all'età nel corpo, disturbi metabolici, stress eccessivo. Se non è possibile stabilire la causa dell'osteoartrite, è considerato primario. La probabilità di sviluppare artrosi primaria è più alta:

  • nelle persone di vecchiaia;
  • nelle donne, specialmente in menopausa;
  • quelli i cui parenti soffrivano di artrosi;
  • gli atleti, le persone impegnate in pesanti lavori fisici, trascorrono molto tempo in piedi.

L'artrosi secondaria si sviluppa sullo sfondo di malattie infettive, processi infiammatori nel corpo, in cui l'articolazione inizia a distruggere le tossine. Disturbi endocrini, squilibri ormonali portano al fatto che i processi di distruzione nella cartilagine predominano sui processi rigenerativi. Quando i disordini metabolici nell'organismo in quantità insufficienti producono sostanze necessarie per la rigenerazione della cartilagine e del tessuto osseo. L'artrosi colpisce spesso le persone con obesità, perché hanno un metabolismo disturbato e le articolazioni delle gambe sono sottoposte a stress eccessivo.

L'artrosi post-traumatica di solito si sviluppa a causa di un danno meccanico alla cartilagine articolare durante la lussazione, gravi lesioni alle dita. L'artrosi delle falangi delle dita dei piedi può essere una conseguenza a lungo termine delle lesioni al ginocchio, alla caviglia, a causa del carico sproporzionato sulle piccole articolazioni.

Una delle cause più comuni dell'osteoartrosi sulla punta dei piedi è quella di indossare scarpe scomode troppo strette o con i tacchi alti. Pertanto, gli amanti delle scarpe modello con punta stretta e tacchi spesso soffrono di questa malattia. Le cause meccaniche dell'osteoartrosi delle dita comprendono piedi piatti, piede torto, struttura anomala del piede. Anche la circolazione del sangue alterata nei tessuti periarticolari influisce negativamente sulle articolazioni, causando carenze nutrizionali. Pertanto, le malattie vascolari sono uno dei fattori di rischio per lo sviluppo dell'artrosi. Lo stress, anche l'ipotermia, può provocarlo.

Segni di artrosi delle dita dei piedi

In caso di artrosi del dito del piede, i sintomi sono inizialmente lievi, principalmente la malattia si manifesta con il dolore all'inizio del movimento e durante l'esercizio. I dolori sono doloranti, moderati. Già nella prima fase, i piedi spesso si gonfiano, si gonfiano e le gambe si stancano rapidamente. Nella fase successiva, i dolori diventano lunghi, non passano più a lungo a riposo, la loro intensità aumenta. L'osteoartrosi di grado 2 si manifesta anche come infiammazione dei tessuti molli: gonfiore, arrossamento, febbre e tenerezza locali. Quando si cammina, i movimenti delle falangi si avvertono uno scricchiolio secco nelle articolazioni.

In questa fase compaiono i primi segni di deformità articolare, l'osso del pollice di solito comincia a sporgere, crescono i grani cornificati. La mobilità delle dita è limitata:

  • all'inizio è associato a sensazioni di dolore che accompagnano i movimenti;
  • successivamente, la situazione è aggravata dalla mancanza di lubrificazione naturale (liquido sinoviale);
  • la gamma di movimento nelle articolazioni colpite è nettamente ridotta a causa del restringimento dello spazio articolare;
  • Gli osteofiti, che sono cresciuti lungo i bordi delle superfici articolate delle ossa, si aggrappano l'un l'altro, creando un ostacolo meccanico al movimento.

L'osteoartrosi delle articolazioni interfalangee del piede è accompagnata da atrofia muscolare, che fornisce movimento delle dita. Nell'ultima fase, i dolori diventano permanenti, la mobilità delle dita è quasi completamente persa, la loro deformazione è chiaramente visibile. Le articolazioni colpite da artrosi si addensano, il pollice devia dal suo asse, preme sul vicino. L'articolazione extrafalangeica del pollice si gonfia sul lato, è difficile per un paziente con un piede deformato prendere le scarpe. La deformità del piede, il dolore alle articolazioni e ai tessuti periarticolari portano a un cambiamento nell'andatura, il paziente zoppica, non può contare sulla gamba dolorante. La foto mostra come l'osteoartrite delle dita dei piedi progredisce.

diagnostica

Con lamentele di dolore al piede, gonfiore dei tessuti molli, rigidità delle dita, scricchiolii alle articolazioni, puoi contattare il tuo medico-terapeuta, e scriverà un rinvio ad un reumatologo, artrologo. Uno stretto specialista esamina il piede, sente il tessuto, chiede al paziente di eseguire una serie di movimenti. Sono presi in considerazione l'indolenzimento e lo scricchiolio che accompagnano la palpazione e il campionamento. Se i disturbi del paziente e i risultati dell'esame consentono di sospettare l'artrosi, viene prescritta una radiografia. Rivela il restringimento del lume dell'articolazione, la crescita degli osteofiti, i cambiamenti nella struttura del tessuto osseo. Per la diagnosi differenziale viene effettuata:

  • analisi del sangue biochimica per eliminare la gotta, l'artrite;
  • Densitometria: valutazione a raggi X della densità del tessuto osseo. L'osteoartrosi è accompagnata da osteosclerosi, cioè dalla compattazione del tessuto osseo sotto la cartilagine articolare. Una diminuzione della sua densità è un segno di osteoporosi.

Il medico valuta i sintomi e prescrive il trattamento in base alla loro totalità. Il regime di trattamento in ogni fase della malattia ha le sue caratteristiche.

Principi di trattamento

In caso di artrosi della punta, il trattamento deve essere sistematico, continuo, complesso. I suoi componenti principali sono:

  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • Esercizio di terapia ed esercizi terapeutici;
  • massaggio e terapia manuale.

Il paziente è mostrato corsi periodici di trattamento di sanatorio, dieta, limitando il carico sulle gambe. Indossare scarpe con supporti per il collo del piede, plantari ortopedici, ortesi e chiusure a dita dà un buon effetto. Nei casi più gravi, il giunto viene fissato nella posizione desiderata con uno stivale in gesso. Come ausiliario, il trattamento viene effettuato con metodi tradizionali. Questi includono pediluvi, impacchi, sfregamento, assunzione di decotti e infusi per normalizzare il metabolismo, alleviare l'infiammazione. In una fase avanzata, quando il dolore diventa insopportabile e una persona non può camminare senza dispositivi di assistenza, ricorre all'intervento chirurgico.

Se l'artrosi delle dita si è sviluppata sullo sfondo di una malattia autoimmune endocrina, c'è un'infezione nel corpo, si verifica un processo infiammatorio, è necessario trattare la malattia sottostante insieme al trattamento dell'artrosi.

Terapia farmacologica

Il primo stadio del trattamento di solito si riduce ad alleviare il dolore e alleviare l'infiammazione. I FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei) sono i migliori per questo scopo. Sono presi in pillole e unguenti, gel vengono applicati all'area delle articolazioni. I farmaci in questo gruppo alleviano i sintomi, ma non influenzano la causa della malattia. Non sono intesi per un uso prolungato. Allevia il dolore e contribuisce all'attivazione della circolazione sanguigna, processi metabolici nei tessuti periarticolari dell'unguento con un effetto riscaldante a base di veleno d'api o di serpente, estratti di peperoncino e oli essenziali. Con dolore intenso in una fase successiva, vengono prescritti analgesici.

Il trattamento patogenetico dell'artrosi delle dita dei piedi viene effettuato con l'aiuto dei condroprotettori. Questi farmaci sono presi per diversi mesi, l'effetto non è immediatamente evidente. Lo sviluppo dell'artrosi inizia con il fatto che il corpo in quantità insufficiente produce componenti del tessuto cartilagineo. La cartilagine articolare diventa più sottile, restringe, crepe e le sezioni della testa ossea sono esposte. Per questo motivo, l'attrito delle ossa nell'articolazione aumenta e i movimenti sono accompagnati dal dolore. I condroprotettori contengono componenti del tessuto cartilagineo e possono compensare la loro carenza nel corpo. Se inizi a prendere questi farmaci in una fase iniziale, non solo puoi rallentare la distruzione della cartilagine, ma anche ripristinarla. Nella fase avanzata dell'artrosi, quando la cartilagine è quasi completamente distrutta, i condroprotettori sono inutili.

Le preparazioni di acido ialuronico aiutano anche a rallentare la distruzione dell'articolazione, ridurre l'attrito osseo e ripristinare la mobilità delle dita. Sostituiscono il liquido sinoviale (intra-articolare), la cui produzione durante l'artrosi è ridotta. Questi farmaci, che sono chiamati protesi liquide, vengono iniettati nella cavità articolare. Tale manipolazione richiede un'elevata precisione, di solito effettuata sotto il controllo degli ultrasuoni. Iniezioni di acido ialuronico non sono fatte con sinovite, un processo infiammatorio acuto.

Alcuni farmaci per il trattamento dell'osteoartrite:

  • FANS - Diclofenac, Ortofen, Ibuprofen, Indomethacin;
  • calore, irritante, vasodilatatore unguento - Finalgon, Apizartron, Espol;
  • condroprotettore - Teraflex, Dona, Artrum, Glucosamina, Artra;
  • preparati di acido ialuronico - Synvisc, Ostenil, Fermatron;
  • antidolorifici - Ketanol, Spazmalgon.

Trattamento non farmacologico

Le seguenti procedure fisioterapeutiche hanno un buon effetto:

  • UHF per alleviare il gonfiore, ridurre il dolore;
  • terapia laser per stimolare la circolazione sanguigna, migliorare il trofismo tissutale, ridurre l'intensità del dolore;
  • elettroforesi con preparati medicinali per l'attivazione di processi metabolici, la rigenerazione del tessuto cartilagineo, la rimozione dell'infiammazione;
  • terapia magnetica per eliminare il dolore e il gonfiore, stimolare i processi metabolici e di recupero, la microcircolazione.

Nel corso del trattamento termale, insieme a queste procedure, ricorrono spesso a fangoterapia, bagni curativi, compresse con bischofite e dimexide. Il paziente viene sottoposto a massaggio, terapia manuale, terapia fisica sotto la supervisione di un istruttore. Assegnato a una dieta a basso contenuto di grassi, carboidrati semplici, assunzione limitata di sale. Vengono mostrati prodotti ad alto contenuto di proteine, fibre, calcio.

Effettivamente per l'artrosi delle dita dei piedi, massaggio, e non solo le dita sono massaggiate, ma anche il piede nel suo insieme. Il massaggio ripristina la mobilità articolare, aiuta a prevenire l'atrofia muscolare, attiva la circolazione sanguigna e i processi metabolici nei tessuti, elimina la sensazione di affaticamento. L'effetto migliore dà il massaggio manuale, eseguito da un professionista. Ma puoi anche usare un massaggiatore per i piedi, eseguire un automassaggio. I movimenti di massaggio vengono eseguiti nella direzione dalla punta delle dita alla caviglia, ogni dito viene elaborato separatamente. Il massaggio è combinato con esercizi passivi, le dita si piegano e si allungano, vengono date avanti e indietro, ai lati.

Il chiropratico valuta la condizione dell'articolazione e determina come trattare l'artrosi delle dita dei piedi. La mobilizzazione (stiramento) dell'articolazione consente di ridurre l'attrito delle ossa articolate. In alcuni casi, la manipolazione è giustificata - riposizionamento dell'articolazione con un movimento acuto. A casa, è utile camminare a piedi nudi su una superficie dura, tirare una matita con le dita dei piedi. È anche necessario eseguire una serie di esercizi, in modo che le dita mantengano la mobilità il più a lungo possibile e che i muscoli non si indeboliscano. Le articolazioni delle dita aiutano a sviluppare esercizi con un elastico, un asciugamano. La terapia fisica deve essere praticata regolarmente, ogni giorno.

Trattamento popolare

La medicina tradizionale per l'osteoartrosi delle piccole articolazioni raccomanda di bere questi farmaci:

  • decotto della radice della kupene medicinale (un cucchiaio da tavola per mezzo litro di acqua bollente, quindi a fuoco basso e attendere un'ora). Per il giorno in 3 dosi bere un bicchiere di brodo;
  • tintura acquistata su vodka (5 cucchiai da 0,5 litri, insistere mese). Due volte al giorno, prendi 10 gocce;
  • infusione di foglie di mirtillo rosso essiccate (100 g versare 2,5 litri di acqua bollente, avvolgere e lasciare riposare per 2 ore) Aggiungere un bicchiere filtrato di vodka all'infuso filtrato e lasciare sobbollire per un quarto d'ora a fuoco lento, non bollente). Bevi tre volte al giorno per un terzo bicchiere, mezz'ora prima dei pasti;
  • infusione di radici di tarassaco (1 cucchiaio per tazza di acqua bollente, stufare per 15-20 minuti a bagnomaria, insistere per un'ora, filtrare, bere in 3 dosi).

Metodi per il trattamento esterno:

  • lubrificare le articolazioni, fare impacchi con la tintura di vodka di rosso sambuco;
  • strofinare le dita con la tintura di vodka della radice del kupen, i fiori di lillà, i fiori e le foglie di acacia bianca;
  • strofinare le dita e i piedi succo fresco di olivello spinoso;
  • fare impacchi con una foglia di bardana, cavolo o pappa;
  • utilizzare brodi di alloro, sabelnik per pediluvi;
  • fare involucri con una soluzione acquosa di ammoniaca, alcol di canfora e sale. Per litro d'acqua 100 g di ammoniaca, un cucchiaio di sale e alcol di canfora;
  • disegnare la maglia di iodio sulle articolazioni colpite.

Aiuta anche con il trattamento dell'artrite con punture di api, ma può essere fatto solo sotto la supervisione di uno specialista e in assenza di allergia.

chirurgia

Ricorrono all'intervento chirurgico in casi estremi quando le misure mediche conservative non aiutano ad alleviare il dolore. Grave deformità del piede può anche essere un'indicazione per la chirurgia. Esistono diversi tipi di operazioni:

  • L'artroscopia è già mostrata in 2 fasi: frammenti di cartilagine distrutta vengono rimossi dalla cavità articolare attraverso una micro sezione, gli osteofiti vengono ridotti. L'operazione aiuta a sbarazzarsi del dolore, ma dà un effetto a breve termine;
  • osteotomia, resezione - aree ossee deformate, escrescenze;
  • artrodesi: le ossa sono fissate nella posizione anatomicamente corretta e sono articolate;
  • endoprotesi - sostituzione dell'articolazione distrutta con una artificiale;
  • Condroplastica: impianto di un impianto morbido che sostituisce la cartilagine.

Le ultime 2 operazioni sono le più costose. La vita utile delle endoprotesi articolari è limitata. Gli impianti morbidi sono non indossabili, l'operazione è minimamente invasiva, ma può essere eseguita fino all'inizio della deformazione ossea.

In osteoartrite delle piccole articolazioni delle gambe, il paziente, di regola, non viene assegnata una disabilità. Ma questa malattia nelle fasi successive porta a disturbi dell'andatura, richiede l'uso costante di antidolorifici. L'osteoartrosi è più facile da prevenire che curare. Le misure di prevenzione comprendono il controllo del peso, un'alimentazione equilibrata, un trattamento tempestivo delle malattie infiammatorie e dei disturbi endocrini.

Dopo il carico, pediluvi, auto-massaggio sono necessari. È estremamente importante indossare scarpe comode, per proteggere i piedi da lesioni, ipotermia. Ai primi sintomi di osteoartrosi, dovresti consultare un medico, in una fase precoce c'è la possibilità di rallentare lo sviluppo della malattia.

Metodi per il trattamento dell'osteoartrosi del pollice e degli altri

L'artrosi delle dita dei piedi è inclusa nella categoria delle malattie più comuni tra le persone anziane. A volte questa patologia può verificarsi tra i giovani. Molte persone dimenticano che la salute delle articolazioni e dei tessuti connettivi dipende da noi stessi.

Spesso ignoriamo i primi segni di un problema, non prestiamo attenzione alla fatica degli arti e del dolore alle articolazioni. In questo momento, il processo infiammatorio nei tessuti della cartilagine si verifica, l'articolazione collassa gradualmente, le dita iniziano a deformarsi - questo è come l'artrosi delle dita dei piedi inizia a svilupparsi.

Cause di artrosi delle articolazioni delle dita dei piedi

In precedenza, la comparsa di artrosi sulle dita dei piedi era associata all'accumulo di sali nel corpo o all'invecchiamento. Tuttavia, questi fattori possono solo aggravare il decorso della malattia, ma non provocarla. C'è una lista delle cause principali che causano l'artrosi della punta:

  • Sovrappeso.
  • Diabete, una violazione dei processi metabolici interni.
  • Piede piatto.
  • Fattore ereditario
  • L'insolita struttura dei piedi, patologia anatomica.
  • Indossare scarpe con tacchi per le donne.
  • Lesioni al piede o ai piedi.
  • Piedi di raffreddamento eccessivo.
  • La presenza di infezione nel corpo.
  • Disturbi nervosi, stress.

Fasi e sintomi della malattia

L'osteoartrosi delle dita dei piedi può essere primaria, in cui la patologia si forma nelle dita dei piedi originariamente in buona salute. E secondario, quando la malattia progredisce nelle articolazioni colpite.

Gli esperti identificano tre fasi della malattia, ognuna di esse presenta determinati segni e caratteristiche.

  • Il primo stadio. Dolore ostruttivo, gonfiore e gonfiore compaiono nelle articolazioni.
  • Secondo stadio La sindrome del dolore progredisce specialmente con i movimenti intensi e l'aumento del carico. I tessuti molli si infiammano, causando uno scricchiolio nella zona dell'articolazione colpita durante i movimenti.
  • Il terzo stadio. L'articolazione è deformata, il dolore diventa molto forte. La prima punta del piede si curva di lato, mentre l'osso metatarsale viene compattato e cambia la sua struttura, si forma una crescita.

L'osteoartrite dell'alluce e il resto delle dita si manifestano con una serie di sintomi:

  • Troppa fatica alla gamba.
  • La presenza di crunch al momento del movimento.
  • Dolore intenso al primo dito e tutto il piede.
  • Formazione di calli, ossa sporgenti, escrescenze.

Il fattore più caratteristico della malattia è considerato uno specifico click o crunch durante l'esecuzione di vari tipi di movimenti, che è accompagnato da disagio e dolore severo.

Come trattare l'artrosi delle dita dei piedi?

Avendo scoperto i sintomi spiacevoli dell'osteoartrite, ogni persona pone le domande inevitabili su quale medico rivolgersi e come trattare l'artrosi dell'alluce e delle altre dita. Una consulenza qualificata sarà fornita da un reumatologo, un ortopedico o un artrologo.

Prima di decidere sulla diagnosi corretta, il medico eseguirà un esame individuale, raccoglierà un'anamnesi e invierà a un numero di studi aggiuntivi: fluoroscopia, esami del sangue clinici e di laboratorio per escludere malattie simili nei sintomi e l'esame dei tessuti interessati per la densità (densitometria).

Dopo aver raccolto tutti i risultati del test e diagnosticato l'artrosi delle dita dei piedi, il medico curante determinerà il metodo di terapia complessa per il paziente.

Trattamento farmacologico

Nella fase acuta dell'infiammazione delle articolazioni delle dita dei piedi, le aree interessate anestetizzeranno efficacemente le aree colpite e rimuoveranno il processo infiammatorio con farmaci non steroidei: Ibuprofene, Diclofenac, Ortofen, Indometacina, Nimesulide e altre medicine di questa serie. Migliorare il risultato aiuterà gel non ormonali, unguenti, creme e balsami che combattono efficacemente l'infiammazione.

I corticosteroidi contengono ormoni nella loro composizione e sono attribuiti per alleviare il dolore grave, l'infiammazione, il gonfiore. Tuttavia, la somministrazione a lungo termine di questi farmaci è indesiderabile, dal momento che causano la distruzione dei tessuti della cartilagine. Farmaci comuni: idrocortisone, Kenalog, Ostenil (principio attivo è l'acido ialuronico).

I farmaci condroprotettivi sono destinati alla ripresa del tessuto articolare danneggiato. La composizione di questi medicinali comprende componenti contenuti nella cartilagine sana. I condroprotettori possono essere utilizzati fino a 8 settimane. I più popolari sono: Roumalon, Mukosat, Teraflex, Dona, ecc. Al momento, i farmaci di questo gruppo contengono diversi componenti attivi, sono prodotti sia per la somministrazione interna che per uso esterno come unguenti, gel, soluzioni per iniezione. Per il dolore insopportabile, è prescritto il blocco anestetico.

Terapia manuale

L'osteoartrite dell'alluce può essere curata con la terapia manuale. Durante il periodo di trattamento, gli specialisti usano la tecnica di due direzioni:

  1. Manipolazione. Un movimento brusco ripristina la corretta posizione anatomica dell'articolazione all'interno del dito. Il miglioramento è sentito nel più breve periodo.
  2. Mobilitazione. Il giunto è allungato. La procedura viene ripetuta per 4-5 settimane. Le ossa e le articolazioni cartilaginee acquisiscono la stessa mobilità, il dolore spasmodico acuto e il disagio scompaiono.

fisioterapia

Il trattamento dell'artrosi delle dita dei piedi può essere effettuato utilizzando un complesso di procedure fisioterapeutiche. Tutti questi metodi hanno un effetto positivo sull'artrosi dell'alluce e sul trattamento in generale. Le misure di fisioterapia sono prese nel periodo di remissione sostenuta al fine di consolidare l'effetto positivo e prevenire il ripetersi.

Con l'aiuto di UHF e terapia magnetica, il processo di infiammazione dei tessuti danneggiati viene alleviato, il dolore si attenua e la circolazione sanguigna negli arti viene ripristinata. Applicando l'elettroforesi per l'artrosi, è possibile somministrare qualitativamente i farmaci attraverso la pelle del paziente per alleviare il dolore.

L'uso dei raggi ultrasonici ripristinerà rapidamente le difese del corpo. Il trattamento dell'artrosi del dito del piede è impossibile da immaginare senza procedure di massaggio e terapia fisica. È necessario iniziare il massaggio con un leggero massaggio delle falangi superiori delle dita, passando gradualmente dall'alluce al piede, non tutto il resto, fino al mignolo, e quindi alla zona del piede. La terapia sportiva ripristina l'attività delle articolazioni, rafforza il tessuto muscolare delle gambe.

ortopedia

Per evitare di piegare l'alluce e ridurre il dolore, gli esperti raccomandano l'uso di prodotti ortopedici. Queste possono essere le linguette ortopediche, le scarpe speciali sui supporti del collo del piede o semplicemente i supporti del collo del piede dei sottopiedi, l'uso di che impedisce la formazione dei coni e le crescite sul piede. Per evitare la deformazione delle dita, utilizzare uno stivale in gesso.

Intervento chirurgico

Se la malattia è iniziata e i metodi di trattamento conservativi non portano risultati adeguati, i medici consigliano di ricorrere all'intervento chirurgico. Le operazioni per l'osteoartrite delle dita dei piedi sono di diversi tipi:

  • Metodo di artroscopia Le forature vengono effettuate nella zona interessata e le particelle di cartilagine distrutte vengono rimosse attraverso di esse.
  • Artrodesi. Le ossa sul primo dito del piede sono giuntate, il che porta all'immobilizzazione dell'articolazione malata.
  • Osteotomia. La parte deformata dell'osso viene rimossa tagliando, così come il metodo di interruzione delle escrescenze sulle ossa.
  • Resezione. Per evitare l'attrito tra le ossa, eliminare la superficie ossea dell'articolazione.

Rimedi popolari

L'artrosi del trattamento dell'alluce dei rimedi popolari, che comprende una serie di consigli popolari, contribuirà a liberarsi efficacemente del problema. Ma prima di iniziare a utilizzare il consiglio di medicina alternativa, è necessario consultare il proprio medico. Se non viene trovata alcuna controindicazione, è possibile iniziare il trattamento.

Ci sono diversi tipi di rimedi popolari che aiuteranno a sbarazzarsi di artrosi sulle dita dei piedi:

  • Pediluvio con rami di conifere;
  • Griglia di iodio;
  • Confezioni di grasso di maiale caldo;
  • Comprimi dalle foglie di bardana fresca.

Inoltre, in assenza di una reazione allergica, può essere utilizzato un trattamento con punture di api o applicazioni alle biscniche colpite possono essere applicazioni di bischofite, miele e foglie di aloe, sapone a barre e cherosene.

Metodi di prevenzione

Al fine di prevenire la formazione di patologie delle articolazioni e dei tessuti cartilaginei, è necessario prendere misure preventive in modo tempestivo: sottoporsi a procedure di massaggio da uno specialista esperto o fare il massaggio da soli a casa.

Inoltre, è necessario indossare scarpe comode e di alta qualità, le donne non usano scarpe con dita strette e tacchi alti. Almeno una volta all'anno, è necessario visitare speciali località di cura o sanatori con bagni di fango e procedure fisioterapeutiche e condurre regolarmente sessioni di esercizi terapeutici, è possibile praticare yoga.

Osteoartrosi delle dita dei piedi: come riconoscere la malattia

Il movimento è vita. Così parlavano i saggi diverse migliaia di anni fa, e avevano ragione. Se una persona non può camminare, perde la capacità di auto-cura, che porta alla disabilità. L'osteoartrosi delle dita dei piedi è considerata una malattia degli anziani, il che non è completamente vero. I primi segni della malattia possono manifestarsi in giovane età. Perché è necessario monitorare attentamente la salute, regolarmente sottoposti a esami medici. Nei casi avanzati, l'artrosi porta alla limitazione della mobilità del piede, il dolore articolare è così pronunciato che una persona è costretta a trasferirsi su una sedia a rotelle.

Il meccanismo di sviluppo dell'artrosi

Il piede è costituito da molte ossa, che sono interconnesse da giunture. Grazie a questa struttura, una persona può stare in piedi, camminare.

Le ossa del piede sono in grado di sopportare un grande carico, ma nel tempo, l'articolazione si logora, i movimenti diventano lenti, spesso accompagnati dal dolore. Questi sono i primi segni di osteoartrite. L'età avanzata, l'obesità, l'eccessiva attività fisica influenzano lo stato del tessuto cartilagineo. La distruzione dell'articolazione avviene in più fasi, le principali di esse sono presentate di seguito.

  1. Nella fase iniziale, il metabolismo del calcio e del fosforo è disturbato, si verificano processi metabolici distruttivi. La microcircolazione nell'articolazione peggiora, i tessuti non ricevono abbastanza nutrienti, ossigeno, minerali, a seguito del quale iniziano a morire.
  2. Di conseguenza, il tessuto cartilagineo perde le sue funzioni di deprezzamento, diventa più sciolto, si scompone in singole fibre.
  3. La capsula dell'articolazione viene compattata, il fluido sinoviale viene prodotto meno.
  4. Con la progressione della malattia, cominciano a formarsi le escrescenze ossee - gli osteofiti. Il divario articolare diminuisce con il tempo, con i movimenti le escrescenze ossee si sfregano l'una contro l'altra, causando dolore.
  5. Se l'artrosi sulle dita dei piedi non viene trattata, il processo infiammatorio si unisce ai cambiamenti di cui sopra. Le particelle del tessuto cartilagineo distrutto entrano nel liquido sinoviale, violando le sue proprietà. Durante i movimenti, la capsula articolare e i tessuti circostanti sono feriti e si verifica un processo infiammatorio acuto. L'area danneggiata si gonfia, c'è arrossamento della pelle, dolore, febbre.

motivi

L'artrosi delle dita dei piedi è una malattia polietiologica, cioè è impossibile individuare una causa che porti allo sviluppo di processi distrofici nelle articolazioni del piede. Nella maggior parte dei casi, l'artrosi si verifica in età avanzata, la predisposizione genetica, il sesso, la presenza di lesioni e le distorsioni del piede in passato svolgono anche un ruolo importante. Il gruppo di rischio comprende atleti (ballerini, ballerini, calciatori, sollevatori di pesi), persone con lavori fisici pesanti, donne in menopausa.

I principali fattori che influenzano l'insorgenza di artrosi sono presentati di seguito:

  • lesioni ai piedi (distorsioni, fratture, crepe, lacrime muscolari, legamenti);
  • caratteristiche anatomiche: piedi piatti, piede largo o stretto, arco alto;
  • ereditarietà;
  • un difetto geneticamente determinato del gene responsabile della sintesi del collagene;
  • attività professionali (ballerini, ginnasti, calciatori, corridori, ballerine);
  • duro lavoro fisico;
  • l'obesità;
  • disordini metabolici (gotta, osteoporosi);
  • l'artrosi dell'alluce può verificarsi a causa di scarpe strette con i tacchi alti;
  • diabete;
  • consumo insufficiente di verdura, frutta, carne porta a una carenza di vitamine vitali, minerali;
  • ipotermia;
  • comorbidità: artrite reumatoide, malattia della tiroide, tubercolosi;
  • regolazione ormonale del corpo nelle donne durante la menopausa.

sintomi

Il quadro clinico dell'artrosi può variare a seconda della gravità della malattia. Nelle fasi iniziali, i pazienti lamentano disagio quando si cammina, rigidità dei movimenti, scricchiolii alle articolazioni. Sintomi aggravati dai movimenti, diminuiti a riposo. Con la progressione della malattia, il dolore diventa costante, non va via anche di notte. Il movimento è fortemente limitato. Nei casi avanzati, il processo è complicato, c'è un'infiammazione, la pelle diventa rossa, calda al tatto. L'artrosi dell'articolazione dell'alluce è una delle varianti più comuni della malattia. La falange prossimale del dito è fortemente deformata, nelle persone tale protrusione è chiamata "osso".

Le principali manifestazioni dell'osteoartrite:

  1. Pain. Una caratteristica del dolore è il suo carattere "di partenza". I primi movimenti danno alla persona il massimo disagio, mentre a riposo migliora lo stato di salute. Se la malattia viene rilevata nella fase 3, il dolore può verificarsi in qualsiasi momento della giornata, anche di notte.
  2. Il crunch durante i movimenti è un segno prognostico sfavorevole. Nel tempo, le superfici articolari vengono cancellate, la quantità di liquido sinoviale diminuisce e appaiono le escrescenze ossee. Tutto ciò porta a una crisi quando si cammina.
  3. Rigidità delle articolazioni Nelle fasi iniziali, il paziente può sentire un po 'di rigidità nelle articolazioni, quindi appare un movimento limitato. Se il tempo non inizia il trattamento, si sviluppa ankylosis (completa immobilizzazione dell'articolazione).
  4. Deformazione del piede. L'articolazione sull'alluce è più spesso danneggiata, visivamente si può notare gonfiore, crescita ossea nella falange prossimale.
  5. L'andatura è disturbata, una persona può zoppicare, proteggendo l'arto ferito, se il processo è unilaterale. Se l'articolazione è interessata in modo significativo, è difficile per il paziente muoversi anche in casa.
  6. L'edema, il rossore della pelle, un aumento locale della temperatura indicano un processo infiammatorio. Può anche disturbare le condizioni generali, debolezza, febbre, sudorazione.

diagnostica

Nelle fasi iniziali non è sempre possibile fare una diagnosi subito, perché i sintomi sono spesso attenuati. Per confermare le loro ipotesi, il medico prescrive ulteriori ricerche. È necessario condurre una diagnosi differenziale tra altre malattie delle articolazioni: artrite reumatoide, artrite reattiva, gotta. I seguenti sintomi sono caratteristici dell'osteoartrosi delle falangi:

  1. Piccola leucocitosi e aumento della VES nella conta ematica totale. Tassi troppo alti indicano un processo infiammatorio.
  2. L'analisi delle urine nella maggior parte dei casi è normale. La presenza di acido urico, urato - un segno caratteristico della gotta.
  3. Il fattore reumatoide non è determinato.
  4. Ai fini della diagnosi differenziale, è necessario analizzare la quantità di acido urico. Con l'artrosi, il suo livello non supera la norma.
  5. I segni radiografici dipendono dallo stadio della malattia. Nella fase iniziale, vi è un restringimento dello spazio articolare, una diminuzione della densità ossea. Nel seguito, gli osteofiti sono determinati nel quadro, la completa assenza dello spazio articolare, la formazione di anchilosi.
  6. L'imaging con risonanza magnetica o tomografia computerizzata viene assegnato in preparazione per la chirurgia, per chiarire l'estensione della malattia, la condizione dei muscoli, i legamenti.
  7. La densitometria è indicata per determinare la densità ossea, escludere l'osteoporosi.

trattamento

La tattica di gestione di un paziente con artrosi dipende dallo stadio della malattia. Nelle fasi iniziali di un buon risultato si può ottenere usando il massaggio, esercizi terapeutici, aderendo ad una certa dieta. Se necessario, farmaci anti-infiammatori prescritti. Se l'artrosi del dito del piede progredisce, sono indicate iniezioni intramuscolari o intra-articolari di antidolorifici e ormoni. Nei casi più gravi, l'unica opzione è la chirurgia.

Il trattamento dell'artrosi è un processo lungo, non basta prendere solo poche pillole al giorno, sperando in un miglioramento. Per ridurre il dolore, ripristinare la mobilità articolare, applicare un approccio integrato. I componenti principali del trattamento efficace dell'artrosi sono presentati di seguito:

  • l'uso di antidolorifici e farmaci anti-infiammatori a breve;
  • i condroprotettori dovrebbero essere prescritti per un lungo periodo, perché il ripristino della cartilagine inizia solo pochi mesi dopo l'inizio della somministrazione;
  • farmaci che migliorano il flusso sanguigno, sono necessarie vitamine per ripristinare il metabolismo cellulare;
  • antidolorifici e unguenti anti-infiammatori - un coadiuvante per il trattamento dell'artrosi;
  • il massaggio consente di aumentare il tono muscolare, rimuovere la congestione venosa, stimolare la circolazione sanguigna;
  • le procedure fisioterapiche sono prescritte durante il periodo di remissione, quando esacerbazione della malattia, non è consigliabile visitare la sala di fisioterapia;
  • vengono eseguiti esercizi terapeutici per prevenire l'atrofia muscolare, aumentare il flusso di sangue nell'articolazione;
  • la dieta è necessaria per la perdita di peso.

Trattamento farmacologico

Il trattamento dell'artrosi dell'alluce dovrebbe essere effettuato sotto la supervisione di un medico. È vietato comprare droghe su raccomandazione di parenti o amici. Dopotutto, ogni farmaco ha le sue controindicazioni, effetti collaterali. La frequenza del trattamento, la durata del corso dipende dallo stadio della malattia, dalla gravità dei sintomi e dal peso corporeo della persona. Se il paziente pesa più di 100 kg, la dose deve essere aumentata. Allo stesso tempo, per una persona che pesa 50-60 kg, la stessa dose sarà grande. Tutte queste sfumature sono prese in considerazione dal medico nella scelta della terapia ottimale. Il compito principale nel trattamento dell'osteoartrite - è il momento di rivolgersi a un buon specialista.

Farmaci antinfiammatori non steroidei

Le droghe in questo gruppo hanno un effetto antinfiammatorio, analgesico, antipiretico pronunciato. Questo effetto si ottiene inibendo la sintesi degli enzimi infiammatori (prostaglandine). Di conseguenza, gonfiore, arrossamento, dolore e diminuzione della temperatura corporea. I farmaci più comunemente prescritti per il trattamento dell'osteoartrosi sono:

Fai attenzione! I farmaci antinfiammatori non steroidei vengono assunti dopo i pasti, poiché possono irritare la mucosa gastrica. I pazienti con gastrite e ulcera peptica sono prescritti in combinazione con inibitori di una pompa donatrice (omeprazolo, pantoprazolo).

I farmaci antinfiammatori vengono somministrati in breve tempo, in media, da 7 a 10 giorni. Si sconsiglia di superare il dosaggio e la frequenza di somministrazione, poiché aumenta il rischio di effetti collaterali. L'uso di droghe è controindicato nei seguenti casi:

  • in caso di reazione allergica ai componenti del farmaco;
  • durante la gravidanza e l'allattamento;
  • con insufficienza renale, epatica o insufficienza cardiaca grave;
  • ulcera gastrica;
  • conteggio delle piastrine inferiore;
  • storia di sanguinamento gastrointestinale.

I farmaci antinfiammatori non steroidei sono prescritti sotto forma di compresse (per via orale), per via intramuscolare e endovenosa. Ci sono anche gel e unguenti con effetto anestetico. Va tenuto presente che se applicato sulla pelle assorbe circa il 10% del farmaco. Perché l'unguento può essere usato solo come strumento aggiuntivo.

Condroprotettore

La maggior parte dei condroprotettori comprende condroitina e glucosamina. Queste sostanze stimolano la sintesi di collagene, fluido sinoviale, inibiscono l'attività degli enzimi infiammatori, prevengono la distruzione del tessuto cartilagineo. L'osteoartrosi del mignolo sul piede, così come il pollice, con un trattamento improprio può portare a una restrizione della mobilità. Per prevenire la progressione della malattia, i condroprotettori vengono assunti per diversi mesi. I principali nomi commerciali dei farmaci sono presentati di seguito:

fisioterapia

La fisioterapia può migliorare significativamente le condizioni del paziente, ridurre la dose di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Una visita in una sala di fisioterapia non è raccomandata durante una esacerbazione dell'artrosi. La regolarità è importante per ottenere l'effetto. Il corso medio di trattamento è di 10-12 sessioni. Le più efficaci sono le seguenti procedure:

  • elettroforesi con antinfiammatori, antidolorifici;
  • terapia magnetica;
  • terapia ad onde d'urto;
  • ultrasuoni.

Raccomandazioni dietetiche

L'osteoartrosi del dito medio, così come qualsiasi altra articolazione, è una malattia degenerativa-distrofica che è accompagnata dalla morte delle cellule della cartilagine. Per ripristinare la struttura dell'articolazione, è necessaria una grande quantità di collagene, proteine, vitamine, calcio, fosforo. Pertanto, il cibo dovrebbe essere completo, con una quantità sufficiente di verdure, frutta, carne magra. Esiste anche una relazione diretta tra il peso di una persona e il rischio di artrosi. Il secondo compito più importante è quello di ridurre il peso corporeo con l'aiuto di una corretta alimentazione.

Raccomandazioni dietetiche per l'artrosi:

  • bere abbastanza acqua;
  • controllo del volume delle porzioni (non più di 300 g);
  • pasti suddivisi;
  • esclusione dalla dieta di piatti fritti, grassi, affumicati, cibi pronti;
  • mangiare almeno due porzioni di frutta e tre porzioni di verdura al giorno;
  • i prodotti devono essere cotti al forno, al vapore o bolliti;
  • nella dieta dovrebbero essere presenti piatti con l'aggiunta di gelatina: gelatina, aspic, gelatina di frutta;
  • ricotta, formaggio, kefir, ryazhenka dovrebbero essere scelti con basso contenuto di grassi.

Trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico è usato raramente. L'operazione è indicata per il dolore grave, quando i metodi di trattamento conservativi non aiutano. Inoltre, la chirurgia viene eseguita al fine di eliminare il difetto estetico (osso sporgente), in questi casi è quasi impossibile per il paziente trovare le scarpe giuste.

prevenzione

Se i parenti soffrono di osteoartrite, la professione di una persona è associata a un carico costante sugli arti inferiori, esistono già piede piatto o altre deformità del piede e si deve immediatamente iniziare a prevenire la malattia.

Per prevenire lo sviluppo di artrosi, è necessario attenersi alle seguenti raccomandazioni:

  1. È necessario controllare il peso. Ogni chilogrammo in più aumenta il carico sulle articolazioni.
  2. Una buona alimentazione con abbastanza vitamine, oligoelementi svolge un ruolo importante nella prevenzione dell'artrosi.
  3. Le scarpe dovrebbero essere comode, con plantari ortopedici. Le scarpe con i tacchi alti non sono consigliate da indossare per lungo tempo. La preferenza dovrebbe essere data alle scarpe realizzate con materiali naturali.
  4. Le solette ortopediche devono essere fatte su ordinazione. Ognuno ha una struttura individuale del piede, quindi non ha senso comprare suole prefabbricate nel negozio.
  5. In estate si consiglia di camminare a piedi nudi su erba, sabbia, sassi.
  6. L'attività fisica moderata è la chiave per le articolazioni sane. Carichi eccessivi, come la loro assenza, possono aumentare il rischio di osteoartrite.

È necessario sottoporsi a regolari esami medici, in caso di eventuali reclami contattare il medico, non automedicare.

Osteoartrosi delle dita dei piedi

Il piede di un uomo è sotto considerevole stress per tutta la sua vita. Ecco perché spesso compaiono varie malattie di questa parte del corpo.

L'artrosi delle dita dei piedi di solito colpisce le persone che hanno superato la linea della quarta dozzina. Ma ultimamente, a causa di uno stile di vita improprio, i casi di lamentele su questo disturbo tra i giovani sono diventati più frequenti.

Il trattamento della patologia è lungo, ma con il riferimento tempestivo a uno specialista, la prognosi è positiva.

Informazioni generali

L'artrosi deformante si sviluppa quando la nutrizione della cartilagine della falange viene disturbata. La sua struttura diventa gradualmente più sottile, perdendo fluido interno. La superficie secca inizia a incrinarsi, causando cambiamenti degenerativi.

In questo caso, la mobilità è compromessa e la mancanza di trattamento porta alla disabilità del paziente.

Esistono due tipi di malattia:

  • Primaria. È caratterizzato da un'eziologia poco chiara della malattia. Appare in aree sane.
  • Secondario. La sua caratteristica è lo sviluppo nelle zone colpite degli arti.

Cause della malattia

La formazione della malattia può portare a:

  • Anomalie della struttura ossea, spesso congenite: displasia, scoliosi, piede piatto.
  • La presenza di eccesso di peso. Con l'obesità, il carico sul piede è molto più alto.
  • Violazione della capacità delle articolazioni di guarire se stessa e la produzione di liquido sinoviale. Tale condizione può causare problemi circolatori, infiammazione dei tessuti molli, insufficienza ormonale.
  • Ferirsi
  • Carico eccessivo sugli arti inferiori.
  • Patologie croniche degli organi interni: sifilide, diabete, tubercolosi.
  • Ipotermia.
  • Situazioni stressanti
  • Immunità ridotta.
  • Violazione dei processi metabolici.
  • Scarpe strette o con tacchi alti.

Gradi di progressione della malattia

L'artrosi delle dita colpisce l'articolazione e si sviluppa fino alla sua completa distruzione. Ci sono 4 fasi della malattia:

  • Il primo stadio è caratterizzato da un leggero disagio quando viene caricato il piede. Il grado 1 è una cura completa.
  • Il secondo stadio è caratterizzato da un aumento della testa della falange metatarsale. Oltre al dolore intenso, appaiono sulle dita segni visivi di artrosi.
  • Il terzo stadio è una parziale perdita di mobilità, un cambiamento nell'andatura, una sindrome del dolore quasi costante. La cartilagine interfalangea è quasi completamente deformata.

sintomatologia

I sintomi della malattia dipendono dall'abbandono della malattia.

  • Nel primo stadio, il paziente avverte disagio e leggero dolore. Non c'è praticamente alcun vincolo, quindi è facile confondere la malattia con la solita fatica delle gambe.
  • Il passo successivo è caratterizzato da un crunch quando si cammina. Visivamente, puoi distinguere il sigillo, al mattino c'è rigidità delle dita, che passa dopo un'ora. Un gonfiore appare sul sito della lesione, l'area diventa calda e rossa. Lo stato generale di salute peggiora, a volte aumenta la temperatura corporea.
  • Nella terza fase, il dolore rimane anche dopo aver assunto i farmaci. Con la sconfitta del pollice viene visualizzato un nodulo, il piede si deforma. Una persona avverte dolore e rigidità quando si muove.
  • Al quarto stadio, la mobilità scompare completamente, l'unica soluzione è condurre l'operazione.

Alcuni sintomi sono inerenti all'artrite delle dita, indipendentemente dallo stadio della malattia:

  • Rigidità del movimento
  • Disagio o dolore severo, specialmente quando il carico sugli arti inferiori.
  • Crunch sgradevole durante lo spostamento.

complicazioni

Se non si presta attenzione allo sviluppo della malattia, si ricorderà di conseguenze spiacevoli:

  • Dolore crescente costante Inoltre, la sensazione di disagio è localizzata non solo nella zona interessata, può influenzare la zona femorale e l'intera colonna vertebrale. Ciò è dovuto al fatto che se il carico sulle gambe non è correttamente distribuito a causa di sensazioni dolorose, si verifica una distorsione che cambia la posizione di altre articolazioni e organi.
  • Infiammazione della borsa articolare.
  • La comparsa di osteofiti, escrescenze ossee che limitano il movimento dell'articolazione.

Quali dita sono più sensibili all'artrite?

Molto spesso, il processo degenerativo inizia con l'alluce. Ciò è dovuto al maggior carico e trauma in quest'area. Di solito, l'artrosi viene diagnosticata con protrusione dell'osso laterale, che dà al paziente una serie di disagi e dolore intenso.

Il motivo per la sconfitta del pollice può essere tutti questi fattori, ma le scarpe che hanno un tacco alto hanno il danno maggiore. Allo stesso tempo, il piede è in uno stato piegato per lungo tempo, il che provoca il movimento dell'articolazione nella direzione sbagliata. La stessa cosa accade quando si indossano scarpe strette.

Dopo la deformazione dei tessuti del pollice, i cambiamenti interessano tutte le altre falangi del piede.

diagnostica

Per confermare la diagnosi, il medico effettua un esame primario e invia una radiografia. Quando si decifra l'immagine, è possibile ottenere informazioni sulla presenza di patologia, il numero di falangi colpite, lo stadio di sviluppo della malattia e il grado di complicanze.

Trattamento della malattia

La terapia è prescritta in base ai risultati dei raggi X. Il più delle volte, è di natura conservativa, ma nei casi avanzati è indicata un'operazione per sostituire l'articolazione interessata. Il metodo di trattamento è di nominare:

  • Fisioterapia.
  • Massaggi e sessioni di terapia manuale.
  • Farmaci.
  • Metodi di trattamento domiciliare: comprime, lozioni.

fisioterapia

Le procedure aiutano a normalizzare la circolazione sanguigna e il flusso di sostanze che nutrono i tessuti dell'articolazione. Quando l'artrosi è più efficace:

  • UHF-terapia. Basato sulla manipolazione di energia elettrica. Ripristina i processi metabolici, corregge la circolazione sanguigna, allevia il dolore e riduce l'infiammazione.
  • La terapia magnetica è l'effetto di un campo magnetico sulla zona interessata. Aiuta ad alleviare l'infiammazione e il dolore.
  • L'elettroforesi si basa sul flusso di farmaci attraverso la pelle sotto l'azione della corrente.
  • La terapia ad ultrasuoni è caratterizzata dall'attivazione delle forze protettive e rigeneranti del corpo attraverso l'azione delle vibrazioni ultrasoniche ad alta frequenza.

Come influiscono il massaggio e le procedure manuali

Il massaggio ai piedi migliora la circolazione sanguigna, stimola i processi metabolici, accelera il rilascio di sostanze nocive e ripristina il nutrimento dei tessuti. Le sessioni regolari riducono la durata del trattamento farmacologico. Di solito il corso include almeno 10 procedure.

L'osteoartrosi delle falangi delle dita dei piedi viene spesso trattata con terapia manuale. Un medico esperto, eseguendo movimenti speciali, aiuta a ripristinare le prestazioni di tendini, muscoli, legamenti. Le procedure attivano la capacità di rigenerare.

Molto spesso, quando si diagnostica una malattia in un paziente, vengono identificati numerosi problemi con altre aree del corpo: piedi piatti, lesioni della colonna vertebrale con artrosi, artrite, osteocondrosi.

In questo caso, il trattamento dovrebbe includere tutte le aree con funzionalità ridotta, altrimenti il ​​rischio di recidiva è elevato.

È importante! La scelta di un chiropratico deve essere fatta con attenzione, in quanto uno specialista inesperto può danneggiare il paziente.

Trattamento farmacologico della malattia

La terapia dell'artrosi delle dita dei piedi si basa sul ripristino del tessuto cartilagineo, sulla rimozione dell'infiammazione e sul sollievo dal dolore dell'area danneggiata. Per fare questo, utilizzare:

  • Condroprotettore. Aiutano a ripristinare il tessuto cartilagineo. Questo è Teraflex, Chondro. Assegna sotto forma di unguento, compresse, iniezioni.
  • Gli antidolorifici non hanno un effetto terapeutico, sono necessari per alleviare il disagio. Il più popolare: Analgin, Spazmalgon.
  • I farmaci antinfiammatori non steroidei riducono l'infiammazione e il dolore. Ibuprofen e Diclofenac sono popolari.
  • I farmaci ormonali vengono iniettati nelle articolazioni per eliminare il dolore grave. Il loro uso frequente distrugge il tessuto cartilagineo.
  • Vasodilatatori. Il loro aiuto è di normalizzare la circolazione del sangue, che aiuta a migliorare la nutrizione dei tessuti. Theonikol è più efficace.

Intervento chirurgico

L'indicazione per l'operazione è isolata artrosi del pollice, quando perde la sua mobilità. In questo caso, l'articolazione interessata viene sostituita con un impianto.

Ginnastica per gambe con artrosi

È possibile eseguire esercizi quotidiani per prevenire malattie o durante il trattamento. La terapia fisica aiuta a rafforzare i muscoli indeboliti ea ripristinare gradualmente le articolazioni.

  1. Dita dei piedi alternativamente spingendo e stringendosi a vicenda.
  2. Le dita si inarcano, poi premute sulla suola interna.
  3. In alternativa, tira un rullo con ciascun piede o cammina su un tappetino ortopedico.
  4. Sollevare piccoli oggetti con le dita dei piedi, ad esempio, ciottoli, tappi.
  5. Riscaldare la doccia completa a contrasto.

Tutti gli esercizi possono essere eseguiti su 3 set al giorno, ognuno eseguendo 10-15 volte.

Eliminazione di fattori provocatori

Per facilitare e accelerare il recupero, è necessario escludere i motivi che possono interferire con il trattamento:

  • È necessario rimuovere il carico dall'articolazione interessata. La limitazione del movimento dovrebbe essere combinata con l'uso di plantari ortopedici e scarpe comode.
  • La dieta dovrebbe essere rivista, dal momento che saranno necessarie riserve aggiuntive per ripristinare il tessuto cartilagineo. Allo stesso tempo, è necessario abbandonare cibi nocivi, fumo e alcol.
  • Con la sconfitta di artrosi del pollice, è necessario ripararlo con uno speciale rivestimento ortopedico.

Medicina alternativa per le malattie delle dita

Ai primi segni di artrosi delle dita dei piedi, il trattamento può essere effettuato a casa. Per questo, il kit di pronto soccorso nazionale ha raccolto molte ricette efficaci:

Vassoio con un decotto di erbe

1 cucchiaio. Un cucchiaio di una miscela di bardana, sabelnik, felce, foglie di betulla viene versato con un litro di acqua bollente e infuso per 15-20 minuti. Brodo diluito con acqua e piedi salire a una temperatura di 40 gradi.

Impacco di gesso e latte acido

Il gesso tritato deve essere sciolto in kefir o yogurt, portando la miscela allo stato pastoso. La massa risultante viene applicata la sera sull'articolazione colpita da artrosi, riscaldamento con cellophane e bendaggio. Comprimi il supporto per tutta la notte e poi rimuovi. Ripetere la procedura è raccomandata ogni giorno per alleviare la condizione.

Comprime con trementina e bardana

La trementina viene applicata sul lato anteriore del foglio e applicata al giunto. La superficie è ricoperta di polietilene, la gamba viene posta in un calzino e un impacco viene lasciato per 1 ora. Per l'uso notturno, questa tecnica non è adatta, poiché potrebbe iniziare una forte sensazione di bruciore, che è un segnale per interrompere la procedura. Si consiglia di effettuare la manipolazione ogni giorno per 2-3 mesi.

Applicazioni con bardana e cavoli

Un nuovo foglio di bardana o cavolo è avvolto intorno all'area affetta da artrosi, fissandolo con un dito del piede o con una benda. Quando si asciuga, sostituirlo con uno nuovo.

Propoli e sfregamenti a base di olio

È necessario mescolare in parti uguali l'olio di oliva o di girasole con propoli sciolto in un bagno d'acqua. Lo strumento è applicato all'apparenza di disagio e di notte.

Tintura di tarassaco

In estate, i fiori freschi di tarassaco sono posti in un barattolo e riempiti di iodio. Chiudendo strettamente il coperchio, insistono per 4 giorni in un luogo buio. La tintura viene applicata su suole pulite sotto forma di una rete. Le procedure devono essere eseguite ogni giorno per 14 giorni.

Tintura di sambuco

Preparalo da bacche fresche e vodka. I componenti si connettono e lasciano il contenitore per un mese in un luogo buio. Quindi la tintura viene utilizzata per la macinazione delle aree interessate. Questo trattamento dura diversi mesi, è importante mettere immediatamente i calzini caldi dopo l'applicazione per riscaldare la superficie.

Rimedi popolari adatti all'uso nelle fasi iniziali della malattia, quando la malattia può ancora essere fermata. Questi metodi non devono essere utilizzati senza il permesso di un medico, sono indicati come terapia adiuvante e non sostituiscono il trattamento medico tradizionale.

Misure preventive per la malattia del piede

La prevenzione dell'osteoartrite delle dita consiste nel seguire una serie di regole:

  • Rivolgersi al medico in modo tempestivo quando compaiono disturbi da dolore alle articolazioni.
  • Devi indossare scarpe comode che non hanno tacchi e non schiacciare il piede.
  • Guarda la tua dieta.
  • Evitare lesioni
  • Esercizi di condotta quotidiana per i piedi.

L'osteoartrosi delle dita dei piedi è una malattia piuttosto pericolosa e in una situazione trascurata può portare alla paralisi parziale o completa del piede. In una fase precoce, la malattia risponde bene al trattamento con il riferimento tempestivo a uno specialista e il rispetto delle raccomandazioni del medico.