Artrosi del piede - cause, sintomi, complicanze, trattamento

L'osteoartrosi del piede è uno dei tipi frequenti di patologia, che è localizzata nell'apparato articolare dell'arto inferiore distale. Le spiacevoli conseguenze della malattia articolare distruttiva includono il dolore cronico e la perdita della funzione motoria. Il danno degenerativo ai tessuti articolari si verifica dopo regolari carichi pesanti sul piede e come complicazione dopo lesioni e malattie associate. L'artrosi è accompagnata da dolore e deformità del piede. Il trattamento consiste nel correggere i plantari ortopedici e alleviare i sintomi con i farmaci.

Descrizione della malattia

Il piede umano ha una struttura complessa. Il metatarso, il tarso e le falangi delle dita sono formati da cinque dozzine di ossa e da un apparato articolare dei legamenti, che stabilizza e assicura la mobilità della struttura ossea. La struttura ad arco del piede consente di sopportare il carico del proprio corpo durante il movimento, oltre a fornire una protezione ammortizzante per le articolazioni delle gambe e della colonna vertebrale.

I processi degenerativo-distrofici localizzati in piccole articolazioni portano alla metamorfosi nel tessuto cartilagineo. Il tessuto connettivo modificato a causa dell'artrosi del piede perde la sua elasticità ed elasticità, diminuendo significativamente di dimensione. La struttura alterata della cartilagine non è in grado di trattenere l'umidità, il che porta alla secchezza e alla comparsa di crepe sulla superficie del tessuto cartilagineo.

La conseguenza di processi distruttivi è un restringimento significativo dello spazio articolare. Questo stadio di artrosi è accompagnato da dolore cronico e deformità nella struttura della parte inferiore della gamba, che si manifestano appiattendo l'avampiede, la comparsa di "protuberanze" e la deformazione a martelletto delle dita.

motivi

Molti fattori provocatori possono contribuire all'emergenza e alla progressione della malattia. Si noti che l'artrosi del piede si sviluppa sullo sfondo di un'interruzione dell'afflusso di sangue alla parte interessata e dell'usura naturale delle articolazioni del piede a causa di cambiamenti senili nel corpo.

Le cause principali dell'osteoartrite del piede:

  1. Anomalie congenite del piede - un piede largo, una forma curva delle dita.
  2. Patologie di deformazione delle articolazioni e dello scheletro assiale - l'omissione degli archi, la diversa lunghezza delle gambe, la curvatura scoliotica della colonna vertebrale.
  3. Aumento del peso corporeo, il carico aggiuntivo da cui influisce negativamente lo stato delle articolazioni.
  4. Lesioni traumatiche dovute a urti, movimenti improvvisi o cadute.
  5. Esposizione prolungata a basse temperature (ipotermia).
  6. Indossare scarpe col tacco alto, modelli stretti con suola sottile.
  7. Predisposizione genetica.
  8. Il naturale processo di invecchiamento dei tessuti articolari, che porta al deterioramento dei tessuti.
  9. Grandi sovraccarichi durante l'esecuzione di lavori (lavoro fisico o in piedi) o durante l'allenamento sportivo intenso.
  10. Violazione della biomeccanica del piede a causa della mancanza di correzione per i piedi piatti o di scarpe sbagliate.

Condizioni che causano maggiori rischi di artrosi del piede:

  • malattie endocrine - diabete, ipertiroidismo;
  • aggiustamento ormonale e aumento di peso durante la gravidanza;
  • patologie autoimmuni;
  • disordini metabolici, in particolare un aumento della sintesi di acido urico, che porta alla gotta;
  • squilibrio ormonale;
  • la presenza di un fattore infettivo che causa l'infiammazione delle articolazioni;
  • dieta scorretta con contenuto insufficiente di vitamine e oligoelementi;
  • forte ipodynamia dopo attività fisica costante;
  • alta statura

Sintomi di patologia

L'artrosi del piede è accompagnata da una diversa gravità dei sintomi, il cui grado di manifestazione dipende dallo stadio e dalla gravità della lesione. Di regola, la malattia inizia gradualmente, e per un lungo periodo potrebbero non apparire segni esterni.

Oltre all'affaticamento delle gambe dopo una lunga camminata, appaiono dei leggeri segni di deformazione: formazione di una piccola protuberanza ossea nell'articolazione metatarso-falangea del pollice, cambiamento nella forma delle dita. Una persona può percepire questi segni come un difetto estetico sgradevole e non essere consapevole della presenza di una malattia distruttiva.

La mancanza di misure terapeutiche contribuisce alla progressione dei processi patologici. Cambiamenti persistenti nella struttura della cartilagine e nella struttura dell'articolazione portano alla comparsa di un quadro clinico caratteristico.

I principali sintomi dell'osteoartrite del piede:

  • dolori doloranti a causa del prolungato carico del motore, dopo una completa distruzione dell'articolazione, la sindrome del dolore è costantemente presente;
  • dolori dolorosi possono verificarsi quando il tempo cambia o i piedi diventano troppo freddi;
  • l'area interessata si gonfia periodicamente, con l'infiammazione dell'articolazione appare iperemia, la pelle diventa calda al tatto;
  • mentre si muove il piede, si sente un suono nitido, che è una conseguenza della mancanza di liquido sinoviale e della presenza di deformità ossee nell'articolazione;
  • dopo il risveglio, si osserva rigidità alle articolazioni, perdono mobilità, dopo un piccolo riscaldamento, la flessibilità ritorna al piede;
  • negli ultimi stadi della patologia, la gamma di movimenti diminuisce bruscamente, la persona tenta involontariamente di scaricare la gamba dolorante, a causa della quale l'andatura viene disturbata, e appare zoppia;
  • gradualmente il processo degenerativo si diffonde ai tessuti periarticolari, formando cisti dense nei muscoli;
  • Natoptysh appare sulla pianta del piede;
  • una persona risparmia intuitivamente una gamba dolorante, che porta a un'atrofia muscolare e una diminuzione della circolazione sanguigna;
  • l'artrosi del piede è accompagnata da una rapida stanchezza delle gambe dopo una lunga permanenza in un luogo o una breve camminata.

Classificazione della malattia

La patologia deformante varia in localizzazione, eziologia e grado di danno articolare. L'osteoartrosi può svilupparsi in una articolazione o più piccole articolazioni (poliartrosi). L'artrosi più comunemente diagnosticata dell'articolazione metatarso-falangea del pollice, una caratteristica della quale è la crescita ossea nel pollice.

A seconda della causa, l'artrosi del piede è divisa in primaria, che appare come risultato di patologie autoimmuni, squilibrio metabolico o dopo un danno meccanico a seguito di una lesione, oltre che secondaria, come complicazione di infezioni, deformità scheletriche, flatfoot.

Il processo distruttivo si sviluppa gradualmente. Gli stadi dell'artrosi sono determinati dalla saturazione dei sintomi del quadro clinico, ciascuno dei quali indica i cambiamenti che si verificano nelle articolazioni.

Artrosi allo stadio:

  1. La fase iniziale è asintomatica. L'unica manifestazione può essere la comparsa di dolore e affaticamento delle gambe dopo una prolungata attività fisica. Esternamente, il piede non cambia, solo una piccola "protuberanza" appare intorno al pollice, che indica un appiattimento dell'avampiede. Questo sintomo accompagna lo sviluppo del piede piatto, che è una causa frequente dello sviluppo di alterazioni degenerative delle articolazioni dei piedi.
  2. Il secondo stadio inizia con la comparsa di dolori doloranti dopo lo sforzo, che cessano dopo il riposo. Quando si muove, il crepito è sentito, il piede perde la sua flessibilità e mobilità. Cambiamenti irreversibili nella cartilagine e nel tessuto osseo compaiono nell'articolazione, si formano gli osteofiti, che sono la fonte degli impulsi del dolore.
  3. Il terzo grado di artrosi del piede porta a gravi deformità del piede, dolore cronico anche in uno stato calmo. Nell'articolazione colpita, lo spazio tra le superfici articolari deformate delle ossa scompare quasi completamente, il tessuto cartilagineo diventa sottile e asciutto, le ossa senza protezione ialina sono coperte da crescite caotiche. I movimenti del piede sono limitati o impossibili.


Possibili complicazioni

In assenza di trattamento o di azioni terapeutiche anormali, l'artrosi del piede è complicata dall'aggiunta di ulteriori condizioni patologiche che aggravano il decorso della malattia di base.

Le complicazioni di condizioni:

  • borsite - infiammazione del sacco sinoviale periarticolare con accumulo di versamento in essa, la cui causa potrebbe essere l'infezione quando si sfrega l'area deformata;
  • deformazione delle dita, grandi escrescenze ossee vicino al pollice e al mignolo, che portano a problemi quando si scelgono scarpe e dolore mentre si cammina;
  • la degenerazione può essere complicata dall'artrite (infiammazione nella capsula articolare);
  • completa immobilizzazione della gamba distale.

diagnostica

Confermare la diagnosi di "artrosi del piede" può solo specialista medico dopo una serie di esami. Durante l'esame iniziale, si nota il grado di deformazione della struttura ossea del piede: la presenza di crescite vicino alle dita, la deformazione della loro forma, il grado di omissione degli archi, la presenza di dolore. Questo può essere fatto palpando i piedi malati o con l'aiuto di un plantografo, dopo aver esaminato in dettaglio l'impronta.

Per confermare la degenerazione dei tessuti articolari, viene eseguita la radiografia, che mostra chiaramente la presenza di cambiamenti di deformità. La risonanza magnetica è prescritta se sono necessarie informazioni più dettagliate sulla condizione della cartilagine e del tessuto connettivo dell'apparato legamentoso. Valutare le condizioni generali del risultato dopo aver condotto esami di laboratorio su sangue e urina.

Con l'aumento della VES, viene diagnosticato il processo infiammatorio e, se il livello dei monociti viene superato, il medico sospetterà una condizione autoimmune. Dopo aver decodificato tutti i risultati, la diagnosi è confermata e il regime di trattamento è determinato, a seconda di quanto gravemente è crollata l'articolazione.

trattamento

L'obiettivo principale del trattamento dell'artrosi del piede è ripristinare la funzionalità e migliorare la qualità della vita del paziente. Per svolgere i compiti, il medico curante prescrive un complesso di misure terapeutiche, tenendo conto del grado di degenerazione, delle malattie associate e dello stato funzionale. L'elenco generale comprende tradizionalmente farmaci, metodi di fisioterapia, massaggi, fisioterapia, trattamento ortopedico con limitazione del carico e correzione con prodotti ortopedici.


Terapia farmacologica

L'artrosi del piede è impossibile da curare, i cambiamenti nell'anatomia dell'articolazione non vengono eliminati e non ritornano al loro aspetto originale. Con l'aiuto della farmacoterapia tradizionale si elimineranno molti dei sintomi che rendono difficile vivere una vita piena.

Per rimuovere il dolore che è una conseguenza della degenerazione o lo sviluppo di infiammazione, il medico prescrive un FANS (Ketoprofen, Indomethacin). Le medicine sono applicate nella forma di targhe o iniezioni. Unguenti anestetici (Nise, Dolobene, Bystrummgel) sono utilizzati con successo da ciascun paziente. Il rimedio locale viene applicato direttamente sull'articolazione dolorante e penetra negli strati del derma, fornendo un effetto antinfiammatorio e anestetico.

Se non è possibile interrompere il dolore con i FANS, gli ormoni steroidei (Diprospan, desametasone) sono prescritti principalmente per l'iniezione intraarticolare. Durante la puntura dell'articolazione interessata, la medicina viene iniettata nel fuoco infiammatorio, che aiuta a sopprimere la patologia e ad eliminare il dolore. Con la sindrome del dolore intensivo, vengono praticati blocchi locali con analgesici non narcotici (Novocaina, Lidocaina).

Condroprotettore - gruppo farmacologico di farmaci la cui azione è volta a ripristinare le cellule della cartilagine. Rumalon, Teraflex, Dona, Struktum, Honda forniscono l'assunzione di composti che accelerano il metabolismo delle cellule connettive e migliorano la struttura della cartilagine ialina. Per un effetto positivo, il cui risultato sarà sbarazzarsi del dolore e il ritorno della solita gamma di movimenti, i condroprotettori sono applicati con corsi lunghi che si svolgono per mesi.


Massaggio e fisioterapia

Come aggiunta alla terapia tradizionale, l'artrosi del piede viene trattata con procedure fisioterapiche. UHF, magnetoterapia, l'esposizione ai raggi laser viene effettuata nel periodo di remissione duratura. Ciascuno dei metodi migliora l'afflusso di sangue nella zona interessata, innesca i processi metabolici, ferma la distruzione cellulare. Dopo le procedure, si nota un miglioramento della mobilità del piede e una diminuzione del gonfiore dei tessuti molli.

Il massaggio è prescritto dai corsi, è consentito l'uso dell'auto-massaggio a casa, previa consultazione con il medico e l'attrezzatura da parte di uno specialista esperto. Se eseguito correttamente, il massaggio terapeutico migliora il flusso sanguigno verso gli arti inferiori, ripristina la struttura delle fibre muscolari, migliora la mobilità del piede.


Modalità ortopedica

Il dosaggio del carico terapeutico è la base di una ripresa di successo. Tenendo conto della fase di artrosi, il medico determina la modalità di carico e riposo del motore. Se si ignorano le raccomandazioni, la situazione potrebbe essere complicata e il recupero verrà ritardato.

Oltre a limitare il carico, è importante correggere il piede con plantari ortopedici. Inserti speciali nelle scarpe aiutano il piede a restituire curve fisiologiche con l'aiuto di un collo del piede e un rotolo metatarsale. Durante la deambulazione, la soletta assumerà il carico su se stessa, oltre a mitigare gli effetti sulla colonna vertebrale e le articolazioni delle gambe a causa dell'ammortizzatore incorporato nella zona del tallone.

Per rimuovere la sindrome del dolore, viene utilizzato l'effetto dell'agopuntura dell'applicatore Kuznetsov (con aghi in plastica) o Lyapko (con inserti in metallo). La persona diventa piedi nudi sulla base dell'applicatore e continua a stare in piedi per circa trenta minuti. L'azione di un dispositivo medico si basa sulla stimolazione del rilascio di ormoni che eliminano il dolore. Inoltre, nella zona di impatto migliora la circolazione sanguigna, e quindi la nutrizione dei tessuti dell'articolazione.


Terapia fisica

Per rafforzare i muscoli e legamenti dei piedi, ridurre il dolore e aumentare la mobilità dell'apparato articolare in caso di artrosi degli esercizi del piede sono prescritti. L'insieme di esercizi, la loro intensità e numero di ripetizioni è determinato dal medico curante, che ha un'idea del carico ammissibile che non danneggia il paziente.

La regola di base quando si esegue la terapia fisica è un ritmo tranquillo, senza cretini e movimenti improvvisi. Gli esercizi non possono essere eseguiti attraverso il dolore, il movimento dovrebbe portare solo piacevoli sensazioni. La chiave del successo nella terapia fisica nella loro regolarità. Il complesso designato deve essere eseguito almeno due volte al giorno per 10-15 minuti.

Gli esercizi sono basati su movimenti circolari nell'articolazione della caviglia, flettendo ed estendendo le dita, afferrando piccoli oggetti con le dita dei piedi e sollevando le dita dei piedi in posizione eretta. Per le prime classi sono inclusi semplici movimenti che complicano gradualmente l'aspetto della forza nei muscoli dei piedi.

prevenzione

Affinché le gambe non facciano male e l'artrosi del piede non distrugga le articolazioni, è importante seguire semplici linee guida che ti consentiranno di rimanere in salute per molti anni:

  • evitare lo stile di vita sedentario;
  • mangiare bene, escluse le carni grasse, le salsicce e le carni affumicate, i dolci;
  • tenere traccia del peso;
  • eliminare carichi pesanti;
  • indossare scarpe di buona qualità;
  • utilizzare prodotti medicali correttivi per le zampe piatte (solette) o lunghezze delle gambe diverse (cinturino per tallone correttivo);

Se affaticamento e dolore compaiono nelle gambe dopo lo sforzo, contattare un ortopedico per un esame diagnostico.

Che cosa è l'artrosi del piede - sintomi e trattamento, cause, come trattare la malattia del piede

L'artrosi del piede è una malattia degenerativa abbastanza comune delle articolazioni delle gambe, che è localizzata non solo nel tessuto cartilagineo, ma anche nelle ossa e persino nei muscoli. Molto spesso, la patologia si manifesta nell'articolazione metatarso-falangea: viene diagnosticata l'artrosi dell'alluce. La malattia ha un carattere deformante, quindi la sua progressione porterà alla rottura della normale struttura del piede.

L'intera complessità della patologia sta nel fatto che il piede consiste di un numero enorme di piccole articolazioni, terminazioni nervose e vasi. La lesione dell'alluce si verifica dopo 45 anni. L'artrosi di altre piccole articolazioni è più comune nelle donne con più di 35 anni e oltre i 50 anni.

Cause della malattia

Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per ARTHROSIS". Per saperne di più.

Nella maggior parte dei casi, l'artrosi del piede si verifica a causa della rottura del flusso sanguigno alle articolazioni, dell'usura meccanica della cartilagine e del tessuto osseo a causa dell'età, delle lesioni. Ci sono tali possibili cause di artrosi:

  1. La struttura specifica del piede: piede troppo largo, curvatura delle dita, piedi piatti. Provocare patologia può anche variare la lunghezza delle gambe.
  2. Eccessivo sforzo fisico sul piede, soprattutto tra gli atleti o le persone impegnate in un duro lavoro.
  3. Lesioni, lividi, fratture, colpi, lacrime dei legamenti, danni muscolari.
  4. Frequente fermata per ipotermia.
  5. Troppo peso corporeo, che aumenta il carico sulle gambe.
  6. Usura meccanica della cartilagine e del tessuto osseo a causa della vecchiaia.
  7. Predisposizione ereditaria
  8. Indossare scarpe troppo strette o grandi, scarpe con i tacchi alti.

Tali fattori possono anche provocare l'artrosi del piede:

  • interruzioni ormonali, compromissione della funzionalità del sistema endocrino;
  • assunzione insufficiente di micro e macro elementi nel corpo;
  • infezioni croniche delle articolazioni delle gambe;
  • reazione allergica, malattie autoimmuni;
  • lussazione congenita o displasia dell'anca.

L'artrosi non può essere completamente guarita, tuttavia è possibile migliorare significativamente le condizioni del paziente e prevenire la completa deformazione delle articolazioni. Pertanto, il trattamento dovrebbe iniziare dopo i primi segni.

I sintomi dell'artrosi del piede

La patologia si manifesta attraverso i seguenti sintomi:

  1. Dolore al piede dopo una lunga camminata o in piedi, nonché disagio dopo lo sforzo fisico.
  2. Gonfiore e arrossamento della pelle nella zona interessata. La temperatura locale potrebbe aumentare immediatamente.
  3. Una reazione dolorosa nel sito di artrosi ai cambiamenti meteorologici o al contatto con l'acqua fredda.
  4. Crunch nelle articolazioni del piede e della caviglia (appare durante lo sviluppo del secondo grado di patologia).
  5. Troppa fatica alla gamba.
  6. Limitazione della mobilità degli arti, tensione e rigidità dei muscoli, specialmente al mattino.
  7. L'aspetto dei calli nella pianta del piede.
  8. Poiché la malattia ha una natura deformante, nel tempo, il paziente può sperimentare un disturbo dell'andatura.

L'artrosi del piede ha anche i seguenti sintomi:

  1. Il dolore alle articolazioni delle gambe è doloroso, rottura o bruciore.
  2. Compaiono gli osteofiti (escrescenze ossee delle articolazioni).
  3. Le nocche diventano più spesse.

Poiché l'artrosi delle articolazioni colpisce non solo i tessuti ossei e cartilaginei, ma anche i muscoli, l'aspetto delle cisti muscolari può essere un segno di patologia.

Varietà e gradi di patologia

Come accennato in precedenza, il piede è costituito da un numero molto elevato di piccole articolazioni, quindi il processo degenerativo può essere localizzato ovunque. A seconda di ciò, l'artrosi può essere classificata come segue:

  1. La sconfitta dell'articolazione sottoastragalica.
  2. Osteoartrosi dell'articolazione calcagno-ciboidea.
  3. La sconfitta della colonna vertebrale metatarsale.
  4. Malattia dell'articolazione metatarso-falangea.
  5. Danni alle dita del piede.

È possibile classificare la patologia e l'aspetto di:

  1. Primaria. La ragione dello sviluppo in questo caso risiede nella malattia infiammatoria del piede stesso o del suo trauma.
  2. Secondario. Questa forma della malattia è causata da cause che non sono direttamente correlate alla lesione del piede. Cioè, in questo caso, "colpa" può essere fallimento ormonale o altri fattori.
  3. Poliartrosi. Questa forma comporta la sconfitta di diverse piccole articolazioni.

Il grado di sviluppo della patologia e le caratteristiche della sua diagnosi

Prima di trattare l'artrosi del piede, deve essere diagnosticato correttamente. Lo scopo della terapia dipende dal grado di sviluppo. Ce ne sono solo tre:

  1. Il primo È caratterizzato da una rapida stanchezza delle gambe e dall'aspetto del dolore dopo una lunga camminata o un duro lavoro. Spesso, in primo grado, una persona non sente ancora rigidità o limitazione del movimento, quindi non consulta un medico, il che complica il successivo processo di trattamento.
  2. Il secondo grado della malattia è caratterizzato da una manifestazione più pronunciata dei sintomi: il dolore diventa duraturo, più grave. C'è già un leggero ispessimento sulle nocche. I calli appaiono spesso sui talloni.
  3. Terzo grado È già caratterizzato da una significativa deformazione delle articolazioni del piede, che si esprime in una zoppia evidente del paziente, una grave limitazione del movimento o la sua completa assenza. Se durante questo periodo viene effettuata una radiografia di un arto, allora è possibile vedere l'assenza o il significativo restringimento delle fessure articolari su di esso.

Per quanto riguarda la diagnosi, coinvolge le seguenti manipolazioni:

  1. Anamnesi del paziente prendendo in considerazione un'analisi dettagliata delle sue lamentele.
  2. Radiografia. È necessario determinare la condizione dell'articolazione, il grado di patologia.
  3. CT o RM. Questo studio ci consente di considerare non solo il tessuto osseo e cartilagineo, ma anche lo stato dei muscoli.
  4. Test di laboratorio Forniscono l'opportunità di determinare la presenza di infiammazione nel corpo.
  5. Misura dei parametri del piede.

Trattamento dell'artrosi del piede

Per curare questa malattia è completamente impossibile. Tuttavia, è necessario condurre la terapia in modo che, alla fine, l'arto non perda completamente la sua mobilità.

tradizionale

Anche il "running" ARTROZ può essere curato a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

Quindi, i farmaci implicano l'uso di tali farmaci:

  • farmaci anti-infiammatori non steroidei che non solo combattono con successo il processo infiammatorio, ma aiutano anche ad eliminare il dolore: Ibuprofene, Indometacina, Ketonal. È necessario prendere tali corsi di medicina. Quale dovrebbe essere il dosaggio, e per quanto tempo durerà il corso della terapia, il medico curante dirà;
  • antidolorifici. Sono utilizzati in caso di dolori molto forti: Spazmalgon, Baralgin, così come analgesici. Se il dolore è impossibile da sostenere, al paziente può essere somministrata un'iniezione di corticosteroidi Hydrocortisone, Diprospan. Spesso non puoi fare tali iniezioni. Sono applicati non più di una volta alla settimana e solo poche volte l'anno;
  • Condroprotettore. Questi sono i principali farmaci che vengono utilizzati per combattere l'artrosi delle articolazioni. Contribuiscono al ripristino della cartilagine danneggiata e prevengono il loro ulteriore danno: condroitina o glucosamina;
  • farmaci a base di acido ialuronico, che vengono iniettati direttamente nell'articolazione colpita. Tali iniezioni aiutano a migliorare la mobilità dell'articolazione: Ostenil, Fermatron, Synvktom.

Per il trattamento, è anche possibile utilizzare la lozione con Dimexidum.

Oltre all'uso di medicinali, puoi anche utilizzare metodi di trattamento non farmacologici:

  • intonaco "boot". È usato solo nei casi più gravi quando è richiesta l'immobilizzazione completa del piede;
  • indossare plantari e speciali plantari ortopedici che migliorano la microcircolazione del sangue nell'articolazione, il metabolismo dei tessuti;
  • staffe per il fissaggio dell'arto;
  • massaggio ai piedi. Dovrebbe essere fatto con molta attenzione e solo quando la fase acuta è passata. La terapia manuale può essere utilizzata per qualsiasi grado di artrosi;
  • UHF, fonoforesi, terapia magnetica e laser. Queste manipolazioni migliorano l'effetto dei farmaci.
  • bagni di fango e idroterapia. Queste procedure consentono di alimentare le articolazioni con gli elementi "di costruzione" necessari, nonché di alleviare la tensione e la rigidità.

Esercizio terapia e trattamento chirurgico

Se l'artrosi deformante del piede ha raggiunto l'ultimo stadio di sviluppo e non è più suscettibile di trattamento medico, il medico può prescrivere un intervento chirurgico. L'operazione comporta una fusione articolare completa o la sostituzione di alcuni dei suoi elementi. Nel primo caso, il piede rimane immobilizzato. Nel secondo, le articolazioni mantengono la loro mobilità, tuttavia, la forma del piede potrebbe cambiare leggermente.

Anche il trattamento dell'artrosi del piede con l'aiuto della terapia fisica è utile in qualsiasi stadio della malattia. Aiuta a sviluppare o mantenere la mobilità degli arti. Gli esercizi più comuni:

  1. Devi stare a poca distanza dal muro (50 cm), mettere le mani sul muro, a livello del torace. Allo stesso tempo, una gamba viene tirata indietro e raddrizzata (il tallone deve rimanere premuto sul pavimento). Sopra la seconda gamba viene posizionato il peso massimo del corpo, quindi dovrebbe essere in una posizione leggermente piegata più vicino al muro. Una persona deve appoggiarsi al muro, e i legamenti e il sistema muscolare del piede devono essere tesi. In questa posizione, dovresti rimanere per qualche secondo. È necessario ripetere questo esercizio 3 volte con ciascuna gamba.
  2. Per evitare di deformare l'artrosi dei pollici, devono anche essere addestrati. Per fare questo, dovresti avvolgerli con del nastro di gomma e tirarli via per una certa distanza. Quindi, devi provare a tirare il pollice verso il resto. Altre dita sono allenate allo stesso modo.

Trattamento popolare

Durante la terapia, è possibile utilizzare non solo unguenti farmaceutici. Possono essere preparati con ingredienti naturali e curare l'artrosi a casa. Allo stesso tempo, tali unguenti non sono meno efficaci, sebbene debbano essere usati solo nella terapia complessa. Ci sono ricette così utili della medicina tradizionale:

  1. Bagni di canfora. Per preparare, è necessario mescolare un cucchiaio di sale, 10 g di canfora e 80 ml di ammoniaca con un litro di acqua. Un tale strumento può alleviare rapidamente anche forti dolori.
  2. Un tal unguento sarà anche utile: mescoli parti uguali di senape asciutta, sale, miele e soda. L'unguento risultante deve essere applicato sul posto interessato almeno 3 volte al giorno. La procedura allevierà il dolore.
  3. Infusione di eucalipto Occorrono 50 grammi di materie prime secche e mezzo litro di vodka. Gli ingredienti devono essere miscelati e preparati per 2 settimane. Lo strumento viene strofinato sulle articolazioni colpite nel periodo di esacerbazione.
  4. Unguento alla betulla Servire 1-2 kg di foglie secche o fresche a vapore con acqua bollente. Dopo che la materia prima si è afflosciata bene, dovresti schiacciarla, trasformandola in poltiglia. L'unguento risultante viene preferibilmente applicato sulla zona interessata con uno spesso strato, quindi avvolto nel cellophane e lasciato in questo stato per un'ora. I mezzi bene rimuove il dolore, il rossore e il gonfiamento.
  5. Foglie di felce Hanno bisogno di un buon allungamento e durante la notte per attaccarsi al giunto dolente.

Stile di vita e misure preventive

L'osteoartrosi delle piccole articolazioni del piede è una malattia complessa che deve essere presa molto seriamente. Il trattamento della patologia richiede alcuni cambiamenti nello stile di vita. Dovremo rinunciare al cibo spazzatura, al fumo e alle bevande alcoliche. Hai bisogno di mangiare in piccole porzioni almeno 5 volte al giorno. La quantità di fluido consumato non deve essere inferiore a 1,5 litri al giorno.

La semplice ginnastica quotidiana eviterà la malattia presentata e rafforzerà le articolazioni.

Inoltre, ci sono altre misure preventive che aiuteranno a evitare lo sviluppo della malattia:

  1. Peso corporeo ridotto. Allo stesso tempo, il carico sulle articolazioni diminuirà.
  2. Il rafforzamento generale delle difese del corpo che impedirà il verificarsi di processi infiammatori e focolai di infezione.
  3. Ridurre la quantità di sale.
  4. Trattamento tempestivo delle patologie croniche.
  5. Evitare ferite, lividi e buona riabilitazione nel periodo postoperatorio.
  6. Indossare solo scarpe comode. È necessario prestare particolare attenzione alla qualità dell'ascensore, al materiale di fabbricazione, alla corrispondenza delle dimensioni e alla completezza del piede. L'attenzione è attirata sull'altezza del tallone: ​​più è alto, maggiore è il carico a cui il piede soffre.
  7. Riscaldamento quotidiano e massaggio autoestinguente.
  8. Camminare senza scarpe sulla sabbia o sull'erba.

La malattia può complicare seriamente la vita di una persona, persino renderlo disabile. Tuttavia, la prevenzione e il trattamento tempestivi possono migliorare la situazione del paziente. Ecco tutte le caratteristiche della patologia. Ti benedica!

Come dimenticare il dolore articolare e l'artrosi?

  • I dolori articolari limitano i tuoi movimenti e la vita piena...
  • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolore sistematico...
  • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
  • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe - non ti hanno aiutato molto...

Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per ARTHROSIS! Maggiori informazioni >>>

Come determinare l'artrosi del piede

Trattamento dell'artrosi del piede e metodi di prevenzione

Per molti anni cercando di curare le articolazioni?

Responsabile dell'Istituto di terapia congiunta: "Sarai stupito di quanto sia facile curare le articolazioni portandolo ogni giorno.

L'artrosi delle articolazioni dei piedi è una malattia degenerativa, la cui manifestazione si manifesta sotto forma di distruzione dei tessuti della cartilagine, nonché sotto forma di infiammazione dei tessuti molli. A causa di questi disturbi, si verifica una disfunzione metabolica nei tessuti della cartilagine. L'osteoartrite del piede si sviluppa a causa di vari fattori che influenzano la cartilagine dell'articolazione, ad esempio, a causa di forti sforzi fisici, malattie, ferite e scarpe scomode che danneggiano il piede.

Lo sviluppo dell'artrosi del piede può verificarsi per i seguenti motivi:

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

  • Spremere le scarpe, portando alla deformazione del piede.
  • Grande stress fisico sulle articolazioni, così come le loro lesioni.
  • Disturbi metabolici che portano ad una mancanza di nutrienti nell'articolazione.
  • Sovrappeso, che alla fine porta alla deformazione dell'articolazione.

L'osteoartrosi del piede ha tre gradi, diamo un'occhiata a ciascuno di essi:

Il primo grado è lo stadio primario della malattia, durante il primo grado di artrosi, i pazienti sentono dolore nell'area dell'avampiede, nei casi di stress, il dolore aumenta.

Grado Due - si nota un ispessimento notevole della testa del metatarso del pollice, il dolore diventa più forte rispetto al primo stadio della malattia. Nel tempo, l'ispessimento porta a una parziale restrizione del movimento nell'articolazione. Con carichi costanti, il dolore può rimanere a lungo.

Il terzo grado - la deformazione dell'articolazione è abbastanza chiaramente visibile, e il movimento nell'articolazione è quasi completamente limitato. I pazienti con un terzo grado di artrosi possono essere identificati dall'andatura, poiché cercano di ridurre il carico sul pollice. Durante una malattia di artrosi del piede, il dolore non scompare nemmeno in uno stato di riposo. L'artrosi deformante del piede danneggia non solo l'articolazione dell'alluce, ma anche altre articolazioni del piede.

I sintomi dell'artrosi del piede

Considera i sintomi più comuni dell'osteoartrite del piede:

  • I sintomi dell'artrosi del piede
  • Infiammazione al sito comune
  • Difficoltà a muoversi in comune
  • Dolore e ipersensibilità nell'area articolare
  • Rossore nell'area comune

Artrosi del piede: trattamento

Per iniziare, considera i moderni metodi di trattamento dell'artrosi:

  • Uso di steroidi (diprospan, idrocortisone, kenalog)
  • La fisioterapia è utilizzata per l'artrosi (magnetoterapia, elettroforesi, fonoforesi, irradiazione UHF, irradiazione laser)
  • L'introduzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei (ibuprofene, piroxicam, indometacina, ortofene)
  • Rimedio contro l'artrosi per migliorare la condizione della cartilagine articolare

I farmaci non steroidei sono usati per alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione sull'articolazione dolorante, e le iniezioni di anestetico possono essere utilizzate per alleviare il dolore. Durante la fisioterapia con ultrasuoni, vengono iniettati medicamenti nell'articolazione dolorante. Nei casi in cui le preparazioni di cui sopra non aiutano, vengono utilizzati preparati steroidei.

Questi farmaci eliminano molto efficacemente i sintomi del dolore e allevia l'infiammazione articolare. Inoltre, i medici prescrivono diverse pillole per l'artrosi, che accelerano il trattamento della deformazione dell'artrosi del piede. Anche il trattamento dell'artrosi nei sanatori è molto utile, poiché in essi i pazienti possono ricevere il trattamento complesso corretto. Bene, oltre a tutto quanto sopra, al paziente vengono rilasciati sottopiedi speciali e scarpe ortopediche.

Ci sono un gran numero di esercizi speciali che possono essere eseguiti durante l'atrosio del piede. Migliorano la circolazione del sangue nella zona dell'articolazione, contribuendo a migliorare le prestazioni articolari.

Esistono anche metodi tradizionali di trattamento dell'artrosi, vari preparati a base di erbe, compresse e miscele per la macinazione.

Ecco una delle ricette popolari di trattamento, abbiamo bisogno di un paio di foglie di aloe, cento grammi di miele, centocinquanta grammi di vodka, è necessario ottenere 50 grammi di succo dalle foglie e aggiungere miele e vodka a loro, questa soluzione è usata come un impacco e la sua caratteristica è quella può essere conservato per lungo tempo.

Un altro metodo di trattamento popolare, abbiamo bisogno di mezzo litro di vodka e cento grammi di eucalipto schiacciato, dovrebbero essere mescolati e infusi per una settimana in un luogo buio. Questa miscela viene applicata durante la notte al giunto.

Prevenzione dell'artrosi del piede

Per la prevenzione dell'artrite del piede dovrebbe essere seguita da scarpe, dovrebbe adattarsi alle dimensioni, avere una buona ammortizzazione, la suola dovrebbe essere flessibile. È necessario monitorare la nutrizione, in quanto una violazione della nutrizione può servire come la deposizione di sali nell'articolazione, monitorare anche il peso, poiché l'eccesso di peso è un carico aggiuntivo sul giunto. Anche per la prevenzione consigliamo di camminare sull'erba. Oltre a tutto quanto sopra, devi eseguire vari esercizi utili per le articolazioni.

L'artrosi del piede non deve essere iniziata, poiché il trattamento in casi particolarmente avanzati è impossibile e in tali casi l'artrosi porta alla completa immobilità dell'articolazione. Modi per sbarazzarsi di artrosi nei casi in cui il trattamento non aiuta, questo è un intervento chirurgico. Consiste in un'operazione per sostituire un giunto o un giunto chirurgico le articolazioni.

Se compare un'artrosi deformante del piede, i sintomi e il trattamento (foto sotto) di questa patologia sono importanti per ogni paziente da conoscere. La malattia è un cambiamento degenerativo nei tessuti molli e ossei.

Le ragioni della sua comparsa possono essere:

  • carichi elevati sui giunti delle gambe;
  • la presenza di peso in eccesso;
  • lesioni precedenti.

La malattia può svilupparsi in ogni persona, ma le donne sono più sensibili ad essa, preferendo indossare scarpe con i tacchi alti.

Il quadro clinico della malattia

L'artrosi del calcagno è una malattia degenerativa delle articolazioni. Si manifesta con un lungo decorso di processi infiammatori nei tessuti molli che hanno un effetto negativo sulla cartilagine. Questa patologia è caratterizzata da alterata circolazione sanguigna e metabolismo. Questa malattia è associata ad assottigliamento prematuro e distruzione del tessuto cartilagineo. Più comunemente colpiti:

  • tallone;
  • articolazione della caviglia;
  • dita dei piedi.

Con l'artrosi del piede, i segni sono molto diversi. Tutto è determinato dallo stadio della malattia e dalla gravità del processo infiammatorio-degenerativo. In generale, il quadro clinico è simile alle manifestazioni dell'artrite:

  1. L'artrosi del tallone è accompagnata da una sorta di crunch durante la deambulazione, che è associato alla deformazione delle superfici ossee. Quando corri e fai sport, ci sono sensazioni dolorose che scompaiono dopo un lungo riposo.
  2. Dopo il risveglio, il paziente può avvertire una sensazione di rigidità alle articolazioni.
  3. C'è un cambiamento nella forma e nella dimensione degli elementi del piede.
  4. Gradualmente, ci sono cambiamenti nell'andatura: una persona si muove, salutando da un piede all'altro.
  5. La pelle e il tessuto molle si gonfiano.
  6. Si osservano iperemia e aumento della temperatura locale.
  7. Compaiono sintomi comuni: stanchezza, brividi, stanchezza cronica.
  8. Piede coperto di calli caratteristici.

In caso di artrosi del 2 ° grado del piede, appaiono sigilli e noduli, chiaramente visibili sotto la pelle. Il danno agli alluci è anche chiamato osso.

I segni comuni includono:

  • sentirsi rigido;
  • gonfiore;
  • curvatura congiunta;
  • dolore durante lo sforzo fisico.

La malattia si sviluppa spesso sullo sfondo del piede piatto e acquisisce un decorso progressivo. L'artrosi delle piccole articolazioni colpisce contemporaneamente le dita delle mani e dei piedi. La deformazione non è accompagnata dal dolore. La principale manifestazione della malattia è la lesione degli alluci (vedi foto 1). Questo aiuta a ridurre la mobilità e modellare il cambiamento. La sconfitta delle articolazioni falangee è la forma più comune della malattia. Si trova ugualmente in uomini e donne. Di norma, diverse aree sono coinvolte nel processo patologico.

Per l'artrosi delle dita dei piedi è caratterizzata dall'occorrenza periodica di dolori di trazione che sono aggravati dallo sforzo fisico. Nel periodo di esacerbazione, i sintomi spiacevoli diventano permanenti.

In caso di artrosi delle parti centrali del piede, una persona lamenta dolore nella zona interessata, un cambiamento nella forma dell'articolazione e un disturbo dell'andatura.

L'artrosi delle articolazioni delle gambe si sviluppa sotto l'influenza di alcuni fattori provocatori che possono essere associati allo stile di vita di una persona o ad un apporto di sangue agli arti inferiori. Questa malattia si verifica nei seguenti casi:

  • anomalie della struttura delle articolazioni;
  • piedi piatti e accorciamento di una delle gambe;
  • forma irregolare della tibia;
  • curvatura delle dita;
  • traumi;
  • ipotermia del piede.

Il meccanismo del processo patologico si basa su disturbi endocrini, disturbi ormonali, malattie infiammatorie croniche. A volte la patologia si forma quando si effettuano i movimenti sbagliati.

Il rischio di sviluppare la malattia aumenta con:

  • presenza di predisposizione genetica;
  • mantenere uno stile di vita sedentario;
  • cessazione improvvisa degli sport, contribuendo ad una diminuzione del tono muscolare;
  • la comparsa della mobilità patologica delle articolazioni.

Artrite della persona incline ai piedi:

  • impegnato in alcuni sport;
  • preferisco le scarpe con i tacchi alti;
  • avere una grande statura

Spesso questa malattia si verifica durante la gravidanza, che è associata ad un aumento del carico sulle articolazioni e sui vasi sanguigni delle gambe. I primi segni di artrosi nei bambini sono rilevati in tenera età, quando stanno appena iniziando a camminare. Quando si fanno i primi passi sui piedi del bambino sono carichi pesanti. Di conseguenza, l'articolazione della caviglia è spostata e deformata. Piede valgo - la principale causa di artrosi del piede negli adolescenti.

Classificazione della malattia

Come ogni altra patologia del sistema muscolo-scheletrico, l'artrosi delle articolazioni della gamba si sviluppa in più fasi:

  1. Al primo apparire un leggero dolore al piede. Durante lo sforzo fisico, aumentano, il paziente nota che ha cominciato a stancarsi rapidamente.
  2. L'artrosi del secondo grado è accompagnata da un aumento del disagio, viene aggiunta una sensazione di rigidità nelle articolazioni, piccoli noduli si trovano nella zona delle articolazioni deformate.
  3. All'ultimo stadio della malattia, il cambiamento della forma dell'articolazione diventa pronunciato, i riflessi motori sono quasi del tutto assenti.

L'osteoartrosi del piede colpisce la cartilagine che protegge la superficie dell'osso. I tessuti perdono elasticità, iniziano a collassare, le loro proprietà di deprezzamento si deteriorano. A causa di impatti esterni costanti, le superfici ossee presentano elevati carichi. Il diradamento della cartilagine contribuisce alla violazione dell'afflusso di sangue ai tessuti, alla comparsa di escrescenze ossee. La gravità del processo patologico è esacerbata dalla curvatura delle dita e dalla loro immobilità. Questa forma di artrosi è difficile da trattare. Sullo sfondo di questa malattia può sviluppare borsite, artrite e sinovite.

Esecuzione di artrosi delle articolazioni del piede immobilizza completamente la gamba, rendendo la persona disabile. In alcuni casi, i cambiamenti patologici diventano irreversibili.

Come identificare l'artrosi del piede

Un medico esperto trova segni di deformità delle articolazioni già al primo esame del paziente. Innanzitutto, è necessario stabilire la causa della malattia ed escludere la presenza di altre patologie. Un numero di procedure diagnostiche è usato per diagnosticare l'artrosi.

  1. Esami del sangue generali e biochimici possono determinare la presenza di disturbi metabolici ed endocrini.
  2. Esame a raggi X: il metodo principale per la diagnosi di artrosi deformante. Nella foto potete vedere i cambiamenti patologici nella cartilagine e nei tessuti ossei.
  3. L'artroscopia è usata per fare una diagnosi finale. Questo metodo consente di valutare lo stato degli elementi interni del giunto.

Come aiutare una persona

In caso di artrosi del piede, il trattamento viene selezionato tenendo conto della forma e dello stadio della malattia. La terapia è mirata a ripristinare la mobilità delle gambe. La ginnastica per i piedi aiuta a migliorare il metabolismo e la circolazione sanguigna, consente di liberarsi da sensazioni spiacevoli. Il piano di allenamento dovrebbe essere sviluppato dal medico curante, che diventa la prevenzione di esacerbazione della patologia. Gli esercizi per l'artrosi sono finalizzati a:

Per il trattamento delle articolazioni, i nostri lettori usano con successo Artrade. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

  • aumentare l'elasticità del tendine di Achille;
  • allungando le dita dei piedi;
  • rafforzamento del tessuto muscolare;
  • ritorno della mobilità congiunta.

Il trattamento dell'artrosi del piede include l'aderenza a una dieta speciale. La dieta dovrebbe includere alimenti ricchi di calcio, vitamine E e B. Fanno parte del grano germinato, noci, prodotti caseari. Puoi assumere integratori vitaminici farmaceutici. Una malattia come l'artrosi è un'indicazione per limitare la quantità di sale consumata.

A casa, puoi fare bagni con decotti di piante medicinali. Aiutano ad eliminare il dolore e la pesantezza alle gambe.

Lozione con miele e sale è molto efficace.

Buoni risultati possono essere ottenuti durante l'assunzione di un bagno di bischofite. Questo minerale naturale è una fonte di oligoelementi che hanno un effetto benefico sullo stato dei tessuti muscolari e cartilaginei. Bishofit può anche essere usato come un impacco.

In caso di artrosi delle articolazioni del piede, il trattamento con l'argilla aiuta a ridurre la gravità dell'infiammazione ed eliminare il dolore. Le torte di argilla impongono sulla zona interessata e lasciano riposare per 2 ore. Dopo la procedura, devi indossare calze calde.

La dieta mira ad eliminare le cause del processo degenerativo nella cartilagine e nei tessuti ossei. L'eccesso di peso è il fattore principale che contribuisce alla comparsa di problemi articolari. È necessario escludere dal menu:

  • dolciaria;
  • cioccolato;
  • alimenti contenenti grandi quantità di carboidrati veloci.

Abbandona completamente la necessità di bere alcolici. Devi mangiare il più possibile:

  • latticini;
  • pesce magro;
  • ortaggi;
  • frutta.

Prima di scegliere l'una o l'altra dieta, è necessario consultare il proprio medico.

L'osteoartrosi dei piedi è caratterizzata da alterata circolazione sanguigna e linfodrenaggio. Il massaggio medico aiuta a stabilire questi processi. Per iniziare la procedura con lo sviluppo delle punte delle dita, il movimento deve essere diretto verso l'articolazione della caviglia. L'efficacia del massaggio aumenta con il suo completamento mediante riscaldamento o applicazioni di paraffina. Solette speciali utilizzate per i piedi piatti e l'artrosi, hanno un effetto curativo. Impediscono la deformazione delle articolazioni e restituiscono al piede le sue funzioni caratteristiche. Solette correttamente fatte consentono al paziente di camminare senza dolore.

Gli interventi chirurgici sono utilizzati con l'inefficacia delle tecniche farmacologiche e di fisioterapia. Esistono diversi tipi di operazioni utilizzate per l'artrosi del piede:

  1. La fusione delle articolazioni implica la fissazione delle ossa della zona interessata mediante placche o viti. Dopo la guarigione, il dito diventa immobile.
  2. Endoprotesi - sostituzione di parti dell'articolazione della caviglia con analoghi artificiali. Questa operazione può curare le forme avanzate della malattia.

Il trattamento farmacologico mira a rimuovere il processo infiammatorio e migliorare la condizione della cartilagine. I farmaci ormonali possono essere iniettati nella cavità articolare. Per il trattamento topico vengono usati gel caldi e anestetici. Le procedure di fisioterapia prevedono il riscaldamento dell'area interessata. I più efficaci sono:

prevenzione

Le persone che soffrono di artrite del piede devono indossare scarpe larghe e comode che non ostacolino il movimento delle gambe. Le scarpe dovrebbero avere una suola flessibile e avere buone proprietà ammortizzanti. In estate, si raccomanda di camminare a piedi nudi attraverso l'erba. Il paziente deve mangiare bene e controllare il proprio peso. Esercizi speciali prevengono lo sviluppo di malattie come l'artrite e l'artrosi.

Non devi aspettare che il processo patologico passi all'ultima fase, il trattamento in questo caso diventa impossibile.

Come trattare l'artrosi del piede a casa?

Metodi tradizionali di trattamento

I metodi di medicina alternativa dovrebbero essere usati in combinazione con quelli tradizionali:

  1. La più efficace è la tintura di sabelnik. Ciò è confermato dalle recensioni positive dei pazienti. Per la sua preparazione, è necessario prendere 100 g di materie prime secche e 1 litro di vodka. Il farmaco viene infuso per 21 giorni in un luogo buio e fresco. Infusione filtro e prendere 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno. Può anche essere usato per macinare le aree colpite. La procedura è meglio eseguita di notte.
  2. Per la preparazione di tinture di eucalipto prendere 100 g di foglie tritate, che viene versato 0,5 litri di vodka. Questo strumento viene infuso per una settimana, dopo di che viene utilizzato per applicare l'area dell'articolazione interessata.
  3. Le foglie di aloe vengono lavate e tritate finemente. 50 ml di succo mescolato con 100 g di miele e 100 ml di vodka. Il farmaco viene infuso per 2 settimane, quindi utilizzato sotto forma di compresse.
  4. Il veleno d'ape elimina il dolore e i segni di infiammazione, restituisce la stessa quantità di movimento all'articolazione del piede. Viene utilizzato per la macinazione delle aree interessate.

Che cosa è l'artrosi del piede - sintomi e trattamento, cause, come trattare la malattia del piede

L'artrosi del piede è una malattia degenerativa abbastanza comune delle articolazioni delle gambe, che è localizzata non solo nel tessuto cartilagineo, ma anche nelle ossa e persino nei muscoli. Molto spesso, la patologia si manifesta nell'area della articolazione metatarso-falangea dell'alluce. La malattia ha un carattere deformante, quindi la sua progressione porterà alla rottura della normale struttura del piede.

L'intera complessità della patologia sta nel fatto che il piede consiste di un numero enorme di piccole articolazioni, terminazioni nervose e vasi. La lesione dell'alluce si verifica dopo 45 anni. L'artrosi di altre piccole articolazioni è più comune nelle donne con più di 35 anni e oltre i 50 anni.

Cause della malattia

Nella maggior parte dei casi, l'artrosi del piede si verifica a causa della rottura del flusso sanguigno alle articolazioni, dell'usura meccanica della cartilagine e del tessuto osseo a causa dell'età, delle lesioni. Ci sono tali possibili cause di artrosi:

  1. La struttura specifica del piede: piede troppo largo, curvatura delle dita, piedi piatti. Provocare patologia può anche variare la lunghezza delle gambe.
  2. Eccessivo sforzo fisico sul piede, soprattutto tra gli atleti o le persone impegnate in un duro lavoro.
  3. Lesioni, contusioni, fratture, percussione delle gambe, lacrime dei legamenti, danni muscolari.
  4. Frequente fermata per ipotermia.
  5. Troppo peso corporeo, che aumenta il carico sulle gambe.
  6. Usura meccanica della cartilagine e del tessuto osseo a causa della vecchiaia.
  7. Predisposizione ereditaria
  8. Indossare scarpe troppo strette o grandi, scarpe con i tacchi alti.

Inoltre, tali fattori possono anche provocare l'artrosi del piede:

  • interruzioni ormonali, compromissione della funzionalità del sistema endocrino;
  • assunzione insufficiente di micro e macro elementi nel corpo;
  • infezioni croniche delle articolazioni delle gambe;
  • reazione allergica, malattie autoimmuni;
  • lussazione congenita o displasia dell'anca.

L'artrosi non può essere completamente guarita, tuttavia è possibile migliorare significativamente le condizioni del paziente e prevenire la completa deformazione delle articolazioni. Pertanto, il trattamento dovrebbe iniziare dopo i primi segni.

I sintomi dell'artrosi del piede

La patologia si manifesta attraverso i seguenti sintomi:

  • Dolore dopo lunghe passeggiate o in piedi, nonché disagio dopo lo sforzo fisico.
  • Gonfiore e arrossamento della pelle nella zona interessata. La temperatura locale potrebbe aumentare immediatamente.
  • Una reazione dolorosa nel sito di artrosi ai cambiamenti meteorologici, al contatto con l'acqua fredda.
  • Crunch nelle articolazioni del piede (appare durante lo sviluppo di una patologia di secondo grado).
  • Troppa fatica alla gamba.
  • Limitazione della mobilità degli arti, tensione e rigidità dei muscoli, specialmente al mattino.
  • L'aspetto dei calli nella pianta del piede.
  • Poiché la malattia ha una natura deformante, nel tempo, il paziente può sperimentare un disturbo dell'andatura.

L'artrosi del piede ha anche i seguenti sintomi:

  1. Il dolore ha un carattere doloroso, spezzato o bruciante.
  2. Compaiono gli osteofiti (escrescenze ossee delle articolazioni).
  3. Le nocche diventano più spesse.

Poiché l'artrosi delle articolazioni colpisce non solo i tessuti ossei e cartilaginei, ma anche i muscoli, l'aspetto delle cisti muscolari può essere un segno di patologia.

Varietà e gradi di patologia

Come accennato in precedenza, il piede è costituito da un numero molto elevato di piccole articolazioni, quindi il processo degenerativo può essere localizzato ovunque. A seconda di ciò, l'artrosi può essere classificata come segue:

  1. La sconfitta dell'articolazione sottoastragalica.
  2. Osteoartrosi dell'articolazione calcagno-ciboidea.
  3. La sconfitta della colonna vertebrale metatarsale.
  4. Malattia dell'articolazione metatarso-falangea.
  5. Danni alle dita del piede.

È possibile classificare la patologia e l'aspetto di:

  • Primaria. La ragione dello sviluppo in questo caso risiede nella malattia infiammatoria del piede stesso o del suo trauma.
  • Secondario. Questa forma della malattia è causata da cause che non sono direttamente correlate alla lesione del piede. Cioè, in questo caso, "colpa" può essere fallimento ormonale o altri fattori.
  • Poliartrosi. Questa forma comporta la sconfitta di diverse piccole articolazioni.

Il grado di sviluppo della patologia e le caratteristiche della sua diagnosi

Prima di trattare l'artrosi del piede, deve essere diagnosticato correttamente. Lo scopo della terapia dipende dal grado di sviluppo. Ce ne sono solo tre:

  • Il primo È caratterizzato da una rapida stanchezza delle gambe e dall'aspetto del dolore dopo una lunga camminata o un duro lavoro. Spesso, in primo grado, una persona non sente ancora rigidità o restrizione dei movimenti, e quindi non si rivolge al medico, il che complica il successivo processo di trattamento.
  • Il secondo grado della malattia è caratterizzato da una manifestazione più pronunciata dei sintomi: il dolore diventa duraturo, più grave. C'è già un leggero ispessimento sulle nocche. I calli appaiono spesso sui talloni.
  • Terzo grado È già caratterizzato da una significativa deformazione delle articolazioni del piede, che si esprime in una zoppia evidente del paziente, una grave limitazione del movimento o la sua completa assenza. Se durante questo periodo viene effettuata una radiografia di un arto, allora è possibile vedere l'assenza o il significativo restringimento delle fessure articolari su di esso.

Per quanto riguarda la diagnosi, coinvolge le seguenti manipolazioni:

  1. Anamnesi del paziente prendendo in considerazione un'analisi dettagliata delle sue lamentele.
  2. Radiografia. È necessario determinare la condizione dell'articolazione, nonché il grado di sviluppo della patologia.
  3. CT o RM. Questo studio ci consente di considerare non solo il tessuto osseo e cartilagineo, ma anche lo stato dei muscoli.
  4. Test di laboratorio Forniscono l'opportunità di determinare la presenza di infiammazione nel corpo.
  5. Misura dei parametri del piede.

Trattamento dell'artrosi del piede

Come accennato in precedenza, per curare una tale malattia è completamente impossibile. Tuttavia, è necessario condurre la terapia in modo che, alla fine, l'arto non perda completamente la sua mobilità.

Quindi, i farmaci implicano l'uso di tali farmaci:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei che non solo combattono con successo il processo infiammatorio, ma aiutano anche ad eliminare il dolore: "Ibuprofen", "Indomatecine", "Ketonal". È necessario prendere tali corsi di medicina. Quale dovrebbe essere il dosaggio e quanto dura il decorso della terapia, il medico curante lo dirà.
  • Antidolorifici. Sono usati in caso di dolori molto forti: "Spasmalgon", "Baralgin", così come analgesici. Se il dolore è impossibile da sopportare, allora al paziente può essere somministrata un'iniezione di corticosteroidi: "Idrocortisone", "Diprospana". Spesso non puoi fare tali iniezioni. Sono applicati non più di una volta alla settimana e solo poche volte l'anno.
  • Condroprotettore. Questi sono i principali farmaci che vengono utilizzati per combattere l'artrosi delle articolazioni. Contribuiscono al ripristino della cartilagine danneggiata e prevengono il loro ulteriore danno: "condroitina", "glucosamina".
  • Farmaci a base di acido ialuronico che vengono iniettati direttamente nell'articolazione interessata. Tali iniezioni aiutano a migliorare la mobilità dell'articolazione: Ostenil, Fermatron, Synvisc.
  • Creme e unguenti speciali per l'artrosi, con effetto riscaldante.

Per il trattamento, è possibile utilizzare anche la lozione con "Dimeksidom".

Oltre all'uso di medicinali, puoi anche utilizzare metodi di trattamento non farmacologici:

  • Intonaco "boot". È usato solo nei casi più gravi quando è richiesta l'immobilizzazione completa del piede.
  • Indossare plantari e speciali plantari ortopedici che migliorano la microcircolazione del sangue nell'articolazione e il metabolismo dei tessuti.
  • Graffette per fissare gli arti.
  • Massaggio ai piedi Dovrebbe essere fatto con molta attenzione e solo quando la fase acuta è passata. La terapia manuale può essere utilizzata per qualsiasi grado di artrosi.
  • UHF, fonoforesi, terapia magnetica e laser. Queste manipolazioni migliorano l'effetto dei farmaci.
  • Bagni di fango e idroterapia. Queste procedure consentono di alimentare le articolazioni con gli elementi "di costruzione" necessari, nonché di alleviare la tensione e la rigidità.

Esercizio terapia e trattamento chirurgico

Se l'artrosi deformante ha raggiunto l'ultimo stadio di sviluppo e non è più suscettibile di trattamento medico, il medico può prescrivere un intervento chirurgico. L'operazione comporta una fusione articolare completa o la sostituzione di alcuni dei suoi elementi. Nel primo caso, il piede rimane immobilizzato. Nel secondo, le articolazioni mantengono la loro mobilità, tuttavia, la forma del piede potrebbe cambiare leggermente.

Anche il trattamento dell'artrosi del piede con l'aiuto della terapia fisica è utile in qualsiasi stadio della malattia. Aiuta a sviluppare o mantenere la mobilità degli arti. Gli esercizi più comuni sono:

  • Devi stare a poca distanza dal muro (50 cm), mettere le mani sul muro, a livello del torace. Allo stesso tempo, una gamba viene tirata indietro e raddrizzata (il tallone deve rimanere premuto sul pavimento). Sopra la seconda gamba viene posizionato il peso massimo del corpo, quindi dovrebbe essere in una posizione leggermente piegata più vicino al muro. Inoltre, la persona deve sporgersi verso il muro, e i legamenti e il sistema muscolare del piede devono essere tesi. In questa posizione, dovresti rimanere per qualche secondo. È necessario ripetere questo esercizio 3 volte con ciascuna gamba.
  • Per evitare di deformare l'artrosi dei pollici, devono anche essere addestrati. Per fare questo, dovresti avvolgerli con del nastro di gomma e tirarli via per una certa distanza. Quindi, devi provare a tirare il pollice verso il resto. Altre dita sono allenate allo stesso modo.

Durante la terapia, è possibile utilizzare non solo unguenti farmaceutici. Possono essere preparati a casa con ingredienti naturali. Allo stesso tempo, tali unguenti non sono meno efficaci, sebbene debbano essere usati solo nella terapia complessa. Ci sono ricette così utili della medicina tradizionale:

Trattamento dei dettagli di artrosi >>

  1. Bagni di canfora. Per preparare, è necessario mescolare un cucchiaio di sale, 10 g di canfora e 80 ml di ammoniaca con un litro di acqua. Un tale strumento può alleviare rapidamente anche forti dolori.
  2. Un tal unguento sarà anche utile: mescoli parti uguali di senape asciutta, sale, miele e soda. L'unguento risultante deve essere strofinato nel punto colpito almeno 3 giri / giorno. La procedura allevierà il dolore.
  3. Infusione di eucalipto Occorrono 50 grammi di materie prime secche e mezzo litro di vodka. Gli ingredienti devono essere miscelati e preparati per 2 settimane. Lo strumento viene strofinato sulle articolazioni colpite nel periodo di esacerbazione.
  4. Unguento alla betulla Servire 1-2 kg di foglie secche o fresche a vapore con acqua bollente. Dopo che la materia prima si è afflosciata bene, dovresti schiacciarla, trasformandola in poltiglia. L'unguento risultante viene preferibilmente applicato sulla zona interessata con uno spesso strato, quindi avvolto nel cellophane e lasciato in questo stato per un'ora. I mezzi bene rimuove il dolore, il rossore e il gonfiamento.
  5. Foglie di felce Hanno bisogno di un buon allungamento e durante la notte per attaccarsi al giunto dolente.

Stile di vita e misure preventive

L'osteoartrosi delle piccole articolazioni del piede è una malattia complessa che deve essere presa molto seriamente. Il trattamento della patologia richiede alcuni cambiamenti nello stile di vita. Prima di tutto, è necessario rifiutare il cibo spazzatura, il fumo e le bevande alcoliche. Hai bisogno di mangiare in piccole porzioni almeno 5 volte al giorno. La quantità di fluido consumato non deve essere inferiore a 1,5 litri al giorno.

La semplice ginnastica quotidiana eviterà la malattia presentata e rafforzerà le articolazioni.

Inoltre, ci sono altre misure preventive che aiuteranno a evitare lo sviluppo della malattia:

  • Peso corporeo ridotto. Allo stesso tempo, il carico sulle articolazioni diminuirà.
  • Il rafforzamento generale delle difese del corpo che impedirà il verificarsi di processi infiammatori e focolai di infezione.
  • Ridurre la quantità di sale.
  • Trattamento tempestivo delle patologie croniche.
  • Evitare ferite, lividi e buona riabilitazione nel periodo postoperatorio.
  • Indossare solo scarpe comode. È necessario prestare particolare attenzione alla qualità dell'ascensore, al materiale di fabbricazione, alla corrispondenza delle dimensioni e alla completezza del piede. L'attenzione è attirata sull'altezza del tallone: ​​più è alto, maggiore è il carico a cui il piede soffre.
  • Riscaldamento quotidiano e massaggio autoestinguente.
  • Camminare senza scarpe sulla sabbia o sull'erba.

Come puoi vedere, la malattia presentata può seriamente complicare la vita di una persona, rendendola anche disabile. Tuttavia, la prevenzione e il trattamento tempestivi possono migliorare la situazione del paziente. Ecco tutte le caratteristiche della patologia. Ti benedica!