Cause della sindrome del muscolo della pera, diagnosi e trattamento

La sindrome del muscolo a forma di pera è una malattia neurologica caratterizzata da spiacevoli sensazioni di trazione nell'area dei glutei e degli arti inferiori. I sintomi includono anche intorpidimento alle gambe, bruciore nel tallone, forte tensione alle gambe.

Il muscolo a forma di pera si trova sotto il grande gluteo. Ha una forma triangolare. Da una estremità è attaccato al bordo del sacro, dall'altra - allo sputo del femore. La funzione principale è quella di spegnere le gambe.

Eziologia della malattia

Il principale fattore nello sviluppo del dolore nei glutei è la spremitura del nervo sciatico. La rottura del normale funzionamento di questo nervo è dovuta al sovrapotenziale del muscolo piriforme, che può verificarsi per vari motivi:

  • ipotermia;
  • iniezione iniettata in modo errato;
  • patologia della colonna vertebrale e delle articolazioni dell'anca;
  • danno al tessuto connettivo nella regione pelvica;
  • esercizio intenso

Le ragioni includono anche l'indebolimento del muscolo gluteo a causa di lesioni o pizzicamento della radice nervosa della colonna vertebrale. In questo caso, quello a forma di pera proverà ad assumere parte del carico del gluteo grande. Di conseguenza, la sovratensione si verificherà per prima.

diagnostica

Non è facile determinare in modo indipendente che il dolore sia sorto a causa della compressione del nervo sciatico con fibre a forma di pera. Questo è dovuto alle molte cause di questa sindrome. In una situazione del genere, una persona lontana dalla medicina può confondere l'infiammazione con altre malattie.

Inoltre, tali dolori si verificano periodicamente, ad esempio, dopo una camminata o una seduta prolungata in un posto. Pertanto, una diagnosi accurata dovrebbe essere fatta solo da un neurologo.

Di norma, uno specialista esegue una serie di misure manuali per identificare la presenza della sindrome considerata. Ad esempio, una tecnica comune è la palpazione della zona interessata e l'identificazione di focolai e foche dolorose nei muscoli.

Allo stesso tempo, il medico impara dal paziente le precedenti malattie del sistema muscolo-scheletrico, le operazioni, gli infortuni sportivi. La tomografia computerizzata e gli ultrasuoni sono usati come metodi ausiliari.

trattamento

In assenza di gravi patologie, il medico, di regola, diagnostica la sovratensione fisica. Il metodo principale di terapia in questo caso è il riposo prescritto per diversi giorni. È necessario abbandonare le attività sportive e la lunga seduta in un unico posto. Si consigliano facili passeggiate e riposo in posizione prona.

Se le cause della sindrome del muscolo piriforme sono alterazioni patologiche, un neurologo può prescrivere uno dei metodi di trattamento discussi di seguito.

Rilassamento postisometrico

Si tratta di una serie di esercizi nella sindrome del muscolo a forma di pera, che consente di rimuovere lo spasmo dal muscolo interessato e quindi rilasciare il nervo schiacciato e liberarsi del dolore. Viene eseguito indipendentemente a casa:

  1. Siediti sul bordo della sedia. Sollevare la gamba "dolorante" e mettere la caviglia sul ginocchio opposto. In avanti. Ci dovrebbe essere una sensazione di forte stiramento nella parte bassa della schiena e nel gluteo colpito. Premiamo i gomiti sulla gamba sollevata, espiriamo e abbassiamo il corpo sottostante. Con ogni espirazione successiva, ci appoggiamo un po 'oltre. Eseguiamo il massimo allungamento del muscolo gluteo.
  2. Sdraiati sulla schiena. Stringiamo il ginocchio della gamba "malata" verso di noi. Lo stringiamo con i palmi delle mani e eseguiamo brevi movimenti di trazione, cercando di avvicinare l'anca all'addome il più vicino possibile. Ripeti per 30 secondi. Quindi, lasciando il ginocchio sollevato, tenere lo stinco e sollevarlo delicatamente. Continuiamo per mezzo minuto. Dopo aver completato l'esercizio, raddrizzare la gamba in modo uniforme e distendersi sul pavimento. Riposa 30 secondi.
  3. Sdraiati sulla schiena. Le ginocchia piegate, i piedi strettamente sul pavimento. Sollevare la gamba "dolente" e premerla con la caviglia sulla coscia opposta. Da questa posizione, ruotare dolcemente la parte inferiore del corpo nella direzione della gamba "sana" e abbassare il piede sollevato verso il pavimento. Ruota la testa nella direzione opposta. Lasciati in questa posizione per 1 minuto.
  4. Ci troviamo in un profondo affondo. In questo caso, la gamba "malata" dovrebbe essere davanti. Per quanto possibile ritiriamo l'arto "posteriore". Dopo di ciò, con molta attenzione abbassare la coscia posizionata davanti alla parte laterale sul pavimento e sdraiarsi su di esso con lo stomaco. Lasciati in questa posizione per 1 minuto.
  5. Ci alziamo a quattro zampe, pieghiamo la gamba "dolorante" nel ginocchio e la solleviamo. Quindi prendere l'anca rialzata di lato e raddrizzare l'arto indietro. Dopodiché ripetiamo tutti i movimenti nell'ordine inverso. Lo spostamento per 1 minuto.

Durante l'allenamento, evitare movimenti improvvisi a scatti. Esercizi per il trattamento della sindrome del muscolo pera devono essere eseguiti almeno 5 volte a settimana. Per cominciare, sono sufficienti due turni per sessione. Aumentare gradualmente il numero di cicli di allenamento.

Trattamento farmacologico

Per alleviare il dolore e alleviare l'infiammazione del muscolo piriforme, vengono utilizzati i seguenti farmaci:

  • antispastici (Maksigan, No-shpa, Tempalgin, Papaverin, ecc.);
  • antinfiammatorio (Finalgon, Viprosal, Teraflex, Hondroksid, ecc.);
  • anestetici (lidocaina, novocaina).

L'auto-prescrizione non è raccomandata per gravi patologie del muscolo piriforme. Solo un medico sulla base delle analisi sarà in grado di scegliere il farmaco più efficace in un caso particolare.

Terapia manuale

Eseguito da uno specialista. Questo include anche il massaggio. L'obiettivo principale di tali eventi è di alleviare la tensione dal muscolo piriforme, rilasciare il ruggito sciatico e ripristinare il normale apporto di sangue alla zona pelvica. In combinazione con il trattamento farmacologico dà i migliori risultati per sbarazzarsi della malattia.

fisioterapia

Questo tipo di terapia consiste in una varietà di tecniche che possono alleviare il dolore, eliminare l'infiammazione, ripristinare la mobilità e le prestazioni per il paziente. Tali metodi includono l'azione delle onde d'urto, l'elettroforesi, l'agopuntura, l'agopuntura laser.

taping

È l'imposizione di nastri di fissaggio speciali (nastri) sulla zona interessata del corpo. La procedura consente di scaricare il muscolo teso, migliorare la circolazione sanguigna e ridurre il dolore.

Nel nostro caso, per il trattamento della sindrome del muscolo pera, viene utilizzata una tecnica speciale - kinesiotyping. Il principale vantaggio di questa terapia è la conservazione della mobilità del paziente.

prevenzione

Offriamo raccomandazioni efficaci per ridurre la probabilità di sviluppare una grave patologia dei muscoli piriforme:

  • Cerca di trascorrere più tempo in movimento: cammina, fai ginnastica, fai esercizio.
  • Tieni caldo il lombare.
  • Proteggi la colonna vertebrale da ferite e contusioni.
  • Riscalda tutto il tuo corpo prima dell'esercizio.
  • Dopo un allenamento intenso, allungare i muscoli delle gambe e dei glutei.
  • Visita regolarmente il massaggiatore.
  • Se sei impegnato in sport di potenza, dai al tuo corpo abbastanza tempo per ripristinare tutti i tessuti, mangiare completamente.

Se lo stato di riposo e gli unguenti farmaceutici non riescono a liberarsi del dolore nei glutei, consultare un neurologo per un aiuto. Non ritardare la visita dal medico. Altrimenti, rischi di aggravare il decorso della malattia.

Sindrome del muscolo della pera: sintomi e trattamento

La sindrome del muscolo a forma di pera è una combinazione di sensazioni piuttosto dolorose e fastidiose che colpiscono la regione glutea. Il dolore può anche essere trasportato all'inguine, all'anca e persino allo stinco, ma la sindrome inizia sempre con i glutei.

Cause dello sviluppo

Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i dolori articolari." Per saperne di più.

La sindrome della pera e la sindrome radicolare possono essere scatenate da numerosi fattori diversi, primari e secondari. La prima categoria include:

  • sovraccarico fisico di muscoli di questo reparto;
  • lesioni, tra cui distorsioni;
  • grave ipotermia, soprattutto per periodi prolungati di tempo;
  • lunga permanenza in una posizione scomoda;
  • iniezione non professionale, in violazione delle regole.

Altri effetti possono causare lo sviluppo della forma primaria della sindrome del muscolo a forma di pera, abbiamo elencato solo il più comune.

Nella forma secondaria della sindrome, appare come risultato di altre malattie, il più delle volte - che interessano uno degli organi situati nella pelvi, o il sacro della colonna vertebrale. Lo sviluppo più probabile della sindrome in pazienti con una diagnosi di sciatica lombo-sacrale con dischi sfollati. La sindrome del muscolo a forma di pera si verifica nel 50% di questo gruppo di pazienti. Spesso diventa una conseguenza del nervo sciatico pizzicato.

Sintomi della sindrome

I principali sintomi della sindrome del muscolo della pera:

  • dolore nella natica colpita, indossando un fastidioso o tirando carattere. In grado di essere data all'articolazione dell'anca, in alcuni casi il sacroiliaco è interessato. I sentimenti aumentano camminando o stando in piedi per lunghi periodi. Nella posizione "half-ride", l'intensità aumenta fino a diventare quasi insopportabile;
  • in uno stato seduto, il dolore rimane uniforme, diminuisce solo quando il paziente assume una posizione sdraiata;
  • se il grande gluteo è rilassato, la palpazione a forma di pera è facilmente percepibile: è costantemente in uno stato teso;
  • picchietti leggeri sul muscolo colpito "spara" il dolore nella parte posteriore della gamba. Il dolore può diffondersi quasi alla caviglia;
  • la sindrome del muscolo a forma di pera causa la tensione di altri muscoli che compongono il pavimento pelvico.

L'ultimo sintomo non è obbligatorio, ma si verifica così spesso che vale la pena menzionarlo.

Il pizzico del nervo sciatico si manifesta con altri segni:

  • il dolore non è particolarmente grave, noioso; è accompagnato da altre sensazioni spiacevoli come il torpore muscolare, che brucia (come se fosse freddo);
  • le sensazioni dolorose non sono continue. Appaiono durante un improvviso cambiamento del tempo o diventano una conseguenza dello stress;
  • Il riflesso di Achille diventa meno pronunciato. Viene controllato con un leggero colpo con un martello medico sul tendine del tallone. Quando il nervo sciatico è schiacciato, il muscolo gastrocnemio si indebolisce debolmente o non risponde affatto al test.

A volte, se solo le fibre di cui è formato il nervo tibiale sono ferite, il dolore è localizzato nella muscolatura della tibia, dietro.

Se il paziente ha un'arteria glutea spremuta, il quadro sintomatico ha un aspetto diverso: la pelle sulla gamba interessata si affievolisce notevolmente, i vasi si contraggono bruscamente e quindi si sviluppa la claudicatio. È possibile continuare il movimento solo dopo il rilassamento dell'arto, per il quale è necessario sedersi e, meglio, sdraiarsi. Nella maggior parte dei pazienti, tali attacchi vengono ripetuti di volta in volta.

diagnostica

La sindrome muscolare a forma di pera, i sintomi e il trattamento di cui stiamo considerando, ha manifestazioni piuttosto luminose. Un laico può facilmente confondere questi sintomi con i sintomi di altre malattie. Pertanto, è necessaria la consultazione con un medico. Per confermare la diagnosi, viene utilizzata la palpazione - palpazione dell'area dolorosa e aree correlate.

  • la parte interna del più grande sputo femorale;
  • articolazione sacroiliaca;
  • legamento spinoso sacrale;
  • articolazione dell'anca;
  • muscolo a forma di pera.

Uno dei metodi diagnostici più accurati è considerato la palpazione transrettale: in uno stato di tensione, il muscolo problema acquisisce elasticità, che, con tale diagnosi, non lascia dubbi.

A volte al paziente viene offerto un metodo di esclusione: un'iniezione anestetica viene iniettata nel muscolo a forma di pera (il farmaco viene selezionato tenendo conto delle condizioni di salute e delle patologie croniche del paziente), in base alla dinamica dei cambiamenti rilevati il ​​medico fa una conclusione sulla natura delle preoccupazioni del paziente.

Anche i problemi "trascurati" con le articolazioni possono essere curati a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.


Se la sindrome del muscolo a forma di pera è causata da effetti traumatici, l'esame di solito si interrompe e viene prescritto un ciclo di trattamento. Tuttavia, se la natura del suo sviluppo non è chiara, sarà necessaria una ricerca aggiuntiva. Il paziente può essere raccomandato radiografia, tomografia - computer o risonanza magnetica, analisi biochimica del sangue.

Raccomandazioni terapeutiche

Se viene diagnosticata una sindrome muscolare a forma di pera, il trattamento dipende da cosa lo ha causato. La sindrome in sé non è una malattia indipendente, quindi l'effetto del farmaco è puramente sintomatico, volto ad alleviare il dolore, l'infiammazione (se è iniziata), la tensione muscolare. Per risolvere questo problema, vengono prescritti diversi gruppi di farmaci:

  • per l'anestesia e alleviare l'infiammazione: farmaci antinfiammatori della serie non steroidea. Non solo bloccano la messa a fuoco, prevenendo la diffusione dell'infiammazione sui tessuti adiacenti, rimuovendola dal già colpito, ma anche estinguendo il dolore. La somministrazione intramuscolare di farmaci è spesso raccomandata, poiché con tale applicazione agiscono più velocemente, penetrando più a fondo nelle fibre. Diclofenac e i suoi analoghi, Ketorolac, Meloxicam sono popolari. Se il dolore è troppo forte, i farmaci anti-infiammatori sono integrati da analgesici;
  • per alleviare la tensione muscolare - antispasmodici. Eliminano lo spasmo, se è già osservato, prevengono il re-spasmo. In termini di rapporto qualità-prezzo, la preferenza è solitamente data ai farmaci basati sulla drotaverina;
  • se gli antispastici non danno l'effetto desiderato, al paziente può essere prescritto un ciclo di rilassanti muscolari, che con la forza ma rapidamente rilassa gli spasmi muscolari. Di queste serie di farmaci, il più comune è Mydocalm.

A volte, se il paziente avverte forti dolori, i medici eseguono un blocco novocanico o lidocaico, separando il muscolo interessato con soluzioni di preparati.

Tuttavia, solo i farmaci non sono in grado di sconfiggere la sindrome del muscolo a forma di pera. Il trattamento allo stadio acuto include necessariamente tecniche di fisioterapia. I più efficaci sono la terapia del vuoto, l'agopuntura laser o farmaceutica, l'agopuntura, alcuni altri. È anche necessario il massaggio, allevia gli spasmi, stabilizzando il flusso sanguigno. Il massaggio rettale è spesso raccomandato ai pazienti - è considerato il più efficace per la sindrome dei muscoli a forma di pera.

Oltre ad eliminare i sintomi della sindrome, il medico deve prescrivere un corso mirato al trattamento della causa di esso. Senza questo passaggio, il trattamento diventa privo di significato: la sindrome tornerà costantemente e gli intervalli temporali tra le recidive diminuiranno costantemente.

Terapia fisica

La tecnica principale, che può essere sconfitta sindrome del muscolo a forma di pera - esercizi eseguiti regolarmente. La ginnastica è mirata a rilassare i muscoli spasmodici, attivando tutti i muscoli intorno alla forma a pera e associati ad essa. Prerequisito: per eseguire il movimento specificato rigorosamente nell'ordine elencato:

  • il paziente giace sulla schiena, piega le gambe alle articolazioni del ginocchio, riduce / allarga le ginocchia. Al loro contatto, è necessario spingere vigorosamente e attivamente un ginocchio verso l'altro, sostituendo a sua volta l'oggetto di applicazione degli sforzi. Ogni pressione dovrebbe durare alcuni secondi;
  • il paziente si sdraia, le spalle premute sul pavimento. Raddrizza una gamba, piega l'altra gamba. Con il palmo opposto alla gamba piegata, preme il ginocchio sul pavimento attraverso il secondo arto. È necessario mantenere questa posizione il più a lungo possibile, almeno per mezzo minuto. Quindi l'esercizio si ripete con la seconda gamba;
  • per allungare il muscolo a forma di pera, il paziente, sdraiato sulla schiena, piega le ginocchia e le fa ingrassare. L'arto ferito viene rigirato su uno sano, come per sdraiarsi nella posizione del loto. Le mani del paziente abbracciano la coscia della gamba di supporto, tirandola verso di lui. In questo esercizio, il muscolo a forma di pera si allunga, diventa più elastico, meno incline agli spasmi;
  • il paziente dovrebbe sedersi, allargare i piedi, unire le ginocchia piegate. Con una mano si appoggia sul divano, l'altro si allunga in avanti e inizia a salire. Quando il gomito viene completamente raddrizzato, l'aiutante (in questo esercizio non ne puoi fare a meno) aiuta il paziente a raddrizzare completamente il corpo con la mano libera. In questa fase, le ginocchia si aprono;
  • il prossimo esercizio è in piedi. Per questo è necessario avere un expander o un nastro elastico molto spesso. Un'estremità del dispositivo è fissata saldamente a qualsiasi supporto rigido, l'altra è impilata sul piede dal lato danneggiato. Il paziente si sposta lateralmente al supporto e con sforzo, superando la resistenza dell'espansore, estende la gamba lateralmente alla massima distanza accessibile senza piegare il ginocchio. Al posto del piede deve essere restituito lentamente, trattenendo la pressione dell'espansore e ricevendo il carico opposto sull'arto inferiore.

Gli specialisti in esercizi di fisioterapia per pazienti con sindrome muscolare a forma di pera si raccomandano di fare gli esercizi tre volte al giorno. Fino al recupero, si consiglia di abbandonare qualsiasi altro allenamento o ridurre la loro intensità.

Aiutiamo noi stessi

Se ti è stata diagnosticata una sindrome muscolare a forma di pera, il trattamento a casa, combinato con gli sforzi del medico supervisore, può rapidamente restituire la facilità di camminare e l'esistenza indolore. Tutte le misure sono concordate con il medico.

Auto-massaggio

Rimuove gli spasmi da un muscolo, normalizza la circolazione del sangue, aiuta i muscoli a tornare al normale funzionamento più rapidamente, è abbastanza accessibile per prestazioni indipendenti.

Una sessione dura circa un terzo di un'ora. In generale, il corso dovrebbe includere almeno 12 procedure: in un mese è necessario ripeterlo. Non è necessario alcun dispositivo per l'automassaggio, tranne che per il tappetino sul quale si desidera posizionarsi. Un divano o un letto per la procedura non è adatto - hai bisogno di una superficie dura e dura:

  • è necessario stendersi la natica del paziente, cercare di rilassare il muscolo e massaggiarlo usando il pollice. In primo luogo, viene eseguita una impastatura generale, dopo aver riscaldato i tessuti dell'intera area, specialmente un'attenzione particolare è riservata alle foche e alle zone dolenti;
  • per allungare il muscolo che rende la maggior parte disponibile per il massaggio, la gamba deve essere piegata. Ma non eccessivamente, in modo da non avere la tensione muscolare - con esso il massaggio può anche danneggiare;
  • Se non sei sicuro delle tue capacità come massaggiatore, usa una palla da tennis. In questo caso, la situazione cambia: il fianco del paziente è in basso, un apparato sportivo è posto sotto il muscolo, sul quale si dovrebbe rotolare, aiutandosi con le mani e spingendo via con i piedi;
  • la direzione del massaggio va dall'alto verso il basso, lungo le fibre muscolari. Tutti i movimenti sono eseguiti senza intoppi, senza fretta, senza eccessiva pressione.


Se ti trovi nel bel mezzo di un processo infiammatorio e il massaggio ti dà sensazioni dolorose, puoi limitarti a una morbida impassione circolare sul luogo della ferita. Si consiglia di praticare l'automassaggio ogni quattro ore.

Medicina popolare

I metodi di medicina alternativa sono principalmente volti ad alleviare il dolore e l'infiammazione. Richiedono tempo, ma spesso aumentano l'effetto del trattamento tradizionale. Con la sindrome del muscolo a forma di pera, puoi provare le seguenti ricette per il trattamento domiciliare:

  • Una bottiglia di regolare colonia tripla (200 ml) viene mescolata con una mezza risma di tintura di biancospino da farmacia, lo stesso volume di tintura di valeriana, una doppia dose di tintura di pepe rosso e dieci compresse di Analgin. Bisogno di insistere giorno. Tre volte al giorno, la composizione viene massaggiata nel muscolo interessato. Allevia lo spasmo, ferma l'infiammazione, elimina il dolore;
  • 50 grammi di castagne e fiori di castagno vengono infusi in mezzo litro di alcol di vino (la materia prima viene venduta nelle farmacie). La compressa da una garza impregnata per 10 giorni consecutivi viene applicata durante la notte;
  • Fiori di calendula, timo e viburno si uniscono in uguali quantità. Due cucchiai di raccolta sono riempiti con acqua bollente; dovrebbe insistere un'ora, bere un terzo di bicchiere prima di mangiare.

Tutti i compiti devono essere regolati da un medico. E se per il momento non consiglia di usare i metodi tradizionali di trattamento, astenetevi da loro. Non utilizzare lo stesso metodo per più di un mese: il corpo si abitua alla ricetta e smette di rispondere.

Per non affrontare i sintomi spiacevoli e la necessità di eliminarli, è sufficiente una ragionevole cautela domestica. Se non hai problemi con la spina dorsale, gli organi pelvici, la sindrome non ti minaccia - purché eviti l'ipotermia e carichi eccessivi, non mantenere la stessa postura per ore. E per la fiducia al cento per cento nella loro sicurezza, non essere pigro per contattare la struttura medica appropriata al minimo accenno di radicolite.

La sindrome del muscolo a pera non è teoricamente una malattia pericolosa. Tuttavia, la qualità della vita peggiora notevolmente. Sì, e le complicazioni senza un trattamento appropriato, lui può fornirti. Questi possono essere attribuiti in modo sicuro alle violazioni della funzionalità dei muscoli, alla degradazione delle articolazioni e dei legamenti che non ricevono un carico sufficiente o sono sovraccarichi - si tenta istintivamente di evitare il dolore, trasferire il peso principale a una gamba sana. Anche gli organi pelvici cominciano ad avere problemi.

Se non si chiarisce in tempo che causa lo sviluppo della sindrome del piriforme è provocato, si può saltare l'insorgere di una patologia più grave.

Come dimenticare il dolore articolare?

  • I dolori articolari limitano i tuoi movimenti e la vita piena...
  • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolore sistematico...
  • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
  • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe - non ti hanno aiutato molto...

Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per il dolore articolare! Maggiori informazioni >>>

Sindrome del muscolo della pera: sintomi e trattamento

La sindrome del muscolo della pera è una delle cause più comuni di dolore persistente. I suoi sintomi sono presenti in più della metà dei pazienti con dorsopatie lombosacrali. Ma spesso questa sindrome non viene diagnosticata in modo tempestivo, il che rallenta in modo significativo il tempo di trattamento e porta alla nomina di un numero significativo di vari farmaci.

Qual è l'essenza della sindrome

La sindrome del muscolo della pera si riferisce alla neuropatia da tunnel ischemico da compressione. Le sue manifestazioni principali sono causate dalla spremitura del tronco del nervo sciatico e dei vasi che lo accompagnano nel cosiddetto foro del podpryshevidnom (spazio). E il principale fattore di compressione in questo caso è il muscolo spasmodico e alterato a forma di pera.

L'apertura sottosminata accoppiata si trova nella regione gluteo ed è la parte inferiore della grande apertura sciatica del bacino. Anatomicamente, ha una forma a fessura ed è limitato al legamento sacro-accidentato, al margine inferiore del muscolo piriforme (m Piriforme) e al muscolo gemello superiore (M. Gemello superiore). Il nervo sciatico, il nervo cutaneo posteriore della coscia, i fasci neurovascolari inferiori glutei e scuri (sessuali) escono dal bacino attraverso l'apertura subglossale. Hanno conchiglie fasciali, ma non sono in grado di sopportare la compressione esterna.

La contrazione patologica persistente del muscolo piriforme è accompagnata da un ispessimento dell'addome, che porta a un significativo restringimento dell'apertura subglossale. I vasi e i nervi che lo attraversano sono premuti contro la base ossea e il legamento sacro-sacrale, che è la causa della comparsa dei sintomi principali. Allo stesso tempo, la compressione del tronco del nervo sciatico ha il più grande significato clinico. È la neuropatia che fa andare i pazienti dal medico.

Il nervo sciatico può attraversare lo spessore dell'addome del muscolo a forma di pera. Con questa variante anatomica che si verifica raramente, la sua compressione di solito non è combinata con la compressione di altri fasci neurovascolari nello spazio sottomesso.

eziologia

La sindrome del muscolo a forma di pera sul meccanismo di sviluppo può essere primaria e secondaria, quando la sindrome muscolo-tonica si pone a causa di altre condizioni patologiche. La quota di violazioni secondarie rappresenta oltre l'80% dei casi clinici.

Come causa dello sviluppo della sindrome del muscolo pera può essere:

  • Conservazione a lungo termine della postura non fisiologica con sovraccarico asimmetrico del gruppo muscolare iliaco-pelvico. Ciò è possibile con un posto di lavoro organizzato in modo improprio, la posizione forzata degli arti e del bacino in caso di loro fissazione analfabeta dopo gli infortuni. Uno spasmo del piriforme si sviluppa spesso durante la postura antalgica nel caso della sindrome delle radici vertebrali.
  • Lesioni alle aree lombosacrali e pelviche, che portano allo stiramento o al danneggiamento (ceppo) del piriforme o alla formazione di ematoma compressivo.
  • Patologia vertebrale (osteocondrosi con lesioni del lombosacrale, tumori spinali e strutture paravertebrali, stenosi lombare e altre dorsopatie lombosacrali). Allo stesso tempo, lo spasmo del muscolo piriforme è una manifestazione della sindrome muscolo-tonica e può avere una natura riflessa o radicolare.
  • Sacroileite di qualsiasi eziologia.
  • Sindrome ritorta e inclinata pelvi di diversa origine. Può verificarsi con diverse lunghezze degli arti (in assenza di sufficiente correzione ortopedica), scoliosi a forma di S e patologia dell'articolazione dell'anca.
  • Sovrallenamento muscolare, dovuto a carichi eccessivi irrazionali sul gruppo dei glutei e alla mancanza di un periodo di riposo tra allenamento della forza.
  • Miosite ossificante.
  • Malattie infettive e infiammatorie degli organi pelvici, che portano a uno spasmo muscolare riflesso. La causa più probabile è la patologia ginecologica.

Le cause poco frequenti della sindrome del muscolo a forma di pera includono un'iniezione intramuscolare tecnicamente scorretta, ipotermia.

patogenesi

Lo spasmo muscolare è accompagnato non solo dal suo accorciamento e ispessimento, anche se questo è precisamente ciò che porta al restringimento dell'apertura sottoperiosteale con la compressione dei nervi e dei vasi sanguigni. Anche altri cambiamenti patologici sono di grande importanza.

Più microdamaggi di fibre si verificano nel muscolo patologicamente teso e nei prodotti metabolici ossidati accumulati. In risposta, i mediatori dell'infiammazione cominciano a essere prodotti, aumenta la permeabilità dei piccoli vasi e si sviluppa l'infiammazione asettica e l'induzione dei tessuti. Anche i muscoli del pavimento pelvico sono spesso coinvolti in questo processo, che può aggravare la sindrome del dolore e causare una lieve disfunzione dello sfintere.

Inoltre, i mediatori dell'infiammazione contribuiscono a cambiamenti locali nella guaina del nervo sciatico, aumentando le manifestazioni della sua neuropatia da compressione.

Quadro clinico

Il sintomo principale della sindrome del muscolo della pera è il dolore persistente e spesso resistente al trattamento. Ha diversi meccanismi patogenetici e di solito è combinato con altre manifestazioni cliniche. In questo caso, il dolore in 2/3 dei casi debutta con lombodinia (dolore alla schiena), che in 2 settimane si trasforma in sciatica (dolore associato al danno al nervo sciatico).

La sindrome del muscolo della pera consiste di diversi gruppi di sintomi:

  • Locale - direttamente correlato allo spasmo del muscolo piriforme. La loro identificazione consente una diagnosi differenziale tra la sindrome del piriforme e la sindrome del dolore vertebrogenico.
  • Neuropatico - associato alla compressione del nervo sciatico. Questi includono disturbi caratteristici della sciatica, sensoriali, autonomi e motori nell'arto inferiore sul lato dello spasmo del muscolo piriforme.
  • Sintomi vascolari - causati dalla compressione dell'arteria glutea e di altre navi che passano nell'apertura subglossale.

Il muscolo spasmodico dà dolore costante nella regione gluteo-sacrale della natura cerebrale tirante, dolorante e dolorosa. Alcuni pazienti specificano le aree dell'articolazione sacroiliaca e dell'articolazione dell'anca come sede del più grande dolore, che può portare a una ricerca diagnostica errata. Camminare, tirare l'anca, provare a mettere le gambe sulla gamba, accovacciarsi, sono accompagnate da un aumento del disagio. Una moderata riduzione del dolore contribuisce alla moderata diluizione delle gambe quando si è sdraiati o seduti. Ma non è possibile eliminare completamente il disagio associato allo spasmo.

Questo dolore è completato da ischialgia. Allo stesso tempo, i pazienti annotano la lombalgia e le sensazioni meditanti costanti sulla parte posteriore della coscia, accompagnate da una sensazione di freddezza o bruciore, una sensazione di intorpidimento o rigidità, strisciando. Il dolore dovuto alla compressione del nervo sciatico può anche essere localizzato nella zona di innervazione dei suoi rami principali - i nervi tibiale o peroneo. Allo stesso tempo, i pazienti possono lamentarsi di sensazioni spiacevoli nella parte inferiore delle gambe e dei piedi, aggravate dal cambiamento del tempo, dal camminare e da situazioni stressanti.

Le manifestazioni motorie della sindrome del muscolo a forma di pera comprendono la paresi dei muscoli della gamba e del piede. La loro posizione e combinazione dipendono da quali fibre del nervo sciatico sono state compresse. Nella neuropatia grave è possibile anche la comparsa di un piede "penzolante", "equino" o "tallone".

La componente vascolare della sindrome del muscolo della pera è, prima di tutto, claudicatio intermittente. Inoltre, è collegato non solo alla compressione delle arterie nello spazio sub-segale, come precedentemente creduto. Il ruolo principale nello sviluppo di tale ischemia transitoria è giocato dallo spasmo delle arterie di medio e piccolo calibro, causato dalla sconfitta delle fibre simpatiche postgangliari nella composizione del nervo sciatico. Oltre alla claudicatio intermittente, intorpidimento e freddezza delle dita dei piedi sul piede, appare sbiancamento della pelle del piede.

Possono esserci ulteriori sintomi, come la disfunzione dello sfintere uretrale e del retto. È associato allo spasmo secondario dei muscoli del pavimento pelvico. Allo stesso tempo ci sono pause prima dell'inizio della minzione, disagio durante la defecazione, dispareunia (disagio e dolore nei genitali durante i rapporti sessuali).

diagnostica

La diagnosi della sindrome del muscolo della pera è costituita da dati di esame fisico e dai risultati di ulteriori metodi strumentali di indagine.

Le caratteristiche chiave di questa sindrome sono:

  • Palpabile definito muscolo doloroso, denso, pesante a forma di pera sotto lo spessore dei muscoli glutei. La sua condizione può anche essere valutata mediante esame transrettale.
  • Dolore nelle zone di attaccamento del muscolo a forma di pera - la regione interna superiore del grande trocantere e la parte inferiore dell'articolazione sacroiliaca.
  • Un sintomo positivo di Freiberg è la comparsa di dolore quando si ruota verso l'interno di un'anca piegata.
  • Il sintomo positivo di Beatty (Beatti) - l'apparenza del dolore quando si prova ad alzare il ginocchio, mentendo su un lato sano.
  • Il sintomo positivo di Pace è il dolore durante la flessione, l'adduzione e la rotazione interna dell'anca. È anche chiamato test SAVR.
  • Test positivo Mirkin, per il quale viene chiesto al paziente di sporgersi lentamente in avanti da una posizione eretta senza piegare le ginocchia. Premendo il gluteo nell'area di proiezione dell'uscita del nervo sciatico da sotto il muscolo piriforme si ottiene dolore.
  • Il sintomo positivo di Bonn-Bobrovnikova è il dolore quando passivamente cast e ruotare all'interno della coscia.
  • Sintomo positivo di Grossman (contrazione spasmodica dei muscoli glutei durante la maschiatura dei processi utero-sacrali e inferiori del midollo lombare).
  • L'aspetto del dolore lungo il nervo sciatico quando si tocca il gluteo.

Anche l'iniezione di novocaina nello spessore del muscolo piriforme viene utilizzata come test diagnostico. Un significativo sollievo dal dolore è un segno di spasmo clinicamente significativo.

Per l'esame aggiuntivo del paziente, EMG (per la rilevazione di componenti neuropatici e miopatici), CT / MRI, vengono utilizzati i raggi X. Ma il ruolo principale nella diagnosi giornaliera della sindrome del muscolo a forma di pera è ancora assegnato ai test clinici.

Principi di trattamento

Il trattamento della sindrome del muscolo a forma di pera include misure farmacologiche e non farmacologiche. Nello spasmo muscolare secondario, è necessario agire sulla malattia primaria, correggendo il più possibile le sue manifestazioni.

La terapia farmacologica prevede l'uso di FANS, rilassanti muscolari, farmaci per migliorare la microcircolazione, analgesici. In caso di sindrome dolorosa persistente e grave e disturbi del movimento, è indicato un blocco terapeutico. Allo stesso tempo, l'addome del muscolo spasmodico a forma di pera è infiltrato con anestetico. Abbastanza spesso le preparazioni di glucocorticosteroid, preferibilmente di una azione di due fasi (con una componente veloce e prolungata) sono anche usate per blocchi. La loro introduzione consente di ridurre la gravità del gonfiore e dell'infiammazione nel muscolo stesso e nelle guaine del nervo sciatico.

È anche possibile usare compresse con dimexide, una preparazione di corticosteroidi e un anestetico. Sono posti per 30 minuti nell'area gluteo-sacrale nella proiezione del muscolo spasmo e il nervo sciatico strangolato che passa sotto di esso.

Componenti importanti della terapia complessa sono anche il massaggio, la fisioterapia, la terapia manuale che utilizza il rilassamento muscolare post-isometrico e post-reciproco, la terapia riflessa di agopuntura, il vuoto e l'agopuntura laser. Gli esercizi condotti con l'aiuto di un istruttore di esercizi fisici mirano a rilassare il muscolo piriforme e contemporaneamente a attivare i suoi antagonisti. Tali misure completano l'azione dei farmaci, consentendo di abbreviare il periodo di trattamento e di evitare l'uso di dosi eccessive di antidolorifici.

Per prevenire il ripetersi della sindrome del muscolo piriforme, sono necessari un trattamento razionale della causa radicale, la correzione degli stereotipi patologici motori che si sono formati, la terapia di esercizio. Il paziente può aver bisogno dell'aiuto di un vertebrologo, un osteopata, un ortopedico e altri specialisti.

Sindrome dei muscoli della pera

La sindrome della pera è una delle cause più comuni di dolore regolare nella regione pelvica. La sintomatologia è inerente alla metà schiacciante della popolazione che soffre di dorsopatia dei lombi. La sindrome viene raramente diagnosticata in tempo, il che complica il processo di trattamento. Dovresti prima familiarizzare con le caratteristiche delle patologie, i metodi attuali della sua eliminazione, come rilassare il muscolo a forma di pera e alleviare il dolore.

Cause dello sviluppo

La sindrome sul principio di sviluppo è divisa in primaria e secondaria, quando il segno muscolosonico appare a causa di altre disfunzioni.

Le cause dell'infiammazione del muscolo a forma di pera includono tali circostanze.

  1. Stare a lungo in una posizione inadatta con un sovraccarico asimmetrico del gruppo muscolare iliaco-pelvico. Ciò è possibile con un posto di lavoro organizzato incautamente, una fissazione analfabeta dopo le traumatizzazioni e la posizione forzata del bacino. Lo spasmo si manifesta spesso nella postura antalgica, sullo sfondo della sindrome radicolare vertebrale.
  2. Lesioni al lombo, al sacro e alla regione pelvica, stiramento del muscolo gluteo. Sono in grado di provocare l'allungamento o la lacerazione del muscolo piriforme, la formazione di un livido.
  3. Malattia vertebrale - condrosi con danno alla regione lombare / sacrale, tumore spinale e altre dorsopatie. Lo spasmo è una manifestazione della sindrome muscolo-tonica, in grado di avere un'origine riflessa o radicolare.
  4. Sacroileite, indipendentemente dalle sue cause.
  5. Sindrome di pelvi obliqui o contorte di diversa eziologia. Si verifica con diverse lunghezze delle gambe / braccia, scoliosi e malattie delle articolazioni dell'anca.
  6. Carico eccessivo sui muscoli, mancanza di riposo prima dell'allenamento della forza.
  7. Tipo di ossificazione di miosite.
  8. Malattie infettive e infiammatorie degli organi pelvici. Essi comportano uno spasmo muscolare riflesso. Ragioni frequenti includono problemi ginecologici.

Tra le cause rare, emettono un'iniezione intramuscolare tecnicamente analfabeta, ipotermia.

Sintomi della sindrome

I pazienti compaiono tirando, dolorante dolore al gluteo, aggravato dal movimento. I sintomi della sindrome del muscolo a forma di pera dipendono da ciò che è specificamente suscettibile alla compressione: i capillari sono responsabili per l'apporto di nutrienti all'arteria o al nervo stesso.

Manifestazioni tipiche della sindrome

  1. Dolore doloroso e forte nei muscoli. Solitamente si presentano in posizione verticale nel tempo. Il dolore è offuscato in posizione seduta.
  2. Disagio nell'area dell'osso sciatico, specialmente durante la palpazione.
  3. Sintomo Vilenkina - dolore notato quando si picchietta sul retro dell'arto inferiore.
  4. Intorpidimento dei glutei - un segno di solito si verifica in fasi avanzate.

La caratteristica principale della sindrome è il dolore al muscolo gluteo. Se trovi i primi sintomi, consulta immediatamente un medico.

diagnostica

È possibile determinare la diagnosi utilizzando i suoi segni. Sono inoltre necessarie una serie di procedure diagnostiche, consistenti in un esame fisico e esami strumentali.

  1. Esame neurologico Lo specialista determina il dolore palpando l'area interessata del gluteo. Provocano disagio insieme a una serie di test - un tentativo di alzare il ginocchio in una postura reclinata, piegando il busto in avanti con gli arti dritti, la rotazione interna di un'anca piegata.
  2. Test di Novocain. Viene effettuata un'iniezione nello spessore del muscolo a forma di pera. Una marcata diminuzione del dolore nell'arco di 2-3 minuti conferma la diagnosi.
  3. Esami strumentali Viene eseguita l'elettroneurografia, che viene utilizzata per valutare la condizione dei muscoli dell'arto e la conduttività del nervo sciatico. Secondo indicazioni per confermare oncologia, lesioni, asimmetria pelvica, fanno CT, risonanza magnetica della colonna vertebrale, ecografia degli organi pelvici.

Potrebbe anche essere necessario vedere un vertebrologo, un urologo, un oncologo e un ginecologo.

Trattamento della sindrome del muscolo della pera

Il regime terapeutico dipende dalla causa della sindrome. Poiché non è una malattia indipendente, è indicato un trattamento sintomatico. Ha lo scopo di alleviare l'infiammazione, il dolore e la tensione. Lo spasmo del muscolo piriforme viene trattato seguendo i passaggi seguenti.

  1. Al fine di alleviare e alleviare il processo infiammatorio, vengono prescritti agenti antinfiammatori non steroidei. Bloccano il fuoco, prevengono la diffusione dell'infiammazione sul tessuto adiacente, estinguono il dolore. Spesso il medico prescrive iniezioni intramuscolari, quindi l'effetto si fa più veloce. Diclofenac, Meloxicam, Ketorolac sono ampiamente usati.
  2. Per alleviare la tensione muscolare, ricorrere agli antispastici. Eliminano lo spasmo, prevengono il suo ripetersi. Come alleviare il dolore nel muscolo gluteo - per questo prescrivere farmaci fatti sulla base della Drotaverina.
  3. Se gli antidolorifici non portano risultati, i miorilassanti vengono mostrati al paziente. Rilassano rapidamente i muscoli, prevenendo i crampi. I farmaci efficaci includono Mydocalm.
  4. Con un dolore insopportabile, spendi il blocco novocainico. A volte per tali scopi usano Lidocaina, separando la parte interessata con soluzioni farmacologiche.

Solo con l'aiuto del trattamento farmacologico non è possibile eliminare la sindrome. Nella sua fase acuta, è necessario ricorrere a fisioterapia, massaggio, metodi non convenzionali. Nel complesso, c'è una completa eliminazione del problema.

Suggerimento: Il trattamento della sindrome del muscolo a forma di pera senza eliminarne la causa è inefficace. Il dolore verrà ripetuto regolarmente, il tutto con un intervallo più piccolo di pause.

Per quanto tempo viene trattata la sindrome del muscolo a forma di pera dipende dalla gravità della condizione, stadio, età del paziente. In generale, il corso dura fino a 1 mese.

esercizi

Gli esercizi terapeutici accelerano il processo di guarigione, migliorano le condizioni generali, alleviano lo spasmo e rilasciano il nervo schiacciato. Puoi effettuare manipolazioni a casa.

Rilassamento postisometrico: esercizi popolari.

  1. Sedersi sul bordo della sedia, sollevare la gamba interessata, metterla sul ginocchio opposto. In avanti. Una persona dovrebbe provare una sensazione di forte tensione nella parte bassa della schiena. Premere i gomiti sulla gamba sollevata, espirare e abbassare il corpo sottostante. Con ulteriori espirazioni piegare un po 'oltre. Esercizio per massimizzare la tensione muscolare.
  2. Sdraiati sulla schiena. Stringa la gamba dolorante a se stessa. Per afferrare i palmi delle mani ed eseguire i movimenti di trazione, cercando di portare l'anca all'addome al massimo. Ripeti il ​​movimento per 30 secondi. Lasciando il ginocchio in posizione sollevata, prendere lo stinco e sollevarlo delicatamente. Per eseguire la manipolazione per mezzo minuto. Al termine, raddrizzare lentamente la gamba e tirare a terra. Rilassati per 60 secondi.

Durante le lezioni, evitare movimenti bruschi per evitare lo stiramento del muscolo piriforme. Esegui manipolazioni 5 volte a settimana. Per iniziare, sufficienti 2 giri per allenamento. Aumentare gradualmente il numero di classi.

fisioterapia

Le manipolazioni fisioterapiche sono fatte dopo il sollievo dal dolore acuto. Le sessioni sono condotte nella clinica, la durata del corso del trattamento è determinata dal medico.

Tali esercizi sono efficaci per alleviare il dolore e la tensione residua del muscolo piriforme:

  • Riscaldamento UHF;
  • esposizione ad ultrasuoni;
  • elettroforesi con idrocortisone;
  • comprime con paraffina.

Nella sindrome muscolo-tonica, è indicata una combinazione di farmaci anti-infiammatori non steroidei, rilassanti muscolari con massaggio profondo.

massaggio

Massaggiare con la sindrome muscolare a forma di pera può essere fatto a casa, l'importante è seguire le regole. I medici consigliano di tirare una palla da tennis su un muscolo. Per rilassare il reparto interessato, è possibile ricorrere ai servizi di un massaggiatore. Condurre tecniche speciali - tecniche di massaggio dei tessuti molli. Di solito richiede circa 7-10 sessioni.

Medicina popolare

I metodi non tradizionali di trattare la sindrome hanno lo scopo di alleviare il dolore e l'infiammazione. Richiedono molto tempo, efficaci solo in tandem con altri metodi di terapia.

Modi popolari popolari.

  1. Tintura di colonia, biancospino e valeriana. Per preparare, prendere 200 ml di profumo, mescolare con una mezza pila di altri componenti, una doppia tintura di pepe rosso e 10 compresse di Analgin. Insistere sui farmaci ogni giorno. Sfrega 3 volte al giorno nella zona interessata. Secondo i risultati, lo spasmo e l'infiammazione vengono rimossi. Utilizzare lo strumento fino alla completa scomparsa dei sintomi.
  2. Infuso di castagne Prendi 50 grammi di fiori di ippocastano, insisti in 500 ml di vino. È possibile acquistare materie prime in farmacia. Saturare con una garza, applicare come impacco per 10 giorni prima di coricarsi, tenere fino alla mattina.
  3. Infuso di calendula, timo e viburno. Prendi 2 cucchiai di ogni raccolta, insisti 1 ora, bevi un terzo di bicchiere prima di un pasto.

È importante! L'uso di questi metodi senza consultare un medico è proibito. Il paziente potrebbe essere allergico ai componenti. Inoltre, non è possibile utilizzare lo stesso metodo per più di 30 giorni, il corpo verrà utilizzato e non risponderà più allo strumento.

prevenzione

È possibile prevenire lo sviluppo di SGM mantenendo uno stile di vita sano, un regolare esercizio fisico.

  1. Trascorri più tempo in movimento - cammina all'aria aperta 1-2 volte al giorno, fai esercizi al mattino e alla sera.
  2. Tieni la schiena bassa calda. Devi vestirti in base al tempo, evitare le correnti d'aria, non indossare giacche corte al freddo.
  3. Prima dello sforzo fisico, riscalda tutto il corpo.
  4. Evita i combattimenti, cade sul ghiaccio. Nel secondo caso dovresti indossare scarponi da ghiaccio.
  5. Frequenta un massaggiatore una volta all'anno.
  6. Chi ha un lavoro associato a uno sforzo fisico pesante, dà al corpo abbastanza tempo per riposare.
  7. Completamente mangiare, non consumare cibo da strada, molto dolce, alcool e non fumare.

Se c'è stata una caduta o un colpo che è venuto alla parte bassa della schiena, è necessario contattare il medico. Un vecchio infortunio può ricordarti te stesso sotto forma di una sindrome muscolare a forma di pera.

Cause dello sviluppo della sindrome del muscolo della pera: sintomi e trattamento del dolore nell'articolazione dell'anca

La sindrome del muscolo della pera è una patologia comune che chiunque può affrontare. La neuropatia Tunnelale si verifica con varie manipolazioni e malattie che causano la tensione muscolare. Lo spasmo provoca il pizzicamento del nervo sciatico, provocando dolore e disagio.

La tensione del muscolo piriforme limita i movimenti rotazionali nella zona della coscia, piegandosi in avanti con gli arti inferiori immobili è accompagnata dal dolore. Il paziente soffre di dolore, i sintomi dolorosi si avvertono nella coscia, nell'inguine, nella parte bassa della schiena, spesso raggiungono l'articolazione del ginocchio. È importante sapere come agire in caso di sospetta presa del nervo sciatico, come eliminare lo spasmo muscolare.

Cause di patologia

La sindrome del muscolo della pera si manifesta sotto l'influenza di vari fattori. I medici distinguono due gruppi di cause.

Primario - associato agli effetti sul tessuto muscolare:

  • ipotermia;
  • infiammazione muscolare;
  • iniezione intramuscolare errata;
  • lesione alla zona lombare o glutea;
  • tensione eccessiva o stiramento del piriforme durante movimenti improvvisi o lesioni.

Secondario - le violazioni si verificano negli organi e nei tessuti vicini, ma influenzano le condizioni dei muscoli:

  • sconfitta delle strutture connettive del sacro e del ileale;
  • processi infiammatori che si verificano negli organi pelvici.

Abbastanza spesso tunnel neuropatia si verifica sullo sfondo di alterazioni distruttive e degenerative-distrofiche nella colonna vertebrale. Pizzicamento del nervo sciatico, dolore nel tessuto muscolare causato da fattori vertebrali e non vertebrali.

Scopri le proprietà medicinali della bardana e il suo uso nella medicina tradizionale per il trattamento delle articolazioni.

Leggi le regole della riabilitazione dopo una frattura di un osso radiale in un posto tipico a questo indirizzo.

Le cause principali della patologia in relazione alla colonna vertebrale:

  • manifestazioni di sciatica;
  • lesioni del midollo spinale e del midollo spinale di vario genere;
  • funzionamento scorretto dei muscoli della zona dei glutei e della zona lombare;
  • tumori nella colonna vertebrale;
  • infiammazione degli organi interni;
  • sconfitta di varie parti della colonna vertebrale;
  • restringimento del forame intervertebrale.

Segni e sintomi

La violazione dell'innervazione delle varie parti del muscolo piriforme si verifica a causa della compressione del nervo sciatico o della mancanza di nutrizione durante la compressione vascolare. La sindrome del dolore si sente sia localmente (nella coscia, glutei), e si diffonde lungo l'intera lunghezza degli arti inferiori.

I principali segni di spasmo muscolare, lesioni del nervo sciatico:

  • dolore al bacino, inguine, glutei. Il disagio aumenta con il movimento;
  • intorpidimento, formicolio alle gambe;
  • toccando la zona del muscolo piriforme provoca dolore;
  • muscolo gluteo rilassato, palpazione dottore brancolare teso muscolo a forma di pera;
  • quando la compressione delle fibre del nervo tibiale, il disagio è sentito anche nel muscolo bicipite della gamba.

A una compressione di navi e arterie i segni caratteristici sono annotati:

  • le dita dei piedi sono intorpidite;
  • periodicamente zoppia. Il ripristino del normale movimento richiede riposo;
  • i tegumenti diventano pallidi.

diagnostica

Il disagio causato dall'infiammazione del muscolo piriforme e dal pizzicamento del nervo sciatico è spesso così grave che i pazienti cercano immediatamente aiuto. Per chiarire la diagnosi, il medico chiarisce il quadro clinico della malattia, conduce una serie di test, assegna studi strumentali.

Metodi diagnostici di base:

  • toccando la gamba, i processi lombari, superiori e sacrali superiori per controllare la reazione;
  • palpazione transrettale del muscolo interessato;
  • rilevazione o assenza della sindrome di Bonnet-Bobrovnikova;
  • palpazione dell'attaccamento del muscolo a forma di pera per il dolore;
  • valutazione della condizione dei legamenti sacrospinali e ileale-sacrali;
  • l'introduzione dell'anestetico nel muscolo problema. Con l'eliminazione del dolore, la diagnosi è confermata;
  • radiografia della regione lombare;
  • Imaging a risonanza magnetica (obbligatorio per i tumori sospetti nella colonna vertebrale).

Regole generali e metodi di trattamento

Il compito del medico è quello di eliminare la causa della sindrome del dolore. Con il giusto approccio alla terapia, la malattia ha una prognosi favorevole. Non è possibile eseguire la patologia, assumere costantemente pillole per il dolore, spesso lubrificare l'area interessata con unguenti e gel. Compressione di vasi, pizzicatura del nervo sciatico - condizioni pericolose che provocano complicazioni che peggiorano le condizioni generali del paziente.

Un approccio integrato è importante. Vertebrologo, traumatologo ortopedico e neurologo si occupa del trattamento.

preparazioni:

Con una forte sindrome del dolore, un blocco del tessuto muscolare teso viene eseguito utilizzando un anestetico o anestetico. Farmaci efficaci: Novocaina, Lidocaina, Merkain. La sindrome da dolore acuto viene eseguita mediante iniezione di glucocorticosteroidi. Preparativi: Diprospan, Hydrocortisone, Kenalog, desametasone.

Metodi riflessi e fisioterapia:

  • agopuntura;
  • elettroforesi con farmaci;
  • trattamento laser;
  • terapia del vuoto;
  • massaggio terapeutico;
  • terapia laser magnetica.

Cos'è la dorsopatia della colonna lombare e come sbarazzarsi del dolore? Abbiamo la risposta!

Sulle probabili cause e metodi di trattamento del crunch alle ginocchia, leggi questa pagina.

Segui il link http://vseosustavah.com/sustavy/nog/golenostopnyj/osteoporoz-stopy.html e guarda le raccomandazioni utili per la prevenzione dell'osteoporosi.

La ginnastica terapeutica ha un effetto complesso:

  • aiuta a rilassare i muscoli tesi;
  • aumenta l'elasticità dei legamenti;
  • migliora la mobilità della zona dell'anca;
  • riduce il dolore

Esercizi speciali sono raccomandati dal medico curante. L'opzione migliore: corsi di ginnastica in palestra. Uno specialista impegnato nella riabilitazione di pazienti con infiammazione del muscolo piriforme, controlla la correttezza dei movimenti, regola il carico, risponde tempestivamente ai reclami del paziente durante la ginnastica.

L'ordine degli esercizi è importante:

  • primo stadio. Movimento con le ginocchia in direzioni diverse e una verso l'altra dalla posizione di "sdraiato sul pavimento". Durante l'esercizio le ginocchia sono piegate a metà;
  • secondo stadio. La posizione di partenza è la stessa, le ginocchia sono chiuse, liscio a dondolo in una, poi nella direzione opposta;
  • terzo stadio. Allenando i muscoli dei glutei, delle gambe, delle cosce. Avrai bisogno dell'aiuto di un fisioterapista. Il paziente si siede sul pavimento vicino alla sedia, le ginocchia premute con forza, a parte i piedi. Obiettivo: alzarsi, tirarsi su, appoggiare la mano su una sedia, completare la salita con l'aiuto di un medico.

Linee guida di prevenzione

Il trattamento per l'infiammazione del muscolo piriforme, il pizzicamento del nervo sciatico, la compressione dei vasi sanguigni è lungo e costoso. La riabilitazione richiede tempo, richiede molta energia.

Come ridurre la probabilità di manifestazioni negative? Segui alcune semplici regole:

  • non supercool;
  • tempo di curare le malattie infettive;
  • monitorare lo stato degli organi pelvici;
  • prendersi cura della colonna vertebrale e del midollo spinale;
  • consultare un ortopedico-traumatologo ai primi segni di osteocondrosi, radicolite e altre malattie della colonna vertebrale;
  • cambiare la posizione del corpo più spesso anche in assenza di disagio;
  • dispensare esercizio;
  • Sollevare correttamente i pesi, minimizzare la pressione sulla colonna vertebrale e sugli arti.

Dopo 40-45 anni, è imperativo trovare il tempo per una visita a un reumatologo, un traumatologo ortopedico e un artrologo. Quando il mal di schiena è utile, visita il neurologo. È sufficiente una volta all'anno a scopo di prevenzione e di inizio precoce della terapia nella rilevazione di processi patologici nella colonna vertebrale, nell'apparato muscolo-legamentoso, nei problemi di regolazione neuro-umorale.

Scopri di più sulla sindrome della pera e su come trattarla nel seguente video: