Che cosa posso dire dolore all'inguine quando si cammina?

Alcune persone provano dolore all'inguine, sul fondo del peritoneo, mentre camminano, con movimenti improvvisi.

Qui sono situati i vasi sanguigni femorali, gli intestini, negli uomini - il testicolo, nelle donne - l'utero.

Se c'è dolore mentre si cammina, si parla di problemi in uno di questi organi, che vanno dall'infiammazione e dall'iniezione di neoplasie maligne, prostatiti o ernie.

Cause del dolore

In questa parte del corpo sono i muscoli che guidano il corpo, così come il canale inguinale, che ha grandi vasi sanguigni nei fianchi. Le ernie possono svilupparsi nell'intestino. Dopo lunghi allenamenti, si sente anche il dolore in quest'area. Anche le donne che hanno varie patologie degli organi femminili possono provare questo tipo di dolore.

Irina Martynova. Laureato presso l'Università medica statale di Voronezh. NN Burdenko. Neurologo clinico e neurologo dell'Ospedale Policlinico di Mosca Fai una domanda >>

Condizioni patologiche del sistema genito-urinario

Molto spesso, le condizioni patologiche del sistema genito-urinario portano al dolore. Se viene diagnosticata la urolitiasi, si può danneggiare a causa della posizione bassa della pietra. La natura del dolore - tirando, improvvisa, la loro durata - fino a diversi giorni. Sono sentiti nella parte posteriore, molto pronunciati all'inguine.

Può ferire nella vescica.

  • bruciando, tagliando il pube durante la minzione, nell'uretra;
  • dolore nel lombare quando si beve pesantemente, tremando;
  • minzione frequente;
  • annebbiamento delle urine, l'apparizione di una scarica sanguinolenta in esso;
  • temperatura elevata

Questa malattia dovrebbe essere riferita a un nefrologo, un urologo. Il medico può prescrivere una litotrissia a onde d'urto remota (DLT).

La fitoterapia è anche utilizzata con preparati come Tsiston, Fitolysin, Uralit, che stimolano la rapida scarica di sabbia e pietre. In caso di sviluppo di colica renale, vengono utilizzati agenti antispastici:

In presenza di patologie ginecologiche nelle donne, quali:

  • endometriosi;
  • annessite;
  • endometritis;
  • processi tumorali nell'organo genitale;
  • mestruazioni dolorose causate da vari motivi.

Il dottore è un neurologo, il policlinico cittadino della città di Orenburg. Istruzione: Accademia medica statale di Orenburg, Orenburg.

L'endometriosi è trattata con farmaci ormonali, agenti per terapia sintomatica. Nei casi più gravi, è indicato un trattamento chirurgico.

L'adnexite viene trattata in un complesso, con l'uso di farmaci (antibiotici, farmaci antipiretici, antidolorifici, assorbibili e vitamine) e metodi non farmacologici (fisioterapia, bagni, ecc.).

I processi tumorali degli organi femminili sono trattati con chemioterapia, radioterapia, metodi chirurgici.

Le mestruazioni dolorose indicano la necessità di un esame approfondito della donna, che permetterà di stabilire la causa esatta di tale dolore, di prescrivere il trattamento appropriato.

Nel decorso acuto della cistite, la natura del dolore è dolorosa, finiscono in rezm. Cistite acuta è caratterizzata da:

  • minzione frequente;
  • dolore all'ano, alla vescica;
  • torbidezza delle urine, la comparsa di sangue in esso, scarico purulento.

La natura della patologia è contagiosa, viene trattata con antibiotici.

Il dolore inguinale negli uomini è dovuto a:

  • orchite;
  • epididimite;
  • vezikulita;
  • prostatite;
  • cisti del cordone spermatico;
  • torsione del testicolo;
  • varicocele.

Quando l'orchite fa male all'inguine, è intensa, più forte con i movimenti, lo scroto si arrossa, appare gonfiore, il dolore è accompagnato da:

  • febbre alta;
  • mal di testa;
  • meno spesso - riflesso del vomito.

Per la nomina di trattamento di orchite, è necessario fissare un appuntamento con un urologo.

Condotto un sondaggio completo, i cui risultati sono prescritti trattamento.

L'epididimite è accompagnata da frequenti dolori nel testicolo, che aumenta gradualmente con il camminare e può essere accompagnato da:

  • disuria;
  • scarico dall'uretra;
  • febbre (sopra i 38 gradi).

Devi affrontare questo problema con l'urologo-andrologo. Questo può essere somministrato per via orale chinoloni o una combinazione di Ceftriaxone (V / m) e Doxycycline (orale).

Vesiculite e prostatite hanno sintomi simili che si verificano:

Il trattamento con vesciculite e prostatite è prescritto da un urologo.

La vesulite viene trattata con farmaci antibatterici, analgesici e antipiretici. In caso di prostatite, si consiglia la consulenza di un immunologo, psichiatra, fisioterapista, nutrizionista. Antibiotici, terapia di mantenimento, massaggio prostatico, dieta sono prescritti. Consultazione con un chirurgo.

Se un uomo ha una cisti del cordone spermatico, c'è dolore doloroso all'inguine. Se la cisti è piccola, i medici raccomandano il trattamento. Se il dolore diventa frequente, palpabile, è necessario un intervento chirurgico.

La torsione dei testicoli si verifica più spesso durante le attività sportive. Caratterizzato da dolore all'inguine, testicoli. Fa molto, molto bruscamente, inoltre:

  • parte dello scroto aumenta rapidamente a causa dell'edema;
  • la sua pelle inizia a diventare blu;
  • la torsione dell'uovo aumenta;
  • può essere accompagnato da nausea, vomito, febbre.

Il varicocele è accompagnato da un dolore tirante in uno o entrambi i testicoli e nello scroto, aggravato da vari carichi. Gonfiore, può verificarsi un'asimmetria dello scroto. Per il trattamento di questa malattia è necessario contattare un urologo, andrologo. Si consiglia di indossare biancheria intima di supporto speciale, eseguire determinati esercizi.

Il trattamento dipenderà dallo stadio della malattia.

Patologie intestinali

Le malattie associate all'intestino comprendono:

  • appendicite;
  • colica intestinale;
  • ostruzione intestinale.

L'appendicite dà dolore alla parte centrale dell'addome. Inoltre, si sposta a destra nella sua parte inferiore, diventa più forte, si acuisce. È migliorato se si preme sullo stomaco vicino all'appendice, quando si tossisce, cammina.

Il dolore nell'appendicite è accompagnato da:

  • nausea;
  • vomito;
  • mancanza di appetito;
  • costipazione;
  • aumento della temperatura corporea - fino a 38 gradi e oltre;
  • diarrea.

Questa malattia dovrebbe essere trattata prontamente dalla chirurgia.

Con sospetta appendicite, è necessario fissare un appuntamento con un chirurgo gastroenterologo. Il trattamento è rapido.

La colica intestinale è di natura improvvisa, le cause della patologia possono essere diverse: dal consumo di prodotti di scarsa qualità alle invasioni di Helminthic o varie malattie dello stomaco.

La natura del dolore mentre crampi, con una sensazione di bruciore nell'intestino. In questo caso, c'è:

  • sgabello sconvolto;
  • muco nelle feci;
  • temperatura normale

Il trattamento è prescritto secondo la diagnosi. Poiché ci possono essere molte ragioni per tale condizione, l'elenco dei sintomi può essere integrato con manifestazioni tipiche di una particolare malattia (bruciore di stomaco, disturbi delle feci, nausea, vomito, ecc.).

Questo problema deve essere indirizzato a un gastroenterologo.

Cause dell'ostruzione intestinale - meccanica o funzionale. Il sintomo principale è l'impossibilità di scaricare gas, feci. Può verificarsi vomito ripetuto, distensione addominale.

Per determinare le cause della malattia e la diagnosi è importante contattare urgentemente un gastroenterologo. Questa condizione è molto pericolosa, il paziente necessita di ricovero urgente.

Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico

Il dolore all'inguine può indicare problemi spinali. Sorge:

  • con radicolite della colonna sacrale-lombare;
  • durante la compressione della radice nervosa, situata tra la quinta lombare e la prima vertebra sacrale;
  • mentre spremete il quarto nervo della radice lombare.

Il dolore sta tirando, si ferma dopo il riposo.

Nelle varianti più complesse del decorso della malattia, il dolore non passa per molto tempo e aumenta se si fa un movimento acuto.

Il trattamento è prescritto dal vertebrologo. Può consistere nell'uso di farmaci anti-infiammatori, partecipare a sedute di massaggio, trattamenti di fisioterapia.

Malattie associate all'articolazione dell'anca

La malattia di Perthes si verifica più spesso nei bambini. I suoi sintomi all'inizio sono assenti, poi c'è zoppia, dolore al ginocchio, all'anca, all'inguine. Il dolore si manifesta in modo drammatico, i cambiamenti dell'andatura, una persona inizia a zoppicare, appare una temperatura. Il trattamento è prescritto da un ortopedico. È necessario garantire il resto dell'articolazione, mostrato trazione, metodi di trattamento fisioterapeutici.

Con la coxartrosi, l'atrofia muscolare si osserva nella zona interessata, l'arto è leggermente accorciato, la malattia si sviluppa per diversi anni. Il dolore porta alla limitazione del movimento. Questa malattia colpisce principalmente persone anziane e anziane. Le fasi iniziali della malattia sono trattate con farmaci anti-infiammatori non steroidei conservatori, vasodilatatori, condroprotettori. Condizioni più complesse richiedono interventi chirurgici, protesi.

Il dottore è un neurologo, il policlinico cittadino della città di Orenburg. Istruzione: Accademia medica statale di Orenburg, Orenburg.

Nell'artrite cronica, i dolori sono deboli all'inizio, poi si allungano. A seconda della causa che ha portato alla malattia, avrete bisogno di un consiglio e di un esame, che possono essere ottenuti contattando un terapeuta, un ortopedico, un reumatologo, un chirurgo. Il trattamento è prescritto a seconda del tipo di artrite (traumatica, gottosa, giovanile, infettiva, ecc.).

Dolore muscolare

L'indebolimento dei muscoli può causare dolore all'inguine nei seguenti casi:

  • ernia inguinale;
  • deformazione della parete addominale anteriore (proptosi).

Fortemente malato all'inguine sul lato destro con diversa intensità può con ernie. In caso di ferita di ernia, deve essere eseguita un'operazione. Il paziente può essere molto malato, il vomito si verifica, il sangue appare nelle feci, forme di protrusione dolorose nell'inguine. L'ernia è nascosta, può essere rilevata solo con l'aiuto di tecniche speciali.

L'indebolimento dei muscoli diventa il risultato del sollevamento di cose pesanti, nelle donne, la gravidanza a volte porta alle ernie. È necessario utilizzare periodicamente una benda che supporta lo stomaco, rafforzare i muscoli, eseguire determinati esercizi, iniziare a mangiare completamente, smettere di fumare.

Il trattamento è operativo, è necessario contattare il chirurgo.

Malattie della linfa e del sistema circolatorio

Durante l'infiammazione dei linfonodi della regione inguinale, la linfoadenite inguinale si manifesta, che si segnala da sola:

  • febbre;
  • arrossamento della pelle;
  • malessere generale;
  • ingrandimento e compattazione dei linfonodi inguinali;
  • dolore nel perineo quando si cammina, lo sforzo fisico.

Il trattamento della malattia dipende dal suo tipo e dai motivi che lo hanno portato.

Per l'esame, è necessario contattare il terapeuta, urologo.

Quando l'aneurisma dell'arteria femorale è anche possibile l'aspetto di gonfiore pulsante, dolore inguinale. Ci sono diverse ragioni per questa patologia:

In questo caso, l'intervento chirurgico è efficace. Per la nomina del trattamento dovrebbe contattare il chirurgo.

Altre malattie

Oltre alle malattie e condizioni patologiche di cui sopra, portare a dolore inguinale:

  • lesioni all'inguine;
  • processi tumorali localizzati in luoghi diversi;
  • herpes genitale maschile;
  • psoas ascesso;
  • la comparsa di una vena varicosa nella vena safena dell'arto inferiore.

Tutte queste malattie richiedono un trattamento in conformità con le ragioni che hanno portato a loro.

Il trattamento è prescritto da urologo, oncologo, chirurgo, traumatologo, neuropatologo, ecc.

Dolore all'inguine nelle donne

Ci possono essere diverse ragioni per questo dolore:

  • ciclo mestruale doloroso;
  • patologie intestinali, tumori maligni;
  • ostruzione intestinale, diverticolite.

Comincia a far male all'addome, mentre appare:

Una cisti ovarica può causare dolore inguinale acuto, grave, unilaterale.

Possibile vomito, brusco calo della pressione sanguigna. Con una cisti dell'ovaio destro, il dolore si manifesta nello stesso modo con l'appendicite.

Nella gravidanza ectopica, il dolore inguinale è crampi, aumentando col tempo. Se la tuba di Falloppio si rompe, il dolore diventa insopportabile.

Questi e altri dolori richiedono un appello a un ginecologo per chiarire la diagnosi e assegnare un trattamento appropriato.

Il dolore all'inguine quando si cammina nelle donne può essere causato dalla coxartrosi, con dolore da una parte, dà alla coscia.

Quando andare dal dottore?

Spesso, manifestazioni dolorose si verificano quando la malattia è in fase attiva, quindi, per qualsiasi manifestazione di dolore inguinale, si dovrebbe consultare un medico. È impossibile rimuovere il dolore con mezzi analgesici, poiché sarà più difficile stabilire la causa del dolore.

Se i dolori iniziano ad intensificarsi, tenere premuto il movimento, c'è febbre, arrossamento nel sito di infiammazione, il dolore diventa insopportabile, c'è una protuberanza all'inguine, è urgente consultare un medico, in quanto tali condizioni sono pericolose per la vita.

Con un dolore debole e raro, è necessario garantire il resto dell'arto, dal lato del quale fa male l'inguine, e si possono assumere farmaci analgesici.

Con il loro aiuto, puoi alleviare il dolore, ma non puoi curare completamente la malattia da solo, dal momento che è necessario stabilire con precisione la diagnosi e, in accordo con essa, prescrivere un trattamento adeguato.
Assicurati di guardare il video sull'argomento

Lo spettro di malattie per le quali si verifica il dolore inguinale è piuttosto ampio sia negli uomini che nelle donne. Particolarmente pericolosi tra loro sono ernie inguinali, cisti, tumori maligni e altre condizioni potenzialmente letali. Pertanto, in caso di dolore insopportabile, acuto, prolungato e ricorrente frequente, è necessario sottoporsi a un esame serio e iniziare un ciclo di trattamento in modo che la malattia non porti a conseguenze molto gravi, come la disabilità o la morte.

Dà all'inguine e all'articolazione dell'anca dolorante: cosa fare

Ciao, cari lettori! Vorrei iniziare l'articolo con la seguente domanda: hai mai avuto un dolore all'articolazione dell'anca, che dà l'inguine?

Penso che nella maggior parte dei casi la risposta sarà positiva, perché secondo le statistiche, ogni seconda persona, specialmente dopo 40 anni, avverte sensazioni dolorose alle gambe quando cammina, lo sforzo fisico, anche a riposo.

E molti non prestano attenzione a questo, credendo che tutto passerà presto da solo. Nel frattempo, il dolore alla TBS (articolazione dell'anca) segnala spesso seri problemi di salute, ai quali non può essere permesso di fare il suo corso. Ma, per prima cosa.

Perché si verificano dolori?

Spesso nella pratica dei medici accade che i pazienti si rivolgono a loro con lamentele di dolore alle gambe e alla parte bassa della schiena, che sono dati all'inguine.

Tali sintomi sono caratteristici di molte malattie: solo uno specialista qualificato dopo una diagnosi approfondita può scoprire la causa principale del dolore.

Le cause sono malattie come l'artrosi dell'articolazione dell'anca, l'artrosi dell'articolazione dell'anca, l'infiammazione delle articolazioni dell'anca, la necrosi avascolare.
L'uomo moderno ha molto spesso dolore all'anca, che dà alla gamba, all'inguine.

Tali sintomi possono essere un segno di una serie di conseguenze, che a volte comportano le conseguenze più disastrose, compresa la disabilità.

Dopo tutto, è l'articolazione dell'anca che porta i carichi principali che il corpo sta vivendo, quindi il rischio di danni è molto alto.

Nel corpo umano, la TBS (articolazione dell'anca) è l'articolazione più potente che occupa tutto il carico corporeo. Il suo compito non è solo quello di fornire movimento, ma anche di mantenere l'equilibrio. Pertanto, i problemi con l'articolazione dell'anca portano ad una diminuzione della qualità della vita.

L'articolazione consiste in una cavità nelle ossa del bacino (si chiama l'acetabolo) e nella testa del femore, che si muove in questa cavità.

La testa è ricoperta di tessuto cartilagineo, con cui scorre liberamente. Anche la maggior parte del collo del femore entra nella forma articolare.

La causa più comune di dolore è la lesione articolare, meno comune, ma più diverse cause non traumatiche associate a varie malattie che portano alla distruzione dell'articolazione, della cartilagine, dei tessuti periarticolari, alla diminuzione del fluido intraarticolare.
Il dolore nell'articolazione dell'anca sinistra o destra, cedendo alla gamba, si sviluppa a causa di molti fattori.

Questa potrebbe essere la patologia di vari organi e sistemi. A volte il dolore si verifica a causa di infiammazione nelle articolazioni pubica, sacro-iliaca, muscoli glutei, organi pelvici.

La causa può essere disturbi neurologici (neurite del nervo sciatico, radicolite lombare e altri). Inoltre, la patologia dell'articolazione e dei legamenti, i muscoli portano a tali sintomi.

Dolore causato da processi degenerativi, infiammazioni, traumi. C'è dolore dovuto alla deformazione anatomica dell'articolazione ed è associato alla posizione errata della testa del femore nell'acetabolo.

Ciò può essere causato dalla dislocazione, sublussazione dell'anca, che può avere origine traumatica o congenita.

Tipi di dolore

Il dolore nell'articolazione dell'anca destra o sinistra è diverso per intensità, la natura della manifestazione. Possono essere luminosi, iniziare improvvisamente e possono crescere a lungo.
Il dolore è diviso in diverse varietà:

Acuta.

Molto spesso è di breve durata e una persona può facilmente determinare dove si trova. Il dolore acuto indica che si è verificato un danno organico o si sviluppa la patologia.

Innanzitutto, il punto del dolore appare in una certa area, e poi inizia, per così dire, a disperdersi ulteriormente.

Aching.

Questo tipo di dolore è spesso associato a dolore acuto, ma è caratterizzato da un'area di diffusione più ampia.

Il dolore può aumentare e scomparire, quindi tutto si ripete di nuovo. È piuttosto difficile identificare l'area dolorosa e quindi anche il trattamento è difficile.

Cronica.

Questi sono dolori che durano più di sei mesi. Sono abbastanza difficili da identificare e trattare. Spesso è necessario ricorrere all'intervento chirurgico per eliminare il dolore cronico.
Se hai regolarmente dolore all'articolazione dell'anca, di qualsiasi intensità quando esegui semplici movimenti, è meglio non esitare e consultare un medico.

Non è consigliabile auto-medicare, può portare a uno stadio avanzato della malattia, il tempo andrà perso, dovrete ricorrere a un trattamento più grave e prolungato.

Patologie principali manifestate da dolori in TBS

Diamo un'occhiata in dettaglio alle principali malattie che possono causare sintomi simili:

    Osteoartrite (coxartrosi) dell'articolazione dell'anca
    L'artrosi deformante dell'articolazione dell'anca viene diagnosticata in ogni terza persona che è venuta dal medico per il dolore nella regione lombare, irradiandosi all'inguine. Tuttavia, specialisti qualificati affermano che la vera coxartrosi si trova solo in circa il 30% dei casi.
    La malattia si sviluppa principalmente dopo 40 anni, è più comune nelle donne. Colpisce sia una comune che entrambe contemporaneamente. Molto spesso, lo stadio iniziale della malattia non viene diagnosticato, perché i sintomi appaiono piccoli e talvolta completamente assenti. A poco a poco, la malattia si sviluppa e si sposta da un grado all'altro. Questo periodo è di circa un anno, due o tre. A volte provoca il rapido sviluppo della malattia di lesione nell'area dell'anca, stress severo, movimento infruttuoso. Tutto ciò accelera il processo patologico. Quindi il disturbo si svilupperà in modo grave in pochi mesi.
    In presenza di coxartrosi, il dolore si farà sentire sulla parte anteriore e laterale della coscia, mentre si dà all'area inguinale.

Spesso ci sono gravi dolori nel gluteo e un dolore acuto viene trasmesso al ginocchio. Tutte le sensazioni dolorose sono osservate durante il movimento o sotto carico sull'articolazione, se la patologia è in una fase precoce.

Nelle fasi successive, dolori e dolori perseguitano una persona anche a riposo e nel sonno.
Nella coxartrosi, è difficile per una persona allargare le gambe, tirarle su al petto, sedersi su una sedia a cavallo, la gamba praticamente non ruota a destra ea sinistra attorno alla coscia.
Le caratteristiche distintive dell'artrosi dell'anca limitano la mobilità dell'arto malato. Diventa difficile per una persona spostarsi, piegarsi e piegarsi su una gamba al ginocchio, portare l'arto inferiore a lato. La lombalgia non consente di piegarsi da solo per allacciare le scarpe. Necrosi asettica della superficie del femore.
Questo è il prossimo motivo per cui il dolore può verificarsi nella zona inguinale. La sintomatologia di questa malattia è in molti modi simile alle manifestazioni di un infarto femore. Viene rilevato solo nel 10% del numero di patologie che si manifestano con sintomi dolorosi nella regione lombare e che si irradiano all'inguine.
I sintomi della necrosi asettica e della coxartrosi sono molto simili, quindi i medici fanno spesso la diagnosi sbagliata.

Suggerimento: Siate attenti alla vostra salute e se avete sintomi simili, consultate alcuni specialisti per essere completamente fiduciosi nella diagnosi.

Una caratteristica distintiva della necrosi è la presenza di dolore bruciante nelle articolazioni già il primo giorno dopo l'inizio della malattia, e il picco del suo sviluppo arriverà in pochi giorni. Inoltre, queste due malattie possono essere distinte dai dolori notturni. All'inizio della malattia, la necrosi asettica non consente al paziente di dormire, il dolore disturba la persona durante la notte, indebolendosi e lasciandolo rilassarsi poco prima dell'alba. In caso di artrosi dell'articolazione dell'anca, questo non è osservato. Anche la necrosi non colpisce quasi mai le donne. Soffri di questa malattia soprattutto i giovani della fascia di età fino a 45 anni. Dopo questa età, l'incidenza della diagnosi di necrosi della testa del femore è nettamente ridotta. Trocantere.
In un altro, la malattia è chiamata infiammazione dei tendini femorali. Questa è una delle patologie più comuni che provoca dolore all'anca e all'inguine.

Secondo le statistiche, il 30% delle persone con sintomi simili soffre di trocanterite.

La malattia colpisce soprattutto le donne dopo la menopausa. È in questo momento che hanno indebolito muscoli e tendini.
La malattia può essere unilaterale e bilaterale, si sviluppa in tre giorni, un massimo di due settimane. Un dolore acuto e penetrante, localizzato nella parte esterna della coscia, indica il suo aspetto. Il dolore muscolare acuto si verifica a causa di processi infiammatori nei tendini. Un graffio nelle gambe e nell'inguine appare durante il movimento e quando una persona dorme da un lato del lato colpito del corpo. La differenza tra trocanterite e coxartrosi è che non è accompagnata dall'accorciamento dell'arto e dall'indolenzimento durante il tentativo di portare la gamba a lato. Non c'è anche alcun vincolo di movimento.

  • La sindrome del muscolo a forma di pera della colonna lombare.
    Viene diagnosticato nel 30-40% delle persone che sono andate dal medico per il dolore nella parte bassa della schiena e nell'inguine. Può essere unilaterale e bilaterale, i sintomi del dolore aumentano entro 1-3 giorni, possono essere avvertiti in momenti diversi della giornata con uguale intensità, ma sono più spesso e più disturbati durante la notte, rendendo difficile addormentarsi. Potrebbero intensificarsi al mattino.
    Nella sindrome del muscolo a forma di pera, il dolore all'inguine è molto meno frequente che nella coxartrosi, è più spesso osservato nella parte inferiore della regione lombare, espressa nella regione sacrale, e scende lungo la parte posteriore del piede fino al tallone. I dolori sono disturbati giorno e notte, più spesso solo quando si cammina. Ma in alcuni casi, le persone si svegliano in 3-4 notti di dolore. Non c'è alcuna limitazione della mobilità, ma quando si prova a sollevare una gamba dritta c'è un forte dolore lombare, che si estende nei glutei. C'è una tale sindrome a causa di lesioni spinali nella colonna lombare.
    Un tentativo di fare un movimento infruttuoso, sollevare il peso porta all'accelerazione dello sviluppo della patologia. Prima dell'attacco c'è un forte dolore nella regione lombare. Spesso i sintomi del dolore si irradiano ai muscoli del gluteo, l'area inguinale. In alcuni casi, il dolore lega l'intero gap dall'inguine al ginocchio. Ma il segno distintivo è il dolore gluteo, che nella sua forza è molte volte più degli altri.
  • Polimialgia reumatica
    Forse la più rara delle patologie che provoca dolore all'inguine e all'anca.

    Questa è una malattia sistemica che viene diagnosticata solo nell'1% dei casi quando una persona va in ospedale con mal di schiena e inguine. È più comune nelle donne over 50 che hanno sofferto di gravi stress o addirittura di shock nervoso.

    La malattia si sviluppa abbastanza rapidamente (entro 3-20 giorni) e si manifesta dapprima con dolori costanti nella zona della spalla, nella parte posteriore, scendendo gradualmente lungo i glutei e le cosce. Una persona si sente costantemente debole.

  • Artrite.
    Frequenti "alleati" degli anziani. Con l'artrite, il dolore appare nell'articolazione dell'anca, dà alla gamba, inguine, spesso si estende alla parte anteriore della coscia e del ginocchio. Aumento del dolore si verifica mentre si cammina o cercando di riposare su un arto dolente. Una persona non può alzarsi rapidamente da una posizione seduta. I dolori gravi mi infastidiscono al mattino e, dopo una piccola ginnastica, diminuiscono. E dopo un forte sforzo fisico, il dolore diventa più forte più volte. Inoltre, una persona è preoccupata per la rigidità degli arti. Quando si alza, c'è un forte dolore alle articolazioni.
  • Borsite.
    Questa è un'infiammazione della borsa (una sacca verticale situata sopra la spalla del femore). In primo luogo, una persona inizia a provare sensazioni dolorose nell'area dei glutei, che danno all'inguine. Quando si è in posizione prona sul lato leso, il disagio aumenta notevolmente.
  • tendinite
    Con la tendinite, i legamenti dell'articolazione dell'anca sono interessati, a causa della quale la mobilità della persona è significativamente limitata. Difficilmente riesce a mettere da parte l'arto inferiore, un forte dolore in un tale tentativo trattiene tutti i muscoli. Le difficoltà sorgono durante la deambulazione e quando si cerca di appoggiarsi sull'arto colpito.
  • Artrite infettiva
    Si sviluppa in uomini e donne in percentuali uguali a causa di vari tipi di infezione (streptococco, stafilococco). La malattia è caratterizzata da un decorso rapido. Per un breve periodo, l'articolazione si gonfia, la temperatura aumenta, la febbre si manifesta. Non è solo doloroso per una persona muoversi, è addirittura impossibile toccare l'arto interessato. In presenza di dolore debole e insignificante, che non appare immediatamente, è necessario differenziare la patologia con l'artrite tubercolare, in cui il dolore si diffonde alla parte centrale della coscia o al ginocchio. Nel corso del tempo, il movimento nell'articolazione interessata è limitato e si gonfia.
  • Tumori.
    Un segnale serio è un dolore doloroso costante. Lei può parlare di tumori benigni e maligni. La sintomatologia può essere localizzazione molto diversa, intensità del dolore. È necessario consultare un medico per una diagnosi tempestiva e corretta.
  • Entesopatia.
    Il dolore si verifica all'inguine, dà all'articolazione dell'anca. Aumenta quando si cammina e si sta in piedi per molto tempo.
  • Maggiori informazioni sulle cause del dolore

    Il dolore nell'articolazione dell'anca può indicare molti disturbi. Se è combinato con la febbre, l'infiammazione di altre articolazioni può essere l'artrite reumatoide.
    Se il dolore è incerto, viene dato alla schiena, al ginocchio, alla parte posteriore della coscia, alle natiche, questa può essere la necrosi avascolare della testa del femore, che, mentre si sviluppa, conduce alla sua morte.


    Con una sindrome del dolore che aumenta lentamente, che aumenta gradualmente quando si cammina, una lunga permanenza in una posizione statica in piedi, un cambiamento nell'andatura, possiamo parlare di osteoartrite.
    Il disagio sorge nell'articolazione dell'anca e durante la gravidanza. In questo periodo di vita si verifica un aggiustamento ormonale, il corpo del bambino richiede molto calcio.

    Tutto ciò porta ad un ammorbidimento dei legamenti e allentamento delle ossa. Inoltre, l'aumento di peso crea ulteriore stress sulle articolazioni.

    Come viene effettuata la diagnosi e quale medico devo contattare?

    Come potete vedere, le cause del dolore nell'articolazione dell'anca, che si estende nell'inguine, sono molte e il trattamento per ogni patologia è diverso. Inizialmente, sarà necessaria un'attenta diagnosi per differenziare la patologia.

    La prima visita è necessaria al terapeuta che, dopo aver esaminato e chiesto informazioni sui sintomi, lo manda a un consulto con specialisti stretti (ortopedico, traumatologo, neurologo, chirurgo).

    Dopo aver consultato con loro, sarà deciso il problema di chi tratterà il paziente.

    Come metodi diagnostici usano:

    • radiografia dell'articolazione dell'anca;
    • Ecografia Doppler per lo studio della permeabilità vascolare;
    • risonanza magnetica;
    • Scansione TC;
    • elettromiografia per lo studio dei riflessi tendinei;
    • esami generali del sangue e delle urine;
    • osteoscintigrafia, con l'aiuto di quali anomalie ossee e articolari vengono rilevate sulla base di radionuclidi specifici sul tessuto osseo dell'articolazione;
    • Stati Uniti. Aiuta a rilevare la presenza di fluido nell'articolazione;
    • Densitometria, che rivela densità ossea e forza. Può essere usato per diagnosticare necrosi e fratture;
    • analisi biochimiche, batteriologiche, immunologiche;

    Molto spesso basta prendere una radiografia dell'articolazione dell'anca per identificare il problema. Se si presenta la necessità, viene nominato un esame dell'intera colonna vertebrale.

    terapia

    Il trattamento è un approccio integrato. È necessario garantire il resto dell'arto ferito, spesso dargli riposo.

    Il complesso terapeutico comprende anche:

    1. Farmaci.
      Per trattare il dolore nell'articolazione dell'anca più spesso, l'uso di farmaci anti-infiammatori è sufficiente. Di solito, i medici prescrivono indometacina, diclofenac, ibuprofene. I farmaci anti-infiammatori possono essere utilizzati sotto forma di compresse e unguenti.
      I rilassanti muscolari sono prescritti per ridurre i crampi muscolari.
      Gli steroidi sono usati solo in casi difficili con sintomi gravi. Farmaci diuretici per ridurre il gonfiore dei tessuti. Sono prescritti glucocorticosteroidi (prednisolone, metilprednisolone, desametasone) e condroprotettori (glucosamina, condroitin solfato).
      Pentoxifylline e tivortin sono prescritti per migliorare la circolazione negli arti.
      Per i processi purulenti, la terapia antibiotica è prescritta usando macrolidi (eritromicina), cefalosporine (Cefoperazone, Cefazolin), fluorochinoloni (Moxifloxacina).
    2. Massaggi.
      È condotto solo da corsi specialistici per più di 10 sessioni ogni sei mesi.
    3. Fisioterapia.
      Elettroforesi prescritta con novocaina, UHF, magnetoterapia, laserterapia. L'elettroforesi aiuta ad aumentare la penetrazione dei farmaci nell'area colpita. La terapia laser ha effetto antinfiammatorio, analgesico, risolvente.
    4. Ginnastica terapeutica
      La terapia di esercizio viene effettuata dopo la rimozione di esacerbazione dei sintomi e l'eliminazione del dolore severo. Semplici esercizi per l'abduzione, l'adduzione, la flessione e l'estensione dell'arto vengono inizialmente effettuati sotto la supervisione di un medico e di un istruttore di terapia fisica. È meglio se l'educazione fisica sarà effettuata in acqua calda nella piscina.
    5. Intervento chirurgico
      Quando si rileva il sangue o il liquido nell'articolazione, il drenaggio e il lavaggio vengono eseguiti utilizzando speciali soluzioni antibatteriche.
      Nelle situazioni più difficili viene eseguita l'artroplastica dell'articolazione dell'anca, durante la quale l'articolazione distrutta viene sostituita con una controparte artificiale. Dopo la chirurgia e la riabilitazione, la mobilità e la funzionalità dell'arto vengono ripristinate e la persona ritorna alla sua solita vita.

    La chirurgia di oggi è una procedura chirurgica accurata, altamente tecnologica ed efficace. Dopo aver sostituito l'articolazione, il paziente ritorna alla sua solita vita, eliminando lo stato di malattia e la mobilità limitata.
    Quindi, cari lettori, se riassumete tutto quanto scritto sopra, allora possiamo dire che ci sono un numero enorme di cause di dolore nel TBS, che danno a diverse parti del corpo.

    Identificare quale di loro ha causato disagio nel tuo caso, da solo, sicuramente non funzionerà. Pertanto, se hai dolore appaiono regolarmente, non esitare, consultare uno specialista!

    Dolore nella zona inguinale nelle donne: cause e trattamento di base

    Il dolore inguinale nelle donne è abbastanza comune. Dolori di varia intensità in quest'area possono essere dovuti a un'ampia varietà di cause sottostanti. Gli esperti consigliano di non chiudere un occhio sul dolore all'inguine, in quanto possono segnalare gravi problemi di salute e ogni sorta di malattia. Parliamo più delle ragioni del loro aspetto e dei metodi di trattamento.

    Perché compaiono i dolori all'inguine?

    Il dolore innocuo nella zona inguinale del sesso debole è estremamente raro. Molto spesso, la sindrome del dolore di tale localizzazione si verifica sullo sfondo di vari disturbi e condizioni patologiche, alcune delle quali possono minacciare non solo la salute, ma anche la vita di una donna.

    Le statistiche ufficiali mostrano che nella stragrande maggioranza dei casi, i dolori inguinali nelle donne sono causati da disturbi negli organi del sistema riproduttivo, varie infezioni del tratto urinario. Consideriamo più in dettaglio le cause principali di tali dolori:

    Malattie infiammatorie degli organi riproduttivi. L'adnexite, l'ooforite e la salpingite sono i "colpevoli" più frequenti del dolore all'inguine nelle donne in età fertile. Con tali disturbi, una donna è tormentata non solo da una sindrome del dolore pronunciata, ma anche da altri sintomi sgradevoli: aumento della temperatura corporea, debolezza e malessere generale.

    Urolitiasi. Non meno comune causa del dolore inguinale. In presenza di calcoli nei reni o nelle vie urinarie, una donna è tormentata da una colica renale acuta, che può manifestarsi improvvisamente e persistere per un lungo periodo.

    Patologia intestinale I problemi con l'intestino crasso si manifestano spesso con dolore nell'addome inferiore, dando all'area inguinale. Nei casi di malattie intestinali, si osservano sintomi specifici caratteristici delle malattie degli organi dell'apparato gastrointestinale (vomito, flatulenza aumentata, feci alterate o stitichezza).

    Lesioni. Non frequente, ma possibile causa di dolore. Con un trauma alla parete addominale anteriore, il dolore si irradia nella zona inguinale.

    Rottura della cisti ovarica o apoplessia. Torcere le gambe di una cisti ovarica può anche causare dolore pronunciato all'inguine. Apoplessia ovarica - una patologia che si verifica sullo sfondo di sanguinamento addominale, accompagnata da una sindrome da dolore intollerabile.

    Gravidanza ectopica Una delle ragioni frequenti per la ricerca di cure mediche di emergenza per le donne. Quando si fissa l'ovulo sulla parete interna della tuba di Falloppio (sinistra o destra), la donna è tormentata dal dolore nella zona inguinale, che tende ad aumentare con l'aumentare dell'età gestazionale.

    Ovulazione dolorosa Quest'ultimo è accompagnato dalla rottura del follicolo con il successivo rilascio dell'uovo. In alcune donne questo processo è asintomatico. Per gli altri, sullo sfondo del dolore marcato all'inguine a sinistra oa destra (a seconda che si sia verificata l'ovulazione nell'ovaia destra o sinistra).

    Linfoadenite. Un linfonodo ingrossato nell'inguine indica la presenza di infezione nel corpo, così come l'insorgenza del processo infiammatorio negli organi vicini.

    Ernia inguinale Una delle cause più comuni di dolore inguinale negli uomini, che può verificarsi anche nelle donne. Per rilevare un'ernia, esaminare attentamente l'inguine in posizione eretta. Se ingranditi, i linfonodi sono chiaramente visibili in quest'area, anche senza palpazione aggiuntiva.

    Appendicite. Inizialmente si dichiara dolori nella cosiddetta regione epigastrica, che affondano rapidamente nella zona inguinale sul lato destro. La sindrome del dolore aumenta durante i movimenti, mentre cammina e nello stesso tempo penetra nel retto.

    Osteocondrosi. Quando le radici nervose sono strangolate nella regione lombare, il dolore si irradia non solo verso la parte bassa della schiena, ma anche verso l'area inguinale, diffondendosi lungo la superficie interna della coscia.

    Malattie dell'articolazione dell'anca. Il più comune è l'artrite. Si verifica sullo sfondo di carichi aumentati, infezioni e lesioni.

    Questo non è un elenco completo delle cause che possono causare dolore all'inguine. Per determinare la diagnosi esatta dovrebbe consultare un medico per un esame completo.

    Dolore all'inguine a sinistra: da cosa e perché?

    Il dolore inguinale sinistro nelle donne è più spesso causato da problemi con l'ovaio sinistro, la tuba di Falloppio sinistra, il rene sinistro o l'uretere, il colon sigmoideo. Le malattie più comuni che causano dolore sul lato sinistro dell'inguine sono:

    • Cisti dell'ovaia sinistra. È una piccola sacca che si forma sull'ovaia e si riempie di contenuto liquido. In presenza di una tale patologia, il dolore è doloroso in natura, spesso accompagnato da mestruazioni irregolari.
    • Sigma. Il processo infiammatorio che si verifica nella mucosa del colon sigmoideo. La malattia si manifesta con un forte dolore all'inguine a sinistra, irradiato alla gamba sinistra, nonché disturbi nel funzionamento del tratto digestivo.
    • Apoplessia ovarica. Condizione acuta causata dalla violazione dell'integrità dell'ovaio e del sanguinamento nella cavità addominale, che richiede un intervento chirurgico di emergenza. In questo caso, la donna sta vivendo un dolore acuto, dando all'addome inferiore sinistro e all'inguine.
    • Gravidanza ectopica Quando si fissa l'ovulo nella tuba di Falloppio sinistra, mentre cresce, ci sono dolori di localizzazione appropriata.
    • Pietre nell'uretere sinistro. Quando le pietre entrano nel tratto urinario a sinistra, si bloccano con una colica renale pronunciata. In questo caso, la donna è preoccupata per il dolore nella regione iliaca sinistra e nell'inguine a sinistra.

    Dolore all'inguine a destra: da cosa e perché?

    Nel 95% dei casi, i dolori inguinali a destra nel sesso debole sono causati da lesioni dell'ovaio destro o tube di Falloppio, appendice o rene destro, ureteri.

    Patologie e malattie per le quali compaiono dolori di questa localizzazione:

    Appendicite. Non troppo frequente, ma ancora causa comune di dolore nella zona inguinale a destra. Patologia si verifica sullo sfondo di cadere nell'appendice di microrganismi patogeni e si sviluppa rapidamente, sostenendo di essere acuta, aumentando la sindrome del dolore.

    Cisti dell'ovaia destra. È anche una cisti dell'ovaia sinistra. Molto spesso, la causa dello sviluppo di questa patologia sono vari tipi di disturbi ormonali.

    Apoplessia dell'ovaio destro. La rottura del muro dell'ovaio destro si verifica sullo sfondo di un dolore acuto nella regione inguinale destra ed è accompagnata dagli stessi sintomi caratteristici dell'apoplessia dell'ovaio sinistro (descritta sopra).

    Gravidanza ectopica Attaccare il feto al muro della tube di Falloppio destra è pieno di serie conseguenze per la salute della donna. Il dolore all'inguine in questo caso è doloroso o di natura parossistica, aggravato nel tempo.

    Urolitiasi. Quando l'uretere è bloccato con pietre sulla destra, il dolore si irradia nella zona inguinale sulla destra. La donna è tormentata da una forte sindrome del dolore: il dolore si diffonde lungo tutto l'uretere e viene dato ad altre parti dell'addome, della schiena, delle gambe.

    Dolore ai linfonodi nell'inguine

    I linfonodi ingrossati in qualsiasi parte del corpo dovrebbero allertare ogni persona. Consolidamento, protrusione e dolore dei linfonodi a destra o sinistra all'inguine di una donna è un segnale di allarme, che è la prova della presenza di un processo patologico negli organi pelvici.

    L'infiammazione dei linfonodi nell'inguine è chiamata linfoadenite. Questa patologia procede sullo sfondo di dolori acuti e arcuati. A volte la sindrome del dolore può essere pronunciata, avere un carattere acuto.

    I "colpevoli" più frequenti di infiammazione dei linfonodi nell'inguine sono:

    • varie malattie veneree (in particolare la sifilide);
    • neoplasie maligne degli organi pelvici;
    • lesioni fungine;
    • malattie del sistema urinario.

    Indipendentemente dal fatto che la linfoadenite si manifesti sulla sinistra o sulla destra, dovresti immediatamente consultare il medico, poiché nella maggior parte dei casi i problemi con i linfonodi indicano una grave patologia e sofferenza nel corpo.

    Segnali SOS del nostro corpo (video)

    Linfoadenite inguinale: un fenomeno innocuo o una grave patologia? Segnali che danno al nostro corpo. Opinione di esperti ed esperti del programma "Vivi in ​​buona salute" che puoi scoprire guardando il video.

    Dolore all'inguine in donne in gravidanza

    A partire dal secondo trimestre di gravidanza, la maggior parte delle donne soffre di dolori di varia localizzazione, che possono verificarsi periodicamente in diverse parti del corpo. Molto spesso, il dolore si verifica nella parte bassa della schiena, nella parte inferiore dell'addome, nel torace, nella zona inguinale.

    Il dolore inguinale nelle donne in una posizione interessante non è raro. Nella maggior parte dei casi, appaiono a causa del rilassamento del sistema muscolo-scheletrico sotto l'influenza degli ormoni della gravidanza, così come la pressione del feto sui muscoli del bacino. La sinfisi pubica è il termine usato per riferirsi a una condizione in cui compaiono nell'inguine sintomi e dolore spiacevoli nella regione della sinfisi pubica.

    Molto spesso, le donne incinte si lamentano dei dolori di un carattere lamentoso, che sono dati agli arti inferiori. Per far fronte a questo problema aiuta:

    • indossare bende speciali per donne incinte;
    • ginnastica speciale per i muscoli del pavimento pelvico;
    • agopuntura per il rilassamento muscolare;
    • l'omeopatia;
    • ginnastica anaerobica.

    Se una donna è preoccupata per il dolore acuto all'inguine, deve consultare immediatamente un medico, poiché un dolore di questa natura può indicare un aumento del tono dell'utero.

    Tipi di dolore inguinale nelle donne

    A seconda della natura e della gravità, il dolore all'inguine delle ragazze e delle donne può essere:

    • affilato;
    • smussato;
    • dolorante;
    • pulsante.

    Dolore acuto Caratterizzato da malattie e patologie come la cistite nella fase acuta, linfoadenite, urolitiasi e artrosi dell'articolazione dell'anca. Inoltre, con le patologie ginecologiche può verificarsi un forte dolore nell'area dell'inguine: apoplessia ovarica, torsione delle gambe di una cisti ovarica, rottura della tuba di Falloppio, con gravidanza ectopica, annessite in uno stato di esacerbazione o cancro degli organi riproduttivi.

    Dolori sordi e doloranti. Si verificano sullo sfondo del processo infiammatorio lento negli organi pelvici, con malattie croniche degli organi riproduttivi. Le mestruazioni più comuni possono anche causare dolore dolente nella zona inguinale. Un'altra causa comune di dolore di questa natura è l'esercizio fisico eccessivo (ad esempio, sollevamento pesi o aumento dell'allenamento sportivo).

    Dolori palpitanti Più spesso si verificano in qualsiasi parte dell'addome - nella regione inguinale destra o sinistra. La sindrome del dolore lato destro è spesso evidenza di appendicite. Inoltre, il dolore unilaterale può verificarsi con patologia come la rottura dell'aneurisma dell'arteria femorale.

    Quale dottore contattare?

    Se all'inguine sono comparsi disturbi fastidiosi, è molto probabile che si tratti di una malattia o patologia molto grave che non può essere "bloccata" con antidolorifici tipici. La decisione giusta in questa situazione è di consultare un medico.

    Inizialmente, dovresti ispezionare l'area del dolore. Se c'è un nodulo all'inguine che sembra un'ernia o un linfonodo infiammato, dovresti prendere un appuntamento con un chirurgo.

    Nelle donne con urolitiasi, l'esame è condotto da un medico generico o da un urologo.

    Dolore causato da problemi spinali o traumi? Non sarà superfluo consultare un traumatologo, un neuropatologo. Quest'ultimo, se necessario, può consigliare la consulenza di uno specialista ancora più ristretto: un neurochirurgo, un medico di terapia fisica, un osteopata, un fisioterapista, un "lavoratore manuale".

    In caso di dolore che si manifesta sullo sfondo dei sintomi caratteristici delle malattie ginecologiche, consultare un ginecologo per un consiglio.

    Se non puoi indovinare in modo indipendente che cosa ha causato il dolore all'inguine, vale la pena visitare un terapeuta. Il medico generico esaminerà l'area problematica e la indirizzerà allo specialista "giusto": oncologo, neurologo, chirurgo, immunologo, ecc.

    diagnostica

    Prima di trattare e prendere qualsiasi farmaco, dovresti sapere con certezza cosa ha causato il dolore all'inguine in una donna. Per questo scopo può essere applicato:

    • presa della storia (indagine paziente);
    • ispezione della zona "problematica" (esame oggettivo);
    • metodi di ricerca di laboratorio;
    • altri metodi diagnostici.

    Prendendo la storia Una diagnosi completa è impossibile senza la comunicazione di un medico con il paziente, un'indagine sui reclami. Nel processo di raccolta della storia, il medico stabilisce:

    • lamentele (quali sintomi e anomalie hanno costretto la donna a vedere un medico che disturba il paziente, tranne che per il dolore all'inguine);
    • durata del dolore;
    • natura del dolore (acuta, opaca, dolorante, ecc.);
    • posizione esatta del dolore;
    • irradiazione (dare dolore ad altre parti del corpo).

    Il medico può chiedere la presenza di comorbidità e patologie croniche che una donna ha sofferto per più di un anno.

    Ispezione. Fornisce l'ispezione visiva e la palpazione di alcune aree del corpo in cui c'era dolore. L'esame fisiologico del paziente consente al medico di trarre conclusioni riguardanti: presenza di protrusioni ernarie, linfonodi ingrossati, distensione intestinale, simmetria dell'addome, purezza e integrità della pelle, mobilità dell'articolazione dell'anca, ecc.

    Studi di laboratorio Per determinare le cause alla radice del dolore inguinale e chiarire la diagnosi sono più spesso assegnati: emocromo completo, striscio urogenitale, strisci su citologia, analisi delle urine, esame del sangue occulto fecale.

    Altri metodi diagnostici. A volte per la diagnosi non sono sufficienti i metodi diagnostici sopra indicati. In questi casi, i metodi strumentali di ricerca, che consentono una valutazione dettagliata delle condizioni dei singoli organi e tessuti del corpo femminile, vengono in soccorso. Per il dolore all'inguine di una donna, possono essere prescritti i seguenti tipi di ricerca: colposcopia, ecografia degli organi pelvici, isterosalpingografia, cistoscopia, colonscopia, ecc.

    Trattamento del dolore inguinale

    Qualsiasi metodo di trattamento può essere raccomandato solo dopo aver determinato le cause del dolore all'inguine, la diagnosi. Solo uno specialista esperto può raccomandare un trattamento completo basato sui risultati di analisi, strumenti e altri metodi di ricerca.

    Inizialmente, è necessario escludere condizioni acute che richiedono un intervento chirurgico urgente (appendicite, apoplessia ovarica, gravidanza ectopica, rottura della cisti ovarica, ecc.).

    Inizialmente, le misure terapeutiche nelle donne con dolore all'inguine dovrebbero iniziare con la normalizzazione dello stile di vita e della dieta. Quest'ultimo prevede il consumo della quantità minima di cibi grassi, speziati e altri alimenti "nocivi". L'obiettivo principale della dieta dovrebbe essere il cibo di origine vegetale, nonché piatti, al vapore o cotto, stufare con una quantità minima di spezie.

    Anche per il trattamento del dolore inguinale può essere utilizzato:

    • terapia farmacologica;
    • trattamento chirurgico;
    • procedure fisioterapeutiche.

    Trattamento farmacologico È prescritto in base alla diagnosi principale. I farmaci anti-infiammatori più comunemente usati, così come gli analgesici. Quando i disturbi ormonali possono essere mostrati terapia ormonale. Per infezioni di varia origine - assunzione di antibiotici. Se parliamo di urolitiasi, il primo posto riguarda l'assunzione di farmaci che contribuiscono alla frammentazione delle pietre.

    Trattamento chirurgico È usato nei casi più gravi in ​​cui il farmaco e altri tipi di terapia non hanno portato l'effetto desiderato. Inoltre, l'operazione può essere mostrata nei casi in cui la patologia non può essere eliminata in alcun altro modo (ad esempio, i polipi nell'intestino non sono trattati con compresse o iniezioni e possono essere rimossi solo durante l'operazione).

    Fisioterapia. È usato come metodo di trattamento ausiliario nei pazienti con dolore all'inguine. Nella maggior parte dei casi, la fisioterapia ha un effetto positivo sul corpo, contribuisce alla pronta guarigione.

    I metodi più comuni di fisioterapia per il dolore inguinale:

    La fisioterapia dà un buon effetto, aiuta a recuperare più velocemente da un infortunio, un intervento chirurgico, per far fronte rapidamente al processo infiammatorio nel corpo.

    Inoltre, la donna può essere raccomandato massaggio terapeutico, così come le lezioni di terapia fisica.

    Come potete vedere, il dolore all'inguine di una donna non è un fenomeno innocuo, ma un motivo per essere prudenti e prestare la dovuta attenzione alla propria salute. Nella maggior parte dei casi, il dolore di tale localizzazione indica la presenza di alcuni problemi e malattie, richiede la ricerca di aiuto medico, diagnosi immediata e trattamento completo.