Dolore nella parte superiore del piede

Il dolore alle gambe, almeno una volta, ha infastidito ogni persona. E si verificano a prescindere dall'età, anche i bambini hanno le gambe doloranti. I piedi sono particolarmente colpiti, poiché sono loro che sostengono l'intero peso del corpo umano. Il dolore può essere diffuso o localizzato in qualsiasi reparto. Oltre alle dita e alle piante dei piedi, la parte superiore del piede spesso fa male. Un tale problema può apparire per vari motivi, a volte è impossibile liberarsene usando i metodi di casa. È meglio consultare un medico che ti aiuterà a scegliere un trattamento efficace. Solo questo può restituire la capacità di muoversi senza dolore.

Caratteristiche generali

I piedi umani hanno una struttura complessa, necessaria per svolgere le loro funzioni. Un gran numero di piccole ossa interconnesse da articolazioni e legamenti, creano una forma a volta elastica del piede. A causa di ciò, sorge, agendo come un ammortizzatore. Questa forma garantisce il mantenimento dell'equilibrio durante la deambulazione e protegge anche la colonna vertebrale e le articolazioni da agitazione e urti.

Per soddisfare le sue funzioni ammortizzanti, il piede ha due serie: longitudinale e trasversale. L'arco longitudinale, che scorre lungo il centro del piede, mantiene l'equilibrio e funge da ammortizzatore quando si cammina, si corre e si salta. La sua forma a volta è sostenuta non solo dalle ossa, che si trovano in un modo speciale, ma anche da una moltitudine di muscoli e legamenti che corrono lungo la pianta e la parte superiore del piede.

L'arco trasversale, situato nella regione anteriore sotto le dita, fornisce funzioni elastiche quando si spinge il piede dalla superficie. E aiuta anche a mantenere l'equilibrio del corpo. È il peso principale quando salta, corre, indossa i tacchi alti.

Ma la struttura complessa del piede non ha solo lati positivi. Per questo motivo, questo reparto del sistema muscolo-scheletrico è molto vulnerabile. Piedi esposti a stress maggiore, lesioni frequenti. Inoltre, eventuali irregolarità nel sistema cardiovascolare o nel metabolismo si riflettono nelle loro condizioni. Pertanto, così spesso le persone hanno dolore ai piedi. Inoltre, il disagio può apparire in uno qualsiasi dei loro dipartimenti. La parte plantare è più spesso interessata, poiché rappresenta il carico maggiore. Ma anche il dolore nella parte superiore del piede è comune.

Ecco un sacco di muscoli e legamenti che forniscono movimento del piede e l'esecuzione delle sue funzioni. Inoltre, le terminazioni nervose responsabili del suo lavoro, così come i vasi sanguigni si trovano anche in questo luogo. La vicinanza alle strutture ossee e ai legamenti porta spesso alla loro violazione. Ma il dolore può verificarsi non solo nelle patologie del piede stesso. Gli arti inferiori sono sempre soggetti ai maggiori carichi e la loro distanza dal cuore e dal cervello porta al fatto che eventuali disturbi circolatori o il metabolismo si riflettono principalmente sui piedi.

Tutto ciò può causare dolore nella parte superiore del piede. Possono essere acuti o doloranti, compaiono solo quando il carico sul piede o continua tutto il tempo. Spesso il dolore è accompagnato da gonfiore, arrossamento. L'edema non solo limita la mobilità, limita le articolazioni, ma impedisce anche l'uso di scarpe familiari. Questi sintomi compromettono notevolmente la qualità della vita del paziente, privandolo della capacità di muoversi e ridurre l'efficienza.

motivi

A causa della complessa struttura del piede, i muscoli, i legamenti, le articolazioni possono causare dolore, il dolore può verificarsi a causa di danni ai nervi o ai vasi sanguigni. Se è localizzato nella parte superiore del piede, ci sono molte ragioni per questo. Possono essere lesioni, malattie delle articolazioni e dei tessuti molli, patologie neurologiche, disturbi circolatori, nonché esaurimento elementare.

Inoltre, sono i carichi aumentati che sono la causa più comune di dolore al piede. Possono verificarsi dopo una giornata in piedi, dopo un allenamento sportivo o durante un'escursione. Spesso, i piedi sulla parte superiore sono doloranti perché indossano scarpe strette e scomode o tacchi alti.

Inoltre, le persone con cattive abitudini, malnutriti o donne durante la menopausa sono soggette a dolore simile. Questi fattori portano alla malnutrizione dei tessuti ossei e cartilaginei. La mancanza di calcio, fosforo, collagene e altre sostanze necessarie per il loro normale funzionamento porta alla comparsa di varie patologie. Le ossa diventano più fragili, sono facilmente ferite anche con poco impatto.

Inoltre, ci sono anche cause di dolore associate alle patologie del piede stesso. Questi possono essere tali malattie o condizioni:

  • osteoartrite;
  • l'artrite;
  • gotta;
  • piedi piatti;
  • deformità in valgo;
  • piede di cavallo;
  • sperone calcaneare.

lesioni

Spesso, il dolore nella parte superiore del piede si verifica a seguito di lesioni. Può essere un livido dal calciare qualcosa di duro o far cadere un oggetto pesante su un piede. O una distorsione dovuta a carichi aumentati, movimenti improvvisi o piegamenti alle gambe. Lesioni più gravi includono dislocazione delle articolazioni, una frattura o una frattura di un osso, rottura di legamenti o fibre muscolari. Inoltre, il danno può essere localizzato non solo nella parte superiore del piede. Dolore e gonfiore possono diffondersi in quest'area dalla parte centrale, dalla suola alla caviglia o dalle dita.

artrosi

Nelle persone anziane, il dolore al piede può essere associato allo sviluppo di processi degenerativi-distrofici nelle articolazioni. Molto spesso l'artrite colpisce le piccole articolazioni delle dita dei piedi. Hanno uno strato di cartilagine molto sottile, che può iniziare a disgregarsi con il minimo disturbo metabolico. Le donne che amano indossare i tacchi alti spesso soffrono di artrosi delle dita. Il processo degenerativo spesso colpisce anche l'articolazione della caviglia. Può essere influenzato da persone che trascorrono molto tempo in piedi o in atleti.

Il dolore nell'osteoartrite si trova nella parte superiore, spesso anche il sollevamento del piede fa male. All'inizio non sono forti, compaiono solo durante l'esercizio. Gradualmente, la distruzione del tessuto cartilagineo si riflette nelle condizioni delle ossa, gli osteofiti iniziano a crescere. Per questo motivo, il dolore si intensifica, può diventare permanente. L'edema appare, le articolazioni si deformano, il movimento in esse è limitato.

artrite

Le articolazioni del piede possono anche essere colpite da patologie infiammatorie, la più comune delle quali è l'artrite. La patologia provoca la comparsa di forti dolori nella parte superiore del piede. Allo stesso tempo si sviluppa un edema grave, la pelle diventa rossa e la temperatura corporea può aumentare. Un sintomo caratteristico dell'artrite è la restrizione della mobilità, che è particolarmente sentita dopo il sonno. Nella forma cronica della malattia, il disagio e il dolore possono scomparire dopo un po ', insorgendo di nuovo sotto carico. La forma acuta di artrite porta alla comparsa di dolori lancinanti costanti, che limitano gravemente la mobilità del paziente.

Ci sono diverse varietà di questa malattia, a seconda della causa di esso:

  • L'artrite reattiva può verificarsi in qualsiasi articolazione del piede. L'infiammazione si sviluppa come reazione a una malattia infettiva recentemente sofferta dal paziente.
  • L'artrite infettiva si verifica a causa dell'infezione direttamente nell'articolazione. Allo stesso tempo è interessato solo un giunto. Questo succede spesso dopo un infortunio.
  • L'artrite reumatoide colpisce raramente solo le articolazioni del piede. Di solito molte articolazioni si infiammano e le condizioni generali del paziente si deteriorano.
  • L'artrite gottosa si sviluppa a causa di depositi di sale intorno all'articolazione. Molto spesso ciò accade nell'area del pollice. Ma a volte gonfiore, rossore e dolore afferrano la parte superiore del piede, estendendosi fino alla caviglia.

Patologie infiammatorie

Una delle cause più comuni di dolore al piede è la fascite plantare, meglio nota come sperone calcaneare. Questa malattia è caratterizzata da infiammazione del legamento, che corre lungo la suola. Nonostante ciò, il dolore si sente spesso nella parte superiore del piede. Ciò è dovuto al fatto che quando si cammina una persona non si appoggia al tallone a causa del dolore. Pertanto, i muscoli che controllano le dita subiscono un aumento dei carichi.

L'infiammazione può anche influire sul tendine del tendine estensore. Corre lungo la parte superiore del piede ed è responsabile per l'innalzamento dell'avampiede. Questa patologia è chiamata tendinite. Si verifica a causa di carichi aumentati, indossando scarpe scomode, una lunga permanenza in piedi. Oltre alle sensazioni dolorose, tutte le malattie infiammatorie sono accompagnate da edema e arrossamento, un aumento della temperatura locale e una limitazione del movimento nelle articolazioni vicine.

Deformità del piede

Ci sono anche patologie in cui solo i dolori appaiono senza segni di infiammazione. Il più comune di questi è la deformità in valgo del piede. Così chiamato una sorta di flatfoot trasversale, in cui il pollice è deformato. La violazione delle funzioni di deprezzamento del piede come conseguenza di ciò porta a una distribuzione errata del carico. Pertanto, il dolore appare non solo nella zona della punta deformata, ma anche nella parte superiore del piede, dove passano i muscoli responsabili del suo movimento.

Anche i piedi piatti sono la ragione per cui una persona ha un dolore al piede dall'alto. Ciò è dovuto alla perdita delle funzioni di deprezzamento dovuta all'appiattimento dell'arco longitudinale. Inoltre, ogni passo provoca una forte tensione muscolare, commozione cerebrale, aumento dello stress sulle articolazioni. Questo porta al dolore non solo nelle articolazioni di ascensione, ginocchio e anca, così come nella colonna vertebrale, soffrono di piedi piatti.

Il piede torto è una patologia più rara. Può essere congenito o può derivare da un infortunio. Con piede torto, una persona si affida al piede solo dall'esterno. Ciò porta a un forte sforzo eccessivo dei muscoli, che provoca sensazioni dolorose. Inoltre, possono essere causati da deformazioni di ossa e articolazioni, dovute al fatto che il carico su di esse è distribuito in modo errato.

Ancora meno comune è una tale patologia come un piede di cavallo. È caratterizzato da una flessione plantare persistente. Il piede è inarcato, e quando si cammina una persona riposa solo sul tallone e le dita dei piedi. Per questo motivo, qualsiasi carico causa forti dolori in queste aree e nella parte superiore del piede.

Altre patologie

I piedi spesso feriscono i diabetici. È associato a una lesione dei vasi sanguigni. La nutrizione dei tessuti è disturbata, si verificano ulcere che guariscono male e la gamba si gonfia. Questa condizione, chiamata piede diabetico, causa dolore.

Grave dolore nella parte superiore del piede si verifica quando c'è una cisti gangliari. Questa formazione, che è una borsa piena di liquido, più spesso inizia a crescere dopo l'infortunio. Può essere indolore, i dolori compaiono quando una ciste viene schiacciata contro ossa o muscoli, sfrega contro le scarpe. Un tumore benigno simile è igroma. Anche lei non è pericolosa, ma può causare dolore.

Conseguenze del dolore nella parte superiore del piede - come trattare?

La condizione del piede umano può essere considerata un indicatore della sua salute. È sulle gambe che cominciano a comparire varie malattie vascolari, anomalie neurologiche e altri processi patologici che si formano nel corpo. Quando il piede fa male dall'alto, si forma un gonfiore, ostacola il movimento, interferisce con il normale movimento, che influisce negativamente sulla qualità della vita umana.

Cosa causa dolore

Le cause delle sensazioni dolorose sono diverse - a partire da cambiamenti biochimici e termina con malattie gravi che richiedono un trattamento immediato. Il dolore nella parte superiore del piede si verifica quando un'attività fisica eccessiva, quando un carico maggiore cade sulle gambe. Disagio e dolore quando si cammina sono associati a indossare scarpe scomode e aderenti. La pressione sulla parte superiore del piede porta allo sfregamento. Pertanto, si consiglia l'acquisto di scarpe nel pomeriggio, quando le gambe si gonfiano un po '.

I fattori di rischio includono carenza di calcio, insufficienza muscolare. Quando si tratta, l'attenzione è principalmente rivolta alla causa principale, che è spesso una malattia o una lesione.

Le principali cause e modi per eliminarle

Il dolore sorge nel piede dall'alto per vari motivi. Puoi sbarazzartene solo scoprendo che cosa ha provocato il problema ed eliminando la fonte.

artrosi

Questa malattia appartiene alla categoria di età ed è associata alla perdita di forza del tessuto osseo e cartilagineo. L'artrosi è in grado di colpire qualsiasi area e l'area dei piedi non fa eccezione.

Il dolore al piede in cima e in aumento è dolorante in natura, aggravato dal minimo carico. Nella fase iniziale dello sviluppo della malattia si sente solo quando si cammina, e poi si preoccupa e in uno stato di completo riposo. La sindrome del dolore è accompagnata da un crunch, gonfiore, indebolimento dei muscoli che si alzano durante la deambulazione. Cause dell'osteoartrosi: eccessivo carico sulle gambe, sovrappeso, disturbi ormonali, fumo.

Con questo problema non si dovrebbe ritardare la visita a un reumatologo. Dopo un'ispezione visiva, invierà un ulteriore esame, compresi esami di laboratorio, raggi X, risonanza magnetica. Il trattamento viene effettuato nel complesso. Include l'assunzione di farmaci, il cambiamento del modo di vivere abituale, la rinuncia alle cattive abitudini, il rispetto dei principi di una corretta alimentazione, l'eliminazione del sovrappeso. I farmaci prescritti sono progettati per intorpidire, eliminare il gonfiore, ridurre l'infiammazione. In alcuni casi, quando i metodi conservativi non producono risultati, ricorrono all'intervento chirurgico.

artrite

A differenza dell'artrosi, la malattia è soggetta a più giovani. L'infiammazione della caviglia inizia improvvisamente - il dolore bruciante appare nell'area comune, che si diffonde su tutto il piede, si forma gonfiore e può verificarsi febbre. La fase acuta diventa gradualmente cronica, con rigidità alle gambe. La sindrome del dolore si pronuncia al mattino e diminuisce quando si cammina.

L'esame da parte di un medico, così come i risultati della radiografia, consentono di differenziare l'artrite da altre malattie. Con l'aiuto di test è possibile stabilire per identificare le cause della malattia.

Per il trattamento dell'artrite acuta, antinfiammatori, farmaci diuretici, una dieta speciale e il riposo a letto sono prescritti. Dopo il ritiro dei sintomi, la causa della malattia viene eliminata.

Piedi piatti

Questa è una delle cause più comuni di dolore al piede dall'alto. La forma anomala del piede è innata e può anche svilupparsi a causa della forte tensione alle gambe, causata dal sovrappeso o da una professione, associata a una lunga posa forzata sulle gambe. Indossare scarpe troppo strette e scomode porta a piedi piatti. Di conseguenza, l'arco esterno del piede è deformato, l'interposizione delle ossa cambia, i nervi e i tendini sono danneggiati e la distorsione si verifica. Man mano che la patologia si sviluppa, si verifica un dolore grave all'esterno del piede.

Il trattamento del piede piatto viene effettuato con l'ausilio di speciali esercizi ginnici terapeutici, con plantari ortopedici e un ciclo di fisioterapia. Il rischio di ammalarsi si riduce se si seguono le stesse linee guida.

gotta

La malattia è caratterizzata da un forte dolore alla crescita del piede, aggravato di notte. La gotta si forma quando l'eccessiva passione per il caffè forte, le bevande alcoliche, il fumo. Tali cattive abitudini portano alla rottura della normale attività dei reni, a causa della quale l'acido urico si accumula nelle articolazioni. Il piede si gonfia e fa male, c'è arrossamento della pelle, ridotta mobilità. Dopo che la diagnosi è stata stabilita con l'aiuto di vari metodi di esame, il medico prescrive un trattamento consistente nel prendere farmaci antinfiammatori, una dieta speciale, procedure fisioterapeutiche e una serie appositamente selezionata di esercizi terapeutici.

Piede diabetico

Il diabete trasferito, il cui trattamento non è stato portato a termine, può portare a un indebolimento delle proprietà protettive della pelle del piede. Formano ulcere che causano forti dolori al piede dall'alto. Ha la natura di piagnucolare e si diffonde gradualmente su tutto il piede. Il dolore bruciante è notato in presenza di ulcere e si trova negli stessi luoghi in cui si trovano.

Il terapeuta si occupa del trattamento di questa malattia. Utilizzando il metodo della palpazione, la radiografia conferma la diagnosi. Dopo l'esame batteriologico del contenuto dell'ulcera, viene selezionato l'antibiotico più efficace per questo caso. Inoltre, vengono prescritti farmaci per prevenire la formazione di ulcere e calli.

Lividi e fratture

Il trauma è uno dei motivi frequenti per cui la parte superiore del piede fa male. Fratture, lividi, distorsioni si verificano a seguito di un colpo, sollevamento pesi, quando un oggetto pesante cade sulla gamba. In tali situazioni è necessario consultare immediatamente un medico per effettuare una radiografia e ottenere un trattamento adeguato prescritto in base alla lesione. È possibile distinguere una contusione da una frattura dalla natura del dolore - nel primo caso è dolorante. Il trattamento è ridotto all'applicazione di un impacco, prendendo farmaci situazionali. Il dolore alla frattura è grave, acuto, la vittima non può riposare sulla gamba. Richiede una rigida fissazione dell'arto, l'imposizione di un calco in gesso, un certo tempo per lo splicing e il successivo periodo di riabilitazione.

Curvatura valgo

Indossare scarpe scomode per un lungo periodo porta alla formazione di un difetto meccanico chiamato deformità valgo. Si manifesta in diversi punti delle gambe, compresa la parte superiore del piede che può ferire. Il dolore doloroso è spesso accompagnato da intorpidimento dell'arto. Il trattamento mira a riportare le gambe nella loro posizione normale. Applicare per questo massaggio, fisioterapia, vari dispositivi ortopedici e scarpe speciali. A volte è necessario un intervento chirurgico. In una fase iniziale, indossare scarpe con supporti per il collo del piede e solette correttive aiuta. Aiuta a rallentare i processi di deformazione. Fisioterapia utile

I più sensibili a questa patologia sono le donne che preferiscono le scarpe col tacco alto. I fattori che provocano la curvatura in valgo sono malattie infiammatorie, gravidanza, piede piatto, osteoporosi.

Piede di cavallo

Malformazioni alla nascita, lesioni causate causano cose come "il piede del cavallo". Questa patologia è una violazione della forma, che si blocca e diventa fissa. All'esterno si sono formate strane crescite che causano dolore. Malattia lieve è suscettibile di trattamento conservativo. Nei casi più gravi, la correzione del piede avviene attraverso la chirurgia. La diagnosi è fatta da un ortopedico, seleziona anche il metodo di trattamento necessario.

Infiammazione purulenta

Quando l'esterno del piede fa male, può essere associato a processi purulenti che si verificano sulla superficie della pelle, così come nell'osso o nel tendine. Il dolore progredisce rapidamente, differendo in alta intensità. Vengono aggiunti altri sintomi: il pus viene rilasciato dalla ferita, la temperatura corporea aumenta. Il terapeuta, dopo un esame visivo e conoscenza dei risultati del test del sangue, stabilisce una diagnosi e prescrive un trattamento che richiede antibiotici obbligatori.

video

Video - Esercizi per il dolore al piede

Sperone calcaneare

Questo fenomeno è una causa comune di dolore severo che si verifica nella parte superiore del piede quando si cammina. Gli speroni del tallone si trovano prevalentemente nelle donne. I muscoli nelle donne sono molto più deboli degli uomini e la fascia plantare è elastica, lunga. A causa del carico nei punti in cui è attaccato al calcagno, si formano microtraumi, sullo sfondo dei quali si formano le crescite, facendo pressione sui tessuti molli e sulle fibre nervose. Per gli speroni al tallone, il dolore sorge quando si alza da un posto dopo una lunga seduta.

Fascite vicino alla suola

Grazie alla piastra che collega la testa del metatarso alle ossa del tallone, il piede si rafforza, permettendoti di trasportare certi carichi. Il regolare irrigidimento della gamba verso l'interno provoca distorsioni, che portano all'infiammazione della fascia. Il principale sintomo di fascite risalente è una sensazione di forte dolore mentre si cammina. Il disagio è aggravato dal sovrappeso, che crea un carico eccessivo sulle gambe.

La fascite viene trattata con metodi conservativi. Innanzitutto è necessario ridurre il carico massimo sui piedi. Quando si cammina, si consiglia di fermarsi per 15-20 minuti per riposare. Massaggi quotidiani ai piedi. Al mattino e alla sera, massaggia i piedi con un unguento che aiuta a ridurre il dolore.

Igroma del piede

Questo è il nome di un tumore benigno sotto forma di formazione di bolle, all'interno del quale si accumula un fluido contenente varie impurità patologiche. Quando il piede fa male nel mezzo dall'esterno, puoi essere sospettoso dell'igroma.

Si verifica quando carichi eccessivi, con l'apparenza di una protuberanza densa. All'inizio, l'igroma non si manifesta, non ci sono sintomi specifici. Ma gradualmente inizia a crescere, causando dolore.

Cause e manifestazioni simili del ganglio - educazione, che rappresenta l'accumulo di liquido, localizzato nei tendini.

L'igroma e il ganglio vengono rimossi dopo una puntura insieme al contenuto. Dopo questa procedura, viene introdotta una composizione disinfettante e curativa, la gamba viene fissata per un certo periodo. A volte vengono prescritte ulteriori misure sotto forma di procedure fisioterapiche.

Fermata di marzo

In alcuni casi, quando l'aumento del piede fa male, viene diagnosticato un piede di marcia. Una frase insolita significa un certo grado di deformità con un cambiamento nel tessuto osseo, accompagnato da un forte dolore. Le cause di questa patologia sono l'eccessivo sforzo fisico, sollevamento pesi, salire le scale. Il nome è spiegato dal fatto che tale deformazione si verifica principalmente durante il primo anno di servizio con i soldati, che spesso devono marciare sulla piazza d'armi. La pressione esercitata sui legamenti, il tessuto articolare, porta allo spostamento delle ossa, che provoca dolore prurito e acuto. Sorge nella parte centrale e sorge sopra. Un altro sintomo del piede in marcia è un leggero gonfiore, doloroso al minimo contatto.

È possibile sbarazzarsi di questa patologia solo eliminando la sua causa. Pertanto, per 10 giorni il carico viene completamente rimosso dalla gamba, quindi vengono prescritti fisioterapia terapeutica e massaggio. Dopo aver attraversato un percorso terapeutico, i sintomi spiacevoli e dolorosi scompaiono e la gamba assume un aspetto normale.

Cosa fare con il dolore al piede

Cosa fare se la gamba fa male ai piedi dall'alto e devi costantemente sperimentare lo stress mentre cammini? Per prima cosa è necessario liberare il piede dalla scarpa e assicurarsi che sia immobile. Nel caso in cui il piede sia gonfio, si sono manifestati gravi dolori, si consiglia di assumere un agente antinfiammatorio.

Non rimandare la visita dal medico. Solo uno specialista può scoprire le cause di questo fenomeno, stabilire una diagnosi e selezionare il trattamento appropriato. Per prima cosa è necessario visitare un terapeuta che darà un rinvio allo specialista giusto. Potrebbe essere necessario l'aiuto di un traumatologo, di un ortopedico o di un chirurgo. A seconda dei sintomi, un medico può richiedere ulteriori esami, come radiografie, esami del sangue ed ecografia, per stabilire una diagnosi più accurata.

L'autotrattamento con l'uso di varie ricette popolari è inaccettabile e può portare a conseguenze molto tristi. Il piede è un meccanismo piuttosto complicato, e la malattia che non è completamente curata minaccia l'amputazione con successiva disabilità.

Prevenzione del dolore al piede

· Il desiderio di distribuire uniformemente il carico sulle gambe, in modo che non siano eccessivamente allenati.

· Mantenere uno stile di vita sano, che include una dieta equilibrata e nutriente, evitando cattive abitudini, praticando sport, camminando all'aria aperta. È stato dimostrato che le persone che visitano regolarmente la piscina, gli appassionati di ciclismo, affrontano meno spesso tale dolore.

· Indossare scarpe comode, adatte alle dimensioni, non stringere e non sfregare il piede. I medici raccomandano di utilizzare plantari ortopedici, per abbandonare i tacchi alti.

· Esecuzione regolare di esercizi preventivi, massaggio ai piedi.

· Trattamento tempestivo delle malattie in cui la gamba fa male in aumento e in cima al piede.

· Controlla il tuo peso. Non dovrebbe consentire la comparsa di chili in più.

Seguendo queste raccomandazioni ti permetterà di avere gambe sane e mantenere uno stato normale di tessuto osseo e muscolare.

Come eliminare il dolore nella parte superiore del piede?

Se la parte superiore del piede fa male, può indicare una condizione patologica dell'arto o lo sviluppo di una grave malattia in quest'area. Nel primo caso, puoi parlare dell'affaticamento dei piedi, eliminando il quale, puoi liberarti del dolore. Il secondo caso richiede un approccio e una diagnosi più approfonditi.

I piedi umani sopportano i carichi più pesanti, mentre svolgono una funzione di supporto. Ecco perché il dolore nell'area del piede è un fenomeno innaturale che deve essere prontamente eliminato.

Perché un piede può ferire in cima?

Perché fa male la parte superiore del piede? Le ragioni per lo sviluppo di un tale sintomo sono molte. Quindi, se un sollevamento del piede fa male, può essere un segnale dello sviluppo di una malattia autoimmune, inclusa la malattia sistemica del tessuto connettivo. Queste ragioni sono basate su una reazione inadeguata dell'immunità umana e percepisce i suoi stessi tessuti come estranei e comincia a distruggerli.

Una delle più comuni malattie autoimmuni è l'artrite reumatoide, che è accompagnata da danni alle articolazioni. Tenendo conto del fatto che la malattia coinvolge più spesso le piccole articolazioni delle mani nella lesione, in alcuni casi può essere interessato quasi tutto il sistema muscolo-scheletrico, inclusi i piedi. Tra le altre malattie autoimmuni che sono accompagnate da dolore nella parte superiore del piede, possono essere chiamati reumatismi, lupus eritematoso, gotta, artrite.

Artrite reumatoide del piede

Perché l'artrite reumatoide si verifica è ancora sconosciuto. Ma puoi chiamare i fattori provocatori che influenzano il suo sviluppo: prerequisiti genetici; trasferimento dell'infezione del corpo (morbillo, infezione da herpes, epatite, parotite); esposizione a fattori ambientali (ipotermia, sostanze chimiche); la gravidanza; lo stress; la menopausa.

I primi segni di artrite reumatoide sono: debolezza muscolare, perdita di peso drastica, dolore muscolare, malessere, sbalzi termici, aumento della sudorazione. Con l'ulteriore sviluppo della malattia c'è dolore nel sollevamento del piede e nella zona dell'arco interno del piede, c'è rigidità mattutina delle articolazioni, gonfiore, limitazione della mobilità delle articolazioni.

Il trattamento consiste nell'assumere farmaci: anti-infiammatori non steroidei; farmaci di base; sostanze ormonali; agenti biologici.

Grazie a tali farmaci, è possibile ridurre le manifestazioni della malattia, prevenire la distruzione dei tessuti delle articolazioni, ottenere un miglioramento della condizione umana, aumentare la durata della vita, migliorare gli indicatori di qualità. Anche attivamente usi la terapia fisioterapica, il cibo sano, il trattamento di ricorso di sanatorio.

Artrite del piede

Si possono verificare danni alle articolazioni del piede dovuti all'artrite per i seguenti motivi:

  • la deposizione di sali di acido urico nell'articolazione;
  • carico sistematico sugli arti;
  • dieta scorretta;
  • background genetico alla presenza di artrite;
  • lesioni ai piedi;
  • flatfoot.

Uno dei tipi specifici di artrite è l'artrite reattiva dell'articolazione della caviglia. L'artrite reattiva è accompagnata da forte dolore e improvviso sviluppo. Potresti scoprire che il piede è gonfio dall'alto e fa male, e anche la caviglia dell'arto può ferire. La palpazione dell'arto interessato non è possibile.

La forma acuta di artrite è caratterizzata da sintomi come arrossamento della pelle sopra le articolazioni colpite, gonfiore e un aumento della temperatura locale. La forma cronica della malattia non è accompagnata da sintomi così gravi, ma nel tempo c'è un aumento del dolore, che porta a una limitazione della mobilità degli arti.

Per il sollievo dal dolore, si raccomanda di immobilizzare l'arto interessato. In questo caso la benda di fissaggio aiuterà, e quando si cammina, un bastone. Inoltre, il medico prescrive di indossare scarpe ortopediche, che produce la fissazione dell'articolazione dolorante.

A casa, assumere antibiotici e farmaci antinfiammatori, che devono nominare un medico sulla base dei risultati dei test e di altri metodi diagnostici. Utilizzare anche antidolorifici.

Trattamenti non farmacologici includono la dieta, limitando i carichi sull'arto colpito, oltre a curare i rimedi freddi e popolari.

reumatismo

Tutte le malattie reumatiche sono accompagnate da accumulo nelle articolazioni di una grande quantità di enzimi che danneggiano la cartilagine, o meglio, la sua superficie.

Di conseguenza, la distruzione della cartilagine. La malattia si verifica a causa di esposizione del corpo a un'infezione da streptococco, causando mal di gola, scarlattina, tonsillite. Reumatismo delle estremità è una complicazione di queste malattie.

Inizialmente, i reumatismi colpiscono la sacca articolare sinoviale, i legamenti e i tendini posteriori, causando cambiamenti degenerativi e mobilità limitata. Il reumatismo agli arti non si presenta come una singola complicazione. Con danni alle articolazioni e danni al cuore si verifica, causando malattie cardiache reumatiche. I sintomi di reumatismo possono essere chiamati: dolore nella zona del piede sopra; dolore al piede quando cammina aumenta; gonfiamento del piede; pelle nella zona degli arrossamenti articolari colpiti, aumenti della temperatura locale; febbre; violazione del funzionamento del cuore, aumento della frequenza cardiaca; deterioramento della condizione generale.

La fase iniziale del trattamento prevede il collocamento di una persona in condizioni stazionarie per 2 mesi. In questo momento, viene osservato dai medici e sta subendo una terapia, che consiste nel riposo a letto, nell'assunzione di farmaci e nella conduzione dell'educazione fisica.

Dopo aver subito tale trattamento, una persona è autorizzata a tornare a casa. In questo momento, si raccomanda di sottoporsi a un trattamento termale, ed è necessario essere monitorati da un reumatologo.

Il trattamento con farmaci comporta l'uso di antibiotici, ma se una persona ha tolleranza naturale per loro. Anche prescritti farmaci non steroidei, immunosoppressori, glucocorticoidi.

Con la persistenza del processo di infiammazione, i farmaci antinfiammatori vengono somministrati per via intraarticolare mediante iniezione. Se c'è una fase acuta della malattia, oltre al trattamento sarà un massaggio, che aiuta a migliorare la circolazione del sangue negli arti, accelerando il processo di alleviare l'infiammazione.

Nel caso in cui la malattia non possa essere eliminata con metodi conservativi, la plasmaferesi viene effettuata - purificando il sangue dalle tossine, che sono il prodotto della produzione di batteri e di anticorpi che danneggiano i tessuti sani.

Lupus eritematoso sistemico

Malattia di Limban - Sachs, o lupus eritematoso sistemico, è una malattia del tessuto connettivo che causa danni ai vasi sanguigni, ai muscoli, alle articolazioni e agli organi. Esternamente, è possibile identificare un'eruzione specifica nelle guance e nel naso.

Il ruolo principale nello sviluppo del lupus è assegnato alle infezioni virali che vivono nel corpo umano in uno stato latente. Un ruolo altrettanto importante è giocato dai prerequisiti genetici per lo sviluppo di processi autoimmuni. Fattori nello sviluppo della malattia sono le patologie esistenti nel corpo, come la tubercolosi, la carie e la sinusite.

Lo stadio iniziale del flusso del lupus è accompagnato da mal di testa, febbre grave, disturbi del sonno e altri disturbi mentali. Presenta anche brividi, che viene sostituito da una maggiore sudorazione. Nel tempo, sviluppo di eruzioni cutanee - dermatite da lupus.

La dermatite è il naso e gli zigomi, dove appaiono macchie eritematose rosse, simili all'apparenza alle farfalle. Ci possono anche essere macchie sul petto, sul collo o sulle mani.

Le articolazioni sono coinvolte nella lesione, compresi gli arti. In alcuni casi, il danno articolare è la manifestazione iniziale della malattia. La sindrome del dolore può coprire una o più articolazioni ed essere di breve durata. Con lo sviluppo della malattia, il dolore è simile alla manifestazione di artrite: si sente nel sollevamento del piede nella parte superiore e sul piede nella parte plantare, aumenta con il camminare e altri stress sugli arti.

Il piede può gonfiarsi, causando zoppia. Anche sulla superficie del piede appare il rossore della pelle, la sua temperatura aumenta.

La malattia può essere diagnosticata usando metodi di laboratorio (esami del sangue e delle urine), metodi immunologici (test per anticorpi e fattore reumatoide), ultrasuoni, raggi X, risonanza magnetica e TC e altri metodi diagnostici prescritti dal medico.

La forma acuta della malattia viene eliminata applicando:

  • glucocorticoidi;
  • farmaci che includono componenti ormonali e vitaminici;
  • farmaci non steroidei;
  • complessi vitaminici;
  • citostatici;
  • unguenti.

Se trascuri il trattamento del lupus moderato, può trasformarsi in una forma grave, che può essere fatale. In questo caso, una persona non vive più di 3 anni a causa dello sviluppo di glomerulonefrite, danni al sistema nervoso centrale e al cervello.

gotta

La gotta è una malattia che è accompagnata dalla deposizione di cristalli di sale di acido urico nelle articolazioni. Tutte le articolazioni del tronco, comprese le articolazioni dei piedi, sono coinvolte nella lesione. Si verificano tali malattie con diabete, ipertensione, malnutrizione. Il solito eccesso di cibo, il fascino dei cibi grassi, l'alcol, le spezie possono dare slancio allo sviluppo della malattia.

I sintomi della gotta nel piede sono pronunciati. Quindi, c'è dolore nella parte superiore del piede, nella zona dell'arco interno del piede, e può anche coprire il pollice, la sua base. Potresti scoprire che il piede è gonfio e che la pelle nella zona interessata ha acquisito una tonalità rossa. Il dolore alla superficie e la pianta del piede aumenta con la palpazione.

Il trattamento della gotta deve essere completo, con una dieta appropriata. Si raccomanda di limitare il consumo di quei prodotti che contengono composti di acido urico e purine. Questi includono il fegato, i reni, la lingua. È anche vietato includere sale nel cibo. Il trattamento farmacologico prevede l'uso di farmaci anti-infiammatori che aiuteranno a eliminare il dolore.

Se i piedi del bambino feriscono

I bambini almeno soffrono di dolore ai piedi. In questo caso, puoi parlare di: infortunio (contusione, distorsione, frattura); la presenza di malattie ortopediche; artrite e artrosi; se il dolore al piede può essere uno dei sintomi della patologia del sistema cardiovascolare; contenuto insufficiente nel corpo di vitamine e minerali; intossicazione sullo sfondo di una malattia virale; se il dolore si verifica a causa di stress sistematico, forti emozioni, superlavoro.

Come prevenire lo sviluppo di patologie del piede?

La prevenzione è il miglior rimedio che aiuterà a prevenire l'insorgenza di qualsiasi patologia nella zona dei piedi, così come in un'altra zona del corpo.

Tra i mezzi di prevenzione includono:

  1. Igiene degli arti e tutto il corpo.
  2. Rispetto dei carichi ottimali sugli arti.
  3. Esecuzione di educazione fisica.
  4. Indossare le scarpe giuste.
  5. Limitazione del camminare con le scarpe col tacco alto.
  6. Esercizio di riscaldamento per gli arti con una lunga permanenza nella stessa posizione e prima dell'esercizio.
  7. Camminare a piedi nudi su una superficie irregolare è molto utile.

E la regola più importante di prevenzione è che non devi andare dal dottore se si sono verificati i primi sintomi della malattia. Altrimenti, puoi causare complicazioni, persino la morte.

Cosa devo fare se il piede mi fa male nella zona del piede dall'alto?

Il dolore nella parte superiore del piede è un problema molto più serio di quanto possa sembrare. Il piede stesso è un meccanismo molto complesso di legamenti, ossa e muscoli. Tutta questa varietà di tessuti è riunita in modo che una persona possa tranquillamente mantenere il suo peso corporeo su una piccola area di supporto. Inoltre, il piede è direttamente coinvolto nella camminata verticale.

E se improvvisamente la gamba del piede dall'alto fa male, la persona è molto limitata nel movimento o non può camminare affatto.

Perché fa male la parte superiore del piede?

Osteoartrite della caviglia

descrizione

Irina Martynova. Laureato presso l'Università medica statale di Voronezh. NN Burdenko. Neurologo clinico e neurologo dell'Ospedale Policlinico di Mosca Fai una domanda >>

L'artrosi è una malattia degenerativa in cui le ossa e la cartilagine perdono la loro forza. Si riferisce alle malattie legate all'età. Le ragioni del suo aspetto possono essere diverse: aumento dello stress nel corso degli anni, dieta malsana, obesità, fumo, disturbi ormonali.

L'osteoartrite del piede può apparire in qualsiasi punto del piede e l'ascesa del piede non fa eccezione.

Natura del dolore

Il dolore al piede dall'alto è doloroso, si intensifica sotto qualsiasi carico, anche insignificante. La gravità del dolore varia a seconda della gravità della malattia: nelle prime fasi, il dolore è lieve e compare solo dopo aver camminato, nelle fasi successive insegue il paziente anche in completo riposo.

Sintomi aggiuntivi

Crunch nel piede quando si cammina, debolezza nei muscoli, assottigliamento della copertura muscolare, gonfiore.

Chi diagnostica e come?

L'artrosi ha coinvolto il reumatologo.

Metodi: interrogatorio paziente, test, sondaggio dell'arto interessato, risonanza magnetica, radiografia.

trattamento

Il trattamento classico include antidolorifici e cambiamenti nello stile di vita. Gli antidolorifici sono prescritti per il dolore grave, a causa del quale una persona non può camminare (spesso è accompagnata da gonfiore e infiammazione, pertanto i FANS sono prescritti). Cambiamento dello stile di vita - la parte principale della terapia. Se perdi peso, abbandona varie cattive abitudini, inizia a mangiare bene e iscriviti per un massaggio, l'artrosi della caviglia può essere fermato e persino invertito.

In casi estremi, vengono utilizzati metodi chirurgici - protesi o plastica.

Piedi piatti

descrizione

Questa malattia si sviluppa durante l'infanzia a causa di muscoli deboli e grandi carichi, sotto la loro influenza il piede cambia forma da normale a patologico.

Natura del dolore

Il dolore appare durante il cammino e il sentimento, ha un carattere "teso".

Localizzato nella parte superiore e inferiore del piede.

Sintomi aggiuntivi

Il piede è piatto, la forma normale è rotta.

Chi diagnostica e come?

L'ortopedico può fare una diagnosi del genere basata sull'ispezione visiva e test sulla forma del piede.

trattamento

Solette ortopediche per lo più utilizzate.

gotta

descrizione

Con la gotta nel corpo, il metabolismo è disturbato: il sale si deposita nelle articolazioni, l'acido urico rimane indisturbato nei muscoli. Per questo motivo, ci sono disagi.

Natura del dolore

Nella fase acuta, la parte superiore del piede è coperta da dolore bruciante.

Nella fase cronica, forti dolori seguono il paziente durante la notte.

Sintomi aggiuntivi

La gamba si gonfia, la pelle sulla superficie del piede diventa rossa.

Chi diagnostica e come?

La diagnosi viene effettuata da un terapeuta. Deve prendere anamnesi, prescrivere esami del sangue e delle urine, rivelare depositi di sale.

trattamento

Il trattamento consiste nel sollievo dal dolore, nella normalizzazione del metabolismo usando una corretta alimentazione, fisioterapia e terapia fisica.

In casi semplici, la malattia è spesso in grado di eliminare.

artrite

descrizione

L'artrite della caviglia è un'infiammazione acuta o cronica della caviglia. Di solito diventa una conseguenza di un'altra malattia - un processo infettivo, un'artrosi, una spondilite anchilosante, ecc.

Natura del dolore

Fase acuta: la malattia inizia bruscamente, il paziente avverte un dolore pruriginoso che si diffonde sul piede.

Fase cronica: il paziente avverte una grave rigidità e un dolore moderatamente fastidioso al mattino, e il dolore scompare gradualmente quando si cerca di "disperdersi".

Sintomi aggiuntivi

Per corso acuto caratterizzato da febbre e rapido sviluppo di edema grave.

Chi diagnostica e come?

L'artrite è riconosciuta sia dal terapeuta che dall'ortopedico.

Con l'aiuto dell'ispezione e della radiografia, escluderanno altre varianti di malattie e, con l'aiuto delle analisi, chiariranno la causa dell'artrite.

trattamento

In primo luogo, l'artrite viene trattata allo stesso modo di qualsiasi altra infiammazione: farmaci anti-infiammatori non steroidei, farmaci diuretici, riposo a letto e dieta. Quando è passato un attacco acuto, i medici cercano la causa dell'artrite e stanno cercando di eliminarlo.

Lividi e fratture

descrizione

Danni meccanici alla parte superiore del piede.

Di solito il motivo è che il paziente ha colpito qualcosa o qualcosa di pesante cadeva sulla sua gamba.

Natura del dolore

In caso di lesione c'è dolore acuto o sub acuto di media intensità. Al momento del dolore è forte, luminoso e affilato, il paziente non può camminare.

Sintomi aggiuntivi

Il piede è gonfio, c'è un ematoma o cianosi della pelle.

Chi diagnostica e come?

Il traumatologo si occupa di lividi e fratture.

Di solito per la diagnosi basta un'istantanea.

trattamento

Per lesioni - riposo, impacco freddo, farmaci situazionali. Per una frattura - fissaggio, fusione, riabilitazione.

Piede diabetico

descrizione

Questa malattia è una conseguenza del diabete di tipo 1 non trattato. È caratterizzato da un indebolimento delle funzioni protettive della pelle del piede e del piede nel suo insieme - compaiono dolore, ulcere, unghie incarnite.

Natura del dolore

Il dolore può essere doloroso e localizzato in tutto il piede.

Con le ulcere, il dolore brucia, situato nello stesso punto dell'ulcera.

Sintomi aggiuntivi

Chi diagnostica e come?

Con dolore e ulcere, è meglio rivolgersi al terapeuta. La diagnosi è fatta dal metodo di esclusione - il dottore con l'aiuto di controllo, palpazione e raggi X scarta altre opzioni. Dopo di ciò, conferma il diabete e prende il contenuto dell'ulcera per l'analisi batteriologica al fine di trovare l'antibiotico ottimale.

trattamento

Trattamento sintomatico Il medico dà consigli al paziente sulla scelta delle scarpe e prescrive farmaci che dovrebbero fermare la diffusione di ulcere, calli e altre manifestazioni.

Allo stesso tempo, il trattamento della causa sottostante - il diabete.

Piede "cavallo"

descrizione

Il piede di cavallo è causato da ferite e difetti alla nascita. Con questa patologia, la forma del piede cambia notevolmente e spesso si blocca immobile in una posizione modificata.

Natura del dolore

Quando la paresi del piede sulla parte superiore di esso, di solito si formano strati di crescite cutanee aggiuntive, che causano dolore.

Il dolore è opprimente e doloroso in natura, aggravato dalla frizione.

Sintomi aggiuntivi

Chi diagnostica e come?

L'ortopedico può fare una diagnosi dopo un esame visivo.

trattamento

Conservativo - gesso e bendaggio correttivo, correzione chirurgica.

Curvatura valgo

descrizione

La curvatura in valgo è un difetto meccanico causato da scarpe lunghe e scomode. Manifestati in diverse parti della gamba - le ginocchia e le dita dei piedi possono soffrire.

Molto spesso sembra la disposizione a "X" delle gambe.

Natura del dolore

Inizia a ferire quando una persona continua a indossare scarpe scomode. Molto spesso la sindrome del dolore non è forte: dolorante, opprimente o accompagnata da una sensazione di intorpidimento.

Sintomi aggiuntivi

Alcune parti delle gambe o entrambe le gambe sono patologicamente piegate.

Chi diagnostica e come?

Ortopedico, sufficiente esame esterno.

trattamento

Tutto il trattamento è ridotto al ritorno delle gambe nella posizione naturale. Per questo c'è una speciale scarpe ortopediche, e massaggi, terapia fisica e gesso.

In casi estremi può essere necessario un intervento chirurgico.

Sperone sul tallone

descrizione

Con questa malattia, il tessuto osseo sul tallone si espande, formando un gancio o un picco. Naturalmente, il paziente inizia a provare sensazioni estremamente spiacevoli quando cammina, mentre l'uncino appuntito si appoggia contro i muscoli e la pelle dall'interno. Un uomo è molto doloroso da camminare. Di conseguenza, il paziente inizia a trasferire il peso corporeo dall'intero piede al suo lato anteriore in modo da non influire sul tallone. Dopo ciò, il dolore si verifica nella parte superiore del piede, che è sovraccarico.

Natura del dolore

Mentre cammini, il piede fa male da sopra e da sotto.

Il paziente avverte che, anche dopo una breve camminata, il suo piede è molto stanco.

Sintomi aggiuntivi

Un forte dolore lancinante nel tallone quando si calpesta.

Chi diagnostica e come?

L'ortopedico o il chirurgo vedranno immediatamente lo sperone nella foto.

trattamento

Farmaci (se lo sperone era causato da malattie ormonali o infettive), terapia extracorporeo, chirurgia.

Infiammazione purulenta della parte superiore del piede

descrizione

Quando i patogeni dell'infiammazione purulenta penetrano nelle piaghe sulla pelle o nelle crepe nell'osso / tendine e provocano un processo purulento-infiammatorio.

Natura del dolore

Il dolore si sviluppa rapidamente, è acuto e forte.

Sintomi aggiuntivi

Temperatura, secrezione purulenta dalla ferita.

Chi diagnostica e come?

Terapeuta, sulla base della storia, dell'esame e delle analisi del sangue.

trattamento

Droga, in primo luogo - antibiotici.

Piede "in marcia"

descrizione

Il piede in marcia è così chiamato perché i soldati sono per lo più esposti nelle marce.

Natura del dolore

Dolore forte o moderato, prurito o acuto. Principalmente sentito al centro del piede, dà alla parte superiore quando si cammina.

Sintomi aggiuntivi

Oltre al dolore al piede, c'è un gonfiore in cima, che reagisce al minimo tocco.

Chi diagnostica e come?

Traumatologo, basato sulla foto.

trattamento

Conservatore, la prognosi è buona. Il paziente deve rimuovere completamente il carico dal piede per 10 giorni. Dopo che il dolore scompare, è necessario sottoporsi a un corso di fisioterapia terapeutica e massaggio.

Alla fine del trattamento, il piede ritorna completamente alla normalità.

Dolore situazionale quando si cammina

descrizione

Se il dolore si verifica raramente, si verifica solo quando si cammina e non è molto forte in natura, la ragione più probabile risiede nell'affaticamento e nelle scarpe cattive.

Natura del dolore

Dipende da quanto sono scomode le scarpe.

Può essere piccolo e dolorante, e può essere molto "penetrare" la gamba quando si cammina.

Sintomi aggiuntivi

Come regola generale, quando si indossano scarpe selezionate in modo errato appaiono calli, abrasioni sulla pelle dovute all'attrito.

Chi diagnostica e come?

Se hai qualche domanda, puoi consultare l'ortopedico.

trattamento

Selezione corretta di scarpe, riposo, buon cibo.

Quando dovrei andare dal dottore?

Devi comunque andare dal dottore. La fermata è un meccanismo troppo complicato per ignorare i suoi segnali.

Reumatologo - Policlinico della città, Mosca. Istruzione: FNBI prende il nome da V.Nasonova, Astrakhan State Medical Academy.

Inoltre, ti consigliamo vivamente di familiarizzare con il seguente video:

Cosa fare

Se c'è dolore, prima di tutto è necessario togliersi le scarpe e assicurarsi che il piede sia completamente calmo e fermo. Se la gamba è gonfia, c'è un gonfiore o il dolore è troppo forte - puoi bere qualsiasi farmaco antinfiammatorio non steroideo.

L'autotrattamento e l'uso di metodi popolari possono avere risultati disastrosi.

Il piede fa male dall'alto? È tempo di pensare di andare da un ortopedico, un chirurgo o un terapeuta, perché un tale dolore segnala una malattia che ha bisogno di cure urgenti. "Il ritardo della morte è come," in questo caso, si tratta spesso di amputazione. Il piede è un meccanismo complesso e prezioso del nostro corpo e non vale la pena rischiare in alcun modo.

NogiHelp.ru

Il dolore alle gambe può indicare malattie non solo degli arti stessi. Spesso, i pazienti che si rivolgono a un medico per un consiglio e lamentano che le loro gambe fanno male per un lungo periodo di tempo, le cause vengono improvvisamente rivelate in altri sistemi e organi. Pertanto, se si verificano sintomi spiacevoli - dolore, gonfiore, gonfiore, bruciore, rossore o crampi (soprattutto se peggiorano e durano più di tre giorni) - è molto consigliabile non limitarsi a domande su siti Web specializzati: cosa fare se la gamba fa male e visitare uno specialista te stesso. In primo luogo, aiuterà a rimuovere il disagio e, in secondo luogo, impedirà il verificarsi di possibili conseguenze negative. Non sai a chi rivolgerti se hai un dolore nella parte superiore o nella parte inferiore della gamba?

Dolore alla parte superiore della gamba

Ci sono molte ragioni per il dolore nella parte superiore della gamba o nella coscia, quindi una diagnosi accurata può essere fatta solo quando si visita uno specialista: ortopedico, chirurgo o osteopata. Un sintomo doloroso può derivare da un'articolazione, un muscolo, un legamento o un sacco articolare infiammato. I dolori di diversa localizzazione, intensità e carattere - doloranti, acuti, bruciati - possono indicare lo sviluppo di artrite, essere una manifestazione di reumatismi o una conseguenza di malattie infettive.

Se il dolore alla parte superiore della gamba è permanente o viene periodicamente sostituito da miglioramento e deterioramento, mostrati a un osteopata: aiuterà a mantenere la mobilità articolare ed evitare lo sviluppo di malattie croniche e processi irreversibili.

Dolore tra le gambe

Il dolore al ginocchio o al piede è una lamentela abbastanza comune, che è "non vergognarsi" da chiedere, ma alcuni pazienti sono preoccupati per il dolore incomprensibile tra le loro gambe, che non sanno nemmeno a chi rivolgersi. La localizzazione di un sintomo doloroso è effettivamente multi-parlando - nel senso che la causa potrebbe essere la gamba stessa (o entrambi) e, per esempio, gli organi urinari. Pertanto, le malattie infettive degli organi pelvici nelle donne sono anche "riflesse" nei muscoli delle gambe, ma ulteriori sintomi, come la minzione frequente o dolorosa, ci permettono di distinguere le malattie urologiche dai problemi dell'apparato muscolo-scheletrico.

Molto spesso, le donne in gravidanza o in gravidanza lamentano dolore tra le gambe. La ragione nella maggior parte dei casi sono i cambiamenti fisiologici nel loro corpo, in particolare, il rammollimento dei legamenti pelvici. Qualche tempo dopo la nascita del bambino, i sintomi spiacevoli scompaiono.

C'è un'altra diagnosi - sinfisite o infiammazione dell'articolazione pubica (sinfisi), che passa anche dopo il parto. Per alleviare la condizione, non è necessario o addirittura desiderabile assumere antidolorifici, in modo da non danneggiare il bambino. Ma una sessione rilassante di guarigione con un osteopata esperto sarà molto utile.

Se fa male tra le gambe, la causa potrebbe essere le vene varicose, che devono essere oggetto dell'attenzione più seria: questa diagnosi conferma la rete delle pronunciate vene blu. In ogni caso, condividi le tue preoccupazioni con uno specialista per eliminare il problema nelle fasi iniziali o ridurne le manifestazioni.

Il dolore all'inguine si arrende

I sintomi del dolore possono essere osservati nell'intera gamba, ad esempio sulla sua superficie posteriore o localizzata in una delle articolazioni. Alcuni pazienti sono preoccupati per il dolore nella zona inguinale, che può verificarsi durante lo spostamento o a riposo. Spesso, quando una gamba fa male all'inguine, stiamo parlando di irradiare il dolore, quando la malattia sottostante si trova in un altro luogo e "si trova" nella parte superiore delle estremità. Spesso la causa del dolore è una ferita di ernia o inguine, così come malattie ginecologiche o urologiche.

Se il dolore all'inguine si abbassa, è necessario controllare le condizioni del sistema cardiovascolare e dei linfonodi: se aumentano, si può verificare una malattia infettiva, neoplasia benigna o maligna.

Le malattie spinali, in particolare l'osteocondrosi, che oggi colpisce quasi ogni terzo abitante del nostro pianeta che ha raggiunto i 30 anni di età, possono anche farsi sentire come un dolore all'inguine. Il midollo spinale si trova nel midollo spinale, trasmettendo segnali dal cervello ai nervi periferici e viceversa. Quando i dischi intervertebrali infrangono i nervi che "rispondono" e comunicano con l'area inguinale, nel secondo caso ci sarà un dolore acuto.

Per stabilire con precisione la diagnosi, non è necessario stare in linea con diversi medici. Visita un osteopata che condurrà un'attenta visita manuale di tutto l'organismo. Le uniche tecniche osteopatiche riconosciute dalla medicina ufficiale aiuteranno nel trattamento, nella prevenzione e nel ripristino del corpo.

Il dolore si arrende

Si parla di dolore alla gamba se il dolore all'arto è preceduto da dolore in qualche altro luogo - in particolare, nella zona lombare, inguinale o inferiore dell'addome. La causa iniziale di un sintomo doloroso può essere problemi spinali, disturbi ginecologici nelle donne, malattie degli organi urogenitali (ad es. Reni), appendicite. In questi ultimi casi, il dolore che cede il passo alla gamba è accompagnato da ulteriori sintomi che consentono di stabilire la diagnosi corretta, ad esempio un cambiamento di pressione, polso, temperatura.

Molto spesso, i pazienti con diagnosi di "ernia del disco intervertebrale" o "infiammazione delle radici del nervo spinale" (sciatica) lamentano dolore che si diffonde alla gamba. Quest'ultimo è solitamente caratterizzato dal dolore alla schiena, che acquisisce gradualmente una o entrambe le gambe contemporaneamente. Il paziente si lamenta di rigidità e restrizione della mobilità della colonna vertebrale durante la piegatura e la rotazione. Il decorso della malattia si alterna con attacchi dolorosi e periodi di remissione. La causa della sciatica può essere l'ipotermia prolungata, l'osteocondrosi o una malattia infettiva.

Se senti che il dolore ai lombi si arrende, controlla con uno specialista per evitare tristi conseguenze. Ad esempio, la radicolite cronica può portare alla completa perdita di sensibilità e paralisi.

I metodi unici e indolore dell'osteopatia consentono di identificare la causa di molte malattie del sistema muscolo-scheletrico e degli organi interni nelle prime fasi quando rispondono bene al trattamento.

Fa male la gamba nella coscia

Quando un paziente si rivolge a uno specialista con una "lamentela alla gamba nella coscia", quest'ultimo avrà un compito difficile: tra le molte cause possibili, deve determinare la vera causa del sintomo del dolore. Più spesso nella pratica medica, ci sono lesioni traumatiche di muscoli o legamenti, così come l'artrosi dell'articolazione dell'anca. Spesso il dolore dell'anca è un riflesso delle malattie della colonna vertebrale o del sistema cardiovascolare. Nei bambini, durante l'esame, possono essere rilevate displasia (lussazione congenita dell'anca) o artrite giovanile.

Diagnostica correttamente se la gamba fa male alla coscia, un osteopata esperto è capace. La maggior parte delle malattie, se rilevate nelle fasi iniziali, vengono trattate con successo, in altri casi è possibile ridurre al minimo le manifestazioni e le conseguenze della malattia.

Fa male la gamba

Quale potrebbe essere la ragione se la gamba fa male sotto? Ci sono molte ragioni per questo, quindi la diagnosi può essere fatta solo dopo un esame approfondito del paziente, tenendo conto di tutti i sintomi esistenti.

Può essere una lesione dell'articolazione della caviglia - frattura, distorsione, dislocazione o lesioni. Con un carico eccessivo sui muscoli delle gambe, si faranno sentire un dolore doloroso. Particolarmente spesso questo sintomo è osservato in persone obese e in atleti che non hanno calcolato la dose di esercizio.

Anche il dolore alla parte inferiore della caviglia può essere dovuto a una malattia articolare. In questo caso, è molto importante fermare il processo distruttivo nelle fasi iniziali.

Con le vene varicose, i pazienti lamentano dolore, che sembra essere cadendo giù dalle ginocchia. Occlusione arteriosa, che è il motivo per cui i tessuti non ricevono una nutrizione adeguata e la quantità necessaria di ossigeno, possono causare dolore acuto alle dita dei piedi, così come borsite - infiammazione delle sacche periarticolari contenenti liquido lubrificante.

I diabetici spesso lamentano dolore al piede, il loro problema sta nella neuropatia: danni ai nervi periferici.

Il dolore alla parte inferiore delle gambe può anche essere una conseguenza del piede piatto. Questo non è fatale, ma è irto delle conseguenze più negative, incluso il danno alla colonna vertebrale, perché il piede deformato perde la sua capacità di deprezzamento.

Chi dovrei contattare per scoprire cosa ha causato il dolore nella parte inferiore della gamba ed eliminarlo? Una visita a un osteopata professionista, che diagnostica e cura con l'aiuto delle sue mani sensibili, nella maggior parte dei casi ti permette di dimenticare il dolore e tornare a uno stile di vita normale.

Dolore alla gamba destra

Quale medico posso contattare se ho dolori alla gamba destra? La diagnosi in questo caso rappresenta una certa difficoltà per uno specialista - a causa della grande quantità di cause probabili. Dopo aver visitato l'ortopedico - e spesso a partire da lui - è possibile ottenere un rinvio a un chirurgo, un reumatologo, un neuropatologo, un traumatologo, un cardiologo e persino un oncologo.

Dolore, gonfiore, perdita di sensibilità e intorpidimento delle gambe possono essere associati a traumi (aperti o chiusi), malattie cardiovascolari, deformità spinali, anomalie congenite o malattie articolari. È possibile risparmiare significativamente tempo facendo riferimento a un osteopata - uno specialista che esamina senza dolore tutto il corpo e senza l'uso di strumenti speciali può chiamare una diagnosi accurata o indicativa che indica la causa della malattia. Gli osteopati ricorrono spesso all'aiuto dopo l'intervento chirurgico alle gambe: speciali tecniche manuali consentono di ripristinare gli arti al lavoro.

Se il dolore alla gamba destra è causato da un carico eccessivo, di solito scompaiono dopo una notte di riposo.

Se i sintomi continuano a infastidire più di due giorni e, soprattutto, se aggiungono gonfiore, un cambiamento di temperatura nella zona interessata o un cambiamento nel colore della pelle, consultare il medico.

Le malattie articolari (artrite, artrosi) sono pericolose per il passaggio alla forma cronica,

il danno muscolare può limitare significativamente la funzione motoria,

malattie della colonna vertebrale, in cui il dolore dà anche nella gamba destra, può causare completa immobilità,

la tromboflebite, almeno sfigurando le gambe, al massimo può causare la morte.

Assicurati di non avere questi problemi: un osteopata esperto controllerà le condizioni del tuo sistema osseo, muscolare e nervoso, oltre a fornire assistenza pratica per eliminare le conseguenze e le cause del dolore alle gambe.

Dolore alla gamba sinistra

Il dolore alle gambe, di cui i pazienti di diverse età si lamentano, può relazionarsi come elementi separati dell'arto stesso - fianchi, gambe, piedi, articolazioni o muscoli - ed essere anche un riflesso di altre malattie. Spesso, il dolore alla gamba sinistra insorge a causa della sua ferita - un livido, una distorsione, una frattura delle ossa, dopo un carico eccessivo, o una posizione statica prolungata. In quest'ultimo caso, vi è ristagno di sangue venoso, e i tessuti muscolari e ossei non ricevono i nutrienti necessari, e anche sperimentare la fame di ossigeno.

Con le malattie della colonna vertebrale - scoliosi, ernie, osteocondrosi - ci possono essere sensazioni dolorose che si impadroniscono di un'articolazione, di un gruppo di muscoli o dell'intera gamba nel suo complesso. Quindi, curvando la spina dorsale sul lato destro, i pazienti spesso lamentano dolore fastidioso alla gamba sinistra.

Spesso i pazienti vengono diagnosticati con sciatica (sciatica) - infiammazione del nervo sciatico, in cui viene dato un forte dolore alla gamba sinistra. Anche i nervi periferici "locali" della nevralgia si fanno sentire dolori dolorosi.

I sintomi del dolore di varia intensità accompagnano alcune malattie sistemiche e tutte le articolazioni. Tra questi ultimi, un posto speciale è occupato da artriti e artrosi, che, se non adeguatamente trattati, possono progredire rapidamente e causare disabilità.

Per identificare la causa esatta del dolore alla gamba sinistra, puoi usare speciali tecniche manuali - nell'ufficio dell'osteopata. I metodi di sicurezza manuale ufficialmente riconosciuti, in primo luogo, non mirano alla rimozione di sintomi spiacevoli, ma all'eliminazione delle principali cause della loro insorgenza. Così ripristinando l'equilibrio biomeccanico nel corpo, è possibile eliminare la maggior parte delle malattie del sistema muscolo-scheletrico.

Gamba dolorante e insensibile

Il dolore agli arti è talvolta accompagnato dal loro torpore e questa condizione può manifestarsi sia durante il giorno che durante la notte. L'opzione più "innocua", perché la gamba fa male e diventa insensibile, è la posizione anormale prolungata del corpo, motivo per cui l'afflusso di sangue ai nervi che "trasmettono" le loro sensazioni alla gamba viene disturbato. Osserva te stesso e cerca di evitare posture dannose: ad esempio, non sedersi a lungo con le gambe incrociate o con le gambe in giù da una sedia.

In altri casi, la denuncia "dolore alla gamba e intorpidimento" può causare il sospetto specialistico di malattie del sistema cardiovascolare (congestione venosa) o malattie spinali (osteocondrosi). Per identificare la causa, visitare il centro osteopatico: qui utilizzare metodi unici indolore di diagnosi e trattamento delle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico.

Dolore acuto alla gamba

Nessuno si sorprende che le persone anziane spesso si lamentino del fatto che le loro gambe fanno molto male - questa è considerata una manifestazione "naturale" della vecchiaia. Tuttavia, i giovani si rivolgono più spesso ai medici lamentando dolori alle articolazioni o ai muscoli delle gambe: coloro che conducono stili di vita attivi e coloro che sono impegnati in lavori sedentari o in piedi.

Sfortunatamente, l'aspetto del dolore alle gambe non è limitato ai disturbi muscoloscheletrici, di cui ce ne sono molti (dalle lesioni meccaniche di ossa, legamenti e muscoli a numerose malattie articolari infiammatorie e croniche). Spesso, il dolore acuto alla gamba è spiegato da problemi cardiovascolari, sistema endocrino o disordini metabolici: il diabete, le vene varicose e la tromboflebite spesso provocano la comparsa di dolore agli arti inferiori.

Grave dolore alla gamba si verifica a seguito di una frattura, stiramento o dislocazione, e gli analgesici non sono probabilmente di aiuto qui. Prima di tutto, la gamba dovrebbe essere fornita di pace e attento esame delicato, per esempio, in una clinica osteopatica, dove vengono praticati solo metodi diagnostici e di trattamento delicati.

I pazienti che soffrono di sciatica, infiammazione del nervo sciatico lamentano di aver sparato un forte dolore alle gambe. Per ridurre in qualche modo il loro tormento, le persone iniziano a zoppicare - in questo modo puoi evitare le posizioni più dolorose. Il dolore acuto alla gamba di varia intensità e durata è caratteristico di tutte le malattie neurologiche (dolore lungo la fibra nervosa).

In molti pazienti che vengono dal medico con una lamentela "le gambe fanno molto male", la causa del disagio è il dolore muscolare (miosite), che si manifesta sotto forma di spasmi muscolari e può verificarsi sullo sfondo di:

  • osteocondrosi (deformazione dell'ernia vertebrale);
  • stress emotivo;
  • lunga permanenza in una posizione (anche durante il sonno);
  • ipotermia o carico muscolare eccessivo;
  • sindrome da stanchezza cronica.

A volte, se la gamba fa male male, è sufficiente ripristinare la piena circolazione sanguigna, dopo di che tutti i tessuti e le strutture iniziano a ricevere abbastanza ossigeno e sostanze nutritive. Di conseguenza, i processi di scambio sono stabiliti e tutte le strutture iniziano a funzionare normalmente. Come eliminare lo spasmo muscolare e fermare i processi negativi irreversibili - la morte delle fibre muscolari e la deformità articolare - conosce l'osteopata.

Dolore fastidioso alle gambe

I pazienti che hanno problemi con il sistema cardiovascolare lamentano spesso dolore alle gambe. Le vene varicose - una diagnosi molto seria, questa malattia in vari gradi (gli specialisti distinguono quattro stadi) quasi una terza persona dopo 50 anni soffre, e soprattutto "ama" le vene varicose delle donne. Predisposizione genetica, sovrappeso e lavoro in piedi o in piedi creano tutti i prerequisiti per il diradamento delle pareti venose. Questa malattia è molto più facile da prevenire che curare: visita periodicamente un osteopata che diagnosticherà il tuo corpo e controllerà le condizioni di tutti i sistemi e gli organi, e se necessario condurrà un trattamento efficace - tecniche manuali speciali + un corso di fisioterapia.

Il dolore doloroso alle gambe è anche spesso notato dopo una dura giornata di lavoro, lunghe passeggiate o esercizio fisico. Per portare i muscoli in tono, alleviare gli spasmi e assicurarsi che non ci siano violazioni, non dimenticare di fare la profilassi per le dita dei piedi. L'osteopatia, che recentemente è diventata sempre più popolare, offre tecniche uniche che ti permettono di indurre senza dolore e senza l'uso di strumenti e droghe speciali, di ripristinare la biomeccanica naturale degli organi interni, di stabilire processi metabolici e circolazione sanguigna. L'obiettivo principale di un osteopata è aiutare il corpo a ripararsi da solo.

Fa male la gamba quando cammina

Un carico enorme cade sui piedi: durante la vita, ogni persona percorre una distanza pari a diversi diametri del nostro pianeta. Per mantenere la tua andatura facile e non avere mai dolore alle gambe, visita periodicamente un osteopata che analizzerà il lavoro di tutto l'organismo e preverrà l'insorgenza di gravi malattie.

I pazienti di diverse età lamentano dolore alle gambe e spesso la causa del disagio non è la normale stanchezza, ma l'insorgenza della malattia e, in alcuni casi, le gambe fungono da "specchio" di malattie di altri organi e sistemi.

Una grave minaccia è la gonartrosi, in cui si verifica la distruzione della cartilagine interarticolare del ginocchio. La malattia è accompagnata da sensazioni dolorose e da uno scricchiolio durante qualsiasi movimento, specialmente quando si piega e si infila le gambe.

Spesso fa male alla gamba quando si cammina in pazienti con flatfoot, inoltre, è la causa della fatica, nonché un prerequisito per lo sviluppo di alcune malattie della colonna vertebrale. Quest'ultima può anche diventare una fonte di dolore quando si cammina: in osteocondrosi, radicolite e movimenti della lombaggine causano un dolore acuto doloroso e causano una persona a zoppicare. Il dolore acuto durante lo spostamento e la pesantezza alle gambe possono essere un segno di danno al nervo sciatico o periferico.

Con una scarsa erogazione di sangue alle gambe - a causa dell'aterosclerosi o del ristagno venoso - durante la deambulazione si possono verificare spiacevoli sensazioni di bruciore o addirittura di crampi, che scompaiono solo qualche tempo dopo il riposo.

Dolore alle gambe durante la notte

Avendo fatto molte cose necessarie e utili durante il giorno, ognuno di noi sogna di scendere in un letto morbido e di dormire a sufficienza la sera, così da poter iniziare i nostri compiti domani con nuove forze. Ma a volte un riposo completo è semplicemente impossibile, e la ragione di ciò è il dolore doloroso alle gambe durante la notte, che non solo si lamentano gli anziani, ma anche le giovani madri che sono preoccupate per le lamentele dei loro figli. Alcuni parlano del doloroso dolore doloroso, altri si lamentano dei crampi notturni.

Una diagnosi chiara può essere fatta solo dopo un esame approfondito nella clinica osteopatica, poiché ci sono molte probabili ragioni: può essere una carenza di calcio, magnesio o ferro nel corpo, questo è anche il cosiddetto "dolore crescente" nei bambini, quando i muscoli e le ossa si sviluppano con intensità. Negli adulti, il dolore appare di solito sullo sfondo di malattie neurologiche, vascolari (vene varicose) o articolari (artrite). Non molto tempo fa, un altro nome è apparso nella terminologia medica - "sindrome delle gambe senza riposo", che inizia a tormentare la sua vittima di notte. Se ti svegli con una sensazione di pesantezza nelle gambe, e l'altra metà si lamenta del fatto che stavi calciando le gambe tutta la notte, questa potrebbe essere la causa. Per stabilire esattamente perché le gambe fanno male di notte, l'osteopata di San Pietroburgo aiuterà, che non si limita a intervistare il paziente, ma esamina attentamente tutto il corpo con l'aiuto dello strumento più sicuro e più sensibile - le sue mani.

Gamba gonfia e dolorante

Spesso, i pazienti che soffrono di dolori alle gambe e si lamentano di gonfiore, in cui a causa dell'accumulo di liquido nei tessuti aumenta il loro volume, vi è una sensazione di pesantezza e rigidità.

Ci sono molte ragioni per cui la gamba si gonfia e fa male: può essere un trauma (contusione, distorsione, lussazione, frattura) e una malattia articolare (per esempio, artrite), malattie urologiche e gastrointestinali e un eccessivo esercizio fisico, e anche scarpe scomode. Spesso, le gambe fanno male e si gonfiano in persone con una massa corporea maggiore, così come coloro che devono stare in piedi a lungo (cuochi, insegnanti, parrucchieri, conduttori) o in una posizione scomoda.

Spesso la causa di edema doloroso è rappresentata da problemi ai vasi sanguigni, a causa dei quali viene disturbato l'afflusso di sangue ai tessuti, oltre a malattie del sistema nervoso, disturbi metabolici e malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. Come puoi vedere, ci sono molti motivi di preoccupazione se la gamba è gonfia e dolorante, quindi non fare affidamento solo su unguenti e lozioni magiche. Praticamente qualsiasi malattia nelle prime fasi risponde bene al trattamento: la cosa più importante è identificarli in tempo.

Diagnosticare correttamente, sviluppare un regime di trattamento individuale e un osteopata esperto che sia altrettanto esperto nei problemi del tessuto nervoso, muscolare e osseo può aiutare i piedi malati. Va notato che gli edemi possono apparire a causa dell'uso di determinati farmaci, mentre l'osteopatia consente di rifiutare o minimizzare l'uso di preparati farmaceutici.

Il ritardo o la stagnazione del fluido nel corpo influiscono negativamente sul lavoro del cuore e sulla condizione di altri organi e arti, quindi non lasciare questo sintomo incustodito.

Un osteopata, che dirige i suoi sforzi per normalizzare i processi naturali nel corpo, aiuterà a ripristinare il normale metabolismo e rimuovere le barriere che impediscono il normale funzionamento dei vasi sanguigni - a causa di questo dolore e gonfiore alle gambe passerà.

Muscoli delle gambe doloranti

I movimenti di tutte le articolazioni del nostro corpo sono forniti dal lavoro del tessuto muscolare elastico, che ha bisogno di nutrimento costante e di fornitura di ossigeno. La mobilità delle articolazioni dell'anca, del ginocchio e della caviglia della gamba è fornita da un intero gruppo di grandi muscoli interni ed esterni.

Cosa può causare dolore ai muscoli delle gambe? A volte il disagio si verifica sullo sfondo di uno sforzo fisico eccessivo - per esempio, se non calcoliamo la nostra forza in palestra o siamo costretti a passare l'intera giornata in piedi o in una posizione scomoda in uniforme. Il dolore doloroso in questo caso scompare dopo un riposo o un massaggio rilassante.

Tuttavia, ci sono più gravi cause di dolore ai muscoli delle gambe:

Malattie vascolari - vene varicose, tromboflebite o aterosclerosi. In questo caso, l'afflusso di sangue ai tessuti viene disturbato e la loro funzionalità viene ridotta. Il dolore di solito ha un carattere tirante e il più delle volte colpisce i muscoli del polpaccio.

Nevralgia o malattie del sistema nervoso periferico (locale). Il dolore si verifica all'improvviso, ha una durata e un'intensità diverse.

L'infiammazione dei muscoli (miosite) è accompagnata da dolore dolorante. Molto spesso, la miosite è scatenata da uno sforzo fisico eccessivo o è il risultato di una malattia infettiva. In alcuni casi, quando l'infezione entra in una ferita aperta, si sviluppa un processo purulento nei muscoli. Con la miosite, i muscoli sono molto dolorosi, con la loro palpazione si percepiscono noduli densi.

Le crisi involontarie, che di solito si verificano con ipotermia, carico eccessivo o posizione scomoda dell'arto, possono essere eliminate rilassando i muscoli.

Tendini di infiammazione e microtrauma.

Spesso, il dolore muscolare nelle gambe è un riflesso di malattie di altri tessuti e strutture, ad esempio, nell'osteomielite - infiammazione del midollo osseo - o malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni.

Se i muscoli delle gambe si fanno male a lungo, è necessario consultare un medico, ad esempio un osteopata. Uno specialista qualificato sarà in grado di identificare la vera causa dei sintomi del dolore e di aiutare non solo a liberarsi dal dolore, ma anche a eliminare la malattia sottostante.

Vitelli doloranti

I muscoli del polpaccio, che si trovano sul retro della gamba, sono responsabili del lavoro dei piedi e della stabilità durante il movimento. Cosa può causare l'insorgenza di sintomi dolorosi nell'area di questo muscolo che può sopportare carichi molto gravi?

I problemi vascolari sono una delle cause più comuni di dolore nei polpacci. Il più "innocuo" di loro - stagnazione del sangue venoso (con seduta prolungata o in piedi), che è accompagnato da un dolore doloroso sordo. Un massaggio speciale eliminerà questo problema.

Dolori all'aterosclerosi e tromboflebiti - in ognuno di questi casi è necessario l'aiuto di uno specialista, poiché le malattie sono gravate dalle conseguenze più gravi.

Lesioni shin - lividi, distorsioni, rotture muscolari o fratture ossee - sono accompagnate da dolore di varia intensità.

I carichi eccessivi cadono sul muscolo durante attività sportive attive, quando sono sovraccarichi di lavoro, e anche se la persona è in sovrappeso: gli atleti e le persone grasse spesso si lamentano di crampi dolorosi. La debolezza muscolare è spesso spiegata dalla miopatia, un gruppo di malattie muscolari ereditarie croniche.

Il dolore nei polpacci delle gambe è spesso riflessivo, mentre la colonna vertebrale o il nervo schiacciato possono essere il suo principale colpevole.

La miosite è un grave pericolo - infiammazione muscolare, che può essere acuta o cronica. Molto spesso, la malattia si sviluppa sullo sfondo dell'ipotermia o è una complicazione di una malattia infettiva. Ciò causa dolore doloroso ai polpacci.

Stabilire la vera causa del sintomo del dolore e eliminarlo con successo con l'aiuto dell'osteopatia. La morbida azione manuale sul sistema muscolare e nervoso consente di alleviare la tensione e ripristinare la corretta alimentazione.

Talloni doloranti

Tallone dolorante - cosa potrebbe essere? Molto spesso, dopo un esame approfondito del paziente - e, se necessario, e conducendo un esame strumentale - viene fatta la diagnosi:

  • sperone calcaneare;
  • fascite plantare;
  • infiammazione del tendine di Achille.

Naturalmente, questo non è l'elenco completo delle possibili ragioni per cui i talloni dei piedi feriscono. Il problema potrebbe essere anche nelle articolazioni o nei vasi sanguigni. Flatfoot è un'altra causa comune di disagio. In ogni caso, se il dolore non si attenua entro 2-3 giorni, rivolgersi ad uno specialista, ad esempio un osteopata. L'esame completo manuale di tutto l'organismo consente allo specialista di effettuare la diagnosi corretta in modo rapido e preciso.

Fa male la gamba nel piede

La struttura anatomicamente complessa del piede gli consente di affrontare con successo carichi seri - dopo tutto, ogni persona passa più di centomila chilometri nella sua vita, e con questo piede si deve sopportare il peso non solo del suo padrone, ma anche di vari carichi. Tuttavia, a volte l'articolazione richiede maggiore attenzione: per varie ragioni, può apparire dolore al piede, che limita significativamente le nostre capacità motorie.

Se le piante dei piedi si danneggiano, la ricerca della causa inizia con la scoperta della posizione, la natura del sintomo del dolore, l'ispezione visiva e la palpazione manuale. Un successo significativo nella diagnosi e nel trattamento di varie patologie dell'apparato muscolo-scheletrico - compresi i piedi e la caviglia - è stato ottenuto dagli osteopati che possiedono metodi manuali unici di guarigione.

Se la gamba fa male al piede, la causa potrebbe essere:

  • piedi piatti, spesso causati da scarpe sbagliate;
  • fascite plantare (infiammazione della fascia);
  • sperone calcaneare (escrescenza ossea);
  • fratture e lussazioni di articolazioni, contusioni e distorsioni, tendini, muscoli;
  • borsite (infiammazione delle borse articolari);
  • gotta (depositi di sale);
  • l'artrite;
  • tendinite (infiammazione dei tendini);
  • neuroma (crescita del tessuto nervoso);
  • danno ai nervi periferici (neuropatia) e altri.

Non aspettare che il dolore scompaia da solo - forse ci vorranno solo una o poche sedute per eliminarlo, mentre affrontare le conseguenze richiederà un trattamento più lungo e più complesso.

Un osteopata fornirà una diagnosi delicata e un trattamento delicato: uno specialista esperto troverà il motivo per cui le gambe di tuo figlio o di un adulto si intorpidiscono e dolorano, suggeriscono il modo migliore di trattamento o seguono un corso preventivo.

Dolore ai piedi

Alcune delle articolazioni più piccole, le dita dei piedi, sono in grado di consegnare al loro maestro un serio tormento. Le cause del dolore negli alluci sono piuttosto numerose e spesso si verificano:

lesioni: contusione, lussazione o frattura e il dolore non sarà necessariamente acuto;

gotta, che in particolare "ama" gli alluci. In nessun caso la malattia deve essere ignorata, poiché ha l'effetto più negativo sulla condizione delle articolazioni e dei tessuti periarticolari e sulla condizione dei reni. Va notato che la gotta spesso attacca gli uomini;

artrosi, che non solo provoca dolore alle dita dei piedi durante lo spostamento, ma anche sfigurando il piede. Chi vuole evitare lo sviluppo di questa malattia dovrebbe prestare attenzione alle scarpe: scarpe troppo strette o troppo alte creano tutte le condizioni per il danno e la deformazione del giunto.

Dove posso girare se i miei alluci fanno male e tutti i mezzi sono già stati provati? Puoi essere aiutato dall'osteopatia, che, essendo la branca ufficiale della medicina, offre i metodi di trattamento più sicuri e gentili: tecniche manuali, massaggi e terapia fisica. Uno specialista esperto, che sa tutto sulle caratteristiche anatomiche e fisiologiche del corpo umano, aiuterà a rimuovere il dolore e preservare la mobilità dell'articolazione.

Ossa doloranti delle gambe

Molti pazienti si lamentano del fatto che le loro ossa delle gambe fanno male. Solo in alcune persone questo sintomo agonizzante appare prima di un cambiamento del tempo, in altri dopo un grave sforzo fisico, e alcuni non riescono nemmeno a trovare la causa del disagio. In ogni caso, non ignorare il sintomo doloroso, specialmente se il dolore non scompare entro tre giorni e si nota anche debolezza, gonfiore o febbre. La causa del dolore può essere trauma, alterazioni degenerative negative (specialmente nell'anziano), una reazione allergica, un tumore o una ostomielite (infiammazione infettiva del midollo osseo e dell'osso stesso). Molto spesso un prerequisito per il verificarsi di queste malattie è una violazione dei processi metabolici e della nutrizione dell'osso. Pertanto, un trattamento complesso comporta necessariamente l'esecuzione di procedure volte a ripristinare i processi naturali di sostegno della vita nel corpo, e le tecniche di mano osteopatica possono fornire un'assistenza preziosa in questo.

C'è un'altra lamentela frequente rivolta sia alle donne che agli uomini: un grosso osso sulla gamba fa male. Questo si riferisce alla deformazione del pollice, a volte la causa di questo è la gotta (deposizione salina), che nelle fasi iniziali sceglie l'alluce, mentre si gonfia, la pelle cambia colore. Nelle donne, a volte a causa di scarpe troppo strette o alte, come pure a causa di piedi piatti, si verifica uno squilibrio tra il tallone e le dita dei piedi.

Il corpo cerca di bilanciare la pressione sul piede, con il risultato che l'osso metatarsale (dito) è significativamente deformato. Per scoprire cosa ti ha causato il dolore alle ossa, esamina l'osteopata.

Dolore alle gambe: cause. L'arto o la gamba inferiore consiste di tre parti: la coscia, la tibia e il piede. Alcuni pazienti si lamentano che la gamba fa male alla coscia, la seconda è disturbata da dolori incomprensibili tra le gambe, all'inguine, altri sono zoppi, lamentandosi del fatto che il tallone o la gamba faccia male al piede, e alcune persone non riescono a determinare la posizione del dolore.

Il dolore agli arti può verificarsi:

  • a causa di malattie vascolari (vene varicose, aterosclerosi, tromboflebite),
  • disturbi della colonna vertebrale (curvatura, ernia, osteocondrosi),
  • malattie articolari (artrite, artrosi),
  • malattie sistemiche (reumatismi)

In tutti questi casi è necessario un trattamento complesso e serio e l'assistenza di un osteopata sarà inestimabile.

osteocondrosi

L'osteocondrosi è una malattia molto comune caratterizzata dallo sviluppo di cambiamenti del tipo degenerativo nei dischi intervertebrali e dal processo reattivo che accompagna i tessuti circostanti i dischi intervertebrali. Questa malattia è molto diffusa: oltre la metà della popolazione adulta del pianeta soffre di questa malattia, e il più delle volte i segni di osteocondrosi compaiono già in giovane età, in media dai venticinque ai quarant'anni.

L'osteocondrosi inizia con la perdita del nucleo gelatinoso dei dischi intervertebrali delle loro qualità assorbenti gli urti, in conseguenza del quale il disco si deforma e si rompe, provocando la formazione di ernia intervertebrale.

L'osteocondrosi spinale è suddivisa in diversi tipi a seconda della localizzazione del disturbo: si possono distinguere osteocondrosi del rachide cervicale, colonna vertebrale e colonna vertebrale lombare e può essere una doppia localizzazione - osteocondrosi cervicotoracica. I sintomi della malattia dipendono dalla posizione e differiscono l'uno dall'altro. Ad esempio, con l'osteocondrosi cervicale, il capogiro è un sintomo molto frequente, così come il mal di testa con osteocondrosi del rachide cervicale, e con altre localizzazioni, di solito sono assenti.

Ci sono alcuni fattori che aumentano il rischio di sviluppare osteocondrosi. Ciò si applica alle vertebre anormali congenite, allo sforzo fisico prolungato, all'obesità, a uno stile di vita sedentario e ad altri.Tutto ciò aumenta la probabilità di dolore alla colonna vertebrale, il cui trattamento richiede un approccio integrato.

Tutti coloro che soffrono di questa malattia sono preoccupati: come trattare l'osteocondrosi della colonna vertebrale, in modo che l'effetto sia la massima perdita di tempo minima. Qualcuno sta cercando di scoprire se il trattamento dell'osteocondrosi è possibile con i rimedi popolari, qualcuno regolarmente esercita la terapia per l'osteocondrosi e prende i farmaci prescritti da un medico. Molto importante per il massaggio dell'osteocondrosi.

In generale, il trattamento efficace dell'osteocondrosi spinale deve necessariamente includere la terapia fisica, i farmaci, il massaggio, la fisioterapia, ed è meglio iniziare il trattamento con l'osteopatia. Trattamento osteopatico - un complesso di metodi osteopatici per il trattamento dell'osteocondrosi, che consente di eliminare il dolore dopo le prime procedure. Il principale vantaggio dell'osteopatia è che questo trattamento non solo aiuta ad alleviare i sintomi della malattia, ma elimina anche la sua causa, che ti permette di dimenticare il dolore per molto tempo.

Ciascuna delle parti componenti della gamba, a sua volta, include articolazioni, tessuto osseo e muscolare, legamenti e tendini. Danni o qualsiasi violazione di uno di questi elementi possono causare dolore alla gamba destra o sinistra. Così, si lamentano di un forte dolore alla gamba in caso di un livido del tessuto durante una caduta, spesso nella pratica medica c'è una distorsione, ceppi spinali e fratture richiedono particolare attenzione. In ogni caso, se le gambe fanno male, il trattamento richiede un approccio individuale e un regime di trattamento combinato, spesso con la partecipazione di diversi specialisti.

Gambe irritate durante la gravidanza

Durante la gravidanza, un doppio carico è posto sul corpo della donna, a causa del quale, di volta in volta, i singoli sistemi e organi falliscono e richiedono maggiore attenzione. Spesso le future madri lamentano dolore alle gambe durante la gravidanza, ma non danno molta importanza a questo.

Spesso, il solito disagio diventa la causa del disagio - se devi stare in piedi o sederti a lungo. Le sensazioni spiacevoli compaiono quando c'è una carenza di elementi chimici necessari. Lo stato di salute della madre influisce direttamente sullo stato del feto, quindi è molto importante prendersi cura di una dieta equilibrata e di un corretto regime giornaliero.

Durante la gravidanza, anche le malattie del sistema muscolo-scheletrico esistenti possono essere esacerbate: ad esempio, una spina dorsale curva e una sensazione di piedi piatti saranno avvertiti con dolore alle gambe.

Spesso la causa del dolore alle gambe durante la gravidanza sono i disturbi cardiovascolari, in particolare la congestione venosa e le vene varicose. I cambiamenti fisiologici nel corpo di una donna complicano il lavoro del cuore, in conseguenza del quale non riesce a far fronte pienamente alla fornitura tempestiva e completa di tutti gli organi e sistemi con sostanze nutritive e ossigeno.

Se le tue gambe diventano gonfie e doloranti durante la gravidanza, non dovresti sopportarlo, devi scoprire il motivo ed eliminarlo. Questo può essere fatto con particolare delicatezza dagli osteopati, che spesso non hanno bisogno di indicazioni di radiografie e ultrasuoni che sono molto indesiderabili per le future madri di fare una diagnosi.

Febbre e mal di piedi

Spesso il dolore alle gambe è accompagnato da un aumento della temperatura, in questo caso non è necessario aspettare fino a quando lei stessa non ritorna alla normalità o, al contrario, salta a 400 ° C, soprattutto quando si tratta di un bambino.

È così che l'artrite reumatoide inizia in alcuni casi - l'infiammazione cronica delle articolazioni, che spesso ha una natura infettiva o ereditaria.

Se sei preoccupato per la temperatura e il dolore alle gambe, puoi ottenere un parere esperto e un aiuto pratico presso il centro osteopatico, dove uno specialista esperto può identificare la causa della malattia.

Oltre al danno meccanico, la causa del dolore alla gamba, il cui trattamento può richiedere molto tempo, sono:

Patologie ortopediche correlate sia alla gamba stessa (per esempio, displasia dell'anca o piedi piatti, a causa della quale dolori alle gambe doloranti delle gambe durante la lunga camminata) e alla colonna vertebrale (per la scoliosi destra, i pazienti spesso lamentano dolore alla gamba sinistra).

Malattie vascolari: le persone che si lamentano a lungo in una posizione (seduti o in piedi) lamentano dolori fastidiosi alle gambe. Il fatto che le gambe facciano male durante la gravidanza è spesso "responsabile delle vene varicose, e per le persone che soffrono di allergie, così come per coloro che non riescono a smettere di fumare, spesso fanno male alle gambe quando camminano: a causa dell'endarterite, malattia vascolare cronica, la fase finale della quale è la cancrena.

L'osteocondrosi è accompagnata da dolori lancinanti alle gambe, la causa del problema è la deformità dei dischi intervertebrali o la loro ernia, che si infrangono sulle radici nervose, a seguito delle quali il dolore dà alla gamba.

Se la temperatura aumenta e le gambe si danneggiano, la malattia sembra essere contagiosa. Questo può essere l'influenza, l'erisipela o l'osteomielite. In quest'ultimo caso, il paziente si lamenta del fatto che le ossa delle sue gambe sono ferite.

Problemi del sistema endocrino: con il diabete mellito, anche le gambe mi fanno male, mentre il paziente soffre di crampi, gonfiore e formicolio notturno alle gambe.

Se un paziente si lamenta che i suoi muscoli delle gambe sono feriti, viene spesso diagnosticata una "mialgia" (dolore muscolare), solitamente causata da sovraccarico muscolare a causa di un eccessivo esercizio fisico, stress o lesioni.

Una causa comune di dolore alle gambe e alle braccia è malattie articolari come l'artrosi e l'artrite. L'osteoartrosi può interessare qualsiasi articolazione: spesso i pazienti, soprattutto le donne, lamentano dolore alle dita dei piedi, la cui causa, tuttavia, può essere la gotta (in quest'ultimo caso, il colore della pelle del pollice cambia, e le preoccupazioni del dolore durante il movimento e a riposo). Se le gambe sono gonfie e doloranti per il tempo, può svilupparsi l'artrite delle articolazioni, e se non si fornisce un trattamento adeguato, alla fine si può diventare disabili.

Praticamente qualsiasi dolore alle gambe può essere trattato con metodi conservativi - cioè senza chirurgia. Spesso la causa principale di tutti i cambiamenti negativi è una violazione dei processi metabolici e della circolazione del sangue nel corpo: dopo averli aggiustati, puoi aiutare il corpo a iniziare a lavorare sul restauro dei tessuti. Questo è ciò che gli sforzi dell'osteopata sono diretti all'inizio.

Cosa fare se una gamba fa male

Su siti Web e forum, molti utenti di tutte le età fanno una domanda: dolore alle gambe, cosa fare? Certo, spesso i sintomi dolorosi sono il risultato di uno sforzo fisico, in questo caso è sufficiente solo per dare alle gambe qualche giorno di riposo, e tutto andrà a posto. Ma la causa può anche essere un microtrauma o lo sviluppo di una malattia grave, quindi la risposta più corretta a questa domanda è vedere un medico. Non sai a chi rivolgersi meglio - ortopedico, traumatologo, chirurgo o neuropatologo - visita un osteopata che conduce un esame di tutti i sistemi e gli organi, così sarai in grado di identificare la causa principale del dolore, anche se è irradiante (riflettente) in natura.

Se non è possibile consultare uno specialista, allora per alleviare il dolore alle gambe, "scarica": fai un bagno fresco e sdraiati per riposare, e sotto i piedi metti un rullo su un cuscino o una coperta piegata, fai un leggero massaggio rilassante. Ricorda che le gambe non amano i tacchi troppo alti e le scarpe strette, seduti a gambe incrociate, posizione monotona, ipotermia e carichi squilibrati. Molto spesso, le persone obese soffrono di dolori alle gambe, così come quelli che conducono uno stile di vita sedentario, quindi osservate il vostro peso, dieta ed esercizio fisico.

Se il dolore non scompare entro pochi giorni e compaiono ulteriori sintomi - temperatura, gonfiore, piedi freddi, decolorazione della pelle - non rimandare la visita al medico, che ti dirà esattamente cosa fare se la gamba fa male.

A volte preoccupato per un forte dolore alla coscia che si verifica a sinistra ea destra. Le cause, le forme di dolore sono varie.

Il dolore all'anca si presenta bruscamente e improvvisamente, a volte gradualmente, aumentando nel tempo. Dolore localizzato nella parte superiore della coscia, cede nell'inguine, sotto il ginocchio, nel piede. Gli uomini e le donne soffrono di dolore all'anca con la stessa frequenza, le cause del dolore sono diverse e sono dovute a caratteristiche anatomiche e fisiologiche.

Spesso la sensazione di dolore è accompagnata da una sensibilità compromessa come la disestesia o la parestesia. Nel primo caso, la percezione del freddo, del caldo e di altre influenze è disturbata. Nel secondo, il paziente si sente gattonare, intorpidimento nell'area colpita. La sintomatologia è causata dalla compressione dei tronchi nervosi del tessuto muscolare infiammato o dei legamenti. Forse intorpidimento della pelle. Rivolgersi al proprio medico con tali reclami.

Consultare un professionista, descrivendo i sintomi, le sensazioni. Il medico determinerà le cause del dolore, ti dirà quali test, gli esami devono essere fatti e prescrivi il trattamento. A seconda dei risultati dell'esame e della diagnosi, il chirurgo ortopedico, angiosurgeon, specialista in malattie infettive, specialista della tubercolosi sarà impegnato nel trattamento del dolore nell'area dell'anca.

Dov'è il dolore alla coscia

Localizzazione del dolore acuto o dolente alla coscia:

  1. La parte anteriore superiore della coscia fa male a causa di anomalie nell'articolazione dell'anca. Fonti di dolore: i muscoli dell'anca e dell'articolazione dell'anca destra, i disturbi nei dischi intervertebrali, le articolazioni. Arteria femorale e vena, linfonodi nell'inguine, organi pelvici nelle donne. La causa del dolore all'inguine è una frattura della testa del femore nelle persone anziane, dislocazione della testa dell'articolazione dell'anca con la testa spostata in avanti all'osso pubico.
  2. I muscoli delle cosce fanno male a causa di anomalie nella zona lombare e nella colonna vertebrale sacrale.
  3. La parte posteriore della coscia fa male a causa di problemi con il muscolo grande gluteo, la sua fascia, patologia del nervo sciatico, l'articolazione sacroiliaca.
  4. Con ernie, fratture, lussazioni dell'articolazione dell'anca, compare il dolore all'inguine.

Il dolore è doloroso, tirando, peggio di notte. È associato a disturbi neurologici. Forse, nell'oncopatologia dei tessuti molli o delle ossa. Il dolore è associato allo sforzo fisico, tale dolore si placa durante la notte, durante il riposo. Le cause più comuni di dolore sono l'artrosi deformante dell'articolazione dell'anca o del ginocchio. Quando la patologia neurologica ha osservato violazioni della sensibilità ai cambiamenti di temperatura, parestesie cutanee.

Con un'ernia del legamento inguinale sul lato destro, la patologia dei vasi della regione femorale e iliaca sviluppa un dolore tirante all'inguine.

I principali fattori eziologici

Cause di dolore all'anca:

  1. Lesioni al femore o all'anca dopo una caduta o un impatto. Gli atleti professionisti, le persone associate all'attività fisica sono soggetti a lesioni.
  2. Frattura della parte superiore o mediana del collo del femore. Le persone anziane sono suscettibili, si verificano nelle donne, a causa di disturbi climaterici. I cambiamenti ormonali nelle donne di età matura e anziana portano allo sviluppo dell'osteoporosi. Le fratture compaiono dopo un movimento incauto, cadendo da un'altezza della propria crescita. Il trattamento è lungo, non sempre porta l'effetto desiderato. In alcuni casi, la formazione di una falsa articolazione.
  3. Frattura della parte sacrale dell'osso pelvico, l'osso pubico. È caratterizzato da un forte dolore all'inguine. Viene scattata un'immagine a raggi X per una diagnosi differenziale di lussazione dell'articolazione dell'anca.
  4. Lesione da compressione nella prima vertebra lombare dopo una caduta da una grande altezza, atterrando sui glutei.
  5. Lesioni pelviche

Dolore come conseguenza della ferita

  • Stretching e lividi i tessuti molli della regione femorale, interna, bicipiti, quadricipiti. Nelle persone anziane, l'usura dei legamenti porta a lesioni dei tessuti molli, alterazioni degenerative della superficie della testa articolare. Nei giovani, le lesioni si verificano dopo l'esercizio.
  • Malattie infiammatorie nell'articolazione dell'anca sinistra, fibromialgia, spondiloartrite anchilosante. La temperatura dell'articolazione aumenta, si arrossa, si gonfia.
  • Malattie della coscia e vasi ileali. Se avverte dolore all'inguine, si può sviluppare trombosi dell'arteria femorale o iliaca.
  • Endocrinopatie, malattie infettive, tra cui l'osteomielite.
  • Il dolore all'anca è causato da uno sforzo fisico che distrugge la cartilagine e i tessuti molli. L'infiammazione nei tessuti molli, dopo l'infortunio, irrita il nervo sciatico. Ciò causa dolore al grande gluteo e alla parte posteriore della coscia. Il dolore raggiunge l'area del tallone. Il paziente non può stare in piedi o sedersi a lungo.

    Tirare il dolore può essere causato da caratteristiche dell'articolazione dell'anca, cambiamenti nei tessuti molli. Il dolore all'anca sopra il terzo medio o all'inguine è causato dalla patologia nella colonna vertebrale - osteocondrosi, artrosi dei dischi, restringimento del canale spinale. La curvatura della spina dorsale causa spasmo, dolore nel muscolo della parte anteriore della coscia.

    Se il dolore alle gambe non viene trattato, la frequenza e la natura del dolore peggiorano.

    Il trattamento delle lesioni dell'anca e della coscia viene spesso eseguito chirurgicamente. A una frattura con un offset, i frammenti dell'osso sono fissati con aghi speciali, piastre di titanio. Nel periodo postoperatorio, condurre ginnastica. Esegui esercizi per la parte superiore del corpo e un arto sano.

    Frattura del femore

    Per le fratture negli anziani, il trattamento chirurgico in alcuni casi non viene eseguito, a causa di controindicazioni. I pazienti sono trattati e prevenuti per le piaghe da decubito.

    Cosa causa dolore all'anca

    La causa del dolore all'anca, specialmente a destra, è l'osteocondrosi della colonna lombare o sacrale. Deterioramento dovuto a lavori seduti, cattiva postura. La curvatura della spina dorsale causa dolore all'articolazione dell'anca sinistra.

    Un fastidioso dolore alla gamba, all'interno e al fronte, è causato da una malattia varicosa. La sua localizzazione è molto più bassa, più vicina alla superficie interna della coscia e della parte inferiore della gamba.

    Se la gamba fa male sul lato esterno e posteriore della coscia, sotto il ginocchio e fino al piede, la causa è il pizzicamento del nervo sciatico con una massa di muscolo infiammato e spasmodico. Il dolore disturba il paziente dietro la superficie esterna della gamba e ha il carattere della lombaggine per tutta la lunghezza. Quando si muove, la natura del dolore cambia.

    Tratti tali dolori in un complesso con procedure physiotherapeutic:

    • Elettroforesi con sostanze medicinali.
    • La terapia magnetica.
    • Correnti ad altissima frequenza.
    • Applicazioni di paraffina.
    • Massaggi ed esercizi terapeutici.

    Questo trattamento migliorerà il flusso sanguigno nell'area della coscia, allevia gonfiore e infiammazione.

    Se la parte destra della coscia fa male e vi è intorpidimento della gamba da dietro e più in alto nella regione gluteo esterna, anche con un leggero movimento, ciò è dovuto ad anomalie nella colonna vertebrale. Con la curvatura della colonna vertebrale a causa della scoliosi, si verifica un cambiamento degenerativo nelle articolazioni dell'anca. La violazione delle radici nervose è accompagnata da intorpidimento o parestesie nella parte sinistra.

    La curvatura spinale viene curata con esercizi ginnici. Gli esercizi terapeutici rafforzano il busto muscolare delle aree femorali e vertebrali. Esercita subito dopo aver rimosso lo stato acuto.

    Se l'anca fa male quando si cammina

    Spesso si lamentano dolore nella regione dell'anca quando si cammina, il disagio e la difficoltà con i movimenti. Molto spesso, questa patologia è causata da una lesione nei tessuti molli. Il dolore è localizzato sulla superficie e profondo nei tessuti molli.

    Non fa sempre male all'articolazione, spesso colpisce la superficie esterna della coscia e la parte inferiore della gamba sopra il centro.

    Cause di disagio nella regione femorale quando si cammina:

    1. Frattura della testa o del collo del femore.
    2. Artrite dell'articolazione dell'anca.
    3. Artrite reumatoide
    4. Processi infiammatori nei tendini.
    5. Tubercolosi nell'articolazione dell'anca. In questo caso, si formano perdite purulente nell'articolazione dell'anca e sotto il ginocchio. Gruppi regionali di linfonodi aumentano e marciscono. La temperatura locale congiunta è ridotta.

    Il trattamento completo del dolore dell'anca e dei glutei viene eseguito da un neurologo o vertebrologo. Per la diagnosi di condurre l'esame a raggi X, CT, RM. In caso di disturbi degenerativi o distrofici, vengono rilevate lesioni alle ossa o ai tessuti molli, è necessaria la consultazione con un chirurgo ortopedico, reumatologo e specialista in malattie infettive.

    Il trattamento completo include:

    1. Farmaci antinfiammatori non steroidei. Questi includono Diclofenac, Ortofen, Voltaren e molti altri.
    2. Farmaci anti-infiammatori ormonali. Spesso nella pratica reumatologica, utilizzare il farmaco di azione prolungata nella forma di iniezione Diprospan. Kenalog farmaco intraarticolare.
    3. Condroprotettore. I preparati per ripristinare la struttura e la funzione della cartilagine sono condroitina e glucosamina. Forse l'introduzione di farmaci per via intramuscolare o orale. Il trattamento è lungo e regolare.
    4. Comprime sulla coscia interessata. Allevia il dolore e l'infiammazione Dimeksid. Comprime con Dimexide sulle aree interessate.
    5. Trattamento di fisioterapia
    6. Massaggio e terapia fisica. La ginnastica terapeutica viene condotta nel primo periodo di recupero sotto la guida di un istruttore in esercizi di fisioterapia.

    Dopo l'eliminazione dell'infiammazione acuta, vengono eseguiti massaggi terapeutici, tecniche di terapia manuale, esercizi di allungamento del quadricipite femorale, muscoli della schiena e interni e legamenti.

    Per la tubercolosi, sono trattati chirurgicamente. Allo stesso tempo prescritto spettro di farmaci anti-TB. Il trattamento della coxite tubercolare è lungo e sistematico. Dopo l'intervento chirurgico, viene prescritta un'ortesi, un trattamento fisioterapico e un lungo corso di farmaci anti-tubercolari.

    Patologia vascolare

    Il dolore all'anca può essere causato da trombosi o tromboflebiti dell'arteria femorale o iliaca. La trombosi acuta dell'arteria ileale si manifesta con dolore nell'addome inferiore o nell'inguine. Quando la trombosi del dolore dell'arteria femorale si diffonde sulla superficie interna della coscia. Gamba, spesso a sinistra, mentre si gonfia e diventa blu, specialmente l'interno.

    Il paziente deve essere urgentemente ricoverato in ospedale. Nel periodo acuto, viene iniettato con eparina, farmaci trombolitici. Al fine di prevenire complicazioni infettive e lo sviluppo della sepsi, i farmaci antibatterici sono prescritti con un ampio spettro di azione.

    La trombosi acuta e il tromboembolismo sono trattati chirurgicamente. Sopra l'area di localizzazione di un coagulo di sangue la nave è legata o è installato un dispositivo al suo interno che impedisce al coagulo di sangue di spostarsi ulteriormente lungo il letto vascolare. Si consiglia di indossare indumenti a compressione o arti bendati con bende elastiche. Fasciare la gamba dalla caviglia verso l'alto, per prevenire il ristagno di sangue nella rete venosa e la formazione di coaguli di sangue.

    Metodi della medicina tradizionale

    Supplemento al trattamento medico, fisioterapico e chirurgico - mezzi e metodi della medicina tradizionale. Il trattamento tradizionale offre una prescrizione che utilizza l'infusione di gemme di pino per il trattamento dei processi infiammatori nella regione dell'anca e dell'anca. In un barattolo di vetro scuro, piega un po 'di giovani boccioli di pino e versa lo zucchero. Il barattolo è riempito a metà. La parte superiore del barattolo dovrebbe essere libera. È strettamente chiuso e posto in calore per 7 giorni. Quando la miscela viene infusa, la banca riceverà uno sciroppo, che viene sfregato nella zona malata. Fai la macinatura della coscia e prendi il composto dentro. È necessario bere 3 cucchiai al giorno. La durata del trattamento è fino a tre mesi.

    Il dolore e l'infiammazione alla gamba vengono rimossi con l'aiuto della tintura dal sabelnik della pianta. Versare qualche cucchiaino di erba secca di cinquefoil con mezzo litro di vodka, chiudere bene il contenitore e metterlo in un luogo buio per un mese. Dopo aver filtrato la miscela e averla bevuta prima dei pasti, 30 gocce. Usato anche la tintura per sfregamento nella coscia.

    Allevia il dolore nell'articolazione dell'anca, la spina dorsale e la zona d'anca della tintura di alcol ficus. Per cucinarlo, hai bisogno di tre foglie fresche di ficus. Macinarli accuratamente, metterli in un contenitore di vetro scuro e versare 500 ml di vodka. Insistere per due settimane. Filtrare la miscela e strofinare in quei luoghi in cui si tratta di dolore acuto acuto.

    Gli integratori biologici sono usati per trattare il dolore e l'infiammazione delle articolazioni. Il trattamento topico viene effettuato con l'aiuto della crema "Collagen Ultra". Questa crema allevia il dolore e l'infiammazione, serve come fonte aggiuntiva di collagene per le articolazioni.

    Per ripristinare la struttura della cartilagine colpita, includere nella dieta pasti ricchi di collagene e gelatina - gelatina, gelatine, gelatina. Prendi al mattino a stomaco vuoto un cucchiaio di gelatina sciolta in acqua tiepida. Per migliorare il gusto, aggiungi miele e succo di limone.

    Coloro che sono costretti a stare in piedi per molto tempo devono scaldarsi ogni ora e cambiare la posizione delle loro gambe. Quando sei seduto, puoi toglierti le scarpe e camminare a piedi nudi per la stanza. Arrotolare una palla di gomma con punte sulla superficie della coscia. Queste palle sono vendute nella rete di farmacie.

    Al mattino, l'auto-massaggio delle gambe è fatto. Sono fatti movimenti leggeri di carezze dei palmi sulla superficie della coscia. Massaggiare dal ginocchio all'inguine, evitando il punto di accumulo dei linfonodi.

    Prenditi cura delle scarpe comode, non limitando i movimenti. Se sei sovrappeso, devi pensare alla sua correzione con l'aiuto della dieta e degli esercizi ginnici. In caso di disturbi metabolici pronunciati, consultare un endocrinologo, sottoporsi ad esame e trattamento per la correzione del peso.

    Il dolore all'anca è abbastanza comune e può essere causato da vari problemi. Localizzazione accurata del dolore dell'anca può fornire indizi preziosi per comprendere la sua causa principale.

    Cause di dolore all'anca

    Le malattie dell'articolazione dell'anca di solito causano dolore all'anca o all'inguine. Il dolore esterno all'anca, il dolore che passa attraverso la parte superiore della coscia e le natiche, è solitamente causato da problemi con i muscoli, i legamenti, i tendini e altri tessuti molli che circondano l'articolazione dell'anca.

    A volte il dolore dell'anca può essere causato da malattie e problemi in altre aree del corpo, ad esempio, nella colonna lombare o nelle ginocchia. Questo tipo di dolore è chiamato dolore "riflesso". La maggior parte dei casi di dolore all'anca può essere controllata a casa.

    Patologia dell'articolazione dell'anca

    Un dolore all'anca può provenire da strutture situate all'interno dell'articolazione dell'anca, nonché da strutture che circondano l'anca. L'articolazione dell'anca è uno spazio potenziale, il che significa che al suo interno si trova la quantità minima di fluido che consente al collo della coscia di scivolare nella presa della cerniera. Qualsiasi malattia o trauma associato all'infiammazione porta al riempimento di questo spazio con liquidi o sangue. Di conseguenza, la capsula femorale è allungata, il che porta alla comparsa di sintomi dolorosi.

    Il collo del femore e la cavità della cerniera sono coperti da cartilagine articolare, che consente alle ossa di muoversi all'interno dell'articolazione con un attrito minimo. Inoltre, l'area del nido dell'acetabolo è ricoperta da cartilagine dura, chiamata "labbro acetabolare". Come ogni altra cartilagine articolare, queste aree possono essere strofinate o strappate, causando dolore.

    Ci sono gruppi di tessuti spessi che circondano l'articolazione dell'anca, formando una capsula. Aiutano a mantenere la stabilità dell'articolazione, soprattutto durante il movimento.

    Il movimento nell'articolazione dell'anca è dovuto ai muscoli che circondano la coscia e ai legamenti attaccati all'articolazione dell'anca. Oltre a controllare il movimento, questi muscoli agiscono anche insieme, mantenendo la stabilità dell'articolazione. Ci sono grandi borse sinoviali (sacche chiuse piene di liquido) che circondano l'area della coscia e permettono ai muscoli e ai legamenti di scivolare facilmente lungo le sporgenze ossee. Ciascuna di queste strutture può diventare infiammata.

    Dolore all'anca con ernia intervertebrale della colonna lombare

    Il dolore all'anca può verificarsi con l'ernia intervertebrale della colonna lombare. L'ernia intervertebrale è associata a problemi con il disco mepionideo situato tra le ossa della colonna vertebrale (vertebre), "infilate" l'una sull'altra e formanti la colonna vertebrale.

    Il disco intervertebrale assomiglia a una ciambella con una gelatina con un centro gelatinoso racchiuso in un guscio esterno più rigido. L'ernia intervertebrale si verifica quando i contenuti molli escono attraverso un guscio duro. L'ernia può irritare i nervi vicini. Se abbiamo a che fare con un'ernia nella colonna lombare, allora uno dei suoi sintomi potrebbe essere il dolore all'anca. Il dolore va lungo il nervo sciatico. Caratterizzato da dolore sul retro della parte anteriore o laterale della coscia.

    In presenza di un'ernia del disco, un piede è più spesso colpito. Il dolore può essere di intensità variabile dal dolore lieve a quello intollerabile. Più spesso, il dolore è combinato con il dolore nella parte bassa della schiena, nell'inguine, nella gamba e nel piede. Inoltre caratterizzato da intorpidimento della coscia, parte bassa della schiena, gamba e piede. Di solito, il miglioramento si verifica durante lo spostamento, se l'ernia del disco è di piccole o medie dimensioni.

    Si ritiene che la diffusione del dolore alla gamba con ernia vertebrale (sciatica) parli delle sue dimensioni maggiori rispetto a se il dolore fosse solo nella parte bassa della schiena.

    Il dolore all'anca con ernia intervertebrale è la causa più comune di dolore all'anca all'età di 60 anni, dopo i 60 anni il primato va alla coxartrosi. Al secondo posto ci sono vari tipi di infortuni. I restanti motivi sono rari.

    Altri tipi di danni ai nervi possono anche causare dolore all'anca, ad esempio, durante la gravidanza, si verifica spesso un'infiammazione del nervo cutaneo laterale dell'anca. Il dolore da un'ernia inguinale può anche "risuonare" nella coscia.

    In ogni caso, il dolore all'anca può essere causato da vari motivi, che richiedono al medico di cercare la causa del problema, che si tratti di un infortunio o di una malattia. In assenza di lesioni traumatiche, un approccio alla diagnosi del dolore dell'anca richiede un'ampia comprensione della situazione.

    Cause del dolore all'anca traumatico

    Frattura dell'anca

    L'autunno è la causa più comune di frattura dell'anca negli anziani. La frattura in questo caso si verifica a causa di due problemi associati all'invecchiamento, all'osteoporosi (assottigliamento delle ossa) e alla perdita di equilibrio. In alcuni casi, l'osso può rompersi spontaneamente a causa dell'osteoporosi, che a sua volta provocherà una caduta.

    Per "frattura dell'anca" si intende una frattura della parte prossimale o della coscia.

    È necessario conoscere la posizione esatta della frattura, poiché la decisione del chirurgo in merito a un adeguato intervento chirurgico si basa su questo, consentendo il ripristino del danno osseo.

    Oltre a cadere, qualsiasi lesione può potenzialmente causare una frattura dell'anca. A seconda del meccanismo di danno, il femore potrebbe non rompersi; al contrario, una parte della pelvi può essere rotta (molto spesso, un ramo dell'osso pubico). Inizialmente, il dolore può essere sentito nella regione femorale, ma un esame e raggi X possono rivelare un'altra fonte di dolore. Il trauma può anche causare una dislocazione dell'anca dove il collo della coscia esce dall'acetabolo. È quasi sempre associato a una frattura acetabolare (pelvica); tuttavia, nelle persone con un'articolazione dell'anca sostituita, un'anca artificiale può spostarsi spontaneamente.

    Ferite chiuse (lividi)

    Lesioni chiuse (contusioni), distorsioni e distorsioni di muscoli e tendini possono essere il risultato di un trauma, e anche se l'osso rimane intatto, possono causare dolore severo. Distorsioni si verificano quando si verificano lesioni del legamento, mentre distorsioni di muscoli e tendini sono associati a danni a queste strutture. Quando si cammina o si salta, così come quando si esegue qualsiasi attività vigorosa, vi è una significativa pressione del peso corporeo sull'articolazione dell'anca. I muscoli, i sacchetti sinoviali e i legamenti sono "progettati" in modo da proteggere l'articolazione dal carico di forza. Quando queste strutture sono infiammate, la coscia non può funzionare correttamente, causando dolore.

    Lesioni da sovraccarico

    Il dolore all'anca può anche essere associato a lesioni da sovraccarico che causano l'infiammazione di muscoli, tendini e legamenti. Queste lesioni possono essere causate da normali attività quotidiane che causano eccessiva tensione nell'articolazione dell'anca o specifici movimenti vigorosi. Il sovraccarico può anche causare una graduale abrasione della cartilagine nell'articolazione dell'anca, che porta all'artrite (arth = joint + itis = inflammation).

    Vale anche la pena menzionare altre strutture che possono infiammarsi e causare dolore all'anca. Il tratto ileo-tibiale si estende dalla cresta dell'osso pelvico fino alla parte esterna della coscia e al ginocchio. Questo gruppo di tessuti può infiammare e causare dolore all'anca, al ginocchio o in entrambe le aree. Questo tipo di trauma da sovraccarico inizia gradualmente e si manifesta nella tensione dei gruppi muscolari che circondano il ginocchio e la coscia. La sindrome del muscolo a forma di pera, in cui il muscolo a forma di pera irrita il nervo sciatico, può anche causare la diffusione del dolore alla parte posteriore della coscia.

    Infiammazione del sacco sinoviale (borsite)

    La sacca sinoviale acetabolare è una sacca sulla parte esterna della coscia che protegge i muscoli e i tendini dove attraversano l'obliquità del femore (sporgenza ossea sul femore).

    La borsite acetabolare è associata ad infiammazione del sacco sinoviale. Un sacchetto sinoviale può infiammarsi a causa di una serie di motivi, tra cui una leggera lesione o sovraccarico.

    Cause del dolore all'anca Nontraumatico

    Il dolore all'anca può essere causato da varie malattie. Qualsiasi cosa che causa l'infiammazione sistemica nel corpo può anche influenzare l'articolazione dell'anca. La sinovia è un tessuto epiteliale ("rivestimento") che copre le parti dell'articolazione dell'anca non coperte dalla cartilagine. La sinovite (syno = membrana sinoviale + itis = infiammazione) o l'infiammazione di questo tessuto di rivestimento fa sì che il liquido penetri nell'articolazione, causando gonfiore e dolore.

    artrite

    L'osteoartrosi è la causa più comune di dolore all'anca nelle persone sopra i 50 anni; tuttavia, ci sono altri tipi di artrite. Questi includono:

    • artrite reumatoide;
    • spondiloartrite anchilosante (spondilite anchilosante - Stryumpelle - Marie);
    • artrite associata a malattia infiammatoria intestinale (morbo di Crohn o colite ulcerosa).

    Alcune malattie sistemiche sono associate a dolore all'anca, ad esempio anemia falciforme, in cui l'articolazione può infiammarsi durante una crisi falciforme con o senza un'infezione principale. L'articolazione dell'anca non è l'unica articolazione che può causare l'infiammazione dell'anca. Gli esempi includono la malattia di Lyme, la sindrome di Reiter e le infezioni causate da intossicazione alimentare.

    Necrosi non vascolare del collo del femore può verificarsi nelle persone che assumono corticosteroidi per un lungo periodo (ad esempio, prednisone). In questa situazione, il collo del femore perde l'apporto di sangue, si indebolisce e provoca dolore all'anca.

    La malattia di Legg-Calvet-Perthes (malattia di Perthes, osteocondrite della testa del femore) è associata a necrosi avascolare idiopatica del collo del femore nei bambini. Il più delle volte colpisce bambini di età compresa tra 4 e 8 anni.

    La fibromialgia è un dolore sistemico associato a dolore e tensione che può causare gravi disagi al corpo e anche la coscia. Quando si osserva anche fibromialgia disturbi del sonno, spasmi muscolari e crampi, dolore di molti gruppi muscolari di tutto il corpo e affaticamento.

    Dolore "riflesso" nella coscia

    Il dolore all'anca può non essere correlato all'anca stessa, ma può essere causato da una violazione delle strutture adiacenti.

    Un altro esempio di dolore riflesso è la malattia di Roth-Bernhardt (nevralgia del nervo cutaneo femorale laterale).

    Sintomi di dolore all'anca

    È spesso difficile descrivere il dolore all'anca e i pazienti possono lamentarsi di avere solo un'anca dolorante. La posizione, la natura, l'intensità del dolore, i fattori che influiscono sul miglioramento / deterioramento della condizione dipendono dalla struttura danneggiata e dalla causa esatta dell'infiammazione o della lesione.

    • Il dolore all'anca può essere sentito come un dolore "anteriore" all'inguine o come un dolore anteriore nei glutei. A volte i pazienti possono lamentarsi di dolore alle ginocchia, che, di fatto, arriva dal fianco.
    • Lesione dell'anca: in caso di caduta, l'impatto diretto, la dislocazione o l'allungamento del dolore si verificano quasi immediatamente.
    • Lesioni da sovraccarico: il dolore può comparire dopo alcuni minuti o ore quando l'articolazione dell'anca circostante ha infiammato lo spasmo muscolare o la superficie articolare si è infiammata, causando l'accumulo di liquidi.
    • Dolore: il più delle volte, il dolore si fa sentire nella parte anteriore della coscia, ma l'articolazione ha tre dimensioni. Il dolore può anche andare lungo la coscia esterna o addirittura essere sentito nella zona dei glutei.
    • Claudicazione: la claudicatio è un modo per compensare, cercando di ridurre al minimo la quantità di peso che la coscia deve sostenere quando si cammina. Limping non è mai normale. La deformazione provoca un carico irregolare su altre articolazioni, tra cui schiena, ginocchia e caviglie, e se la zoppia persiste, queste aree possono anche diventare infiammate e causare ulteriori sintomi.
    • Alla frattura del collo del femore, il dolore acuto sorge istantaneamente e peggiora con quasi ogni movimento. I muscoli della coscia causano lo spostamento della frattura, mentre la gamba può apparire più piccola o rivolta verso l'esterno. Se non c'è offset, la gamba può sembrare normale. Le fratture pelviche causano lo stesso dolore delle fratture dell'anca, ma la gamba sembra normale.
    • Disco erniato: il dolore di solito inizia nella colonna lombare e si irradia ai glutei e alla parte anteriore, posteriore o laterale della coscia. Può essere descritto in modi diversi a causa della violazione del nervo. Alcuni termini tipici usati per descrivere la sciatica includono: dolore acuto o tagliente e bruciore. Il dolore può peggiorare quando si raddrizza il ginocchio, perché questa azione provoca la tensione del nervo sciatico, rendendo difficile alzarsi da una posizione seduta o camminare velocemente. Ci possono anche essere intorpidimento e formicolio. La perdita del controllo della minzione e della defecazione può indicare la presenza della sindrome dell'equiseto. Se questa condizione non viene riconosciuta e non viene trattata, esiste il rischio di danni irreparabili al midollo spinale.
    • Artrite: il dolore da artrite tende a peggiorare dopo un periodo di inattività e diminuisce con l'attività, ma se l'attività aumenta, il dolore ritorna.

    Diagnosi di dolore all'anca

    Se non c'è una storia traumatica e il dolore è combinato o precedentemente combinato con il mal di schiena, allora il primo tipo di studio dovrebbe essere una risonanza magnetica della colonna lombosacrale e consultare un neurologo.

    Dopo l'infortunio, è necessario contattare un traumatologo.

    Se si sospetta la coxartrosi, consultare un chirurgo.

    Trattamento del dolore all'anca

    Il trattamento dipende dalla causa. Quindi, per l'ernia intervertebrale, è meglio scegliere un trattamento conservativo e per il trattamento chirurgico cosartro.

    È possibile registrarsi per una consulenza presso una delle nostre cliniche. Per i cittadini della Federazione Russa la consultazione è gratuita.

    Anche sul nostro sito web è possibile effettuare un test per la presenza di patologia della colonna lombare.

    Autore: Bogomolov N.A.

    Articolo aggiunto a Yandex Webmaster 17/04/2014, 17:21

    Quando copiamo materiali dal nostro sito e li inseriamo su altri siti, richiediamo che ogni materiale sia accompagnato da un collegamento ipertestuale attivo al nostro sito:

    • 1) Il collegamento ipertestuale può portare al dominio www.spinabezboli.ru o alla pagina da cui hai copiato i nostri materiali (a tua discrezione);
    • 2) In ogni pagina del tuo sito in cui sono pubblicati i nostri materiali, dovrebbe esserci un collegamento ipertestuale attivo al nostro sito www.spinabezboli.ru;
    • 3) I collegamenti ipertestuali non dovrebbero essere proibiti di essere indicizzati dai motori di ricerca (usando "noindex", "nofollow" o con qualsiasi altro mezzo);
    • 4) Se hai copiato più di 5 materiali (ad esempio, il tuo sito ha più di 5 pagine con i nostri materiali, devi inserire collegamenti ipertestuali a tutti gli articoli dell'autore). Inoltre, dovresti anche inserire un link al nostro sito www.spinabezboli.ru, nella pagina principale del tuo sito.

    Il posizionamento dell'articolo è possibile solo con il permesso scritto dell'Amministrazione e con riferimento a questa pagina del sito. Indagini telefoniche a Mosca: +7 (495) 745-18-03.

    Il dolore nella parte superiore del piede è un problema molto più serio di quanto possa sembrare. Il piede stesso è un meccanismo molto complesso di legamenti, ossa e muscoli. Tutta questa varietà di tessuti è riunita in modo che una persona possa tranquillamente mantenere il suo peso corporeo su una piccola area di supporto. Inoltre, il piede è direttamente coinvolto nella camminata verticale.

    E se improvvisamente la gamba del piede dall'alto fa male, la persona è molto limitata nel movimento o non può camminare affatto.

    Perché fa male la parte superiore del piede?

    Osteoartrite della caviglia

    descrizione

    L'artrosi è una malattia degenerativa in cui le ossa e la cartilagine perdono la loro forza. Si riferisce alle malattie legate all'età. Le cause dell'aspetto possono essere diverse: l'aumento del carico nel corso degli anni, un'alimentazione scorretta e l'obesità, il fumo e le interruzioni ormonali.

    L'osteoartrosi del piede può "sparare" in qualsiasi posto, e l'ascesa del piede non fa eccezione.

    Natura del dolore

    Il dolore al piede dall'alto è doloroso, si intensifica sotto qualsiasi carico, anche insignificante. La gravità del dolore varia a seconda della gravità della malattia: nelle prime fasi il dolore è lieve e compare solo dopo aver camminato, nelle fasi successive insegue il paziente anche in completo riposo.

    Sintomi aggiuntivi

    Crunch nel piede quando si cammina, debolezza nei muscoli, assottigliamento della copertura muscolare, gonfiore.

    Chi diagnostica e come?

    L'artrosi ha coinvolto il reumatologo.

    Metodi: interrogatorio paziente, test, sondaggio dell'arto interessato, risonanza magnetica, radiografia.

    trattamento

    Il trattamento classico include antidolorifici e cambiamenti nello stile di vita. Gli antidolorifici sono prescritti per il dolore grave, a causa del quale una persona non può camminare (spesso è accompagnata da gonfiore e infiammazione, pertanto i FANS sono prescritti). Cambiamento dello stile di vita - la parte principale della terapia. Se si perde peso, abbandonare varie abitudini distruttive, iniziare a mangiare bene e iscriversi per un massaggio, l'artrosi della caviglia può essere fermato e persino invertito.

    In casi estremi, vengono utilizzati metodi chirurgici - protesi o plastica.

    Piedi piatti

    descrizione

    Questa malattia si sviluppa durante l'infanzia a causa di muscoli deboli e grandi carichi, sotto la loro influenza il piede cambia forma da normale a patologico.

    Natura del dolore

    Il dolore appare durante il cammino e il sentimento, ha un carattere "teso".

    Localizzato nella parte superiore e inferiore del piede.

    Sintomi aggiuntivi

    Il piede è piatto, la forma normale è rotta.

    Chi diagnostica e come?

    L'ortopedico può fare una diagnosi del genere basata sull'ispezione visiva e test sulla forma del piede.

    trattamento

    Solette ortopediche per lo più utilizzate.

    gotta

    descrizione

    Con la gotta nel corpo, il metabolismo è disturbato: il sale si deposita nelle articolazioni, l'acido urico rimane indisturbato nei muscoli. Per questo motivo, ci sono disagi.

    Natura del dolore

    La parte superiore del piede copre il dolore bruciante (fase acuta).

    Di notte, il paziente viene perseguito da un forte dolore (fase cronica).

    Sintomi aggiuntivi

    La gamba si gonfia, la pelle sulla superficie del piede diventa rossa.

    Chi diagnostica e come?

    Il terapeuta deve prendere l'anamnesi, prescrivere esami del sangue e delle urine, identificare i depositi di sale.

    trattamento

    Il trattamento consiste nel sollievo dal dolore e nella normalizzazione del metabolismo attraverso una corretta alimentazione, fisioterapia e terapia fisica.

    In casi semplici, la malattia è spesso in grado di eliminare.

    artrite

    descrizione

    L'artrite della caviglia è un'infiammazione acuta o cronica della caviglia. Di solito diventa una conseguenza di un'altra malattia - un processo infettivo, un'artrosi, una spondilite anchilosante, ecc.

    Natura del dolore

    Fase acuta: la malattia inizia bruscamente, il paziente avverte un dolore pruriginoso che si diffonde sul piede.

    Fase cronica: il paziente avverte una grave rigidità e un dolore moderatamente fastidioso al mattino, e il dolore scompare gradualmente quando si cerca di "disperdersi".

    Sintomi aggiuntivi

    Per un decorso acuto, sono caratteristici l'aumento della temperatura corporea e il rapido sviluppo di edemi di grandi dimensioni.

    Chi diagnostica e come?

    L'artrite è riconosciuta sia dal terapeuta che dall'ortopedico.

    Con l'aiuto dell'ispezione e della radiografia, elimineranno altre opzioni e le analisi chiariranno la causa dell'artrite.

    trattamento

    In primo luogo, l'artrite viene trattata come qualsiasi altra infiammazione: farmaci anti-infiammatori non steroidei, diuretici, riposo a letto e dieta. Quando è passato un attacco acuto, i medici stanno cercando la causa dell'artrite e lo stanno già trattando.

    Lividi e fratture

    descrizione

    Danni meccanici alla parte superiore del piede.

    Di solito il motivo è che il paziente ha colpito qualcosa o qualcosa di pesante cadeva sulla sua gamba.

    Natura del dolore

    In caso di lesione c'è dolore acuto o sub acuto di media intensità. Al momento del dolore è forte, luminoso e affilato, il paziente non può camminare.

    Sintomi aggiuntivi

    Il piede è gonfio, c'è un ematoma o cianosi della pelle.

    Chi diagnostica e come?

    Il traumatologo si occupa di lividi e fratture.

    Di solito per la diagnosi basta un'istantanea.

    trattamento

    Per lesioni - riposo, impacco freddo, farmaci situazionali. Per una frattura - fissaggio, fusione, riabilitazione.

    Piede diabetico

    descrizione

    Questa malattia è una conseguenza del diabete di tipo 1 non trattato. È caratterizzato da un indebolimento delle funzioni protettive della pelle del piede e del piede nel suo insieme - compaiono dolore, ulcere, unghie incarnite.

    Natura del dolore

    Il dolore può essere doloroso e localizzato in tutto il piede.

    Con le ulcere, il dolore brucia, situato nello stesso punto dell'ulcera.

    Sintomi aggiuntivi

    Chi diagnostica e come?

    Con dolore e ulcere, è meglio rivolgersi al terapeuta. La diagnosi è fatta dal metodo di esclusione - il dottore con l'aiuto di controllo, palpazione e raggi X scarta altre opzioni. Dopo di ciò, conferma il diabete e prende il contenuto dell'ulcera per l'analisi batteriologica al fine di selezionare l'antibiotico ottimale.

    trattamento

    Trattamento sintomatico Il medico dà consigli al paziente sulla scelta delle scarpe e prescrive farmaci che dovrebbero fermare la diffusione di ulcere, calli e altre manifestazioni.

    Allo stesso tempo, il trattamento della causa sottostante - il diabete.

    Piede "cavallo"

    descrizione

    Il piede di cavallo è causato da ferite e difetti alla nascita. Con questa patologia, la forma del piede varia notevolmente e, più spesso, si irrigidisce rigidamente in una posizione modificata.

    Natura del dolore

    Quando la paresi del piede sulla parte superiore di esso, di solito si formano strati di crescite cutanee aggiuntive, che causano dolore.

    Quest'ultimo è opprimente e dolorante in natura, è esaltato dall'attrito.

    Sintomi aggiuntivi

    Chi diagnostica e come?

    L'ortopedico può fare una diagnosi dopo un esame visivo.

    trattamento

    Conservativo - gesso e bendaggio correttivo, correzione chirurgica.

    Curvatura valgo

    descrizione

    La curvatura in valgo è un difetto meccanico causato da scarpe lunghe e scomode. Manifestati in diverse parti della gamba - le ginocchia e le dita dei piedi possono soffrire.

    Molto spesso sembra la disposizione a "X" delle gambe.

    Natura del dolore

    Inizia a ferire quando una persona continua a indossare scarpe scomode. Molto spesso la sindrome del dolore non è forte: dolorante, opprimente o accompagnata da una sensazione di intorpidimento.

    Sintomi aggiuntivi

    Alcune parti delle gambe o entrambe le gambe sono patologicamente piegate.

    Chi diagnostica e come?

    Ortopedico, sufficiente esame esterno.

    trattamento

    Tutto il trattamento è ridotto al ritorno delle gambe nella posizione naturale. Per questo c'è una speciale scarpe ortopediche, e massaggi, terapia fisica e gesso.

    In casi estremi può essere necessario un intervento chirurgico.

    Sperone sul tallone

    descrizione

    Con questa malattia, il tessuto osseo sul tallone si espande, formando un gancio o un picco. Naturalmente, il paziente inizia a provare sensazioni estremamente spiacevoli quando cammina, mentre l'uncino appuntito si appoggia contro i muscoli e la pelle dall'interno. Un uomo è molto doloroso da camminare. Di conseguenza, il paziente inizia a trasferire il peso corporeo dall'intero piede al suo lato anteriore in modo da non influire sul tallone. Dopo ciò, il dolore si verifica nella parte superiore del piede, che è sovraccarico.

    Natura del dolore

    Mentre cammini, il piede fa male da sopra e da sotto.

    Il paziente avverte che, anche dopo una breve camminata, il suo piede è molto stanco.

    Sintomi aggiuntivi

    Un forte dolore lancinante nel tallone quando si calpesta.

    Chi diagnostica e come?

    L'ortopedico o il chirurgo vedranno immediatamente lo sperone nella foto.

    trattamento

    Farmaci (se lo sperone era causato da malattie ormonali o infettive), terapia extracorporeo, chirurgia.

    Infiammazione purulenta della parte superiore del piede

    descrizione

    Quando i patogeni dell'infiammazione purulenta penetrano nelle piaghe sulla pelle o nelle crepe nell'osso / tendine e provocano un processo purulento-infiammatorio.

    Natura del dolore

    Il dolore si sviluppa rapidamente, è acuto e forte.

    Sintomi aggiuntivi

    Temperatura, secrezione purulenta dalla ferita.

    Chi diagnostica e come?

    Terapeuta, sulla base della storia, dell'esame e delle analisi del sangue.

    trattamento

    Droga, in primo luogo - antibiotici.

    Piede "in marcia"

    descrizione

    Il piede in marcia è così chiamato perché i soldati sono per lo più esposti nelle marce.

    Scarpe scomode e un carico di lunga durata portano al fatto che le ossa centrali del piede vengono spostate e il dolore appare.

    Natura del dolore

    Dolore forte o moderato, prurito o acuto. Si sente principalmente al centro del piede, dà alla parte superiore quando si cammina.

    Sintomi aggiuntivi

    Oltre al dolore al piede dall'alto, c'è un gonfiore che reagisce al minimo tocco.

    Chi diagnostica e come?

    Traumatologo, basato sulla foto.

    trattamento

    Conservatore, la prognosi è buona. Il paziente deve rimuovere completamente il carico dal piede per 10 giorni. Dopo che il dolore scompare, è necessario sottoporsi a un corso di fisioterapia terapeutica e massaggio.

    Alla fine del trattamento, il piede ritorna completamente alla normalità.

    Dolore situazionale quando si cammina

    descrizione

    Se il dolore si verifica raramente, si verifica solo quando si cammina e non è molto forte in natura, la ragione più probabile risiede nell'affaticamento e nelle scarpe cattive.

    Natura del dolore

    Dipende da quanto sono scomode le scarpe.

    Può essere piccolo e dolorante e può essere difficile "perforare" una gamba quando si cammina.

    Sintomi aggiuntivi

    Come regola generale, quando si indossano scarpe selezionate in modo errato appaiono calli, abrasioni sulla pelle dovute all'attrito.

    Chi diagnostica e come?

    Se hai qualche domanda, puoi consultare l'ortopedico.

    trattamento

    Selezione corretta di scarpe, riposo, buon cibo.

    Quando dovrei andare dal dottore?

    Devi comunque andare dal dottore. La fermata è un meccanismo troppo complicato per ignorare i suoi segnali.

    La malattia non curata è garantita per portare alla disabilità, anche a causa di amputazione.

    Inoltre, ti consigliamo vivamente di leggere il seguente video

    Cosa fare

    Se c'è dolore, prima di tutto è necessario togliersi le scarpe e assicurarsi che il piede sia completamente calmo e fermo. Se la gamba è gonfia, c'è un gonfiore o il dolore è troppo forte - puoi bere qualsiasi farmaco antinfiammatorio non steroideo.

    L'autotrattamento, così come l'uso di metodi popolari, può essere deplorevole.

    Il piede fa male dall'alto? È tempo di pensare di andare da un ortopedico, un chirurgo o un terapeuta, perché un tale dolore segnala una malattia che ha bisogno di cure urgenti. "Il ritardo della morte è come," in questo caso, si tratta spesso di amputazione. Il piede è un meccanismo complesso e prezioso del nostro corpo, e in ogni caso non vale il rischio.

    Come dimenticare il dolore alle articolazioni e alla colonna vertebrale?

    • Il dolore limita i tuoi movimenti e la vita piena?
    • Sei preoccupato per disagio, crunch e dolore sistematico?
    • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti?
    • Le persone che hanno imparato dall'esperienza amara per il trattamento delle articolazioni usano... >>