Mal di schiena superiore

La maggior parte delle persone sono cittadini normodotati, di regola lavorano fisicamente o il loro lavoro è associato alla seduta prolungata su una sedia in una posizione. Ma ogni persona è a volte disturbata da una condizione spiacevole - questo è dolore nella parte alta della schiena. Se la schiena fa male nella parte superiore o in un altro segmento della colonna vertebrale, allora si verificano cambiamenti patologici negli organi interni, o la colonna vertebrale e i tessuti circostanti sono interessati. Oggi scoprirai i motivi per cui c'è dolore nella parte alta della schiena.

Cosa causa dolore?

Se la parte superiore della schiena fa male, i processi di distrofia e degenerazione sono localizzati nella regione vertebrale toracica. Perché mi fa male la schiena? Le cause del dolore nella parte alta della schiena sono molto diverse.

Il dolore tra le scapole può essere causato da:

  • lesioni meccaniche, stretching;
  • intensità causata dal lavoro fisico;
  • modifiche skolioznymi;
  • inattività fisica.

Dolore doloroso nel backup, nel mezzo, nella parte posteriore è spesso causato da processi patologici di origine vertebrogenica. Una persona può essere malata:

  • Osteocondrosi del segmento cervicale, il dolore può verificarsi quando alzi le mani. I dischi tra le vertebre con la cartilagine sono deformati.
  • Artrosi. I processi di degenerazione si verificano nei tessuti articolari.
  • Osteoporosi. Le ossa di questa malattia saranno fragili.

Inoltre, la parte superiore della schiena e il collo a destra, a sinistra, nel centro disturbano le persone a causa dello spostamento dei dischi, perché le vertebre deviano dall'asse vertebrale. Il dolore nella parte superiore della schiena è spesso associato a cambiamenti patologici che si verificano negli organi interni. Grave dolore a sinistra si verificherà nelle malattie del cuore e dei vasi sanguigni durante i processi ischemici, aterosclerotici, anche a causa di angina, pericardite. Un dolore così acuto è dovuto al fatto che il cuore non risponde bene alle sue funzioni, l'emodinamica è disturbata.

Un altro dolore sulla parte superiore della schiena si verifica nelle patologie del sistema respiratorio. La sindrome del dolore è localizzata a destra, il lato sinistro può anche ferire, si manifesterà in pleurite, polmonite, pneumotorace, edema polmonare e altre malattie dell'apparato respiratorio. Con le patologie del tratto gastrointestinale (gastrite, processi ulcerativi, colecistite), la sindrome del dolore è localizzata nell'addome, area sottocostale, può irradiarsi verso l'alto, quindi ferirà nella parte superiore della schiena.

Con pancreatite, il dolore si diffonderà nella regione superiore del tronco, nella cintura della spalla e nell'area delle scapole. La sindrome del dolore può manifestarsi in altre condizioni, anche nei disturbi mentali, quando i centri cerebrali sono colpiti. Con il panico, il paziente respira pesantemente, la regione spinale superiore è dolorosa. Con il fuoco di Sant'Antonio, una condizione scomoda sorgerà dietro l'area dello sterno, un lato potrebbe ferire, per esempio, il lato destro. Con il bruciore di stomaco, il dolore si manifesterà dopo un pasto.

sintomi

Per stabilire correttamente la diagnosi, è necessario valutare i parametri della sindrome del dolore:

  • È acuto o il dolore è noioso, sotto forma di lombaggine o pulsante.
  • La posizione è su uno o entrambi i lati, o la zona centrale del torace sarà dolorosa.
  • Il dolore può essere intenso, debole, crescente.
  • Malato può costantemente o periodicamente.
  • Il dolore può verificarsi durante movimenti, carichi, se una persona starnutisce, tossisce.

Patologia vertebrale

Se le radici nervose del collo e del torace sono ferite, la tensione si alza, rispettivamente, nella zona cervicale, toracica. L'osteocondrosi di queste parti della colonna vertebrale si manifesterà:

  • Intorpidimento.
  • Bassa sensibilità della pelle
  • Mancanza di dolore in uno stato rilassato.
  • Bassa attività motoria
  • Irradiazione del dolore all'arto superiore, spalla.
  • Iperemia o pallore della pelle.

Se il cuore e le navi sono colpiti

Con dolore al lato sinistro della parte superiore della schiena, il dolore colpisce la regione scapolare, il braccio, il collo, l'area del collo, le mascelle con i denti possono far male. Una persona ha una sindrome dolorosa che aumenta durante il movimento, i suoi parametri di pressione sanguigna cambiano costantemente, il suo viso diventa bianco, appare il sudore, ha paura e ansia. Inoltre, l'inalazione non si verifica completamente, c'è un impulso rapido.

Tali sintomi caratterizzano l'angina se lo stato parossistico dura pochi minuti. Per provocare disagio può stress, lavoro fisico. Se tali sintomi non sono eliminati dai farmaci, è necessario chiamare rapidamente un'ambulanza.

Quando sono colpiti gli organi respiratori

Se si verifica un'infiammazione nei tessuti polmonari o in altri organi respiratori, si verificano sensazioni dolorose della zona superiore del midollo spinale. Una persona tossirà, espettorare espettorato, respirare irregolarmente, durante la tosse, il dolore aumenterà, inizierà a rabbrividire.

Se gli organi del tubo digerente sono interessati

I processi patologici possono interessare gli organi celiaci, diffondersi nella regione superiore del midollo spinale. Una persona sarà a disagio nella zona epigastrica, la sua digestione sarà disturbata. Anche nella cavità orale ci sarà amarezza, il paziente si sentirà male, è indifferente al cibo. Per esempio, nella colelitiasi, il dolore colpirà la regione cervicale, e se il pancreas è infiammato, il dolore si accerchierà.

Disfunzione renale

Il disagio dovuto alla disfunzione renale non influenzerà solo il segmento lombare. Intensivamente può ferire la parte superiore della schiena con uno o entrambi i lati. Tali sintomi sono caratteristici di pyelonephritis. Inoltre, il paziente scurirà l'urina, diventerà brividi, apparirà gonfiore, la pressione sanguigna aumenterà e ci sarà dolore durante la minzione.

Muscoli sovrastampati

Il paziente deve capire quali circostanze hanno portato al dolore. Succede quando si gira bruscamente la testa, si trasportano oggetti pesanti, si distribuisce il peso in modo non uniforme, si allena a lungo. I dolori doloranti e brucianti copriranno l'area della spalla con il collo, il torace, l'area scapolare, andranno alla colonna vertebrale, la persona si sentirà indebolita.

Se c'è il panico

Il panico si verifica in diverse condizioni, disturbi mentali. Quando si verifica il dolore causato da sovraccarico dei muscoli vertebrali. Ancora manifestato tachicardia con tremore, iperidrosi, una persona che vomita, disturbi del sonno.

Dolore doloroso alla schiena destra

Cosa può causare dolore doloroso sordo nella parte posteriore a destra?

Il mal di schiena sul lato destro può essere causato da vari disturbi nel corpo, malattie, lesioni e alcune altre cause. In ogni caso, è necessario visitare uno specialista per stabilire la vera causa del dolore.

Di seguito è riportato un elenco di malattie e condizioni che possono causare dolore sordo, dolorante o acuto nella parte posteriore sul lato destro:

La causa più comune è la curvatura spinale.

Molti fattori portano a una violazione della postura:

la curvatura acquisita può essere una conseguenza di malattie (rachitismo, poliomielite, tubercolosi e alcuni altri disturbi);

la curvatura può essere congenita (ad esempio a causa di uno sviluppo intrauterino anomalo);

lunga permanenza nella postura sbagliata ("lavoro sedentario");

stile di vita sedentario o completa mancanza di attività fisica;

materasso troppo morbido o letto scomodo, ecc.

I dischi intervertebrali spostati provocano sensazioni dolorose alla schiena. I dischi deformati influenzano i nervi adiacenti, causando disagio.

Ci sono molti motivi per il bias del disco:

lesioni della colonna vertebrale precedentemente sofferte (grave caduta alla schiena, fratture, distorsioni, ecc.);

alterazioni degenerative della colonna vertebrale causate da alcune malattie (ad esempio osteocondrosi). Allo stesso tempo, i dischi intervertebrali non possono eseguire completamente la funzione di fissaggio;

trasferito alla colonna vertebrale;

interruzione del normale stato dei dischi vertebrali causato da processi patologici;

lavoro fisico pesante, sollevamento pesi;

ossa deboli dalla nascita;

lesioni di bambini durante il parto;

spondilolisi congenita o acquisita (struttura anormale della colonna vertebrale);

contrazioni muscolari affilate, cadute di temperatura;

essere in una posizione per molto tempo.

Dolore doloroso alla schiena a destra può essere il risultato di malattie del tratto gastrointestinale. Una dieta scorretta porta a un fallimento ormonale, la comparsa di dolore può essere un sintomo di questa violazione.

Il dolore alla schiena sul lato destro deriva dalla malattia renale. In questo caso, il dolore può anche essere dato all'addome e sotto le costole. Il più delle volte ciò è dovuto alla presenza di calcoli nei reni o ad alterazioni del flusso di urina.

Le persone che soffrono di obesità lamentano spesso dolore alla schiena a destra. Il sovrappeso influisce negativamente sul lavoro di tutti gli organi e sul sistema muscolo-scheletrico. Grandi carichi portano a dolore alla schiena, dopo aver regolato il peso corporeo a normali, spiacevoli sensazioni, di norma, scompaiono.

Nelle donne, il mal di schiena sul lato destro è spesso un sintomo di malattie ginecologiche, nella maggior parte dei casi - processi infiammatori. La presenza di tumori, cisti e infiammazioni degli organi pelvici può essere espressa come moderato disagio o dolore alla schiena dolorante sul lato destro. Le donne spesso "cancellano" tali sensazioni sul sollevamento pesi, posture scomode durante il sonno, stile di vita sedentario, ecc. E solo con un dolore sufficientemente grave, una visita da un medico diventa inevitabile. Dopo aver condotto una serie di studi, la vera causa del dolore diventa chiara.

Se la parte superiore della schiena fa male sul lato destro, puoi assumere la presenza di una malattia respiratoria. Il dolore persistente, opaco o dolorante, può indicare una transizione verso uno stadio cronico. In alcuni casi, i medici riescono a fare il presupposto corretto sul processo patologico solo per i reclami del paziente. I tumori nei bronchi o nei polmoni possono essere accompagnati non solo da mal di schiena, ma anche da una sensazione di disagio al petto. A volte quando gli organi dell'apparato respiratorio sono colpiti, il dolore dà alla mano e si estende anche sul lato sinistro della schiena.

Disturbi nel sistema nervoso periferico a volte causano mal di schiena. I dolori neurologici sono presenti in tutte le fasce di età della popolazione.

Il dolore alla schiena acuto o dolorante è una conseguenza diretta di lesioni di vario tipo. In questa situazione, dovresti visitare regolarmente il medico e condurre la ricerca necessaria (risonanza magnetica).

Il mal di schiena a destra o sinistra può essere causato da patologie dei muscoli paravertebrali causati da lesioni o malattie infettive. L'intossicazione cronica a volte porta anche a disagio nella parte posteriore.

Il mal di schiena su entrambi i lati destro e sinistro può comparire dopo un intenso lavoro fisico o un intenso sforzo fisico. Per ridurre la probabilità di tali sensazioni, è necessario prendere le misure necessarie in anticipo. La migliore prevenzione è eseguire una serie di esercizi per rafforzare i muscoli della schiena. È inoltre necessario monitorare costantemente la postura, per evitare la posizione sbagliata della schiena con una posizione "seduta" a lungo. Dolore dopo le prime attività sportive - il fenomeno è abbastanza normale, dopo un po 'il disagio dovrebbe passare. Ma se il dolore sordo o dolente alla schiena (soprattutto a destra) non va via per molto tempo, si dovrebbe consultare immediatamente un medico ed essere esaminati. Possono esserci malattie croniche dell'apparato muscolo-scheletrico.

La gravidanza non è una malattia, ma una condizione temporanea. Tuttavia, una grande percentuale di denunce di dolore sordo e doloroso alla schiena (sia a destra che a sinistra) si verificano nelle donne in gravidanza. Quasi tutte le future madri affrontano questo sintomo. Il mal di schiena non è pericoloso se non ci sono malattie croniche della colonna vertebrale o dei reni. Tirare il dolore alla schiena a destra avviene a causa dell'aumento del peso corporeo e, di conseguenza, del carico crescente sul sistema muscolo-scheletrico. Per ridurre la manifestazione del dolore, è possibile eseguire esercizi speciali per le donne incinte, se possibile, nuotare, indossare una benda speciale e dormire in un letto comodo. Lo sforzo fisico severo è controindicato per tutte le donne incinte.

Istruzione: Nel 2005, ha completato uno stage presso la Prima Università Medica Statale di Mosca intitolato a I. M. Sechenov e ha conseguito un diploma nella specialità "Neurologia". Nel 2009, la scuola di specializzazione nella specialità "Malattie nervose".

Perché il dolore nella parte superiore della schiena?

Il dolore nella parte superiore della schiena non è sempre un segno di disturbi della colonna vertebrale. Un mal di schiena nella parte superiore della regione toracica può per molte ragioni. Il petto è una parte importante del corpo umano a causa della presenza del cuore e dei polmoni lì. Senza questi organi, una persona semplicemente non può vivere. Le disfunzioni a questo livello spesso influenzano i mezzi di sussistenza in un'organizzazione superiore, mettendo in pericolo la vita di una persona. Il dolore nella parte posteriore della schiena può essere causato sia da tipiche malattie correlate alla schiena sia dall'irradiazione del dolore degli organi del torace.

Spesso una persona è confusa su ciò che appartiene alle diverse parti della schiena. La regione toracica della schiena si trova dall'inizio del collo al centro del corpo. Include il cuore, l'esofago, i polmoni, la trachea. In pratica, può verificarsi anche irradiazione di mal di gola e rinofaringe. Non cercare di operare di fronte al medico con parole prese su Internet - racconta i tuoi reclami in modo onesto e diretto.

Cause di mal di schiena

Il dolore nella parte superiore della schiena può essere diviso in base alla sua fonte in due gruppi - generati da malattie degli organi interni del torace e come risultato di malattie delle vertebre e della colonna vertebrale. Il primo gruppo è spesso il risultato di cattive abitudini, disturbi ereditari, rischi ambientali. Il secondo riguarda uno stile di vita sedentario, una cattiva postura e persino un cuscino troppo rigido.

Ad esempio, malattie polmonari che si sviluppano a causa di fumo o polvere di amianto nei polmoni. Le malattie cardiache sono causate dall'obesità, da uno stile di vita sedentario, o anche viceversa - la conseguenza di un aumento dell'allenamento della forza, che porta ad un aumento della pressione sanguigna.

Le malattie che causano dolore nella parte superiore della schiena includono:

  • scoliosi;
  • Osteocondrosi nella parte superiore;
  • Insufficienza cardiaca.

scoliosi

La scoliosi è una curvatura della colonna vertebrale. Spesso si verifica nella regione toracica a causa della postura errata che il bambino tiene a scuola. I dolori si manifestano nel secondo o terzo grado, quando la spina dorsale, con la sua curvatura, inizia a toccare i tessuti circostanti e le radici nervose. Molto spesso sono interessati i dischi intervertebrali che agiscono come ammortizzatori, assorbono le vibrazioni dagli arti inferiori e la colonna lombare. Nell'uomo, la parte alta della schiena si sviluppa spesso a causa dello sviluppo di un'ernia intervertebrale, che costringe le radici del nervo spinale, che trasmettono impulsi al cervello umano.

Il trattamento consiste nell'indossare corsetti, massaggi. È importante avviarlo in tempo, perché con le grandi curvature nella colonna vertebrale toracica, le spalle iniziano a cadere sul lato curvo, il che porta ad un cambiamento nel volume respiratorio dei polmoni e problemi con la circolazione sanguigna.

osteocondrosi

L'osteocondrosi è una proliferazione patologica dei tessuti della cartilagine intorno alla vertebra. Cominciano a danneggiare i tessuti circostanti, causano una sensazione di rigidità, interrompono la funzione muscolare e limitano la flessibilità della colonna vertebrale. Il dolore nella parte superiore della colonna vertebrale è spesso causato da questa malattia, che colpisce la maggior parte della popolazione mondiale oltre i 40 anni.

Inoltre, come per la scoliosi, i dischi intervertebrali possono iniziare a danneggiare, causando ernia. I dischi stessi nella regione toracica senza intervento esterno raramente danno un'ernia, perché non esercitano tanta pressione sul loro corpo. Il trattamento consiste in blocchi e terapia fisica, bloccando la formazione di condrociti.

  • Forse hai bisogno di informazioni: cosa fare se il collo fa male e fa male girare?

Insufficienza cardiaca

A seconda del tipo, il cuore può dare alla superficie della costola della schiena di una persona. Questo spesso porta a fraintendimenti: nella rappresentazione di una persona, il cuore si trova a sinistra di fronte. Allo stesso tempo, il dolore nella parte superiore della schiena può essere evidente a destra, il che è completamente confuso. È importante valutare le sue condizioni per una visita tempestiva da un medico.

Nelle malattie cardiache, il trattamento del dolore mira a ripristinare il normale lavoro. Il cuore è spesso operato, e con successo, perché metà del successo in terapia è un appello al medico e alle sue qualifiche. Non è raro che le persone muoiano a causa del trattamento della medicina tradizionale nel trattamento delle malattie cardiache.

Al fallimento comprendono miastenia, ispessimento delle pareti, ipotrofia ventricolare e atriale. A seconda della malattia, una persona ha varie restrizioni: ad esempio, il fumo e l'uso di sostanze che aumentano il ritmo cardiaco sono esclusi. In caso di stenocardia, in nessun caso si può aumentare la pressione e usare agenti vasocostrittori.

In alcuni casi, la terapia è necessaria per tutta la vita, tuttavia, la medicina si muove piuttosto rapidamente, e i metodi di cura delle malattie cardiologiche ti permettono già di condurre una vita soddisfacente anche con carenze estremamente forti, e trapiantare organi coltivati ​​in laboratorio ti permette di prolungare la vita il più a lungo possibile.

Trattamento del dolore nella regione toracica

Per il trattamento del dolore nella parte superiore della schiena, è innanzitutto necessario stabilire correttamente la causa del dolore. I metodi diagnostici comprendono raggi X, ECG e radiografia dei polmoni. Dopo aver stabilito la causa, la terapia viene eseguita da uno specialista più ristretto: un cardiologo, un pneumologo, un ortopedico.

Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di metodi medici, massaggi, fisioterapia, blocchi nervosi. Ciò che conta è la rapidità con cui è stata fatta la diagnosi. Non cercare di ritardare il momento di andare dal medico, perché in alcuni casi la malattia si sviluppa rapidamente e richiede decisioni urgenti da parte di specialisti qualificati.

Che cosa significa l'aspetto del dolore nella parte posteriore a destra

Nella maggior parte dei casi, il mal di schiena si trova esattamente nel punto in cui si trova il processo patologico.

Ogni persona ha un mal di schiena di volta in volta, almeno una volta nella vita. Molto spesso, questo sintomo non causa alcuna ansia e passa da solo. Ma ci sono momenti in cui non è così facile ignorare.

Il mal di schiena a destra può indicare malattie più gravi del normale sforzo fisico.

In ogni caso, al fine di prevenire una catastrofe, è necessario analizzare tutte le possibili cause del mal di schiena e, se necessario, consultare un medico.

Che tipo di dolore può darci fastidio?

Nella maggior parte dei casi, il mal di schiena si trova esattamente nel punto in cui si trova il processo patologico.

Di conseguenza, il dolore in un luogo particolare, con conoscenza delle basi dell'anatomia, può dirci quale struttura del corpo è danneggiata o dove cercare un indizio. Ad esempio, con pleurite secca, il dolore sarà localizzato sulla zona interessata, di solito sotto la scapola o sul lato, appare alla profondità dell'inalazione, si attacca.

In altri casi, il dolore potrebbe non coincidere con il sito di lesione.

Ci sono 2 tipi di tale dolore:

proiettato - che si irradia dal luogo dell'occorrenza lungo le fibre nervose alle parti distali del corpo, per esempio, nell'osteocondrosi della parte bassa della schiena, il dolore può essere sentito non solo nella parte bassa della schiena a destra o a sinistra, ma anche nella gamba;

riflesso - si sviluppa a causa di danni agli organi interni (di solito il tratto gastrointestinale), ma è localizzato in aree remote e superficiali del corpo. Al centro della sua comparsa c'è l'innervazione sensibile della pelle sotto forma di dermatomi individuali, le zone dolenti sono chiamate zone di Zakharyin-Ged.

Il mal di schiena a destra ha una natura diversa:

crampi - appare e poi scompare, che è caratteristico delle lesioni degli organi urinari, mentre i loro muscoli lisci sono ridotti;

in aumento - l'intensità del dolore aumenta progressivamente, caratteristica delle lesioni infiammatorie (polmonite, ascesso sottodiaframmatico);

pugnale: tale dolore indica un'emergenza (rottura di qualche tipo di educazione, organo, tromboembolia, emorragia intra-addominale);

sotto forma di lombalgia - è tipico per le malattie della colonna vertebrale con il coinvolgimento delle radici nervose del midollo spinale nel processo patologico;

permanente e monotona - caratteristica delle lesioni dell'organo parenchimale, per esempio, nelle malattie del fegato;

il dolore alla schiena è caratteristico delle lesioni traumatiche e di altro tipo del sistema muscolo-scheletrico.

Ragioni familiari

Tutte le lesioni traumatiche (un livido dei tessuti molli della schiena, lo stiramento dei muscoli dorsali, ecc.) Possono essere attribuite a cause domestiche di dolore sotto la scapola o nella regione lombare a destra. Questo gruppo include anche il dolore dopo un prolungato travaglio, essendo in una posizione scomoda e non fisiologica e portando pesi.

Questo gruppo di cause di mal di schiena non rappresenta un pericolo serio, di regola, passa da solo dopo un riposo. Ma ancora, non bisogna trascurare tali segni, perché sotto la maschera del sintomo più comune possono nascondersi malattie gravi.

Disturbi della colonna vertebrale

Questo è il gruppo più comune di malattie che portano allo sviluppo del dolore alla schiena. Se la tua schiena fa male a lungo, allora devi pensare alla possibile patologia della colonna vertebrale.

La causa principale del mal di schiena è l'osteocondrosi. La localizzazione delle sensazioni dolorose dipenderà da quale parte della colonna vertebrale è patologicamente cambiata. La colonna lombare è più spesso colpita. Ciò causa un dolore doloroso costante in basso a destra o a sinistra. Con la sconfitta della regione toracica, il dolore può essere localizzato sopra la vita o sotto la scapola.

Con lo sviluppo di complicanze dell'osteocondrosi (pizzicatura dei nervi, della loro infiammazione - sciatica), il dolore assume un carattere diverso.

La sindrome da dolore proiettata si sviluppa - sensazioni dolorose irradiate lungo le terminazioni nervose coinvolte (nel braccio, nella gamba). Tale dolore può essere permanente (lombodinia, thorakalgia) o sotto forma di lombalgia (lyumbogo, torace).

Patologia degli organi digestivi

Con la sconfitta del fegato, della cistifellea, il dolore è spesso localizzato nella parte destra della schiena, nell'ipocondrio destro. Spesso, tale dolore si sviluppa nelle malattie del pancreas (che circondano la natura del dolore).

Il dolore in basso a destra può verificarsi anche con appendicite, soprattutto se la posizione dell'appendice è atipica (posizione retrocecale - si nasconde dietro il cieco).

Sensazioni dolorose sotto la scapola destra possono spesso indicare malattie acute del tubo digerente. Ecco la zona Zakharyin-Ged. Spesso la colecistite acuta inizia in questo modo.

Le sensazioni dolorose possono apparire a distanza dall'organo interessato a causa della natura dell'innervazione (zona di Zakharyin-Ged)

Malattie cardiovascolari

Sebbene la malattia cardiaca sia caratterizzata dall'irradiazione del dolore nella metà sinistra del corpo, in alcuni casi può anche dare a destra.

Una condizione molto pericolosa è considerata manifestazioni atipiche dell'infarto del miocardio, quando il dolore è localizzato sotto la scapola destra. I pazienti in questi casi non pensano nemmeno a possibili danni al cuore, soffrono il dolore e nel frattempo si perdono preziosi minuti che potrebbero salvare la vita di una persona.

Malattia renale

La malattia renale è spesso manifestata dal dolore nella regione lombare. In condizioni che sono accompagnate da un aumento delle dimensioni del rene (policistico, idronefrosi, tumori renali), vi è un costante, tirando dolore nella parte bassa della schiena.

Il dolore sotto forma di dolore spinoso diventa pielonefrite e urolitiasi. Un tipico esempio di tale dolore è un attacco di colica renale. Il dolore inizia nella regione lombare, dà allo stomaco e ai genitali esterni.

Cause ginecologiche

Se una donna ha un fastidioso dolore nella parte bassa della schiena e nell'addome, allora prima di tutto è necessario escludere la patologia ginecologica.

Le ragioni possono essere tali condizioni patologiche:

tumore degli organi genitali interni;

lesioni infiammatorie del sistema riproduttivo;

se la donna è incinta, tali sintomi possono indicare un aborto spontaneo minacciato.

Malattie respiratorie

Se il sistema respiratorio è interessato, il dolore è spesso localizzato nella parte posteriore. Causa il dolore può queste malattie:

pleurite secca - il dolore associato alla respirazione, aumenta al culmine dell'ispirazione, ha carattere penetrante, molto forte, spesso per ridurre il dolore, il paziente inizia a respirare superficialmente e spesso;

pneumotorace (rottura del tessuto polmonare con aria che penetra nella cavità pleurica) - dolore acuto e improvviso sotto la scapola con comparsa di grave mancanza di respiro;

polmonite con coinvolgimento nel processo patologico della pleura - il dolore è simile a quello osservato nella pleurite;

cancro dei bronchi o del tessuto polmonare - le sensazioni dolorose compaiono quando il tumore si diffonde nel tardo stadio, la natura del dolore e la sua localizzazione dipendono dal grado di germinazione delle cellule tumorali negli organi adiacenti e nella pleura.

Mal di schiena a destra - possibili cause e trattamenti

Ognuno di noi almeno una volta nella sua vita ha affrontato il mal di schiena. Di norma, questo sintomo non causa molta preoccupazione e presto passerà da solo.

Tuttavia, se il dolore alla schiena a destra si verifica con una costanza invidiabile, si consiglia vivamente di ascoltare i segnali del corpo e consultare un medico.

Nelle informazioni di seguito, i sintomi vengono raccolti per la definizione primaria della malattia, tuttavia, solo uno specialista qualificato è in grado di fare una diagnosi corretta.

Mal di schiena sul lato destro: natura e intensità

Il dolore alla schiena può indicare una serie di malattie dell'apparato urinario, genitale, nervoso, sistemi circolatori e malattie respiratorie.

Di solito, il dolore è localizzato nell'area in cui si trova l'organo malsano, indicando quindi patologia in un posto o nell'altro. Ma a volte può verificarsi il mal di schiena e lontano dall'organo doloroso.

Indipendentemente da dove si trova il dolore, la sua natura può aiutare a stabilire la causa esatta.

  1. Crampi - di solito associati a una forte contrazione dei muscoli degli organi cavi.
  2. Permanente - dice sulla tensione del guscio esterno delle strutture parenchimali.
  3. Aumento - di solito indica processi infiammatori.
  4. Acuta - indica spesso una rottura di qualsiasi educazione, pizzicando il nervo. Inoltre, un dolore acuto sul lato destro della schiena può parlare di occlusione vascolare, radicolite o emorragia intra-addominale.
  5. La ripresa - associata a problemi con il sistema nervoso periferico o il midollo spinale, può essere causata dalla presenza di osteocondrosi toracica.
  6. Tirare - è un segnale di problemi con i dischi intervertebrali, può verificarsi a causa di osteocondrosi, la presenza di ernia intervertebrale o l'infiammazione delle articolazioni intervertebrali.
  7. Un fastidioso - il più delle volte si verifica dopo un intenso sforzo fisico e presto passa, ma non è così innocuo, perché la causa del dolore alla schiena dolorante a destra può anche essere un midollo spinale o un tumore spinale.

Dolore sul lato destro della schiena: localizzazione

A seconda della posizione del dolore, puoi anche provare a determinare la causa del suo verificarsi. Naturalmente, solo uno specialista sarà in grado di fare una diagnosi accurata dopo un esame completo, ma la dislocazione del dolore può aiutarti a capire quale particolare specialista dovrebbe essere trattato per primo.

  • Mal di schiena nella parte centrale del lato destro. Una possibile causa è la malattia renale.
  • Mal di schiena sotto la scapola a destra. Questo problema è di solito di natura neurologica (è una conseguenza del nervo pizzicato). Inoltre, si dovrebbe prestare attenzione ai polmoni, poiché questo sintomo può indicare la presenza di un cancro nei bronchi o nei polmoni, la pleurite o la polmonite.
  • Mal di schiena a destra sotto le costole. In questa zona ci sono fegato, pancreas e cistifellea. Pertanto, l'interruzione del lavoro di uno di questi organi può causare dolore. Se il dolore non diminuisce per diversi giorni ed è accompagnato da febbre, vomito, nausea, allora c'è la possibilità che tu abbia la colecistite. Allo stesso tempo, a volte tale dolore può diffondersi al petto, alla spalla destra o alla scapola. Se sospetti la colecistite, ti consigliamo di chiamare urgentemente un'ambulanza.
  • Dolore lombare a destra. Tale localizzazione del dolore può indicare patologia spinale e la formazione di ernia intervertebrale. Un altro possibile problema sono le malattie del sistema urinario. In quest'ultimo caso, indipendentemente dalla posizione che il paziente cerca di occupare, nulla lo porterà sollievo e non allevierà il dolore.

Cause del mal di schiena a destra

Come accennato in precedenza, il mal di schiena può indicare un gran numero di malattie.

Diamo di seguito la classificazione delle principali cause di tale dolore.

Malattie dell'apparato digerente:

  • colecistite acuta. Un dolore acuto che può durare da diverse ore e fino a diversi giorni. Localizzato di solito nel campo dell'epigastrio. Può "dare" sul lato destro del petto, scapola destra, spalla, cintura della spalla. Spesso è accompagnato da febbre, vomito, nausea, ittero della pelle, tensione dei muscoli addominali e dolore alla palpazione nell'area del giusto ipocondrio.

Malattie dell'apparato respiratorio:

polmonite (polmonite) con dolore al petto moderato o acuto o scapola. E con la respirazione profonda o tosse il dolore può aumentare. Inoltre, di solito tale dolore è accompagnato da febbre, tosse e respiro sibilante nei polmoni;

  • pneumotorace con dolore intenso improvviso al petto, che si irradia alla scapola. Per il pneumotorace, dal lato affetto, una diminuzione dell'escursione toracica, nonché una mancanza di rumore durante l'ascolto;
  • Pleurite "secca" con dolori da taglio nella parte destra del torace, associata a movimenti respiratori;
  • cancro dei bronchi o dei polmoni. La natura e l'intensità del dolore dipendono dalla posizione della malattia e dalla sua prevalenza. Quindi, con la sconfitta dell'apice del dolore polmonare nella spalla o nella scapola;
  • durante la germinazione della pleura, il dolore al petto può verificarsi sul lato affetto, che è notevolmente migliorato dalla respirazione, dal movimento del corpo, dalla tosse e, in caso di una lesione del nervo intercostale, il dolore è di solito l'herpes zoster.

Disturbi del sistema urinario:

  1. trombosi dell'arteria renale o colica renale;
  2. ematoma retroperitoneale. È caratterizzato da un improvviso dolore alla schiena di origine sconosciuta in un paziente che ha precedentemente ricevuto terapia anticoagulante;
  3. calcoli renali;
  4. violazione del deflusso delle urine.

Se senti dolore a sinistra sotto le costole non lasciarlo a perdita, tale dolore può causare gravi complicazioni.

I sintomi comuni di dolore lancinante sotto il lato sinistro sono descritti in questo articolo.

Quando le articolazioni delle dita iniziano a fare male, la ragione può essere ovvia o nascosta, scopri tutto sul dolore delle articolazioni delle mani. Https://med-atlas.ru/sustavy/bolyat-palcy-ruk.html

Sistema nervoso periferico e lesioni del midollo spinale

Curvatura spinale:

  • violazione della postura a causa di una lunga permanenza del corpo in una posizione fisiologicamente inopportuna per questo. Il fatto è che permanentemente in una postura irregolare può portare a deformità spinale e, di conseguenza, una distribuzione non uniforme del carico sui muscoli che sostengono la colonna vertebrale.

Malattie del sistema riproduttivo nelle donne:

  • processi infiammatori degli organi pelvici;
  • tumori ovarici e cisti.

gravidanza

Il mal di schiena durante la gravidanza non è pericoloso solo se sono state escluse patologie croniche della colonna vertebrale e dei reni.

Il fatto è che quando un bambino nasce, la futura mamma guadagna peso in un periodo di tempo relativamente breve, quindi, il carico sui muscoli della schiena aumenta e questo può provocare un fastidioso dolore nella schiena a destra. Per ridurre il disagio, dovresti camminare il più possibile, e una visita alla piscina non sarà superflua.

È possibile che le cause del mal di schiena siano lesioni spinali.

Mal di schiena acuto: dovrei andare nel panico?

Spesso, il dolore lombare può indicare la necessità di un trattamento urgente e persino di un intervento chirurgico. In questi casi, la vita del paziente può dipendere dalla velocità di cura. Pertanto, presta particolare attenzione a quali segni sei obbligato a chiedere urgentemente aiuto ai medici:

- dolore alla schiena improvviso e incessante alla destra;

- dolore acuto sotto le costole;

- forte dolore nella parte bassa della schiena, accompagnato da debolezza e vertigini, fino alla perdita di coscienza.

Trattamento per il mal di schiena a destra

Non è consigliabile assumere farmaci senza consultare un medico, perché molti organi vitali sono concentrati sul lato destro del corpo. Per un sollievo immediato dal dolore, puoi prendere antidolorifici.

Tuttavia, questo non risolve il tuo problema, ma ti consente solo di dimenticarlo per un breve periodo. Pertanto, consigliamo vivamente che in presenza di dolore alla schiena sul lato destro, contattare uno specialista che studierà la vostra storia medica, condurre una serie di test e identificherà sicuramente la causa di questi dolori. Dopodiché, ti verrà diagnosticato e ti verrà dato un trattamento appropriato.

Cause del dolore nella parte superiore della schiena

Il dolore nella parte superiore della schiena è un sintomo che chiunque può provare, indipendentemente dall'età o dall'occupazione. Molti problemi associati al disagio nella parte posteriore, parlano di processi patologici nella colonna vertebrale, cioè nella zona a rischio - l'attività del sistema muscolo-scheletrico. L'autotrattamento in questo caso può portare a risultati disastrosi. Proviamo a scoprire quali sono le caratteristiche del dolore nella parte superiore della schiena e cosa fare in una situazione particolare.

Perché ferire la parte superiore della schiena

In caso di dolore nella parte alta della schiena, si ritiene che i processi degenerativi siano localizzati nella regione della spina dorsale toracica. Le principali cause di dolore nella parte superiore possono essere diverse, diamo il più comune:

  • lesioni meccaniche;
  • allungamento;
  • stress causato dallo sforzo fisico;
  • curvatura spinale;
  • stile di vita sedentario.

Il dolore nella parte superiore della schiena può causare le seguenti malattie associate alla patologia delle articolazioni e della colonna vertebrale, le cosiddette malattie vertebrali:

  • osteocondrosi cervicale - una malattia causata dalla deformazione dei dischi intervertebrali e della cartilagine;
  • l'artrosi è una malattia che indica processi degenerativi nelle articolazioni;
  • spostamento dei dischi vertebrali - dolore causato dalla deviazione delle vertebre rispetto all'asse della cresta nella parte superiore della colonna vertebrale;
  • osteoporosi - aumento della fragilità ossea.

Spesso le cause del dolore nella parte superiore della colonna vertebrale sono associate a malattie degli organi interni. Questi possono includere i seguenti disturbi:

  • malattie del sistema cardiovascolare (ischemia, aterosclerosi, angina pectoris, pericardite) - causata da insufficiente circolazione del sangue nel muscolo cardiaco;
    patologia dell'apparato respiratorio (infiammazione, collasso, edema polmonare, polmonite, pneumotorace, pleurite);
  • malattie del sistema digestivo (infiammazione della cistifellea, ulcera peptica, gastrite) - il dolore è localizzato nella regione dello stomaco e dell'ipocondrio, ma rende più alto, quindi la parte superiore della schiena può essere dolorante;
  • infiammazione del pancreas - il dolore può anche diffondersi alla parte superiore del tronco, in particolare alla spalla e alla scapola.

Bisogna essere attenti agli stati di accompagnamento del corpo e persino alla psiche. Il dolore nella parte superiore della schiena può essere dovuto a fattori non ovvi. Ecco alcuni esempi:

  • disturbi di panico - questo stato è accompagnato da difficoltà di respirazione, che possono causare dolore nella parte superiore della schiena;
  • herpes zoster - provoca disagio dietro lo sterno, il dolore è localizzato solo su un lato;
  • bruciore di stomaco - solitamente il dolore aumenta dopo aver mangiato.

Come può essere evidente, è difficile fare una diagnosi accurata usando un solo sintomo. Il dolore nella parte alta della schiena può essere causato da vari fattori. Pertanto, la decisione più corretta sarà esaminata in un ospedale. Solo un medico può trovare il trattamento giusto.

Quali sono i sintomi

Per capire meglio i segnali che il corpo dà, è necessario determinare quale tipo di sensazione provoca dolore nella parte superiore della schiena. La diagnosi dipende dalla differenza dei parametri del dolore:

  • temperamento (acuto, opaco, sparo, ondulazione);
  • posto (a destra, a sinistra, al centro della regione toracica);
  • diffusione (può essere individuato o dato a qualsiasi area della parte superiore del corpo);
  • forza (intensa, debole, crescente);
  • intervalli (convulsioni o permanenti);
  • reazione a fattori concomitanti (movimento, esercizio, respirazione, tosse).

Quindi, alcuni parametri del dolore aiuteranno a capire la natura della malattia. Ora devi capire a quale area appartiene la malattia. Abbiamo identificato le caratteristiche distintive caratteristiche delle malattie che causano dolore nella parte superiore della schiena.

Problemi alla schiena

Il fattore che provoca è il pizzicamento delle radici nervose, che provoca tensione nei muscoli del collo e del torace. La diagnosi più comune è l'osteocondrosi della colonna vertebrale cervicale e toracica. Sintomi correlati:

  • nessuna sensazione di dolore a riposo;
  • intorpidimento;
  • diminuzione della sensibilità della pelle;
  • debole attività motoria;
  • il dolore dà al braccio e alla spalla;
  • debolezza, una sensazione di diminuzione del tono muscolare;
  • arrossamento o pallore della pelle.

Se il dolore nella parte superiore della schiena è accompagnato da sintomi simili, devi dirlo al medico. Condurrà un sondaggio in ufficio o scriverà un rinvio a specialisti stretti (traumatologo, neurologo). La percentuale della probabilità che il dolore sia associato a malattie vertebrali aumenterà se durante il processo di palpazione si trova la curvatura spinale: scoliosi, cifosi.

Malattie cardiache e vascolari

Le malattie in quest'area sono considerate se la schiena fa male da sopra e verso sinistra. Tali sensazioni possono essere rintracciate nella scapola e nel braccio, nella zona del collo del collo, nella mascella e persino causare un mal di denti. Si noti inoltre la presenza dei seguenti sintomi:

  • il dolore pressante è aggravato dal movimento;
  • cambiamento costante degli indicatori di pressione sanguigna;
  • sbiancamento del viso;
  • sensazione di ansia e paura;
  • l'aspetto del sudore;
  • inalazione incompleta;
  • aumento della frequenza cardiaca.

Se tutti i sintomi sono uguali e le crisi durano solo pochi minuti, ciò potrebbe indicare angina. L'epidemia è solitamente causata da un fattore esterno (sforzo fisico o shock emotivo). Se i sintomi della cardiopatia non possono essere eliminati con l'aiuto di medicinali, allora questo è un serio motivo di preoccupazione. Lo sviluppo della malattia può essere in pericolo di vita, quindi è necessario chiamare con urgenza un'ambulanza.

Malattie respiratorie

Nei processi infiammatori che si verificano nei polmoni e in altri organi respiratori, il dolore si verifica nella parte superiore della schiena. Anche i seguenti fattori indicano questo:

  • tosse;
  • aumento del dolore durante la tosse;
  • febbre;
  • espettorazione;
  • respirazione irregolare.

Il punto nella diagnosi sarà messo dal medico dopo aver ascoltato i polmoni. La presenza di respiro sibilante e altri rumori indicherà problemi nel sistema respiratorio.

Malattie dell'apparato digerente

Molte malattie da questa zona possono manifestarsi non solo dal dolore direttamente negli organi addominali stessi, ma anche diffondersi nella parte superiore del corpo. Malattie correlate:

  • disagio nell'esofago;
  • indigestione;
  • nausea;
  • amarezza in bocca;
  • mancanza di appetito.

Si noti che la localizzazione degli effetti dolorosi può dipendere dallo specifico della malattia. Nella colelitiasi, il dolore è concentrato nel collo, nella pancreatite il dolore ha un carattere circostante.

Insufficienza renale

Sensazioni spiacevoli, segnalazione di danno renale, non sono limitate alle coliche nella regione lombare. Il dolore grave può diffondersi sia sul lato destro che sul lato sinistro. Il più spesso questo succede con pyelonephritis. Alcuni altri motivi per segnalarlo:

  • colore delle urine scure;
  • dolore durante la minzione;
  • brividi;
  • gonfiore;
  • aumento della pressione sanguigna.

Alcuni sintomi possono portare a un vicolo cieco ea prima vista indicare una malattia del cuore o delle vie respiratorie. In questo caso, è necessario sottoporsi ad un esame da un medico e superare test di laboratorio. È consigliabile farlo senza indugio, altrimenti la malattia si trasformerà in una fase cronica.

Sforzo muscolare

Il paziente deve analizzare quali fattori possono aver influito sulla comparsa del dolore. Questo può essere una brusca svolta della testa, portando pesi, distribuzione irregolare del peso, esercizio fisico. Cosa dice al riguardo:

  • il dolore copre le spalle, il collo, il petto e le scapole con il passaggio alla colonna vertebrale;
  • sensazioni che fanno male, bruciano;
  • debolezza.

Attacco di panico

Questa malattia è più probabile nel campo della psicoterapia, ma ha molti sintomi somatici. Questo e il mal di schiena causati da sovraccarico dei muscoli spinali. Inoltre, c'è:

  • palpitazioni cardiache;
  • tremori;
  • membra sudorifere;
  • nausea;
  • difficoltà ad addormentarsi

Poiché il mal di schiena non è il sintomo principale di un attacco di panico, se ne vanno via mentre guarisci.

diagnostica

Se la parte superiore della schiena fa male per diversi giorni di seguito, questo è un motivo serio per vedere un medico. Quale sarà la diagnosi e il trattamento dipende dalle specifiche della malattia. Potrebbe essere necessario consultare un cardiologo, un neuropatologo o un traumatologo. Molto probabilmente il seguente lavoro sarà fatto:

  • prendendo la storia - il medico farà alcune domande sul benessere. Il paziente dovrebbe aiutare a raccogliere tutte le informazioni, parlare del loro stile di vita, delle malattie croniche e delle cattive abitudini;
  • referral for analysis - i test di laboratorio del biomateriale mostreranno quali ipotesi devono essere escluse e quali confermare;
  • esami supplementari - forse il medico crede che la causa del dolore sia nei processi degenerativi degli organi interni, così può scrivere un referral per un elettrocardiogramma se sospetta un'angina o un'ecografia renale, se tutto indica una pielonefrite.

Questi sono metodi ordinari: la storia e le prove sono prescritte per qualsiasi esame anche semplice.

trattamento

Parliamo del trattamento del dolore nella parte alta della schiena, se il problema è ancora nelle articolazioni o nei tessuti. Se il dolore è molto forte, gli antidolorifici vengono prescritti per un rapido sollievo dalla sindrome. A volte farmaci anti-infiammatori prescritti. Se la causa del disagio è osteocondrosi o ernia del disco, si raccomandano le seguenti procedure:

  • Fisioterapia: rinforza i muscoli, le articolazioni, ripristina le prestazioni, elimina l'infiammazione e riduce il volume di ernia.
  • Massaggio - tale trattamento della colonna vertebrale viene mostrato immediatamente dopo la cessazione del dolore, cioè dopo un corso di fisioterapia. Ha un effetto terapeutico, in consultazione con un massaggiatore, puoi fare l'automassaggio a casa.
  • Esercizio terapeutico - una serie di esercizi volti a migliorare il paziente. Si sviluppa tenendo conto della diagnosi e nella fase iniziale ha una bassa intensità di esercizio con una tendenza ad aumentare.
  • L'agopuntura è un'antica procedura di agopuntura orientale. L'effetto migliorante è raggiunto per mezzo degli aghi messi sui punti riflessi. La procedura è ben combinata con un massaggio.
  • Vuoto: l'essenza del massaggio in scatola è che il vuoto aiuta a distribuire uniformemente la circolazione sanguigna in tutta l'area trattata. Quindi, la causa della malattia viene eliminata. La procedura è buona come una profilassi.

prevenzione

Idealmente, è necessario prendere misure preventive anche prima di affrontare la malattia. Cioè, se hai un lavoro sedentario, devi dedicare un paio d'ore alla settimana in palestra o fare jogging. Ma se siamo di fronte a una malattia, questa è una seria ragione per evitare che questa situazione si ripeta. Per questo devi fare:

  • Segui la postura.
  • Fare esercizi e ginnastica al mattino, riscaldare ogni due ore di lavoro al computer.
  • Non sollevare pesi se il corpo non è pronto per questo. Distribuisci il peso tra i lati del corpo.
  • Attenzione per il cibo.
  • Controlla quanto è comodo il letto. Se necessario, cambia il cuscino e acquista un materasso ortopedico.
  • Evitare curve brusche o movimenti della spalla.
  • Iscriviti alla sezione sportiva. Meglio - nuotare. Questo tipo di esercizio bilancia il carico e rafforza i muscoli della cintura della spalla.

Gruppo di rischio

Ci sono persone che hanno bisogno prima di tutto di prestare attenzione alle misure preventive.

  • Persone anziane Nel tempo, tessuto osseo e muscolare si indebolisce e diventa più sottile. Pertanto, è necessario rafforzarli con metodi semplici - più movimento e assunzione regolare di vitamina D e calcio, oltre a multivitaminici. Anche l'automassaggio è molto utile.
  • Incinta. Le donne incinte spesso soffrono di mal di schiena. I cambiamenti nel corpo portano a uno spostamento degli organi, e un addome allargato aggiunge stress al sistema muscolo-scheletrico.
  • Impiegati, conducenti, operatori Otto ore cinque giorni a settimana da trascorrere seduti al computer o in auto: questo è quasi un verdetto per la colonna vertebrale.

Pertanto, assicurati di riscaldarti durante il giorno e prova a camminare di più nel tempo libero.

Sfortunatamente, la maggior parte delle persone che hanno avuto una malattia correlata alla schiena soffre di ricadute. Pertanto, le misure preventive e la revisione del loro stile di vita sono così importanti. Nel tempo, le malattie ricorrenti sono più difficili da trattare, quindi questo è il caso quando è più facile da prevenire.

Cause e trattamento del dolore nella parte superiore della schiena

Il dolore nella parte superiore della schiena è comune, indipendentemente dall'età della persona. I sintomi possono essere completamente diversi. La sindrome del dolore non indica sempre problemi spinali. Spesso, il disagio dà alla parte superiore della schiena dagli organi interni: cuore, polmoni, esofago. In presenza di un tale sintomo non dovrebbe ritardare con una visita dal medico, in quanto l'irresponsabilità contribuisce allo sviluppo di complicanze.

Cause di

Se una persona ha un tale sintomo nella parte superiore della schiena, dovresti determinare la causa della sua insorgenza. Per fare questo, è importante consultare immediatamente un medico. Tutte le cause di tale dolore possono essere suddivise in 2 gruppi: danno alla colonna vertebrale stessa e danno agli organi interni della regione toracica.

Tabella 1. Cause del dolore nella parte superiore della schiena

  • Osteocondrosi. Porta a forti cambiamenti all'interno della cartilagine e nelle vertebre adiacenti. Se non viene trattato in tempo, le articolazioni crolleranno e la mobilità della persona sarà limitata, non sarà in grado di lavorare e camminare normalmente.
  • Lesioni. Il toracico è meccanicamente difficile da danneggiare, ma è possibile. Per fare questo, è necessario cadere da un'altezza, per ottenere un forte colpo al petto.
  • Ernia intervertebrale. È caratterizzato dal prolasso del disco intervertebrale e dal pizzicamento dei nervi. Il dolore alla schiena sta sparando attraverso. In generale, le ernie nella colonna toracica sono estremamente rare.
  • Spondilosi. È caratterizzato dall'instabilità della colonna vertebrale e dalla crescita degli osteofiti. Le escrescite ossee spremono il tessuto muscolare, i nervi, rendono lo scheletro meno mobile. Questo provoca mal di schiena.
  • Deformazione della colonna vertebrale toracica. Con una colonna vertebrale curva ci sono pazienti ancora nell'infanzia, in particolare gli scolari.
  • Stenosi del canale spinale. Il suo restringimento è pericoloso non solo per la salute, ma anche per la vita. La nutrizione dei tessuti molli si deteriora gradualmente, il che colpisce non solo la colonna vertebrale, ma anche gli organi interni.
  • Spondiloartrosi.
  • Lesione infettiva o oncologica della colonna vertebrale.
  • Miosite. Infiammazione muscolare che la causa allo spasmo. I tessuti molli pizzicano i nervi e i vasi sanguigni. È difficile per il paziente girare, piegarsi, fare altri movimenti. Lo spasmo è alleviato da un rilassante spasmolitico o muscolare.
  • Osteoporosi. Qui il problema è la distruzione delle ossa a causa di una violazione del metabolismo del calcio.

Spesso, queste patologie influenzano non solo l'osso e la cartilagine, ma anche i tessuti molli circostanti, i vasi sanguigni e le terminazioni nervose.

  1. Malattie cardiache: aneurisma, ischemia del cuore. Con un attacco di cuore c'è dolore nella parte superiore della schiena sotto la scapola a sinistra. Il disagio si diffonde all'arto superiore. Un attacco di angina è caratterizzato da dolore al petto. Anche la parte superiore della schiena è interessata.
  2. Problemi con il sistema respiratorio: pleurite, polmonite, blocco dei vasi polmonari, collasso del polmone. Nella polmonite, la sindrome del dolore si estende alla parte superiore della schiena, caratterizzata da una durata, ma bassa intensità. Un altro sintomo è la tosse, lo scarico dell'espettorato.
  3. Patologie dell'apparato digerente: ulcera, colite, colecistite, stenosi esofagea, gastrite. Con quest'ultima malattia, il dolore colpisce anche la parte superiore della schiena e a destra. La durata dei sintomi dipende dal grado di sviluppo e dalla gravità della malattia. Il dolore dà anche alla scapola e alla spalla. Quando la pancreatite soffre non solo la parte superiore della schiena, ma anche osservato nella parte bassa della schiena.
  4. Malattia renale: glomerulonefrite.
  5. Affetto midollare. Qui spara il dolore. Quando il nervo viene violato, il disagio nella schiena appare quando inspiri. La nevralgia intercostale è caratterizzata da dolore tra le scapole.

Un trattamento serio del dolore nella parte superiore della schiena aiuterà ad evitare gravi complicazioni e disabilità.

Caratteristiche della manifestazione della patologia

Oltre ad avere dolore nella parte superiore della schiena, il paziente ha anche altri sintomi:

  • Cattiva salute, ridotta capacità lavorativa.
  • Debolezza generale
  • In alcuni casi, appare un aumento della temperatura.
  • Dolori muscolari, tosse.
  • Rapida perdita di peso
  • Aumento del tono muscolare.
  • Limitare l'ampiezza dei movimenti.

Se questi sintomi sono presenti, allora un urgente bisogno di consultare un medico e sottoporsi a diagnosi. Non è possibile nominare inequivocabilmente la causa dello sviluppo del dolore che colpisce la parte superiore della schiena.

Diagnosi del dolore

Naturalmente, alla presenza dei sintomi di cui sopra, è necessario consultare un medico. Condurrà un esame fisiologico e neurologico, sonderà l'area interessata, determinerà la funzionalità dei riflessi e la sensibilità dell'area di test della schiena. Inoltre, il medico prescriverà una serie di studi, tra cui:

  1. Test di laboratorio su sangue e urina.
  2. Raccolta della storia del paziente. Dovrebbe notare a che ora inizia il dolore più spesso, dove è localizzato e quali patologie ha. Anche le informazioni sulle condizioni di lavoro e di vita del paziente sono importanti.
  3. Analisi dell'espettorato e del liquido pleurico (presa con un ago speciale).
  4. Radiografia dei polmoni e della colonna vertebrale toracica. Questo metodo di ricerca è necessario per la pre-diagnosi.
  1. Ultrasuoni dei reni, colonna vertebrale.
  2. Gastroscopia (se la causa del mal di schiena è una malattia gastrointestinale).
  3. Elettrocardiografia.
  4. Scansione RM o TC. Questi studi forniscono la massima quantità di informazioni accurate non solo sulla colonna vertebrale, ma anche sui tessuti e gli organi circostanti.

La diagnosi deve essere differenziale, in quanto i sintomi non sono specifici. La terapia viene effettuata sotto la supervisione di un vertebrologo e un neurologo. Se la causa del dolore nella parte superiore della schiena è una malattia di un organo interno, allora uno specialista appropriato sarà collegato al trattamento.

Regole di trattamento

Il dolore nella parte alta della schiena richiede una maggiore attenzione non solo da parte dei medici, ma anche dal paziente stesso. È impossibile chiudere gli occhi in modo che le complicazioni non si sviluppino. Il trattamento viene effettuato in più direzioni: eliminando la principale causa di disagio, combattendo i sintomi e prevenendo la ricomparsa del dolore.

La tattica della terapia prevede l'uso di farmaci, fisioterapia, tecniche di massaggio, terapia fisica. La corretta alimentazione è anche importante.

In caso di gravi lesioni o dolori che non possono essere tollerati, analgesici e farmaci anti-infiammatori sono prescritti alla persona. Per migliorare la loro efficacia, al paziente vengono prescritte procedure fisioterapiche. Aiutano a rafforzare il corsetto muscolare, ripristinare la funzionalità della colonna vertebrale e stabilizzarlo.

Utile è la terapia di esercizio. Gli esercizi per il dolore devono essere cauti. È impossibile spostare il disagio. Nei primi giorni, il carico dovrebbe essere minimo: in primo luogo, un semplice riscaldamento mentre si sta sdraiati e quindi eseguire esercizi prescritti dal medico.

Nel video qui sotto mostriamo una serie di esercizi per rafforzare i muscoli della parte superiore della schiena:

Non meno efficace è il massaggio. È effettuato non solo quando le spalle sono doloranti. Il massaggio è consentito solo dopo aver superato un corso di fisioterapia. In presenza di dolore acuto o acuto, qualsiasi manipolazione è controindicata.

Vengono anche utilizzate terapie non tradizionali. Sono utili quando il dolore appare dopo il sonno, va verso l'alto dell'addome, durante la gravidanza. Tuttavia, anche questi metodi devono essere coordinati con il medico:

  • Terapia manuale L'obiettivo principale della terapia è quello di influenzare i punti biologicamente attivi con le mani. La procedura consente di ripristinare e stabilizzare la colonna vertebrale, inserire i dischi intervertebrali, eliminare il dolore, rilasciare le terminazioni nervose schiacciate.
  • Agopuntura. Aiuta a liberarsi del dolore nella parte superiore della schiena per un breve periodo di tempo.
  • Terapia a vuoto Qui il principale strumento di influenza sono le banche. Il vuoto che creano consente al sangue di essere correttamente distribuito nei tessuti. Gradualmente, i processi metabolici nelle aree colpite vengono ripristinati e la sindrome del dolore scompare.

Prima di utilizzare metodi non tradizionali, è necessario consultare un medico. Forse nel singolo caso ci sono alcune controindicazioni.

Prevenzione della patologia

Per evitare la comparsa di dolore nel mezzo o sopra la schiena, è necessario osservare alcune misure preventive:

  • Impara a seguire la tua postura, non solo nei bambini, ma anche nell'età adulta.
  • Se una persona ha un lavoro sedentario, allora ogni ora dovresti fare un riscaldamento per ripristinare la normale circolazione sanguigna e il metabolismo.
  • Non camminare costantemente sui tacchi alti.
  • Se è necessario trasferire un carico pesante, dovrebbe essere distribuito uniformemente su entrambe le mani.
  • È importante assicurarsi che il peso corporeo rientri nei limiti normali.
  • Per evitare il dolore doloroso dopo aver dormito, è meglio scegliere un letto e un materasso ortopedici. Questi prodotti consentono a una persona di assumere una postura naturale.
  • È meglio non fare movimenti bruschi.

Il mal di schiena che colpisce la sua parte superiore può essere un sintomo di una sorta di patologia. Tuttavia, per scoprire veramente la causa del verificarsi di tale patologia, è necessario essere attentamente esaminati.