Perché la parte bassa della schiena fa male e si arrende alle gambe?

Il dolore che si verifica nella regione lombare e si estende alle gambe è uno dei reclami più frequenti dei pazienti. Sensazioni spiacevoli causano un tremendo disagio fisico, frenano i movimenti, interrompono il normale sostentamento e le prestazioni umane.

La morbilità nella zona lombare (lumboischalgia) è preceduta da gravi malattie del sistema nervoso o della colonna vertebrale. Per eliminare questi sintomi, è necessario influenzare la causa che ha causato il loro aspetto.

Per natura, il dolore può essere acuto o cronico.

Cause di radice

La colonna vertebrale fa parte del sistema muscolo-scheletrico e contiene anche il canale spinale in cui passa il midollo spinale, che innerva gli organi interni, gli arti superiori e inferiori.

Il dolore nella parte bassa della schiena può essere una conseguenza di patologie:

  • tonico muscolare: tono disturbato, attività muscolare;
  • vegeto-vascolare: si osserva intorpidimento delle gambe, i vasi si deformano,
  • cessare di svolgere normalmente la sua funzione;
  • neurodistrofico, causato da processi distruttivi nella colonna vertebrale stessa.

Il dolore che si verifica nella parte bassa della schiena, manifestamente manifestato in:

  • parte superiore della coscia (causata da tumori del midollo spinale);
  • la superficie posteriore dell'arto (associata alla sindrome del muscolo a forma di pera);
  • sul lato della gamba (possibilmente con ernia intervertebrale);
  • parte anteriore (caratteristica del danno al nervo femorale);
  • ginocchio (se ci sono malattie del ginocchio, oncologia genitale, fratture delle ossa pelviche).

Malattie di natura ortopedica

Tra le patologie comuni che provocano manifestazioni dolorose:

  • ernia vertebrale;
  • l'osteoporosi;
  • osteomielite;
  • spondilosi lombare;
  • spondilite anchilosante;
  • prolasso e protrusione dei dischi vertebrali;
  • deformità anatomiche congenite o acquisite nella colonna vertebrale lombosacrale.

Le malattie ortopediche sono accompagnate da tumori, nervi sciatico pizzicato, borsite.

Cause neurologiche

I cambiamenti di sensibilità alle gambe possono essere associati a malattie del nervo sciatico causate da:

  • ipotermia;
  • sovratensione fisica;
  • osteocondrosi;
  • spostamento delle vertebre, pizzicando le radici nervose;
  • metabolismo improprio a causa di esaurimenti nervosi.

Altre cause di dolore

Se una persona ha un dolore alla gamba sinistra e alla schiena, questo può essere attivato da:

  • L'inizio del ciclo mestruale. Il dolore è causato da cambiamenti ormonali, non è patologico. Copre l'addome inferiore, è corto.
  • Malattie del sistema urinario e genitali. I primi sono espressi nella frequente voglia di urinare, la presenza di sangue nelle urine, l'oscuramento del suo colore naturale. Per il secondo è caratterizzato dalla comparsa di forti emorragie. In entrambi i casi, c'è un aumento della temperatura corporea.
  • Patologie dell'apparato digerente, che indicano problemi pancreatici. Accompagnato da dolorabilità addominale, nausea e vomito, malessere generale, febbre.
  • Problemi con il cuore e i vasi sanguigni.

Le sensazioni spiacevoli nella parte posteriore possono essere innescate da una lunga permanenza del corpo in una posizione fisiologica scomoda. Può anche causare loro:

  1. infiammazione muscolare;
  2. tumori di natura oncologica;
  3. infezione;
  4. lesioni della colonna lombare (a causa di lesioni fisiche).

Contribuire alla comparsa di dolore nella parte bassa della schiena:

  • nelle donne: vene varicose, pressione eccessiva sul piede dovuta al fatto di indossare scarpe con i tacchi alti, dimensioni del seno eccessivamente grandi, malattie dell'utero e delle ovaie, menopausa;
  • negli uomini: prolungata mancanza di attività fisica, sovrappeso, aumento dello stress durante il lavoro o lo sport, essendo in una brutta copia.

Manifestazioni cliniche

  • spasmo muscolare acuto;
  • sparando, tirando sensazioni nei vasi;
  • insonnia, disturbi mentali;
  • violazione delle funzioni motorie dell'arto: cessa di piegarsi,
  • si sente il torpore, la pelle diventa pallida.

Il dolore nella parte bassa della schiena è dato in una o entrambe le gambe contemporaneamente.

Misure diagnostiche

Il dolore alla schiena è una conseguenza della patologia latente. Per scoprire la vera causa dell'anomalia, è necessario condurre una visita medica completa. A tale scopo, nominare:

  • radiografia della zona dell'anca;
  • imaging a risonanza magnetica o computerizzata;
  • esame ecografico dei vasi sanguigni che alimentano la coscia;
  • analisi citologica che rivela la presenza di infezioni nel corpo.
  • biopsia muscolare;
  • Ultrasuoni della cavità addominale, circolazione del sangue;
  • rectoromanoscopy e altre misure diagnostiche.

Secondo i risultati della diagnosi, viene determinata l'ulteriore tattica di trattamento del paziente.

Quale dottore contattare?

Se la schiena fa male e tira la gamba sinistra o destra, dovresti consultare immediatamente un medico generico per un consiglio. Dopo un'ispezione visiva e un colloquio con il paziente, il medico gli ordinerà di sottoporsi a test di laboratorio. Sulla base dei loro risultati, il paziente viene reindirizzato a una consultazione con specialisti stretti:

  • traumatologo;
  • un chirurgo;
  • vertebrology;
  • un neurologo;
  • cardiologo;
  • pneumologo;
  • urologo;
  • ginecologo.

Metodi di trattamento

È necessario trattare la causa della patologia in modo complesso, influenzandola con l'aiuto di farmaci, fisioterapia, metodi di trattamento non tradizionali. L'uso di uno solo di questi per sbarazzarsi della malattia è inefficace.

farmaci

Dalle medicine al registro del paziente:

  1. Antidolorifici, antinfiammatori (Diclofenac, Ortofen, Ibuprofen, Voltaren, Ketorol). Dolori severi fermano "Naiz", "Sedalgin", "Paracetamolo". Sono prodotti sotto forma di compresse per somministrazione orale o creme, unguenti e gel per applicazione esterna.
  2. Farmaci che alleviano il gonfiore dei tessuti (Lasix, Furosemide diuretici).
  3. Farmaci che prevengono gli spasmi ("Trental", "Drotaverin", "Mydocalm").
  4. Condroprotettore, ripristino del tessuto cartilagineo ("Artra", "Don", Struktum ").
  5. Gli ormoni miravano a ripristinare la normale funzionalità renale.
  6. Le vitamine del gruppo B. vengono iniettate. Nominato in caso il dolore non passi molto tempo.

Procedure fisioterapeutiche

Al fine di trattare completamente la malattia identificata, viene mostrato il paziente:

  • terapia diadinamica - esposizione a un punto dolente dalla corrente elettrica;
  • terapia magnetica (basata sull'effetto positivo del campo magnetico);
  • elettroforesi;
  • fangoterapia

Per ridurre l'intensità del dolore, si raccomanda anche di indossare una benda o un corsetto speciale.

Metodi tradizionali di trattamento

Se il dolore alla schiena si arrende alla gamba (in qualsiasi direzione), allora anche i metodi di terapia non tradizionali aiutano a far fronte alla malattia. Eliminano efficacemente il dolore, ma non influenzano la fonte del suo aspetto.

I dottori della gente consigliavano di fare con un mal di schiena:

  • Impacchi riscaldanti: 4 uova di pollo vengono aggiunte per 100 g di vodka, mescolate. Esegui la procedura tre volte a settimana.
  • Sfregamento: in 300 ml di vodka aggiungere pepe nero, insistere per 14 giorni senza accesso alla luce del giorno.
  • Lozioni: nel decotto di corteccia di quercia pre-preparato, aggiungere due cucchiai. cucchiai di senape in polvere, un cucchiaino. olio di mandorle, tutto mescolato. Trattare l'area interessata ogni giorno.

Anche nella lotta contro la malattia vengono attivamente utilizzati:

  • unguento all'ippocastano;
  • tintura basata su baffi dorati.

È possibile utilizzare qualsiasi ricetta popolare solo su indicazione del proprio medico.

Esercizio terapia e massaggio

La ginnastica per il paziente include una serie di esercizi speciali:

  • allungando i muscoli pettorali;
  • mescolando le lame insieme;
  • l'implementazione dei movimenti scorrevoli delle mani sul muro;
  • il corpo si inclina in avanti in posizione seduta con le gambe estese.

La terapia fisica viene mostrata al paziente per tutta la sua vita successiva al fine di prevenire il ripetersi del mal di schiena. Tutte le azioni dovrebbero fare attenzione a non ferire la schiena.

Terapia manuale

Questo metodo di guarigione comporta la pressione su alcune parti della colonna vertebrale con manipolazioni della mano. Viene praticato quando c'è tensione muscolare causata da eccessivo sforzo fisico. Ben allevia la fatica, allevia il dolore.

agopuntura

La rimozione del disagio si verifica agendo sulla fonte del dolore attraverso i singoli punti sul corpo umano.

Affinché il trattamento sia efficace, il corso dovrebbe comprendere 10-12 procedure. La loro performance è mostrata sia nel periodo acuto della malattia che nella fase della sua remissione.

Affinché le sedute terapeutiche abbiano un impatto positivo, tutte le manipolazioni devono essere eseguite esclusivamente da uno specialista. Le azioni non professionali possono solo aggravare la situazione.

Suggerimenti per la prevenzione

Per prevenire l'insorgenza di mal di schiena, consigliare:

  • evitare l'ipotermia;
  • distribuire uniformemente il carico, non allungare eccessivamente i muscoli della schiena;
  • dare al corpo un buon riposo;
  • rafforzare regolarmente il sistema muscolo-scheletrico ginnastica, sport;
  • condurre uno stile di vita sano, equilibrare la dieta;
  • prendersi cura dello stato interno, prevenire stress e esaurimenti nervosi.

Se un improvviso dolore alla schiena dà la gamba sinistra o destra, allora questo è il primo segno che è necessario vedere un medico. Il disagio nella parte bassa della schiena non è una patologia indipendente. Appaiono come risultato di un'altra malattia latente, che si sviluppa in una forma latente e può disturbare una persona per diversi anni o decenni.

Per scoprire perché questo sta accadendo, oltre a escludere la probabilità di complicazioni, si dovrebbe prontamente sottoporsi a esami medici ai primi sintomi allarmanti, identificare e trattare malattie accertate, seguire le raccomandazioni dei medici e non auto-medicarsi. Nel caso di ritardare la malattia si hanno conseguenze gravi (gravi stadi della malattia, dolore acuto, incapacità di trattare con metodi terapeutici, sviluppo di malattie incurabili del cancro).

Tirando il dolore nelle gambe e nella parte bassa della schiena

Questo tipo di dolore impedisce non solo di vivere, ma anche di camminare. Com'è possibile che l'irritazione dolorosa che si è manifestata nella schiena possa penetrare l'arto e portare alla zoppia? Sebbene la fonte sia molto più alta, sentiamo la sua influenza a una distanza così lunga: la schiena fa male, ma diventa insensibile e tira le gambe. Come si arrende il mal di schiena?

Le cause del dolore alle gambe possono essere una brutta copia, osteocondrosi, ernia, tumori e stress

Ciò è dovuto alla natura del riflesso nervoso della sindrome del dolore, la sua capacità di diffondersi per tutta la lunghezza del nervo che lascia il midollo spinale. Se questo nervo viene irritato da qualche parte, si verifica una risposta lontana.

L'infiammazione del nervo sciatico può essere una delle possibili cause di dolore alle gambe.

Nella regione lombosacrale c'è un plesso di fibre nervose che lascia le vertebre l4, L5 e S1 - S3. Questo plesso è chiamato nervo sciatico. Uscendo dal muscolo piriforme, si dirama letteralmente lungo i muscoli glutei, femorali e della caviglia e le articolazioni, essendo il nervo più potente e lungo del corpo umano.

L'infiammazione del nervo sciatico risponde in questo modo negli arti inferiori. Il dolore che è apparso nella parte bassa della schiena e che ha risposto alle gambe è chiamato lombare ischia. Di solito una gamba soffre (fa male o tira), sul lato del nervo infiammato, ma c'è anche una reazione bilaterale in cui entrambe le gambe fanno male.

Tutto non si limita al dolore, e il paziente è tormentato da altri disagi:

  • Piedi formicolio, perdita di sensibilità, trazione o insensibilità

Se il nervo viene colpito a livello del sacro, con il coinvolgimento dei muscoli delle natiche e delle cosce, la sindrome del dolore dal sacro al piede viene chiamata sciatica.

Molto spesso, le persone dividono il dolore alle gambe e le gambe in due diverse categorie e non vedono la causa alla radice. "Mi fa male il ginocchio destro, i piedi sono intorpiditi. Non posso calpestare il piede e salire le scale ", descrivono in dettaglio le condizioni delle loro membra, dimenticando il mal di schiena che ha preceduto tutto questo. Sono anche sorpresi dalla "incompetenza" dei medici, che, invece di curare l'artrosi del ginocchio, iniziano improvvisamente a lavorare sulla colonna vertebrale.

Ma è la spina dorsale con il suo complesso sistema nervoso, muscolo-legamentoso e vascolare che è la causa principale dell'ischiacgia lombare.

Perché ferire, tirare e intorpidire le gambe

  1. Una brutta copia normale può essere la causa di un colpo della strega in vita, rinunciando alla gamba. Gli stessi effetti possono derivare dal sedersi su una superficie fredda, nuotare in acque fredde e ragioni simili. Possono essere combinati tutti sotto il termine "ipotermia"
  2. Osteocondrosi - un processo degenerativo distrofico nella regione lombosacrale conduce periodicamente al dolore acuto, dando alle estremità.
    La ragione per loro - la deformazione del disco, che colpisce le fibre nervose e provoca la loro infiammazione.
  3. La formazione di protrusione e ernia intervertebrale può causare dolore di un'intensità molto elevata, se questo si traduce in compressione del nervo. L'impulso del dolore si diffonde attraverso la zona di innervazione con la velocità della corrente. È interessante notare che le sensazioni sul lato interessato assomigliano anche ai sintomi di una corrente debole:
    Formicolio, bruciore, pelle d'oca strisciante, sensazione di freddo.
    Questi sintomi sono chiamati parestesia.
    Se le gambe non fanno più male, ma diventano insensibili, ciò può significare che, a causa della compressione prolungata delle fibre nervose, in esse sono iniziati processi atrofici.
  4. Altre malattie (spondilite, spondiloartro, spondilolistesi) portano alla limitazione della mobilità e del ristagno nei tessuti ossei, nei muscoli, nei nervi e nei vasi sanguigni, che stimolano i processi infiammatori
  5. I tumori spinali e la tubercolosi possono anche causare l'infiammazione del nervo sciatico e la sensazione di essere tirati e intorpiditi negli arti.
  6. Lo stress non è affatto un fenomeno così inoffensivo e non passa mai senza lasciare traccia, specialmente dove sono coinvolti i nervi.

Classificazione del dolore alla schiena e alle gambe

Dalla sua origine, tutti i tipi di mal di schiena, che si estendono agli arti, possono essere approssimativamente definiti in tre gruppi principali:

    Il primo gruppo è associato alla natura neuro-riflessa della sindrome del dolore e dei processi patologici nella colonna vertebrale.

Qui puoi mettere tutto il DDP (processi degenerativo-distrofico), grazie al quale tutti i processi metabolici nei tessuti e la loro nutrizione, così come le malattie infettive e infiammatorie e la displasia spinale congenita sono disturbati. La minaccia alle fibre nervose è duplice:

  • Sono esposti all'azione meccanica diretta dalla spina deformata.
  • I cambiamenti distrofici cominciano a manifestarsi nelle fibre nervose stesse.
  • Il secondo gruppo è associato a disfunzione muscolare nella schiena o nelle gambe.
    Le ragioni per questo, a loro volta, sono diverse. Questo è:
    • Scoliosi della colonna vertebrale, in cui si forma un'asimmetria persistente dei gruppi muscolari, situata su entrambi i lati dell'arco di flessione
    • Aumento dello stress su alcuni muscoli a causa di posture scomode o sovraccarico fisico
    • Miosite muscolare causata da ipotermia, processi infettivi o anomalie congenite
    • Il dolore alle gambe si verifica spesso per una ragione abbastanza banale - camminare con i tacchi alti
      Scomode scarpe con i tacchi alti possono causare dolore alle gambe.
  • Disfunzione vegetativa - il terzo tipo di origine lombosciale

    Disturbi vegetativo-viscerali - questo è un enorme complesso di sintomi, che include tutte le violazioni nel lavoro degli organi interni e dei sistemi corporei associati alla deregolazione del sistema nervoso autonomo (ANS)

    Il sistema vegetativo è strettamente connesso con quello centrale secondo il principio del diretto e del feedback:

    • Malfunzionamenti nel sistema nervoso centrale, danni locali ai nervi spinali e fibre causano disturbi nell'ANS
    • I disturbi vegetativi comprendono la risposta del nervo del sistema nervoso centrale, nella zona di innervazione di cui sono

    Particolarmente spesso, possono verificarsi problemi ai piedi con disturbi vascolari-vegetativi nella schiena lombosacrale.
    Una scarsa apporto di sangue può causare dolore alla schiena e agli arti, distrofia dei muscoli delle gambe e intorpidimento.

    Riassumendo quanto sopra, possiamo concludere:

    È possibile scoprire perché le gambe fanno male, tirano e diventano insensibili a causa del dolore che ha avuto origine nella parte posteriore solo dopo una diagnosi approfondita:

    • Dati di anamnesi
    • Radiografia, computer e risonanza magnetica della colonna vertebrale
    • Angiografia vascolare
    • Ricerca di laboratorio, ecc.

    Trattamento per il dolore alla schiena e alle gambe

    Il trattamento deve essere completamente adeguato alle cause della malattia.

    1. Se la sindrome del dolore è generata da DDP, allora è:
      • Antidolorifici e antinfiammatori (FANS)
      • Metodi di trazione (stretching della colonna vertebrale con dispositivi di scarico)
      • Terapia manuale e agopuntura
      • L'uso di correnti a bassa frequenza, terapia magnetica e altri metodi hardware fisioterapici
      • Esercita la fisioterapia
    2. Quando la disfunzione muscolare causata da scoliosi, utilizzato anche:
      • Esercizi correttivi speciali
      • Corsetti
    3. Trattamento della miosite condotto con successo:
      • Unguenti caldi e irritanti (se la miosite non è causata da un'infezione)
      • Massaggio, fisioterapia
      • In alcuni casi, potrebbe essere necessaria la terapia antibiotica.
    4. Per la distonia vegetativa, è prescritto un trattamento complesso:
      • vasodilatatori
      • Angioprotectors
      • Vitamine e stimolanti metabolici
      • Sedativi sedativi

    Il trattamento dei dolori riflessivi è sempre un processo lungo, come di solito si verificano nelle malattie croniche croniche che colpiscono il sistema nervoso umano.

    Pertanto, se la schiena fa male, prova a determinare immediatamente la causa del dolore e inizia il trattamento, non aspettando il momento in cui iniziano a fare male, a diventare insensibile o a tirare le gambe.

    Video: se il dolore alla schiena ti aiuta a fare esercizio fisico

    Se il mal di schiena si arrende, pensa prima alla lombaggine (sciatica) o alla radicolite. Soprattutto se le dita sono intorpidite e il piede "si spezza" e fa male. Il più delle volte succede. E poche persone ricordano che sintomi simili possono essere in altre malattie, per esempio, nell'appendicite acuta.

    motivi

    1. La causa più comune - una patologia della colonna vertebrale (osteocondrosi, scoliosi, sciatica, sciatica, ernia intervertebrale, spondilite, spondilolistesi, e altre malattie degenerative, nonché complicazioni post-traumatici, tumori e processo infettivo);
    2. Patologia degli organi dell'addome inferiore (urolitiasi, cistite, salpingo-ooforite, aderenze, ernia inguinale, appendicite e altri).

    Importante: non dobbiamo dimenticare le malattie rare che portano alla comparsa della sindrome da noi descritta.

    Patologia delle strutture muscolo-scheletriche

    La lombalgia associata a malattia della colonna vertebrale e diffusione all'arto inferiore è chiamata sciatica lombare.

    Quando i processi degenerativi del dolore lombare spesso si sviluppa a causa della compressione delle radici nervose e dà l'arto inferiore sui principali nervi del plesso lombosacrale - sciatico, che è diviso in peroneo e tibiale. Quest'ultimo dà origine ai nervi della gamba nella fossa poplitea.

    La compressione delle radici nervose si verifica quando la distruzione della cartilagine intervertebrale sullo sfondo di reazioni degenerative-distrofiche. Allo stesso tempo, la distanza tra le vertebre adiacenti diminuisce e, di conseguenza, l'apertura per le radici spinali diventa più piccola. Nel caso di un'ernia intervertebrale, sono irritati direttamente dalla protrusione erniaria, nel caso di un tumore, dai tessuti patologici della neoplasia e nella spondilosi, da escrescenze ossee chiamate osteofiti.

    Sullo sfondo del processo patologico, una reazione infiammatoria si sviluppa sempre sotto forma di edema e disfunzione dei tessuti circostanti, la circolazione sanguigna dell'area interessata peggiora e vengono inibiti i normali processi metabolici. Il risultato è un aumento del tono muscolare nell'area di innervazione delle radici strangolate, che porta ad un aumento della sindrome del dolore.

    Lo sviluppo di cambiamenti nella colonna vertebrale è solitamente contrassegnato con la fine dei processi di ossificazione da circa 25 anni ed è considerato un normale fenomeno fisiologico. Tale invecchiamento precoce delle strutture ossee e cartilaginee può essere sospeso, se si seguono i principi di una corretta alimentazione e si rafforzano i muscoli della schiena con esercizi speciali.

    Diversa natura della sindrome del dolore

    Le malattie della colonna vertebrale si manifestano nei seguenti tipi di ischialgia lombare:

    • Tonico muscolare - manifesta un forte spasmo acuto, mentre sviluppa una curvatura compensatoria della colonna vertebrale, il movimento nella parte bassa della schiena è limitato;
    • Vegetovascolare - il carattere bruciante della sindrome del dolore è accompagnato da una sensazione di intorpidimento del piede, potresti ricevere una sensazione di freddo o di calore nell'arto, specialmente quando cerchi di cambiare la posizione del corpo. Questo è il modo in cui il sistema vascolare reagisce al processo patologico;
    • Neurodistrofico: uno spasmo bruciore si sviluppa principalmente durante la notte, a volte la pelle oltre il focus patologico diventa più sottile.

    Importante: il più delle volte la sindrome del dolore è mista. Qualunque forma di lumboischialgia nella sua forma pura viene osservata raramente.

    Manifestazioni cliniche di alcune malattie della colonna vertebrale

    1. Nell'osteocondrosi, la sindrome del dolore può essere acuta e cronica. Il dolore acuto si verifica dopo un movimento improvviso o sollevamento pesi. Spesso, entrambe le gambe diventano intorpidite, la regione delle articolazioni dell'anca è dolorante e i movimenti nella parte bassa della schiena sono fortemente limitati.

    Il dolore cronico è quasi un costante compagno di vita, a cui ci si abitua quasi, dal momento che il divario di luce è molto piccolo. Allo stesso tempo tira nella regione lombare e lungo i rami del nervo sciatico.

    1. In un'ernia intervertebrale localizzata nella regione lombare, potrebbe non esserci alcun dolore, ma la funzione degli organi pelvici è disturbata: più spesso, "piccolo in bagno", l'incontinenza urinaria può svilupparsi, formicolio e "gattonare" appaiono nelle gambe.

    Con lo sviluppo della sindrome del dolore, la paralisi degli arti inferiori può svilupparsi, a causa della completa compressione delle radici motorie. Ma più spesso il processo patologico non raggiunge conseguenze così gravi.

    1. Quando la radiculite lombaggine nella schiena si arrende, mentre c'è zoppia, i muscoli fanno male e tira. La sensibilità sulla superficie postero-laterale dello stinco e sulla parte posteriore del piede può diminuire. Il sollievo arriva nella posizione prona, mentre la schiena dovrebbe essere rilassata. A volte la sindrome del dolore è indebolita nella "posizione fetale".

    Patologia degli organi interni

    Spesso il mal di schiena, cedendo alla gamba, è una manifestazione della patologia degli organi interni. Allo stesso tempo, l'estremità diventa insensibile, lungo i nervi e il dolore può anche arrivare all'inguine.

    1. L'urolitiasi può manifestarsi come descritto dal complesso dei sintomi quando la pietra passa attraverso l'uretere;
    2. Nella malattia adesiva, i nervi possono essere compressi da aderenze;
    3. Salpingo-ooforite, mioma uterino, endometriosi manifestano anche disagio nel segmento lombosacrale e la gamba sul lato interessato;
    4. L'appendicite acuta con una posizione atipica dell'appendice (retroperitoneale sulla superficie posteriore del cieco) si manifesta con un dolore tirante nella regione lombare a destra, che si estende nella gamba destra. Se, in posizione supina, cerca di alzare la gamba dritta destra, poi si piega involontariamente e gira verso l'esterno.

    Fenomeni simili sono spiegati dalle caratteristiche dell'innervazione degli organi e delle gambe pelviche.

    trattamento

    Il sollievo dal dolore è il punto principale nel trattamento di molte malattie. Ma non sempre il sollievo porterà a una cura! Pertanto, impegnarsi nell'auto-medicazione non vale la pena.

    È importante non prendere antidolorifici per l'appendicite acuta, poiché ciò complicherà la diagnosi e ritarderà il tempo dell'intervento chirurgico necessario. Più tempo dall'inizio della malattia, più è probabile lo sviluppo di peritonite - l'infiammazione dell'intero peritoneo.

    • Nel trattamento della patologia spinale usavano metodi conservativi e chirurgici. Tramite metodologie tradizionali includono l'uso di farmaci anti-infiammatori effetto analgesico (diclofenac, ibuprofene, Voltaren), miorilassanti (Mydocalm) mezzi fisioterapici (elettroforesi con farmaci, magnetoterapia, lazerolechenie e simili), manuale morbido e tecniche osteopatiche. Se necessario (ernia intervertebrale di grandi dimensioni, tumori, osteomielite), è indicato l'intervento chirurgico.
    • In urolitiasi, si utilizzano antispastici, analgesici e farmaci litolitici (preparati che distruggono il calcolo). In casi di emergenza, è indicata la chirurgia - pielolitotomia o cistolitotomia.
    • Nei processi infiammatori nei genitali delle donne vengono prescritti farmaci antinfiammatori.

    In caso di appendicite acuta, non ci sono opzioni - solo appendicectomia (un'operazione in cui viene rimosso il processo infiammato).

    Dolore lombare alla gamba - analisi completa, cause, trattamento e prevenzione

    Qualsiasi dolore che si manifesti senza una ragione apparente dovrebbe immediatamente avvertire la persona che ne soffre. Ma nulla può ferire proprio così. Soprattutto dovrebbe preoccupare quei casi in cui il dolore si verifica in un luogo, e scorre o dà a un altro. Ad esempio, dando un forte dolore alla schiena alla gamba destra o sinistra.

    introduzione

    Importante sapere! I medici sono sotto shock: "Esiste un rimedio efficace ed economico per i dolori articolari." Per saperne di più.

    Con i primi segni di una malattia che è iniziata, una persona è persa e non sa come essere in questa o quella situazione, a quale dottore rivolgersi e qual è la causa. Il più comune in tali situazioni si rivolge a un neurologo, ortopedico, reumatologo, osteopata, ginecologo. A volte un appello non finisce con uno specialista, e devi chiedere a più medici contemporaneamente nello stesso momento.

    Le cause del dolore nella parte bassa della schiena, che si estende alla gamba destra o sinistra, o ad entrambe le gambe contemporaneamente, sono diverse e dipendono dalle situazioni in cui si verificano, quanto a lungo il lombo fa male, qual è la natura del dolore, ecc.

    Cause del dolore alla gamba

    Il dolore lombare che si verifica nella gamba può verificarsi per i seguenti motivi:

    Questo non è un elenco completo delle cause di disagio nella colonna lombare, rinunciando a sinistra oa destra. Le ragioni sono molto gravi e richiedono una visita urgente dal medico e un trattamento di qualità, che sarà prescritto da un medico che ha studiato a fondo il problema e le cause.

    La posizione del dolore e la sua natura

    Da cosa ha causato esattamente il dolore nella parte bassa della schiena, a quale parte della gamba dà, qual è il suo carattere, possiamo parlare della ragione specifica per il verificarsi del dolore.

    1. Il dolore alla colonna lombare con un impatto nella coscia suggerisce che è stato causato da un'ernia intervertebrale o dalla protrusione (cioè gonfiore). Se il dolore è accompagnato da una maggiore sudorazione, allora parla di tumori del midollo spinale o lesioni del nervo sciatico.
    2. Il dolore nella parte bassa della schiena, che si arrende nella gamba da dietro, indica un nervo sciatico pizzicato.
    3. Dolore lombare, che si estende alla gamba dal lato (dolore a forma di lampada), parla di ernie intervertebrali, pizzico delle radici nervose del midollo spinale, debolezza dei muscoli della coscia.
    4. Il dolore lombare con rimbalzo sulla parte anteriore della coscia è una conseguenza della sconfitta del nervo femorale.
    5. Il dolore sordo nella parte bassa della schiena e nel ginocchio allo stesso tempo testimonia le malattie oncologiche degli organi genitali interni, l'artrosi dell'articolazione dell'anca.

    Malattie comuni per la lombalgia

    La pratica a lungo termine dei medici impegnati nel trattamento del sistema muscolo-scheletrico ha dimostrato che le più comuni patologie associate alla nevralgia nella colonna lombare, cedendo il passo alla gamba, sono le seguenti:

    • sciatica - spremitura delle radici nervose della regione sacrale della colonna vertebrale. Il dolore si verifica nella parte bassa della schiena e dà ai glutei e al ginocchio;
    • lumboischialgia - spremitura delle radici nervose dell'intera colonna vertebrale. Con questo fenomeno, il dolore è localizzato nella parte bassa della schiena e si estende sulla colonna vertebrale, finendo nella gamba appena sotto la coscia. Lumboischialgia può essere il risultato di molte malattie ortopediche e reumatiche (osteocondrosi, condrosi, reumatismi);
    • la radicolite è una conseguenza di lumboischialgia e sciatica. La natura della nevralgia nella radicolite della regione lombosacrale è un dolore lancinante acuto nella regione lombare, che talvolta si estende alla gamba destra o sinistra. Si verifica dopo prolungata ipotermia, movimenti fisici, improvvisi, carichi, sollevamento di carichi pesanti;
    • malattie somatiche (urologiche e ginecologiche). Spesso nella zona inguinale iniziano problemi nella zona lombare con patologie urologiche o ginecologiche; il dolore scorre nella parte bassa della schiena e nelle gambe.

    Anche i problemi "trascurati" con le articolazioni possono essere curati a casa! Basta non dimenticare di spalmarlo una volta al giorno.

    Trattamento per dolori lombari che si diffondono alla gamba

    Nevralgia nella parte bassa della schiena - un fenomeno diffuso e sufficientemente studiato nei dettagli. Pertanto, la medicina moderna ha diversi modi di trattare tali patologie. Dopo l'esame iniziale del medico, vengono fatti dei test per determinare la diagnosi. All'esame, il medico determina se c'è tensione alla gamba a destra oa sinistra, in quale parte particolare dell'arto, trova le cause che hanno provocato il dolore.

    Il trattamento è prescritto solo dopo la diagnosi!

    Trattamento per problemi ortopedici

    Se le cause sono ortopediche, reumatiche, di solito viene prescritto un corso costituito dai seguenti farmaci:

    Dopo aver rimosso l'infiammazione, il dolore, il rilassamento muscolare, il ripristino della normale circolazione sanguigna nei tessuti, il trattamento è continuato:

    • fisioterapia;
    • massaggio;
    • bagni terapeutici (ioduro-bromo, fango, idrogeno solforato);
    • ginnastica terapeutica.

    Quando le cause non ortopediche di sensazioni spiacevoli nella parte posteriore sono determinate in primo luogo dalle cause, e quindi il trattamento è prescritto da un medico dell'area in cui sono stati trovati problemi.

    Prevenzione delle malattie ortopediche

    Un ruolo importante è svolto dalla prevenzione delle malattie del sistema muscolo-scheletrico. Bene influenzare il benessere dei pazienti:

    1. Uso di materassi e cuscini ortopedici.
    2. Mantenere uno stile di vita sano.
    3. Camminando all'aria aperta.
    4. Nuoto.
    5. Equitazione
    6. Esercizio quotidiano.
    7. Conformità con la modalità del giorno.
    8. Assunzione stagionale di vitamine e minerali (primavera e autunno).

    L'esercizio fisico è molto importante sia per il dolore alla colonna lombare, sia per la prevenzione di varie malattie della schiena.

    Dolore simultaneo alla gamba, destra o sinistra e bassa schiena è un motivo per cercare aiuto medico il più presto possibile, senza aspettare che passi da solo. Puoi aiutare temporaneamente te stesso se il problema viene colto di sorpresa. Effettuare un'iniezione anestetica, strofinare il punto dolente con un unguento per l'anestesia e il riscaldamento, assumere una postura confortevole, ma il trattamento non deve essere evitato.

    conclusione

    Se la nevralgia si verifica nella colonna lombare, il trattamento si basa sulla scoperta e l'eliminazione della causa della nevralgia, sull'alleviamento del processo infiammatorio e del dolore e sul mantenimento della colonna vertebrale in uno stato normale. Le cause di disagio nella zona lombare sono ortopediche e non ortopediche.

    Per i non ortopedici, non è consigliabile assumere farmaci antinfiammatori non steroidei, poiché la causa non è nella colonna vertebrale, ma nei problemi con gli organi interni. Nelle malattie ortopediche, un ruolo importante è svolto dal modo in cui le cause sono state chiarite, dal trattamento iniziato e dalla diagnosi corretta.

    Un trattamento tempestivo per il medico e una terapia adeguatamente prescritta è la chiave del successo e della salute.

    Come dimenticare il dolore articolare?

    • I dolori articolari limitano i tuoi movimenti e la vita piena...
    • Sei preoccupato per il disagio, crunch e dolore sistematico...
    • Forse hai provato un sacco di droghe, creme e unguenti...
    • Ma a giudicare dal fatto che stai leggendo queste righe - non ti hanno aiutato molto...

    Ma l'ortopedico Valentin Dikul afferma che esiste un rimedio veramente efficace per il dolore articolare! Maggiori informazioni >>>

    Dolore alle gambe e causa lombare

    Mal di schiena, mal di schiena, irradiamento alla gamba - una delle denunce più frequenti della popolazione, soprattutto oltre 35 anni. Ti fa pensare che un cittadino moderno abita già dall'infanzia, i giovani conducono una natura molto armoniosa con la natura, producendo carichi irregolari sulla colonna vertebrale per tutto il giorno - con una lunga posizione seduta, in piedi, lo stato dei muscoli della schiena è sempre in tensione, e il rilassamento non si verifica

    Inoltre, dopo essere rimasto seduto per molto tempo, una persona può eseguire uno sforzo fisico eccessivo in palestra, piscina, ecc. Le cause del dolore nella parte bassa della schiena, rinunciando molto e per comprendere l'eziologia del suo verificarsi, a volte è necessario rivolgersi a diversi specialisti - neurologo, ortopedico, osteopata, ginecologo, urologo, gastroenterologo.

    Questa sindrome del dolore si verifica più spesso sullo sfondo di protrusione o prolasso di ernia intervertebrale della colonna lombare. Dolori lombosacrali radicali si verificano anche durante i processi tumorali nel plesso sacrale, nei tumori del midollo spinale, nella borsa dei muscoli glutei, se c'è anche una violazione della sudorazione, può anche essere causata da vasculite, neuropatia del nervo sciatico (ischemico).

    Dolori sordi nella schiena, nella parte bassa della schiena e nella parte posteriore della gamba

    Questa può essere una sindrome muscolare a forma di pera - neuropatia, pizzicore, infiammazione del nervo sciatico. In questo caso, il dolore si verifica più spesso nel punto di uscita del nervo sciatico nell'area del muscolo piriforme e si diffonde lungo la superficie posteriore della coscia, fino al piede. Con la compressione grossolana, il pizzicamento del nervo sciatico, è possibile lo sviluppo dell'atrofia della regione glutea.

    Dolore alla schiena che si estende sul lato della gamba

    Questa localizzazione - dolore simile a una lampada può essere dovuta all'ernia intervertebrale, quando le radici lombari superiori sono colpite, manifestate da lombalgia acuta, debolezza dei muscoli della coscia e, in caso di una patologia dell'articolazione dell'anca, può essere accompagnata da irradiazione di pseudo-radice. Se si verificano dolori infiammatori nella regione laterale della coscia, questa può essere la sindrome del tunnel del nervo cutaneo esterno del femore - la meralgia parestetica di Roth-Bernard.

    La meralgia è dolore sulla superficie esterna della pelle della coscia a causa del fatto che il nervo viene compresso dal legamento inguinale o fascia. Ad esempio, durante la gravidanza, nelle persone obese che sono in sovrappeso. Oltre al dolore durante il movimento, si verificano parestesie (gonfiore, formicolio) o diminuzione della sensibilità (intorpidimento). A riposo, tutti i sintomi, di regola, scompaiono.

    Il dolore dà alla superficie anteriore della gamba, coscia

    Questa sindrome è causata da una lesione del nervo femorale, che si manifesta principalmente dopo l'intervento chirurgico nel basso ventre o la riparazione dell'ernia. Queste lesioni sono inoltre accompagnate da perdita dello strappo del ginocchio, disturbi sensoriali, debolezza dei muscoli della coscia. allo stesso tempo i disturbi motori saranno più pronunciati del dolore. Molto grave dolore alla schiena, irradia all'arto può verificarsi contemporaneamente con l'atrofia dei muscoli della coscia, che si verifica durante il trattamento con anticoagulanti e sviluppo di ematoma retroperitoneale (accumulo di sangue nello spazio retroperitoneale), così come nel diabete sviluppa se la neuropatia prossimale asimmetrico.

    Il dolore sulla parte anteriore della coscia in combinazione con una violazione del muscolo della coscia a 4 teste (estensione della parte inferiore della gamba e flessione dell'anca è difficile) è molto pronunciato - lesioni di 3-4 radici lombari.

    Dolore simultaneo al ginocchio e lombare

    Nell'articolazione del ginocchio, il dolore può essere combinato con il mal di schiena con disturbi ortopedici dell'articolazione dell'anca. E anche con il cancro degli organi genitali femminili, negli uomini con cancro alla prostata. Quando si verificano fratture pelviche, si verificano intorpidimento della pelle, gattonare e dolore nel nervo otturatorio, talvolta radiante nella regione mediale dell'articolazione del ginocchio.

    Dolore nella parte superiore, nella parte centrale della schiena

    Questi dolori sono causati da eccessiva attività muscolare, sovraccarico, neuropatia traumatica intercostale, malattia di Scheuermann o Bechterew, spondilite, mielite trasversa, spondilosi toracica, tumori spinali.

    Dolore nella regione lombare

    La maggior parte di questi dolori sono causati da malattie ortopediche - spondilosi, osteocondrosi, spondilolistesi, danno ai dischi della regione lombare o loro degenerazione. Oltre a una cisti aracnoide nella zona sacrale, i muscoli locali si sigillano nei muscoli glutei, con l'infiammazione del nervo sciatico. Il dolore notturno nei giovani può essere dovuto alla spondilite anchilosante.

    Tuttavia, dovresti essere consapevole che non in tutti i casi in cui il dolore alla schiena è dato alla gamba, le cause sono disturbi nella colonna vertebrale, ci sono molti altri processi patologici che causano questa sindrome.

    Elencheremo possibili processi patologici, infiammatori, degenerativi nella colonna vertebrale, che potrebbero contribuire allo sviluppo di lesioni da compressione dei vasi sanguigni, delle membrane, delle radici, delle sostanze del midollo spinale.

    Osteoporosi spondilosi lombare, spondilolistesi, stenosi, spondilite anchilosante prolasso, disco protrusione frattura vertebrale, mieloma multiplo, tumori della malattia di von Recklinghausen vertebrale, malattia di Paget, deformazioni congenite Sacralizzazione, lyumbalizatsiya Osteophytes, osteomielite vertebrale sindrome delle faccette

    Inoltre, le seguenti malattie non sono associate a disturbi dell'apparato muscolo-scheletrico:

    I tunnel sono neuropatie copre la distrofia simpatica riflessa - sindrome da dolore complesso regionale Plexopat AI, siringomielia Coda di cavallo o claudicazione intermittente Circolazione spinale alterata acuta

    Altre cause di mal di schiena, irradia nella gamba possono essere varie malattie come infiammatorie processi ginecologiche e oncologiche mieloma, tubercolosi delle ossa e articolazioni, tubercolosi, renale, del tratto genitale femminile (tubsalpingit), malattia renale, infezioni del tratto urinario, sifilide, sarcoidosi, occlusione dell'arteria femorale, brucellosi, polimiosite, ulcera duodenale, aneurisma aortico disturbante, pancreatite, gravidanza ectopica (sintomi), complicanze post-iniezione, spondilopatia ormonale, coxartrosi.

    Sulla base di quanto sopra, diventa chiaro che le cause di tale dolore alla schiena, che si irradiano alla gamba possono essere molto. Se il paziente è preoccupato per tale dolore, il trattamento dovrebbe iniziare solo dopo una diagnosi approfondita. Quando si fa riferimento a un medico, un paziente per stabilire una vera diagnosi, è possibile offrire un numero di procedure diagnostiche e test diversi, il cui risultato sarà lo specialista che stabilirà la malattia e prescriverà il trattamento appropriato:

    Ecografia dello studio neuroorthopedic addome di raggi X, risonanza magnetica, TAC krestsovogo e lombare della colonna vertebrale, di positroni tomografia ad emissione di EMG - elettromiografia generale, la chimica del sangue, delle urine per la semina e l'esame del liquido cerebrospinale volte può essere necessario, e altri test: determinazione della tolleranza al glucosio, una radiografia degli arti, esame osseo, biopsia muscolare, nervo, linfonodo, ecografia del flusso sanguigno, sigmoidoscopia, controllo della pressione arteriosa negli arti.

    È chiaro che il trattamento di una singola patologia può essere assolutamente controindicato per qualsiasi altro disturbo. Solo dopo aver stabilito una diagnosi accurata, è possibile condurre una terapia appropriata. Per i dolori molto gravi, il medico può prescrivere una varietà di antidolorifici, farmaci anti-infiammatori, come dolori di mal di schiena, iniezioni di dolore di mal di schiena, fino a determinare la diagnosi finale.

    Il dolore nella parte bassa della schiena e nella schiena, il dare alla gamba, molto spesso preoccupa le persone, specialmente dopo 35 anni. Il ritmo moderno fin dall'infanzia fa sì che una persona conduca uno stile di vita sbagliato, tutto il giorno caricando in modo non uniforme la colonna vertebrale. Nella posizione seduta e in piedi costante, i muscoli dorsali sono sempre tesi e non possono rilassarsi. Dopo questo, molti sono sovraccarichi in palestra. Di conseguenza, dopo la comparsa di dolore alla schiena, dando alle estremità, le persone non riescono a capire l'eziologia della sua comparsa e non capiscono a quale dottore rivolgersi: ortopedico, neurologo, gastroenterologo, ginecologo o osteopata.

    La parte bassa della schiena fa male, dà alla parte superiore della gamba - questa è una tipica sindrome di prolasso o protrusione dell'ernia della parte bassa della schiena. Dolori simili nella regione sacrale compaiono con tumori del plesso sacrale e del midollo spinale. La borsite del gluteo non è esclusa, il che può essere confermato da una ridotta traspirazione o dalla neuropatia vasculite del nervo sciatico, che è di natura ischemica.

    Dolore sordo nei lombi, nella schiena o nella parte posteriore della gamba. La neuropatia è abbastanza probabile - una sindrome muscolare a forma di pera, quando il nervo sciatico è bloccato e infiammato. Le sensazioni del dolore si localizzano solitamente nel muscolo a forma di pera, dove il nervo esce, ed è localizzato nella parte posteriore della coscia fino al piede. Se il nervo sciatico è bloccato a causa della decompressione grave, si può sviluppare atrofia dell'area dei glutei.

    Dolore alla schiena che si estende sul lato della gamba. Il dolore di un tipo simile a una lampada può essere dovuto a un'ernia intervertebrale con danni alle radici superiori del lombo. Manifestato dalla debolezza dei muscoli femorali, lombalgia acuta. Nelle patologie dell'articolazione dell'anca, l'irradiazione con pseudo-radice è accompagnata. Il bruciore al fianco della coscia è causato dalla sindrome del tunnel del nervo femorale cutaneo esterno.

    Il dolore dà alla parte anteriore della coscia o della gamba. Può essere dovuto a una lesione del nervo femorale, che si verifica dopo la chirurgia addominale o la rimozione dell'ernia Il danno può essere accompagnato da disfunzioni sensoriali, debolezza dei muscoli femorali, perdita del riflesso del ginocchio. Grave dolore spinale che si estende alla gamba può apparire insieme all'atrofia dei muscoli della coscia, che si osserva durante il trattamento con anticoagulanti a causa dell'accumulo di sangue nello spazio addominale e nel diabete a causa dello sviluppo di neuropatia prossimale asimmetrica.

    Dolore simultaneo nel ginocchio e nella parte bassa della schiena. Il dolore al ginocchio e il dolore lombare possono essere dovuti a disturbi ortopedici dell'articolazione dell'anca. Nel caso dell'oncologia del sistema riproduttivo femminile e del cancro alla prostata negli uomini. Le fratture delle ossa pelviche causano intorpidimento della pelle, dolore e pelle d'oca nel nervo otturatorio, a volte dando alla regione mediale del ginocchio.

    Il dolore nel segmento superiore e medio della schiena può essere il risultato di iperattività muscolare, tensione eccessiva, neuropatia traumatica intercostale, spondite, mielite trasversa, spondilosi del torace, malattia di Bechterew e oncologia spinale.

    Dolore lombare La maggior parte di questi dolori si verificano a causa di problemi di natura ortopedica - osteocondrosi, danno o degenerazione del disco, spondilosi. Può essere una conseguenza della cisti aracnoide nella regione sacrale, dei sigilli locali dei glutei, dell'infiammazione del nervo sciatico. Nei giovani, il dolore notturno può essere dovuto alla spondilite anchilosante.

    Il mal di schiena dovuto a problemi alla schiena può avere le seguenti cause:

    Lombare ernia intervertebrale. Causato da un'influenza esterna: trauma o forza statica. Spondilosi lombare. Processi patologici che portano allo spostamento delle vertebre. Osteoporosi, crepe e fratture vertebrali causate da carenza di calcio. Stenosi. Si verifica quando il canale spinale è ristretto. Lombalgia. Dolore lombare acuto a causa di alterazioni degenerative della colonna vertebrale. Sciatica. Danni al nervo sciatico. Fibromialgia. Infiammazione dei muscoli della schiena, con conseguente infiammazione del rivestimento della colonna vertebrale. Cancro. Il dolore si verifica durante le metastasi.

    Il mal di schiena a volte si verifica a causa di problemi con gli organi interni. Spesso il mal di schiena fa male ai problemi con i polmoni, il cuore, la ginecologia, gli organi digestivi. Meno spesso, il dolore è psicogeno - con angoscia mentale. Il meccanismo del loro verificarsi si basa sull'entrata nel cervello dei dati sullo stato di un organo: il suo stato di salute, quali difficoltà ha, cosa manca e cosa deve affrontare. Il feedback trasporta immediatamente il sistema nervoso nelle articolazioni, nei muscoli e negli organi.

    Con tali dolori, non ci sono sintomi locali e rigidità nella parte posteriore, i movimenti alla schiena non aumentano il dolore. La loro causa può essere:

    Tumori dello stomaco, del pancreas e del duodeno che causano dolore nella parte superiore della schiena. I tumori dell'intestino crasso, la colite, la diverticolite si manifestano nei dolori lombari. Malattie croniche degli organi nel bacino piccolo, carcinoma dell'utero e delle ovaie, endometriosi. Accompagnato dal dolore lombare. Le malattie renali sono caratterizzate da dolore nell'angolo costovertebrale. La dissezione dell'aneurisma nell'aorta si manifesta con il dolore nelle regioni lombare e toracica.

    In medicina, tutti i tessuti e gli organi sono classificati in sistemi, ad esempio digestione, circolazione del sangue. E solo la riflessologia esamina il sistema con cui il corpo è associato a determinati muscoli e aree della pelle. Il loro lavoro è un sistema completo che cerca di correggere eventuali problemi in qualsiasi parte di esso. Queste zone riflesse sono influenzate dalla fisioterapia, dall'agopuntura, dalla terapia manuale, ecc.

    Dopo i primi segni di dolore, devi contattare uno specialista il più presto possibile, e non importa quale sia il carattere. Anche un dolore minore indica problemi di salute. Il dolore alla schiena può indicare sia la malattia della colonna vertebrale che gli organi interni. È impossibile fare una diagnosi da solo, prima di tutto è necessario contattare i seguenti medici:

    Vertebrologo: cura le malattie della colonna vertebrale. Un neurologo è un medico più specializzato, ma non in tutte le cliniche. Urologo e nefrologo - se le malattie della colonna vertebrale non sono confermate e il dolore causato dalla malattia renale. Terapeuti - se il dolore di una natura di proiezione, e causato da malattie del cuore, dei polmoni o del tratto gastrointestinale.

    Le malattie del sistema muscolo-scheletrico sono causate da una varietà di ragioni. Questi possono essere infortuni, infezioni, processi degenerativi. Con i suoi sintomi, molte malattie sono simili tra loro, ma solo la diagnostica professionale può indicare la diagnosi corretta. I principali metodi diagnostici sono:

    Radiografia. Identifica i cambiamenti nella struttura ossea. Tomografia computerizzata Serve a chiarire la diagnosi con l'ottenimento di immagini di tessuti molli e ossei. Tomografia a magnetoresistenza Vede i cambiamenti che non possono essere diagnosticati con i due metodi precedenti. Scansione ad ultrasuoni Appartiene alla diagnostica strumentale. Artroscopia. Metodo di ricerca invasivo. Viene utilizzato in caso di scarsa efficacia di altre misure. L'elettromiografia. Diagnostica il danno alle radici nervose. Può determinare lo stadio della malattia e l'entità del danno. Studi di laboratorio

    Il trattamento efficace delle malattie della schiena dipende dalla fiducia della persona nel suo recupero, così come lo schema corretto delle misure mediche, che è prescritto da un medico, e consiste di:

    Trattamento farmacologico, che serve per alleviare il dolore e la riabilitazione postoperatoria. Estratto meccanico, che viene utilizzato per il dolore grave e tira le vertebre gli uni dagli altri, rendendo la pressione di ernia meno sui nervi. Fisioterapia - viene utilizzato insieme a trattamenti medici. Aumenta i processi rigenerativi e metabolici nel corpo. Massaggio e terapia manuale - riduce il tono muscolare e allevia lo stress dai dischi interessati. Esercizio terapeutico Include misure per migliorare la rigenerazione dei tessuti, migliorare la circolazione sanguigna, rafforzare i muscoli.

    Il trattamento di malattie degenerative nella colonna lombare comporta l'uso di tali gruppi di farmaci:

    Farmaci antiinfiammatori non steroidei: Voltaren, Movalis, Ksefokam. Analgesici: tramal, Baralgin. Infusi decongestionanti e antidolorifici: Novocain, Baralgin, Eufillin, Dexazon. Condroprotettore, stimolando il ripristino del tessuto cartilagineo: Artra. Rilassanti muscolari: Sirgalud, Mydocalm. Vitamina: neuromultivite, Milgamma.

    Le procedure di fisioterapia nel trattamento delle malattie della schiena sono state applicate con successo in tutte le istituzioni mediche specializzate. È un metodo efficace per trattare molte malattie e un efficace mezzo di riabilitazione, accelerando il recupero del corpo. Le procedure alleviare la tensione, aumentare il tono muscolare, rigenerare i tessuti danneggiati. I metodi non portano ad effetti collaterali, a differenza dei farmaci.

    Elettroforesi. L'essenza del metodo - la sostanza medicinale viene iniettata nel corpo attraverso la pelle con l'aiuto della corrente galvanica. Efficace con ernia intervertebrale e osteocondrosi. Fangoterapia Utilizzato nel trattamento di malattie della colonna vertebrale, ma può essere utilizzato come metodo indipendente. Terapia ad ultrasuoni Trattamento delle vibrazioni elastiche delle onde sonore, non percepite dall'orecchio umano, che penetrano nel tessuto fino a una profondità di 6 cm. Bagni terapeutici. Combina gli effetti dell'acqua minerale, l'azione idrodinamica e la temperatura. La terapia magnetica. Il metodo di recupero, dove con l'aiuto di un campo magnetico appositamente selezionato ha un effetto curativo su vari processi del corpo.

    I rimedi popolari per il decorso delle malattie della schiena sono un ulteriore strumento di recupero come nel trattamento farmacologico, nel periodo postoperatorio e di recupero. I metodi più comuni della medicina tradizionale:

    Trattamento dell'argilla Una torta è fatta di argilla rossa, avvolta in una garza o tessuto naturale, riscaldata a 40 gradi, applicata alla zona interessata, poi fissata con una benda o un cerotto e coperta con un film. Durante l'asciugatura, la procedura, che dovrebbe durare due giorni, viene ripetuta. Il metodo elimina con successo il dolore. Mumiyo e tesoro. La miscela viene preparata da 100 g di miele naturale e 1 g diluito in un cucchiaino di acqua mumiyo. La miscela viene applicata alla colonna vertebrale, pre-strofinata con olio di abete. Il trattamento è effettuato da corsi. Grasso di cavallo Per preparare un impacco, il grasso grattato finemente strofinato viene steso su un panno e posto su un punto dolente, coperto con un film e un panno caldo sulla parte superiore. La ricetta ha lo scopo di alleviare il dolore. Impacco a base di aglio. Preparato macinando sei chiodi di garofano della pianta e infusione in 300 ml. Alcol al 40% 10 giorni al buio. Le appliques sono realizzate con l'infusione risultante e coperte con tessuto di lana. La procedura dura fino ad un'ora, dopo di che il luogo viene cancellato, ma non lavato via. Ripeti ogni altro giorno. Strumento basato su consolida maggiore. Radice tritata equamente mescolata con miele. Prendere un cucchiaino prima dei pasti al mattino, il corso di trattamento è di 10 giorni. Sulla base della pianta anche preparato per infusione, utilizzato sotto forma di un impacco. Per questo, 350 g di alcol al 40% vengono miscelati con 25 g di radice, precedentemente impregnati per un giorno in acqua. Il rimedio è infuso nell'oscurità per due settimane. Il corso è di 10 giorni.

    La terapia fisica è una componente importante del trattamento non farmacologico delle malattie dell'apparato muscolo-scheletrico. I complessi di esercizi sono sviluppati e prescritti da un medico, dato il tipo e lo stadio della malattia. Includono non solo esercizi per la schiena, ma esercizi respiratori e isometrici. Il complesso attiva la circolazione sanguigna e i processi metabolici dei tessuti. La ginnastica terapeutica non solo ripristinerà la flessibilità della schiena, ma aggiungerà forza ad essa e migliorerà la sua postura. I corsi di educazione fisica rimuoveranno non solo il dolore cronico ma anche periodico, mentre aggiungono salute a tutto il corpo.

    I migliori esercizi selezionati per l'osteocondrosi lombare.

    Protrusione, come causa del mal di schiena Di cosa è irto e come trattare? http://zdorovya-spine.ru/bolezni/protruziya/poyasnichnogo.html.

    Questo tipo di trattamento è un metodo di guarigione influenzando fisicamente il medico sulla colonna vertebrale, i muscoli e le articolazioni, gli organi interni e il cranio del paziente. Molti non vedono la differenza tra questo e il massaggio. Qui dovrebbe essere compreso che nel massaggio l'oggetto dell'impatto sono i tessuti molli. La terapia manuale si occupa della posizione errata delle articolazioni e delle vertebre. Qualsiasi malattia, anche le malattie cardiache, può essere un'indicazione per il suo uso. Per la colonna vertebrale, viene eseguita nelle seguenti condizioni:

    Cambiamenti delle superfici articolari (rigidità delle articolazioni, che interferisce con il normale movimento) Perdita di elasticità del nucleo polposo, a seguito di variazioni del carico assiale sul disco. Protrusione, ernia della colonna vertebrale, causando dolore. Cambiamenti nel flusso venoso del sangue a causa dell'irritazione della radice del nervo nella colonna vertebrale e del suo edema, che causa dolore.

    Tutte le azioni del medico durante la sessione sono coordinate con il paziente, perché i suoi movimenti improvvisi non saranno inaspettati. Ma in qualsiasi procedura vi è il rischio di lesioni, poiché la forza deve essere utilizzata per posizionare la vertebra. Inoltre, la terapia manuale in alcuni casi è strettamente controindicata.

    L'essenza dell'agopuntura è l'effetto degli aghi sottili sui punti di agopuntura umana al fine di normalizzare i processi vitali del corpo. Insieme al massaggio, l'agopuntura viene utilizzata nel trattamento di varie malattie della colonna vertebrale, del sistema nervoso, dell'apparato digerente, delle vie urinarie, degli organi respiratori, delle malattie allergiche e dell'infanzia. Stimola anche le riserve nascoste, corregge i processi interni e il peso corporeo e influisce sul ringiovanimento del corpo. Il trattamento non ha controindicazioni ed effetti collaterali, come intolleranza o allergie alla droga.

    Viene effettuato in casi eccezionali, solo quando il trattamento conservativo non dà risultati incoraggianti. Nel corso di questo, vengono eliminati i difetti delle vertebre e dei dischi, la pressione sulle radici nervose e altre patologie. Fino a poco tempo fa, la laminectomia era considerata una chirurgia di ernia intervertebrale standard. Il metodo presenta notevoli inconvenienti, come lesioni di grandi dimensioni e un grave recupero postoperatorio, e vi è anche un'alta probabilità di recidive. Al momento sono stati sviluppati metodi meno traumatici, in cui la finestra di trapanazione viene ridotta al massimo. La riparazione di ernia intlaminare è considerata il metodo più accettabile dell'intervento chirurgico. Ulteriore miglioramento dei metodi segue il percorso di rimozione microchirurgica con una riduzione delle dimensioni della lesione operativa.

    Un trattamento inadeguato o la mancanza di esso porta alla progressione della malattia, traducendosi in forme croniche e gravi. Di conseguenza, se una qualsiasi parte della colonna vertebrale si ammala, la lesione si diffonderà ad altre parti di essa, il che porterà inevitabilmente alla necessità di un intervento chirurgico e, in alcuni casi, alla disabilità. In questo caso, l'automedicazione non è consentita, poiché le patologie dorsali richiedono un approccio competente e professionale. Qualsiasi persona, al fine di prevenire lo sviluppo della malattia, dovrebbe sottoporsi ad un esame fisico almeno una volta all'anno.

    Se il mal di schiena si arrende, pensa prima alla lombaggine (sciatica) o alla radicolite. Soprattutto se le dita sono intorpidite e il piede "si spezza" e fa male. Il più delle volte succede. E poche persone ricordano che sintomi simili possono essere in altre malattie, per esempio, nell'appendicite acuta.

    Importante: non dobbiamo dimenticare le malattie rare che portano alla comparsa della sindrome da noi descritta.

    La lombalgia associata a malattia della colonna vertebrale e diffusione all'arto inferiore è chiamata sciatica lombare.

    Quando i processi degenerativi del dolore lombare spesso si sviluppa a causa della compressione delle radici nervose e dà l'arto inferiore sui principali nervi del plesso lombosacrale - sciatico, che è diviso in peroneo e tibiale. Quest'ultimo dà origine ai nervi della gamba nella fossa poplitea.

    La compressione delle radici nervose si verifica quando la distruzione della cartilagine intervertebrale sullo sfondo di reazioni degenerative-distrofiche. Allo stesso tempo, la distanza tra le vertebre adiacenti diminuisce e, di conseguenza, l'apertura per le radici spinali diventa più piccola. Nel caso di un'ernia intervertebrale, sono irritati direttamente dalla protrusione erniaria, nel caso di un tumore, dai tessuti patologici della neoplasia e nella spondilosi, da escrescenze ossee chiamate osteofiti.

    Sullo sfondo del processo patologico, una reazione infiammatoria si sviluppa sempre sotto forma di edema e disfunzione dei tessuti circostanti, la circolazione sanguigna dell'area interessata peggiora e vengono inibiti i normali processi metabolici. Il risultato è un aumento del tono muscolare nell'area di innervazione delle radici strangolate, che porta ad un aumento della sindrome del dolore.

    Lo sviluppo di cambiamenti nella colonna vertebrale è solitamente contrassegnato con la fine dei processi di ossificazione da circa 25 anni ed è considerato un normale fenomeno fisiologico. Tale invecchiamento precoce delle strutture ossee e cartilaginee può essere sospeso, se si seguono i principi di una corretta alimentazione e si rafforzano i muscoli della schiena con esercizi speciali.

    Le malattie della colonna vertebrale si manifestano nei seguenti tipi di ischialgia lombare:

    Tonico muscolare - manifesta un forte spasmo acuto, mentre sviluppa una curvatura compensatoria della colonna vertebrale, il movimento nella parte bassa della schiena è limitato; Vegetovascolare - il carattere bruciante della sindrome del dolore è accompagnato da una sensazione di intorpidimento del piede, potresti ricevere una sensazione di freddo o di calore nell'arto, specialmente quando cerchi di cambiare la posizione del corpo. Questo è il modo in cui il sistema vascolare reagisce al processo patologico; Neurodistrofico: uno spasmo bruciore si sviluppa principalmente durante la notte, a volte la pelle oltre il focus patologico diventa più sottile.

    Importante: il più delle volte la sindrome del dolore è mista. Qualunque forma di lumboischialgia nella sua forma pura viene osservata raramente.

    Il dolore cronico è quasi un costante compagno di vita, a cui ci si abitua quasi, dal momento che il divario di luce è molto piccolo. Allo stesso tempo tira nella regione lombare e lungo i rami del nervo sciatico.

    In un'ernia intervertebrale localizzata nella regione lombare, potrebbe non esserci alcun dolore, ma la funzione degli organi pelvici è disturbata: più spesso, "piccolo in bagno", l'incontinenza urinaria può svilupparsi, formicolio e "gattonare" appaiono nelle gambe.

    Con lo sviluppo della sindrome del dolore, la paralisi degli arti inferiori può svilupparsi, a causa della completa compressione delle radici motorie. Ma più spesso il processo patologico non raggiunge conseguenze così gravi.

    Quando la radiculite lombaggine nella schiena si arrende, mentre c'è zoppia, i muscoli fanno male e tira. La sensibilità sulla superficie postero-laterale dello stinco e sulla parte posteriore del piede può diminuire. Il sollievo arriva nella posizione prona, mentre la schiena dovrebbe essere rilassata. A volte la sindrome del dolore è indebolita nella "posizione fetale".

    Spesso il mal di schiena, cedendo alla gamba, è una manifestazione della patologia degli organi interni. Allo stesso tempo, l'estremità diventa insensibile, lungo i nervi e il dolore può anche arrivare all'inguine.

    L'urolitiasi può manifestarsi come descritto dal complesso dei sintomi quando la pietra passa attraverso l'uretere; Nella malattia adesiva, i nervi possono essere compressi da aderenze; Salpingo-ooforite, mioma uterino, endometriosi manifestano anche disagio nel segmento lombosacrale e la gamba sul lato interessato; L'appendicite acuta con una posizione atipica dell'appendice (retroperitoneale sulla superficie posteriore del cieco) si manifesta con un dolore tirante nella regione lombare a destra, che si estende nella gamba destra. Se, in posizione supina, cerca di alzare la gamba dritta destra, poi si piega involontariamente e gira verso l'esterno.

    Fenomeni simili sono spiegati dalle caratteristiche dell'innervazione degli organi e delle gambe pelviche.