Dolore alla gamba dall'anca al piede

Riepilogo: il dolore alla gamba dall'anca al piede è chiamato sciatica, poiché si verifica quando il nervo sciatico viene pizzicato. Nel 95% dei casi la causa di questa condizione è un'ernia del disco lombare. Se si verifica questo sintomo, è necessario consultare un medico e fare una risonanza magnetica.

Il dolore alla gamba che scende fino al piede è un sintomo che si verifica spesso nei nostri pazienti con malattie della colonna vertebrale diagnosticate. Nella letteratura medica, questa combinazione di sintomi è chiamata sciatica. La sciatica è un termine che include qualsiasi sintomo doloroso causato dall'irritazione del nervo sciatico. Tutto ciò che irrita questo nervo può causare dolore, con intensità variabile da moderata a grave. Di solito il dolore alla gamba è associato alla compressione della radice nervosa nella colonna lombare. Spesso il termine "sciatica" è mescolato con dolore alla colonna vertebrale. Tuttavia, la sciatica non è limitata alla colonna vertebrale.

Il nervo sciatico è il nervo più lungo e più largo del nostro corpo. Inizia nella parte bassa della schiena, passa attraverso i glutei e scende fino alle gambe, finendo appena sotto il ginocchio. Questo nervo controlla diversi muscoli delle gambe e fornisce sensibilità a quest'area.

In realtà, la sciatica non è una malattia in quanto tale, ma un complesso di sintomi che indicano un nervo sciatico pizzicato. Secondo il dizionario medico inglese MediLexicon, la sciatica significa "dolore nella parte bassa della schiena e dell'anca, passando lungo la parte posteriore della coscia alla gamba, che in origine era direttamente associata alla disfunzione del nervo sciatico (da qui il nome: nervo sciatico (sciatica), sciatica (sciatica)), ma è ormai noto che tale dolore è solitamente causato da un'ernia intervertebrale della colonna lombare, che comprime la radice nervosa, più spesso la quinta lombare (L5) o la prima radice sacrale (S1). "

Tipi di sciatica

Esistono due tipi di sciatica:

Acuta (a breve termine)

La sciatica acuta non ha sempre bisogno di un trattamento professionale. I sintomi possono essere alleviati da antidolorifici da banco, dal freddo, dal riscaldamento e dagli esercizi.

Sciatica cronica (a lungo termine)

Nella sciatica cronica, il paziente deve essere diagnosticato e trattato. Fai una risonanza magnetica della colonna lombare per far fronte a ciò che causa l'incarcerazione del nervo sciatico.

La forma acuta di sciatica dura da 4 a 8 settimane.

motivi

La sciatica è un sintomo standard di diverse condizioni mediche, il più comune dei quali è un disco intervertebrale erniato.

La colonna vertebrale è composta da tre parti:

  • vertebre (le ossa della colonna vertebrale che proteggono i nervi);
  • nervi;
  • dischi intervertebrali.

L'ernia del disco intervertebrale si verifica quando una parte del contenuto simile al gel morbido del disco (nucleo pulpare) si rompe attraverso la membrana fibrosa del disco (anello fibroso). Il contenuto del disco spremere il nervo sciatico, che porta alla comparsa del dolore.

Il disco è costituito da tessuto elastico durevole (cartilagine), svolge la funzione di un assorbitore di attrito e fornisce anche la mobilità della colonna vertebrale. Tra ogni coppia di vertebre c'è un disco intervertebrale.

Altre cause di sciatica includono:

  • la stenosi spinale nella colonna lombare è un restringimento del canale spinale nella colonna lombare, che può portare a cicatrici del nervo sciatico;
  • spondilolistesi - una condizione in cui una delle vertebre scivola sull'altra, che può portare al pizzicamento del nervo sciatico;
  • i tumori spinali possono anche portare al pizzicamento della radice del nervo sciatico;
  • infezioni spinali;
  • lesioni spinali;
  • La sindrome dell'equiseto è una condizione rara e pericolosa che colpisce i nervi del midollo spinale inferiore; richiede cure mediche immediate. La sindrome di coda di cavallo può causare danni ai nervi permanenti e persino paralisi.

In molti casi, identificare la causa principale della sciatica non è così semplice, poiché tutto ciò che può potenzialmente irritare il nervo sciatico può essere la causa della sciatica.

Fattori di rischio

I fattori di rischio sono quei fattori che aumentano la probabilità di sviluppare una particolare malattia o condizione. Ad esempio, il fumo aumenta il rischio di sviluppare molti tipi di cancro, quindi fumare è un fattore di rischio per lo sviluppo del cancro.

I principali fattori di rischio per la sciatica includono:

  • età. A causa dei processi degenerativi nei dischi, le persone di età pari o superiore a 30 anni hanno un aumentato rischio di sviluppare la sciatica;
  • professione. Lavoro che richiede un'attività fisica costante associata al sollevamento e al trasporto di oggetti pesanti;
  • stile di vita sedentario. Le persone che siedono costantemente e non ricevono l'attività fisica necessaria sono più inclini alla sciatica.

I sintomi della sciatica

Il sintomo principale della sciatica è il dolore lancinante in qualsiasi area innervata dal nervo sciatico: dalla regione lombare inferiore alle dita del piede. Di solito il dolore è sentito solo in una gamba. Il dolore con la sciatica può variare da lieve dolore a dolore acuto e grave disagio e peggiora se la persona è seduta da molto tempo.

Altri sintomi comuni di sciatica includono:

  • intorpidimento della gamba lungo il nervo; A volte l'intorpidimento in una parte della gamba può essere accompagnato da dolore nell'altra;
  • formicolio ai piedi, ai piedi e ai piedi.

diagnostica

Sciatica parla sempre di una grave patologia, quindi è necessario vedere un medico.

Disegnare una storia medica dettagliata può aiutare ad accelerare la diagnosi. Il medico potrebbe chiederti di fare alcuni esercizi (prestando molta attenzione alle gambe dove passa il nervo sciatico). Se durante questi esercizi hai un dolore lancinante che si diffonde alla gamba, questo di solito indica la sciatica.

Un medico può ordinare test diagnostici come i raggi X, la tomografia computerizzata (TC) o la risonanza magnetica (MRI). La procedura diagnostica più informativa è la risonanza magnetica. Con l'aiuto della risonanza magnetica, è possibile creare immagini dettagliate non solo delle ossa della colonna vertebrale, ma anche dei tessuti molli. I test diagnostici vengono utilizzati per determinare la causa della sciatica.

trattamento

Diamo un'occhiata alle opzioni di trattamento per la sciatica acuta e cronica.

Sciatica acuta

Nella maggior parte dei casi, la sciatica acuta risponde bene al trattamento domiciliare, che può includere:

  • farmaci antidolorifici da banco alleviano i sintomi del dolore. I farmaci antinfiammatori non steroidei sono spesso usati anche per ridurre l'infiammazione. Gli antidolorifici e i farmaci antinfiammatori hanno un effetto a breve termine e possono causare vari effetti collaterali, quindi non è consigliabile assumerli su base continuativa;
  • esercizio (camminare, stretching leggero);
  • applicare impacchi caldi o freddi per ridurre il dolore.

Durante il trattamento, cerca di rimanere attivo.

Sciatica cronica

Il trattamento della sciatica cronica di solito comprende una combinazione di misure di autoaiuto e cure mediche:

  • l'uso di antidolorifici. Non abusare di droghe e prenderle in anticipo. Cerca di usare antidolorifici solo con dolore acuto;
  • il medico ti insegnerà esercizi per rafforzare i muscoli della schiena e migliorare la sua mobilità;
  • trazione spinale. Una trazione spinale senza carico può essere raccomandata per le persone con ernia intervertebrale;
  • vari tipi di massaggi per alleviare la tensione muscolare.

In alcuni casi, se i metodi conservativi hanno fallito, o se il paziente è minacciato da un persistente deficit neurologico, può essere indicata la chirurgia spinale.

I tipi più comuni di operazioni sono:

  • laminectomia lombare (decompressione aperta) è la rimozione di un piccolo frammento di tessuto osseo vertebrale al di sopra della radice del nervo, nonché parti del disco intervertebrale;
  • discectomia - rimozione parziale o completa di un'ernia intervertebrale.

A seconda della causa della sciatica, il neurochirurgo calcolerà il rapporto rischio-beneficio nel caso specifico e suggerirà l'opzione migliore.

Non dimenticare che la chirurgia spinale deve essere eseguita solo come ultima risorsa, poiché spesso aggravano la malattia e possono portare a complicazioni irreversibili.

La preferenza deve essere data a un trattamento completo conservativo. Ad esempio, inviamo all'operazione non più dell'1% dei pazienti che sono venuti da noi.

Prevenzione della sciatica

In alcuni casi, è impossibile prevenire lo sviluppo di sciatica. Tuttavia, un cambiamento nello stile di vita può ridurre le possibilità di sviluppo. Ad esempio, per sviluppare una postura corretta sono necessari esercizi regolari mirati a rafforzare i muscoli della zona lombare e della cavità addominale. Mantieni la schiena dritta quando sei in piedi o seduta, solleva oggetti pesanti correttamente e scegli anche un cuscino e un materasso che supportano la colonna vertebrale.

Articolo aggiunto a Yandex Webmaster 2016-07-26, 16:41.

Vedi anche

Siamo nei social network

Quando copiamo materiali dal nostro sito e li inseriamo su altri siti, richiediamo che ogni materiale sia accompagnato da un collegamento ipertestuale attivo al nostro sito:

Sito web personale
Dr.-vertebrologist
Vasily Chaika

Dillo agli amici:

"Hai la radicolite", disse il dottore e iniziò a scrivere appuntamenti su un pezzo di carta.

Molti di voi che hanno letto questo articolo hanno sentito questa parola, la maggior parte sa cosa significa, alcuni l'hanno sperimentato da soli e solo pochi sono riusciti a uscirne e diventare sani.
Vediamo perché solo le unità sono così fortunate.

Ci sono molte interpretazioni della parola radiculite, ma l'essenza di tutto è ridotta a una cosa - il dolore che sorge come risultato della sconfitta della radice nervosa.
La più comune è la radiculite lombosacrale, che può essere riconosciuta dalla localizzazione del dolore nella regione lombare, il dolore restituisce il gluteo o la gamba, a volte andando giù fino alle dita dei piedi. Il movimento aumenta il dolore. Ci può anche essere una sensazione di calore o freddo nella gamba, gattonando, intorpidimento.

Perché si verifica sciatica?

La radicolite si verifica come conseguenza dell'osteocondrosi della colonna lombare.
Continua a leggere solo dopo aver letto l'articolo - osteocondrosi, poiché imparerai le sfumature dell'osteocondrosi e i semplici principi basilari del recupero.

Come risultato dell'osteocondrosi spinale, si verifica una compressione della radice nervosa nella regione del forame intervertebrale (protrusione, ernia, pseudo-osteofita, osteofita, edema...).

La radicolite è accompagnata da un aumento del dolore durante il movimento perché la dimensione del forame intervertebrale cambia durante i movimenti. Come risultato dell'osteocondrosi, una riduzione del forame intervertebrale di 0,5-1 mm porterà già alla compressione della colonna vertebrale.
Quando una persona ha la radicolite, il dolore può essere ridotto o completamente rimosso in questo modo: sdraiarsi sullo stomaco e appoggiarvi un grande cuscino (in questa posizione, i fori intervertebrali nella colonna lombare si aprono).

Perché la radicolite fa male al gluteo e alla gamba?

Non c'è segreto qui. I muscoli glutei sono invasi dalla colonna lombare. Con traumi costanti alla radice del nervo, si verifica una tensione muscolare costante, di conseguenza l'acido lattico si accumula nei muscoli e il dolore si verifica (come nel pre-allenamento dopo l'esercizio).
Ma la particolarità qui è che il muscolo a forma di pera, crampi, preme il nervo sciatico agli angoli acuti dell'osso pelvico e quindi il dolore cede il passo alla gamba (si verifica la sindrome del tunnel).

Spesso lo spasmo del muscolo a forma di pera si verifica quando la tecnica di iniezione (iniezioni) nell'area del gluteo viene disturbata dagli operatori sanitari o dai pazienti stessi. Di conseguenza, sorgono complicazioni - aree dolorose (protuberanze) nei siti di somministrazione del farmaco, che portano a spasmi muscolari e ancora più compressione del nervo sciatico. Pertanto, quando una persona ha la radicolite, è meglio non effettuare un'iniezione nel gluteo che fa male.

Come curare la sciatica?

Per curare la radicolite e diventare sani, dimenticando i viaggi per medici e altri guaritori, è necessario:

  1. Rimuovere i fattori che comprimono la radice del nervo nel forame intervertebrale;
  2. Ingrandisci il forame intervertebrale;
  3. Alleviare lo spasmo muscolare che pizzica il nervo (muscolo della pera);
  4. Il risultato positivo ottenuto dovrebbe essere risolto con l'aiuto della terapia fisica nella modalità allenamento (per i dettagli, vedere qui).


Naturalmente, per eseguire i primi due punti, è necessario consultare un medico spinale, e si può rimuovere lo spasmo del muscolo perineale a casa con un semplice esercizio:

È necessario sdraiarsi sulla schiena, piegare la gamba "dolorante" nelle articolazioni dell'anca e del ginocchio, stringere la gamba piegata appena sotto il ginocchio con entrambe le mani, le dita delle mani sono bloccate in un "lucchetto" (Fig. A)
Portare il ginocchio allo stomaco il più possibile verso la spalla opposta (gamba sinistra - spalla destra, gamba destra - spalla sinistra). È necessario portare alla sensazione di leggero dolore o tensione nell'area del gluteo. In questa posizione, fissa la gamba.
Inspirare, trattenere il respiro e cercare di spostare la gamba dall'addome, evitando questo movimento con le mani (Fig. B). Direzione del movimento dalla spalla opposta nella direzione della gamba malata.
Mantieni questa posizione per 6-7 secondi. e quindi espirare, rilassare completamente la gamba, ma tenere la gamba con le mani. Quindi, con un leggero movimento progressivo, spostare la gamba sulla spalla opposta fino a quando un leggero dolore o tensione appare nell'area dei glutei (il principio della ruota dentata).
Devi ripetere questa sequenza 3-4 volte. Dopo un esercizio eseguito correttamente, una persona si sente calda, stanca nell'area del piriforme o una diminuzione del dolore.

Come trattare la radicolite

Il trattamento della sciatica a casa può significativamente facilitare la vita del paziente. I medici dicono che è possibile curare la radiculite a casa e allo stesso tempo mantenere il suo normale livello di efficienza e mobilità. Il paziente può lavorare in sicurezza e dedicare del tempo ai suoi hobby, evitando solo l'attività che può causare un forte dolore. Quando la radicolite è facile da raggiungere, usando il trattamento dei rimedi popolari.

Qual è la sciatica

Il dolore si sviluppa drammaticamente nella colonna lombare, è parzialmente localizzato nella regione pelvica, il lato opposto delle cosce, il polpaccio e talvolta i piedi. La sindrome del dolore è localizzata solo su un lato del corpo. Le cause più comuni di sciatica sono le deformità ossee e la formazione erniaria dei dischi intervertebrali. I giovani raramente sviluppano radicolite, il rischio cresce nella mezza età, il gruppo di rischio più grave è rappresentato da pazienti di cinquant'anni e quindi la probabilità di ammalarsi diminuisce.

La radicolite porta dolore severo ai pazienti e degrada la qualità della vita. Tuttavia, nonostante i sintomi gravi, la radicolite lombare viene trattata con successo in modo conservativo. L'intervento chirurgico è raramente richiesto.

Cosa fare al momento della esacerbazione

La radicolite risponde bene all'autoguarigione. L'uso di medicinali, compresse varie, il trattamento della radiculite con rimedi popolari è consentito.

Assicurati di leggere: pronto soccorso per la radicolite della zona lombare

Durante un attacco di radicolite, è prima necessario rimuovere la sindrome del dolore. Prendi una posizione orizzontale, crea condizioni confortevoli per te stesso. Gli ortopedici danno consigli per stabilirsi nella seguente posizione.

Sdraiati sulla schiena, piega le gambe all'altezza delle articolazioni del ginocchio e dell'anca, mettendole su un rullo stretto. I piedi e la tibia non dovrebbero provare alcuna tensione. Metti un piccolo cuscino morbido sotto la testa. In questa posizione, riposati, non facendo movimenti bruschi e calmati. Ciò contribuirà ad alleviare le tue condizioni affrontando lentamente i processi infiammatori ed edematosi.

Un'altra opzione è sdraiarsi a pancia in giù, mettere un cuscino rigido sotto la parte bassa della schiena e un altro sotto la testa e le spalle. Piega leggermente le gambe alle articolazioni del ginocchio, posizionando anche un sottile rullo sotto gli stinchi. Dopo aver preso questa posizione, strofina nelle zone di unguento per il riscaldamento del dolore e poi copriti con una coperta calda.

Forse stavi cercando: come curare la radicolite cervicale

Curare la radicolite è finalmente difficile, ma puoi alleviare la tua vita in modo significativo rimuovendo tempestivamente il dolore. In una situazione come la sciatica, il trattamento a casa dovrebbe iniziare immediatamente a smettere di provare dolore.

farmaci

Gli analgesici sopprimono il dolore quando la radicolite (Paracetamolo, Pentalgin); se è impossibile far fronte a un forte attacco di dolore, un'iniezione di anestetici aiuterà il paziente - funzionerà quasi istantaneamente (lidocaina, Tremicaina); i farmaci antinfiammatori non steroidei (Diclofenac, Indomethacin) lavorano con la causa principale del dolore - processi edematosi e infiammatori; al momento di un grave attacco doloroso, si raccomandano anche gli steroidi (desametasone o kenalog); i miorilassanti riducono gli spasmi muscolari, ma hanno molti effetti collaterali, sono prescritti da un medico con attenzione e solo in situazioni difficili (Cyclobenzaprin, Metocarbamol); i prodotti in gel e gli unguenti aiuteranno a far fronte al problema stesso e con i sintomi - riducono l'infiammazione e la sindrome del dolore (Ketonal, Finalgon).

Metodi popolari

Alla ricerca di una risposta alla domanda su come curare la radiculite a casa, prestare attenzione alla medicina tradizionale. La malattia è antica. Le persone hanno escogitato molti modi per alleviare il dolore in quei momenti in cui il lavoro fisico era più comune e la parte posteriore ha sperimentato carichi più seri.

aglio

L'aglio ha un potente effetto anti-infiammatorio. Prendendo tre teste d'aglio grandi, metterle in una casseruola, versare 0,5 litri d'acqua e portare ad ebollizione. Rimuovere le teste e strofinare nel porridge. Metti questa miscela su un tovagliolo e posizionala nell'area del dolore. In cima, tieni il cellophane e poi prendi il coperchio caldo. Questo metodo può essere utilizzato durante il giorno, ma durante il sonno non è consigliabile utilizzarlo.

cera vergine

Il rimedio popolare della cera d'api è un modo efficace per scaldarti le spalle. È meglio usarlo un paio di giorni dopo l'inizio del dolore. Porta la cera allo stato liquido usando il riscaldamento a vapore. Ingrassare leggermente l'area del sito del dolore. In questo momento, la cera dovrebbe stare un po 'e prendere la temperatura alla quale non brucerà la parte bassa della schiena. Applicare la cera sopra l'olio di bardana. Chiudere la compressa risultante con cellophane o lamina, in alto fare una cintura di riscaldamento da una sciarpa o una sciarpa di lana.

Non muoverti durante la procedura - riposa in posizione orizzontale, a faccia in giù. La cera d'api riscalda i tessuti molli, calma il nervo sciatico, elimina l'infiammazione.

Leggi anche: cerotti radicoliti

Cinture di lana

È possibile trattare la radicolite dei lombi a casa, usando la lana di cani o pecore. Usa una sciarpa lavorata a maglia di questi materiali, tra cui puoi lavorare a maglia da solo o tagliarla da una vecchia giacca, assicurando al cinturino elastici non troppo stretti. Prima di iniziare ad usare la cintura, immergerla in una soluzione salina, ma dopo che è asciutta, l'essenza di questo metodo è nell'azione del calore secco.

La cintura può essere indossata costantemente, anche durante il sonno. Il calore secco influisce molto delicatamente sul mal di schiena e allevia il dolore.

Ravanello nero

Il succo di questo ortaggio ha un forte effetto anti-infiammatorio ed è quindi usato per trattare la sciatica. Verdure di media grandezza si trasformano in porridge, mescolate con un paio di cucchiai di miele e un bicchiere di vodka. Spalmare l'area di distribuzione del dolore con bardana o olio di girasole, coprire con una garza, su cui si posiziona la miscela preparata. Coprire con cellophane o pellicola trasparente, avvolgere la parte bassa della schiena. Rilassati con un impacco per un paio d'ore. Puoi renderlo ancora più efficiente andando prima al bagno.

Il calore umido del bagno turco russo ha un profondo effetto sui tessuti molli e facilita l'irritazione del nervo sciatico durante l'esacerbazione acuta della sciatica. Pertanto, se possibile, dovresti visitare il bagno, sarà particolarmente utile usare le scope di betulla o di quercia. Dopo l'esposizione alle scope nell'area del disagio, sfregare uniformemente il sapone da bucato scuro. Se non causa forti dolori, il movimento può essere piuttosto intenso. Uscendo dal bagno, avvolgersi calorosamente e andare a letto, il dolore si allontana più vicino al mattino.

Vi consigliamo di leggere: è possibile fare il bagno nei bagni durante la radicolite

patate

Le patate normali forniscono un'altra risposta alla domanda su come trattare la radicolite dei lombi. Far bollire cinque tuberi di medie dimensioni e pertolkite, ma con la buccia. Grasso del dipartimento sacrale con bardana o olio di girasole, copertura con garza, allevia il dolore.

Metti la pappa leggermente raffreddata su un posto unto e coperto, metti il ​​cellophane in cima, avvolgiti. Riposare in posizione orizzontale finché l'impacco non è completamente freddo. Questo rimedio funziona da quanto velocemente la patata rilascia il suo calore umido. Puoi usare e patate crude. Strofinare grossolanamente, mescolare con benzina in rapporto 1: 1, applicare una garza e non usare più di un quarto d'ora.

Assicurati di leggere: come curare la parte bassa della schiena a casa

Bodyaga e Canfora

Questo è un tradizionale impacco da bodyaga e canfora. Il primo ingrediente causa un forte flusso di sangue nell'area problematica della schiena, e la canfora ha un potente effetto riscaldante. Mescolare 100 g di canfora e bodyagi in polvere, cospargere con una miscela di burro fuso fuso. Mescola bene, lascia raffreddare.

Massaggiare leggermente il massaggio nell'area del dolore, farlo più volte al giorno. Mantenere la canfora strofinare nel frigorifero.

Terapia della neve

Alla ricerca di cosa trattare la radicolite, di solito si rivolgono agli agenti riscaldanti, ma il freddo ha anche proprietà curative. Lenisce il lombosacrale, alleviando così il dolore. La neve è meglio usare non appena è iniziato l'attacco. Se è inverno nel cortile, metti la neve in un barattolo da tre litri, mescola il contenuto con una manciata di sale, versalo sulla schiena del paziente. Metti la tela cerata sotto prima, perché la neve inizierà immediatamente a sciogliersi.

Il freddo severo è sgradevole, ma efficace in caso di sciatica acuta, il dolore inizierà presto a diminuire.

Terapia fisica

Quando i rimedi popolari per la radicolite hanno già completato il loro compito, e il paziente ha smesso di soffrire, dovrebbe iniziare la terapia fisica. La terapia fisica stimola il movimento del sangue e della linfa, migliora il trofismo, elimina i processi stagnanti. Lo spazio intervertebrale aumenta, la massa muscolare cresce senza intoppi, a seguito della quale vengono eliminati i processi edematoso e infiammatorio.

Vi consigliamo di leggere: massaggio per radicolite

La terapia fisica è controindicata per la radicolite se il paziente è in gravi condizioni, sta vivendo un periodo di esacerbazione o ha problemi cardiaci.

Qualsiasi esercizio con radicolite dovrebbe essere fatto sdraiato, seduto o carponi, in queste posizioni la pressione sul dorso diminuisce. Il compito degli esercizi è quello di rimuovere lo spasmo dei muscoli delle spalle, delle braccia e della schiena. Non è possibile eseguire esercizi che richiedono la flessione o l'inflessione alla schiena, perché può aumentare la pressione sui dischi intervertebrali.

Non tutti possono vantarsi di mancanza di mal di schiena e di altre parti della schiena. A volte questi dolori sono acuti, ripetuti durante la flessione, il sollevamento di pesi, le svolte scomode e solo con una lunga permanenza in una posizione statica. Tali segni nella maggior parte dei casi indicano la violazione delle terminazioni nervose lungo la colonna vertebrale.

I sintomi generali, tra cui dolore, rigidità e disagio alla schiena, così come intorpidimento e diminuzione della sensibilità delle estremità, possono indicare una malattia così sgradevole come la sciatica. Le cause dello sviluppo sono piuttosto diverse. Quindi, considera cosa è la radicolite, come trattare questa malattia e cosa dovresti sapere sulla prevenzione della malattia.

Sintomi e cause del dolore durante la radicolite

È accettato di chiamare radiculitis sintomi comuni nella forma di varie manifestazioni, provocate dalla violazione delle fibre nervose lungo la colonna vertebrale. Le manifestazioni della malattia sono in presenza dei seguenti sintomi:

dolore acuto o sordo, che può essere sia periodico che permanente; rigidità e disagio durante gli angoli; intorpidimento e formicolio agli arti, sensazione di bruciore o, al contrario, sensazione di freddo; tono muscolare ridotto. Si verifica a causa della scarsa pervietà degli impulsi cerebrali alle fibre nervose; stanchezza cronica, sonno debole, irritabilità e bassa resistenza allo stress.

Certamente, il sintomo principale che preoccupa maggiormente i pazienti è il dolore. Le sensazioni dolorose non consentono di vivere, lavorare e riposare completamente. Accade spesso che anche sdraiandosi, in uno stato di completo riposo, il paziente non possa liberarsi di forti dolori. È molto importante già nelle fasi iniziali della malattia adottare le misure appropriate per il trattamento della malattia al fine di prevenire un decorso acuto della malattia e complicazioni associate.

Perché nasce la sciatica? In effetti, ci sono molte cause per la comparsa della malattia e non sempre sono associate all'attività fisica e al sollevamento pesi, come si crede comunemente da molti. Quindi, considera ciò che può influenzare lo sviluppo della malattia. I seguenti fattori sono tra i fattori che provocano la sciatica:

lesioni, cadute e interventi chirurgici sulla colonna vertebrale; ipotermia frequente e alcune malattie, come l'influenza, infezioni respiratorie acute, tubercolosi e altri; osteocondrosi e ernia vertebrale; deposizione di sale; interruzione del sistema endocrino; anomalie congenite della colonna vertebrale; esercizio eccessivo e, al contrario, una lunga permanenza in posizione statica.

È importante! Se ti trovi nei primi segni della malattia, non devi posticipare una visita dal medico. Il trattamento della malattia nella fase iniziale è molto più facile rispetto al suo forte sviluppo.

Quale medico tratta la radicolite e come diagnosticarla?

È improbabile che uno qualsiasi dei pazienti sia in grado di stabilire in modo indipendente una diagnosi. Il rilevamento della malattia deve avvenire nella clinica utilizzando un'attrezzatura medica speciale. Un neurologo esperto conduce l'esame del paziente mediante il metodo della palpazione e le informazioni di base ottenute usando i raggi X e la risonanza magnetica. Anche le ecografie e le scansioni TC sono spesso utilizzate. I risultati dei test di laboratorio e le informazioni sulle apparecchiature mediche forniscono un quadro chiaro delle condizioni del paziente, il grado di sviluppo della sciatica e aiutano a trovare i giusti metodi di trattamento.

È importante! Il successo della guarigione dipenderà dal modo in cui vengono scelti i metodi di cura della malattia.

I principali metodi di trattamento per la malattia

Nella lotta contro la radicolite è molto importante scegliere l'approccio giusto e completo. L'aspetto principale è l'adozione di misure non solo per eliminare i sintomi, ma anche l'impatto sulla causa stessa della patologia. I principali metodi di trattamento includono le seguenti attività:

Trattamento farmacologico Esercizio terapeutico e massaggio Uso di metodi popolari. Prevenzione.

Il trattamento farmacologico prevede l'uso di determinati gruppi di farmaci che possono influenzare sia la lotta contro i sintomi, sia l'effetto sulla causa della malattia. Usa droghe sotto forma di unguenti, compresse, iniezioni e contagocce.

Importante nel trattamento è un insieme di esercizi appositamente selezionati. La ginnastica aiuta a rimuovere lo spasmo tissutale, rafforzare il corsetto muscolare e alleviare da rigidità e disagio. La terapia eccellente e manuale aiuta. Uno specialista esperto nello stato con l'aiuto di dita e altri oggetti speciali agisce delicatamente sui muscoli spasmodizzati, rilasciando così le radici nervose a riposo.

Anche un metodo efficace di trattamento è l'uso della medicina tradizionale. I componenti naturali possono alleviare il dolore, eliminare l'infiammazione e riparare delicatamente i tessuti danneggiati.

È importante! La selezione di un metodo particolare dovrebbe essere effettuata esclusivamente da uno specialista. L'automedicazione può danneggiare la salute.

Successivamente, consideriamo più in dettaglio quali sono le caratteristiche di ciascun metodo di terapia.

Uso di droghe mediche

Gli obiettivi principali di questo metodo sono i seguenti principi:

Sollievo dal dolore Eliminazione dello spasmo. Neutralizzazione del processo infiammatorio. Restauro del tessuto danneggiato e condizione psicosomatica del paziente.

Nella pratica medica, i seguenti farmaci sono usati per questo:

Farmaci che curano e alleviano il dolore acuto

I farmaci che possono alleviare il dolore ed eliminare la causa dell'infiammazione nella radicolite includono:

Analgin; procaina; spazmalgon; Mydocalmum; diclofenac; nimesil e altri.

Unguento con questa patologia può anche alleviare il dolore e lo spasmo bene. Questi farmaci includono i seguenti farmaci:

finalgon; Kapsikam; apizatron; diklak.

Iniezioni e contagocce

L'uso di iniezioni è indicato nei casi in cui i sintomi sono particolarmente acuti e il paziente è doloroso da tollerare. Tra i preparativi per l'iniezione includono:

Ksefokam; indometacina; diklofenka.

Spesso usato per neutralizzare un metodo di attacco doloroso come il blocco. L'introduzione del farmaco, direttamente, nel campo del dolore, ti permette di eliminare il dolore e l'infiammazione per molto tempo. A volte i blocchi sono semplicemente necessari per la possibilità di un ulteriore trattamento. Qui usano:

procaina; ketonal; prednisone e altri.

Sciatica lombare: caratteristiche della malattia e del suo trattamento

Esistono tre tipi principali di radicolite. È cervicale, toracico e lombare. Il tipo di lombare più comune (lombosacrale) della malattia. Cervicale e toracico sono meno propensi a disturbare le persone. Proviamo a capire come trattare la radicolite della vita.

Per la terapia con questo tipo di malattia, viene utilizzato il trattamento farmacologico, che viene effettuato sia a casa che in ospedale. Come con altri tipi di patologia, compresse, unguenti e iniezioni sono utilizzati per la radicolite della regione lombare. Anche per il trattamento della ginnastica medica spesso usata, il massaggio e spesso usano il trattamento dei metodi tradizionali.

La terapia medica per la radicolite lombare comporta l'uso dei seguenti gruppi di farmaci:

Antidolorifici. Rilassanti muscolari. Vitamine e sedativi.

Tali farmaci come analgin, paracetamolo, spasmalgon, baclofen, mydocalm e altri si sono dimostrati nel trattamento. Tra gli unguenti si usavano diclofenka, condro-strength, capsicum, nurofen. Vitamine e antidepressivi aiutano ad alleviare lo stress emotivo che deriva dal dolore e dal sonno povero. Phytosed, Percen, Novo-Passit e altri sono qui usati.

È importante! L'uso di droghe, anche in piccole quantità, dovrebbe essere discusso con un medico.

Rimedi popolari per il trattamento della radicolite

Molti pazienti sono interessati alla domanda: è possibile e come trattare la radiculite a casa? Oltre alle droghe tradizionali, vengono spesso utilizzate le prescrizioni della medicina tradizionale. Successivamente, prendi in considerazione alcune ricette popolari dall'esperienza delle nostre nonne.

Uso di aglio

Questo prodotto è stato a lungo apprezzato per le sue proprietà curative. Spesso è usato con radicolite. Per preparare la medicina, dovrai fare quanto segue: ripulire alcuni grossi denti d'aglio, metterlo in una casseruola e farlo bollire in acqua fino a quando non sarà ammorbidito. Dopo i denti, strofinare in una pappa, mettere un tovagliolo e applicare dolore al sito di dislocazione. L'effetto si verifica dopo poco tempo, a causa del riscaldamento e delle proprietà anestetiche di questo prodotto. Il tempo di compressione dovrebbe essere compreso tra 10 e 20 minuti.

Tintura di lillà

Il lillà ordinario è ottimo per realizzare tinture medicinali, che possono essere utilizzate sia per comprimere che per sfregare. Per ottenere la medicina, è necessario prendere il colore del lilla e metterlo in una bottiglia, riempiendolo fino alla metà. I fiori superiori versano la vodka o l'alcol. L'alcool dovrebbe coprire il lillà di circa 3-4 cm. Dopo aver posizionato i piatti con la tintura in un luogo fresco, protetto dal sole e da una luce intensa. Il tempo di cottura è di 14 giorni. Dopo questo significa che può essere conservato in frigorifero.

Usa la cera d'api

La cera d'api ha proprietà antinfiammatorie, riscaldanti e analgesiche. Per il trattamento con la cera, è necessario scioglierlo a bagnomaria, raffreddarlo un po 'e applicarlo sulla zona interessata, dopo averlo strofinato preliminarmente con bardana o olio d'oliva. Il tempo di compressione dovrebbe essere di 10-15 minuti, fino a quando la cera non si raffredda completamente.

Cintura di lana di cane o di pecora

Il vecchio metodo vecchio stile, che non è meno popolare ai nostri tempi, è quello di riscaldare le zone malate con peli di animali. Le eccellenti proprietà di riscaldamento hanno la lana di cani e pecore. Per fare ciò, puoi creare autonomamente una cintura o acquistarla in luoghi specializzati. Basta avvolgere la cintura e il risultato non tarderà ad arrivare.

Radicolite durante la gravidanza: come trattare

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al trattamento della malattia durante il parto. La gravidanza è una controindicazione all'uso di molti farmaci. Ciò complica enormemente il processo di recupero. Il trattamento durante questo periodo è più probabile che rispetti le regole di prevenzione, sia per il trattamento che per la prevenzione della patologia. Queste attività includono le seguenti regole:

condurre esercizi terapeutici; camminare all'aria aperta; yoga e nuoto; buona nutrizione; prevenzione degli infortuni; eliminazione del sollevamento pesi; rifiuto di cattive abitudini.

Quindi, la radicolite è una malattia grave che è accompagnata da sintomi spiacevoli e richiede una prevenzione e un trattamento tempestivi. È importante trattare la tua salute in modo responsabile e prevenire l'insorgenza e le complicanze della sciatica. Ricorda semplici misure preventive, seguili ed essere sano.

Dolore alle gambe con radicolite

Il dolore alle gambe può accompagnare un numero sufficientemente grande di disturbi molto diversi. Con tutto questo, abbiamo deciso di dedicare questo articolo a una malattia come la sciatica. Per radicolite implica la patologia della radice nervosa. Nella medicina moderna, la sciatica è spesso chiamata anche radicolopatia. Questa condizione patologica sorge come risultato di disturbi circolatori nell'area della fibra nervosa. Immediatamente, notiamo che per sbarazzarsi di questo disturbo molto comune non è così semplice, e tutto perché non è sempre curabile. Per quanto riguarda i disturbi circolatori, è più spesso dovuto alla presenza di escrescenze ossee o ernia, che provengono direttamente dalla colonna vertebrale. Spesso questo fenomeno si sviluppa a causa della deformazione della fibra nervosa dovuta al processo infiammatorio.

Per capire cosa succede esattamente in questi momenti con le fibre nervose, solo per pochi minuti immagina di non avere abbastanza aria. Quando la circolazione sanguigna è disturbata, la fibra nervosa sta vivendo la stessa fame di ossigeno. Gli esperti si riferiscono spesso a una condizione come quella dell'ipossia. Poiché le cellule nervose sono prive di ossigeno, questo fatto diventa la ragione della loro maggiore sensibilità a qualsiasi fattore avverso e possono essere insignificanti. L'impatto di tali fattori contribuisce al deterioramento delle condizioni generali del tessuto interessato. Di conseguenza, dolore al viso. È importante notare il fatto che il dolore alle gambe in questo caso è innescato da una colonna vertebrale, che trasmette informazioni dagli arti inferiori.

Il dolore in questo caso può essere osservato sia lungo l'intera gamba che nella sua area specifica. Molto spesso questa zona diventa la parte inferiore della gamba. La mancanza a lungo termine di trattamento della sciatica porta ad una diminuzione della resistenza del tessuto nervoso alla carenza di ossigeno. Di conseguenza, il dolore alle gambe si verifica quando si eseguono le azioni più comuni. Nei momenti di esacerbazione, le sensazioni di dolore disturbano una persona anche a riposo. Soprattutto il paziente avverte dolore quando starnutisce, mentre cammina, così come quando tossisce. Il dolore può intensificarsi anche a causa di una breve tensione dei muscoli degli arti inferiori, e tutto perché al momento della loro contrazione c'è una fortissima compressione dei vasi che rilasciano sangue alla fibra nervosa interessata. Il dolore e la combustione possono anche verificarsi con una postura erroneamente scelta. In tali casi, il paziente deve modificare il più presto possibile la posizione del corpo o delle gambe. Vale la pena notare che con la radicolite, il dolore alle gambe può anche aumentare con un cambiamento della pressione atmosferica o a causa dell'eccessiva ipotermia degli arti inferiori.

Anche al momento della remissione, il dolore è osservato nei pazienti, ma in questo caso è già dolorante e dura per tre o quattro mesi. Leggermente opaca la forza della sua manifestazione aiuterà come prodotti ortopedici speciali, scarpe calde, vestiti, passeggiate adeguate, riposo frequente, movimenti intestinali regolari, evitando sforzi fisici eccessivi, usando un bastone mentre si cammina, e così via.

La radicolite allevia il trattamento

Se circa dieci, venti anni fa, il dolore nell'articolazione dell'anca era considerato un problema delle persone anziane, oggi questo problema riguarda le persone di età inferiore. Se le persone anziane sono preoccupate per il dolore all'articolazione dell'anca, lasciando il posto alla gamba, allora i giovani spesso non prestano attenzione al fatto che qualcosa fa male mentre si muove, facendo jogging. E la malattia è grave, progredisce rapidamente, complicando il trattamento e aggravando le conseguenze. L'articolazione dell'anca è sottoposta a stress per tutta la vita. Qualsiasi dolore, parla di violazioni nel suo lavoro, il ritardo può portare a processi irreversibili e quindi a non evitare la procedura di artroplastica, per tornare a una vita piena.

Cosa significa questo dolore

L'articolazione dell'anca per tutta la vita di una persona è sottoposta a stress, quindi il rischio di usura e lesioni è molto alto.

I primi sintomi di dolore durante lo spostamento, durante la corsa, che si arrende, possono indicare quanto segue:

  • anormalità congenita;
  • lesione del legamento;
  • processi infiammatori nell'articolazione, muscoli, legamenti;
  • violazione della posizione della testa del femore;
  • lussazione dell'anca;
  • processi infiammatori negli organi pelvici;
  • malattie neurologiche;
  • l'artrite;
  • lombalgia;
  • l'artrosi;
  • displasia;
  • sublussazione;
  • fratture;
  • necrosi;
  • coxartrosi;
  • allungamento;
  • fattori ereditari;
  • la gravidanza;
  • sovrappeso.

È la più grande articolazione del corpo. Deve resistere a tutta la massa corporea. Le violazioni nel suo lavoro, il dolore, il dare in piedi, dovrebbero essere una ragione per l'assistenza immediata. Ritardo, la noncuranza minaccia la perdita di efficienza e persino l'invalidità.

Nelle prime fasi, il dolore è locale, fa male in un posto. Ma più tardi il dolore inizia a diffondersi ulteriormente, offrendo ancora più disagio.

sintomi

Le sensazioni spiacevoli nell'articolazione sono diverse, in quanto i sintomi possono essere evidenti e manifestarsi bruscamente, quando si cammina, mentre si corre mentre si alza, dando al gluteo. E può essere debole, ma carattere crescente. I medici distinguono diversi tipi di dolore.

  1. Il dolore acuto, di regola, si alza rapidamente e scompare. Questo suggerisce un danno organico o una malattia che può o non può essere associata a problemi articolari. Il trattamento è semplice e veloce.
  2. Il dolore doloroso che si alza e può anche scomparire. È difficile determinarne la causa, sono necessari l'esame e la diagnosi. Pertanto, il trattamento di tale dolore è difficile.
  3. Il dolore cronico è caratterizzato da sintomi che possono durare per un anno e mezzo, arrendersi, disturbare camminando e correndo, appaiono nella parte bassa della schiena, si arrendono, non danno riposo durante la notte. È questo tipo di dolore che può portare alla chirurgia sostitutiva dell'endoprotesi.

Malattie legate al dolore

Se il dolore si presenta periodicamente in un'articolazione, si può presumere che si verifichino cambiamenti patologici nell'articolazione stessa.

È importante! Qualsiasi disagio, dolore alle ossa, dovrebbe essere un segnale per una visita dal medico. Senza conoscere la diagnosi, non si dovrebbero usare pomate e gel pubblicizzati in TV. La malattia acquisirà una forma complessa e quindi l'artroplastica non può essere evitata.

In medicina, ci sono diverse malattie che causano dolore quando si cammina, si corre, si estende alla gamba, gluteo. Conoscendo i sintomi di queste malattie, puoi fare un'ipotesi e contattare il medico.

Spesso, i pazienti si lamentano di mal di schiena che si verifica a destra, che si estende nel gluteo. Pertanto, una persona può sospettare malattie di organi interni. Trattare il dolore mentre corre, camminare, stare in piedi, estendersi alla gamba, dà motivo di sospettare l'artrite. Ma la diagnosi può essere fatta solo dal medico curante.

I cambiamenti di età, cattive abitudini influenzano il fatto che le ossa perdono una quantità significativa di calcio, collagene, è difficile ripristinare il contenuto, quindi, è difficile trattare queste persone. Un dolore acuto e doloroso alla gamba, alla parte bassa della schiena, anche a riposo, mentre è seduto, accompagna la persona giorno e notte. Rimuovere questi sintomi è impossibile. Il trattamento è complesso e può essere necessaria la procedura di sostituzione dell'endoprotesi. Se è difficile per una persona influenzare i cambiamenti legati all'età nell'osso, è abbastanza possibile cambiare lo stile di vita all'età.

Se il dolore acuto compare nella regione lombare e nel ginocchio, è possibile ipotizzare la presenza di malattie oncologiche nella regione pelvica e disturbi dell'articolazione.

Il mal di schiena, il mal di schiena, che dà alla gamba, destra o ai lati, sono sintomi che accompagnano un'ernia intervertebrale che colpisce le terminazioni nervose.

Molte malattie che hanno sintomi comuni, dolore alle ossa, mal di schiena, dolore a sinistra e a destra, dolore nel camminare, a riposo, in corsa e così via. Ma è necessario trattare ogni malattia individualmente, utilizzando un complesso prescritto da un medico. Le misure adottate in modo indipendente aggravano il trattamento e, in alcuni casi, possono mettere una persona su una sedia a rotelle, non dimenticarsi delle morti.

trattamento

Il trattamento può iniziare solo dopo una diagnosi stabilita. Se il dolore nella regione lombare è associato a problemi dell'apparato muscolo-scheletrico, un medico prescrive farmaci non steroidei, antinfiammatori, analgesici e condrocettori. Le medicine sono prescritte tenendo conto della natura del dolore, delle condizioni dell'osso e dell'articolazione, dell'età del paziente e delle sue condizioni fisiche.

Risultati positivi sono mostrati dal trattamento con l'uso di iniezioni nell'articolazione dell'anca. L'operazione di endoprotesi è indicata per malattie come la coxartrosi, nel secondo e nel terzo stadio, e le violazioni causate da queste malattie sono visibili a occhio nudo. Questi sono i seguenti sintomi:

  • arti abbreviati;
  • forte dolore quando si cammina, dopo aver corso;
  • pelvi inclinati;
  • tutte le ossa degli arti inferiori fanno male;
  • è impossibile camminare da solo, i forti dolori disturbano anche a riposo.

Molti pazienti aggravano il trattamento per il fatto che prescrivono autonomamente la terapia anestetica. Gli analgesici allevia il dolore, ma questo è un fenomeno temporaneo, tale trattamento non risolverà il problema, ma solo complicherà. I processi patologici nelle ossa e nelle articolazioni si sviluppano rapidamente.
A poco a poco, l'effetto dei farmaci perde la sua efficacia. Una persona è costretta a cercare un aiuto professionale, ma il tempo prezioso è perso. E poi l'endoprotesi non sarà evitata.

Il dolore grave quando si cammina, mentre si corre o si sale le scale, costringe una persona a chiedere aiuto a un reumatologo. Inoltre, l'assunzione di farmaci destinati al trattamento di tali malattie ha un effetto negativo sul fegato, sullo stomaco e sul pancreas. Quanto prima una persona cerca un aiuto professionale, tanto più efficace sarà il trattamento e maggiori saranno le possibilità di evitare l'artroplastica.

Cura chirurgica

La procedura di sostituzione dell'endoprotesi è un'operazione difficile nell'area dell'articolazione dell'anca. Nel processo di artroplastica, l'articolazione danneggiata viene sostituita con una artificiale. Dopo l'endoprotesi, c'è la probabilità che le funzioni nell'area del giunto precedentemente danneggiato vengano ripristinate e il sollievo dal dolore quando si cammina.

L'operazione di endoprotesi può essere raccomandata nei seguenti casi:

  • artrosi post-traumatica;
  • l'artrite;
  • necrosi;
  • Sindrome di Bechterew;
  • falso comune;
  • frattura da accrezione anormale dell'articolazione dell'anca.

La chirurgia moderna dell'endoprotesi è un'operazione ad alta tecnologia che utilizza l'attrezzatura più accurata. Dopo la sua implementazione, il paziente ritorna alla vita normale, i dolori scompaiono quando si cammina, mentre la corsa, le sensazioni dolorose e il movimento limitato scompaiono.

prevenzione

È difficile curare le malattie dell'articolazione dell'anca, ma puoi avvertire. Vale la pena ricordare che una buona alimentazione, uno stile di vita attivo, l'assenza di cattive abitudini svolgono un ruolo significativo in questo settore. È necessario utilizzare alimenti che contribuiranno a rafforzare le articolazioni. Ci sono molti supplementi che contribuiscono a riempire il corpo con i medici necessari. In quest'area dell'omeopatia, medicina tradizionale, un sacco di soldi. Ma dovrebbero essere presi solo dopo la raccomandazione di un medico.

Dopo l'operazione di artroplastica nella zona dell'articolazione, viene solitamente prescritto un complesso di esercizi terapeutici e profilattici, che dovrebbe essere continuato a casa.

Quando la schiena fa male nella regione lombare a destra e si arrende

Molte persone si lamentano che la loro schiena fa male nella regione lombare, a destra si arrende. I sintomi possono manifestarsi bruscamente, senza una ragione apparente, ma possono anche essere il risultato di intenso lavoro fisico e stress sul corpo. Tali sensazioni causano disagio, dolore, interferiscono con la normale attività fisica.

Cause di

Come sapete, il lato destro del corpo è più sviluppato, ei carichi sull'apparato vestibolare sono più posizionati sulla destra, quindi è da questo lato che spesso la schiena fa male. Se il dolore alla schiena si arrende, può indicare lo sviluppo delle seguenti malattie:

  • pizzicamento delle terminazioni nervose della colonna vertebrale;
  • ernia intervertebrale;
  • osteocondrosi, scoliosi, lordosi, cifosi;
  • lumbodynia;
  • spostamento del disco intervertebrale;
  • malattie di organi interni come reni, vescica, ovaie.

Il dolore nella regione lombare può verificarsi dopo un intenso sforzo fisico, con una lunga permanenza in posizione seduta. Sensazioni spiacevoli nella regione lombare possono essere accompagnate da dolore alla gamba sinistra o destra, se si cattura un raffreddore in una brutta copia o si congela.

A volte i sintomi sono accompagnati da febbre. Se il dolore alla gamba è accompagnato da una temperatura superiore a 38 ° C, ciò può indicare la presenza di processi infiammatori negli organi interni. Il mal di schiena a destra può essere un sintomo dello sviluppo di malattie degli organi interni di destra. A volte lei dà nella gamba sinistra.

sintomatologia

Inoltre, il dolore alla schiena dà alla gamba destra, il disagio e la rigidità sono sentiti, l'attività fisica a tutti gli effetti diventa impossibile, i seguenti sintomi si sviluppano:

  • lamentarsi disagio nella parte bassa della schiena, tirando la gamba;
  • mal di schiena e mal di schiena allo stesso tempo;
  • intorpidimento degli arti;
  • disagio alle gambe, sono gravemente piegati e non curati;
  • la pelle dei piedi cambia colore;
  • c'è gonfiore delle gambe.

Se il dolore e il disagio non passano per un lungo periodo di tempo, è necessario contattare un istituto medico e sottoporsi a un esame completo del corpo. Lo scopo della diagnosi è scoprire perché il dolore alla schiena e il dolore alle gambe. Il paziente subisce una radiografia della colonna vertebrale, un'ecografia, uno studio UBP e OMT per le donne, una diagnostica per l'individuazione di anomalie degli organi interni e esami del sangue e delle urine.

Opzioni di trattamento

Se il mal di schiena si arrende, il massimo che una persona può fare a casa è l'uso di unguento d'attualità. È necessario consultare un medico se il dorso è dolente e si arrende alla gamba.

Dopo che la diagnosi è stata stabilita, sono possibili diversi metodi di trattamento:

  • trattamento farmacologico;
  • massaggio e fisioterapia;
  • elettroforesi e riscaldamento.

Il trattamento del lumboischialgia con farmaci comporta l'uso di pomate e sfregamento per uso locale, trattamento intramuscolare e endovenoso con farmaci.

I preparati topici per il dolore alla schiena e alle gambe alleviano la condizione, alleviano il dolore, la tensione dai muscoli. Sfregamento con Menovazin, gel Diklak, Kapsikam, Voltaren, unguenti Apizartron hanno un effetto riscaldante sulla schiena e intorpidito. Ma se ci sono dolori che si diffondono alla gamba, le iniezioni intramuscolari o endovenose sono più efficaci.

I farmaci intramuscolari e per via endovenosa sono prescritti in combinazione, alleviare il mal di schiena, dare alla gamba, alleviare la tensione dai muscoli delle gambe e della schiena, ripristinare la forza dei vasi sanguigni, rafforzare il tessuto osseo. Molto spesso, se il mal di schiena fa male e si arrende, i medici prescrivono iniezioni di Magnesia, Milgamma, Ksefokam, Dikloberl, No-shpu, Spazmalgon con forte dolore.

Massaggio e terapia fisica alleviare il mal di schiena, rinunciando. Grazie allo sviluppo sistematico di articolazioni, muscoli e vasi sanguigni, l'attuazione di esercizi terapeutici e un carico moderato sul sistema muscolo-scheletrico, le articolazioni, i muscoli e i dischi acquisiscono lo stesso tono e mobilità. Se una persona soffre costantemente di dolori alla schiena e alle gambe, gli vengono assegnati degli esercizi di fisioterapia.

La durata del corso e il tipo di massaggio sono prescritti dal medico. Può essere digitopressione, inscatolato, agopuntura. Un complesso di esercizi terapeutici è anche sviluppato per il paziente dal medico, individualmente per ogni caso clinico. Se la schiena fa più male a destra e tira la gamba destra, il carico viene dato più sul lato destro del corpo, se a sinistra, e viceversa.

Il dolore nella parte bassa della schiena, che si estende alla gamba, viene efficacemente trattato mediante elettroforesi e riscaldamento.

Il trattamento è prescritto ai pazienti se le procedure non danneggiano il corpo e sono sicuri per l'uomo. Le procedure sono proibite se si osserva l'infiammazione degli organi addominali.

prevenzione

Se una persona ha un mal di schiena e tira la gamba, le cause dovrebbero essere identificate solo attraverso la diagnosi del corpo. Per non disturbare il dolore nella regione lombare, al fine di prevenire la comparsa di dolore alla schiena e di arrendersi alla gamba, è necessario:

  • eseguire esercizi mattutini;
  • proteggersi da sforzi fisici eccessivi;
  • evitare le bozze;
  • monitorare la salute;
  • utilizzare complessi vitaminici e vitamine del gruppo B.

Uno stile di vita sano e un'attività fisica moderata contribuiscono alla conservazione della salute e al mantenimento di un buono stato del corpo a qualsiasi età.

Radicolite della colonna vertebrale lombosacrale

La radicolite con una lesione del nervo del midollo spinale viene chiamata radiculite lombosacrale.

Il sacro svolge un ruolo attivo nel corpo umano, supportando principalmente il resto della colonna vertebrale umana. L'osso sacro si trova all'estremità della spina dorsale ed è collegato al coccige. Le vertebre del sacro occupano una parte bassa della schiena a forma di C, la loro funzione principale è quella di collegare le vertebre lombari con il bacino e sostenere la colonna vertebrale.

  • Colonna vertebrale lombare
  • Descrizione del Sacro
  • Cause di sciatica
  • Segni di
  • Tipi di radicolite
  • sintomi
  • Trattamento farmacologico della sciatica
  • Trattamenti alternativi
  • Trattamento domiciliare
  • Trattamento dei rimedi popolari radiculite lombosacrale
  • massaggio
  • Esercizi e ginnastica
  • prevenzione

Oltre a fornire supporto, il sacro funziona in coordinazione con il resto della colonna vertebrale umana, che fornisce movimento e flessibilità. Il ruolo principale del sacro nel collegare le ossa pelviche o la cresta iliaca, con il resto della colonna vertebrale. L'osso sacro forma una lunga forma triangolare, che consiste in cinque vertebre collegate. Queste vertebre sono collegate all'ileo sui lati e formano la cintura pelvica.

Leggermente più alto del sacro della colonna lombare, la cosiddetta colonna vertebrale inferiore. Questa sezione del midollo spinale forma uno dei cinque dischi denominati (L1, L2, L3, L4, L5). Questi dischi, anche se piccoli, supportano il peso di quasi tutto il corpo umano. Appena sopra la colonna lombare e la colonna vertebrale toracica. Questa parte della colonna vertebrale circonda e protegge il cuore e i polmoni. Forma anche il petto e offre poco movimento e flessibilità.

L'osso sacro è una grande vertebra a forma di cuneo all'estremità inferiore della colonna vertebrale. Forma una solida base della colonna vertebrale, dove si interseca con le ossa del bacino per formare un bacino. L'osso sacro è un osso molto forte che sostiene il peso della parte superiore del corpo e collega anche il bacino alle gambe. Il sacro si sviluppa bene alla fine dell'adolescenza e dell'adolescenza per formare un osso singolo, all'età di circa trenta anni.

Colonna vertebrale lombare

Questa zona ha cinque vertebre. Tuttavia, a volte le persone nascono con la sesta vertebra nella regione lombare. La base della spina dorsale (sacro) è una giunzione di ossa, e quando una di esse forma una vertebra, e non parte del sacro, è chiamata una vertebra di transizione (o sesta). Questo fenomeno non è pericoloso e non contiene effetti collaterali gravi.

La forma della colonna lombare è una curva lordotica. La forma lordotica è arcuata all'indietro "C". Se l'aspetto della colonna vertebrale è "S" - una forma simile, la regione lombare sarà nella parte inferiore della "S". Le vertebre nella regione lombare sono le più ampie dell'intera colonna vertebrale, pertanto il tronco vertebrale lombare è più grande rispetto alla colonna vertebrale cervicale o toracica.

A causa delle sue dimensioni, la colonna lombare ha più spazio per la mobilità dei nervi da spostare (inclinati in avanti - all'indietro, girare a destra - a sinistra).

La lombalgia è una lamentela molto comune per un semplice motivo. Poiché la colonna lombare è collegata alla pelvi, questa è la parte più mobile del corpo. Molto spesso, le persone non salvano la colonna vertebrale, tendono a esercitare troppa pressione sui dischi intervertebrali, come il sollevamento di pesi, la rotazione durante il sollevamento di pesi, lo spostamento di carichi pesanti o il trasporto di oggetti pesanti.

Tali lesioni ricorrenti possono danneggiare la colonna vertebrale lombosacrale.

Descrizione del Sacro

Lungo la superficie posteriore del sacro, i tubercoli sono processi spinosi delle ossa fuse. All'estremità superiore larga si forma l'osso sacro (S1), un'articolazione lombosacrale, relativa al tessuto fibroso di cartilagine della quinta vertebra lombare sopra di esso (L5). L'osso sacro si restringe a un punto all'estremità inferiore (S5), dove forma l'articolazione sacro-coccigea che unisce il tessuto fibroso della cartilagine con il minuscolo coccige.

Ai lati sinistro e destro del sacro, le articolazioni sacro-iliache con l'osso iliaco dell'articolazione dell'anca sono formate per formare una pelvi rigida. I legamenti legano le articolazioni sacro-iliache per ridurre il movimento e rafforzare il bacino.

La superficie anteriore del sacro è concava per fornire più spazio nella cavità pelvica. Nelle donne, l'osso sacro è più corto, più largo e più curvo verso la parte posteriore rispetto all'osso sacro, per fornire più spazio al feto per passare attraverso il canale del parto durante il travaglio.

Molti nervi caudali all'estremità inferiore del midollo spinale passano attraverso l'osso sacro. Questi nervi entrano nell'osso sacro dal forame vertebrale delle vertebre lombari attraverso il tunnel del canale sacrale. Dal canale sacrale, questi nervi si diramano e escono dall'osso sacro attraverso quattro paia di fori, chiamati aperture sacrali su entrambi i lati del canale o attraverso la fessura sacrale all'estremità inferiore del canale.

Il sacro svolge diverse importanti funzioni nei sistemi riproduttivi scheletrico, muscolare, nervoso e femminile. Agendo come un bacino d'angolo, l'osso sacro blocca le ossa della coscia insieme sul lato posteriore e sostiene la base della colonna vertebrale, mentre interseca il bacino. Diversi muscoli chiave dell'articolazione dell'anca, inclusi i muscoli gluteo, ileale e a forma di pera, sono associati all'osso sacro e vengono utilizzati per muovere la gamba.

L'osso sacro circonda e protegge i nervi spinali nella parte bassa della schiena, mentre si completano fino alla fine del tronco e delle gambe. Il sacro contribuisce alla formazione della cavità pelvica, che supporta e protegge gli organi sensibili situati nella pelvi.

La vertebra inferiore (L5) collega il sacro e l'osso della coda. Le grandi forme triangolari del sacro consistono di cinque vertebre (S1 - S5), che sono conservate durante la prima età adulta (18 - 30 anni).

Il coccige è connesso a S5 e consiste di tre o cinque vertebre (Co1 - Co5), che sono anche solitamente fuse.

I processi laterali del sacro e del coccige formano il sistema motorio del bacino e del femore. Insieme l'osso sacro e il coccige formano un anello di bacino a forma di ossa, chiamato anche bacino pelvico. Il bacino osseo protegge la vescica, il colon inferiore, il retto e i genitali.

Supporta anche il peso del tronco ed è il punto di attacco per diversi muscoli che muovono il busto e fianchi. Il sacro è concavo e ogni vertebra contiene una grande apertura centrale. Il passaggio condensato forma un canale chiamato canale sacrale, che corre lungo la lunghezza dell'osso.

I nervi spinali iniziano all'estremità del midollo spinale su L1 e passano attraverso il canale. La base del sacro è il punto più largo del sacro.

Il midollo spinale è una colonna di milioni di fibre nervose che passano attraverso il canale spinale. Si estende dal cervello all'area tra la fine della prima e la vertebra lombare e la parte superiore della seconda vertebra lombare. Nella seconda vertebra lombare, il midollo spinale è diviso in diversi gruppi di fibre che formano i nervi che portano alla metà inferiore del corpo.

Per una breve distanza, i nervi attraversano effettivamente il canale spinale. Questa collezione di nervi è chiamata coda di cavallo, mentre è ancora nel canale spinale.

La membrana protettiva è la dura madre che copre il midollo spinale. La dura madre forma un sacco impermeabile intorno al midollo spinale e ai nervi spinali. All'interno di questa borsa, il midollo spinale è circondato da liquido cerebrospinale.

Le fibre nervose nel midollo spinale si staccano per formare un paio di radici nervose che attraversano le piccole aperture tra le vertebre. I nervi in ​​ciascuna area del midollo spinale si connettono a specifiche parti del corpo. Ecco perché le lesioni del midollo spinale possono causare paralisi in alcune aree. Dipende da quali nervi spinali sono interessati. I nervi della colonna vertebrale cervicale vanno in cima al torace e alle mani.

I nervi nella colonna vertebrale toracica vanno al torace e all'addome. I nervi della colonna lombare raggiungono le gambe, l'intestino e la vescica organica. Questi nervi coordinano e controllano organi e parti di tutto il corpo e offrono l'opportunità di controllare i loro muscoli.

I nervi riportano anche segnali elettrici al cervello, permettendoti di sentire le tue sensazioni (dolore). Se il corpo umano è danneggiato, in qualche modo, i nervi vengono inviati al cervello, un segnale che hai sofferto. Anche i danni ai nervi possono causare dolore, formicolio o intorpidimento nell'area in cui il nervo "viaggia".

La radicolite è più comunemente causata dalla pressione e, di conseguenza, dalla compressione della spina dorsale nella colonna vertebrale inferiore e lombare. Spesso, come il termine "radicolite", viene confuso con un intero gruppo di mal di schiena. Tuttavia, la sciatica non limita affatto solo alla parte posteriore. Sciatica - dolore causato da irritazione del nervo sciatico. Il dolore può essere da lieve a grave.

Il nervo sciatico è il nervo più lungo e più largo del corpo umano. Funziona dalla parte bassa della schiena, attraverso i glutei e giù per le gambe, finendo appena sotto il ginocchio sulla superficie anteriore del piede o nella parte posteriore del piede nel tallone. Questo nervo controlla anche diversi muscoli nella parte inferiore delle gambe.

La sciatica è un sintomo di un altro problema che coinvolge il nervo sciatico. Alcuni esperti ritengono che fino al 40% delle persone sperimenteranno la sciatica, per lo meno, una volta nella vita.

Cause di sciatica

La colonna vertebrale è composta da tre parti:

  1. Vertebre (singole ossa nella colonna vertebrale che proteggono i nervi sottostanti)
  2. nervi
  3. CD

I dischi sono fatti di cartilagine, che è un materiale forte ed elastico, la cartilagine funge da cuscino tra ogni vertebra e consente alla colonna vertebrale di essere flessibile.

L'ernia del disco si verifica quando il disco sposta temporaneamente il sito, esercitando una pressione sul nervo sciatico.

Le cause di sciatica includono:

  • Lesioni all'interno della colonna vertebrale.
  • La spondilolistesi è una condizione in cui il disco stesso scivola in avanti, sopra la vertebra sottostante, mentre pizzica il nervo sciatico.
  • I tumori in quella parte della colonna vertebrale possono comprimere la radice del cosiddetto nervo sciatico.
  • Infezione all'interno della colonna vertebrale.
  • La stenosi del canale lombare e del midollo spinale è, francamente, il restringimento del midollo spinale nella parte inferiore della schiena, che può comprimere il nervo sciatico.
  • Sindrome di equiseto - una condizione rara ma grave che colpisce i nervi del midollo spinale inferiore, richiede cure mediche immediate. La sindrome dell'equiseto può danneggiare permanentemente il sistema nervoso e persino portare alla paralisi.
  • Un ulteriore rischio di sviluppare radiculite nei fumatori e nelle persone obese. In molti casi, la sciatica non ha causa apparente. Tutto ciò che causa irritazione del nervo sciatico può produrre dolore sciatico. Tuttavia, si ritiene che la combinazione di muscoli, articolazioni e deformità ossee possa portare a radicolite, motivo per cui è più comune nelle persone di età superiore ai 40 anni.

Fattori di rischio per radicolite

  • I fattori di rischio comuni per la radicolite includono:
  • Età - a causa del deterioramento dei dischi, nelle persone di età compresa tra 30 e 40 anni, hanno un alto rischio di sviluppare radicolite.
  • Specialità: lavori che richiedono il sollevamento di carichi pesanti per un lungo periodo.
  • Stile di vita sedentario - persone sedute a lungo e fisicamente inattive, più probabilità di sviluppare la sciatica, rispetto a persone fisicamente attive.
  • Anche se il dolore alla sciatica può essere un problema durante la gravidanza, la sciatica dovuta all'ernia dei dischi non è più probabile durante la gravidanza.
  • La sciatica è solo una delle ragioni che possono essere causate da un disco intervertebrale erniato. Questo può essere causato da stenosi spinale.
  • Questo può essere causato dalla spondilolistesi, che consiste nello scivolare di una vertebra in un'altra.
  • O praticamente qualsiasi cosa che mette sotto pressione un nervo che provoca dolore alla gamba.
  • Altre malattie: tumore, crescita, infezione, cancro e così via.