Dolore lombare, cosce e glutei

Le cause del dolore all'anca e alla parte bassa della schiena sono molto diverse, specialmente se osservate nelle donne. Pertanto, solo un esame completo da parte di un medico ti consentirà di determinare con precisione quale malattia ha portato a sintomi spiacevoli che causano dolore a muscoli e articolazioni. Quindi sarà facile prescrivere un trattamento che allevierà l'infiammazione, prevenirà la formazione di un'ernia, se il dolore è causato dall'osteocondrosi.

Qualsiasi disagio nell'area posteriore è un problema: l'andatura cambia, lo stato generale di salute peggiora e l'efficienza diminuisce. Ma con il dolore nella parte bassa della schiena e nelle cosce nelle donne, non c'è bisogno di parlare di disagio, ma distrugge la vita molto lentamente e progressivamente, specialmente se la natura di questo sintomo rimane oscura. Ci sono molte ragioni che lo causano, quindi la diagnostica professionale è assolutamente necessaria. Vedi anche: dolore sotto la schiena nella donna quando si piega.

Cause del dolore ai fianchi

Dolore di herpes zoster nella parte bassa della schiena, che dà ai fianchi e provoca intorpidimento delle gambe, varia in forza e carattere. Tirando, acuto, periodicamente sorgere o costantemente presente, aggravato quando si cammina o a riposo, si può anche parlare dei problemi che sono sorti nel corpo.

  1. Le patologie spinali aumentano il carico sui muscoli delle cosce e della regione lombare, poiché il corpo cerca di facilitare il processo di deambulazione e di salvare il tronco vertebrale vitale, il cui danno può causare paralisi e persino la morte.
  2. Danni al femore o ai muscoli rispondono anche alla parte bassa della schiena, aumentando il carico sulla colonna vertebrale. E minaccia con cambiamenti patologici già in esso, problemi con il rifornimento di sangue ai tessuti, distruzione di cartilagine, articolazioni, vertebre.
  3. Malattie di organi interni, processi infiammatori o neoplasie nella cavità addominale causano anche questi sintomi.
  4. L'eccesso di peso nelle donne influirà sicuramente sullo stato dei muscoli e delle ossa, l'aumento del carico risponderà sia nella parte bassa della schiena che nei fianchi durante le lunghe camminate, a lungo rimanendo in una posizione, durante le occupazioni che richiedono lunghi movimenti monotoni.
  5. La gravidanza a lungo termine è un'altra ragione per la comparsa di disagio nella regione lombare e nei fianchi.

Gli spasmi muscolari spesso sorpassano le donne che amano il powerlifting, gli sport di forza, la forma fisica senza competenza, scegliendo correttamente i complessi per pompare uno o un altro gruppo muscolare.

Malattie con disagio nella parte bassa della schiena

Le malattie di ossa, giunture, organi interni sono trattate da vari dottori. Nelle forme croniche, le donne possono facilmente determinare la localizzazione del dolore, possono essere a conoscenza dell'approccio di esacerbazione entro poche ore e sapere cosa lo causa.

Tra queste malattie croniche, la più comune:

  1. Coxartrosi, che colpisce l'articolazione dell'anca, causando forti dolori in una o entrambe le cosce. La malattia si sviluppa entro 2 o 3 anni, ma il suo sviluppo spontaneo e rapido può essere scatenato da stress, traumi o notevole sforzo fisico. Non solo la lombalgia è caratteristica, ma anche l'area inguinale: nel tempo, se l'artrosi non viene trattata, appare la limitazione del movimento delle gambe. Le donne over 40 sono inclini a questa malattia più spesso rispetto agli uomini.
  2. Un attacco di cuore non è solo una malattia cardiaca con un nome terribile, l'attacco cardiaco dell'articolazione dell'anca è anche chiamato necrosi asettica della testa dell'articolazione. I suoi sintomi sono quasi identici a quelli della coxartrosi, tuttavia la malattia si sviluppa entro 3-5 giorni, il dolore è acuto, non a riposo, le donne sono soggette a malattia meno frequentemente rispetto agli uomini.
  3. Infiammazione dei tendini - le donne in menopausa spesso affrontano questo flagello, soffrono di forti dolori che non si placano a riposo. Le previsioni in caso di infiammazione dei tendini sono abbastanza ottimistiche, con il rapido sviluppo e il decorso della giusta selezione di farmaci si libererà di lui per 25-30 giorni quasi senza lasciare traccia.
  4. L'artrite è una malattia cronica che è difficile da controllare, che si distingue dagli altri dal fatto che i problemi principali sorgono al mattino - rigidità nei movimenti, dolore all'articolazione dell'anca quando si cerca di sedersi, alzarsi dal letto. Solo una diagnosi tempestiva e un trattamento corretto possono arrestare e rallentare lo sviluppo della patologia.
  5. L'osteocondrosi della colonna lombare è una malattia ben nota che non distingue tra sessi ed età, può fare un sonnellino per anni, e quindi si fa conoscere da forti attacchi di dolore o mobilità limitata. È molto difficile capire dove si trova la fonte di questo dolore.
  6. Polimialgia del tipo reumatico - si sviluppa in donne che hanno una tendenza a questa malattia dopo ipotermia, stress, sovratensione fisica o nervosa, e talvolta - duro lavoro fisico.
  7. Il pizzicore del nervo sciatico è la ragione più comune ed estremamente dolorosa, anche un piccolo impatto sulla zona interessata è intollerabile.

Provoca il pizzicamento dello spostamento nervoso delle vertebre, la spremitura di tumori o l'infiammazione; il dolore "arrossisce" il corpo lungo un lato della vita fino alla coscia, alla gamba.

Quando cadere è pericoloso per i muscoli e le ossa

La regione lombare soffre di cadute quando una donna crede di essere "atterrato" sulle sue natiche. I tessuti molli proteggono il femore, ma non sempre ne sopportano le conseguenze. Forti lividi possono ferire a lungo, accompagnati da gonfiore, lividi sui glutei. Danni a muscoli, tessuti, legamenti, non solo non permettono di sedersi o sdraiarsi, muoversi, ma possono anche provocare processi infiammatori e necrotici. Ancora peggio, se la caduta non avesse avuto tanto successo e la schiena fosse ferita: a lividi ed edemi. Ciascuna di queste cadute dovrebbe costringerti a rivolgersi ai medici per esaminare ed eliminare il pericoloso danno agli organi interni.

Dolore nelle malattie degli organi interni

Provoca dolore nella parte bassa della schiena e fianchi nelle cause femminili, non sempre associato a patologie della colonna vertebrale, ernia intervertebrale, crepe, lesioni, spostamento del disco.

  1. Muscoli - uno spasmo o un semplice sovraccarico del ileale - i muscoli lombari non permettono nemmeno di muoversi senza dolore, salire le scale, correre, soprattutto sollevare borse pesanti.
  2. Rene - un dolore doloroso nella parte bassa della schiena e delle cosce è causato da un intero gruppo di malattie dei reni e del sistema urogenitale.
  3. I tumori sono le più pericolose delle cause del dolore. Il dolore di un'eziologia completamente oscura dovrebbe sempre allarmare la donna, costringendola a sottoporsi all'esame più serio, poiché la sindrome del dolore si manifesta durante le fasi di malattie che richiedono un intervento medico urgente. Va ricordato che il dolore nella regione lombare e nelle cosce può provocare il cancro dell'ovaio, della mammella, dell'intestino. Può anche essere osteosarcoma - cancro osseo, condrosarcoma, che colpisce il tessuto cartilagineo.

Un'attenta attenzione alla vostra salute vi aiuterà a evitare complicazioni dopo ferite, lesioni, sovratensioni, riconoscere malattie pericolose nel tempo e prevenire conseguenze irreversibili.

Malattie infettive con sintomi spiacevoli nella parte bassa della schiena e fianchi

Tra le malattie pericolose che causano mal di schiena, ci sono contagiose.

  1. Osteomielite - l'infiammazione purulenta si sviluppa in profondità nelle ossa, il dolore è pressante, diventa intollerabile quando si tocca. Questa malattia ha ucciso migliaia di vite, ma ora sta combattendo con successo.
  2. Fascite - l'infezione causa la necrosi dei tessuti, il blocco dei vasi sanguigni porta a disturbi circolatori.
  3. L'ascesso dell'anca è un processo infiammatorio causato dall'infezione di ferite o lesioni non cicatrizzate.

Queste malattie richiedono un trattamento, poiché in un breve periodo di tempo la condizione può diventare pericolosa per la vita, soprattutto se si verifica un peggioramento della condizione, febbre, debolezza.

Che tipo di dottore per chiedere il mal di schiena

Il dolore alla schiena può essere un segno di molte malattie, quindi è necessario iniziare l'esame con un medico generico, un medico locale che ascolterà attentamente il paziente, prescriverà ulteriori test, test e poi indirizzerà un chirurgo, neurologo, reumatologo, specialista in malattie infettive, oncologo per iniziare un trattamento immediato.

Sono inoltre necessarie consultazioni con chirurghi vascolari, phthisiatrici, ortopedici.

Quali test saranno richiesti per passare un ulteriore

Sono necessari la radiografia, l'ecografia, la tomografia e un'analisi generale e dettagliata del sangue e delle urine. Se si sospetta un tumore, viene prescritta una colonscopia, poiché i processi oncologici nella piccola pelvi e nell'intestino passano spesso inosservati nelle fasi iniziali e tali studi possono rilevare i tumori. Vedi anche: mal di schiena ai lati delle donne.

Misure preventive per preservare la salute delle donne

Non importa se una donna è riproduttiva o no, è necessario un costante esercizio moderato per evitare problemi con il sistema riproduttivo. L'esercizio fisico regolare, la camminata, la ginnastica aiuteranno a mantenere i muscoli in forma, a sviluppare legamenti e articolazioni.

È obbligatorio visitare un ginecologo, un mammologo una volta all'anno, per verificare il livello degli ormoni. Quando si identifica la malattia, il rigoroso rispetto delle raccomandazioni del medico, l'attuazione di tutte le procedure prescritte, i farmaci aiuteranno a sbarazzarsi del dolore e ad evitare il deterioramento in futuro.

Dolore alla schiena nella coscia

Mal di schiena, mal di schiena, irradiamento alla gamba - una delle denunce più frequenti della popolazione, soprattutto oltre 35 anni. Ti fa pensare che un cittadino moderno abita già dall'infanzia, i giovani conducono una natura molto armoniosa con la natura, producendo carichi irregolari sulla colonna vertebrale per tutto il giorno - con una lunga posizione seduta, in piedi, lo stato dei muscoli della schiena è sempre in tensione, e il rilassamento non si verifica

Inoltre, dopo essere rimasto seduto per molto tempo, una persona può eseguire uno sforzo fisico eccessivo in palestra, piscina, ecc. Le cause del dolore nella parte bassa della schiena, rinunciando molto e per comprendere l'eziologia del suo verificarsi, a volte è necessario rivolgersi a diversi specialisti - neurologo, ortopedico, osteopata, ginecologo, urologo, gastroenterologo.

La causa del dolore, rinunciando alla gamba, a seconda del luogo di irradiazione

Dolore nella parte bassa della schiena, dà alla parte superiore della gamba, coscia

Questa sindrome del dolore si verifica più spesso sullo sfondo di protrusione o prolasso di ernia intervertebrale della colonna lombare. Dolori lombosacrali radicali si verificano anche durante i processi tumorali nel plesso sacrale, nei tumori del midollo spinale, nella borsa dei muscoli glutei, se c'è anche una violazione della sudorazione, può anche essere causata da vasculite, neuropatia del nervo sciatico (ischemico).

Dolori sordi nella schiena, nella parte bassa della schiena e nella parte posteriore della gamba

Questa può essere una sindrome muscolare a forma di pera - neuropatia, pizzicore, infiammazione del nervo sciatico. In questo caso, il dolore si verifica più spesso nel punto di uscita del nervo sciatico nell'area del muscolo piriforme e si diffonde lungo la superficie posteriore della coscia, fino al piede. Con la compressione grossolana, il pizzicamento del nervo sciatico, è possibile lo sviluppo dell'atrofia della regione glutea.

Dolore alla schiena che si estende sul lato della gamba

Questa localizzazione - dolore simile a una lampada può essere dovuta all'ernia intervertebrale, quando le radici lombari superiori sono colpite, manifestate da lombalgia acuta, debolezza dei muscoli della coscia e, in caso di una patologia dell'articolazione dell'anca, può essere accompagnata da irradiazione di pseudo-radice. Se si verificano dolori infiammatori nella regione laterale della coscia, questa può essere la sindrome del tunnel del nervo cutaneo esterno del femore - la meralgia parestetica di Roth-Bernard.

La meralgia è dolore sulla superficie esterna della pelle della coscia a causa del fatto che il nervo viene compresso dal legamento inguinale o fascia. Ad esempio, durante la gravidanza, nelle persone obese che sono in sovrappeso. Oltre al dolore durante il movimento, si verificano parestesie (gonfiore, formicolio) o diminuzione della sensibilità (intorpidimento). A riposo, tutti i sintomi, di regola, scompaiono.

Il dolore dà alla superficie anteriore della gamba, coscia

Questa sindrome è causata da una lesione del nervo femorale, che si manifesta principalmente dopo l'intervento chirurgico nel basso ventre o la riparazione dell'ernia. Queste lesioni sono inoltre accompagnate da perdita dello strappo del ginocchio, disturbi sensoriali, debolezza dei muscoli della coscia. allo stesso tempo i disturbi motori saranno più pronunciati del dolore. Molto grave dolore alla schiena, irradia all'arto può verificarsi contemporaneamente con l'atrofia dei muscoli della coscia, che si verifica durante il trattamento con anticoagulanti e sviluppo di ematoma retroperitoneale (accumulo di sangue nello spazio retroperitoneale), così come nel diabete sviluppa se la neuropatia prossimale asimmetrico.

Il dolore sulla parte anteriore della coscia in combinazione con una violazione del muscolo della coscia a 4 teste (estensione della parte inferiore della gamba e flessione dell'anca è difficile) è molto pronunciato - lesioni di 3-4 radici lombari.

Dolore simultaneo al ginocchio e lombare

Nell'articolazione del ginocchio, il dolore può essere combinato con il mal di schiena con disturbi ortopedici dell'articolazione dell'anca. E anche con il cancro degli organi genitali femminili, negli uomini con cancro alla prostata. Quando si verificano fratture pelviche, si verificano intorpidimento della pelle, gattonare e dolore nel nervo otturatorio, talvolta radiante nella regione mediale dell'articolazione del ginocchio.

Dolore nella parte superiore, nella parte centrale della schiena

Questi dolori sono causati da eccessiva attività muscolare, sovraccarico, neuropatia traumatica intercostale, malattia di Scheuermann o Bechterew, spondilite, mielite trasversa, spondilosi toracica, tumori spinali.

Dolore nella regione lombare

La maggior parte di questi dolori sono causati da malattie ortopediche - spondilosi, osteocondrosi, spondilolistesi, danno ai dischi della regione lombare o loro degenerazione. Oltre a una cisti aracnoide nella zona sacrale, i muscoli locali si sigillano nei muscoli glutei, con l'infiammazione del nervo sciatico. Il dolore notturno nei giovani può essere dovuto alla spondilite anchilosante.

Tuttavia, dovresti essere consapevole che non in tutti i casi in cui il dolore alla schiena è dato alla gamba, le cause sono disturbi nella colonna vertebrale, ci sono molti altri processi patologici che causano questa sindrome.

Malattie di natura ortopedica

Elencheremo possibili processi patologici, infiammatori, degenerativi nella colonna vertebrale, che potrebbero contribuire allo sviluppo di lesioni da compressione dei vasi sanguigni, delle membrane, delle radici, delle sostanze del midollo spinale.

Osteoporosi spondilosi lombare, spondilolistesi, stenosi, spondilite anchilosante prolasso, disco protrusione frattura vertebrale, mieloma multiplo, tumori della malattia di von Recklinghausen vertebrale, malattia di Paget, deformazioni congenite Sacralizzazione, lyumbalizatsiya Osteophytes, osteomielite vertebrale sindrome delle faccette

Malattie di natura non ortopedica

Inoltre, le seguenti malattie non sono associate a disturbi dell'apparato muscolo-scheletrico:

I tunnel sono neuropatie copre la distrofia simpatica riflessa - sindrome da dolore complesso regionale Plexopat AI, siringomielia Coda di cavallo o claudicazione intermittente Circolazione spinale alterata acuta

Altre cause di dolore

Altre cause di mal di schiena, irradia nella gamba possono essere varie malattie come infiammatorie processi ginecologiche e oncologiche mieloma, tubercolosi delle ossa e articolazioni, tubercolosi, renale, del tratto genitale femminile (tubsalpingit), malattia renale, infezioni del tratto urinario, sifilide, sarcoidosi, occlusione dell'arteria femorale, brucellosi, polimiosite, ulcera duodenale, aneurisma aortico disturbante, pancreatite, gravidanza ectopica (sintomi), complicanze post-iniezione, spondilopatia ormonale, coxartrosi.

Diagnosi e trattamento

Sulla base di quanto sopra, diventa chiaro che le cause di tale dolore alla schiena, che si irradiano alla gamba possono essere molto. Se il paziente è preoccupato per tale dolore, il trattamento dovrebbe iniziare solo dopo una diagnosi approfondita. Quando si fa riferimento a un medico, un paziente per stabilire una vera diagnosi, è possibile offrire un numero di procedure diagnostiche e test diversi, il cui risultato sarà lo specialista che stabilirà la malattia e prescriverà il trattamento appropriato:

Ecografia dello studio neuroorthopedic addome di raggi X, risonanza magnetica, TAC krestsovogo e lombare della colonna vertebrale, di positroni tomografia ad emissione di EMG - elettromiografia generale, la chimica del sangue, delle urine per la semina e l'esame del liquido cerebrospinale volte può essere necessario, e altri test: determinazione della tolleranza al glucosio, una radiografia degli arti, esame osseo, biopsia muscolare, nervo, linfonodo, ecografia del flusso sanguigno, sigmoidoscopia, controllo della pressione arteriosa negli arti.

È chiaro che il trattamento di una singola patologia può essere assolutamente controindicato per qualsiasi altro disturbo. Solo dopo aver stabilito una diagnosi accurata, è possibile condurre una terapia appropriata. Per i dolori molto gravi, il medico può prescrivere una varietà di antidolorifici, farmaci anti-infiammatori, come dolori di mal di schiena, iniezioni di dolore di mal di schiena, fino a determinare la diagnosi finale.

Qualsiasi dolore che si manifesti senza una ragione apparente dovrebbe immediatamente avvertire la persona che ne soffre. È noto che nulla può ferire proprio così. Soprattutto dovrebbe preoccupare quei casi in cui il dolore si verifica in un luogo, e scorre o dà a un altro. Ad esempio, un dolore acuto, che si estende alla gamba destra o sinistra e che si alza nella parte bassa della schiena.

introduzione

Con i primi segni di una malattia che è iniziata, una persona è persa e non sa come essere in questa o quella situazione, a quale dottore rivolgersi e qual è la causa. Il più comune in tali situazioni si rivolge a un neurologo, ortopedico, reumatologo, osteopata, ginecologo. A volte un appello non finisce con uno specialista, e devi chiedere a più medici contemporaneamente nello stesso momento.

Le cause del dolore nella parte bassa della schiena, che si estende alla gamba destra o sinistra o ad entrambe le gambe contemporaneamente, sono diverse e dipendono dalle situazioni in cui si verificano, quanto a lungo il lombo fa male, qual è la natura del dolore, ecc.

Cause del dolore alla gamba

Il dolore ai lombi che si estende alla gamba può verificarsi per i seguenti motivi:

Ernia intervertebrale. Tumori del midollo spinale. Sporgenza del disco intervertebrale.
Vasculite del nervo sciatico. Neuropatia dei muscoli a forma di pera. La sconfitta dei nervi femorali. Oncologia degli organi genitali nelle donne. Osteoporosi. Deformità spinali congenite. Sindrome di Facet.

Questo non è un elenco completo delle cause di disagio nella colonna lombare, rinunciando a sinistra oa destra. Le ragioni sono molto gravi e richiedono una visita immediata dal medico e un trattamento di qualità, che sarà prescritto solo da un medico che abbia studiato a fondo il problema e le cause.

La posizione del dolore e la sua natura

Mediante ciò che ha causato esattamente il dolore nella parte bassa della schiena, a quale parte della gamba dà e quale sia il suo carattere, possiamo parlare della ragione specifica per il verificarsi del dolore.

Il dolore alla colonna lombare con un impatto nella coscia suggerisce che è stato causato da un'ernia intervertebrale o dalla protrusione (cioè gonfiore). Se il dolore è accompagnato da una maggiore sudorazione, allora parla di tumori del midollo spinale o di lesioni del nervo sciatico. Dolore nella parte bassa della schiena, che si arrende nella gamba da dietro, indica un pizzicore del nervo sciatico. Dolore lombare che si estende lateralmente (dolore a forma di lampada) indica ernie intervertebrali, pizzicatura delle radici nervose del midollo spinale, debolezza dei muscoli della coscia. Il dolore lombare con rimbalzo sulla parte anteriore della coscia è una conseguenza della sconfitta del nervo femorale. Dolore sordo nella parte bassa della schiena e del ginocchio allo stesso tempo indica il cancro degli organi genitali interni, lesioni dell'articolazione dell'anca.

Malattie comuni per la lombalgia

La pratica a lungo termine dei medici impegnati nel trattamento del sistema muscolo-scheletrico ha dimostrato che le più frequenti malattie associate alla nevralgia nella colonna lombare, cedendo il passo alla gamba, sono fenomeni come:

Sciatica - spremitura delle radici nervose della zona sacrale della colonna vertebrale. In tali casi, il dolore si verifica nella parte posteriore e dà nei glutei e ginocchio. Lumboischialgia - spremitura delle radici nervose dell'intera colonna vertebrale. Con questo fenomeno, il dolore è localizzato nella parte bassa della schiena e si estende sulla colonna vertebrale, finendo nella gamba appena sotto la coscia. Lumboischialgia può essere il risultato di molte malattie ortopediche e reumatiche (osteocondrosi, condrosi, reumatismi). La radicolite è solitamente il risultato di lumboischialgia e sciatica. La natura della nevralgia nella radicolite della regione lombosacrale è un forte dolore lancinante nella regione lombare, che a volte si irradia alla gamba destra o sinistra. Si verifica dopo prolungata ipotermia, movimenti fisici, improvvisi, carichi, sollevamento pesi. Malattie somatiche (urologiche e ginecologiche). Spesso, i problemi nella zona lombare con malattie urologiche o ginecologiche iniziano nella zona inguinale e scorrono nella parte bassa della schiena e nelle gambe.

Trattamento per dolori lombari che si diffondono alla gamba

Nevralgia nella parte bassa della schiena - un fenomeno diffuso e sufficientemente studiato nei dettagli. Pertanto, la medicina moderna ha una vasta lista di modi per trattare questi disturbi.

Dopo l'esame iniziale del medico, vengono fatti dei test per determinare la diagnosi. All'esame, il medico determina se c'è tensione alla gamba a destra oa sinistra, in quale parte particolare dell'arto, trova le cause che hanno provocato il dolore.

Il trattamento è prescritto solo dopo la diagnosi!

Trattamento per problemi ortopedici

Se le cause sono ortopediche, reumatiche, di solito viene prescritto un corso costituito dai seguenti farmaci:

Farmaci antinfiammatori non steroidei. Analgesici. Condroprotettore.
Corticosteroidi.

Dopo aver rimosso l'infiammazione, il dolore, il rilassamento muscolare, il ripristino della normale circolazione sanguigna nei tessuti, il trattamento è continuato:

fisioterapia; massaggio; Bagni terapeutici (iodio-bromo, fango, idrogeno solforato); Ginnastica medica

Quando le cause non ortopediche di sensazioni spiacevoli nella parte posteriore sono determinate in primo luogo dalle cause, e quindi il trattamento è prescritto da un medico dell'area in cui sono stati trovati problemi.

Prevenzione delle malattie ortopediche

Un ruolo importante è svolto dalla prevenzione delle malattie del sistema muscolo-scheletrico. Bene influenzare il benessere generale delle persone:

Materassi e cuscini ortopedici. Mantenere uno stile di vita sano. Camminando all'aria aperta. Nuoto. Equitazione Esercizio quotidiano.

L'esercizio fisico è molto importante sia per il dolore alla colonna lombare, sia per la prevenzione di varie malattie della schiena

Conformità con la modalità del giorno. Assunzione stagionale di vitamine e minerali (primavera e autunno).

Dolore simultaneo alla gamba, destra o sinistra e bassa schiena è un motivo per cercare aiuto medico il più presto possibile senza aspettare che se ne vada da solo. Certo, puoi aiutare temporaneamente te stesso se il problema viene colto di sorpresa. Effettuare un'iniezione anestetica, strofinare l'unguento per l'anestetico e il riscaldamento, assumere una postura confortevole, ma il trattamento non deve essere evitato.

conclusione

Pertanto, quando la nevralgia si verifica nella colonna lombare, il trattamento si basa principalmente sul chiarire ed eliminare la causa della nevralgia, alleviando il processo infiammatorio e la sindrome del dolore e mantenendo la colonna vertebrale in uno stato normale. Le cause di disagio nella zona lombare sono ortopediche e non ortopediche.

Per i non ortopedici, non è consigliabile assumere farmaci antinfiammatori non steroidei, poiché la causa non è nella colonna vertebrale, ma nei problemi con gli organi interni. Nelle malattie ortopediche, un ruolo importante è svolto dal modo in cui le cause sono state chiarite, dal trattamento iniziato e dalla diagnosi corretta.

Un trattamento tempestivo per il medico e una terapia adeguatamente prescritta è la chiave del successo e della salute.

Uno dei motivi più frequenti per riferirsi a un neurologo è il mal di schiena che si irradia alla gamba e si diffonde di lato.

La sintomatologia è causata da una combinazione di fattori, ma di solito compare dopo carichi irregolari sulla colonna vertebrale. Se il dolore alla schiena si arrende alla gamba, questa è una seria ragione per diagnosticare lo stato di salute e determinare le cause della patologia. Perché c'è dolore al lombosacrale, tirando la gamba, dolorante nella parte bassa della schiena e tiro nel fianco, come identificare le cause e cosa fare - ne parleremo nell'articolo.

Cause principali del dolore

Per determinare il corso ottimale di trattamento e riabilitazione, è necessario scoprire perché i sintomi e le sue cause sorgono.

Malattie di natura ortopedica

Il dolore lombare, che si irradia alla gamba destra o sinistra, è un sintomo tipico delle malattie della colonna vertebrale lombosacrale. Si verificano sullo sfondo di processi tumorali, borsiti e neuropatie del nervo sciatico, ma i motivi principali si trovano sulla superficie. Questi includono:

dischi vertebrali erniati della colonna lombare; l'osteoporosi; osteomielite vertebrale, spondilosi lombare, spondilite anchilosante, prolasso e protrusione dei dischi vertebrali con dolori che si estendono al lato destro o sinistro, deformità congenita o acquisita della colonna vertebrale.

Malattie neurologiche

Le cause dei problemi neurologici sono diverse e per stabilirle sarà necessario un esame completo.

I nostri lettori raccomandano

Per la prevenzione e il trattamento delle malattie delle articolazioni, il nostro lettore abituale applica il metodo sempre più popolare di trattamento SECONDARIO raccomandato dai principali ortopedici tedeschi e israeliani. Dopo averlo attentamente esaminato, abbiamo deciso di offrirlo alla vostra attenzione.

La borsite e la neuropatia indicano infiammazione o pizzicamento del nervo sciatico. Allo stesso tempo, il dolore si diffonde al piede, e in caso di trattamento ritardato al medico, può verificarsi atrofia del nervo sciatico. Forte dolore alla trazione, che copre i glutei e il lato laterale della coscia, indica una lesione delle radici lombari superiori. In caso di patologie articolari dell'anca, i problemi sono aggravati, causando forti dolori nella zona glutea inferiore e ridotta attività motoria Le cause della meralgia o della malattia di Rota-Berngardt sono causate dalla sindrome da compressione (schiacciamento) delle terminazioni nervose situate sotto il legamento inguinale. Il quadro clinico è caratterizzato da senso di intorpidimento e parestesia, forte formicolio e dolore locale.

Manifestazioni cliniche della malattia

Il quadro clinico si manifesta con un complesso di sintomi, che includono:

un dolore fastidioso nella colonna lombare inferiore, passando attraverso il gluteo, irradiato verso il lato destro o sinistro attraverso la coscia, può raggiungere il ginocchio; manifestazioni vascolari e neurodistrofiche; restrizione dell'attività motoria; perdita di sensibilità e parestesia dei muscoli, in caso di spostamento del disco intervertebrale, c'è un forte dolore durante lo spostamento, la comparsa di gonfiore, i dolori che si estendono al gluteo indicano lo spostamento delle vertebre della regione lombosacrale; interno coscia sotto il ginocchio.

Il piede dolorante è freddo al tatto, ha alterazioni distrofiche della pelle. I fenomeni di dolore sono aggravati di notte e diventano acuti - tirando la gamba sinistra o destra (a seconda del lato della lesione), ci sono convulsioni e contrazioni involontarie degli arti. Quando il processo infiammatorio viene trascurato, qualsiasi movimento causa dolore lancinante e riduce la qualità della vita per un lungo periodo.

Dolore lombare nel lato

Dolore nella regione lombosacrale della colonna vertebrale, dando al lato o estendendo nel basso addome indica malattie somatiche e disturbi degli organi interni. Il dolore che si estende lateralmente (a sinistra oa destra) richiede l'attenzione di uno specialista stretto e un trattamento immediato. Se il basso addome fa male, la sindrome può indicare un'infiammazione del sistema urogenitale, del pancreas, della milza o del tratto gastrointestinale. La sindrome del dolore destro è associata a malattie dell'intestino, del fegato, dei reni e dell'apparato respiratorio.

Spesso il mal di schiena è dato nel lato.

Misure diagnostiche

Se il dolore alla schiena si arrende alla gamba, al ginocchio o al lato, l'addome inferiore è teso, quindi viene indicato un esame completo. Le misure diagnostiche più comuni sono:

articolazioni dell'anca ai raggi X, TAC o risonanza magnetica della colonna vertebrale lombosacrale, esami del sangue e delle urine, ecografia dei vasi che passano attraverso la coscia, se necessario, esame da un ginecologo o urologo.

Potrebbe essere necessario consultare un gastroenterologo, se il lato (destro o sinistro) fa male, ti senti pesante. Tali sintomi indicano problemi con il tratto digestivo, la presenza di calcoli nella cistifellea e i dotti. Se i dolori fastidiosi nella parte posteriore sono combinati con gonfiore delle estremità, vertigini e scolorimento delle urine, allora un nefrologo avrà bisogno di un consiglio.

È importante! In caso di dolore acuto e compromissione delle funzioni motorie, dovrebbe essere fornita assistenza medica qualificata. L'autotrattamento e il trattamento dei guaritori tradizionali porta a conseguenze imprevedibili, tra cui la paralisi della parte inferiore del corpo.

Trattamento del dolore alla schiena

Durante il periodo di esacerbazione, il trattamento del dolore che si irradia alla coscia, alla natica e alla gamba, è finalizzato ad alleviare il dolore. Nel periodo acuto, si raccomanda di limitare l'attività fisica e conformarsi al riposo a letto, anche analgesici, farmaci anti-infiammatori non steroidei, iniezioni di vitamine neurotrofiche del gruppo B. I prodotti medicinali riducono il dolore, migliorano il flusso sanguigno, alleviano il gonfiore e sostengono le terminazioni nervose.

Il trattamento di agopuntura è un buon modo per sbarazzarsi di sensazioni spiacevoli.

Per una remissione stabile e riabilitazione del paziente, viene selezionato un complesso di procedure di recupero: massaggio agopunturale, darsonvalutazione, trattamento termale, terapia manuale, agopuntura, fisioterapia e massaggio generale.

Il trattamento viene effettuato da un corso composto da 10-12 procedure. Se necessario, il complesso viene ripetuto in 2-3 settimane.

È importante! Nelle prime fasi dell'inizio del dolore, le principali cause di patologia sono identificate il primo giorno dell'indagine. Il trattamento del problema principale e delle patologie associate alla medicina moderna non è difficile, quindi non rimandare la visita a uno specialista!

prevenzione

In remissione, si consiglia di eseguire una serie speciale di esercizi, tra cui il rafforzamento dei muscoli situati sulla coscia e il suo lato interno. Mostrando camminare, nuotare sulla schiena, indossare un corsetto. È vietato sollevare pesi superiori a 3 kg, lavorare in posizione piegata con supporto sulla coscia, esercizi per torcere.

Spesso di fronte al problema del dolore alla schiena o alle articolazioni?

Hai uno stile di vita sedentario? Non puoi vantarti di una postura regale e cercare di nascondere la tua curva sotto i vestiti? Pensi che questo presto passerà da solo, ma il dolore si intensifica... Molti modi sono stati provati, ma niente aiuta... E ora sei pronto per approfittare qualsiasi opportunità che ti dia un benvenuto benessere!

Esiste un rimedio efficace. I medici raccomandano >>!

Quando fa male l'articolazione del bacino e dell'anca

Quando una persona è in uno stato verticale, il carico principale cade non solo sulla colonna vertebrale, ma anche sulle articolazioni dell'anca, quindi qualsiasi interruzione nel funzionamento di queste aree può portare a dolore. Il dolore nella parte bassa della schiena e nell'articolazione dell'anca può essere di natura diversa - tutto dipende dalla causa della lesione e dal tipo di patologia. Inizialmente, il dolore può essere insignificante e quasi impercettibile, ma gradualmente cominceranno ad aumentare con il camminare o altri movimenti e rinunceranno alla gamba.

Non ignorare un segnale del genere per il soccorso, poiché il trattamento tardivo dei disturbi dell'articolazione dell'anca può comportare una limitazione parziale o totale del movimento.

Tipi di dolore e sua localizzazione

Nelle fasi iniziali, il dolore nell'articolazione dell'anca appare periodicamente e per lo più preoccupa una persona in uno stato di riposo, con il passare del tempo le sensazioni dolorose diventano permanenti.

A seconda della natura del flusso del dolore può essere diviso in tre gruppi:

  1. dolore acuto - si verifica all'improvviso e non dura a lungo, non è difficile determinare il luogo della sua localizzazione;
  2. dolore fastidioso - si differenzia nella vasta area della lesione e la natura periodica dell'evento, è difficile determinare la posizione;
  3. dolore cronico alla gamba sinistra o destra - una persona è preoccupata per un periodo piuttosto lungo (fino a sei mesi), solitamente trattata con un'operazione.

Con la sconfitta dell'articolazione dell'anca, il dolore, di regola, non si applica solo al sito di localizzazione del fuoco infiammatorio. Altre parti del corpo possono soffrire:

  • Shin;
  • smettere;
  • coscia;
  • colonna vertebrale;
  • glutei;
  • inguine;
  • interno, esterno o posteriore delle gambe.

Se il dolore sta tirando, quindi, molto probabilmente, la persona ha uno stiramento dei muscoli, che passerà da solo in pochi giorni. Se il dolore nell'articolazione dell'anca sul lato destro o sinistro non scompare dopo una settimana, è meglio chiedere l'aiuto di un medico.

Cause di dolore all'anca

Il dolore nella zona lombare e nell'articolazione dell'anca è il risultato di vari fattori, che sono condizionatamente suddivisi in quattro gruppi:

  1. Patologia dell'articolazione dell'anca, disturbi nei tessuti muscolari e legamenti situati vicino ad essa. Questo include eventuali lesioni, processi infiammatori e degenerativi, ecc.
  2. Una violazione dell'anatomia dell'articolazione, in cui la testa dell'osso dell'anca si discosta dal normale posizionamento nell'acetabolo. Queste condizioni sono causate da varie dislocazioni (congenite o acquisite a seguito di lesioni), contratture dei muscoli della coscia e della schiena, compromissione cronica delle capacità motorie.
  3. Malattie sistemiche - processi infiammatori dell'articolazione pubica o sacro-iliaca, cambiamenti nella struttura dei muscoli nell'area dei glutei, condizioni neurologiche (lesioni nervose, sciatica o neurite). A volte, i processi virali e infettivi come l'influenza, il mal di gola o la pielonefrite, le patologie dell'apparato riproduttivo, le complicazioni nella cavità addominale o nella regione lombare possono portare al dolore.
  4. Dolore causato da stress o stress psicologico. Sorgere a causa di una forte eccitazione e rapidamente scomparire da soli.

Il dolore alla gamba nell'articolazione dell'anca può indicare lo sviluppo di una grave patologia che, se non è indirizzata tempestivamente al medico, può portare a disabilità e disfunzione motoria.

I sintomi di queste malattie sono molto simili tra loro, ma alcuni di essi hanno le loro caratteristiche:

  • artrite
  • coxartrosi
  • Epiphyseolysis giovanile
  • borsite
  • tendinite
  • Malattia di Legg-Calve-Perthes
  • Osteocondrite esfoliante
  • Spondilite anchilosante
  • Sinovite rotolante
  • Coxite da tubercolosi
  • Lussazione dell'anca
  • Frattura del collo del femore
  • Frattura del femore
  • Livido nell'area comune
  • Miosite ossificante
  • Articolazione dell'anca che si spezza
  • Frattura delle ossa pelviche

Oltre alle malattie che colpiscono direttamente l'articolazione dell'anca, il dolore può verificarsi anche per una serie di altri motivi.

Dolore al sacro, che si estende alla gamba

Molto spesso, il dolore nell'articolazione dell'anca destra o nell'articolazione sinistra può essere combinato con sensazioni spiacevoli nel sacro e nella parte bassa della schiena. Le ragioni di queste sensazioni possono essere:

  1. lesioni di diversa natura;
  2. sviluppo anormale o struttura della colonna vertebrale;
  3. lombalgia;
  4. la presenza di tumori;
  5. tromboflebite;
  6. prostatite;
  7. lo stress;
  8. malattie ginecologiche;
  9. la tubercolosi.

Mal di schiena che si alzano

Il dolore si verifica nel sacro e in tutta la schiena, mentre c'è dolore nell'articolazione dell'anca destra o nell'articolazione dell'anca sinistra. Le ragioni di queste sensazioni possono essere:

  • malattie del sistema muscolo-scheletrico - osteoporosi, ernia di una vertebra, trauma, presenza di osteofiti, infiammazione dei tessuti e dei muscoli della cartilagine, incarcerazione del nervo sciatico;
  • malattie non correlate a disturbi della struttura spinale - circolazione del sangue irregolare, tumori del midollo spinale, meningite, artrosi dell'articolazione dell'anca;
  • tipo di neuropatia prossimale asimmetrica - formata sullo sfondo del diabete mellito o dovuto all'accumulo di sangue dietro la parete della cavità addominale, accompagnato da dolore all'anca all'anca e atrofia muscolare;
  • la sciatica è caratterizzata da dolore che si diffonde in tutto l'arto inferiore.

Il dolore nell'articolazione dell'anca della gamba destra o della gamba sinistra non è l'unico scenario possibile. In alcune patologie, il dolore colpisce altre aree del corpo, ad esempio:

  • se la sindrome del dolore colpisce l'osso sacro, possiamo parlare dello sviluppo del processo infiammatorio in questa sezione e nelle aree vicine;
  • l'affetto della parte radicolare del midollo spinale è accompagnato da dolore nella parte bassa della schiena, che non va alle gambe;
  • pizzicare il nervo sciatico è caratterizzato dalla localizzazione del dolore nella parte bassa della schiena, quindi scende fino ai glutei e agli arti.

osteocondrosi

I cambiamenti legati all'età nel corpo portano al fatto che i dischi intervertebrali perdono umidità e diventano inflessibili, di conseguenza, anche il minimo movimento provoca disagio significativo e dolore all'articolazione dell'anca.

Il principale segno dello sviluppo dell'osteocondrosi è un forte dolore all'anca e alla schiena. Oltre al dolore alle estremità, la malattia è accompagnata da dolore al collo, alla spalla.

La principale causa di dolore nella parte bassa della schiena e nell'articolazione dell'anca è il pizzicamento della colonna vertebrale. Quando il disco spinale degenera, viene spremuto e spostato. Così, agisce sul midollo spinale che si estende dal midollo spinale e lo preme fino all'osso. Questa condizione è chiamata stenosi foraminale, con un forte dolore all'articolazione dell'anca e alla parte bassa della schiena.

Diagnosi e trattamento del dolore dell'anca

Al verificarsi dei primi segni della malattia, è necessario contattare immediatamente uno specialista. A seconda di quali dolori all'articolazione dell'anca si avvertono e per una serie di altri sintomi, il medico sarà in grado di diagnosticare la malattia e prescrivere un trattamento efficace.

Inoltre, sono in corso numerosi studi di laboratorio e strumentali che consentiranno la differenziazione della malattia da altre patologie simili. Questi includono:

  1. Emocromo completo, che consente di impostare lo stato del corpo nel suo complesso. Se l'analisi ha mostrato anemia, è necessario chiarire la natura del suo sviluppo. Il numero di leucociti permetterà di stabilire la gravità delle condizioni del paziente, il livello delle piastrine è necessariamente determinato prima dell'operazione.
  2. Analisi delle urine: è importante non solo determinare il colore, la trasparenza e la densità, ma anche stabilire la quantità di proteine, glucosio e bilirubina.
  3. Analisi biochimiche del sangue e marcatori specifici di malattie del tipo reumatoide.
  4. L'esame morfologico della biopsia viene solitamente prescritto per sospette malattie ossee di natura oncologica. Inoltre eseguito con osteodistrofia fibrosa, esostosi cartilaginose. Di solito, viene eseguita una puntura per eseguire l'esame per raccogliere il liquido sinoviale.
  5. Raggi X e ultrasuoni: uno dei metodi più accurati per determinare le patologie dell'articolazione dell'anca. Permette di determinare la presenza di una frattura, dislocazione, artrite o artrosi, nonché di stabilire la causa dello sviluppo di queste malattie
  6. CT: consente di considerare l'articolazione danneggiata in diverse proiezioni.
  7. RM: visualizza le strutture tissutali in qualsiasi proiezione. Usando questo metodo, si può studiare lo stato del tessuto cartilagineo, dei vasi sanguigni, del tessuto muscolare, del periostio e dei dischi vertebrali.
  8. Osteoscintigrafia: fornisce un'immagine chiara del flusso sanguigno nelle ossa e mostra l'intensità dei processi metabolici. Con questo tipo di esame, possono essere identificate fratture, artriti, osteomieliti e neoplasie maligne.

La terapia deve necessariamente essere completa e includere non solo i farmaci, ma anche altri metodi di trattamento (terapia fisica, massaggio, fisioterapia, dieta, ecc.). Gli agenti antinfiammatori e analgesici sono di solito inclusi nel corso del trattamento per eliminare il dolore. Dovrebbe essere compreso che l'assunzione di questi farmaci non sarà in grado di eliminare la vera causa della patologia, ma porterà solo un sollievo temporaneo.

Vuoi ricevere lo stesso trattamento, chiedici come?